Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11756
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 22 marzo 2016, 11:54

spiridione ha scritto:I Qatarioti che hanno fatto "accross the pond" con uno squarcio sulla fusoliera, però, di errori ne hanno fatti troppi....

O sbaglio??? :roll:
Rispondo a te e Ponch. L'errore è uno...da quello che si legge nell'articolo NON sapevano di aver toccato con la coda...perchè il discorso cambierebbe. Non ritengo "normale" che siano stati licenziati...li fermi...li sottoponi ad un addestramento se il punto fosse anche la decisione di partire dall'interseziome...ma non licenzi. Anche perchè, se c'è stato un errore nel calcolo delle performance dovresti silurare anche quelli che hanno fatto un errore nei calcoli e/o nell'inserimento ma dalla parte del "formaggio"...e non penso che questo sia l'unico equipaggio che abbia commesso un errore di calcolo e/o di inserimento. E non licenzi proprio per ciò che è spiegato nell'articolo e che rappresenta la "base" per avanzare sul versante della sicurezza volo. Detto ciò, Ponch, questo cosa significa? Rispetto ai discorsi fatti sulla decisione di andare più o meno subito ad un alternato, o altre considerazioni intendo. Tu le performance di decollo le controlli o le fai controllare perchè potrebbe essere pericoloso o perchè potrebbero licenziarti? Se qualcosa non ti torna stai zitto perchè i calcoli gli ha fatti il CPT o cerchi l'errore? Quante compagnie , comunque, hanno licenziato in seguito ad "errori"? Quante perchè sei andato all'alternato?
Ciao!

P.S.con questi discorsi non voglio dire che non esistano pressioni ma solo che, nei fatti, sono spesso alimentate da noi e che "cedere" a queste pressioni, volontarie o non, rientra poi in un nostro errore. È giusto evidenziarle, qualora ci fossero, ed è giusto analizzarle perchè possano subentrare, magari, delle leggi piu restrittive che non appesantiscano il tuo compito ma ciò non toglie che il fatto che tu faccia delle scelte sbagliate, a livello operativo, non contenga una grossa fetta di tuo...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6200
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 22 marzo 2016, 14:51

In una miniera dell’est europeo anni fa vi furono una serie di incidenti. I sindacati chiesero di implementare le misure di sicurezza ma la proprietà’ rispose che non era possibile e minaccio’ di chiudere la miniera perché’ la messa in sicurezza avrebbe avuto un costo troppo alto che avrebbe comportato il fallimento. Nessuno si lamento’ più’e tutti si sentivano improvvisamente sicuri.I sindacalisti vennero anche accusati di disfattismo dagli stessi minatori e allontanati dal lavoro. Dopo due anni un esplosione causo' 300 morti.
:roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 22 marzo 2016, 20:20

Un domanda per Brandon con la premessa che i suoi post sono condivisibili.
Caro Brandon, parli con l'esperienza della tua compagnia oppure ritieni che tutte le compagnie si comportino come dici?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5578
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da Ponch » 23 marzo 2016, 0:56

flyingbrandon ha scritto:.........non contenga una grossa fetta di tuo...
Ma non ti è mai capitato di aver fatto una ca***ta per via della troppa stanchezza? Secondo te è giusto che ti tirano fino al limite legale o che ti fanno riposare il minimo indispensabile? Tu rispondi no, ma adesso fanno tutti così (a parte il fatto che bisognerebbe prendere come esempio a quei pochi che non fanno così, sempre secondo me).

E ho capito che fanno tutti così...ma se tu, quindi, fai una ca***ta perchè sei stanco, la colpa è tua? Il sistema c'ha messo del suo o no? Quindi è giusto ? O è sbagliato? Non lo so. Però se succede qualcosa non è vero che necessariamente io c'ho messo tanto del mio. Anzi, forse c'ho messo poco del mio visto che magari nei 3 voli precedenti quel particolare errore non l'ho fatto e al quarto o quinto o sesto volo della giornata si.

