Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Voss
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 27 marzo 2015, 14:24

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Voss » 30 marzo 2015, 10:04

flyingbrandon ha scritto:
Voss ha scritto:
questo è seplicemente essere ragionevoli

e tutti quelli che si inventano dubbi senza senso fanno temere piuttosto che ci sia in giro molta più gente disturbata di quello che si possa credere ....
Quindi se qualcuno la pensa come te e si accontenta e preferisce non risolvere dei dubbi è una persona ragionevole. Se qualcuno, con magari qualche competenza in più, propone uno scenario alternativo partendo dai tuoi stessi "capisaldi", se poi quelli dovessero esserci, è disturbato? In effetti hai ragione per certi versi, io sono un po' disturbato dal fatto che le persone non cerchino la verità, e con essa i tempi necessari a trovarla, decidendo di liquidare tutto così. Anche se disturbato sono comunque sempre aperto e in attesa di una tua confutazione che non sia "perché ti piace cosi"...
Ciao!
dal 2001 (11 settembre) faccio letture sui mitomani
mi sono fatto una cultura su qualsiasi argomento dalle balle sul cibo alle scie chimiche

ho solo la tendenza a credere a fatti concreti reali e che rispondono alla logica e alla scienza

su facebook c'è un pagina che si chiama Protesi di complotto
le idiozie che vengono proposte giornalmente su qualsiasi cosa dimostrano che ci sono molte persone (a quanto pare) che sono prive delle senso della realtà e della ragione (ed ho smesso di leggere perchè non mi fanno più ridere)

per quanto mi riguarda è una cosa di cui preoccuparsi

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 30 marzo 2015, 10:06

Stamattina in radio ho sentito che dalle registrazioni (continuo a chiedermi come si faccia a conoscerne già il contenuto) si sente il cpt che, prima di uscire dal cockpit, chiede al f/o di "iniziare a preparare l'atterraggio" e quello gli risponde "vedremo".

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da MarcoGT » 30 marzo 2015, 10:07

Maxx ha scritto:Stamattina in radio ho sentito che dalle registrazioni (continuo a chiedermi come si faccia a conoscerne già il contenuto) si sente il cpt che, prima di uscire dal cockpit, chiede al f/o di "iniziare a preparare l'atterraggio" e quello gli risponde "vedremo".
Ok che il volo è breve, ma avevano appena raggiunto la quota di crociera...

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7072
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 30 marzo 2015, 10:20

Sky TG24:
Ricostruzione dell'audio del CVR.
CPT: "Prepariamoci per l'atterraggio a Düsseldorf".
F/O: "Speriamo, vedremo"
Il CPT si alza e va in bagno. (Il tuo F/O ti risponde come un tossico e tu ti alzi e lo lasci da solo?)
Il CPT torna dal bagno e prova ad aprire la porta. Non ci riesce.
Il CPT urla: "Apri questa c***o di porta!". Perché già si altera? (Ha visto che l'aereo è in discesa ed ha capito?)
Il CPT comincia a cercare di sfondare la porta, si sentono anche colpi metallici contro la porta. (Ascia?)

Io vorrei una conferma ufficiale che dica: "Questi sono estratti ufficiali di ciò che contiene il CVR. Tutto qui.
Non l'ha ancora dichiarato ufficialmente nessuno.

Altre note:
1 - "il F/O stava perdendo la vista e quindi il brevetto."
2 - "il F/O aveva passato un mese fa la visita annuale senza alcun problema."
Uno dei tanti esami che si fanno durante la visita di rinnovo è quella oculistica in cui viene controllato anche il fondo dell'occhio. O non è vera la 1 o non è vera la 2. Ma entrambe arrivano da SKY TG24!

Altra ipotesi fuori di testa. :shock:

E' possibile che qualcuno si sia nascosto nel vano elettrico ed è venuto fuori quando il copilota è rimasto da solo, l'ha ucciso ed ha preso il controllo dell'aereo?

Forse sragiono, è mattina presto e sono assonnato, ma non riesco a credere a quello che raccontano!
Ultima modifica di Lampo 13 il 30 marzo 2015, 10:26, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7072
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 30 marzo 2015, 10:25

Di ipotesi fuori di testa :shock:
sono capace di tirarne fuori un'altra decina come minimo.
Voglio sentire una dichiarazione ufficiale del team di indagine con magari la trascrizione ufficiale del CVR che metta un punto fermo a tutte le cose che continuo a sentire sugli organi di "informazione"!

Poi ci lamentiamo dei complottisti... ma se anche un procuratore si comporta come loro!

Avatar utente
Adert
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 80
Iscritto il: 12 agosto 2014, 12:27

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Adert » 30 marzo 2015, 10:26

flyingbrandon ha scritto: Non è credibile per chi? Non è possibile che in 60 secondi una persona cadesse in un simile stato? Parli di probabilità quindi....ok....a titolo di esempio.....
Sinceramente non capisco perché ti sia più facile pensare ad una malattia vascolare piuttosto che una psichica (già diagnosticata)... ma se la tua ipotesi fosse corretta, vi sarebbe una grandissima responsabilità e leggerezza da parte di quegli equipaggi e compagnie che non hanno adottato la pratica di tenere sempre almeno due persone in cockpit, pratica che molti seguivano da anni.

Tornando al discorso aneurisma (cerebrale). Il 5% avrà anche un aneurisma, ma solo a pochi fortunatamente esso si romperà. Ancora meno per maschi di 27 anni (mentre per gli esordi del disturbo depressivo, quell'età è abbastanza frequente). L'aneurisma silente, come giustamente hai riportato, non ti fa "andare fuori di testa". L'ictus cerebrale (parliamo di ictus così comprendiamo sia l'evento emmoragico che quello ischemico) può effittivamente dare anche della forte confusione mentale e farti dire/fare delle cose irrazionali... ma è veramente altamente altamente improbabile che ti faccia settare un autopilota e negare l'accesso in cabina al comandante. Ma se proprio fosse andata così (quasi impossibile, ma non al 100%) molto probabilmente non lo sapremo mai, non credo che dai poveri resti del pilota (che sembra siano stati trovati) si possa riuscire a diagnosticare quel tipo di problema.

