L'Aquila, precipita elicottero del 118

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Elisoccorso precipita in Abruzzo

Messaggio da alexrax » 24 gennaio 2017, 13:09

Purtroppo altre brutte notizie dall'Abruzzo!

Un mezzo del 118 impegnato in un soccorso su campo felice con meteo pessimo è precipitato in zona impervia e spazzata da una bufera.
Per ora non ci sono ulteriori notizie!
Speriamo bene.

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Elisoccorso precipita in Abruzzo

Messaggio da alexrax » 24 gennaio 2017, 13:11


alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Elisoccorso precipita in Abruzzo

Messaggio da alexrax » 24 gennaio 2017, 13:14

L'elicottero del 118 - un Aw 139 - sarebbe scomparso dai radar in provincia dell'Aquila. Secondo le prime informazioni, il velivolo avrebbe lanciato il segnale di crash mentre si trovava in località Casamaina, nel comune di Lucoli, nei pressi della piana di Campo Felice. Alcuni testimoni dicono di aver sentito un boato.

Avatar utente
Talpo71
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 20 agosto 2007, 15:28

Caduto elicottero AW139 del 118 nell'aquilano

Messaggio da Talpo71 » 24 gennaio 2017, 13:30

"Un elicottero del 118 è precipitato nell'aquilano, tra il capoluogo e Campo Felice. Sono sei le persone a bordo dell'elicottero precipitato dopo aver prelevato uno sciatore rimasto ferito sulla pista. Il velivolo, spiegano fonti dei soccorritori, volava in una zona con una fitta coltre di nebbia e nuvole basse. Si è sentito uno schianto ed ora si sta cercando di localizzare l'elicottero, ma le operazioni sono rese difficili dalle condizioni meteo avverse."

Fonte ANSA.it

http://www.ansa.it/abruzzo/notizie/2017 ... 5d716.html

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Caduto elicottero AW139 del 118 nell'aquilano

Messaggio da sochmer » 24 gennaio 2017, 13:36

Non è confermato ma PARE EC-KJThttp://www.helis.com/database/cn/4230/

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5801
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da sigmet » 24 gennaio 2017, 14:03

Pare che non vi siano superstiti. Nella zona c'era una densa nebbia.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Elisoccorso precipita in Abruzzo

Messaggio da alexrax » 24 gennaio 2017, 14:57

Era il EC-KJT

Immagine

Immagine

trovato in fondo ad un avvallamento.

Icy24
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 69
Iscritto il: 31 marzo 2014, 22:39
Località: Roma

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Icy24 » 24 gennaio 2017, 18:45

Dalle immagini non è precipitato... ha impattato contro il fianco del pendio con andamento dal basso verso l'alto fermandosi in poco spazio dopo un giro su se stesso facendo perno e ruotando sul muso...

Immagine

Immagine

...probabilmente si sono accorti dell'ostacolo senza però aver più lo spazio materiale necessario per mettere in opera e completare una manovra di fuga. :cry:

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6666
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Lampo 13 » 24 gennaio 2017, 19:36

C'è in rete un ignobile attacco allo sciatore infortunato che, secondo questi dementi,
non sarebbe dovuto andare a sciare per cui sua è la colpa di ciò che è successo... :shock:

Icy24
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 69
Iscritto il: 31 marzo 2014, 22:39
Località: Roma

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Icy24 » 24 gennaio 2017, 19:48

Lampo, nemmeno la commento quel tipo di polemica... non merita nemmeno i pixel di uno schermo...

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4676
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Valerio Ricciardi » 24 gennaio 2017, 20:07

Nel caso specifico nulla mi sento in grado di affermare, ma ho partecipato spesso alla logistica di operazioni di soccorso in grotta, e nella massima parte dei casi non si trattava di malaugurati incidenti imprevedibili, tipo un'appoggio che cede e lo/la speleologo/a che si frattura una gamba, ossia di mai del tutto evitabili code della gaussiana, ma di dilettanti presuntuosi e guasconi che ad esempio iniziavano un'escursione in grotte difficili e dotate di corsi d'acqua sotterranei dopo l'inizio di una perturbazione con piogge abbondantissime, che poi naturalmente generavano una piena che li bloccava terrorizzati e infreddoliti un una sacca d'aria etc.

