Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da MartaP » 21 maggio 2016, 13:45

..gesummaria, il TG1 che cita come fonte l' AvHerald...... c'è ancora speranza.....

Nel sito Egyptair ancora niente, sulle scatole nere...

EGYPTAIR FLIGHT MS 804
EGYPTAIR Flight number MS 804 PARIS CAIRO
20/05/2016
EGYPTAIR Official said that Egyptian Military and Marine Forces have discovered more debris, passengers’ belongings, body parts, luggage, and aircraft seats. Search is still in progress. Those concerned about missing relatives or friends who may have been on board are invited to call 080077770000 within Egypt Or +20225989320 international
طائرة مصر للطيران رحلة رقم804 باريس-القاهرة
20/05/2016

http://www.egyptair.com/en/Emergency/Pages/default.aspx
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

massimo67
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 104
Iscritto il: 21 agosto 2008, 21:29

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da massimo67 » 21 maggio 2016, 14:06

"Assenza di comunicazioni radio" = BOMBA...... non sono assolutamente d'accordo con questa ipotesi, AF447 docet: mentre in stallo precipitavano come un ferro da stiro da FL380 (se non di più) fino all'oceano nessuno provo ad ipotizzare una sorta di comunicazione con il controllo del traffico o altri aeromobili nella zona. Ora se uno scenario plausibile di fumo in cabina (vedi md11 Swissair) si fosse presentato in maniera imponente e rapida, i tentativi di gestire il problema potrebbero aver spinto i piloti a procrastinare una "chiamata"....in fondo, se stai per lasciarci la pellaccia, provi a fare tutto quello che puoi per salvarti e magari tralasci una chiamata che di utile ha ben poco. Comunque ora che gli egiziani hanno le scatole nere, lasciamogli il tempo di analizzarle e decidere quale versione dare in pasto ai media.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3740
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da danko156 » 21 maggio 2016, 14:30

MartaP ha scritto:..gesummaria, il TG1 che cita come fonte l' AvHerald...... c'è ancora speranza.....
AvHerald è quello che ha lanciato per primo la notizia, quindi è stata ripresa dai media di tutto il mondo.
Ricordo i tempi in cui solo noi del forum e qualche altro appassionato e addetto ai lavori conosceva FR24. Oggi invece quando si parla di un aereo sui media c'è sempre una mappa di flightradar :wink:
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4735
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 21 maggio 2016, 14:43

Diffuse le prime immagini di reperti recuperati da parte degli egiziani

in prima battuta le ho trovate qui

http://www.corriere.it/foto-gallery/est ... ticle=true
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da MartaP » 21 maggio 2016, 16:20

Video su ciò che è stato recuperato...

21/05/2016 14:33
Egypt's military released pictures of wreckage recovered so far, including a pink bag decorated with butterflies, a life vest, shredded seat covers and mangled debris showing the EgyptAir name.

http://www.airlive.net/breaking-egyptai ... rom-radar/
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
wintaco
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 51
Iscritto il: 6 settembre 2005, 18:51
Località: Roma

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da wintaco » 21 maggio 2016, 18:14

Il solito balletto di notizie e di smentite :(

Egitto nega ritrovamento scatole nere

(ANSA-AP) - IL CAIRO, 21 MAG - Un alto funzionario del
ministero egiziano dell'Aviazione civile ha negato che siano
state ritrovate le scatole nere dell'Airbus Egyptair precipitato
nel Mediterraneo, così come riferito in precedenza da alcune
indiscrezioni di stampa. Il funzionario, scrive l'Associated
Press, ha voluto mantenere l'anonimato perché non autorizzato a
parlare con i media.

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da MartaP » 21 maggio 2016, 19:46

MS804.jpg
MS804.2..jpg
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2786
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da Marco92 » 21 maggio 2016, 19:52

eastre ha scritto: Mi chiedo come possano essere possibili scenari con avarie improvvise senza "SOS" o messaggi da parte dell'aereo.
Aviate, Navigate, Communicate – nessuno di noi era presente con l'equipaggio e non sappiamo cosa hanno dovuto affrontare. Tutti avranno (forse) un'idea più chiara quando il CVR e il FDR saranno analizzati.


