Ancora una volta...

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

luigi_wilmo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 373
Iscritto il: 2 novembre 2013, 20:54

Re: Ancora una volta...

Messaggio da luigi_wilmo » 23 maggio 2015, 8:57

Luigi libero di fare e dire quello che vuole, comunque non sono d'accordo con te. Le check lisa del PA28 sono lunghe perché in media vengono utilizzati da studenti dunque loro le leggono. Se poi hai il tuo aereo se non le usi cavoli tuoi. Il discorso che dici tu sul fatto che il volo è semplice potrei anche essere d'accordo, ma non esiste solo il controllo del mezzo, c'è la meteo, la legislazione, procedure, voice, distorsioni causate dal corpo, navigazione, ect,ect,ect Non tutti sono pronti ad assorbire questa mole di dati, sarai forse il migliore a volare ma non ti giustifica a non prepararti perché come già scritto non voli da solo nel cielo.
Piccolo aneddoto, mi preparo a un volo con un Pilatus PC7 delle forze aeree Svizzere e il pilota ( pilota di F/A-18) ripassa con me tutte le informazioni, pesi, W&B, rotta, e check list di evacuazione, poi si gira e mi dice meglio vedere queste cose con quattro occhi piuttosto che due. E mi ha detto che le check list gli servono per essere pronti in caso di bisogno, leggendo il cervello si abitua alla sequenza e quando devi salvarti il c**o potrebbe essere decisivo. :shock:
Ripongo la domanda (visto che è sfuggita), preferisci il blocca comandi del C172 che non ti permette di inserire le chiavi nel blocchetto magneti oppure un blocca comandi "invisibile", però inserito in check list?

Il punto è che tante voci sono figlie di progettazioni ergonomiche inesistenti o di rifiuti senza senso all'innovazione o barriere dettate dalla certificazione (parlo di AG leggera, nel resto dell'aviazione è molto diversa).

Sul perché già l'ho detto, ci sono molti che arrivano al VDS con grandi pregiudizi "da mancanza di certificazione" o altre amenità, propinate solitamente dai soloni che qui prosperano senza aver neanche provato, cerco di portare un po' di luce.Lo faccio pure gratuitamente, che vuoi di più.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Ancora una volta...

Messaggio da Lampo 13 » 23 maggio 2015, 9:15

luigi_wilmo ha scritto:Lo faccio pure gratuitamente, che vuoi di più.
Male! Malissimo!
Nella mia vita, a parte i voli di linea da passeggero, non ho mai pagato una lira per volare,
anzi, mi hanno sempre pagato per farlo.
Devi solo trovare chi è disposto a pagarti per il tuo lavoro di illuminazione.

luigi_wilmo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 373
Iscritto il: 2 novembre 2013, 20:54

Re: Ancora una volta...

Messaggio da luigi_wilmo » 23 maggio 2015, 9:28

Anche l'ironia è gratuita. A meno che non venga compresa, altrimenti inserisco l'IBAN nella firma.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Ancora una volta...

Messaggio da Lampo 13 » 23 maggio 2015, 10:11

luigi_wilmo ha scritto:Anche l'ironia è gratuita.
Appunto...

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 795
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Ancora una volta...

Messaggio da musicaldoc » 24 maggio 2015, 0:05

Renzi ascoltaci, volo e addestramento gratis ad libitum per tutti.... ecco il segreto per il "volo per tutti" :lol:

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Ancora una volta...

Messaggio da Valerio Ricciardi » 24 maggio 2015, 7:00

stedias21 ha scritto: mi preparo a un volo con un Pilatus PC7 delle forze aeree Svizzere e il pilota ( pilota di F/A-18) ripassa con me tutte le informazioni, pesi, W&B, rotta, e check list di evacuazione, poi si gira e mi dice meglio vedere queste cose con quattro occhi piuttosto che due. E mi ha detto che le check list gli servono per essere pronti in caso di bisogno, leggendo il cervello si abitua alla sequenza e quando devi salvarti il c**o potrebbe essere decisivo.
Un altro ottuso burocrate del volo (ma come avranno fatto a mettergli in mano un F/A 18?)
Pensasse a volare piuttosto... :roll:
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

luigi_wilmo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 373
Iscritto il: 2 novembre 2013, 20:54

Re: Ancora una volta...

Messaggio da luigi_wilmo » 24 maggio 2015, 7:41

Eccone un altro che non distingue un PA28 (o AG leggero o VDS) da un 737 o un F18

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Ancora una volta...

Messaggio da Lampo 13 » 24 maggio 2015, 9:18

luigi_wilmo ha scritto:Eccone un altro che non distingue un PA28 (o AG leggero o VDS) da un 737 o un F18
Come "butti giù" AG e VDS!
Si è sempre detto che le ore di volo sono ore di volo, su qualunque mezzo vengano fatte sono fonte di esperienza.
... se vengono fatte con lo stesso atteggiamento mentale, però.
Altrimenti è un luna-park, un giocattolino per benestanti che rischiano di fare la fine di Kennedy Junior...

Avatar utente
AfricanEagle
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 48
Iscritto il: 6 febbraio 2007, 15:29
Località: LIRL

Re: Ancora una volta...

Messaggio da AfricanEagle » 25 maggio 2015, 20:52

Luigi, Luigi, Luigi,

lo sai che sono d'accordo con te su molte cose, ma anche in disaccordo su una :D :D :twisted:

Seriamente, rivolto a tutti.

Voliamo e lasciamo volare, ognuno vola come più si sente a proprio agio.

Le regole servono come guida per i saggi, e pretendondo ubbidienza cieca da parte degli stolti.

In volo si va con una preparazione di base, dettate dalle regole per l'apprendimento, che devono essere poche, fondamentali e di buon senso, e poi si usa la testa e la consapevolezza di quello che si sta facendo.