Il problema degli sportivi e degli escursionisti della domenica che si avventurano a fare cose ad alto rischio in condimeteo inopportune e pericolose (magari anche solo come forecast già annunciati) purtroppo è un fatto, e di soccorritori che ci han rimesso le penne cercando di levar loro dai guai non ce ne son stati pochi.

Altrove si parla di valanghe: non si contano gli eventi luttuosi innescati da scialpinisti che violavano i divieti di fuoripista in certe condizioni di innevamento, poi quelli che morivano eran quelli sotto, a valle.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9608
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da cabronte » 24 gennaio 2017, 20:49

Pace alle vittime, che tristezza! :cry:
Ale

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6666
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Lampo 13 » 24 gennaio 2017, 23:43

Valerio Ricciardi ha scritto:Nel caso specifico nulla mi sento in grado di affermare, ma ho partecipato spesso alla logistica di operazioni di soccorso in grotta, e nella massima parte dei casi non si trattava di malaugurati incidenti imprevedibili, tipo un'appoggio che cede e lo/la speleologo/a che si frattura una gamba, ossia di mai del tutto evitabili code della gaussiana, ma di dilettanti presuntuosi e guasconi che ad esempio iniziavano un'escursione in grotte difficili e dotate di corsi d'acqua sotterranei dopo l'inizio di una perturbazione con piogge abbondantissime, che poi naturalmente generavano una piena che li bloccava terrorizzati e infreddoliti un una sacca d'aria etc.

Il problema degli sportivi e degli escursionisti della domenica che si avventurano a fare cose ad alto rischio in condimeteo inopportune e pericolose (magari anche solo come forecast già annunciati) purtroppo è un fatto, e di soccorritori che ci han rimesso le penne cercando di levar loro dai guai non ce ne son stati pochi.

Altrove si parla di valanghe: non si contano gli eventi luttuosi innescati da scialpinisti che violavano i divieti di fuoripista in certe condizioni di innevamento, poi quelli che morivano eran quelli sotto, a valle.
No, ti prego, non confondiamo la lana con la seta.
Piste aperte, un tizio va a sciare e si rompe una gamba. Punto.

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da aetio57 » 25 gennaio 2017, 8:01

Lampo 13 ha scritto:
Valerio Ricciardi ha scritto:Nel caso specifico nulla mi sento in grado di affermare, ma ho partecipato spesso alla logistica di operazioni di soccorso in grotta, e nella massima parte dei casi non si trattava di malaugurati incidenti imprevedibili, tipo un'appoggio che cede e lo/la speleologo/a che si frattura una gamba, ossia di mai del tutto evitabili code della gaussiana, ma di dilettanti presuntuosi e guasconi che ad esempio iniziavano un'escursione in grotte difficili e dotate di corsi d'acqua sotterranei dopo l'inizio di una perturbazione con piogge abbondantissime, che poi naturalmente generavano una piena che li bloccava terrorizzati e infreddoliti un una sacca d'aria etc.

Il problema degli sportivi e degli escursionisti della domenica che si avventurano a fare cose ad alto rischio in condimeteo inopportune e pericolose (magari anche solo come forecast già annunciati) purtroppo è un fatto, e di soccorritori che ci han rimesso le penne cercando di levar loro dai guai non ce ne son stati pochi.

