Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 3 aprile 2017, 18:48

air.surfer ha scritto:
flyingbrandon ha scritto: Se poi non sono riusciti neanche a confermare il blocco della porta (il rumore, se senti il respiro, è proprio secco e non puoi non sentirlo) allora crolla davvero tutto.
Il respiro nel CVR viene probabilmente dal microfono, per quello lo hanno sentito. Sentire il click della porta immagino sia difficile.
Certo...ma anche dal microfono, nonostante tutto il rumore "soffiato" di quel cockpit, non filtrato, hanno determinato anche lo stato di veglia con estrema precisione...e il clack non lo senti?
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9126
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da air.surfer » 3 aprile 2017, 19:08

flyingbrandon ha scritto: Certo...ma anche dal microfono, nonostante tutto il rumore "soffiato" di quel cockpit, non filtrato, hanno determinato anche lo stato di veglia con estrema precisione...e il clack non lo senti?
Il microfono della cuffia è vicino alla bocca. Il rumore ambientale potrebbe essere difficile da sentire.
Pero' io non ho ancora capito quale è questo dubbio. Come sarebbero caduti?

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 515
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da willy73 » 3 aprile 2017, 19:12

SuperMau ha scritto: Se Leggi AVherald, alcune di queste ipotesi sono state confutate, in specifico:

The first officer was alone in the cockpit, the captain had left the cockpit. When he returned, he used the "ring" function on the door-keypad, an associated tone can be heard on the CVR, but no reaction (only breathing), in particular no movement of switches. There is no evidence whatsoever (also see above in the statement describing the findings on the CVR), that the captain ever succeeded on inputting the emergency code on the door-keypad, and there is no evidence on the CVR/FDR that the door switch was flipped into the "LOCK" position.

Quindi, rimarcando quanto dice Sigmet, c'e' un po' troppa "credenza popolare" e un po' poco (in generale) volonta' di soffermarsi sui dati, leggere, investigare e porsi delle domande (anche da chi non e' del mestiere)

Ciao
M.
In effetti questo mi era sfuggito... ero convinto che sul blocco ripetuto della porta da dentro non vi fossero dubbi :shock:

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5561
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Ponch » 3 aprile 2017, 19:18

I report degli aerei che sono "caduti per davvero" non lasciano spazio quasi mai a dubbi o a interpretazioni..o quantomeno non a così tanti dubbi..la dinamica è chiara e soprattutto credibile.

Per quanto riguarda l'incidente in questione, se mi dici che il pilota si è suicidato allora dobbiamo riprendere in mano le foto dei relitti ed iniziare ad esaminare i rottami, la loro dispersione e frammentazione. E' stato fatto tutto in maniera sommaria.

Come la storia dell'MH 370...il principio che hanno adottato e che stanno adottando e che hanno sempre adottato è sempre lo stesso ma siccome non sono stupido, mi tengo i miei dubbi e il mio sesto senso. E non sono un complottista.
flyingbrandon ha scritto:Se suo papà proseguirà con le sue ricerche di risposte e si evidenzieranno ancora di più le connessioni che poi non erano connessioni forse si arriverà a capire cosa sia successo..e lo spero...soprattutto per lui
Lo spero anche io ma se fossi in lui mi metterei l'anima in pace anche se lo capisco. Purtroppo c'è già un precedente simile e forse anche più di uno.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 3 aprile 2017, 20:54

Intervengo per l’ultima volta almeno qui in generiche.
Non ho mai avuto l’intenzione di convincere qualcuno di una mia tesi , la mia autostima e’ gia’ abbastanza alta e non cerco certo consensi. Ma provo ed ho sempre provato una profonda pena per chi viene accusato ingiustamente, per i desaparecidos, per i morti del 29 ottobre e per tutti coloro che furono infamati dopo un processo sommario in nome dell’ ordine costituito. Non e’ difficile costruire delle prove, molto più’ difficile però’ e’ renderle credibili, a meno che non se ne cancellino di altre. Le verità’ preconfezionate hanno sempre nascosto un illecito, una porcata, una infamia.
Agli occhi della gente comune fa poca importanza sapere come venga decodificato un CVR,o come funzioni un FCS o sapere com’e’la dispersione dei rottami in un alto angolo - alta velocità’, l’importante e’ che abbia qualcosa che li rassicuri , o meglio , che non li faccia inquietare . Io per mia natura ho sempre seguito il consiglio di S. Agostino e ho avuto sempre ragione.
Se io e FAS vi abbiamo anticipato oltre un anno fa quello che oggi leggete forse un motivo per non darci dei complottisti c'e'. Di elementi su cui riflettere ve ne abbiamo lasciati parecchi, basta leggere con attenzione. Ora mi taccio.
Buona prosecuzione!
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da andwork » 3 aprile 2017, 21:14

