Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 27 marzo 2017, 18:34

willy73 ha scritto:
sardinian aviator ha scritto: Potrebbe aver perso conoscenza, però questo non spiega l'impostazione a scendere.
Eh sì potrebbe aver perso conoscenza, ma se ho capito bene in quel caso sarebbero riusciti ad aprire dopo qualche minuto, invece lui continuava a bloccare la porta ad ogni tentativo di accesso. L'unico scenario alternativo sarebbe l'intervento di un terzo (dirottatore kamikaze) ma in quel caso nel CVR sarebbe rimasta traccia di ciò che era successo...
Il sistema funziona in un modo che facendo una operazione particolare la porta dopo qualche tempo si sblocca.
Questa sequenza può essere interrotta se qualcuno, da dentro il cockpit, volontariamente la blocca.
Lo so, è un segreto di Pulcinella, ma io rimango sul vago...

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6015
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 28 marzo 2017, 1:23

willy73 ha scritto:io però non capisco una cosa, e premetto che non è una domanda "finta", davvero non la capisco:
molti utenti, tra cui Fas, Sigmet, mi pare di capire anche Tartan e FB e altri sembrano non credere alla versione ufficiale od avere molti dubbi;
E tuttora siamo ancora in parecchi a non crederci e abbiamo gli stessi dubbi di prima e forse qualcuno in più. Molte spiegazioni che sono state chieste su alcune evidenze (di cui qualcuno tra quelli da te citati e'' a conoscenza) a tuttoggi non sono state date.Non e' il primo caso ne sarà l'ultimo.
Il resto mi fa solo ribrezzo.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 518
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da willy73 » 28 marzo 2017, 15:38

sigmet ha scritto:
E tuttora siamo ancora in parecchi a non crederci e abbiamo gli stessi dubbi di prima e forse qualcuno in più. Molte spiegazioni che sono state chieste su alcune evidenze (di cui qualcuno tra quelli da te citati e'' a conoscenza) a tuttoggi non sono state date.Non e' il primo caso ne sarà l'ultimo.
Il resto mi fa solo ribrezzo.
Ovviamente non ti chiedo di dirmela in un forum, ma tu una possibile idea alternativa su cosa potrebbe essere accaduto te la sei fatta?

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 911
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 29 marzo 2017, 15:48

mmm... scusatemi, ma non capisco tutto questo dire non dire, mezze parole, leggere tra le righe... ma che è un segreto militare?

Non ho ancora capito qual è l'ipotesi alternativa al gesto volontario che credete plausibile e non comprendo pienamente perché non venga scritta chiaramente... cosa potrebbe comportare per chi la scrive se sono comunque dubbi e ipotesi personali? :?:

Già ho riportato qualche mese fa il link alla notizia della conclusione dell'inchiesta che addossa ogni colpa a Lubitz sollevando Lufthansa da pesanti diretti coinvolgimenti e la cosa mi sembra "interessante" nei riguardi della "protezione" di una compagnia, quindi non sono certo di quanto successo e la domanda di Willy73 è pertinentissima.

Ma o nelle centinaia di commenti non l'ho visto, oppure continuo a leggere dubbi pesanti ma nessuna specifica ipotesi alternativa coerente col dubbio dei professionisti.... per favore diteci qualcosa altrimenti brancoliamo da lettori nell'area 51 dei complotti :wink:

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6015
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 29 marzo 2017, 19:02

Basterà’ rileggersi quanto abbiamo scritto all’epoca per capire come l’attendibilità dell’inchiesta sia quantomeno dubbia e così’ rimarrà fino a che certi dubbi non vengano risolti e questo potrebbe avvenire , se avverrà, chissà quando. In italia di cold case ne abbiamo ancora diversi ...
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
ally01
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 113
Iscritto il: 1 giugno 2016, 17:28

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da ally01 » 31 marzo 2017, 16:36

continua a mancare un ipotesi alternativa. Un conto è che ci siano ombre durante l'indagine, altra questione è palesare una versione diversa dalla ufficiale che regga. Sono esplosi entrambi i motori? Dirottatore a bordo? Problemi al sistema fly-by-wire? Essendo 50 pagine di discussione da rileggere si potrebbe avere il sunto di questa fantomatica versione plausibile che scagiona l'ipotesi di suicidio del secondo pilota?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 31 marzo 2017, 18:12

ally01 ha scritto:continua a mancare un ipotesi alternativa. Un conto è che ci siano ombre durante l'indagine, altra questione è palesare una versione diversa dalla ufficiale che regga. Sono esplosi entrambi i motori? Dirottatore a bordo? Problemi al sistema fly-by-wire? Essendo 50 pagine di discussione da rileggere si potrebbe avere il sunto di questa fantomatica versione plausibile che scagiona l'ipotesi di suicidio del secondo pilota?
Non può esserci una versione alternativa che non sia un atto di fantasia...almeno per chi non è a conoscenza dei fatti. Non sono un complottista...e, in mancanza di altro, accetto ciò che è stato scritto. Il punto è che il suicidio di un pilota, attraverso un aeromobile con i suoi occupanti è , quantomeno, particolare e poco probabile. In questo caso è stata la prima ipotesi...la velocità con cui hanno sistemato una storia, poco probabile ma plausibile, è stato davvero notevole. Quando hanno riportato i dettagli che dimostravano il suicidio la cosa, a mio avviso, ha assunto dei contorni grotteschi. Si sono sentiti con chiarezza dei respiri ma vigili...quando davvero fatichi a sentire quando parlano, lui che fa una ricerca su google sulla porta del cockpit quando ha tutti i manuali che riguardano la sua porta del cockpit...insomma una sequenza di cose che rendono abbastanza incredibile che nessuno, al di fuori di lui, si potesse accorgere di qualcosa. Il modo con cui ha scelto di schiantarsi...le prove di quota...il tipo di patologia che non ha, nella sua tipicità, il suicidio/omicidio di massa. Diciamo, che dal punto di vista umano, su come hanno raccontato la sequenza delle indagini, sono sempre rimasto alquanto perplesso.
Non sono un complottista ma è risaputo, e per certi aspetti ho anche avuto delle esperienze in merito, che quando un evento può coinvolgere drammaticamente una porzione di popolazione maggiore di quella che viene danneggiata, si sceglie o si impone che venga fuori una versione più accettabile o che non venga affatto. Insomma non ho modo di verificare altro...diciamo che se così è stato , un evento particolare, lo è stato nel modus operandi e nell'indagine stessa...ma non posso far altro che accettare il risultato finale e andare avanti.
Ciao!

