tappi per le orecchie con valvola...

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2219
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da la franci » 30 settembre 2015, 16:04

Una mia amica, al termine di un volo tormentato per il suo bimbo, ha ricevuto dall'assistente di volo il consiglio di acquistare dei tappi per le orecchie che compensano la differenza di pressione rendendo decollo e atterraggio indolori.
Come funzionano? Sono veramente efficaci e senza rischi per i bimbi? In 12 decolli ed altrettanti atterraggi la mia bimba non ha avuto problemi...ma possono essere usati anche in caso di raffreddore quando i fastidi sono più evidenti???
MusucalDOC?????? hai informazioni a riguardo????

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da TheClubber » 2 ottobre 2015, 18:35

Su Amazon ci sono questi:



Evita differenze di pressione e mal d'orecchio durante il volo

non hanno una "valvola", ma un filtro che regola la pressione. Presumo intendesse questo.

Comunque se si ha un minimo di raffreddore la salita e la discesa sono una tortura. Lo sperimentai tornando da Londra. Io ho la fobia delle otiti e dei problemi alle orecchie in genere, quindi l'ho vissuta davvero male. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 795
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da musicaldoc » 2 ottobre 2015, 19:23

la franci ha scritto:Una mia amica, al termine di un volo tormentato per il suo bimbo, ha ricevuto dall'assistente di volo il consiglio di acquistare dei tappi per le orecchie che compensano la differenza di pressione rendendo decollo e atterraggio indolori.
Come funzionano? Sono veramente efficaci e senza rischi per i bimbi? In 12 decolli ed altrettanti atterraggi la mia bimba non ha avuto problemi...ma possono essere usati anche in caso di raffreddore quando i fastidi sono più evidenti???
MusucalDOC?????? hai informazioni a riguardo????
MusUcal a rapporto ! :mrgreen: :wink:

Mai usati, secondo un mio collega otorino servono a poco se sei ben costipato e zeppo di catarro nella tromba di Eustachio.

Dovrebbero, se "piantati" bene nel condotto uditivo esterno, rendere più graduale il cambio di pressione nell'orecchio esterno, a ridosso del timpano. Chiaro che se Eustachio è chiuso a "tripla mandata" serviranno a poco.

Comunque tanto vale provare, un aiutino al sig. Eustachio raffreddato male non fa :mrgreen:.

Quello più importante se si è raffreddati è, come avevo già scritto, aiutare la compensazione durante la discesa, soffiando a bocca e naso chiusi per aumentare la pressione nell'orecchio medio mentre aumenta in quello esterno scendendo di quota. Così eviterai un accumulo di liquido nel medio e orecchio "tappato" per giorni.

Certo dirlo di fare ad un bambino è una bella impresa, anche perchè se soffia troppo forte e aumenta di colpo la pressione nel medio... urlerà a tal punto dal dolore che i DC8 al decollo al confronto erano aerei elettrici :D.

Meglio dargli un bella bibita da continuare a sorseggiare fino all'atterraggio e spruzzargli un vasocostrittore tipo rinazina prima della discesa (non esagerate con tali farmaci perchè danno effetto rebound e una sorta di dipendenza).

Avatar utente
Guren
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 704
Iscritto il: 25 luglio 2011, 0:03
Località: Dongguan, Guangdong, R.P.C.

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da Guren » 3 ottobre 2015, 5:35

il mio otorino a mia moglie aveva prescritto un farmaco tipo rinazina ma piuà °potente° e veloce (mi pare fosse un cortisonico) e con quello la situazione e' migliorata molto per lei.

Pero' di sicuro non e' adatto ad un bambino :(


p.s. io ho notato che tendenzialmente i problemi mi capitano volando su airbus (a32x e a380) mentre non ricordo di aver mai avuto problemi con boeing (737, 747, 777) puo' essere che i due sistemi di pressurizzazione seguano profili differenti e che magari quello di airbus sia un po' piu' veloce?
Ciao, Marco
_____________________________
In tutta la sua vita,
quante volte puo' riuscire un uomo
a fermare le lacrime di una donna?

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9607
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da tartan » 3 ottobre 2015, 12:54

Ai miei tempi i ratei di discesa erano limitati dal comfort dei passeggeri, quindi dai massimi ratei ammessi di variazione di pressione in cabina. Massimi perchè di più avrebbero disturbato le orecchie dei pax. Però ai miei tempi i biglietti aerei costavano di più.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2219
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da la franci » 3 ottobre 2015, 13:39

MusUcal a rapporto ! :mrgreen: :wink:
Ah ah ah! !! Ho abagliato a scrivere, ma suona bene lo stesso, dai!!! :P


Quello più importante se si è raffreddati è, come avevo già scritto, aiutare la compensazione durante la discesa, soffiando a bocca e naso chiusi per aumentare la pressione nell'orecchio medio mentre aumenta in quello esterno scendendo di quota. Così eviterai un accumulo di liquido nel medio e orecchio "tappato" per giorni.