flyingbrandon ha scritto:
andwork ha scritto:
JT8D ha scritto:A proposito, proprio oggi AvHerald ha pubbblicato un lungo articolo sulla conferenza stampa svolta nei giorni scorsi con i familiari del F/O coinvolto. Esplicita molti "dubbi", tra i tanti....

Buona Lettura.

http://avherald.com/h?article=483a5651/0158&opt=0

Paolo
qualche dubbio adesso mi è venuto... mi rimane un unico dubbio: qui prodest ?
cioè a chi giova dire che sia colpa del pilota ? a LH per evitare una brutta figura sull'operato della maintenance relativo al problema tastiera della porta ?
No non penso proprio...anche perché LH non ha comunque fatto una bella figura lo stesso....
Ciao!
già, vero... ma almeno non è diretta responsabile.
che sia tutto legato al sistema blocco porta, che per evitare di rendere pubbliche falle e/o problemi, evitano proprio di parlarne ?
nel senso che: a causa dell'11 settembre abbiamo blindato le porte, non vi diciamo che questo blocco è assolutamente inutile, e per farvi sentire sicuri e per evitare dubbi, vi diciamo che il pilota si è suicidato.
E' una mia teoria eh, cioè sinceramente non riesco a capire a chi e per quale motivo sta' bene la teoria del suicidio.

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da andwork » 3 aprile 2017, 21:15

sigmet ha scritto:Intervengo per l’ultima volta almeno qui in generiche.
Non ho mai avuto l’intenzione di convincere qualcuno di una mia tesi , la mia autostima e’ gia’ abbastanza alta e non cerco certo consensi.
....
Di elementi su cui riflettere ve ne abbiamo lasciati parecchi, basta leggere con attenzione. Ora mi taccio.
Buona prosecuzione!
si però, scusa se mi permetto sigmet, non puoi lanciare il sasso e poi nascondere la mano :?

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 515
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da willy73 » 3 aprile 2017, 21:37

sigmet ha scritto:Intervengo per l’ultima volta almeno qui in generiche.
Non ho mai avuto l’intenzione di convincere qualcuno di una mia tesi , la mia autostima e’ gia’ abbastanza alta e non cerco certo consensi. Ma provo ed ho sempre provato una profonda pena per chi viene accusato ingiustamente, per i desaparecidos, per i morti del 29 ottobre e per tutti coloro che furono infamati dopo un processo sommario in nome dell’ ordine costituito. Non e’ difficile costruire delle prove, molto più’ difficile però’ e’ renderle credibili, a meno che non se ne cancellino di altre. Le verità’ preconfezionate hanno sempre nascosto un illecito, una porcata, una infamia.
Agli occhi della gente comune fa poca importanza sapere come venga decodificato un CVR,o come funzioni un FCS o sapere com’e’la dispersione dei rottami in un alto angolo - alta velocità’, l’importante e’ che abbia qualcosa che li rassicuri , o meglio , che non li faccia inquietare . Io per mia natura ho sempre seguito il consiglio di S. Agostino e ho avuto sempre ragione.
Se io e FAS vi abbiamo anticipato oltre un anno fa quello che oggi leggete forse un motivo per non darci dei complottisti c'e'. Di elementi su cui riflettere ve ne abbiamo lasciati parecchi, basta leggere con attenzione. Ora mi taccio.
Buona prosecuzione!
Mi dispiace anche perché il motivo per cui ti ho fatto queste domande è soltanto per capire, perché anche a me non piace credere a qualcosa perché me lo dice qualcuno, sia il bea o sigmet o chi altro, anche se mi rendo conto che ci sono troppe cose che da profano non sono in grado di capire