Sent from my HTC One M9 using Tapatalk

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15573
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da JT8D » 21 maggio 2016, 20:16

00:26Z 3044 ANTI ICE R WINDOW
00:26Z 561200 R SLIDING WINDOW SENSOR
00:26Z 2600 SMOKE LAVATORY SMOKE
00:27Z 2600 AVIONICS SMOKE
00:28Z 561100 R FIXED WINDOW SENSOR
00:29Z 2200 AUTO FLT FCU 2 FAULT
00:29Z 2700 F/CTL SEC 3 FAULT
Oltre alle indicazioni di lavatory smoke e avionics smoke, vi sono delle segnalazioni relative ai finestrini in cockpit. R SLIDING WINDOW SENSOR e R FIXED WINDOW SENSOR dovrebbero fare capo al WHC2 (Window Heat Computer 2) che gestisce appunto il riscaldamento sui finestrini di destra, in questo caso appunto le indicazioni ACARS sono relative ai sensori di temperatura sul finestrino fisso e quello apribile di destra. Vi è anche una segnalazione ANTI ICE R WINDOW.

Poi le indicazioni relative alla failure FCU (Flight Control Unit) 2 (secondo canale della FCU) e del SEC 3. Come già spiegato da Tiennetti, SEC sta per Spoiler Elevator Computer, e ce ne sono 3 appunto, insieme a 2 ELAC (Elevator Aileron Computer) e 2 FAC (Flight Augmentation Computer).

Al momento con queste indicazioni ACARS non è possibile dare certezze naturalmente.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3740
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da danko156 » 21 maggio 2016, 20:21

Finora di certo c'è solo qualche relitto mostrato dal Governo egiziano (e postati da MartaP). Ma per il resto è ancora buio assoluto: prima avevano trovato le scatole nere, poi non le hanno trovate. A questo punto dubito pure dei dati pubblicati da AvHerald...
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

WebCop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 58
Iscritto il: 23 agosto 2008, 1:32
Località: Alghero-Firenze
Contatta:

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da WebCop » 21 maggio 2016, 20:36

1stAirbus ha scritto:Non per fare polemica, ma sarà la terza/quarta volta che un mio messaggio è cancellato senza motivazione apparente.
Non è certo compito mio dire ai moderatori che cosa devono fare, ma se in questo forum è vietato fare qualcosa, penso sia vietato per tutti.
Mi riferisco in particolare a un messaggio di web cop che lascia intendere accuse velate a Hezbollah o ai Palestinesi. E ritengo che una breve risposta, a tal proposito, sarebbe dovuta rimanere.
Grazie.
:bounce:
Probabilmente hai letto con poca attenzione, io non ho lasciato intendere alcuna accusa velata, ho risposto ad altro intervento in cui si faceva una certa ipotesi, offrendo il mio punto di vista. Nè più nè meno.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4735
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 21 maggio 2016, 21:17

danko156 ha scritto: buio assoluto: prima avevano trovato le scatole nere, poi non le hanno trovate. A questo punto dubito pure dei dati pubblicati da AvHerald...
Un momento. Né il governo egiziano, né EgyptAir avevano annunciato il ritrovamento di CVR e FDR.
Son cose che si son lette sui media.
Se è stato fatto rimbalzare su web (mi rassicura aver notato la somiglianza) il video di una meteora di alta quota dopo che un comandante id mercantile aveva parlato di "fiamme in cielo"...
AvHerald è di altra pasta, almeno sin qui.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5830
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 21 maggio 2016, 21:52