:wink:
Happy only when flying!

Avatar utente
Th3Crow
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 2 maggio 2007, 2:12

Re: Ancora una volta...

Messaggio da Th3Crow » 25 maggio 2015, 21:04

A me ciò che spaventa è come e chi decide la differenza tra stoltezza e saggezza. Spesso tale differenza è talmente sottile... :roll:

Avatar utente
AfricanEagle
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 48
Iscritto il: 6 febbraio 2007, 15:29
Località: LIRL

Re: Ancora una volta...

Messaggio da AfricanEagle » 25 maggio 2015, 21:20

Th3Crow ha scritto:A me ciò che spaventa è come e chi decide la differenza tra stoltezza e saggezza. Spesso tale differenza è talmente sottile... :roll:
Questo lo devi chiedere a Winston Churchill, è sua la frase :)
Happy only when flying!

luigi_wilmo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 373
Iscritto il: 2 novembre 2013, 20:54

Re: Ancora una volta...

Messaggio da luigi_wilmo » 25 maggio 2015, 22:36

Rick Rick Rick

Sai che il tuo democristianismo non attacca più, ti conosco da troppi anni e dal vero, accanto agli aerei, mica giocando a nascondino col nickname adolescenziale

Avatar utente
AfricanEagle
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 48
Iscritto il: 6 febbraio 2007, 15:29
Località: LIRL

Re: Ancora una volta...

Messaggio da AfricanEagle » 26 maggio 2015, 0:06

Luigi, Luigi, Luigi,

con il passare del tempo le mie frasi sono sempre più concentrati, se mi conosci dovresti saper coglierne il senso :wink:

Forse sono frasi troppo concentrate, o forse non ho capito nulla.

Vado a fare l'adoloscente in volo.
Happy only when flying!

luigi_wilmo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 373
Iscritto il: 2 novembre 2013, 20:54

Re: Ancora una volta...

Messaggio da luigi_wilmo » 26 maggio 2015, 18:24

A scanso di equivoci, non sei ovviamente tu che ti nascondi dietro ad un nickname adolescenziale. :D

(African Eagle, al secolo Riccardo de Nardis, ha un bellissimo Cessna 172 Vintage)

Avatar utente
Th3Crow
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 2 maggio 2007, 2:12

Re: Ancora una volta...

Messaggio da Th3Crow » 26 maggio 2015, 21:55

Era chiaro a chi fosse diretto. Non ho risposto dato che uno che scrive "figliolo" e "Nickname adolescenziale" lo fa solo per irritare, quando alla fine non siamo d'accordo su alcune cose. Del resto il forum è "vecchio" (è un complimento al forum) io sono iscritto dal lontano 2005 il nick deriva da quello, del resto non è modificabile...ergo! Comunque, buon volo, possibilmente lontano dalla mia testa! :wink:

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9559
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Ancora una volta...

Messaggio da tartan » 26 maggio 2015, 22:29

luigi_wilmo ha scritto:(African Eagle, al secolo Riccardo de Nardis, ha un bellissimo Cessna 172 Vintage)
ESCACHILR?
Non ce l'ho fatta, è come ammazza la vecchia di Roger Rabbit :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

luigi_wilmo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 373
Iscritto il: 2 novembre 2013, 20:54

Re: Ancora una volta...

Messaggio da luigi_wilmo » 26 maggio 2015, 23:34

ed ecco l'editoriale di flying di goyer, flying è una delle bibbie editoriali per l'aviazione, pensa te, l'ho letto stasera

The technology — moving map, in-flight weather (Nexrad specifically), terrain avoidance, affordable and widespread autopilot equipage and, to some lesser extent, traffic awareness — cuts accidents.

The whole brouhaha about the increased risk from technically [sic] advanced airplanes seems to me more the last gasps of pilots who fear and misunderstand such change, as well as from those who misguidedly want to keep being a pilot in an exclusive club. That we can do, the proof being the steady decline in people wanting to learn to fly. Want to keep pilots away? Bombard them with regulations, numbers, frequencies and skills and see how they respond. Except for the very most gifted, it will be a struggle.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Ancora una volta...

Messaggio da sigmet » 26 maggio 2015, 23:46

luigi_wilmo ha scritto:ed ecco l'editoriale di flying di goyer, flying è una delle bibbie..
.
Si, e Volare e' il Pentateuco... :mrgreen:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4679
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Ancora una volta...

Messaggio da sardinian aviator » 27 maggio 2015, 9:03

AfricanEagle ha scritto:
Th3Crow ha scritto:A me ciò che spaventa è come e chi decide la differenza tra stoltezza e saggezza. Spesso tale differenza è talmente sottile... :roll:
Questo lo devi chiedere a Winston Churchill, è sua la frase :)
Se è per questo avrebbe anche detto (chissà se era davvero lui) che la differenza fra una medaglia e la Corte Marziale dipende da come è andata a finire :)

Io non sono fra quelli che credono che finché resti vivo allora vuol dire che avevi ragione :D
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Ancora una volta...

Messaggio da Lampo 13 » 27 maggio 2015, 9:37

sardinian aviator ha scritto:
AfricanEagle ha scritto:
Th3Crow ha scritto:A me ciò che spaventa è come e chi decide la differenza tra stoltezza e saggezza. Spesso tale differenza è talmente sottile... :roll:
Questo lo devi chiedere a Winston Churchill, è sua la frase :)
Se è per questo avrebbe anche detto (chissà se era davvero lui) che la differenza fra una medaglia e la Corte Marziale dipende da come è andata a finire :)

Io non sono fra quelli che credono che finché resti vivo allora vuol dire che avevi ragione :D
Beh, con la "tranvata" che aveva preso lui...

Rispondi