P.S. Escludo , se ti interessa, che possa essere coinvolta Airbus (guasti e affini) o interessi economici di questa natura. Quando parlo di "drammaticamente"...parlo di affari a ben altri livelli...che coinvolgono più stati a livelli "non popolari".
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 911
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 31 marzo 2017, 21:21

Mah, io non sono in grado e, soprattutto, penso di non aver le competenze per poter dire se il pilota in questione abbia o meno fatto quello che si dice.

Patologia franca o no, ne abbiamo scritto a fiumi di parole, ma un dato di fatto è che credo che al di là di tratti comuni sia una forzatura professionalpsichiatrica voler assolutamente equiparare un paziente psichiatrico ad un altro, anche nell'agito.

Morale.... per quanto tutto sia stato trattato in modo anomalo anche dai magistrati francesi, contando anche che persone del luogo han visto l'aereo volare apparentemente senza assetti strani a quota bassissima, forse bisognerebbe considerare la teoria del Rasoio di Occam.... la causa più semplice è forse quella giusta.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6015
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 31 marzo 2017, 22:09

Per il popolino la bulb analysis e’ un indagine tricologica e l’80% degli investigatori aeronautici sono diventati pericolosi complottisti al servizio di putin.
State bene così’! :wink:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 911
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 1 aprile 2017, 1:25

sigmet ha scritto:Per il popolino la bulb analysis e’ un indagine tricologica e l’80% degli investigatori aeronautici sono diventati pericolosi complottisti al servizio di putin.
State bene così’! :wink:
mmm.... Ave Caesar, vulgus te salutat... :wink: (ripeto il :wink: :wink: :wink: e aggiungo un ridondante absit iniuria verbis a scanso d'equivoci :wink: )

Scusa Ro, ma perché la prendi sul personale?

Nessuno qui mette in discussione l'operato e il pensiero di voi Professionisti, ci mancherebbe altro, sicuramente per quel che mi riguarda almeno!

Qui non siamo in area tecnica e se non sbaglio ci sono migliaia di persone che leggono i post.

Penso che se utenti come Willy73 o ally01 che non conosco e presumo essere "solo" lettori come me, leggono che i Professionisti non credono sia realistica la conclusione di un'inchiesta, sia normale che ne chiedano una spiegazione, soprattutto se sanno dal forum che ci sono Professionisti che si occupano proprio di analisi degli eventi.
È quello per cui di solito esiste un forum, per lo meno nei settori generalistici dello stesso.

Per quel che mi riguarda non ho mai, credo almeno, mancato di rispetto verso alcuno del forum e non ricordo, se non rari casi, delegittimazioni dell'operato dei Professionisti che qui si occupano di analisi degli eventi o franche mancanze di rispetto nei loro confronti.

Converrai che, soprattutto lontani dall'area tecnica, ottenere come risposta l'invito a rileggersi le 50 pagine venenendo nel contempo olimpicamente indicati come esponenti del popolino non sia un'affascinante perla Comandante.... :wink:

Comunque per quel che mi riguarda niet problema :occasion5: , amici come prima, se interessa, con il rispetto mio nei confronti dei Professionisti Comandanti (e FOs) e continuerò a leggere ogni tanto con interesse i vostri interventi rimanendo quasi solamente solo lettore come negli ultimi tempi... ho già straparlato e strascritto fin troppo nel mio passato del forum :D

Buona nottata :occasion5:

PS
Non sono andato ad ascoltare le conferenze ai medici sulla gestione HF perché la mia vita si è completamente stravolta negli ultimi anni e per ora non voglio più calpestare aule ove abbia luogo un convegno medico :wink:

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4904
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 1 aprile 2017, 8:28

Diciamo che realmente in quanto letto e sentito agli inizi con una fretta veramente sorprendente, bruciando ogni tappa di un'inchiesta che di norma e in tutti gli altri casi è sempre assai complessa e difficile, viene protetta con livelli importanti di riservatezza e richiede una tempistica inevitabilmente di altra portata per ragioni prima tecniche che legali (vedasi la fantascientifica velocità di lettura e decrittazione dei registratori di volo) ... la sensazione che ci fosse la volontà politica generale predominante di arrivare comunque a un narrato plausibile e rassicurante purché fosse e purché presto, dal mio punto di vista c'era e c'è.

L'ipotesi della scheggia impazzita, ossia di un singolo individuo sfuggito alle maglie delle verifiche periodiche sanitarie e non cui è sottoposto il personale navigante, ad un tempo mente e autore dell'evento in quanto malato psichiatrico, pur non escludibile è innegabilmente un quadro relativamente rassicurante rispetto a molti altri, perché fa apparire intrinsecamente del tutto improbabile che la cosa possa ripetersi. Un'estrema coda della gaussiana, insomma.
Chi lo nota non sta certo tentando un'improbabile difesa d'ufficio della categoria, non pi pare suggerisca neppure fra le righe un facile "ecco, ce la si prende col pilota perché è più facile visto che non può replicare etc etc".

Tutto invece è stato diffuso ed evidenziato dalle fonti ufficiali con tempistica e efficienza apparente trooooppo esagerata, specie la quantità di tasselli che in pochi giorni andavano al loro posto in quattro e quattr'otto senza contraddizioni e senza che nemmeno sembrassero prestarsi piuttosto ad una via via progressiva riduzione e scrematura delle ipotesi di lavoro che si ritrovavano meno supportate da indizi plausibili.

Chi nota questo e non si sente pago e soddisfatto di quanto letto, specie alla luce di un'esperienza diretta in quel mondo (non indiretta come ad esempio la mia) non mi pare che si proponga automaticamente per l'ipotesi alternativa di un attacco a bordo di un manipolo di rettiliani (dopo essersi tolti la maschera di lattice) al crew o d un complotto giudo-pluto-massonico per celare facendo perire un cronista a bordo il fatto che l'ex sciupafemmine Silvio nazionale all'anagrafe fosse stato originariamente registrato come... Concettina.