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da MarcoGT » 30 marzo 2015, 10:28

Lampo 13 ha scritto:Di ipotesi fuori di testa :shock:
sono capace di tirarne fuori un'altra decina come minimo.
Voglio sentire una dichiarazione ufficiale del team di indagine con magari la trascrizione ufficiale del CVR che metta un punto fermo a tutte le cose che continuo a sentire sugli organi di "informazione"!

Poi ci lamentiamo dei complottisti... ma se anche un procuratore si comporta come loro!
Vorrei rispondere alla tua domanda sugli hacker, ma temo sia un trabocchetto :)

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7072
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 30 marzo 2015, 10:41

MarcoGT ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Di ipotesi fuori di testa :shock:
sono capace di tirarne fuori un'altra decina come minimo.
Voglio sentire una dichiarazione ufficiale del team di indagine con magari la trascrizione ufficiale del CVR che metta un punto fermo a tutte le cose che continuo a sentire sugli organi di "informazione"!

Poi ci lamentiamo dei complottisti... ma se anche un procuratore si comporta come loro!
Vorrei rispondere alla tua domanda sugli hacker, ma temo sia un trabocchetto :)
Fai, fai pure, nessun trabocchetto, voglio solo dimostrare che basta ragionarci un po' e delle "soluzioni" fantasiose ai fatti si possono trovare. Si possono anche "sparare" in diretta TV senza che vengano smentite e passare per la "soluzione del caso".

Io voglio che qualcuno, titolare di un ruolo aeronautico credibile, dica chiaramente: "Questi dialoghi e questi rumori sono un estratto ufficiale di quanto è registrato ed estratto dal CVR."

Ora tutti gli organi di stampa sono autoreferenziali, danno una "notizia" dicendo: "come riportato da organi di stampa". Cioè un organo di stampa riporta una notizia che a sua volta è stata riportata da un altro organo di stampa. Quindi, per esempio, il Bild dice che è stata usata un'ascia, Sky TV afferma che organi di stampa hanno riportato che il CPT ha usato un'ascia e il Bild può affermare che è stato confermato che è stata usata un'ascia.

Che magari a bordo, in cabina, neppure è presente. Ma qual è la fonte originale, quella attendibile, che ha dato la notizia per prima ? Non si sa, nessuno ce lo dice.

Avatar utente
Adert
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 80
Iscritto il: 12 agosto 2014, 12:27

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Adert » 30 marzo 2015, 10:41

Lampo 13 ha scritto:Di ipotesi fuori di testa :shock:
sono capace di tirarne fuori un'altra decina come minimo.
Voglio sentire una dichiarazione ufficiale del team di indagine con magari la trascrizione ufficiale del CVR che metta un punto fermo a tutte le cose che continuo a sentire sugli organi di "informazione"!

Poi ci lamentiamo dei complottisti... ma se anche un procuratore si comporta come loro!
Questo povero procuratore!! Gli state mettendo in bocca tutte le speculazioni che fanno i giornali. Il procuratore ha detto semplicemente:
- quando i due hanno parlato dell'atterraggio, il copilota ha risposta in maniera laconica (che vuol dire tutto e niente, anzi, assolutamente non provante, visto che non sapeva che da li a poco il comandate sarebbe andato in bagno)
- che il comandante è uscito dal cockpit e poco dopo il pilota ai comandi ha impostato l'aero a scendere
- che si sente il comandante bussare energicamente alla porta e non ottenere risposta
- che il pilota non ha detto niente ma che dal respiro era vivo fino all'impatto e il respiro non era agonico
- che, questo si sottointende, non si è sentito altro (botti, allarmi) che possano far pensare ad un guasto.

Stop, ha semplicemente riassunto, in chiave non tecnica, i punti salienti di quello che avevano appurato dall'ascolto e ritenuti utili per dare un preciso indirizzo all'indagine. Le presunte trascrizioni che leggiamo, se ci fai caso sono state tutte rilanciate da un primo articolo della Bild (noto per la sua serietà :wink: ). La trascrizione ufficiale e completa deve essere ancora resa pubblica, magari non devono ancora finirla!

brigidino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 308
Iscritto il: 3 ottobre 2011, 21:43

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da brigidino » 30 marzo 2015, 10:44

Provo a dare la mia interpretazione:

Quando si parla di tempistiche dei dati delle scatole nere si parla di due settimane, sono due settimane che servono per incrociare i dati e sincronizzare le registrazioni.
Quindi se hanno a disposizione un nastro lo ascoltano e lo trascrivono, non credo serva più di qualche minuto.

I rumori metallici che si sentono non sono di un ascia, (immaginate vi sequestrano la lima per le unghie quando sotto il sedile puoi trovare un' ascia..) . I rumori metallici che si sentono sono il carrellino delle vivande col quale provano a sfondare la porta. I passeggeri e tutti sono estremamente consapevoli di cosa sta accadendo (è un 320 non un 380 in 25 metri di corridoio si capisce bene cosa sta succedendo in tutto l'aereo).

La lufthansa conosceva bene la situazione del primo ufficiale e lo aveva avvertito che lo avrebbero lasciato a terra se i suoi problemi non fossero risolti o addirittura peggiorati.

Quindi una serie di fattori hanno scatenato nella mente del folle l'istinto omicida.

A mio avviso il folle non si è suicidato ma ha voluto vendicarsi della amatissima compagnia che lo avrebbe appiedato.

Non è meno diverso da un marito che ammazza la moglie che lo sta lasciando.

