Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da TheClubber » 5 agosto 2016, 12:39

Decisione ritardata? Possibile?

Edit: come diceva qualcuno, sulla 10 ora c'è il VOR. Niente più circle to land.

Inviato dal mio iPhone 6S utilizzando Tapatalk

edivad77
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 35
Iscritto il: 27 marzo 2015, 11:26

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da edivad77 » 5 agosto 2016, 13:05

Visto stamattina, é andata benissimo ai piloti

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3623
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da spiridione » 5 agosto 2016, 13:19

flyingbrandon ha scritto:
spiridione ha scritto:Atterrare sulla 10, non era possibile......???? :roll: :roll: :roll: :shock:
Ma perché? Il vento era 260...la pista in uso era correttamente la 28.
Ciao!
Avevo capito avesse vento praticamente in coda, invece lo aveva a prua...... Ho bisogno di ferie! :mrgreen:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 918
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 5 agosto 2016, 13:55

Al tg ho visto uno dei motori staccato e distrutto.... :shock: ... impressionato che fortunatamente non ci sia stata nemmeno una scintilla letale.

Immagino quindi che il distacco netto di una gondola senza lesione dell'ala e serbatoio determini l'istantanea chiusura di valvole ad hoc, giusto?

Come funziona il sistema?

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da TheClubber » 5 agosto 2016, 14:18

http://www.ecodibergamo.it/stories/hint ... 195763_11/

La Procura di Bergamo ha aperto un fascicolo «modello 45», relativo quindi a fatti non costituenti notizie di reato, in relazione all’incidente accaduto a Orio. Il fascicolo è stato affidato dal procuratore capo Walter Mapelli e affidato al pm di turno, Letizia Ruggeri.


Inviato dal mio iPhone 6S utilizzando Tapatalk

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3623
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da spiridione » 5 agosto 2016, 14:34

TheClubber ha scritto:http://www.ecodibergamo.it/stories/hint ... 195763_11/

La Procura di Bergamo ha aperto un fascicolo «modello 45», relativo quindi a fatti non costituenti notizie di reato, in relazione all’incidente accaduto a Orio. Il fascicolo è stato affidato dal procuratore capo Walter Mapelli e affidato al pm di turno, Letizia Ruggeri.


Inviato dal mio iPhone 6S utilizzando Tapatalk
Ecco, questa è una cosa che non ho mai capito.
Se già hai constatato che non ci sono (o non ci possono/potranno essere....) estremi di reato, cosa cavolo lo apri a fare il fascicolo???
Hanno così tanto tempo da perdere, le nostre Procure della Repubblica???? :roll:

P.s. Non venitemi a dire : "..è un atto dovuto".
Dovuto a chi??? Al popolo italiano, alla giustizia come entità astratta, al karma????
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 5 agosto 2016, 14:42

Pioveva, c'era un temporale in atto, probabilmente c'è stato aquaplanning, il contatto sembra sia avvenuto a pista molto iniziata, magari la velocità era stata aumentata per via del probable wind shear, la pista di Bergamo non è che sia lunghissima, però le performance c'erano tutte con i margini dovuti, alla fine della pista corre una autostrada. Erano le 4 del mattino e il volo era stato effettuato di notte
E' importante, per capire dove siano le responsabilità vere, attendere i risultati finali degli esami del crash e voice recorders.
Per me aprire un fascicolo è dovuto a prescindere. Forse è prematuro dire che non ci sono ipotesi di reato visto che non si sa ancora come possono essere andate le cose. Quindi che si apra il fascicolo e si cerchi di capire i veri motivi dell'incidente che solo per c**o non ha portato vittime.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3623
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da spiridione » 5 agosto 2016, 14:52

tartan ha scritto:Pioveva, c'era un temporale in atto, probabilmente c'è stato aquaplanning, il contatto sembra sia avvenuto a pista molto iniziata, magari la velocità era stata aumentata per via del probable wind shear, la pista di Bergamo non è che sia lunghissima, però le performance c'erano tutte con i margini dovuti, alla fine della pista corre una autostrada. Erano le 4 del mattino e il volo era stato effettuato di notte
E' importante, per capire dove siano le responsabilità vere, attendere i risultati finali degli esami del crash e voice recorders.
Per me aprire un fascicolo è dovuto a prescindere. Forse è prematuro dire che non ci sono ipotesi di reato visto che non si sa ancora come possono essere andate le cose. Quindi che si apra il fascicolo e si cerchi di capire i veri motivi dell'incidente che solo per c**o non ha portato vittime.
E allora non dicessero che "non ci sono ipotesi di reato"....! :wink:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





anonymous12345

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da anonymous12345 » 5 agosto 2016, 14:58