E anch'io, come fliyingbrandon, tendo istintivamente a considerare implausibile qualsiasi tentativo di coprire col "matto solitario" un default dell'aeromobile magari dovuto a un difetto congenito di progettazione, assemblaggio o SW. Se la realtà è stata diversa dallo storytelling tanto velocemente confezionato, il quadro in cui si è configurato l'evento a mio sommesso e contestabilissimo avviso è diciamo afferente a un quadro e un contesto di natura geopolitica, non tecnica.

Se. E qualora. Cosa che non si può, in mancanza di evidenze di prima mano, affermare in modo oggettivo. Però si possono avere delle marcate sensazioni e delle persistenti perplessità. Per una lunga serie di motivi. Ed avere delle sensazioni e delle perplessità, quelle sì argomentabili, non è minimamente - in senso lato - diffamatorio verso chi ha redatto e presentato la versione ufficiale, che va necessariamente legalmente accettata, dei fatti.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4904
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 1 aprile 2017, 8:42

E aggiungerei infine che chi non si sente soddisfatto di un narrato che per le sue ragioni e competenze specifiche gli appare inadeguato, carente, reticente se non implausibile, non è minimamente tenuto a dover proporre per forza una qualche "verità alternativa", se non ha avuto accesso diretto e di prima mano agli elementi di giudizio necessari per poter tentare di formularne una.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15970
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da JT8D » 1 aprile 2017, 16:09

ally01 ha scritto:continua a mancare un ipotesi alternativa. Un conto è che ci siano ombre durante l'indagine, altra questione è palesare una versione diversa dalla ufficiale che regga. Sono esplosi entrambi i motori? Dirottatore a bordo? Problemi al sistema fly-by-wire? Essendo 50 pagine di discussione da rileggere si potrebbe avere il sunto di questa fantomatica versione plausibile che scagiona l'ipotesi di suicidio del secondo pilota?
Io faccio parte del gruppo degli scettici. Sono assolutamente d'accordo con chi ha scritto prima di me: essere scettici e avere dei dubbi non vuol dire automaticamente avere una ipotesi alternativa. Dai fatti a disposizione e dalle cose che conosco non ho elementi per crearmi una ipotesi alternativa che non sia pura fantasia. Posso solo dire che i miei dubbi nascono da molti aspetti, che in sostanza sono già stati espressi nei post precedenti. La cosa principale è senza dubbio la fretta estrema nel chiudere l'indagine e l'inchiesta tecnica, con risposte certe ufficializzate dalle autorità dopo pochissimo dall'incidente. Sappiamo tuti benissimo che un'indagine tecnica su un incidente è un lavoro lungo e complesso, solo la decodifica, la lettura e l'interpretazione corretta dei dati dei registratori di volo porta via molti mesi. Qui dopo pochi giorni c'era già tutto pronto, con dati certi e assolutamente inoppugnabili secondo le autorità, che non hanno mai fatto altre ipotesi praticamente da subito. Permetti, ma tutto ciò è la prima volta che accade in un incidente aereo. E' quantomeno inconsueto, per non dire del tutto strano.

Sono state tirate fuori con tempismo perfetto ogni genere di prove contro il F/O del volo in questione, non solo dai media, ma tutto è stato incentrato sulla sua persona e sul suo problema, nessun'altro aspetto è stato approfondito con uguale precisione e tempismo.

Comunque devo anch'io accettare il final report dell'evento che è stato pubblicato, l'indagine tecnica è chiusa e probabilmente quella rimarrà l'unica verità su questo incidente. Magari è anche la "vera" verità e i nostri dubbi sono infondati. In tal caso complimenti a chi ha chiuso il caso così velocemente. Però, pur accettando la versione ufficiale, i dubbi in me restano, ma senza essere in possesso di elementi nuovi e diversi rispetto a quelli pubblicati sul final report, non posso immaginare una ipotesi alternativa.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
ally01
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 113
Iscritto il: 1 giugno 2016, 17:28

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da ally01 » 1 aprile 2017, 16:43

mi sembra che i dubbi siano piu' che altro nelle tempistiche di rilascio del report finale piu che in altri passaggi. Correggetemi se sbaglio ma le accuse sono indirizzate alla forma e il modo piu' che ai contenuti. Non ci sono taselli inspiegabili come "il motore 2 sembra esploso" o similari. Oltre all'audio c'è anche un report sulla attività legata al blocco/sblocco del cockpit che confermano insindacabilmente tali tentativi nelle scatole nere? Se si c'è poco da discutere penso. Difficilmente si costruisce una storia così assurda come quella successa a questo A320 nel tentativo di nascondere altre dinamiche. Gli attori in gioco sono troppi per poter credere ad un complotto globale. Senza una soluzione alternativa per descrivere la vicenda, dubbi e perplessità mancano totalmente di mordente perchè vengano considerati. Lascere stare episodi di natura completamente diversa come usitca e co. Per la cronaca parlo da appassionato senza alcuna competenza in materia. Leggere certe uscite su un forum estremamente tecnico e puntuale come questo mi lascia sia perplesso che dubbioso. Vista la competenza di molti utenti non avrei problemi a credere ad una versione "non ufficiale" ma solo se coperta da prove reali e documentabili. Per la cronaca il regoalmento di sezione parla chiaro sulla necessità di aggiungere sempre fonti ad ogni notizia...