Forse commetti l'errore di pensare che i piloti sono tutti come te o me o sigmet. O forse non ti rendi conto perchè determinate cose in Air One non succedono. Non lo so.

O forse non ci arrivo io. Può essere eh, e non lo dico con sarcasmo.

Io la penso così. Ho la fortuna di lavorare per una compagnia che mi fa volare in media non più di 50 ore al mese. Voglio soltanto dire che se domani un mio ex collega di FR (probabilmente alla quarta tratta del quinto giorno consecutivo) sbaglia a mettere dentro una assumed e si schianta a fondo pista ammazzando un paio di passeggeri, non penso che c'ha messo una grossa fetta del suo.

Su determinati argomenti non cambierò mai e poi mai opinione. E mi trovo d'accordo con te su una cosa, che nei FATTI le pressioni sono alimentate da noi piloti.
Is it light where you are yet?

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5578
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da Ponch » 23 marzo 2016, 1:11

Fammi un favore. Se ti va. Vatti a guardare QUEL roster nell'altro thread in area tecnica. Richiama il tuo amico a flydubai e chiedi se davvero succede che ti schedulino per una roba del genere.

Qualcuno che pensava di volare tanto, dopo quel roster, si sarà sicuramente ricreduto.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6200
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 23 marzo 2016, 1:21

Questo Ponch mi sa che non era l'amico di FB...

https://www.rt.com/news/336514-flydubai ... gue-crash/

“Everybody at the company has these dangerous shifts from day flight to night flight, and then back to a day flight, and then back to a night flight, and it has definitely been a big issue for a long time.”

“The way that [Flydubai] … builds the schedules does not account for circadian rhythm … they do not allow pilots to get the right amount of rest, or the proper rest before a flight, and that is exactly what both of these pilots were, the situation that they were in, for sure,” the pilot said.


E c'e' pure chi dice che e' un turno "volabile"..

Ma le compagnie oggi sono "tutte" sicure... :roll:


E a proposito di pressioni...
“I know when I was still with Flydubai there were meetings every two weeks with the chief pilot … In most of those meetings [sleep deprivation] was always brought up and in fact in one of the meetings, the chief pilot referred to us as a bunch of prima donnas, like we complain too much, that’s exactly what he said. He said, ‘you guys are just a bunch of prima donnas.’”
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11756
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 23 marzo 2016, 8:48

tartan ha scritto:Un domanda per Brandon con la premessa che i suoi post sono condivisibili.
Caro Brandon, parli con l'esperienza della tua compagnia oppure ritieni che tutte le compagnie si comportino come dici?
Per quella in cui volo, per quella in cui ho volato e per quelle dove ho delle persone con cui parlo e di cui mi fido che sono note. Se vuoi ti faccio la lista...non sono molte ma sono una buona fetta del mercato Europeo. La stessa Ryan...è nella lista.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da MartaP » 23 marzo 2016, 11:26

flyingbrandon ha scritto: Per quella in cui volo, per quella in cui ho volato e per quelle dove ho delle persone con cui parlo e di cui mi fido che sono note. Se vuoi ti faccio la lista...non sono molte ma sono una buona fetta del mercato Europeo. La stessa Ryan...è nella lista.
Ciao!
a me interessa molto, la lista..... :roll:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 916
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 23 marzo 2016, 13:03

sigmet ha scritto:Questo Ponch mi sa che non era l'amico di FB...

https://www.rt.com/news/336514-flydubai ... gue-crash/

“Everybody at the company has these dangerous shifts from day flight to night flight, and then back to a day flight, and then back to a night flight, and it has definitely been a big issue for a long time.”

“The way that [Flydubai] … builds the schedules does not account for circadian rhythm … they do not allow pilots to get the right amount of rest, or the proper rest before a flight, and that is exactly what both of these pilots were, the situation that they were in, for sure,” the pilot said.