Era solo per riferire che non era stato aperto con la procedura "notizia di reato".. Contorno giornalistico... Per dettagliare la notizia..

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 5 agosto 2016, 15:02

Ancora non ci sono ipotesi di reato, intanto il fascicolo lo apro come lo posso aprire, poi si vedrà. Certo che se li stava passando il pulman con la squadra del milan che rientrava da una trasferta e li facevano fuori tutti, allora si che si sarebbe gridato allo scandalo se non si apriva un fascicolo. E' solo per estremo c**o, ribadisco, che non ci sono state vittime. Che ti frega se dicono che non è reato? Ancora non hanno le prove che ci sia, però devono anche aprire tutti i fascicoli che vogliono per poter intervenire eventualmente.
Metti che i piloti erano sovrasfruttati, che erano stanchi e che non sono stati in grado di valutare le giuste misure. Secondo te (sto rispondendo a Spiridione) ci potrebbe essere una ipotesi di reato?
Ho tolto un commento con riferimenti politici, ci tengo a dirlo perché mi è costato parecchio farlo.
Ultima modifica di tartan il 5 agosto 2016, 15:05, modificato 1 volta in totale.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da TheClubber » 5 agosto 2016, 15:04

Se devo fare un appunto, quella è una tangenziale (e per giunta neanche quella principale, ma una sorta di bretella che porta all'aeroporto e a Oriocenter). Se ci fosse stata l'autostrada poteva andare un po' peggio, se mi passate l'espressione.


Inviato dal mio iPhone 6S utilizzando Tapatalk

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 5 agosto 2016, 15:14

Tanti anni fa Alitalia linee aeree italiane, in vista di una chiusura per lavori di Linate, fece dei sopralluoghi a Bergamo per valutare la possibilità di operare li nel periodo di chiusura di Linate (MXP ancora era nei sogni dei milanesi). Feci parte del gruppo di persone che andò a fare il sopralluogo a Bergamo. eravamo io e un CPT AZ.
Il sopralluogo fu fatto molto bene, chettelodicoaffà. Allora ancora non passava di li la tangenziale o la bretella, però ci correva a fine pista una stradina che ancora c'è. Facemmo presenti i nostri dubbi riguardo al traffico sulla stradina, ma ci dissero che non sarebbe mai stato un problema, perché in caso di decollo l'eventuale traffico era regolamentato da un semaforo, per cui non c'era pericolo di ostacoli mobili. Chiedemmo di dare una occhiata da vicino. Ci portarono fino alla stradina e potemmo constatare che era vero, c'era un semaforo funzionante. Constatammo anche, però, che proprio in linea con la pista e dopo il semaforo c'era un furgone telato in sosta. Era fermo anche quando il semaforo era verde!
Ora mi chiedo, le responsabilità, in genere, dove e come vanno cercate?
Ultima modifica di tartan il 5 agosto 2016, 15:19, modificato 3 volte in totale.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8492
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da mcgyver79 » 5 agosto 2016, 15:14

'sta cosa del vento mi sta facendo impazzire: se io vado su un sito qualunque di decodifica dei METAR io mi trovo "wind DIRECTION".
Forse la interpreto male come "da che parte va" e non "da che parte arriva"?!?!?!?
McGyver