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 1 aprile 2017, 18:39

ally01 ha scritto:mi sembra che i dubbi siano piu' che altro nelle tempistiche di rilascio del report finale piu che in altri passaggi. Correggetemi se sbaglio ma le accuse sono indirizzate alla forma e il modo piu' che ai contenuti. Non ci sono taselli inspiegabili come "il motore 2 sembra esploso" o similari. Oltre all'audio c'è anche un report sulla attività legata al blocco/sblocco del cockpit che confermano insindacabilmente tali tentativi nelle scatole nere? Se si c'è poco da discutere penso. Difficilmente si costruisce una storia così assurda come quella successa a questo A320 nel tentativo di nascondere altre dinamiche. Gli attori in gioco sono troppi per poter credere ad un complotto globale. Senza una soluzione alternativa per descrivere la vicenda, dubbi e perplessità mancano totalmente di mordente perchè vengano considerati. Lascere stare episodi di natura completamente diversa come usitca e co. Per la cronaca parlo da appassionato senza alcuna competenza in materia. Leggere certe uscite su un forum estremamente tecnico e puntuale come questo mi lascia sia perplesso che dubbioso. Vista la competenza di molti utenti non avrei problemi a credere ad una versione "non ufficiale" ma solo se coperta da prove reali e documentabili. Per la cronaca il regoalmento di sezione parla chiaro sulla necessità di aggiungere sempre fonti ad ogni notizia...
Ma come fai a documentare con prove reali se nessuno qua propone versioni alternative ma, semplicemente, dubita di quelle fornite? Nessuno ha dato una versione alternativa...ha solo mostrato lacune in quella ufficiale. I tempi e i modi non sono dettagli trascurabili in una indagine aeronautica...
Ripeto...dubitare non significa essere complottisti...tutto qua!
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6015
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 1 aprile 2017, 19:41

musicaldoc ha scritto:
Scusa Ro, ma perché la prendi sul personale?...


Doc non era assolutamente rivolta a te la mia esternazione , credimi e sai che ti stimo se non altro per la comune visione umanocentrica dei problemi legati alla sicurezza e all’ergonomia. Il mio avvilimento deriva da una riflessione più ecumenica e cioè da quanto sia facile manipolare le masse, fargli credere ciò’ che vogliono credere e renderli felici con un cadavere da esporre al pubblico ludibrio. La dissidenza per i regimi totalitari e anche meno totalitari) e’ figlia del sospetto , della congiura o peggio della ignoranza (anche Galileo fu ritenuto tale ) quando invece su di questa si basa la loro forza.
Probabilmente anche io faccio parte del popolino ma se dovessi farmi un idea della condizione nei campi di lavoro siberiani sarei più’ portato a credere a un Solgenitzin (mi si perdoni l’ortografia ) piuttosto che un georgiano coi baffoni e via dicendo.
Nel caso particolare essendo io e Fas gente “del mestiere” e coinvolti in maniera più o meno diretta nell’incidente dell’aereo teutonico , ci siamo trovati da subito a prendere atto di alcune “distorsioni” procedurali e lacune informative, oltre alla secretazione di certi dati, a fronte invece di alcune evidenze che chiaramente già dall'inizio non trovavano riscontro e spiegazione nella versione “ufficiale”. Per rimanere nel tuo campo e’ come se sul cadavere di un presunto suicida un anatomo patologo (che e’ un po’ l’equivalente dell’ investigatore aeronautico) trovasse i segni di un emorragia subaracnoidea . Ma i giornali (o i procuratori) visto che hanno trovato uno shopper della SMA vicino al defunto ci dicono che il tizio si e’ ammazzato infilandosi un sacchetto di plastica in testa e questo deve essere.La gente penserà’ che era un cogglione e vissero tutti felici e contenti.Certo, non tutti sono anatomo patologhi ma qualcuno nei giorni precedenti aveva visto il poveretto camminare barcollando e sentito parlare biascicando le parole...
Ovviamente sia io ( che faccio "l'anatomo patologo" per contratto ) che lui (FAS) dato che maneggiamo o siamo comunque a conoscenza di informazioni riservate siamo tenuti al segreto (cosa che ho sempre osservato anche parlando degli altri incidenti ) su temi così’ delicati e non e’ certo questa la sede dove combattere per le nostre teorie ma alcuni elementi ve li abbiamo forniti (vedi anche in area tecnica ) e un buon osservatore con un minimo di competenza non può’ che prendere atto di quelli che sono spunti di riflessione basati su molte contraddizioni e su alcuni dati di fatto . La teoria alternativa? Ce l'abbiamo ed abbiamo un quadro probatorio piuttosto definito ma al momento non ci e’ dato di sapere il movente ne l’assassino e questo a dimostrare che siamo ben lungi dal complottismo o dalla cospirazione ma solo tristi testimoni di un linciaggio morale.



ally01 ha scritto:mi sembra che i dubbi siano piu' che altro nelle tempistiche di rilascio del report finale..
No, guarda, la data del rilascio e' l'unica cosa credibile di quel report...
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15970
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da JT8D » 2 aprile 2017, 11:51

ally01 ha scritto:mi sembra che i dubbi siano piu' che altro nelle tempistiche di rilascio del report finale piu che in altri passaggi. Correggetemi se sbaglio ma le accuse sono indirizzate alla forma e il modo piu' che ai contenuti. Non ci sono taselli inspiegabili come "il motore 2 sembra esploso" o similari. Oltre all'audio c'è anche un report sulla attività legata al blocco/sblocco del cockpit che confermano insindacabilmente tali tentativi nelle scatole nere? Se si c'è poco da discutere penso. Difficilmente si costruisce una storia così assurda come quella successa a questo A320 nel tentativo di nascondere altre dinamiche. Gli attori in gioco sono troppi per poter credere ad un complotto globale. Senza una soluzione alternativa per descrivere la vicenda, dubbi e perplessità mancano totalmente di mordente perchè vengano considerati. Lascere stare episodi di natura completamente diversa come usitca e co. Per la cronaca parlo da appassionato senza alcuna competenza in materia. Leggere certe uscite su un forum estremamente tecnico e puntuale come questo mi lascia sia perplesso che dubbioso. Vista la competenza di molti utenti non avrei problemi a credere ad una versione "non ufficiale" ma solo se coperta da prove reali e documentabili. Per la cronaca il regoalmento di sezione parla chiaro sulla necessità di aggiungere sempre fonti ad ogni notizia...
Sigmet sopra ha esposto benissimo la questione, altre parole non servono credo. Per quanto riguarda me, alcuni miei dubbi te li ho esposti nel mio precedente post e non sono gli unici. Ti è stato detto e ridetto che nessuno qui è "complottista", ma i nostri dubbi sono più che leciti. E come già detto spunti di riflessione leggendo in giro per il forum ce ne sono in quantità, come leggendo il final report. Il tuo riferimento al regolamento non è per nulla pertinente: si riferisce a notizie pubblicate, di cui è richiesta la fonte. In questo caso stiamo esprimendo dubbi e pareri personali, che fonte dobbiamo citarti ?