E c'e' pure chi dice che e' un turno "volabile"..

Ma le compagnie oggi sono "tutte" sicure... :roll:





E a proposito di pressioni...
“I know when I was still with Flydubai there were meetings every two weeks with the chief pilot … In most of those meetings [sleep deprivation] was always brought up and in fact in one of the meetings, the chief pilot referred to us as a bunch of prima donnas, like we complain too much, that’s exactly what he said. He said, ‘you guys are just a bunch of prima donnas.’”
Le logiche dei responsabili HR hanno da tempo preso pieghe inspiegabili con la sola razionalità in molteplici campi, indipendentemente dalla grandezza numerica degli utenti finali e portata di eventuali problemi da errata gestione...

Non riesco più a comprendere, subisco da utente sperando di non essere nel posto sbagliato in un momento sbagliato.
Non so se fosse un minxiata che stava dicendo e comunque "il particolare non fa il generale", ma in albergo in montagna un Comandante 747 LH si lamentava del fatto che la Compagnia gli avesse affiancato un secondo senza esperienza.
Sarà vero, non sarà vero, da qualche parte comunque bisogna partire ad imparare, ma arrendiamoci (non senza combattere ovvio) al fatto che empatia e rispetto per colui al quale viene dato un lavoro non c'è più nemmeno dove una volta c'era.

Effetto domino dello scarica barile esponenziale... costi aumentano, profitti si limano, muoviti a produrre e se sbagli sono fatto tuoi e magari io Azienda/Compagnia mi rivalgo pure su di te :roll:

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5166
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 23 marzo 2016, 14:22

Nelle more, i media russi hanno diffuso una ricostruzione videografica della presunta dinamica dell'incidente che è totalmente incompatibile col poco/tanto che si vede nei tre video ripresi da telecamere di sorveglianza:

http://video.corriere.it/aereo-fly-duba ... 36e4ccb109

completamente errata, ma intanto graficamente è carina...
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7275
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 23 marzo 2016, 15:04

Valerio Ricciardi ha scritto:Nelle more, i media russi hanno diffuso una ricostruzione videografica della presunta dinamica dell'incidente che è totalmente incompatibile col poco/tanto che si vede nei tre video ripresi da telecamere di sorveglianza:

http://video.corriere.it/aereo-fly-duba ... 36e4ccb109

completamente errata, ma intanto graficamente è carina...
Questo nel video è un tipico scenario da microburst...

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6200
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 23 marzo 2016, 18:16

MartaP ha scritto:

a me interessa molto, la lista..... :roll:
Marta poi tu ci dai quella degli ospedali da "evitare"...?
:wink:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11756
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 23 marzo 2016, 22:52

Ponch ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:.........non contenga una grossa fetta di tuo...
Ma non ti è mai capitato di aver fatto una ca***ta per via della troppa stanchezza? Secondo te è giusto che ti tirano fino al limite legale o che ti fanno riposare il minimo indispensabile? Tu rispondi no, ma adesso fanno tutti così (a parte il fatto che bisognerebbe prendere come esempio a quei pochi che non fanno così, sempre secondo me).

E ho capito che fanno tutti così...ma se tu, quindi, fai una ca***ta perchè sei stanco, la colpa è tua? Il sistema c'ha messo del suo o no? Quindi è giusto ? O è sbagliato? Non lo so. Però se succede qualcosa non è vero che necessariamente io c'ho messo tanto del mio. Anzi, forse c'ho messo poco del mio visto che magari nei 3 voli precedenti quel particolare errore non l'ho fatto e al quarto o quinto o sesto volo della giornata si.

Forse commetti l'errore di pensare che i piloti sono tutti come te o me o sigmet. O forse non ti rendi conto perchè determinate cose in Air One non succedono. Non lo so.

O forse non ci arrivo io. Può essere eh, e non lo dico con sarcasmo.

