La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Double-F
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 8 settembre 2016, 17:12

La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da Double-F » 2 dicembre 2016, 15:30

Quello che fino a 3 anni fa sembrava utopia si sta realizzando.
E' stato firmato un accordo per realizzare tra Dubai ed Abu Dhabi Hyperloop, il "treno" che permette di raggiungere velocità maggiori a quelle di un aereo.
Non richiederà alcun combustibile, e sarà probabilmente a guida autonoma.

http://www.lastampa.it/2016/11/21/motor ... agina.html

Considerando che questi accordi stiano diventando concreti, e che i progetti sulla realizzazione sono ormai in fase di studio in molti paesi del mondo, l'aviazione commerciale per come la conosciamo oggi potrebbe uscirne stravolta.

Vi confesso che, considerando che ho da poco lasciato la caparra alla scuola di volo, non posso che essere un pò preoccupato.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4753
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da sardinian aviator » 2 dicembre 2016, 17:56

Ma sai, progettare una ferrovia ad altissima velocità da zero, con capitali illimitati e nessuna opposizione politica è una faccenda realizzabile in certi paesi.
Qui da noi la vedo dura far passare un treno a 800 kmh sulle linee attuali e durissima riprogettare e ricostruire tutto da capo. Al posto tuo starei tranquillo almeno fino al 2070.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1384
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da Vultur » 2 dicembre 2016, 18:08

Milleduecento all'ora senza pilota in un tubo del gas .... il Problema delle palle di cannone umane è soprattutto l'arrivo: in più di trenta finora hanno perforato ogni barriera d'arresto. Alla fine non ne rimaneva molto.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da tartan » 2 dicembre 2016, 19:31

Ci sarà una nuova sezione: Paura di viaggiare in treno! :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15970
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da JT8D » 2 dicembre 2016, 19:38

Mah... io fossi in te non mi preoccuperei per nulla riguardo questa notizia... sono ben altre le cose di cui mi preoccuperei e che possono danneggiare il mercato aeronautico nei prossimi anni, non certo questa sparata. L'ultima frase dell'articolo poi è abbastanza assurda.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4753
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da sardinian aviator » 2 dicembre 2016, 19:51

tartan ha scritto:Ci sarà una nuova sezione: Paura di viaggiare in treno! :mrgreen:

Ieri hanno condannato a 6 anni un capostazione in Sardegna che nel 2007 aveva omesso di avvisare il macchinista di un convoglio che un altro stava arrivando sull'unico binario. Due morti e decine di feriti.
Il treno che passa nel mio paese è a scartamento ridotto e su binario unico: una volta chiesi come funzionavano i segnali e mi risposero che le luci rosse di segnalazione erano disattivate da anni e che tutto si faceva via telefono.
Gli attraversamenti di pecore sui binari sono abbastanza frequenti....
Io quella paura veramente ce l'avrei già :(
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Double-F
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 8 settembre 2016, 17:12

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da Double-F » 3 dicembre 2016, 13:12

sardinian aviator ha scritto:Ma sai, progettare una ferrovia ad altissima velocità da zero, con capitali illimitati e nessuna opposizione politica è una faccenda realizzabile in certi paesi.
Io la vedo un pò più nera di te perchè a Dubai la cosa è già concretamente in cantiere e progettano di terminarla entro l'Expo del 2020 per la linea Dubai - Abu Dhabi.
Concordo sul discorso "in certi paesi è più facile", ma nella storia dell'uomo c'è stata una sola costante, identica dalla scoperta del fuoco: All'inizio a capirne il funzionamento fu uno, poi gli altri seguirono a ruota per non restare indietro nell'evoluzione.
Ad esempio le ferrovie francesi hanno già investito nel progetto, e il governo slovacco ha proposto un triangolo Bratislava-Vienna ed un'altra capitale centro-europea.

sardinian aviator ha scritto:Qui da noi la vedo dura far passare un treno a 800 kmh sulle linee attuali e durissima riprogettare e ricostruire tutto da capo. Al posto tuo starei tranquillo almeno fino al 2070.
Realisticamente parlando il trasporto rimarrà tradizionale per almeno altri 15 anni, considerando eventuali tempi di costruzione e burocratici.
Ma al netto di numerosi problemi che possono sorgere, tra cui quello citato da Vultur ed anche il passaggio su tratte montagnose, potrebbe veramente darsi che nel decennio '30-'40 il trasporto quantomeno continentale cambierà volto.