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 5 agosto 2016, 15:17

mcgyver79 ha scritto:'sta cosa del vento mi sta facendo impazzire: se io vado su un sito qualunque di decodifica dei METAR io mi trovo "wind DIRECTION"
Le forze vengono così definite: Direzione, intensità e verso. La direzione non significa necessariamente verso.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da TheClubber » 5 agosto 2016, 15:20

tartan ha scritto:Tanti anni fa Alitalia linee aeree italiane, in vista di una chiusura per lavori di Linate, fece dei sopralluoghi a Bergamo per valutare la possibilità di operare li nel periodo di chiusura di Linate (MXP ancora era nei sogni dei milanesi). Feci parte del gruppo di persone che andò a fare il sopralluogo a Bergamo. eravamo io e un CPT AZ.
Il sopralluogo fu fatto molto bene, chettelodicoaffà. Allora ancora non passava di li la tangenziale o la bretella, però ci correva a fine pista una stradina che ancora c'è. Facemmopresenti inostri dubbi riguardo al traffico sulla stradina, ma ci dissero che non sarebbe mai stato un problema, perché in caso di decollo l'eventuale traffico era regolamentato da un semaforo, per cui non 'era pericolo di ostacoli mobili. Chiedemmo di dare una occhiata da vicino. Ci portarono fino alla stradina e potemmo constatare che era vero, c'era un semafor funzionante. Constatammo anche, però che proprio in linea con la pista e dopo il semafoor c'era un furgone telato in sosta. ERa fero anche quando il semaforo era verde!
Ora mi chiedo, le resonsabilità, in genere, dove e come vanno cercate?
Si però quella bretella non può dare fastidio in caso di decollo per 28 o atterraggio per 10. Fra la rete perimetrale e la testata della 10 c'è ancora parecchio spazio. Non a caso mi sono stupito quando stamattina ho visto le foto del 737 che era arrivato fino alla bretella!
Che tipo di problemi c'erano in caso di traffico su quella stradina?


Inviato dal mio iPhone 6S utilizzando Tapatalk

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da MatteF88 » 5 agosto 2016, 15:33

mcgyver79 ha scritto:'sta cosa del vento mi sta facendo impazzire: se io vado su un sito qualunque di decodifica dei METAR io mi trovo "wind DIRECTION".
Forse la interpreto male come "da che parte va" e non "da che parte arriva"?!?!?!?
Non vorrei dire una fesseria ma in generale il vento di solito lo si identifica dalla direzione da cui arriva. O sbaglio?

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1202
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da aetio57 » 5 agosto 2016, 15:37

MatteF88 ha scritto:
mcgyver79 ha scritto:'sta cosa del vento mi sta facendo impazzire: se io vado su un sito qualunque di decodifica dei METAR io mi trovo "wind DIRECTION".
Forse la interpreto male come "da che parte va" e non "da che parte arriva"?!?!?!?
Non vorrei dire una fesseria ma in generale il vento di solito lo si identifica dalla direzione da cui arriva. O sbaglio?
nei METAR la direzione del vento è intesa come "vento da". Non v'è possibilità di confusione... ;)
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da MatteF88 » 5 agosto 2016, 15:44

:thumbup:
Si, intendevo anche nella normalità quotidiana, non so tipo quando ti dicono che c'è maestrale é perché c'è il vento che arriva da NW..

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 5 agosto 2016, 15:45

MatteF88 ha scritto:
mcgyver79 ha scritto:'sta cosa del vento mi sta facendo impazzire: se io vado su un sito qualunque di decodifica dei METAR io mi trovo "wind DIRECTION".
Forse la interpreto male come "da che parte va" e non "da che parte arriva"?!?!?!?
Non vorrei dire una fesseria ma in generale il vento di solito lo si identifica dalla direzione da cui arriva. O sbaglio?
Un vento 360/05 vuole dire che l'aria si muove da nord verso sud ad una velocità di 5 nodi.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 5 agosto 2016, 15:55