Io la penso così. Ho la fortuna di lavorare per una compagnia che mi fa volare in media non più di 50 ore al mese. Voglio soltanto dire che se domani un mio ex collega di FR (probabilmente alla quarta tratta del quinto giorno consecutivo) sbaglia a mettere dentro una assumed e si schianta a fondo pista ammazzando un paio di passeggeri, non penso che c'ha messo una grossa fetta del suo.

Su determinati argomenti non cambierò mai e poi mai opinione. E mi trovo d'accordo con te su una cosa, che nei FATTI le pressioni sono alimentate da noi piloti.
Mo so cotto..domani ti rispondo.... :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11756
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 23 marzo 2016, 22:57

MartaP ha scritto:
flyingbrandon ha scritto: Per quella in cui volo, per quella in cui ho volato e per quelle dove ho delle persone con cui parlo e di cui mi fido che sono note. Se vuoi ti faccio la lista...non sono molte ma sono una buona fetta del mercato Europeo. La stessa Ryan...è nella lista.
Ciao!
a me interessa molto, la lista..... :roll:
Alitalia, RyanAir, Easyjet, Iberia e, ora, la stessa Fly Dubai. E ribadisco...non parlo del fatto che non ci siano pressioni dovute a motivi commerciali , di cui risponderò a Ponch domani, ma semplicemente che queste pressioni non portano a conseguenze se non assecondate. Poi se uno si spaventa...ripeto...non è dovuto a conseguenze reali che sono accadute ai piloti ma ad una propria idea.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11756
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 24 marzo 2016, 8:45

Ponch ha scritto:
Ma non ti è mai capitato di aver fatto una ca***ta per via della troppa stanchezza? Secondo te è giusto che ti tirano fino al limite legale o che ti fanno riposare il minimo indispensabile? Tu rispondi no, ma adesso fanno tutti così (a parte il fatto che bisognerebbe prendere come esempio a quei pochi che non fanno così, sempre secondo me).
Certo! Io non ti rispondo NO ma così fan tutti...io ti rispondo che se devo individuare un problema lo trovo in ciò che permette di fare questo. La legge scarica una responsabilità...loro statisticamente dicono che così si può fare lasciando la "patata" alla compagnia e ai piloti. La compagnia, che non è una ONLUS e che vuole far quadrare i conti scarica la responsabilità su di te. Ora il punto è...se io mi assumo questa responsabilità e opero la mia decisione di NON fare qualcosa perché non la ritengo "safe" pago delle conseguenze sì o no? Perché questo è ciò che fa la differenza. Laddove ho quella responsabilità e agisco secondo ciò che penso sia opportuno che accade? Se non agisco per paura , e ho legalmente quella responsabilità, sono io che ho sbagliato. Su questo non c'è molto da dire....è così. Tieni anche presente che la "stanchezza" è un qualcosa di subdolo e non sempre ben individuata da noi stessi. Quando mi sembra di aver subito un torto o di essere "vessato" mi scatta immediatamente un pensiero "se fossi l'altro cosa farei?" Sai che rispondendomi onestamente...il più delle volte avrei fatto la stessa cosa? Sono rari i casi in cui avrei agito diversamente perché ognuno è focalizzato su ciò che può , e le sue responsabilità, piuttosto che sul l'effetto che avrà una sua decisione. Se fossi quello dei turni che mi ha dato un mostro, ma avessi la necessità di tappare quel buco e avessi la possibilità di farlo, legalmente, cosa farei? Non lo assegno così poi devo giustificarmi per non aver fatto partire un volo? Ma facciamo un salto più in su...sono la compagnia...posso far pilotare un pilota per 90 ore...ne assumo il doppio per far volare tutti 50 ore anche se ciò mi porterebbe a chiudere per mancanza di soldi? No. Ecco che il "normale" è solo dettato dalle possibilità di fare qualcosa...e se io posso fare faccio.
Ponch ha scritto: E ho capito che fanno tutti così...ma se tu, quindi, fai una ca***ta perchè sei stanco, la colpa è tua? Il sistema c'ha messo del suo o no? Quindi è giusto ? O è sbagliato? Non lo so. Però se succede qualcosa non è vero che necessariamente io c'ho messo tanto del mio. Anzi, forse c'ho messo poco del mio visto che magari nei 3 voli precedenti quel particolare errore non l'ho fatto e al quarto o quinto o sesto volo della giornata si.
Ponch...quando sbaglio sbaglio. Certo che il sistema può aiutarmi a non sbagliare o mettermi nella condizione di sbagliare più facilmente...ma ciò non toglie che l'errore lo fai tu. Quindi necessariamente ci hai messo tanto del tuo. Io per evitare "gli errori da stanchezza" ho adottato delle strategie, dei remind ...per lo meno per le cose fondamentali...ciò non mi protegge in modo assoluto ma mi da la percezione di poter operare in sicurezza. Se sento di non riuscire ...mi devo fermare e basta.