Altrove si parla di valanghe: non si contano gli eventi luttuosi innescati da scialpinisti che violavano i divieti di fuoripista in certe condizioni di innevamento, poi quelli che morivano eran quelli sotto, a valle.
No, ti prego, non confondiamo la lana con la seta.
Piste aperte, un tizio va a sciare e si rompe una gamba. Punto.
[Open OT] Vai più in profondità: "COME" va a sciare un sacco di gente?? Sicuramente se ci fossero in giro meno sciatori-capre si correrebbero meno rischi, te lo assicuro. [Close OT]
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

massimo67
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 103
Iscritto il: 21 agosto 2008, 21:29

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da massimo67 » 25 gennaio 2017, 8:43

Da Campo Felice a L'Aquila sono 40 minuti in auto, al netto del dramma per le persone decedute a cui va tutta la mia stima, il rispetto come uomini e colleghi, siamo sicuri che una frattura biossea di gamba valga davvero il rischio di decollare con condizioni meteo non proprio ideali? 6 minuti tra allarme e decollo, 7 minuti di volo, 4 per l'imbarco, altri 9 per il ritorno a l'Aquila.... si risparmiano ad occhio e croce 15 minuti e non stiamo parlando di una giornata senza vento con cielo azzurro.... questa non vuole essere una critica ma uno spunto di riflessione sulle missioni HEMS in zone di comprensori sciistici dove, molto spesso, i pazienti ricoverati in ospedale in elicottero vengono dimessi e arrivano a casa prima della fine del turno del personale della base elisoccorso stessa.

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da aetio57 » 25 gennaio 2017, 9:06

massimo67 ha scritto: questa non vuole essere una critica ma uno spunto di riflessione sulle missioni HEMS in zone di comprensori sciistici dove, molto spesso, i pazienti ricoverati in ospedale in elicottero vengono dimessi e arrivano a casa prima della fine del turno del personale della base elisoccorso stessa.
fonte?
Comunque ti posso assicurare che ogni missione prima dell' 0K viene valutata sotto ogni aspetto...
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3597
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Ayrton » 25 gennaio 2017, 9:16

ma com'è stato possibile?
Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9551
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Maxx » 25 gennaio 2017, 9:28

Se lo sciatore era su una pista aperta, battuta e segnalata, nulla quaestio. Se era fuori pista è un altro discorso. Ma non ho letto nulla che lo faccia pensare e ricordo che lo stesso sciatore è deceduto.

Ferma restando la perizia e l’esperienza dei piloti che operano in queste condizioni, mi chiedevo se in una situazione del genere e con una bestia come l’AW139 non convenga salire più ripidi possibile, in modo da superare quantomeno i rilievi circostanti (nonostante la bassa visibilità) e poi traslare. Dopotutto non avevano a bordo un infartuato, ma uno con una gamba rotta.

massimo67
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 103
Iscritto il: 21 agosto 2008, 21:29

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da massimo67 » 25 gennaio 2017, 9:32

aetio57 ha scritto:
massimo67 ha scritto: questa non vuole essere una critica ma uno spunto di riflessione sulle missioni HEMS in zone di comprensori sciistici dove, molto spesso, i pazienti ricoverati in ospedale in elicottero vengono dimessi e arrivano a casa prima della fine del turno del personale della base elisoccorso stessa.
fonte?
Comunque ti posso assicurare che ogni missione prima dell' 0K viene valutata sotto ogni aspetto...
Se ti fidi della fonte: lavoro su aw 139 HEMS da oltre 10 anni, area alpina e ti posso assicurare che nel periodo invernale è tutto un taxi sanitario però questa è un'uscita importante dal tread, qui si parla, purtroppo, di un incidente aeronautico nel quale hanno perso la vita 6 persone, un dramma, il tecnico di volo aveva quattro figli piccoli....e anche gli altri membri dell'equipaggio hanno lasciato a casa un pezzo importante di vita così come il paziente soccorso. Non ci sono parole, tutto l'ambiente è scosso da quanto accaduto.

massimo67
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 103
Iscritto il: 21 agosto 2008, 21:29

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da massimo67 » 25 gennaio 2017, 9:34

Maxx ha scritto:Se lo sciatore era su una pista aperta, battuta e segnalata, nulla quaestio. Se era fuori pista è un altro discorso. Ma non ho letto nulla che lo faccia pensare e ricordo che lo stesso sciatore è deceduto.