Le linee comunque sarebbero diverse da quelle tradizionali, non sono dei binari ma dei "tubi".

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 911
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da musicaldoc » 3 dicembre 2016, 13:21

Amo la fantascienza, mi son visto qualunque film esistente di fantascienza dal cinema muto in poi, ero un fan di UFO e del comandante Straker della SHADO....

ma preoccuparsi oggi della caparra alla scuola di volo mi sembra un po' eccessivo... a meno che tu non sia un Highlander :mrgreen:

Ha ragione Sardinian, fanno il diavolo a 4 per piantare un paio di palettoni eolici, figurati a disseminare il mondo di tubi di plexiglass di una decina di metri di diametro. :D

Io punto ancora sull'antigravità e sul teletrasporto... del resto un fotone l'hanno già teletrasportato quei sacramenti dei Fisici Quantistici se non erro :mrgreen:

Avatar utente
Toeloop
FL 250
FL 250
Messaggi: 2891
Iscritto il: 14 luglio 2007, 9:55
Località: Between KTEB and KCDW
Contatta:

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da Toeloop » 4 dicembre 2016, 2:22

musicaldoc ha scritto:Amo la fantascienza, mi son visto qualunque film esistente di fantascienza dal cinema muto in poi, ero un fan di UFO e del comandante Straker della SHADO....
I mezzi della SHADO erano molto tradizionali (e voglio vedere, si parlava del 1980!! :D) e quanto era bella la mamma di Benedict Cumberbatch? :D [fine OT]
Immagine
Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da flyingbrandon » 4 dicembre 2016, 9:26

musicaldoc ha scritto: Io punto ancora sull'antigravità e sul teletrasporto... del resto un fotone l'hanno già teletrasportato quei sacramenti dei Fisici Quantistici se non erro :mrgreen:
Hai voja...anche i livelli di un atomo di idrogeno....una ventina di anni fa. La buona notizia è che è riuscito perfettamente....la cattiva che non sarà possibile per organismi....od oggetti :mrgreen: :mrgreen:
A livello "informativo", invece, potrebbe essere una svolta non da poco...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da flyingbrandon » 4 dicembre 2016, 9:28

Double-F ha scritto:

Vi confesso che, considerando che ho da poco lasciato la caparra alla scuola di volo, non posso che essere un pò preoccupato.
Riguardo questo...dimmi che soprattutto stai scherzando un po'....
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Misha
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 540
Iscritto il: 13 novembre 2016, 22:25
Località: Milano

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da Misha » 4 dicembre 2016, 9:58

flyingbrandon ha scritto:
musicaldoc ha scritto: Io punto ancora sull'antigravità e sul teletrasporto... del resto un fotone l'hanno già teletrasportato quei sacramenti dei Fisici Quantistici se non erro :mrgreen:
Hai voja...anche i livelli di un atomo di idrogeno....una ventina di anni fa. La buona notizia è che è riuscito perfettamente....la cattiva che non sarà possibile per organismi....od oggetti :mrgreen: :mrgreen:
A livello "informativo", invece, potrebbe essere una svolta non da poco...
Avete mai letto "Timeline" di Michael Crichton? ... Ditemi di sì :-) ...


The stars are putting on their glittering belts.
E guarda che in fondo non conta dov'è che tira il vento, ma ciò che porta.
Che se porta bene, ti porta lontano, come una canzone, lontano come un aeroplano.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo?