quote="Ponch"]

Forse commetti l'errore di pensare che i piloti sono tutti come te o me o sigmet. O forse non ti rendi conto perchè determinate cose in Air One non succedono. Non lo so. [/quote]

Io posso parlare solo per me. Io vedo gente che chiede o cerca di volare di più...vedo gente che chiede di volare di meno. Quello che ho potuto notare, felicemente, è che chi ha messo un freno non è stato punito...e ciò mi basta. AirOne non esiste più...e io da 4 anni sono in AZ. Non siamo tutti uguali...è vero...non lo siamo né fisicamente né mentalmente. Per questo , legalmente, ci sono dei limiti ma personalmente hai l'obbligo di garantire il TUO stato psicofisico.
Ponch ha scritto: Io la penso così. Ho la fortuna di lavorare per una compagnia che mi fa volare in media non più di 50 ore al mese. Voglio soltanto dire che se domani un mio ex collega di FR (probabilmente alla quarta tratta del quinto giorno consecutivo) sbaglia a mettere dentro una assumed e si schianta a fondo pista ammazzando un paio di passeggeri, non penso che c'ha messo una grossa fetta del suo.
Si invece. Anche se si ha l'obbligo di ricercare perché ha fatto quello...perché ha proseguito se non si sentiva adatto a farlo e se "la legge" comunque ha limiti troppo elevati. E proprio lì si può intervenire...
Ponch ha scritto:
Su determinati argomenti non cambierò mai e poi mai opinione. E mi trovo d'accordo con te su una cosa, che nei FATTI le pressioni sono alimentate da noi piloti.
Non cambiarla ma il modo per migliorare qualcosa è mettersi in tutte le opinioni, soprattutto quelle contrarie, e vedere cosa ci sia di vero....o di assurdo...pensare che una compagnia che può far volare legalmente delle persone X e decide che sia meglio farle volare X/2 per sicurezza...tanto di cappello ma io non ne ho viste. O pensare che le compagnie facciano casino a livello legale perché si fanno volare troppo i piloti neanche. Se esistono e resistono...mi inchino e sarei felice di farne parte...prova però a chiedere a qualsiasi pilota se è disposto a guadagnare la metà per poter essere il doppio e garantire una maggiore sicurezza. Quindi non nascondiamoci sempre sulla responsabilità altrui senza guardare la nostra....tutto qua...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11756
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 24 marzo 2016, 9:22