Certo dirlo di fare ad un bambino è una bella impresa, anche perchè se soffia troppo forte e aumenta di colpo la pressione nel medio... urlerà a tal punto dal dolore che i DC8 al decollo al confronto erano aerei elettrici :D.

Meglio dargli un bella bibita da continuare a sorseggiare fino all'atterraggio e spruzzargli un vasocostrittore tipo rinazina prima della discesa (non esagerate con tali farmaci perchè danno effetto rebound e una sorta di dipendenza).
[/quote]

Già. . La mia bimba ha già sofferto di otiti ricorrenti :( ... e l'otorino mi ha detto che la aspetta ad ottobre... è sicuro tornerò presto a fargli visita. .. :cry: ... bhe... siamo al 3 di ottobre e per ora niente mal di orecchie... :wink: ... lo so che così me la chiamo! !!!!!!

Avendo solo 2 anni è difficile per me sia farle fare la manovra di compensazione, sia farle bere una bibita a piccoli sorsi.. (o non la vuole o se la scola)...quindi piuttosto che nulla. ...
Ma. .. i tappi vanno messi prima che si chiudano le porte dell'aereo? ?? Prima che venga pressurizzato? ?? Perché a volte mi capita di sentire il bisogno di deglutire prima del decollo...
... la Rinazina è sconsigliata per bimbi molto piccoli. .. io uso spesso l'argotone che può essere usato sin dalla nascita.... ma libera il naso. .. nulla per l'amico Eustachio... credo. ..

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2219
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da la franci » 3 ottobre 2015, 13:44

tartan ha scritto:Ai miei tempi i ratei di discesa erano limitati dal comfort dei passeggeri, quindi dai massimi ratei ammessi di variazione di pressione in cabina. Massimi perchè di più avrebbero disturbato le orecchie dei pax. Però ai miei tempi i biglietti aerei costavano di più.
:shock: dobbiamo aspettarci da Ryanair una discesa a picco su Bergamo?????? :shock:

Perché cambia a livello di costi aumentare o ridurre il rateo di salita o di discesa?

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da Tiennetti » 3 ottobre 2015, 14:11

Guren ha scritto:p.s. io ho notato che tendenzialmente i problemi mi capitano volando su airbus (a32x e a380) mentre non ricordo di aver mai avuto problemi con boeing (737, 747, 777) puo' essere che i due sistemi di pressurizzazione seguano profili differenti e che magari quello di airbus sia un po' piu' veloce?
Non conosco i dettagli, ma sicuramente la quota di cabina è la stessa e i ratei sono uguali
LA differenza può venire da una discesa più pronunciata per moltitudine di motivi, e il sistema di pressurizzazione reagisce di conseguenza
In situazioni normali l'orecchio può comunque compensare questo aumento di rateo (normalmente non più grande di 100ft/min)
La cosa più probabile è che in quei giorni avessi i canali interni dell'orecchio leggermente più attappato, e quindi hai notato di più il cambio di pressione, che non ha niente a che vedere con il modello
David

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15563
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da JT8D » 3 ottobre 2015, 14:57

Guren ha scritto:io ho notato che tendenzialmente i problemi mi capitano volando su airbus (a32x e a380) mentre non ricordo di aver mai avuto problemi con boeing (737, 747, 777) puo' essere che i due sistemi di pressurizzazione seguano profili differenti e che magari quello di airbus sia un po' piu' veloce?
Nei miei precedenti voli su A320 Family e Boeing 737, sia Classic che NG, non ho mai riscontrato differenze sostanziali. Confermo che la Max Normal Cabin Altitude è praticamente la stessa per i due velivoli, cioè 8000 piedi. Ogni sistema ha le sue leggi di regolazione, in particolare sugli aerei moderni dove è tutto automatico, ma i profili sono simili. Credo anch'io che sia stata una cosa soggettiva, indipendente dal modello.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1961
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da 87Nemesis87 » 7 agosto 2018, 9:35

la franci ha scritto: Perché cambia a livello di costi aumentare o ridurre il rateo di salita o di discesa?
Scendere con ratei di discesa limitati, costringono il motore ad operare a regimi più alti ( per poter mantenere la stessa velocità ) che scendendo ad alti ratei, di conseguenza aumenta il consumo di carburante, e quindi la quantità di carburante da portare, il peso totale dell'aereo e .....il prezzo del biglietto per compensare :D

L'ideale , a livello di consumo carburante, è iniziare la discesa in modo da avere la potenza motore al minimo per tutta la sua durata, e la politica delle compagnie aeree è ormai quella di utilizzare il più possibile questa procedura.