Ferma restando la perizia e l’esperienza dei piloti che operano in queste condizioni, mi chiedevo se in una situazione del genere e con una bestia come l’AW139 non convenga salire più ripidi possibile, in modo da superare quantomeno i rilievi circostanti (nonostante la bassa visibilità) e poi traslare. Dopotutto non avevano a bordo un infartuato, ma uno con una gamba rotta.
Se fai quota e ti infili nelle nuvole con quelle temperature e fai "ghiaccio" rischi di fare un botto ancora più grande.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9551
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Maxx » 25 gennaio 2017, 9:39

massimo67 ha scritto:
Maxx ha scritto:Se lo sciatore era su una pista aperta, battuta e segnalata, nulla quaestio. Se era fuori pista è un altro discorso. Ma non ho letto nulla che lo faccia pensare e ricordo che lo stesso sciatore è deceduto.

Ferma restando la perizia e l’esperienza dei piloti che operano in queste condizioni, mi chiedevo se in una situazione del genere e con una bestia come l’AW139 non convenga salire più ripidi possibile, in modo da superare quantomeno i rilievi circostanti (nonostante la bassa visibilità) e poi traslare. Dopotutto non avevano a bordo un infartuato, ma uno con una gamba rotta.
Se fai quota e ti infili nelle nuvole con quelle temperature e fai "ghiaccio" rischi di fare un botto ancora più grande.
Ok grazie, capito. Insomma c'erano poche vie di fuga.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6666
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Lampo 13 » 25 gennaio 2017, 9:58

4° Stormo Caccia Aeronautica Militare
Un pensiero per la scomparsa di un ex pilota della 604* SQ. SAR del 4* Stormo, era
il Pilota che oggi ha perso la vita nello schianto in Abruzzo con l'elicottero del 118.
RIP Gianmarco Zavoli.
Allegati
16195834_1731729366852561_204439666195927324_n.jpg

Avatar utente
tenk79
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 13 maggio 2010, 10:46

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da tenk79 » 25 gennaio 2017, 10:03

Mi sembra strano che non abbiano nessun sistema HTAWS :?
If you can't explain it to a six year old, you don't understand it yourself.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6666
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Lampo 13 » 25 gennaio 2017, 11:26

Ricostruzione appena fatta su La7:

Le piste sono aperte. Il giorno prima è stata effettuata una gara interregionale di sci.
Gli sciatori sono in pista. Ettore Palanca cade sciando in pista. Viene soccorso e trasportato con la barella all'ambulatorio del luogo. Il medico lo visita e decide di richiedere l'intervento dell'elicottero. Arriva l'elicottero, atterra, neanche spegne i motori, imbarca il ferito e riparte. DURANTE IL VOLO VERSO L'OSPEDALE DELL'AQUILA l'elicottero imbocca una valletta per passare sull'altro versante ed avviene l'incidente.
Ancora qualcuno che si sente in diritto di mettere una croce addosso al povero Palanca?

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9551
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Maxx » 25 gennaio 2017, 11:47

Lampo 13 ha scritto:DURANTE IL VOLO VERSO L'OSPEDALE DELL'AQUILA l'elicottero imbocca una valletta per passare sull'altro versante ed avviene l'incidente.
Questo è stato provato? Teniamo conto che possono essere successe molte cose, tra cui il solito fetentissimo impatto con un traliccio o con alberi.