Messaggio da flyingbrandon » 4 dicembre 2016, 10:08

Misha ha scritto: Avete mai letto "Timeline" di Michael Crichton? ... Ditemi di sì :-) ...


The stars are putting on their glittering belts.
No...però se mi dici così ti rispondo....ancora no.... :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Misha
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 540
Iscritto il: 13 novembre 2016, 22:25
Località: Milano

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo?

Messaggio da Misha » 4 dicembre 2016, 10:19

flyingbrandon ha scritto:
Misha ha scritto: Avete mai letto "Timeline" di Michael Crichton? ... Ditemi di sì :-) ...


The stars are putting on their glittering belts.
No...però se mi dici così ti rispondo....ancora no.... :mrgreen:
È un bel libro (come tutti quelli di Micheal Crichton del resto... :-)) e parla appunto di teletrasporto (in questo caso nel tempo). Il principio è comunque lo stesso: la scomposizione e ricomposizione della materia in un luogo diverso.
Mi è venuto in mente perché hai detto che il teletrasporto di corpi non è possibile e mi chiedevo se per caso ti stessi riferendo alle ragioni dell'impossibilità (agghiaccianti) espresse nel libro... :-)
Rimedia rimedia alla lettura... :-)


The stars are putting on their glittering belts.
E guarda che in fondo non conta dov'è che tira il vento, ma ciò che porta.
Che se porta bene, ti porta lontano, come una canzone, lontano come un aeroplano.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo?

Messaggio da flyingbrandon » 4 dicembre 2016, 10:30

Misha ha scritto: È un bel libro (come tutti quelli di Micheal Crichton del resto... :-)) e parla appunto di teletrasporto (in questo caso nel tempo). Il principio è comunque lo stesso: la scomposizione e ricomposizione della materia in un luogo diverso.
Mi è venuto in mente perché hai detto che il teletrasporto di corpi non è possibile e mi chiedevo se per caso ti stessi riferendo alle ragioni dell'impossibilità (agghiaccianti) espresse nel libro... :-)
Rimedia rimedia alla lettura... :-)


The stars are putting on their glittering belts.
No...mi riferivo al fatto che il quantum teleportation non è esattamente il teletrasporto alla Star Trek che ci si può immaginare. Il secondo non è fattibile perché violerebbe dei capisaldi della fisica quantistica stessa...quale il principio di indeterminazione. Nel quantum teleportation non viene, di fatto, trasportata materia, ma semplicemente "informazione" riguardante la materia...come la polarizzazione di un fotone oppure il livello energetico di un atomo. Il fatto eccezionale è che viene trasportata istantaneamente. Ti fornisce quindi la possibilità di "controllare" e agire sulla materia da distanze "infinite" in modo istantaneo . Il quantum teleportation è un effetto di quella che sia chiama "correlazione EPR".
Rimedierò.....rimedierò.... :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Misha
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 540
Iscritto il: 13 novembre 2016, 22:25
Località: Milano

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da Misha » 4 dicembre 2016, 10:36

Lo so lo so che non sono la stessa cosa... :-)
Sono una scienziata appassionata :-)
Ammesso e non concesso che un giorno sì riuscirà a teletrasportare una minuscola particella di materia contro qualsiasi legge della fisica, sarebbe più difficile trasportare un intero corpo appunto perché non è dato sapere contemporaneamente posizione e quantità di moto di una particella... e quindi il tutto verrebbe riassemblato malino... :-)


The stars are putting on their glittering belts.
E guarda che in fondo non conta dov'è che tira il vento, ma ciò che porta.
Che se porta bene, ti porta lontano, come una canzone, lontano come un aeroplano.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo?