Peritola ha scritto:
La tecnologia sono purtroppo in grado di utilizzarla efficacemente, come già ampiamente dimostrato. Ma ripeto, secondo le ultime verifiche non hanno armi in grado di tirare giù un aereo in quota di crociera e, soprattutto, sul mare.
Diverso il discorso sul FIM-92 Stinger (manpad): quelli Daesh li ha eccome, ma non sono compatibili con l'incidente di cui stiamo parlando
Per tecnologia intendo quella relativa ad un missile superficie aria. Essendomi occupato del MH 17 ho avuto modo di studiare la procedura di lancio del SA 11 ed e' una cosa estremamente complessa tanto che si pensa che gli ucraini fossero stati addestrati direttamente dall'esercito russo. L'intelligence ad oggi ritiene che tali armi non siano in possesso di forze sovversive dell'area mediorientale.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da FAS » 22 maggio 2016, 0:00

MartaP ha scritto:
MS804.jpg
MS804.2..jpg

l'elemento nella prima foto é di tipo leggero, elemento non della struttura principale, honeycombe, potrebbe essere parte di un fairing o molto piu probabilmente della nacelle di un motore.....elemento molto leggero e a bassa densitá che per questo é stato ritrovato a galeggiare......
sembra sia stato grattugiato sull'acqua

l'elemento nella seconda foto é parte di un sediolino, é plastica rivestimento superiore, sediolino modello della Recaro....forse poprio un tavolino o parte di schienale...si legge anche la placchetta life vest under your seat...fasten seat belt while seated


avevo visto anche lo skin della fusoliera in prossimitá di una vindow frame che non trovo piu....che sembraca accartocciato per effetto di una compressione anomala ...non nel senso degli stringer....

i messaggi dell'ACARS sono incomplete...mancano parecchi bit

dai segni sui resti umani si potrá capire di piu......

nontrovo piu neanche la foto dei life vest.....era quello della demo?
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Peretola
FL 500
FL 500
Messaggi: 8103
Iscritto il: 17 maggio 2008, 12:52
Località: Berlin

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da Peretola » 22 maggio 2016, 1:28

sigmet ha scritto:
Peritola ha scritto:
La tecnologia sono purtroppo in grado di utilizzarla efficacemente, come già ampiamente dimostrato. Ma ripeto, secondo le ultime verifiche non hanno armi in grado di tirare giù un aereo in quota di crociera e, soprattutto, sul mare.
Diverso il discorso sul FIM-92 Stinger (manpad): quelli Daesh li ha eccome, ma non sono compatibili con l'incidente di cui stiamo parlando
Per tecnologia intendo quella relativa ad un missile superficie aria. Essendomi occupato del MH 17 ho avuto modo di studiare la procedura di lancio del SA 11 ed e' una cosa estremamente complessa tanto che si pensa che gli ucraini fossero stati addestrati direttamente dall'esercito russo. L'intelligence ad oggi ritiene che tali armi non siano in possesso di forze sovversive dell'area mediorientale.
Scusa, avevo capito male io. Pensavo tu ti riferissi allo Stinger e non al Buk o simili ;)
"...One equal temper of heroic hearts - Made weak by time and fate, but strong in will - to strive, to seek, to find and not to yield"- Lord Alfred Tennyson

Edgar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 14 dicembre 2008, 18:23

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da Edgar » 22 maggio 2016, 2:01

Ansa riporta
(ANSA) - WASHINGTON, 21 MAG - Il fumo rilevato dal sistema automatico di segnalazione a bordo prima che l'aereo egiziano precipitasse nel Mediterraneo proveniva da uno dei motori. Lo riferisce la Cbs News citando fonti non meglio precisate.
Sempre che sia attendibile la notizia e' possibile che l'incendio o meglio il fumo proveniente da uno dei motori venga portato in cabina attraverso il sistema di pressurizzazione dell'aereo dato che credo che l'aria venga spillata direttamente dai compressori dei propulsori?