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 3 aprile 2017, 22:22

andwork ha scritto:
già, vero... ma almeno non è diretta responsabile.
che sia tutto legato al sistema blocco porta, che per evitare di rendere pubbliche falle e/o problemi, evitano proprio di parlarne ?
nel senso che: a causa dell'11 settembre abbiamo blindato le porte, non vi diciamo che questo blocco è assolutamente inutile, e per farvi sentire sicuri e per evitare dubbi, vi diciamo che il pilota si è suicidato.
E' una mia teoria eh, cioè sinceramente non riesco a capire a chi e per quale motivo sta' bene la teoria del suicidio.
Beh oddio...anche diretta...dal mio punto di vista più di un guasto. Personalmente, come ho detto sopra, non penso che la motivizazione di una compagnia aerea, così come quella di Airbus, possano "spingere" così tanto.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 3 aprile 2017, 22:28

willy73 ha scritto: Mi dispiace anche perché il motivo per cui ti ho fatto queste domande è soltanto per capire, perché anche a me non piace credere a qualcosa perché me lo dice qualcuno, sia il bea o sigmet o chi altro, anche se mi rendo conto che ci sono troppe cose che da profano non sono in grado di capire
Secondo me , mi ripeto, se non si hanno altre fonti di indagine non è possibile capire cosa sia successo...e quindi anche perché sia stato "necessario" chiudere tutto così in fretta. Ciò che si è evidenziato, e che si era evidenziato anche in prima battuta, erano delle prove troppo specifiche, in tempi così brevi, con un supporto "investigativo", al di fuori dall'incidente stesso, che spingevano fortemente a prendere per buona quella versione. Ciò mi fa dubitare ma non ho versioni alternative basate sui fatti perché non ho ricostruzioni dei fatti...anzi...le poche sembrano non essere neanche supportate dalle indagini dell'incidente (porta e velocità). È proprio il contorno, in questo caso, che fa un po' acqua nella sua "ostinazione".
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5561
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Ponch » 4 aprile 2017, 4:24

andwork ha scritto:
sigmet ha scritto:Intervengo per l’ultima volta almeno qui in generiche.
Non ho mai avuto l’intenzione di convincere qualcuno di una mia tesi , la mia autostima e’ gia’ abbastanza alta e non cerco certo consensi.
....
Di elementi su cui riflettere ve ne abbiamo lasciati parecchi, basta leggere con attenzione. Ora mi taccio.
Buona prosecuzione!
si però, scusa se mi permetto sigmet, non puoi lanciare il sasso e poi nascondere la mano :?
Lascia perdere i sassi e le mani. Ripeto, riguardatevi le foto dei detriti. E poi certe cose non si possono dire, né adesso e forse né mai. Ci sono delle inchieste in corso e soprattutto non è questa la sede.

Oltre che lasciare elementi su cui riflettere non si può fare nient'altro. Fatevi voi un'idea, se vi va.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 4 aprile 2017, 11:23

Sarebbe interessante forse cercare un narrato di come le autorità francesi gestirono il caso del Caravelle perso mentre effettuava l'11 settembre 1968 il volo 1611 partito da Ajaccio e diretto a Nizza, dove non arrivò.
Non penso alla stessa dinamica, sia chiaro, mi riferisco solo allo stile di gestione dell'inchiesta.
E qui mi taccio, uno spunto oculocroceque l'ho messo "a naso" pochi post fa.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 5 aprile 2017, 20:48

Ecco a voi un Mirage 2000 che ne pouvant voler à basse altitude et faible vitesse, cosa evidentissima, come potete vedere qui in questo filmato. Excusatio non petita...



Da una banalissima pagina di Wikipedia sul Mirage 2000, per quel poco che vale:

cercando di ottenere il massimo dell'efficacia da quello che poteva essere solo un caccia leggero, la Dassault applicò allora le nuove tecnologie di controllo del volo con i principi del fly-by-wire con i comandi elettronici e la stabilità rilassata. Questo impedisce all'aereo di restare pienamente stabile se usato senza i computer di volo, ma lo rende molto reattivo rispetto alle macchine a stabilità naturale. Il risultato che si vide in aria a Parigi nel 1979 fu la possibilità di volare in maniera controllata ad appena 204 km/h e 26 gradi d'angolo d'attacco.

Meno della velocità di decollo di un 320 che se rammento bene stacca le ruote da terra sui 145 Kn, 270 km/h scarsi.
Excusatio non petita...
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

nickee
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 7 maggio 2007, 20:41

Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da nickee » 6 aprile 2017, 7:10

Valerio Ricciardi ha scritto:Ecco a voi un Mirage 2000 che ne pouvant voler à basse altitude et faible vitesse, cosa evidentissima, come potete vedere qui in questo filmato. Excusatio non petita...