Avatar utente
Voss
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 27 marzo 2015, 14:24

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Voss » 30 marzo 2015, 11:01

Lampo 13 ha scritto:
E' possibile che qualcuno si sia nascosto nel vano elettrico ed è venuto fuori quando il copilota è rimasto da solo, l'ha ucciso ed ha preso il controllo dell'aereo?
tipica tecnica di attacco dei rettiliani

cinsia
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 4
Iscritto il: 26 marzo 2015, 14:52

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da cinsia » 30 marzo 2015, 11:21

brigidino ha scritto: I rumori metallici che si sentono non sono di un ascia, (immaginate vi sequestrano la lima per le unghie quando sotto il sedile puoi trovare un' ascia..) . I rumori metallici che si sentono sono il carrellino delle vivande col quale provano a sfondare la porta. I passeggeri e tutti sono estremamente consapevoli di cosa sta accadendo (è un 320 non un 380 in 25 metri di corridoio si capisce bene cosa sta succedendo in tutto l'aereo).
anche io ho difficoltà a capire come possa essere tenuto nascosto questo stato ai passeggeri: tra il pilota che urla e tenta di entrare in cabina e l'aereo che già è in fase di atterraggio a mezzora della partenza...difficile che non si siano accorti di nulla...
Ma allora mi chiedo: nessuno ha mandato messaggi di preoccupazione o gli ultimi saluti? c'erano a bordo manager con famiglia a casa...ragazzini che generalmente vivono col cellulare sempre in mano...ben 2 giornalisti...un agente del pentagono... e non è partito nessun messaggio? E' comprensibile per un aereo colpito da un missile: tempo in questo caso non ce n'è...ma in 5 minuti, gli ultimi minuti della tua vita, se hai una persona che ami a casa non mandi un ultimo tuo pensiero?

Vi chiedo: forse nella cabina di pilotaggio c'è qualche sistema che blocca le connessioni telefoniche? o si bloccano in automatico quando l'aereo scende di quota? Come funziona l'uso dei cellulari in volo?

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da camicius » 30 marzo 2015, 11:25

cinsia ha scritto: Vi chiedo: forse nella cabina di pilotaggio c'è qualche sistema che blocca le connessioni telefoniche? o si bloccano in automatico quando l'aereo scende di quota? Come funziona l'uso dei cellulari in volo?
Semplicemente in quota non hai campo, a meno di un sistema che crei una cella a bordo e un collegamento satellitare, ma non credo che su quell'aereo fosse presente.

Ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da MarcoGT » 30 marzo 2015, 11:32

cinsia ha scritto: Vi chiedo: forse nella cabina di pilotaggio c'è qualche sistema che blocca le connessioni telefoniche? o si bloccano in automatico quando l'aereo scende di quota? Come funziona l'uso dei cellulari in volo?
Non c'è niente che blocca le connessioni a bordo; semplicemente a 38000ft non hai campo.
Nessun A/C GWI è equipaggiato con telefonia a bordo, quindi una cella a bordo non è presente

In linea generale: ad esempio Emirates offre telefonia a bordo ed è disponibile solo in crociera (così come la connessioni ad internet)

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7072
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 30 marzo 2015, 11:33

brigidino ha scritto:Provo a dare la mia interpretazione:

Quando si parla di tempistiche dei dati delle scatole nere si parla di due settimane, sono due settimane che servono per incrociare i dati e sincronizzare le registrazioni.
Quindi se hanno a disposizione un nastro lo ascoltano e lo trascrivono, non credo serva più di qualche minuto.

I rumori metallici che si sentono non sono di un ascia, (immaginate vi sequestrano la lima per le unghie quando sotto il sedile puoi trovare un' ascia..) . I rumori metallici che si sentono sono il carrellino delle vivande col quale provano a sfondare la porta. I passeggeri e tutti sono estremamente consapevoli di cosa sta accadendo (è un 320 non un 380 in 25 metri di corridoio si capisce bene cosa sta succedendo in tutto l'aereo).

La lufthansa conosceva bene la situazione del primo ufficiale e lo aveva avvertito che lo avrebbero lasciato a terra se i suoi problemi non fossero risolti o addirittura peggiorati.

Quindi una serie di fattori hanno scatenato nella mente del folle l'istinto omicida.

A mio avviso il folle non si è suicidato ma ha voluto vendicarsi della amatissima compagnia che lo avrebbe appiedato.

Non è meno diverso da un marito che ammazza la moglie che lo sta lasciando.
Questa tua interpretazione su quali FATTI è basata? E' qui il punto!
I rumori metallici che si sentono non sono di un ascia, (immaginate vi sequestrano la lima per le unghie quando sotto il sedile puoi trovare un' ascia..) . I rumori metallici che si sentono sono il carrellino delle vivande col quale provano a sfondare la porta.
Ed invece a bordo ci possono essere ascia e piede di porco anche in cabina.
Il carrello (trolley) potrebbe servire come "ariete" ma dovrebbe essere utilizzato da due persone che non ci stanno nello spazio davanti alla porta del cockpit, in più è di alluminio, non di acciaio, alla porta gli fa un baffo.
La lufthansa conosceva bene la situazione del primo ufficiale e lo aveva avvertito che lo avrebbero lasciato a terra se i suoi problemi non fossero risolti o addirittura peggiorati.
E questa notizia da dove arriva? Io ho sentito che la Lufthansa AVREBBE dichiarato che per loro il F/O era a posto.
Lo vedi che si dice e si pubblica di tutto ed il contrario di tutto?
Quindi una serie di fattori hanno scatenato nella mente del folle l'istinto omicida.

A mio avviso il folle non si è suicidato ma ha voluto vendicarsi della amatissima compagnia che lo avrebbe appiedato.
Questa è una tua personalissima speculazione che deriva dalle notizie che ci vengono date dagli organi di informazione che, come abbiamo visto sono auto referenziali e, quindi, inattendibili.