Questo comporta però, ratei di discesa molto più elevati di quelli richiesti per mantenere il comfort in cabina ottimale
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da AirGek » 7 agosto 2018, 10:06

Dipende a che velocità scendi con i motori idle... se scendi a 250kts scendi con 1500ft/min ed è una discesa piuttosto blanda... se scendi a 320 farai circa 2500-3000 ft/min...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Misha
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 537
Iscritto il: 13 novembre 2016, 22:25
Località: Milano

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da Misha » 28 settembre 2018, 18:13

TheClubber ha scritto:Su Amazon ci sono questi:



Evita differenze di pressione e mal d'orecchio durante il volo

non hanno una "valvola", ma un filtro che regola la pressione. Presumo intendesse questo.

Comunque se si ha un minimo di raffreddore la salita e la discesa sono una tortura. Lo sperimentai tornando da Londra. Io ho la fobia delle otiti e dei problemi alle orecchie in genere, quindi l'ho vissuta davvero male. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Ecco! Ho volato per la prima volta con il raffreddore giovedì... Io non pensavo di provare un male così atroce! A un certo punto mi sono detta “ora mi parte un timpano”... Solo in atterrraggio però! Forse la discesa è stata più rapida, non lo so, ma l’idea di sperimentare un’altra volta questo dolore dopo domani non è che proprio mi rallegra... Avevo rinazina che ho usato quando ho iniziato a sentire malissimo, forse era troppo tardi a quel punto! :-(
E guarda che in fondo non conta dov'è che tira il vento, ma ciò che porta.
Che se porta bene, ti porta lontano, come una canzone, lontano come un aeroplano.

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1961
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da 87Nemesis87 » 28 settembre 2018, 20:11

Misha ha scritto:
TheClubber ha scritto:Su Amazon ci sono questi:



Evita differenze di pressione e mal d'orecchio durante il volo

non hanno una "valvola", ma un filtro che regola la pressione. Presumo intendesse questo.

Comunque se si ha un minimo di raffreddore la salita e la discesa sono una tortura. Lo sperimentai tornando da Londra. Io ho la fobia delle otiti e dei problemi alle orecchie in genere, quindi l'ho vissuta davvero male. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Ecco! Ho volato per la prima volta con il raffreddore giovedì... Io non pensavo di provare un male così atroce! A un certo punto mi sono detta “ora mi parte un timpano”... Solo in atterrraggio però! Forse la discesa è stata più rapida, non lo so, ma l’idea di sperimentare un’altra volta questo dolore dopo domani non è che proprio mi rallegra... Avevo rinazina che ho usato quando ho iniziato a sentire malissimo, forse era troppo tardi a quel punto! :-(
Ormai ho il master nel gestire raffreddori che diventano otiti :D

In questi giorni:
Bevi tanto, soffiati il naso come se non ci fosse un domani, fatti un bel po’ di aerosol/vapori con olio di eucalipto o bicarbonato e acqua caldissima.

Il giorno del volo: Rinazina/Biorinil + gomma da masticare poco prima che inizi la discesa



....e forse sopravviverai :mrgreen: :mrgreen:
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

Avatar utente
Misha
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 537
Iscritto il: 13 novembre 2016, 22:25
Località: Milano

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da Misha » 30 settembre 2018, 17:27

Ho seguito il tuo consiglio, aereosol a parte perché non lo avevo (sostituito con un bagno ammmare)! Sono sopravvissuta! :mrgreen: Grazie! Non ho mai bevuto così tanto in vita mia! ;-)
E guarda che in fondo non conta dov'è che tira il vento, ma ciò che porta.
Che se porta bene, ti porta lontano, come una canzone, lontano come un aeroplano.

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1961
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: tappi per le orecchie con valvola...

Messaggio da 87Nemesis87 » 30 settembre 2018, 18:35

Misha ha scritto:Ho seguito il tuo consiglio, aereosol a parte perché non lo avevo (sostituito con un bagno ammmare)! Sono sopravvissuta! :mrgreen: Grazie! Non ho mai bevuto così tanto in vita mia! ;-)
Ottimo!

Felice di esser stato d’aiuto :wink: :wink:
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

Rispondi