Da una banalissima pagina di Wikipedia sul Mirage 2000, per quel poco che vale:

cercando di ottenere il massimo dell'efficacia da quello che poteva essere solo un caccia leggero, la Dassault applicò allora le nuove tecnologie di controllo del volo con i principi del fly-by-wire con i comandi elettronici e la stabilità rilassata. Questo impedisce all'aereo di restare pienamente stabile se usato senza i computer di volo, ma lo rende molto reattivo rispetto alle macchine a stabilità naturale. Il risultato che si vide in aria a Parigi nel 1979 fu la possibilità di volare in maniera controllata ad appena 204 km/h e 26 gradi d'angolo d'attacco.

Meno della velocità di decollo di un 320 che se rammento bene stacca le ruote da terra sui 145 Kn, 270 km/h scarsi.
Excusatio non petita...
Quindi per te volare a 200km/h qui
Immagine

È uguale a volare a 200km/h qui
Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 6 aprile 2017, 9:49

nickee ha scritto:
Valerio Ricciardi ha scritto:Ecco a voi un Mirage 2000 che ne pouvant voler à basse altitude et faible vitesse, cosa evidentissima, come potete vedere qui in questo filmato. Excusatio non petita...



Da una banalissima pagina di Wikipedia sul Mirage 2000, per quel poco che vale:

cercando di ottenere il massimo dell'efficacia da quello che poteva essere solo un caccia leggero, la Dassault applicò allora le nuove tecnologie di controllo del volo con i principi del fly-by-wire con i comandi elettronici e la stabilità rilassata. Questo impedisce all'aereo di restare pienamente stabile se usato senza i computer di volo, ma lo rende molto reattivo rispetto alle macchine a stabilità naturale. Il risultato che si vide in aria a Parigi nel 1979 fu la possibilità di volare in maniera controllata ad appena 204 km/h e 26 gradi d'angolo d'attacco.

Meno della velocità di decollo di un 320 che se rammento bene stacca le ruote da terra sui 145 Kn, 270 km/h scarsi.
Excusatio non petita...
Quindi per te volare a 200km/h qui
Immagine

È uguale a volare a 200km/h qui
Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Sicuramente no ma...non mi pare che la velocità fosse neanche vicina a quella lì...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 6 aprile 2017, 11:34

Perché, operazioni di ricerca di un grosso aviogetto passeggeri bianco eventualmente necessitano di una velocità al limite del sostentamento? E ci si deve infilare dentro le forre? A 230-250 nodi volando a due-tremila piedi più alto improvvisamente non si vede più nulla come se si fosse ai comandi dell'Enterprise mentre inizia il salto nell'iperspazio?

1) se è troppo veloce, e lo danno per bisonico, poi però non riesce ad intercettare un liner a 700 km/h che peraltro gli passa con direttrice a 90° rispetto all'intersezione della rotta più breve dalla base all'aerovia, e per giunta con direzione (dal suo punto di vista) evidentissima ai radar perché mostra la fusoliera per lungo con la massima sezione, e per un bel poì perde quota in modo del tutto regolare? Arriva tardi? Mica doveva intercettare un Foxbat...

2) se è troppo lento per intercettare, e fallisce clamorosamente la missione di uno scramble - nel suo genere - facile facile, però quando si tratta di sorvolare osservando intorno deve farlo per forza almeno regime transonico da 8000 m? Il Mirage 2000? Un caccia multiruolo della categoria 10 tonn? Non scherziamo. Oltretutto il suo radar RDI è concepito espressamente per avere capacità look down/shoot down, ideale per cercare un liner chiattone a bassa quota che è uscito dall'aerovia. E tutta quella marea di pezzi metallici... dai.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da danko156 » 28 aprile 2017, 22:53

Le compagnie tedesche hanno abilito la regola che obbliga la presenza di due persone nel cockpit, regola stabilita dopo l'incidente Germanwings.

http://www.bbc.co.uk/news/world-europe-39749803

Sent via Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 29 aprile 2017, 0:16

danko156 ha scritto:Le compagnie tedesche hanno abilito la regola che obbliga la presenza di due persone nel cockpit, regola stabilita dopo l'incidente Germanwings.

http://www.bbc.co.uk/news/world-europe-39749803

Sent via Tapatalk
In effetti era una puttanata...messa lì per dimostrare di fare qualcosa ...ma non aveva nessun senso logico...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 1 maggio 2017, 1:04

flyingbrandon ha scritto: [
In effetti era una puttanata...messa lì per dimostrare di fare qualcosa ...ma non aveva nessun senso logico...
Non lo dire a Tajani. Per lui era l'uovo di colombo.. :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da FAS » 4 maggio 2017, 15:12

Vi siete mai chiesti perché il medico che aveva riscontrato l'incompatibilitá del pilota alle attivitá di volo non é mai stato individuato????