Ponch...volevo farti un altro esempio, per me emblematico. Quando Sardinian è approdato sul forum con i suoi amati "bird strike" è stato accolto quasi con scetticismo proprio da parte nostra. In qualsiasi discussione dove lui proponeva un rientro immediato anche in caso di sospetto bird strike la nostra risposta è stata unanime...."NO"...per una serie di motivi che non sto qua ad elencare perché li conosci anche tu. Alla fine , però, Sardinian, in favore della sicurezza ti vuole togliere la responsabilità di giudicare se rientrare o no portando degli esempi, quindi non fantasie, di problemi che si sono manifestati ben dopo l'impatto...quindi il fatto che i parametri motori in quel momento fossero ok non erano necessariamente veritieri di un reale "stato". Io sono sempre stato a favore di una maggiore libertà d'azione...che corrisponde inevitabilmente ad una maggiore responsabilità. Non auspicherei mai, quindi, una legge che preveda che io possa volare al massimo 4 ore al giorno...perché normalmente ne faccio 8 e sto benissimo. Ci sono giorni, vuoi per motivi personali, vuoi per motivi meteo e/o di altre problematiche che dopo 3 ore sono cotto. Bene...voglio avere la possibilità di fermarmi e assumermi quella responsabilità piuttosto che essere costretto ogni giorno a volare massimo 4 ore. Per questo dico che per vivere meglio bisogna cercare di essere più "neutri" possibile e analizzare ciò che c'è per quello che è. In definitiva...se ho sbagliato a inserire un dato, la responsabilità , la gran fetta è mia...e su ciò non discuto....poi però, giustamente, c'è da analizzare perché ho commesso quel l'errore ma non nella ricerca di "colpe" così come non ne farei una questione di "colpe" neanche per me. È troppo semplice dire "eh va beh ma guarda che c***o di turno avevo" dimenticandomi l'errore commesso da me.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da MartaP » 24 marzo 2016, 9:27

sigmet ha scritto:
MartaP ha scritto: a me interessa molto, la lista..... :roll:
Marta poi tu ci dai quella degli ospedali da "evitare"...?:wink:
Potrei dartela , qualche indicazione di qualche reparto di uno specifico ospedale..... :wink:

..ma se cominciate a parlare di "liste" potrei intendere che voi del settore avete più informazioni...la qual cosa mi sembra del tutto normale..... :link:

...l'hai scritto tu, che "Ma le compagnie oggi sono "tutte" sicure.. :roll: "..e guarda che ci credo..solo che appare un tantino ambigua, come affermazione... Ma forse sono io che ho interpretato male....:wink:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5578
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da Ponch » 24 marzo 2016, 10:11

flyingbrandon, ci rifletto su...
Is it light where you are yet?

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6200
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 24 marzo 2016, 12:19

MartaP ha scritto:
sigmet ha scritto:
MartaP ha scritto: a me interessa molto, la lista..... :roll:
Marta poi tu ci dai quella degli ospedali da "evitare"...?:wink:
Potrei dartela , qualche indicazione di qualche reparto di uno specifico ospedale..... :wink:

..ma se cominciate a parlare di "liste" potrei intendere che voi del settore avete più informazioni...la qual cosa mi sembra del tutto normale..... :link:

...l'hai scritto tu, che "Ma le compagnie oggi sono "tutte" sicure.. :roll: "..e guarda che ci credo..solo che appare un tantino ambigua, come affermazione... Ma forse sono io che ho interpretato male....:wink:
Eccoti la lista Marta!
http://www.enac.gov.it/repository/Conte ... 151210.pdf

Le altre sono "più" o "meno" sicure... :wink:
Poi se vuoi in PM ti dico con chi non volerei... 8)
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da MartaP » 24 marzo 2016, 12:37

sigmet ha scritto: Eccoti la lista Marta!
http://www.enac.gov.it/repository/Conte ... 151210.pdf
Le altre sono "più" o "meno" sicure... :wink: Poi se vuoi in PM ti dico con chi non volerei... 8)
Grazie, l'avevo già consultata.. quindi niente di nuovo.. :wink:

Questa affermazione però non mi è chiara: che significa?