Edgar from Bangkok

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1465
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da 1stAirbus » 22 maggio 2016, 8:22

WebCop ha scritto:
1stAirbus ha scritto:Non per fare polemica, ma sarà la terza/quarta volta che un mio messaggio è cancellato senza motivazione apparente.
Non è certo compito mio dire ai moderatori che cosa devono fare, ma se in questo forum è vietato fare qualcosa, penso sia vietato per tutti.
Mi riferisco in particolare a un messaggio di web cop che lascia intendere accuse velate a Hezbollah o ai Palestinesi. E ritengo che una breve risposta, a tal proposito, sarebbe dovuta rimanere.
Grazie.
:bounce:
Probabilmente hai letto con poca attenzione, io non ho lasciato intendere alcuna accusa velata, ho risposto ad altro intervento in cui si faceva una certa ipotesi, offrendo il mio punto di vista. Nè più nè meno.
E pure io avevo offerto il mio punto di vista.
Ma è stato cancellato.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6740
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 22 maggio 2016, 9:57

Edgar ha scritto:Ansa riporta
(ANSA) - WASHINGTON, 21 MAG - Il fumo rilevato dal sistema automatico di segnalazione a bordo prima che l'aereo egiziano precipitasse nel Mediterraneo proveniva da uno dei motori. Lo riferisce la Cbs News citando fonti non meglio precisate.
Sempre che sia attendibile la notizia e' possibile che l'incendio o meglio il fumo proveniente da uno dei motori venga portato in cabina attraverso il sistema di pressurizzazione dell'aereo dato che credo che l'aria venga spillata direttamente dai compressori dei propulsori?


Edgar from Bangkok
Non conosco l'impianto dell'Airbus ma in genere l'aria viene spillata dal compressore dei motori, poi viene miscelata con aria fredda per abbassarne la temperatura, circola nella cabina, passa nei vani dell'elettronica per raffreddarla e quindi nel bagagliaio pressurizzato per poi uscire.
Il "giro" che fa dipende dal progetto dell'impianto.
Da quello che ho capito leggiucchiando qua e la il 787 fa eccezione ed ha un impianto di pressurizzazione elettrico.
E' successo speso che con l'aereo a terra si percepisse un odore di olio bruciato a causa di una guarnizione rovinata dell'APU che veniva usata per rinfrescare o riscaldare l'aereo al parcheggio.

Avatar utente
stedias21
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 344
Iscritto il: 9 giugno 2009, 10:18
Località: Lugano

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da stedias21 » 22 maggio 2016, 11:34

La perdita di contatto radar comunque si riferisce al radar secondario, i centri ATC non usano più il primario. Il momento della perdita di contatto radar combacia con la perdita del segnale di FR24, indicazione che la perdita di contatto è successa mentre l'aereo si trovava in crociera a FL370. Dalle dichiarazioni sembra abbastanza chiaro che le forze aeree greche non hanno rintracciato il volo con il loro radar primario, dunque le dichiarazioni rilasciate in seguito dal ministro della difesa, possono essere state fatte con analisi di dati registrati.

Non abbiamo nessuna informazione sulle tempistiche che hanno portato l'aereo a FL 100, e per il momento questo fatto non è nemmeno stato verificato, è solo basato su dichiarazioni politiche che sappiamo quanto valgono. L'ultimo messsaggio del sistema ACARS è stato inviato molto vicino al momento della perdita di contatto radar, dunque possiamo presumere che tutti i sistemi di comunicazione sono stati persi in quel preciso momento.

Per quanto riguarda i messaggi ACARS, teniamo in mente che potrebbe trattarsi:
A) indicazione di errori validi, il sistema funziona come progettato
B) è stato generato da un'errore, a causa di alcuni elementi del sistema ECAM il quale era compromesso

In assenza dei dati del FDR/CVR, ci vorrà un po' di tempo e non sarà facile analizzare i dati per comprendere se i messaggi riflettono lo scenario A o B, fino ad allora è comprensibile è inutile trarre delle conclusioni basate su ipotesi.