TheClubber ha scritto:
tartan ha scritto:Tanti anni fa Alitalia linee aeree italiane, in vista di una chiusura per lavori di Linate, fece dei sopralluoghi a Bergamo per valutare la possibilità di operare li nel periodo di chiusura di Linate (MXP ancora era nei sogni dei milanesi). Feci parte del gruppo di persone che andò a fare il sopralluogo a Bergamo. eravamo io e un CPT AZ.
Il sopralluogo fu fatto molto bene, chettelodicoaffà. Allora ancora non passava di li la tangenziale o la bretella, però ci correva a fine pista una stradina che ancora c'è. Facemmopresenti inostri dubbi riguardo al traffico sulla stradina, ma ci dissero che non sarebbe mai stato un problema, perché in caso di decollo l'eventuale traffico era regolamentato da un semaforo, per cui non 'era pericolo di ostacoli mobili. Chiedemmo di dare una occhiata da vicino. Ci portarono fino alla stradina e potemmo constatare che era vero, c'era un semafor funzionante. Constatammo anche, però che proprio in linea con la pista e dopo il semafoor c'era un furgone telato in sosta. ERa fero anche quando il semaforo era verde!
Ora mi chiedo, le resonsabilità, in genere, dove e come vanno cercate?
Si però quella bretella non può dare fastidio in caso di decollo per 28 o atterraggio per 10. Fra la rete perimetrale e la testata della 10 c'è ancora parecchio spazio. Non a caso mi sono stupito quando stamattina ho visto le foto del 737 che era arrivato fino alla bretella!
Che tipo di problemi c'erano in caso di traffico su quella stradina?


Inviato dal mio iPhone 6S utilizzando Tapatalk
Il traffico su quella stradina fa ostacolo ed è evidenziato nella carta ostacoli ENAV in base alla quale si determinano i pesi massimi al decollo con avaria motore. In aviazione non si giudica mai ad occhio, ma solo con le pezze d'appoggio.. Allego copia del pezzo interessato da cui si evince chiaramente che l'ostacolo mobile segnalato è proprio sulla stradina e che bisogna tenerne conto
Allegati
Image1.jpg
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4849
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da sardinian aviator » 5 agosto 2016, 16:14

spiridione ha scritto:
tartan ha scritto:Pioveva, c'era un temporale in atto, probabilmente c'è stato aquaplanning, il contatto sembra sia avvenuto a pista molto iniziata, magari la velocità era stata aumentata per via del probable wind shear, la pista di Bergamo non è che sia lunghissima, però le performance c'erano tutte con i margini dovuti, alla fine della pista corre una autostrada. Erano le 4 del mattino e il volo era stato effettuato di notte
E' importante, per capire dove siano le responsabilità vere, attendere i risultati finali degli esami del crash e voice recorders.
Per me aprire un fascicolo è dovuto a prescindere. Forse è prematuro dire che non ci sono ipotesi di reato visto che non si sa ancora come possono essere andate le cose. Quindi che si apra il fascicolo e si cerchi di capire i veri motivi dell'incidente che solo per c**o non ha portato vittime.
E allora non dicessero che "non ci sono ipotesi di reato"....! :wink:

Hanno detto che non ci sono notizie di reato, non ipotesi, sono due cose diverse...

Quanto al vento, prima lezione ai nuovi assunti in aeroporto (per qualunque incarico): il vento VIENE DA, la PISTA va VERSO. Detto in soldoni, un vento 300/15 significa che un aereo in atterraggio per pista 21 lo riceve da destra con un angolo di 90° e un'intensità di 15 nodi rispetto alla sua traiettoria. Per la seconda lezione attendo allievi :mrgreen: :mrgreen:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8492
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da mcgyver79 » 5 agosto 2016, 16:35

Allora ho sempre ragionato al contrario, grazie a tutti quelli che mi hanno spiegato la questione
McGyver

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1202
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da aetio57 » 5 agosto 2016, 17:31

per chi vuole approfondire, ecco alcune righe di storia dei venti...
http://www.sailornet.it/news/rosa-dei-v ... tti-sanno/
è molto interessante :wink:
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da tiziano79 » 5 agosto 2016, 17:41

N176CM ha scritto:Senza ILS e con il meteo di oggi potrebbero esserci ulteriori disagi a causa delle coperture di nubi.

Ma visto che l'aereo ha abbattuto la recinzione perimetrale di fatto è venuta meno l'area sterile, come funziona in questi casi? Hanno ispezionato tutta l'area prima di riaprire l'apt? E hanno messo delle sentinelle dove ora c'è il buco della recinzione?
Si come no... Avranno messo centinaia se non migliaia di uomini a vigilare..
Occhio...