"Tuttavia, non è stato possibile procedere a un controllo completo in tutti i casi, data la totale assenza di informazioni per alcune compagnie aeree, che potrebbero operare ai limiti o al di fuori del sistema di aviazione internazionalmente riconosciuto. Non è pertanto possibile escludere la presenza di società che operino in buona fede sotto la stessa denominazione commerciale di una delle compagnie aeree figuranti nell'elenco comunitario".
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6200
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 24 marzo 2016, 13:40

MartaP ha scritto:

Questa affermazione però non mi è chiara: che significa?
Che come gli ospedali (che applicano tutti gli stessi protocolli, le stesse procedure , gli stessi standard e bla ,bla, bla) pur tuttavia non sono tutti uguali, così’ e’ anche per le compagnie e molte altre organizzazioni così dette "complesse".

Ma tutti hanno le carte a posto! :wink:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 24 marzo 2016, 13:59

sigmet ha scritto:
MartaP ha scritto:

Questa affermazione però non mi è chiara: che significa?
Che come gli ospedali (che applicano tutti gli stessi protocolli, le stesse procedure , gli stessi standard e bla ,bla, bla) pur tuttavia non sono tutti uguali, così’ e’ anche per le compagnie e molte altre organizzazioni così dette "complesse".

Ma tutti hanno le carte a posto! :wink:
Condivido, tutti hanno le carte a posto e poi solo quelle vengono controllate anche perchè chi controlla non capisce un c***o di quello che dovrebbe controllare.
Messaggi subliminale per Roberto. Preparati 'che quando cominceremo a istruire i nuovi rompiglioni avremo bisogno di te!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6200
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 24 marzo 2016, 14:30

Ready for Take Off Tartan! :salute:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2299
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da la franci » 24 marzo 2016, 15:17

sigmet ha scritto:
MartaP ha scritto:

Questa affermazione però non mi è chiara: che significa?
Che come gli ospedali (che applicano tutti gli stessi protocolli, le stesse procedure , gli stessi standard e bla ,bla, bla) pur tuttavia non sono tutti uguali, così’ e’ anche per le compagnie e molte altre organizzazioni così dette "complesse".

Ma tutti hanno le carte a posto! :wink:
È. .. inquietante. ... visto così. ..
Confermo la possibilità, in sanità, di avere le carte a posto pur non operando entro certi limiti... omissioni... non necessariamente falsificazioni... e confermo, purtroppo, anche quello che diceva Sabrina qui, o di là circa la turnistica estenuante di troppi enti che operano sulle 24 ore... turnistica accettata e condivisa dai vertici...
...ma...
Abbiamo sempre detto che L'aviazione segue "leggi di sicurezza" diverse da ogni altro campo immaginabile. .. i doppi comandi, i tripli circuiti e via discorrendo. ... nulla di ciò viene adottato per il controllo ?
...
Non so se mi sono spiegata...

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 916
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 24 marzo 2016, 16:25

Beh scusate ma ci stupiamo?

Cos'è una novità che le carte siano spesso a posto ma dietro la facciata ci sia un casino?
Funziona così da sempre e ovunque ci sia almeno un furbetto!

Non so chi fossero e non origliavo, bensì li avevo dietro mentre attraversavo piazza Duomo oggi a pranzo, questa frase che ho afferrato prima di cambiare direzione è "patognomonica"... lei a lui...
"sì ma scusa io sono assistente di volo e tu comandante, lo sai dai, è umanamente impossibile avere sempre l'attenzione e la concentrazione perfette nell'arco delle 12 ore"

Potevano parlare di qualunque cosa, ma il nocciolo del discorso è lì, umani siamo, nessuno è infallibile e i conti della serva dei contabili delle Aziende remano contro (eufemismo).

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2299
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da la franci » 24 marzo 2016, 16:42

DOC.... ho una cosa da chiederti. ... si può avere anopsia per una riattaccata? Magari se ci associamo stanchezza, digiuno etc etc etc?