Messaggio da flyingbrandon » 4 dicembre 2016, 10:39

Misha ha scritto:Lo so lo so che non sono la stessa cosa... :-)
Sono una scienziata appassionata :-)
Ammesso e non concesso che un giorno sì riuscirà a teletrasportare una minuscola particella di materia contro qualsiasi legge della fisica, sarebbe più difficile trasportare un intero corpo appunto perché non è dato sapere contemporaneamente posizione e quantità di moto di una particella... e quindi il tutto verrebbe riassemblato malino... :-)


The stars are putting on their glittering belts.
Eh...ammazza al malino.... :mrgreen: :mrgreen:
Scusa scusa scusa...non sapevo fossi una scienziata appassionata... :roll: :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Misha
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 540
Iscritto il: 13 novembre 2016, 22:25
Località: Milano

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo?

Messaggio da Misha » 4 dicembre 2016, 11:28

flyingbrandon ha scritto:
Misha ha scritto:Lo so lo so che non sono la stessa cosa... :-)
Sono una scienziata appassionata :-)
Ammesso e non concesso che un giorno sì riuscirà a teletrasportare una minuscola particella di materia contro qualsiasi legge della fisica, sarebbe più difficile trasportare un intero corpo appunto perché non è dato sapere contemporaneamente posizione e quantità di moto di una particella... e quindi il tutto verrebbe riassemblato malino... :-)


The stars are putting on their glittering belts.
Eh...ammazza al malino.... :mrgreen: :mrgreen:
Scusa scusa scusa...non sapevo fossi una scienziata appassionata... :roll: :mrgreen:

Ahahahahaha si fa per dire... :lol:
E guarda che in fondo non conta dov'è che tira il vento, ma ciò che porta.
Che se porta bene, ti porta lontano, come una canzone, lontano come un aeroplano.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da tartan » 4 dicembre 2016, 12:15

Visto che sono uno di quelli più vicino al teletrasporto, vi prometto che vi farò sapere, quando sarà, come stanno le cose! :mrgreen:
Per ora posso solo dirvi che amo i cavalli alla follia!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da tartan » 4 dicembre 2016, 13:27

sardinian aviator ha scritto:Ma sai, progettare una ferrovia ad altissima velocità da zero, con capitali illimitati e nessuna opposizione politica è una faccenda realizzabile in certi paesi.
Qui da noi la vedo dura far passare un treno a 800 kmh sulle linee attuali e durissima riprogettare e ricostruire tutto da capo. Al posto tuo starei tranquillo almeno fino al 2070.
Forse volevi scrivere 2700. Devi stare attento a dove piazzi gli zeri. Un consiglio per l'amico, mai pagare prima, o paghi dopo o per niente. Poi fatteli chiedere! :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3591
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo?

Messaggio da spiridione » 4 dicembre 2016, 14:28

Misha ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
musicaldoc ha scritto: Io punto ancora sull'antigravità e sul teletrasporto... del resto un fotone l'hanno già teletrasportato quei sacramenti dei Fisici Quantistici se non erro :mrgreen:
Hai voja...anche i livelli di un atomo di idrogeno....una ventina di anni fa. La buona notizia è che è riuscito perfettamente....la cattiva che non sarà possibile per organismi....od oggetti :mrgreen: :mrgreen:
A livello "informativo", invece, potrebbe essere una svolta non da poco...
Avete mai letto "Timeline" di Michael Crichton? ... Ditemi di sì :-) ...


The stars are putting on their glittering belts.
Letto. Cosa vuoi sapere??? Vuoi tornare a litigare con lo spadone in un castello medievale??? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Misha
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 540
Iscritto il: 13 novembre 2016, 22:25
Località: Milano

La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo?

Messaggio da Misha » 4 dicembre 2016, 15:25

spiridione ha scritto:
Misha ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
musicaldoc ha scritto: Io punto ancora sull'antigravità e sul teletrasporto... del resto un fotone l'hanno già teletrasportato quei sacramenti dei Fisici Quantistici se non erro :mrgreen:
Hai voja...anche i livelli di un atomo di idrogeno....una ventina di anni fa. La buona notizia è che è riuscito perfettamente....la cattiva che non sarà possibile per organismi....od oggetti :mrgreen: :mrgreen:
A livello "informativo", invece, potrebbe essere una svolta non da poco...
Avete mai letto "Timeline" di Michael Crichton? ... Ditemi di sì :-) ...