Secondo la legge tedesca questo medico avrebbe avuto l'obbligo di avvertire le autoritá competenti del pericolo pena la radiazione dalla sua professione.....

per il resto la scena dell'impatto parla da sola....
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Arsene
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 17 dicembre 2007, 15:11

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Arsene » 4 maggio 2017, 15:21

FAS ha scritto: per il resto la scena dell'impatto parla da sola....
In che senso? con tutte le dovute precauzioni del caso, cosa non torna nell'area dell'impatto?

steveone
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 42
Iscritto il: 5 settembre 2015, 16:50

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da steveone » 8 maggio 2017, 0:15

flyingbrandon ha scritto:
danko156 ha scritto:Le compagnie tedesche hanno abilito la regola che obbliga la presenza di due persone nel cockpit, regola stabilita dopo l'incidente Germanwings.

http://www.bbc.co.uk/news/world-europe-39749803

Sent via Tapatalk
In effetti era una puttanata...messa lì per dimostrare di fare qualcosa ...ma non aveva nessun senso logico...
Perché? ?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 8 maggio 2017, 5:08

steveone ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
danko156 ha scritto:Le compagnie tedesche hanno abilito la regola che obbliga la presenza di due persone nel cockpit, regola stabilita dopo l'incidente Germanwings.

http://www.bbc.co.uk/news/world-europe-39749803

Sent via Tapatalk
In effetti era una puttanata...messa lì per dimostrare di fare qualcosa ...ma non aveva nessun senso logico...
Perché? ?
Perché e in cosa avrebbe aiutato?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9566
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 8 maggio 2017, 10:48

FAS ha scritto: per il resto la scena dell'impatto parla da sola....
E cosa dice? Lo fate cortesemente capire anche al branco di ignoranti che pascola sul forum, piuttosto che continuare a parlare per sottintesi?

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da andwork » 8 maggio 2017, 21:43

Maxx ha scritto:
FAS ha scritto: per il resto la scena dell'impatto parla da sola....
E cosa dice? Lo fate cortesemente capire anche al branco di ignoranti che pascola sul forum, piuttosto che continuare a parlare per sottintesi?
mi accodo... da ignorante aeronautico, mi piacerebbe capire :-)

krams
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 4
Iscritto il: 5 agosto 2016, 11:27

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da krams » 11 maggio 2017, 9:29

andwork ha scritto:
Maxx ha scritto:
FAS ha scritto: per il resto la scena dell'impatto parla da sola....
E cosa dice? Lo fate cortesemente capire anche al branco di ignoranti che pascola sul forum, piuttosto che continuare a parlare per sottintesi?
mi accodo... da ignorante aeronautico, mi piacerebbe capire :-)
Siamo in tre! :mrgreen:

Avatar utente
a_ndrea
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 353
Iscritto il: 25 agosto 2010, 11:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da a_ndrea » 17 maggio 2017, 14:13

JT8D ha scritto:A proposito, proprio oggi AvHerald ha pubbblicato un lungo articolo sulla conferenza stampa svolta nei giorni scorsi con i familiari del F/O coinvolto. Esplicita molti "dubbi", tra i tanti....

Buona Lettura.

http://avherald.com/h?article=483a5651/0158&opt=0

Paolo
Appena letto tutto :shock:
A questo punto, a parte la risposta omertosa di BEA alle domande di AVHerald (che si presuppone autorevole e competente), omertà che aumenta esponenzialmente tutti i dubbi che possono essere nati, cosa si può fare, dal punto di vista dell'accertamento della verità dal punto di vista aeronautico? (inteso come sicurezza e prevenzione).

La famiglia potrà appellarsi alla giustizia ordinaria (civile e penale) per riabilitare la memoria del pilota e per dare una risposta alle famiglie delle vittime, ma esiste una procedura di appello verso l'ente di inchiesta aeronautico?
E, in caso di omissioni, omertà, indagini condotte male, etc, esiste un'autorità che possa "mandare a casa" i responsabili?