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15970
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da JT8D » 2 aprile 2017, 15:29

A proposito, proprio oggi AvHerald ha pubbblicato un lungo articolo sulla conferenza stampa svolta nei giorni scorsi con i familiari del F/O coinvolto. Esplicita molti "dubbi", tra i tanti....

Buona Lettura.

http://avherald.com/h?article=483a5651/0158&opt=0

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da air.surfer » 2 aprile 2017, 20:04

scusate, io non è che ho seguito molto. Quali sarebbero questi dubbi?

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6015
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 2 aprile 2017, 22:58

JT8D ha scritto:A proposito, proprio oggi AvHerald ha pubbblicato un lungo articolo sulla conferenza stampa svolta nei giorni scorsi con i familiari del F/O coinvolto. Esplicita molti "dubbi", tra i tanti....

Buona Lettura.

http://avherald.com/h?article=483a5651/0158&opt=0

Paolo
Tutto questo l'avevamo scritto un anno e mezzo fa..
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 686
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da andwork » 3 aprile 2017, 0:04

JT8D ha scritto:A proposito, proprio oggi AvHerald ha pubbblicato un lungo articolo sulla conferenza stampa svolta nei giorni scorsi con i familiari del F/O coinvolto. Esplicita molti "dubbi", tra i tanti....

Buona Lettura.

http://avherald.com/h?article=483a5651/0158&opt=0

Paolo
qualche dubbio adesso mi è venuto... mi rimane un unico dubbio: qui prodest ?
cioè a chi giova dire che sia colpa del pilota ? a LH per evitare una brutta figura sull'operato della maintenance relativo al problema tastiera della porta ?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 3 aprile 2017, 3:44

andwork ha scritto:
JT8D ha scritto:A proposito, proprio oggi AvHerald ha pubbblicato un lungo articolo sulla conferenza stampa svolta nei giorni scorsi con i familiari del F/O coinvolto. Esplicita molti "dubbi", tra i tanti....

Buona Lettura.

http://avherald.com/h?article=483a5651/0158&opt=0

Paolo
qualche dubbio adesso mi è venuto... mi rimane un unico dubbio: qui prodest ?
cioè a chi giova dire che sia colpa del pilota ? a LH per evitare una brutta figura sull'operato della maintenance relativo al problema tastiera della porta ?
No non penso proprio...anche perché LH non ha comunque fatto una bella figura lo stesso....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
MRC CSD
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 1
Iscritto il: 1 aprile 2017, 12:44

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da MRC CSD » 3 aprile 2017, 11:53

Buongiorno a tutti!
Voglio complimentarmi per questo Forum che ho trovato di grande interesse e molto professionale.
Vi trovai in rete ai tempi in cui dibattevo in una discussione su un forum, da allora vi seguo sempre con rinnovato interesse.
Ora vi linko il 3D così se ne avete voglia potrete vederne gli esiti ma permettetemi di copiare lo spassoso sfotto' di un utente che scrisse quanto segue dopo che avevo manifestato l'intenzione di iscrivermi a questo forum.

"Buongiorno colleghi,
sono nuovo del forum, ma vi seguo da molto tempo, sono infatti ben più di 48 ore che ho iniziato ad interessarmi di aviazione civile e militare.

Da piccolo passavo intere giornate a guardare le anatre volare e credo di aver capito molte cose.

In merito al disastro aereo della Germanwings vi dico subito che non credo ad una sola parola della ricostruzione ufficiale e vi espongo subito tutti i miei dubbi:

1) Vi sembra normale che prima ci dicono che è fondamentale il ritrovamento della scatola nera, poi invece ci fanno vedere un rottame arancione?

2) Quando uno si vuole suicidare si sdraia sulle rotaie del treno, mica aspetta di diventare maggiorenne, prendere la licenza da macchinista, aspettare che il collega vada in bagno per poi far deragliare il treno. Non era più facile per Lubitz sdraiarsi sulla pista di atterraggio?

3) E' possibile che ad un certo punto si sia spento tutto e Lubitz non abbia visto la montagna?

4) Se un pilota è depresso, tutta la cabina è depressurizzata?

5) Secondo voi, la ex fidanzata di Lubitz è ancora libera?

Sono iscritto anche ad un altro forum dove le mie teorie hanno avuto ampio seguito, se cercate i miei post, io sono quello che ha vinto la Challenge.

Buon proseguimento e come si usa dire fra noi piloti, in c**o alla cicogna. "

http://forum.egcommunity.it/ai-confini- ... ti-31.html
...sii sincero con te stesso,e,come la notte segue il giorno, ne seguira' che non potrai essere falso con nessuno..

Avatar utente
Misha
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 540
Iscritto il: 13 novembre 2016, 22:25
Località: Milano

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Misha » 3 aprile 2017, 12:16

[quote="MRC CSD"]
2) Quando uno si vuole suicidare si sdraia sulle rotaie del treno, mica aspetta di diventare maggiorenne, prendere la licenza da macchinista, aspettare che il collega vada in bagno per poi far deragliare il treno. Non era più facile per Lubitz sdraiarsi sulla pista di atterraggio?

STO-MALE. :mrgreen:
Ultima modifica di Misha il 3 aprile 2017, 13:16, modificato 1 volta in totale.
E guarda che in fondo non conta dov'è che tira il vento, ma ciò che porta.
Che se porta bene, ti porta lontano, come una canzone, lontano come un aeroplano.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3590
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da spiridione » 3 aprile 2017, 12:45

No, non sei tu che stai male.....

Non voglio fare il buonista del menga, non è nella mia indole, ma fare del cabaret (peraltro di non pregevolissima fattura... :roll: ) su una tragedia come quella di cui si parla, non è proprio il massimo dell'eleganza.
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Misha
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 540
Iscritto il: 13 novembre 2016, 22:25
Località: Milano

Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Misha » 3 aprile 2017, 12:59

spiridione ha scritto:No, non sei tu che stai male.....