The stars are putting on their glittering belts.
Letto. Cosa vuoi sapere??? Vuoi tornare a litigare con lo spadone in un castello medievale??? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
A volte sì... A volte no... 8) :lol:
Il libro mi è riaffiorato alla mente per un altro motivo, ragion per cui mi sono letteralmente arrampicata sulla mia libreria per andare a ripescarlo...
Mi ricordavo una bellissima introduzione:
"Cent'anni fa, mentre il secolo XIX volgeva al termine, gli scienziati erano generalmente soddisfatti del grado di accuratezza cui era giunta la loro descrizione del mondo fisico. (…) Nessuno immaginava che nel giro di cinque anni tale autocompiaciuta visione del mondo sarebbe stata spazzata via e sostituita da una nuova concezione dell'universo, fonte di nuove tecnologie che avrebbero trasformato in modi impensati la vita quotidiana nel XX secolo.
Se nel 1899 aveste detto a un fisico che 100 anni dopo, nel 1999, sarebbe stato possibile trasmettere via satellite immagini in movimento nelle case di tutto il mondo; che bombe di inimmaginabile potenza avrebbero minacciato la sopravvivenza della specie; che gli antibiotici avrebbero sconfitto le malattie infettive per poi subirne il ritorno; che le donne avrebbero conquistato il diritto al voto e alla contraccezione; che milioni di persone avrebbero preso il volo ogni ora su aerei in grado di decollare e atterrare automaticamente; che sarebbe stato possibile attraversare l'Oceano Atlantico a più di tremila km l'ora; che l'uomo sarebbe arrivato sulla Luna, per poi disinteressarsene; che con i microscopi si sarebbe riusciti a osservare i singoli atomi; che con telefoni superleggeri e senza cavo sarebbe stato possibile comunicare da un qualunque punto del pianeta a un qualunque altro; e che gran parte di questi miracoli sarebbero dipesi da dispositivi grandi quanto un francobollo, funzionanti sulla base di una nuova teoria chiamata meccanica quantistica - ebbene -, il fisico in questione vi avrebbe quasi certamente presi per matti.
Nel 1899, questi sviluppi erano perlopiù impossibili da prevedere, perché la concezione scientifica dominante li riteneva impossibili. Anche nei campi in cui alcuni sviluppi erano immaginabili, come quello dell'aereonautica, le proporzioni del progresso realmente verificatosi difficilmente sarebbero risultate comprensibili: immaginare un aereo non era un problema, ma pensare diecimila aerei contemporaneamente in volo era cosa che andava al di là della più audace fantasia.
Possiamo, quindi, affermare che alle soglie del XX secolo neppure gli scienziati più informati avevano idea di quel che il futuro aveva in serbo.
Ora alle soglie del XXI secolo la situazione è incredibilmente simile (...)."
In definitiva, e in qualsiasi campo, è sempre un errore pensare di essere giunti al capolinea...
C'è sempre qualche grande scoperta all'orizzonte...


The stars are putting on their glittering belts.
E guarda che in fondo non conta dov'è che tira il vento, ma ciò che porta.
Che se porta bene, ti porta lontano, come una canzone, lontano come un aeroplano.

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 911
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da musicaldoc » 4 dicembre 2016, 16:22

proprio per quello che hai scritto io di nascosto sorrido sornione quando leggo o sento dire... no quello non sarà mai, le leggi della fisica lo vietano...

...quale fisica ? :wink:

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1901
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da fabrizio66 » 4 dicembre 2016, 16:32

Infatti....
A pagare e morire c e sempre tempo :mrgreen:

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da flyingbrandon » 5 dicembre 2016, 1:09

musicaldoc ha scritto:proprio per quello che hai scritto io di nascosto sorrido sornione quando leggo o sento dire... no quello non sarà mai, le leggi della fisica lo vietano...