Quello che sappiamo al momento dalle dichiarazioni alla fine è il seguente:
- il volo era in crociera a FL370 fino alla perdita di contatto
- i dati ACARS indicano una serie di errori iniziati 3-4 minuti prima della perdita di comunicazioni. Alcuni messaggi ECAM suggeriscono fumo nel bagno avanti e nella baia avioniche, ma bisogna capire se sono errori validi e concreti oppure sono stati generati per errore
- Perdita simultanea dei dati ADS-B e ACARS suggeriscono una perdita di energia per entrambi
- a livello di supposizione poco dopo aver perso i contatti, l'aereo ha iniziato una discesa con delle manovre laterali (in base alle analisi del radar primari greco), ma sono solo delle affermazioni non confermate da parte del ministro della difesa greco, che devono essere verificate e confermate
- l'aereo si è schiantato nel Mediterraneo con un forte impatto di energia vicino a LKP. Questo suggerisce che l'aereo era ancora strutturalmente intatto prima dell'impatto con il mare (se compariamo con l'incidente del Metrojet dove i pezzi erano in grande parte intatti e sono arrivati al suolo da un'altezza comparabile)

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9684
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da cabronte » 22 maggio 2016, 12:12

I "media" ora stanno avvalorando sempre di più l' ipotesi di un problema tecnico, ma io sinceramente sono molto scettico! :roll:
Ale

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5830
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 22 maggio 2016, 12:15

stedias21 ha scritto:
- . Questo suggerisce che l'aereo era ancora strutturalmente intatto prima dell'impatto con il mare ...
Da cosa lo deduci?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6740
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 22 maggio 2016, 12:35

sigmet ha scritto:
stedias21 ha scritto:
- . Questo suggerisce che l'aereo era ancora strutturalmente intatto prima dell'impatto con il mare ...
Da cosa lo deduci?
Un aereo che si "disintegra" in volo crea una "pioggia" di rottami relativamente lenti,
per avere un impatto ad alta energia l'aereo deve essere ancora aerodinamicamente
intero in modo da mantenere una alta velocità di impatto.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5830
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 22 maggio 2016, 14:51

Lampo 13 ha scritto: Un aereo che si "disintegra" in volo crea una "pioggia" di rottami relativamente lenti,
per avere un impatto ad alta energia l'aereo deve essere ancora aerodinamicamente
intero in modo da mantenere una alta velocità di impatto.
Sai quale è la differenza di impronta tra un aereo esploso in volo ed uno che si infila in acqua?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
stedias21
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 344
Iscritto il: 9 giugno 2009, 10:18
Località: Lugano

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da stedias21 » 22 maggio 2016, 14:54

sigmet ha scritto:
stedias21 ha scritto:
- . Questo suggerisce che l'aereo era ancora strutturalmente intatto prima dell'impatto con il mare ...
Da cosa lo deduci?
È una mia personale idea e lo deduco dai primi pezzi che sono stati ritrovati, mi hanno fatto ricordare il volo SWR111 caduto in mare vicino ad Halifax.

Sono andato a rileggere l'incidente e negli ultimi 4 minuti i piloti hanno iniziato a perdere tutti i sistemi fino ad avere lo spegnimento delle radio VHF e transponder.
1024px-Swissair_111_debris.jpg

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6740
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 22 maggio 2016, 17:23

sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Un aereo che si "disintegra" in volo crea una "pioggia" di rottami relativamente lenti,
per avere un impatto ad alta energia l'aereo deve essere ancora aerodinamicamente
intero in modo da mantenere una alta velocità di impatto.
Sai quale è la differenza di impronta tra un aereo esploso in volo ed uno che si infila in acqua?
Io ho visto solo incidenti di caccia militari, un G91Y che ha urtato il suolo spanciando in stallo da G e che ha lasciato una specie di cono di pezzi ed un F104 che si è infilato praticamente in verticale, forse in supersonico,
nel terreno vicino a Comacchio. Il motore fu identificato con una specie di "sonar" del terreno ad 8 metri sotto terra, fuori c'era una specie di piccolo cratere pieno d'acqua.
Il tracciato radar dei pezzi del volo Itavia di Ustica era simile ad uno sgancio di Chaff...
Comunque se il velivolo si infila in acqua... difficile che lasci una impronta!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11198
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da flyingbrandon » 22 maggio 2016, 17:45