Se io andassi a dire al magistrato che secondo me c'è anche la possibilità che le schede di controllo dei computer di bordo potrebbero essere state "hackerate" per far fare all'aereo una qualche azione, il magistrato avrebbe il dovere di indagare al fine di poter escludere questa ipotesi che per lui è incomprensibile.
Se dicessi la stessa cosa ad un investigatore aeronautico che sta cercando di interpretare i dati di CVR e FDR, mi prenderebbe semplicemente a calci in c**o!

Fino ad ora io non ho ancora sentito pronunciare da nessun investigatore aeronautico questa fatidica frase:
"Questo è un primo parziale estratto delle registrazioni fatte dal CVR che dice: "..."
Ti risulta che l'anno fatto? A me no.

Altra ipotesi pazzesca. :shock:
Poco prima del colloquio in cockpit è stato servito al F/O un bicchiere d'acqua contenente una sostanza psicotropa che ha scatenato in lui una reazione pre programmata con l'ipnosi dal suo psichiatra che in effetti è un terrorista in combutta con una delle hostess che era una kamikaze.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 30 marzo 2015, 11:37

Voss ha scritto:
e secondo te facendo copia/incolla di tutto quello (lo sapevo fare pure io ....)
cosa dovresti aver dimostrato ?
mi prendi in giro o non leggi? tu mi hai scritto che non esistono cause fisiologiche che portano ad un tale stato confusionale in 60 secondi...io te ne ho messa 1....ma ce ne sono anche altre.
Voss ha scritto: che come prima reazione al malessere abbia chiuso la porta ?
Con questa frase mi viene in dubbio che tu non sappia o non abbia capito il meccanismo della porta. La porta si chiude e si blocca da sola. Il consenso e il blocco al codice d'emergenza agisce sulla stessa levetta. Quindi che la porta fosse chiusa e bloccata è normale. Se uno mette il codice (normale) e tu non neghi e nemmeno dai il consenso la porta non si apre. Il codice non è una chiave per aprire....ma un richiedere l'accesso.


Ciao!
Ultima modifica di flyingbrandon il 30 marzo 2015, 12:33, modificato 1 volta in totale.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7072
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 30 marzo 2015, 11:41

In genere si bussa alla porta o si chiama con l'interfono mostrandosi alla videocamera.

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da MartaP » 30 marzo 2015, 11:47

Lampo 13 ha scritto: Altra ipotesi pazzesca. :shock:
Poco prima del colloquio in cockpit è stato servito al F/O un bicchiere d'acqua contenente una sostanza psicotropa che ha scatenato in lui una reazione pre programmata con l'ipnosi dal suo psichiatra che in effetti è un terrorista in combutta con una delle hostess che era una kamikaze.
Lampo, non suggerire.... :D

....con quel che stanno divulgando i cosiddetti "mezzi di informazione" qualcuno potrebbe anche copiare e pubblicare.... :roll:

( non riferita ad utenti del forum, ovviamente..)
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

brigidino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 308
Iscritto il: 3 ottobre 2011, 21:43

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da brigidino » 30 marzo 2015, 11:49

Lampo 13 ha scritto:
brigidino ha scritto:Provo a dare la mia interpretazione:

Quando si parla di tempistiche dei dati delle scatole nere si parla di due settimane, sono due settimane che servono per incrociare i dati e sincronizzare le registrazioni.
Quindi se hanno a disposizione un nastro lo ascoltano e lo trascrivono, non credo serva più di qualche minuto.

I rumori metallici che si sentono non sono di un ascia, (immaginate vi sequestrano la lima per le unghie quando sotto il sedile puoi trovare un' ascia..) . I rumori metallici che si sentono sono il carrellino delle vivande col quale provano a sfondare la porta. I passeggeri e tutti sono estremamente consapevoli di cosa sta accadendo (è un 320 non un 380 in 25 metri di corridoio si capisce bene cosa sta succedendo in tutto l'aereo).

La lufthansa conosceva bene la situazione del primo ufficiale e lo aveva avvertito che lo avrebbero lasciato a terra se i suoi problemi non fossero risolti o addirittura peggiorati.

Quindi una serie di fattori hanno scatenato nella mente del folle l'istinto omicida.

A mio avviso il folle non si è suicidato ma ha voluto vendicarsi della amatissima compagnia che lo avrebbe appiedato.

Non è meno diverso da un marito che ammazza la moglie che lo sta lasciando.
Questa tua interpretazione su quali FATTI è basata? E' qui il punto!
I rumori metallici che si sentono non sono di un ascia, (immaginate vi sequestrano la lima per le unghie quando sotto il sedile puoi trovare un' ascia..) . I rumori metallici che si sentono sono il carrellino delle vivande col quale provano a sfondare la porta.
Ed invece a bordo ci possono essere ascia e piede di porco anche in cabina.
Il carrello (trolley) potrebbe servire come "ariete" ma dovrebbe essere utilizzato da due persone che non ci stanno nello spazio davanti alla porta del cockpit, in più è di alluminio, non di acciaio, alla porta gli fa un baffo.
La lufthansa conosceva bene la situazione del primo ufficiale e lo aveva avvertito che lo avrebbero lasciato a terra se i suoi problemi non fossero risolti o addirittura peggiorati.
E questa notizia da dove arriva? Io ho sentito che la Lufthansa AVREBBE dichiarato che per loro il F/O era a posto.
Lo vedi che si dice e si pubblica di tutto ed il contrario di tutto?
Quindi una serie di fattori hanno scatenato nella mente del folle l'istinto omicida.

A mio avviso il folle non si è suicidato ma ha voluto vendicarsi della amatissima compagnia che lo avrebbe appiedato.
Questa è una tua personalissima speculazione che deriva dalle notizie che ci vengono date dagli organi di informazione che, come abbiamo visto sono auto referenziali e, quindi, inattendibili.