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3623
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da spiridione » 5 agosto 2016, 18:25

tartan ha scritto:Secondo te (sto rispondendo a Spiridione) ci potrebbe essere una ipotesi di reato?
Non sono un giurista, anzi, sono totalmente digiuno della materia e manco mi è chiara la differenza tra "notizia di reato" e "ipotesi di reato".

In altri lidi si discute già del fatto che il crew fosse alla quarta tratta della giornata (evento tutt'altro che eccezionale, no??) e che avessero potuto sforare le FTL.

La domanda, che reitero è : si tratta, o no, di un incidente, che grazie a Dio ha creato danni solo alle cose e non alle persone???
Se anche , e ripeto "se" , il crew fosse stato impegnato da 24 ore di seguito e non avesse un riposo da una settimana, si può parlare di reato oppure di una semplice, per quanto odiosa e inaccettabile, contravvenzione ad una norma??? :roll:

E' questo che non mi è chiaro..... :roll:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3950
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da danko156 » 5 agosto 2016, 20:38

Comunque non ho capito perché ogni volta che c'è un incidente aereo nei giorni successivi se ne verificano altri. Cosí come quando muore un personaggio famoso nei giorni successivi ne muore sempre qualcun altro. Davvero non so perché...

Sent using Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5181
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 5 agosto 2016, 21:33

Maxx ha scritto: Giusto? Oggi non sono sicuro manco di chiamarmi come mi chiamo! :)
E che ti importa?
Tu non ti chiami
(mica mi diventi autoreferenziale con l'ego ipertrofico alla Berlusconi-Sgarbi-Renzi-Trump, spero?)
... gli altri ti chiamano.
:mrgreen:

Aspetta che ti chiami qualcuno... :wink:
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6210
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 5 agosto 2016, 21:43

Preliminary report:

Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
dream
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 710
Iscritto il: 7 gennaio 2007, 0:51

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da dream » 5 agosto 2016, 21:52

danko156 ha scritto:Comunque non ho capito perché ogni volta che c'è un incidente aereo nei giorni successivi se ne verificano altri.
Ce ne sono più di quelli che senti, fortunatamente molti senza feriti o peggio :shock:

Dipende dove si focalizza l'attenzione dei media,

http://avherald.com/h?list=&opt=1024
Ultima modifica di dream il 5 agosto 2016, 22:34, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
MRC13
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 229
Iscritto il: 9 novembre 2015, 22:38

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da MRC13 » 5 agosto 2016, 22:20

sigmet ha scritto:Preliminary report:

:D :D :D :D :D :D
Ciao

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5181
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 5 agosto 2016, 22:25

danko156 ha scritto:Comunque non ho capito perché ogni volta che c'è un incidente aereo nei giorni successivi se ne verificano altri. Cosí come quando muore un personaggio famoso nei giorni successivi ne muore sempre qualcun altro. Davvero non so perché...
Si chiamano clusters, e si deve distinguere fra i cluster statistici e quelli mediatici.

Intanto, la distribuzione nel tempo e nello spazio di una categoria di eventi è, al netto delle influenze ambientali, tipicamente non uniforme.
Dico al netto delle influenze ambientali perché è normale che se c'è uno tsunami entro un certo raggio rispetto a dove un peschereccio ormeggiato strappa le gòmene di ormeggio e finisce nella boscaglia due km più all'interno, la stessa cosa capiti ad altri.

Ma anche se un B52 lascia con grande regolarità il suo carico di bombe da grande altezza, al suolo non arriveranno distribuite con un pattern di crateri di esplosione ordinato come apparivano quando uscivano sequenzialmente di portelloni.

Questi son cluster statistici reali. Ossia fatti, che non si distribuiscono in modo uniforme per una serie di fattori marginali incontrollabili, ma che visti dall'esterno paion quasi avere "un progetto". Non ce l'hanno.