1stAirbus ha scritto:
WebCop ha scritto:
1stAirbus ha scritto:Non per fare polemica, ma sarà la terza/quarta volta che un mio messaggio è cancellato senza motivazione apparente.
Non è certo compito mio dire ai moderatori che cosa devono fare, ma se in questo forum è vietato fare qualcosa, penso sia vietato per tutti.
Mi riferisco in particolare a un messaggio di web cop che lascia intendere accuse velate a Hezbollah o ai Palestinesi. E ritengo che una breve risposta, a tal proposito, sarebbe dovuta rimanere.
Grazie.
:bounce:
Probabilmente hai letto con poca attenzione, io non ho lasciato intendere alcuna accusa velata, ho risposto ad altro intervento in cui si faceva una certa ipotesi, offrendo il mio punto di vista. Nè più nè meno.
E pure io avevo offerto il mio punto di vista.
Ma è stato cancellato.
Il tuo era decisamente più politico...io non ti ho risposto per non alimentare un discorso politico...e forse per quello te l'hanno cancellato. Si è capita la tua antipatia per gli Israeliani...per carità ognuno ha le sue opinioni e se vuoi continuare con me in privato ti posso anche spiegare perché , il tuo pensiero che avevi esposto qui, ha delle falle. Però è politica e non a nulla a che vedere con l'incidente al momento...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5830
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 22 maggio 2016, 20:36

Lampo 13 ha scritto:
Comunque se il velivolo si infila in acqua... difficile che lasci una impronta!
Viene divorato dagli squali? :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6740
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 22 maggio 2016, 20:59

sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
Comunque se il velivolo si infila in acqua... difficile che lasci una impronta!
Viene divorato dagli squali? :roll:
Una "impronta" nell'acqua?
potrai trovare dei resti galleggianti, provenienti da posizioni diverse secondo le correnti, ma una impronta... :shock:

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9684
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da cabronte » 22 maggio 2016, 21:57

stedias21 ha scritto:
È una mia personale idea e lo deduco dai primi pezzi che sono stati ritrovati, mi hanno fatto ricordare il volo SWR111 caduto in mare vicino ad Halifax.

Sono andato a rileggere l'incidente e negli ultimi 4 minuti i piloti hanno iniziato a perdere tutti i sistemi fino ad avere lo spegnimento delle radio VHF e transponder.
1024px-Swissair_111_debris.jpg
Ma in quel caso si parla di un corto circuito dovuto ai sistemi di confort installati sull' MD11 in Business class che all' epoca avevano montato senza valutare un possibile problema tecnico, non mi sembra il caso di un A320 Egyptair, comunque tutto può essere... :roll:
Ale

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1465
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da 1stAirbus » 22 maggio 2016, 22:20

flyingbrandon ha scritto:
1stAirbus ha scritto:
WebCop ha scritto:
1stAirbus ha scritto:Non per fare polemica, ma sarà la terza/quarta volta che un mio messaggio è cancellato senza motivazione apparente.
Non è certo compito mio dire ai moderatori che cosa devono fare, ma se in questo forum è vietato fare qualcosa, penso sia vietato per tutti.
Mi riferisco in particolare a un messaggio di web cop che lascia intendere accuse velate a Hezbollah o ai Palestinesi. E ritengo che una breve risposta, a tal proposito, sarebbe dovuta rimanere.
Grazie.
:bounce:
Probabilmente hai letto con poca attenzione, io non ho lasciato intendere alcuna accusa velata, ho risposto ad altro intervento in cui si faceva una certa ipotesi, offrendo il mio punto di vista. Nè più nè meno.
E pure io avevo offerto il mio punto di vista.
Ma è stato cancellato.
Il tuo era decisamente più politico...io non ti ho risposto per non alimentare un discorso politico...e forse per quello te l'hanno cancellato. Si è capita la tua antipatia per gli Israeliani...per carità ognuno ha le sue opinioni e se vuoi continuare con me in privato ti posso anche spiegare perché , il tuo pensiero che avevi esposto qui, ha delle falle. Però è politica e non a nulla a che vedere con l'incidente al momento...
Ciao!
Questione di punti di vista, sarebbe magari il caso di conoscere l'opinione di chi lo ha cancellato.
Antipatie e simpatie ne abbiamo tutti, ma non penso sia questo il forum (e l'argomento) adatto per manifestarle. Qui si parla di aerei. Dovrebbe valere per tutti, non solo per me.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4735
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 22 maggio 2016, 22:25