...quale fisica ? :wink:
È vero ciò che dici. Ma ci sono leggi incomplete...leggi complete e limitate e dimostrazioni sperimentali di alcuni principi che sono dei "cardini". Rispetto al passato sono diverse anche le conoscenze. Trovare qualcosa che viola il principio di indeterminazione dopo la mole sperimentale che c'è stata anche per confutarlo...è davvero poco probabile. Tieni presente che il quantum teleportation, che pare una novità degli ultimi anni o i computer quantistici ci sono , sperimentalmente, da almeno 20 anni...quindi , come al solito, dipende un po' da chi ti dice "no le leggi della fisica lo vietano". Bisogna tenere sempre la mente aperta...e questo è davvero un obbligo...ma bisogna tenere presente, ad esempio, che in fisica rispetto ad altre scienze, non esistono casi particolari che NON invalidano una teoria...se , ad esempio, un solo esperimento avesse invalidato qualche principio della meccanica quantistica , avesse messo anche un solo fotone dove la probabilità che ci sia risulta zero...per un fisico la teoria sarebbe, se non sbagliata, per lo meno incompleta.
Ciao!
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da flyingbrandon » 5 dicembre 2016, 8:42

Un aggiunta a ciò che ho detto....nulla impedisce che domani ci sia un click in un angolo remoto dell'universo e ci ritroviamo a vivere a testa in giù fluttuando ...cambiando ogni legge della fisica e il nostro colorito sarà blu ...ma a quel punto sarebbe anche inutile parlare di qualcosa come il teletrasporto o altro perché la nostra immaginazione potrebbe neanche far parte del concepibile... :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4906
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo?

Messaggio da Valerio Ricciardi » 5 dicembre 2016, 9:06

Misha ha scritto: sarebbe più difficile trasportare un intero corpo appunto perché non è dato sapere contemporaneamente posizione e quantità di moto di una particella... e quindi il tutto verrebbe riassemblato malino...
Magari mi converrebbe anche
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Misha
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 540
Iscritto il: 13 novembre 2016, 22:25
Località: Milano

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo?

Messaggio da Misha » 5 dicembre 2016, 14:09

flyingbrandon ha scritto:Un aggiunta a ciò che ho detto....nulla impedisce che domani ci sia un click in un angolo remoto dell'universo e ci ritroviamo a vivere a testa in giù fluttuando ...cambiando ogni legge della fisica e il nostro colorito sarà blu ...ma a quel punto sarebbe anche inutile parlare di qualcosa come il teletrasporto o altro perché la nostra immaginazione potrebbe neanche far parte del concepibile... :mrgreen:
Ciao!
Se vivessimo a testa in giù altro che colorito blu... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Valerio Ricciardi ha scritto:
Misha ha scritto: sarebbe più difficile trasportare un intero corpo appunto perché non è dato sapere contemporaneamente posizione e quantità di moto di una particella... e quindi il tutto verrebbe riassemblato malino...
Magari mi converrebbe anche
Macchè :) ... Tutti i nostri pezzettini verrebbero ricomposti leggermente (nel migliore dei casi) sfalsati, con ogni derivata conseguenza sulla circolazione sanguigna... e anche in questo caso diventeremmo tutti blu (per la gioia di flyingbrandon ihih... :lol:)
E guarda che in fondo non conta dov'è che tira il vento, ma ciò che porta.
Che se porta bene, ti porta lontano, come una canzone, lontano come un aeroplano.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da tartan » 5 dicembre 2016, 14:29

Io so per certo che non è come dite voi. Da tutti questi pezzettini si formeranno tanti di noi, tutti uguali, che si ameranno moltissimo, si terranno per mano e faranno un grande girotondo per le galassie, quali che siano, saltando da un buco nero ad un altro cantando ambaradanciccìcoccò!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da Lampo 13 » 5 dicembre 2016, 15:06

tartan ha scritto:Io so per certo che non è come dite voi. Da tutti questi pezzettini si formeranno tanti di noi, tutti uguali, che si ameranno moltissimo, si terranno per mano e faranno un grande girotondo per le galassie, quali che siano, saltando da un buco nero ad un altro cantando ambaradanciccìcoccò!
ambaradan suona coloniale... :D
Amba Aradam
Ambarabà cicci coccò