Specifico: non sono un complottista, anche se mi fido più degli esperti di MD80 che del BEA. Una risposta ("una teoria la abbiamo e pure ben supportata, ma siamo tenuti a rispettare il segreto d'ufficio") la forniscono.

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da MartaP » 20 giugno 2017, 11:40

Ponch ha scritto: Lo spero anche io ma se fossi in lui mi metterei l'anima in pace anche se lo capisco. Purtroppo c'è già un precedente simile e forse anche più di uno.
:shock: ...qual'è il precedente a cui ti riferisci?
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

ally01
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 62
Iscritto il: 1 giugno 2016, 17:28

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da ally01 » 21 giugno 2017, 10:22

ho letto il rapporto e ho notato dei punti poco chiari ma non riesco proprio a vedere un altra strada oltre a quella dell'atto volontario del pilota a meno di non considerare i sistemi di volo dell'A320 non sicuri, ma se così fosse, considerando il numero di velivoli attivi sarebbe una mattanza. Per questo penso ad un errata acquisizione/corruzione dei dati di volo nella scatola nera. My 2 cents.

Avatar utente
Ottovolante
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 54
Iscritto il: 5 ottobre 2006, 11:56
Località: Cagliari

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Ottovolante » 14 luglio 2017, 13:30

FAS, mi accodo anche io alla richiesta di leggere meglio la scena dell'impatto.
Cosa ci dice la disposizione dei detriti?
Io penso che se non si è trattato di un suicidio, come affermato dalle indagini, ma di un qualsivoglia
problema dell'aeromobile, lanci come minimo un MAY DAY, non resti in silenzio...

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 14 luglio 2017, 13:52

Io penso che se un'aeromobile di media taglia a velocità "aeronautica" si schianta contro il crinale di una montagna essendo arrivato "integro" sino a all'impatto, il punto iniziale, principale, chiamalo come vuoi, dell'impatto si dovrebbe individuare molto bene.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

ally01
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 62
Iscritto il: 1 giugno 2016, 17:28

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da ally01 » 24 novembre 2017, 20:26

Quindi si é "disgregato" prima dell'impatto al suolo?

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 12 agosto 2019, 16:40

Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4679
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sardinian aviator » 12 agosto 2019, 19:03

a_ndrea ha scritto: La famiglia potrà appellarsi alla giustizia ordinaria (civile e penale) per riabilitare la memoria del pilota e per dare una risposta alle famiglie delle vittime, ma esiste una procedura di appello verso l'ente di inchiesta aeronautico?
E, in caso di omissioni, omertà, indagini condotte male, etc, esiste un'autorità che possa "mandare a casa" i responsabili?
Ottima domanda.
Giuridicamente parlando, correggetemi se sbaglio, il rapporto finale dell'autorità investigativa aeronautica italiana (ANSV) non è un provvedimento amministrativo che possa essere impugnato davanti a un TAR. E' appunto un rapporto, ovvero un parere, che può o meno contenere raccomandazioni.
Queste ultime possono essere accolte o meno, naturalmente motivando la scelta, e ogni tanto ENAC non le accoglie.
Quindi non c'è un "appello" o seconda istanza di tipo tecnico. Del resto il rapporto non può essere usato per altri scopi che non quelli della prevenzione (norma ICAO).
Per cui credo che l'unica soluzione sia il ricorso al tribunale civile o penale il quale a sua volta può nominare un collegio di periti qualora non ritenga attendibile il rapporto dell'autorità, che a mio sommesso parere si configura come un parere emesso da un'autorità dello Stato in linea di principio competente ed indipendente.
Ciò detto, non è vietato condurre indagini parallele o fare le pulci al rapporto ufficiale, ogni tanto lo faccio pure io, non solo per le inchieste italiane, e le metto online.
Ho parlato di autorità in linea di principio competente (e qui non ci piove), e indipendente, e invece qui qualche dubbio viene. Un esempio per tutti: nell'incidente Ryanair a Ciampino potevano essere individuate come concause (io l'ho fatto) alcune (presunte) omissioni del CTA (militare) e di altri soggetti. L'aeroporto di CIA al tempo era militare. La maggior parte dei vertici ANSV e cinque investigatori su sette erano militari della stessa F.A. del CTA. Sul punto il rapporto sorvola e pure ad alta quota.
Tutto normale?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Rispondi