Poi ci sono i cluster mediatici, che si sono accentuati e nemmeno poco dal tempo di Internet.
Quotidianamente, qualche cane non equilibratissimo per gelosia morde malamente un bimbo della famiglia in cui vive. Se il fatto assume una gravità superiore a un tot, magari perché il povero pargolo è in pericolo di vita, la notizia da lancio di agenzia o trafiletto sul giornalino di quartiere viene ripresa da qualche testata online o cartacea di un qualche rilievo. Nel caso della testata online, algoritmi che TUTTI i Direttori usano possono fare un ranking di quelle più cliccate per andare oltre al semplice titoletto tipo piccolo banner. Se la notizia del bambino morso viene molto osservata, ecco che i redattori di quella testata senza nemmeno quasi esserne consapevoli noteranno molto di più, e rilanceranno con pignoleria ogni notiziola che capiterà loro di leggere con cani che mordono padroni, specie bimbi.

Tu compri il giornale o capiti sul sito, e ti parrà che fra i cagnacci ci sia stato un passaparola capillare per mettersi a mozzicare tutti insieme i primi che capitano loro a tiro, nemmeno avessero letto la notizia iniziale e se ne fossero ispirati.

Infine ci sono i cluster da emulazione. Uno squilibrato che ce l'ha con se stesso, con la vita e col mondo può avere mille modi autodistruttivi o variamente violenti col prossimo per, raggiunta una certa soglia di saturazione, sfogarsi in modo "definitivo". Fagli vedere su Internet filmati che girano un bel po' prima di essere oscurati con fondamentalisti religiosi che sgozzano prigionieri, ed ecco che la probabilità che uscendo di matto veramente... lo faccia con un coltello in mano, piuttosto che prendendo a bastonate il prossimo, crescerà bruscamente. Magari urlerà anche "Jihad!" senza neppure essere in grado di riconoscere una copia del Corano, se gliene metti in mano una.

Negli USA, vedi caso, chi a fuori di testa tipicamente invece si mette senz'altro a sparare.

Il fenomeno degli adolescenti col vuoto pneumatico nella scatola cranica che gettavano sassi sulle vetture di passaggio dai cavalcavia, è praticamente sparito... quando c'è stato un tacito accordo, su richiesta e con innumerevoli lettere e mail del ministero dell'Interno, per attuare un sostanziale silenzio stampa a radio sugli episodi. Veniva a mancare il modello, non avevi più da adolescente frustrato la possibilità di leggere sul giornale del giorno dopo le tue gesta.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 5 agosto 2016, 22:54

Molte compagnie aeree sono o erano all'avanguardia con il silenzio stampa! Adesso è più difficle, c'è una marea di personaggi che riprendono tutto quello che capita e lo pubblicano. Guarda i pax del velivolo incendiato che per prima cosa, prima ancora di scappare, hanno effettuato riprese col telefonino!
Io c'ero! Anche io!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da TheClubber » 5 agosto 2016, 23:10

Beh, ma un aereo che esce di pista e invade una strada è normale che faccia notizia.
Non stiamo parlando di un qualsiasi problema all'impianto idraulico o ad un motore che obbliga il comandante ad un atterraggio di "emergenza" in totale sicurezza.


Inviato dal mio iPhone 6S utilizzando Tapatalk

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 918
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da musicaldoc » 5 agosto 2016, 23:13

mcgyver79 ha scritto:'sta cosa del vento mi sta facendo impazzire: se io vado su un sito qualunque di decodifica dei METAR io mi trovo "wind DIRECTION".
Forse la interpreto male come "da che parte va" e non "da che parte arriva"?!?!?!?
Ricordati la regola aurea...

IL VENTO VIENE E LA CORRENTE VA

direzione vento 180 = vento da Sud
direzione corrente 180 = corrente da Nord (verso Sud)

Per corrente ovviamente intendo flusso acqueo.

Non ti sbaglierai più :wink:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12367
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Cargo fuori pista a BGY (Thread Generico)

Messaggio da AirGek » 6 agosto 2016, 0:48

Con un aereo parcheggiato sulle antenne dubito che nel giro di 24 ore ripristinino il tutto, infatti nuovo NOTAM dà l'ILS U/S fino a settembre...
Tempi duri creano uomini forti,
Uomini forti creano tempi tranquilli,
Tempi tranquilli fanno gli uomini deboli,
Uomini deboli creano tempi duri

Rispondi