Alla velocità di impatto di un liner che precipita, non credo che la perdita di integrità strutturale dell'insieme sia molto inferiore cadendo in acqua piuttosto che arrivando al suolo.
Per me, va in mille pezzi, e la probabilità che si limiti a perdere motori ed ali ed altre superfici aggettanti è bassissima, la fusoliera anche se assai resistente ai suoi sforzi di progetto alla fin fine è leggera e vuota, e si sfascia tutto.

Un tuffatore che sbagli la rotazione ed entri male, schienando, si ritrova coi reni pressoché spappolati ed inizia ad urinare sangue dopo nemmeno mezz'ora dal fatto, sino ad avere ottime possibilità di dover sopravvivere solo con un trapianto. parliamo di una quindicina di metri scarsi.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6740
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 22 maggio 2016, 23:27

Valerio Ricciardi ha scritto:Alla velocità di impatto di un liner che precipita, non credo che la perdita di integrità strutturale dell'insieme sia molto inferiore cadendo in acqua piuttosto che arrivando al suolo.
Per me, va in mille pezzi, e la probabilità che si limiti a perdere motori ed ali ed altre superfici aggettanti è bassissima, la fusoliera anche se assai resistente ai suoi sforzi di progetto alla fin fine è leggera e vuota, e si sfascia tutto.

Un tuffatore che sbagli la rotazione ed entri male, schienando, si ritrova coi reni pressoché spappolati ed inizia ad urinare sangue dopo nemmeno mezz'ora dal fatto, sino ad avere ottime possibilità di dover sopravvivere solo con un trapianto. parliamo di una quindicina di metri scarsi.
Vidi una volta una trasmissione in cui spiegavano che la forza di coesione delle cellule dell'acqua è tale che se un oggetto la colpisce ad una velocità superiore ad un certo limite l'acqua non fa in tempo ad "aprirsi" al passaggio dell'oggetto e si comporta come un solido. Pare che i tuffatori entrino in acqua nei tuffi di testa tenendo le braccia tese davanti con i palmi delle mani messi di piatto proprio per far "aprire" l'acqua prima del passaggio del corpo. Questo nei tuffi dalla piattaforma da 10 metri.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5830
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 22 maggio 2016, 23:30

Lampo 13 ha scritto:
...potrai trovare dei resti galleggianti, provenienti da posizioni diverse secondo le correnti, ma una impronta... :shock:
Immagine

Immagine

Impronte.

indovinello:
Sono caduti in acqua o a terra?
Quale e' la differenza tra i due?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
stedias21
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 344
Iscritto il: 9 giugno 2009, 10:18
Località: Lugano

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da stedias21 » 23 maggio 2016, 6:53

cabronte ha scritto: Ma in quel caso si parla di un corto circuito dovuto ai sistemi di confort installati sull' MD11 in Business class che all' epoca avevano montato senza valutare un possibile problema tecnico, non mi sembra il caso di un A320 Egyptair, comunque tutto può essere... :roll:
Mi riferisco a questo incidente per alcuni punti, non per l'esatta dinamica. Pure loro hanno perso tutti i sistemi, tra cui comunicazioni e transponder, in pochissimi minuti una volta che l'incendio a iniziato a propagarsi.