Se io andassi a dire al magistrato che secondo me c'è anche la possibilità che le schede di controllo dei computer di bordo potrebbero essere state "hackerate" per far fare all'aereo una qualche azione, il magistrato avrebbe il dovere di indagare al fine di poter escludere questa ipotesi che per lui è incomprensibile.
Se dicessi la stessa cosa ad un investigatore aeronautico che sta cercando di interpretare i dati di CVR e FDR, mi prenderebbe semplicemente a calci in c**o!

Fino ad ora io non ho ancora sentito pronunciare da nessun investigatore aeronautico questa fatidica frase:
"Questo è un primo parziale estratto delle registrazioni fatte dal CVR che dice: "..."
Ti risulta che l'anno fatto? A me no.

Altra ipotesi pazzesca. :shock:
Poco prima del colloquio in cockpit è stato servito al F/O un bicchiere d'acqua contenente una sostanza psicotropa che ha scatenato in lui una reazione pre programmata con l'ipnosi dal suo psichiatra che in effetti è un terrorista in combutta con una delle hostess che era una kamikaze.
Ciao Lampo

non ti alterare , io ho detto che è la MIA interpretazione e NON ho detto che VI RACCONTO COME SONO ANDATE LE COSE.

Alla luce delle indagini che a noi fanno trapelare ho tratto la mia serie di eventi.

Poi scusa cerca di essere obiettivo, se a te dicessero che l'aereo è impazzito e il pilota è stato un 'eroe , tu ci crederesti?
Io dico di sì , perchè ne tu ne brandon volete minimamente pensare che sia stato un gesto volontario.
Se ti raccontassero questa verità che ti "piace" la prenderesti per buona, mentre quello che fino a ora ti è stato raccontato sono una lunga serie di fregnacce.....

Ricordati una verità c'è sempre che ti piaccia o meno, io non sono un complottista e un dietrologista, se i PM dicono che è stato un GESTO VOLONTARIO ci credo e STOP

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 30 marzo 2015, 11:56

MartaP ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Altra ipotesi pazzesca. :shock:
Poco prima del colloquio in cockpit è stato servito al F/O un bicchiere d'acqua contenente una sostanza psicotropa che ha scatenato in lui una reazione pre programmata con l'ipnosi dal suo psichiatra che in effetti è un terrorista in combutta con una delle hostess che era una kamikaze.
Lampo, non suggerire.... :D

....con quel che stanno divulgando i cosiddetti "mezzi di informazione" qualcuno potrebbe anche copiare e pubblicare.... :roll:

( non riferita ad utenti del forum, ovviamente..)
Concordo.

"Un ex comandante di Boeing 777, da noi interpellato, ha avanzato l'ipotesi che...".

Che poi nessuno lo ha interpellato, ma fa niente.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 30 marzo 2015, 12:02

Adert ha scritto:
Sinceramente non capisco perché ti sia più facile pensare ad una malattia vascolare piuttosto che una psichica (già diagnosticata)... ma se la tua ipotesi fosse corretta, vi sarebbe una grandissima responsabilità e leggerezza da parte di quegli equipaggi e compagnie che non hanno adottato la pratica di tenere sempre almeno due persone in cockpit, pratica che molti seguivano da anni.
DIagnosticata? da chi? dove è scritto? Io non ho visto. La diagnosi è la depressione? Se vuoi ti incollo ciò che serve a definire la malattia "depressione" secondo il DSM IV...oppure cercalo tu. Io ho "tirato fuori" questa ipotesi che ho sempre chiamato (NON IPOTESI) in risposta a chi lo voleva bruciante all'inferno e chi ha deciso di chiudere il caso con "suicidio". Dagli elementi presi per definire il suicidio emergono anche possibili cause fisiologiche. Ora...forse per la maggior parte delle persone il "suicidio" è un evento a sé stante....in realtà segue delle dinamiche comportamentali. Il suicidio di uno schizofrenico è diverso da quello di un depresso che è diverso dalla scelta deliberata di una persona lucida che lo fa per altri scopi o per rabbia. La letteratura medica è abbastanza dettagliata. Se guardi il comportamento del depresso...e se lo hai diagnosticato come tale lo hai fatto seguenti il DSM IV, noterai come nel periodo di depressione "grave"...perchè si tratta di grave quando ti porta al suicidio, NON è possibile risultare "normali". Se hai mai visto un depresso intuisci abbastanza facilmente cosa voglio spiegare...ed è difficile tirarlo perfino fuori di casa. Oltre a perdere di significato la vita, e per questo può arrivare a suicidarsi, è mosso da sentimenti generalmente che lo portano a pensare di essere inutile e ad essere carico di sensi di colpa. Per questo è molto più probabile che un suicidio per depressione, calcolato o meno, lo troverai più facilmente in solitudine, magari impiccato in camera, o che si butta dalla finestra oppure in una stanza d'albergo imbottito di psicofarmaci. Non è molto consistente con un suicidio su un aereo di linea, portandosi 150 persone, mentre sta svolgendo una funzione "utile" e pratica per se stesso. Se sei in cura, ed è grave, prendi psicofarmaci che risultano positivi al test tossicologico. Se è grave e non li prendi ti assicuro che è ben visibile ad un occhio NON esperto. Il nostro lavoro ti porta, PER FORZA, a parlare, briefing e quant'altro...e NESSUNO ha riconosciuto uno stato depressivo grave? Poi si può estendere ancora il discorso ma ora non ha senso.
Adert ha scritto: Tornando al discorso aneurisma (cerebrale). Il 5% avrà anche un aneurisma, ma solo a pochi fortunatamente esso si romperà. Ancora meno per maschi di 27 anni (mentre per gli esordi del disturbo depressivo, quell'età è abbastanza frequente).
Vero...a pochi. Falso nei maschi giovani e atletici. Le probabilità di rottura sono più elevati proprio in giovani con sbalzi di pressione sanguina e con il cuore bello "pompante". Il cedimento del vaso, avvenuto proprio raggiunta la quota di crociera, con quindi il massimo della quota cabina raggiunta non ha elementi che neghino l'aumento di questa probabilità, anzi, semmai a favore.
Adert ha scritto: L'aneurisma silente, come giustamente hai riportato, non ti fa "andare fuori di testa".
Ovvio...perchè se è silente non hai emorragia. L' ho riportato perché qualcuno parlava di problemi alla vista e può rientrare serenamente in un aneurisma silente di dimensioni non trascurabili.