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 916
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 24 marzo 2016, 16:44

la franci ha scritto: Abbiamo sempre detto che L'aviazione segue "leggi di sicurezza" diverse da ogni altro campo immaginabile. .. i doppi comandi, i tripli circuiti e via discorrendo. ... nulla di ciò viene adottato per il controllo ?
Sì certo, qualche sssssienziato sta studiando queto incubo, gli UAV liners :mrgreen:
Allegati
image.jpg

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 916
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 24 marzo 2016, 16:50

la franci ha scritto:DOC.... ho una cosa da chiederti. ... si può avere anopsia per una riattaccata? Magari se ci associamo stanchezza, digiuno etc etc etc?
:shock: Orpo... anopsia transitoria in assenza di patologie funzionali od organiche per una riattaccata di un liner ?

Dovrebbe essere messo ben ma ben male quel povero Pilota...

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2299
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da la franci » 24 marzo 2016, 16:59

Scusa...era un'idiozia.... non so quanto sia l'accelerazione in una riattaccata....

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 916
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 24 marzo 2016, 17:25

la franci ha scritto:Scusa...era un'idiozia.... non so quanto sia l'accelerazione in una riattaccata....
Non esistono "idiozie" :wink: ... non lo so nemmeno io, ce lo diranno i nostri Piloti, ma dubito fortemente che un "tutta manetta" di un liner possa creare problemi di pressione a livello retinico o cerebrale in assenza di seri fattori preesistenti... ma allora l'ipotetico Pilota avrebbe dovuto essere in malattia.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 24 marzo 2016, 17:32

Per me la riattaccata è meno problematica del decollo, la differenza di velocità è inferiore e anche l'accelerazione.
PS non ho capito cosa sia quello che avete supposto voi, però potrei anche immaginarlo.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6200
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 24 marzo 2016, 18:44

la franci ha scritto:Scusa...era un'idiozia.... non so quanto sia l'accelerazione in una riattaccata....
Se intendi quella orizzontale sono 0,16 G.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11756
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 24 marzo 2016, 19:24

tartan ha scritto:Per me la riattaccata è meno problematica del decollo, la differenza di velocità è inferiore e anche l'accelerazione.
PS non ho capito cosa sia quello che avete supposto voi, però potrei anche immaginarlo.
A livello sensoriale, però, la senti di più...nel senso che stai scendendo e poi risalì...rispetto al "sto andando dritto e poi salgo"...in più quando riattacchi sei sempre in TOGA, quando decolli quasi mai...anche il muso, in decollo, lo tiri meno rispetto al GA. Come sensazione, se parliamo solo di apparato sensoriale ,e non di questioni tecniche, penso che il GA si senta maggiormente rispetto al decollo.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 24 marzo 2016, 20:21

Hai perfettamente ragione, ne avevo fatto solo una questione tecnica!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 522
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Aereo Flydubai si schianta a Rostov (Thread Generico)

Messaggio da willy73 » 25 marzo 2016, 0:34

flyingbrandon ha scritto:
tartan ha scritto:Per me la riattaccata è meno problematica del decollo, la differenza di velocità è inferiore e anche l'accelerazione.
PS non ho capito cosa sia quello che avete supposto voi, però potrei anche immaginarlo.
A livello sensoriale, però, la senti di più...nel senso che stai scendendo e poi risalì...rispetto al "sto andando dritto e poi salgo"...in più quando riattacchi sei sempre in TOGA, quando decolli quasi mai...anche il muso, in decollo, lo tiri meno rispetto al GA. Come sensazione, se parliamo solo di apparato sensoriale ,e non di questioni tecniche, penso che il GA si senta maggiormente rispetto al decollo.
Ciao!
Io il TOGA l'ho fatto solo una volta (da passeggero) tanti anni fa ad Atene ed in effetti è stata un'esperienza molto diversa da un decollo (è stata una figata a dire il vero) :mrgreen:

Rispondi