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4648
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da SuperMau » 5 dicembre 2016, 17:01

musicaldoc ha scritto:Amo la fantascienza, mi son visto qualunque film esistente di fantascienza dal cinema muto in poi, ero un fan di UFO e del comandante Straker della SHADO....
improvvisamente sei diventato il mio mito !! :D :D :D :D
Toeloop ha scritto:I mezzi della SHADO erano molto tradizionali (e voglio vedere, si parlava del 1980!! :D) e quanto era bella la mamma di Benedict Cumberbatch? :D [fine OT]
socio, andiamo pure avanti con questo OT.....magari anche sconfiniamo nello Spazio 1999 .... :D :D :D
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 911
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da musicaldoc » 5 dicembre 2016, 17:37

SuperMau ha scritto:
musicaldoc ha scritto:Amo la fantascienza, mi son visto qualunque film esistente di fantascienza dal cinema muto in poi, ero un fan di UFO e del comandante Straker della SHADO....
improvvisamente sei diventato il mio mito !! :D :D :D :D
Toeloop ha scritto:I mezzi della SHADO erano molto tradizionali (e voglio vedere, si parlava del 1980!! :D) e quanto era bella la mamma di Benedict Cumberbatch? :D [fine OT]
socio, andiamo pure avanti con questo OT.....magari anche sconfiniamo nello Spazio 1999 .... :D :D :D
Cià... ormai mi son sbuddanado e tanto vale farlo bene :mrgreen:

... non ho il coraggio di buttarle via, sono parte della mia storia (notare che compio gli anni il 20 luglio e il mio 7mo l'ho passato appiccicato alla tv a guardare Armstrong camminare sulla Luna...)
registravo su musicassette i telefilm di UFO e fotografavo le scene migliori... 1973, 5 elementare... videorecorder ante litteram :lol:

Ma la mia preferita era il tenente Ellis dI base luna della SHADO :mrgreen:
Allegati
image.jpg

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da tartan » 5 dicembre 2016, 18:53

Avevo un collega in ufficio che era certo che un tizio con le orecchie a punta le avesse proprio così, credeva ai marziani e diceva che io ero uno di loro. E' l'unico uomo che ho visto nuotare in avanti ma andare indietro! Sul pulman che ci portava in ufficio leggeva i cataloghi delle viti, rivette ecc. Si occupava della lettura e dell'archiviazione delle copie copiative dei quaderni tecnici di bordo. Era l'unico che lo facesse nonostante fosse poco salutare il maneggiarli e i capi uffici se ne approfittavano. Viveva solo e quando ci fu la riduzione di personale fu mandato via nonostante le proteste sue, di tutti noi e il suo avvilimento. Gli volevamo bene!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 911
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: La fine dei piloti-trasporto commerciale aereo? "Hyperloop"

Messaggio da musicaldoc » 5 dicembre 2016, 20:59

tartan ha scritto:Avevo un collega in ufficio che era certo che un tizio con le orecchie a punta le avesse proprio così, credeva ai marziani e diceva che io ero uno di loro. E' l'unico uomo che ho visto nuotare in avanti ma andare indietro! Sul pulman che ci portava in ufficio leggeva i cataloghi delle viti, rivette ecc. Si occupava della lettura e dell'archiviazione delle copie copiative dei quaderni tecnici di bordo. Era l'unico che lo facesse nonostante fosse poco salutare il maneggiarli e i capi uffici se ne approfittavano. Viveva solo e quando ci fu la riduzione di personale fu mandato via nonostante le proteste sue, di tutti noi e il suo avvilimento. Gli volevamo bene!

Io però non le ho a punta :lol:

Rispondi