Non voglio fare il buonista del menga, non è nella mia indole, ma fare del cabaret (peraltro di non pregevolissima fattura... :roll: ) su una tragedia come quella di cui si parla, non è proprio il massimo dell'eleganza.
A me ha fatto sorridere, sono sincera... È un modo come un altro per evidenziare delle incongruenze... Che è un po' il senso della satira... Che, naturalmente, può piacere o meno...
Ultima modifica di Misha il 3 aprile 2017, 13:06, modificato 1 volta in totale.
E guarda che in fondo non conta dov'è che tira il vento, ma ciò che porta.
Che se porta bene, ti porta lontano, come una canzone, lontano come un aeroplano.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da air.surfer » 3 aprile 2017, 13:01

spiridione ha scritto:No, non sei tu che stai male.....

Non voglio fare il buonista del menga, non è nella mia indole, ma fare del cabaret (peraltro di non pregevolissima fattura... :roll: ) su una tragedia come quella di cui si parla, non è proprio il massimo dell'eleganza.
Quoto. Tra l'altro le battute non fanno nemmeno ridere.

Edito: mi correggo. fanno ridere qualcuno (vedi sopra) ma io non capisco proprio perche'. Magari é un mio limite.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 3 aprile 2017, 13:21

Deve essere davvero un bel forum! :roll:

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4904
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 3 aprile 2017, 14:22

Coordinate della base francese di difesa aerea Orange-Caritat Air Base (BA 115) detta anche localmente
Base aérienne 115 Orange-Caritat "Capitaine de Seyne" (ICAO : LFMO) sono 44°08'24.0"N 4°52'07.0"E
immagine satellitare:
https://www.google.com/maps/place/44%C2 ... 8611?hl=en
notare come l'immagine venga da Google Maps pesantamente degradata in corrispondenza della base, essendo essa militare, e come per la stessa ragione se dall'immagine satellitare si passa alla mappa sparisca del tutto
coordinate del sito di impatto dell'A320 Germanwings secondo la versione inglese di Wikipedia
44°16'50.5"N 6°26'19.8"E
immagine satellitare:
https://www.google.com/maps/place/44%C2 ... 8823?hl=en
[notare che la versione italiana di Wikipedia indichi coordinate (errate) 44°14'02.5"N 6°24'23.8"E, quella francese 44°16'54.6"N 6°26'24.8"E, quella tedesca 44°16'47.2"N 6°26'19.1"E, e così via... curiosa 'sta cosa...].

Ora. I francesi su Wikipedia ci dicono che il Mirage 2000 - di cui non conosco il momento in cui avrebbe ricevuto ordine di scramble - non trovò l'aereo perché non poteva volare sufficientemente basso e lento (non sto scherzando, riporto il testo originale francese sotto), e che comunque ci dicono che arrivò sulle coordinate del sito quando il A320 si era già schiantato.

"Les contrôleurs aériens du Centre en route de la navigation aérienne Sud-Est d'Aix-en-Provence, constatant la descente non autorisée avec perte de contact radio avec l'avion, ont contacté les autorités militaires qui ont déclenché le décollage d'un Mirage 2000 de la base d'Orange qui n'arrive qu'après le crash. Un hélicoptère de la gendarmerie et un avion léger se trouvant en vol non loin du lieu du crash complètent ce premier dispositif d'urgence62.
Le Mirage 2000 de l'Armée de l'air française, dépêché au-dessus de la zone peu après 10 h 30, ne parvient pas à repérer l'appareil62. Le chasseur ne pouvant voler à basse altitude et faible vitesse, des moyens aériens plus adaptés comme les hélicoptères de l’armée de l’air, de la gendarmerie et de la sécurité civile sont dépêchés au-dessus de la zone de crash et parviennent à 11 h 10 sur le site où ils retrouvent les restes de l'avion.
"

Però parrebbe che, prima, dovesse fare AL MASSIMO solo 77 miglia, che per un intercettore che arriva in 4' a Mach 2,2 e 15.000 m sono veramente una bazzecola; curioso comunque che un velivolo che da fermo arriva a Vr da fermo in 12", ruota a 120 nodi e decolla a 150 non potesse sorvolare a diciamo 200-220 nodi l'area. E comunque, prima, aveva da raggiungere un vistoso liner bireattore che ci dicono volasse a SOLO ca.700 km/h (378 Kn) al momento dell'impatto...
Quando è effettivamente partito? Che regole di ingaggio aveva?
Che ha raccontato il pilota al ritorno che possa essere di dominio pubblico?

Possiamo a questo punto necessariamente concludere che all'organizzazione della difesa aerea di primo allarme della Francia, solo 17 giorni dopo l'attentato di Charlie Hébdo (7 gennaio 2015) con l'Intelligence e la Difesa coi nervi comprensibilmente a fior di pelle, scappa tranquillamente da sotto il naso un bell'Airbus bianco che pilotato da uno che non risponde alla radio finisce "dove ritiene" prima di essere intercettato da un caccia più che bisonico partito da una base pure vicinissima.
Accidenti che schiappe. Ma quelli dell'Armée de l'Air non erano Les Chevaliers du ciel, i più fighi di tutti? :roll:
Allegati
flight path.png
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4904
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 3 aprile 2017, 15:32

Ah, poi sono i controllori di volo che debbono avvertire i militari del fatto che c'è un velivolo fuori aerovia, perché la difesa aerea francese se no non se ne può accorgere mica...
...per un velivolo che peraltro si riavvicina alla costa francese dal mare.
Non si può certo pretendere che abbiano dei radar in funzione.
Di questi tempi, signora mia, con la crisi che c'è...
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 518
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da willy73 » 3 aprile 2017, 16:09