Adert ha scritto: L'ictus cerebrale (parliamo di ictus così comprendiamo sia l'evento emmoragico che quello ischemico) può effittivamente dare anche della forte confusione mentale e farti dire/fare delle cose irrazionali... ma è veramente altamente altamente improbabile che ti faccia settare un autopilota e negare l'accesso in cabina al comandante. Ma se proprio fosse andata così (quasi impossibile, ma non al 100%) molto probabilmente non lo sapremo mai, non credo che dai poveri resti del pilota (che sembra siano stati trovati) si possa riuscire a diagnosticare quel tipo di problema.
Ma per parlare di settaggio devi avere QUESTI ELEMENTI CHE TI DICONO COSA HA FATTO E COME E IN CHE SEQUENZA. Non so se è chiaro. Io non ho ancora capito se l'AP era inserito. Se ti appoggi al sidestick con una certa pressione l'AP si sgancia. L'A320 ha l'autotrim....se togli la mano quello scende esattamente come l'hai messo. Con l'AP inserito scendere senza settore una quota richiede niente...e bla bla bla tutto il resto che ho già detto.
E ribadisco, per l'ennesima volta, che NON penso più favorevolmente ad una o l'altra ipotesi ma una sequenza degli avvenimenti , delle azioni e di tutti gli altri elementi farà pesare da una parte o dall'altra. Nell'attesa NON mi sento di urlare al suicidio facendo vivere di m***a chi sta già vivendo di m***a...anzi....lo direi quando ho elementi che lo mettono senza ombra di dubbio come ipotesi principale....e poi con calma posso cercare gli elementi di perché si sia suicidato. Ma finché ho altri motivi, con gli stessi elementi....aspetto.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 30 marzo 2015, 12:04

brigidino ha scritto: Ricordati una verità c'è sempre che ti piaccia o meno, io non sono un complottista e un dietrologista, se i PM dicono che è stato un GESTO VOLONTARIO ci credo e STOP
Io credo sempre quando mi dai elementi per farlo. E qui, ad ora, gli elementi mancano. Tu dici STOP....io dico WAIT....sono scelte.
Ciao!



P.S. Io non sono complottista. Ma sai qual'è l'unico caso in cui , senza ancora avere elementi, sai cosa è successo? Quando l'hai fatto succedere tu. Il parlare prima di avere le prove APRE sempre scenari ai complottisti. Che, in genere, per come viene fatta l'informazione è quello che si vuole fare. E tu, a parte dichiarazioni Televisive (non probanti il suicidio ma semmai una discesa fatta da un FO senza sapere se volontaria o meno) non hai visto proprio niente...
Ultima modifica di flyingbrandon il 30 marzo 2015, 12:08, modificato 1 volta in totale.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Tiennetti » 30 marzo 2015, 12:06

Lampo 13 ha scritto:Ed invece a bordo ci possono essere ascia e piede di porco anche in cabina.
Il carrello (trolley) potrebbe servire come "ariete" ma dovrebbe essere utilizzato da due persone che non ci stanno nello spazio davanti alla porta del cockpit, in più è di alluminio, non di acciaio, alla porta gli fa un baffo.
La lufthansa conosceva bene la situazione del primo ufficiale e lo aveva avvertito che lo avrebbero lasciato a terra se i suoi problemi non fossero risolti o addirittura peggiorati.
Sul 320 l'ascia è in cockpit e non c'è nessun piede di porco
David

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 30 marzo 2015, 12:13

Ma quest'ascia nel cockpit a cosa serve?

Skyfall
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 152
Iscritto il: 20 marzo 2014, 15:26

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Skyfall » 30 marzo 2015, 12:14

Per come sta andando il dibattito nel forum, se il report della BEA dovesse sostanzialmente confermare le ipotesi dei PM non ho dubbi che sul forum si sosterrà che la BEA ha dovuto dire così perché è stata costretta. :roll:

Mi sembra che nessuno qui neghi l'utilità di una indagine tecnica ed è davvero fastidioso sentirsi dare del "telespettatore di Paola Perego" soltanto perché si ritiene più plausibile che no che la ricostruzione data dalla Procura non sia così lontana dal vero.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 30 marzo 2015, 12:15

brigidino ha scritto: La lufthansa conosceva bene la situazione del primo ufficiale e lo aveva avvertito che lo avrebbero lasciato a terra se i suoi problemi non fossero risolti o addirittura peggiorati.
si? Magari hanno anche emesso un NOTAM...o un appunto in sala Briefing. Di che problemi stai parlando...cioè a quali si riferiva Lufthansa?
brigidino ha scritto: Quindi una serie di fattori hanno scatenato nella mente del folle l'istinto omicida.

A mio avviso il folle non si è suicidato ma ha voluto vendicarsi della amatissima compagnia che lo avrebbe appiedato.