Tra l'altro iniziano ad arrivare delle parziali conferme da parte della Grecia sui quesiti sopra citati e trascritti su Avherald.com:
when a number of ACARS messages indicating cockpit window temperature sensors faults and optical smoke detector activations were received between 00:26Z and 00:29Z, the crew did not respond to a hand off from Greek to Egypt ATC, the transponder signals of the aircraft ceased at 02:33L (00:33Z) and according to primary radar data provided by Greece's Ministry of Defense the aircraft tracked on its course at FL370 until 00:37Z, then flew a left hand turn of 90 degrees, started a descent doing a right hand orbit until reaching 15,000 feet and disappeared out of radar reach at 10,000 feet. No distress call was received
Greece's Minister of Defense reported: "What we know for now from the air image of the National Operational Centre is that at 03:37L (00:37Z) the aircraft located 10-15 miles off the borders within the Egyptian air space, in Cairo FIR, at a height of 37,000 feet, took a turn of 90o to the left and then a 360o turn to the right falling from 37,000 feet to 15,000 feet. The image that we had was lost when it reached about 10,000 feet.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6740
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Egyptair Parigi Cairo scompare dai Radar (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 23 maggio 2016, 9:59

sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
...potrai trovare dei resti galleggianti, provenienti da posizioni diverse secondo le correnti, ma una impronta... :shock:
Immagine

Immagine

Impronte.

indovinello:
Sono caduti in acqua o a terra?
Quale e' la differenza tra i due?
Sigmet, questa NON è una "impronta nell'acqua" questi sono i relitti sul fondo.
Parlando di relitti sul fondo, immagino che sia stato creato un qualche programma di simulazione per ricavare dalla loro disposizione l'angolo e la velocità di impatto, altrimenti la vedo difficile la ricostruzione della dinamica dell'impatto.
Immagino che, quali che siano la velocità, l'angolo e le condizioni strutturali, al momento dell'impatto con l'acqua si crei una immediata deviazione dell'angolo di caduta dei relitti fino a diventare verticale in acque sufficientemente profonde da ridurre la velocità a zero; velocità zero alla quale i relitti più o meno leggeri, più o meno grandi, più o meno galleggianti, più o meno sensibili alle correnti vedranno la loro discesa in acqua modificata in modo molto diverso l'uno dall'altro. Non credo che il luogo di ritrovamento di un motore sia coerente con quello di ritrovamento di parti in materia plastica come sportelli di cappelliere o schienali di sedili o strutture di carrelli.
Voglio dire che mentre l'urto sul terreno in qualche modo "fotografa" l'impatto e lascia la condizione invariata per gli occhi degli investigatori, l'urto con la superficie dell'acqua, probabilmente altrettanto distruttiva, non è il termine della traiettoria di caduta delle varie parti, che da quel momento continuano un loro "viaggio" fino al raggiungimento del fondo, in dipendenza della sua distanza, per non parlare delle parti galleggianti che verranno portate via dalle correnti.
Per non parlare di un incidente come quello di Ustica in cui l'integrità strutturale dell'aereo viene compromessa in quota per l'esplosione e quindi anche la caduta dei diversi pezzi assume diverse traiettorie in funzione della loro grandezza, della loro forma, della energia cinetica che possono conservare.
Insomma, credo che non si possano considerare facilmente sovrapponibili le investigazioni per due incidenti con gli impatti avvenuti uno in alto mare e l'altro sul terreno considerando anche il "lavaggio" creato dall'acqua marina. Vai a capire dove e cosa è successo al 777 sparito facendo conto sul rottame ritrovato su una spiaggia a migliaia di miglia, presumibilmente, e mesi di tempo dal luogo e dal momento dell'impatto; se fosse caduto su terra questo incidente avrebbe già trovato soluzione.

Rispondi