sigmet ha scritto: Nel caso particolare essendo io e Fas gente “del mestiere” e coinvolti in maniera più o meno diretta nell’incidente dell’aereo teutonico , ci siamo trovati da subito a prendere atto di alcune “distorsioni” procedurali e lacune informative, oltre alla secretazione di certi dati, a fronte invece di alcune evidenze che chiaramente già dall'inizio non trovavano riscontro e spiegazione nella versione “ufficiale”. Per rimanere nel tuo campo e’ come se sul cadavere di un presunto suicida un anatomo patologo (che e’ un po’ l’equivalente dell’ investigatore aeronautico) trovasse i segni di un emorragia subaracnoidea . Ma i giornali (o i procuratori) visto che hanno trovato uno shopper della SMA vicino al defunto ci dicono che il tizio si e’ ammazzato infilandosi un sacchetto di plastica in testa e questo deve essere.La gente penserà’ che era un cogglione e vissero tutti felici e contenti.Certo, non tutti sono anatomo patologhi ma qualcuno nei giorni precedenti aveva visto il poveretto camminare barcollando e sentito parlare biascicando le parole...
Ovviamente sia io ( che faccio "l'anatomo patologo" per contratto ) che lui (FAS) dato che maneggiamo o siamo comunque a conoscenza di informazioni riservate siamo tenuti al segreto (cosa che ho sempre osservato anche parlando degli altri incidenti ) su temi così’ delicati e non e’ certo questa la sede dove combattere per le nostre teorie ma alcuni elementi ve li abbiamo forniti (vedi anche in area tecnica ) e un buon osservatore con un minimo di competenza non può’ che prendere atto di quelli che sono spunti di riflessione basati su molte contraddizioni e su alcuni dati di fatto . La teoria alternativa? Ce l'abbiamo ed abbiamo un quadro probatorio piuttosto definito ma al momento non ci e’ dato di sapere il movente ne l’assassino e questo a dimostrare che siamo ben lungi dal complottismo o dalla cospirazione ma solo tristi testimoni di un linciaggio morale.
Ma è proprio perché gente come me non sa un millesimo di aeronautica rispetto a voi esperti che nasce la richiesta:
di fronte da una serie di informazioni non smentite neppure da voi addetti (settaggio volontario di discesa, porta chiusa dall'interno e sblocco impedito sempre dall'interno ecc., nessuna voce di terzi dal cockpit), come fanno persone non del mestiere a dubitare della conclusione ufficiale, solo perché hanno decodificato il CVR in 2 giorni anziché in 2 settimane? Già il tuo post chiarisce qualcosa di più e lascia presumere che tu, FAS ed altri abbiate qualche info in più (non rivelabile) per dubitare della ricostruzione e averne una possibile alternativa.
Se io ti dicessi che ho una scena del crimine di omicidio suicidio con un uomo morto per un colpo a bruciapelo in testa ed un'altra persona morta colpita a 10 metri di distanza con un proiettile partito dalla medesima pistola tu cosa penseresti? Cero che se poi ti dicessi anche che nella mano dell'uomo non ci sono tracce di povere da sparo, che l'uomo è morto 6 ore prima dell'altra vittima e che il proiettile è diverso da quello della pistola che tiene in mano cosa penseresti?
Non si tratta di credere come beoti a quello che dice il report, ma se l'unica incongruenza è la velocità di lettura del CVR e la ricerca su internet, è difficile dubitare, senza altre prove, che sia andata come scritto nel report; se poi ci sono altri 20 elementi che tu conosci ma non ci puoi riferire, io posso fare un atto di fede su di te per la tua competenza e dubitare perché dubiti tu ma non me la sentirei di criticare chi in mancanza di prove contrarie continua a credere al suicidio

Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Leemah » 3 aprile 2017, 17:29

willy73 ha scritto:
sigmet ha scritto: Nel caso particolare essendo io e Fas gente “del mestiere” e coinvolti in maniera più o meno diretta nell’incidente dell’aereo teutonico , ci siamo trovati da subito a prendere atto di alcune “distorsioni” procedurali e lacune informative, oltre alla secretazione di certi dati, a fronte invece di alcune evidenze che chiaramente già dall'inizio non trovavano riscontro e spiegazione nella versione “ufficiale”. Per rimanere nel tuo campo e’ come se sul cadavere di un presunto suicida un anatomo patologo (che e’ un po’ l’equivalente dell’ investigatore aeronautico) trovasse i segni di un emorragia subaracnoidea . Ma i giornali (o i procuratori) visto che hanno trovato uno shopper della SMA vicino al defunto ci dicono che il tizio si e’ ammazzato infilandosi un sacchetto di plastica in testa e questo deve essere.La gente penserà’ che era un cogglione e vissero tutti felici e contenti.Certo, non tutti sono anatomo patologhi ma qualcuno nei giorni precedenti aveva visto il poveretto camminare barcollando e sentito parlare biascicando le parole...
Ovviamente sia io ( che faccio "l'anatomo patologo" per contratto ) che lui (FAS) dato che maneggiamo o siamo comunque a conoscenza di informazioni riservate siamo tenuti al segreto (cosa che ho sempre osservato anche parlando degli altri incidenti ) su temi così’ delicati e non e’ certo questa la sede dove combattere per le nostre teorie ma alcuni elementi ve li abbiamo forniti (vedi anche in area tecnica ) e un buon osservatore con un minimo di competenza non può’ che prendere atto di quelli che sono spunti di riflessione basati su molte contraddizioni e su alcuni dati di fatto . La teoria alternativa? Ce l'abbiamo ed abbiamo un quadro probatorio piuttosto definito ma al momento non ci e’ dato di sapere il movente ne l’assassino e questo a dimostrare che siamo ben lungi dal complottismo o dalla cospirazione ma solo tristi testimoni di un linciaggio morale.
Ma è proprio perché gente come me non sa un millesimo di aeronautica rispetto a voi esperti che nasce la richiesta:
di fronte da una serie di informazioni non smentite neppure da voi addetti (settaggio volontario di discesa, porta chiusa dall'interno e sblocco impedito sempre dall'interno ecc., nessuna voce di terzi dal cockpit), come fanno persone non del mestiere a dubitare della conclusione ufficiale, solo perché hanno decodificato il CVR in 2 giorni anziché in 2 settimane? Già il tuo post chiarisce qualcosa di più e lascia presumere che tu, FAS ed altri abbiate qualche info in più (non rivelabile) per dubitare della ricostruzione e averne una possibile alternativa.
Se io ti dicessi che ho una scena del crimine di omicidio suicidio con un uomo morto per un colpo a bruciapelo in testa ed un'altra persona morta colpita a 10 metri di distanza con un proiettile partito dalla medesima pistola tu cosa penseresti? Cero che se poi ti dicessi anche che nella mano dell'uomo non ci sono tracce di povere da sparo, che l'uomo è morto 6 ore prima dell'altra vittima e che il proiettile è diverso da quello della pistola che tiene in mano cosa penseresti?
Non si tratta di credere come beoti a quello che dice il report, ma se l'unica incongruenza è la velocità di lettura del CVR e la ricerca su internet, è difficile dubitare, senza altre prove, che sia andata come scritto nel report; se poi ci sono altri 20 elementi che tu conosci ma non ci puoi riferire, io posso fare un atto di fede su di te per la tua competenza e dubitare perché dubiti tu ma non me la sentirei di criticare chi in mancanza di prove contrarie continua a credere al suicidio
Sulla base di questo ragionamento, tutte le attività investigative in ogni ambito non avrebbero motivo di esistere. Comunque, sai quante persone sono state condannate a morte e poi si è scoperto che erano innocenti? Secondo lo studio americano (tanto per citarne uno) denominato "Rate of False Conviction of Criminal Defendants Who Are Sentenced to Death", più del 4%. Eppure SEMBRAVA tutto così evidente! Il motivo? "Sistema giudiziario sbagliato, superficialità dei giudici, RICERCA FRETTOLOSA DI UN COLPEVOLE, bolle mediatiche, esigenze politiche, ecc..."
Non c'entra niente col caso Germanwings, era solo per dire che la storia insegna che qualche volta ciò che sembrava evidente in realtà non lo era, e gli esempi che hai fatto rendono l'idea...
Detto questo, voglio precisare che non sono un complottista e sono totalmente in disaccordo con chi ha questo tipo di mentalità. Anch'io prendo per buono ciò che è emerso dagli investigatori ed ho piena fiducia nel loro lavoro, visto che per ora è l'unica cosa ufficiale che abbiamo, ma prendo per buone anche le perplessità di chi ne sa più di me (Sigmet & co...), senza per forza volergli strappare informazioni che magari non sarei nemmeno in grado di comprendere, o peggio ancora interpretare male in quanto ignorante in materia. Mi fido degli uni e degli altri... e se arriverà il momento della "rivelazione" bene, altrimenti andrà bene lo stesso. :wink:

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4648
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da SuperMau » 3 aprile 2017, 17:58

Willy,
anche io come altri dubito che le cose siano andate cosi.
Ho anche espresso una possibile teoria riguardante un regolatore di ossigeno difettoso che potrebbe aver causato (parte) dei problemi.
Vorrei soffermarmi pero' su questa tua frase:
willy73 ha scritto: Ma è proprio perché gente come me non sa un millesimo di aeronautica rispetto a voi esperti che nasce la richiesta:
di fronte da una serie di informazioni non smentite neppure da voi addetti (settaggio volontario di discesa, porta chiusa dall'interno e sblocco impedito sempre dall'interno ecc., nessuna voce di terzi dal cockpit)
Se Leggi AVherald, alcune di queste ipotesi sono state confutate, in specifico:

The first officer was alone in the cockpit, the captain had left the cockpit. When he returned, he used the "ring" function on the door-keypad, an associated tone can be heard on the CVR, but no reaction (only breathing), in particular no movement of switches. There is no evidence whatsoever (also see above in the statement describing the findings on the CVR), that the captain ever succeeded on inputting the emergency code on the door-keypad, and there is no evidence on the CVR/FDR that the door switch was flipped into the "LOCK" position.

Quindi, rimarcando quanto dice Sigmet, c'e' un po' troppa "credenza popolare" e un po' poco (in generale) volonta' di soffermarsi sui dati, leggere, investigare e porsi delle domande (anche da chi non e' del mestiere)

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 3 aprile 2017, 18:23

willy73 ha scritto:
Ma è proprio perché gente come me non sa un millesimo di aeronautica rispetto a voi esperti che nasce la richiesta:
di fronte da una serie di informazioni non smentite neppure da voi addetti (settaggio volontario di discesa, porta chiusa dall'interno e sblocco impedito sempre dall'interno ecc., nessuna voce di terzi dal cockpit), come fanno persone non del mestiere a dubitare della conclusione ufficiale, solo perché hanno decodificato il CVR in 2 giorni anziché in 2 settimane?
Io sono del mestiere anche se non ho conoscenze di investigazione e non ho accesso ad alcun dato. Il punto è che se qualcosa richiede X tempo per essere capita e interpretata e, in questo caso, ci sono voluti meno di due giorni il fatto diventa dubbio. L'impostazione, rispetto a qualsiasi altro incidente aeronautico, è stato fuori dagli schemi...e la fretta di trovare subito "la causa" è stata evidente da subito. Se poi non sono riusciti neanche a confermare il blocco della porta (il rumore, se senti il respiro, è proprio secco e non puoi non sentirlo) allora crolla davvero tutto. Io non potevo smentire alcunché perché non sono a conoscenza di cosa si è sentito e cosa no....se il cambio di velocità era dell'FMS o del nottolino...e, a maggior ragione, se tutte queste informazioni non sono evidenti dai dati significa che lo studio della causa avrebbe richiesto ancora diverso tempo...ma, chissà perché, tempo questa volta non c'era. La tua domanda è i tuoi dubbi erano più che legittimi...anzi...ti pongo ad un livello di analisi "superiore"...perché ti faceva strano che più persone, del mestiere anche se con competenze diverse, dubitassero dei risultati. Però, come puoi vedere tu stesso nelle discussioni, capita spesso di vedere persone, non del mestiere , con la verità in mano. Ma non è un problema di "capire", semmai di atteggiamento. Così come non ha senso affermare che in mancanza di una verità alternativa da proporre ci si dovrebbe stupire di dubbi. Se suo papà proseguirà con le sue ricerche di risposte e si evidenzieranno ancora di più le connessioni che poi non erano connessioni forse si arriverà a capire cosa sia successo..e lo spero...soprattutto per lui.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da air.surfer » 3 aprile 2017, 18:34

flyingbrandon ha scritto: Se poi non sono riusciti neanche a confermare il blocco della porta (il rumore, se senti il respiro, è proprio secco e non puoi non sentirlo) allora crolla davvero tutto.
Il respiro nel CVR viene probabilmente dal microfono, per quello lo hanno sentito. Sentire il click della porta immagino sia difficile.

Rispondi