Non è meno diverso da un marito che ammazza la moglie che lo sta lasciando.
Sì...la lucida follia di vendetta, di cui parli, ha come massima espressione il fatto che l'obbiettivo sappia che stai compiendo la tua vendetta....la moglie non l'ammazzi avvelenandola, ad esempio, ma nel corso di una lite o in modo premeditato ma ben visibile da lei. Non lo fai in modo "apatico" perché se covi rancore e vendetta sei tutto tranne che apatico.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 30 marzo 2015, 12:16

Maxx ha scritto:Ma quest'ascia nel cockpit a cosa serve?
Ad uscire dal cockpit nel caso di impatto, porta bloccata e non possibilità di uscire dai finestrini. Non posso entrare maggiormente nei dettagli...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da MartaP » 30 marzo 2015, 12:17

flyingbrandon ha scritto: Io credo sempre quando mi dai elementi per farlo. E qui, ad ora, gli elementi mancano. Tu dici STOP....io dico WAIT....sono scelte.
QUOTO all'infinito e mi associo..... :wink:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Skyfall
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 152
Iscritto il: 20 marzo 2014, 15:26

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Skyfall » 30 marzo 2015, 12:18

cinsia ha scritto:
brigidino ha scritto: I rumori metallici che si sentono non sono di un ascia, (immaginate vi sequestrano la lima per le unghie quando sotto il sedile puoi trovare un' ascia..) . I rumori metallici che si sentono sono il carrellino delle vivande col quale provano a sfondare la porta. I passeggeri e tutti sono estremamente consapevoli di cosa sta accadendo (è un 320 non un 380 in 25 metri di corridoio si capisce bene cosa sta succedendo in tutto l'aereo).
anche io ho difficoltà a capire come possa essere tenuto nascosto questo stato ai passeggeri: tra il pilota che urla e tenta di entrare in cabina e l'aereo che già è in fase di atterraggio a mezzora della partenza...difficile che non si siano accorti di nulla...
Ma allora mi chiedo: nessuno ha mandato messaggi di preoccupazione o gli ultimi saluti? c'erano a bordo manager con famiglia a casa...ragazzini che generalmente vivono col cellulare sempre in mano...ben 2 giornalisti...un agente del pentagono... e non è partito nessun messaggio? E' comprensibile per un aereo colpito da un missile: tempo in questo caso non ce n'è...ma in 5 minuti, gli ultimi minuti della tua vita, se hai una persona che ami a casa non mandi un ultimo tuo pensiero?

Vi chiedo: forse nella cabina di pilotaggio c'è qualche sistema che blocca le connessioni telefoniche? o si bloccano in automatico quando l'aereo scende di quota? Come funziona l'uso dei cellulari in volo?
In generale in quota è difficile che ci sia campo.

Se poi consideri che prima dello schianto hanno attraversato una zona molto montuosa, è ben probabile che anche volendo i telefonini non prendessero.

In ogni caso, sulle comunicazioni aereo-terra io starei in attesa. Per quello che sappiamo potrebbero esserci anche dei colpi di scena che non sappiamo allo stato (es. contatto tra CPT e GW/LH, che ha anche indirizzato le indagini).

Wait and see.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7072
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 30 marzo 2015, 12:19

brigidino ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
brigidino ha scritto:Provo a dare la mia interpretazione:

Quando si parla di tempistiche dei dati delle scatole nere si parla di due settimane, sono due settimane che servono per incrociare i dati e sincronizzare le registrazioni.
Quindi se hanno a disposizione un nastro lo ascoltano e lo trascrivono, non credo serva più di qualche minuto.

I rumori metallici che si sentono non sono di un ascia, (immaginate vi sequestrano la lima per le unghie quando sotto il sedile puoi trovare un' ascia..) . I rumori metallici che si sentono sono il carrellino delle vivande col quale provano a sfondare la porta. I passeggeri e tutti sono estremamente consapevoli di cosa sta accadendo (è un 320 non un 380 in 25 metri di corridoio si capisce bene cosa sta succedendo in tutto l'aereo).

La lufthansa conosceva bene la situazione del primo ufficiale e lo aveva avvertito che lo avrebbero lasciato a terra se i suoi problemi non fossero risolti o addirittura peggiorati.

Quindi una serie di fattori hanno scatenato nella mente del folle l'istinto omicida.

A mio avviso il folle non si è suicidato ma ha voluto vendicarsi della amatissima compagnia che lo avrebbe appiedato.

Non è meno diverso da un marito che ammazza la moglie che lo sta lasciando.
Questa tua interpretazione su quali FATTI è basata? E' qui il punto!
I rumori metallici che si sentono non sono di un ascia, (immaginate vi sequestrano la lima per le unghie quando sotto il sedile puoi trovare un' ascia..) . I rumori metallici che si sentono sono il carrellino delle vivande col quale provano a sfondare la porta.
Ed invece a bordo ci possono essere ascia e piede di porco anche in cabina.
Il carrello (trolley) potrebbe servire come "ariete" ma dovrebbe essere utilizzato da due persone che non ci stanno nello spazio davanti alla porta del cockpit, in più è di alluminio, non di acciaio, alla porta gli fa un baffo.
La lufthansa conosceva bene la situazione del primo ufficiale e lo aveva avvertito che lo avrebbero lasciato a terra se i suoi problemi non fossero risolti o addirittura peggiorati.
E questa notizia da dove arriva? Io ho sentito che la Lufthansa AVREBBE dichiarato che per loro il F/O era a posto.
Lo vedi che si dice e si pubblica di tutto ed il contrario di tutto?
Quindi una serie di fattori hanno scatenato nella mente del folle l'istinto omicida.

A mio avviso il folle non si è suicidato ma ha voluto vendicarsi della amatissima compagnia che lo avrebbe appiedato.
Questa è una tua personalissima speculazione che deriva dalle notizie che ci vengono date dagli organi di informazione che, come abbiamo visto sono auto referenziali e, quindi, inattendibili.

Se io andassi a dire al magistrato che secondo me c'è anche la possibilità che le schede di controllo dei computer di bordo potrebbero essere state "hackerate" per far fare all'aereo una qualche azione, il magistrato avrebbe il dovere di indagare al fine di poter escludere questa ipotesi che per lui è incomprensibile.
Se dicessi la stessa cosa ad un investigatore aeronautico che sta cercando di interpretare i dati di CVR e FDR, mi prenderebbe semplicemente a calci in c**o!

Fino ad ora io non ho ancora sentito pronunciare da nessun investigatore aeronautico questa fatidica frase:
"Questo è un primo parziale estratto delle registrazioni fatte dal CVR che dice: "..."
Ti risulta che l'anno fatto? A me no.

Altra ipotesi pazzesca. :shock:
Poco prima del colloquio in cockpit è stato servito al F/O un bicchiere d'acqua contenente una sostanza psicotropa che ha scatenato in lui una reazione pre programmata con l'ipnosi dal suo psichiatra che in effetti è un terrorista in combutta con una delle hostess che era una kamikaze.
Ciao Lampo

non ti alterare , io ho detto che è la MIA interpretazione e NON ho detto che VI RACCONTO COME SONO ANDATE LE COSE.

Alla luce delle indagini che a noi fanno trapelare ho tratto la mia serie di eventi.

Poi scusa cerca di essere obiettivo, se a te dicessero che l'aereo è impazzito e il pilota è stato un 'eroe , tu ci crederesti?
Io dico di sì , perchè ne tu ne brandon volete minimamente pensare che sia stato un gesto volontario.
Se ti raccontassero questa verità che ti "piace" la prenderesti per buona, mentre quello che fino a ora ti è stato raccontato sono una lunga serie di fregnacce.....

Ricordati una verità c'è sempre che ti piaccia o meno, io non sono un complottista e un dietrologista, se i PM dicono che è stato un GESTO VOLONTARIO ci credo e STOP
Ti assicuro che, come sempre, crederò alle conclusioni della commissione tecnica di inchiesta che sta lavorando in silenzio. Non ho mai escluso che POTREBBE essere stato un suicidio/omicidio.

brigidino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 308
Iscritto il: 3 ottobre 2011, 21:43

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da brigidino » 30 marzo 2015, 12:23

flyingbrandon ha scritto:
brigidino ha scritto: Ricordati una verità c'è sempre che ti piaccia o meno, io non sono un complottista e un dietrologista, se i PM dicono che è stato un GESTO VOLONTARIO ci credo e STOP
Io credo sempre quando mi dai elementi per farlo. E qui, ad ora, gli elementi mancano. Tu dici STOP....io dico WAIT....sono scelte.
Ciao!



P.S. Io non sono complottista. Ma sai qual'è l'unico caso in cui , senza ancora avere elementi, sai cosa è successo? Quando l'hai fatto succedere tu. Il parlare prima di avere le prove APRE sempre scenari ai complottisti. Che, in genere, per come viene fatta l'informazione è quello che si vuole fare. E tu, a parte dichiarazioni Televisive (non probanti il suicidio ma semmai una discesa fatta da un FO senza sapere se volontaria o meno) non hai visto proprio niente...
Cosa vuoi le chiavi della cancelleria del tribunale?

Non so cosa stai aspettando, non so quale documento (che non sarà mai nelle tue mani) stai aspettando, non so veramente cosa stai aspettando.

Tu come qua nessuno conoscerà mai la verità, come non conosci la verità su niente che non ti coinvolge direttamente.
Non puoi fare altro che prendere per buono quello che ti viene detto.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 30 marzo 2015, 12:25

Skyfall ha scritto:Per come sta andando il dibattito nel forum, se il report della BEA dovesse sostanzialmente confermare le ipotesi dei PM non ho dubbi che sul forum si sosterrà che la BEA ha dovuto dire così perché è stata costretta. :roll:
Se un organo ufficiale è obbligato a mentire, cosa che è già successa e ancora accadrà, non ho elementi per dirlo perché, di solito, il lavoro di "copertura" e ritrovamento delle prove è fatto bene. Accetterò quindi la versione ufficiale fino a prova contraria....ma come del resto in tutto ciò che vivo....soprattutto a livello informativo.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7072
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 30 marzo 2015, 12:25

Maxx ha scritto:Ma quest'ascia nel cockpit a cosa serve?
Per rompere le pannellature ed "aggredire" con gli estintori del fuoco che si sia formato dietro di esse.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 30 marzo 2015, 12:26

brigidino ha scritto:
Cosa vuoi le chiavi della cancelleria del tribunale?

Non so cosa stai aspettando, non so quale documento (che non sarà mai nelle tue mani) stai aspettando, non so veramente cosa stai aspettando.

Tu come qua nessuno conoscerà mai la verità, come non conosci la verità su niente che non ti coinvolge direttamente.
Non puoi fare altro che prendere per buono quello che ti viene detto.
eh se non l'hai capito non so che dirti...più che ribadirlo più volte non posso fare...e l'ho già fatto :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9873
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 30 marzo 2015, 12:27

Lampo 13 ha scritto:Ok, spariamola grossa! :shock:

C'è una qualche possibilità che qualcuno possa Hackerare qualche scheda di controllo del sistema Airbus?
Tutto passa attraverso un computer che è "governato" da schede che vengono sostituite, riparate e, soprattutto, aggiornate. Per via telematica. E se qualcuno fosse riuscito ad immettere un "virus" nelle schede?

Ok, forse è tardi e sragiono... ma non trovo una logica in quello che ci raccontano...
E se io ti dicessi che una nota azienda aveva aggiornato i manuali cartacei ma solo dopo che avevo evidenziato l'aggiornamento e scritto chiedendo se il frullatore come lo chiami tu era stato aggiornato mi ha risposto che sarebbe stato aggiornato da li a due mesi? E io me ne sono accorto per caso solo dopo alcuni mesi?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Rispondi