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3597
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Ayrton » 25 gennaio 2017, 12:00

Maxx ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:DURANTE IL VOLO VERSO L'OSPEDALE DELL'AQUILA l'elicottero imbocca una valletta per passare sull'altro versante ed avviene l'incidente.
Questo è stato provato? Teniamo conto che possono essere successe molte cose, tra cui il solito fetentissimo impatto con un traliccio o con alberi.
non vedo tralicci né alberi...siamo tutti umani
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6666
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Lampo 13 » 25 gennaio 2017, 12:02

Maxx ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:DURANTE IL VOLO VERSO L'OSPEDALE DELL'AQUILA l'elicottero imbocca una valletta per passare sull'altro versante ed avviene l'incidente.
Questo è stato provato? Teniamo conto che possono essere successe molte cose, tra cui il solito fetentissimo impatto con un traliccio o con alberi.
Quello che è stato detto è che l'incidente è avvenuto durante il volo dalla zona delle piste verso l'ospedale dell'Aquila, c'è in rete il video del decollo dell'elicottero, sul posto la visibilità non era drammaticamente bassa, e hanno detto che poi l'elicottero ha imboccato una valletta molto usata dagli elicotteri per arrivare nella piana dell'Aquila. L'incidente è avvenuto nella valletta, ma non si fanno ipotesi sulle cause.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9551
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Maxx » 25 gennaio 2017, 12:10

La considerazione sulla visibilità al momento del decollo, basata su quel video, l'ho fatta pure io ieri sera e mentre la giornalista del TG1 parlava di visibilità "quasi nulla" io ho detto la parola "accettabile". Come poi fosse la visibilità in quella valletta non potevano saperlo, possono essersi trovati all'improvviso nel bianco a 360°. Che tipo di registratori di bordo hanno gli elicotteri?

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9551
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Maxx » 25 gennaio 2017, 12:11

Ayrton ha scritto: non vedo tralicci né alberi...siamo tutti umani
Ci mancherebbe altro.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6666
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Lampo 13 » 25 gennaio 2017, 12:13

Maxx ha scritto:La considerazione sulla visibilità al momento del decollo, basata su quel video, l'ho fatta pure io ieri sera e mentre la giornalista del TG1 parlava di visibilità "quasi nulla" io ho detto la parola "accettabile". Come poi fosse la visibilità in quella valletta non potevano saperlo, possono essersi trovati all'improvviso nel bianco a 360°. Che tipo di registratori di bordo hanno gli elicotteri?
Sembra che a bordo ci fosse un qualche tipo di registratore di dati...
Allo stato non è detto che non sia stata una piantata motore con autorotazione finita male...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9551
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Maxx » 25 gennaio 2017, 12:22

Lampo 13 ha scritto:Allo stato non è detto che non sia stata una piantata motore con autorotazione finita male...
Magari proprio per formazione di ghiaccio?

massimo67
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 103
Iscritto il: 21 agosto 2008, 21:29

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da massimo67 » 25 gennaio 2017, 13:02

Sicuramente CVR comprendente anche il vano passeggeri con filtro per ridurre la rumorosità. Probabilmente, ma non ho la certezza, anche un FDR.
Per chi si domandava se non non ci sia il "terrain warning" (GPWS) , si c'è ma interviene troppo spesso, e alterttanto spesso silenziato, proprio per le caratteristiche del volo HEMS quindi non puoi utilizzarlo alla stregua di quello che fanno i liner che non volano nelle valli ma a quote elevate. E poi, anche se ci fosse stato quando il terreno davanti a te è un pendio molto ripido e ci stai andando addosso a 90kn...... non fai in tempo a sentirlo che sei già accartocciato alla parete.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6666
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da Lampo 13 » 25 gennaio 2017, 13:07

massimo67 ha scritto:Sicuramente CVR comprendente anche il vano passeggeri con filtro per ridurre la rumorosità. Probabilmente, ma non ho la certezza, anche un FDR.
Per chi si domandava se non non ci sia il "terrain warning" (GPWS) , si c'è ma interviene troppo spesso, e alterttanto spesso silenziato, proprio per le caratteristiche del volo HEMS quindi non puoi utilizzarlo alla stregua di quello che fanno i liner che non volano nelle valli ma a quote elevate. E poi, anche se ci fosse stato quando il terreno davanti a te è un pendio molto ripido e ci stai andando addosso a 90kn...... non fai in tempo a sentirlo che sei già accartocciato alla parete.
Guardando le foto dell'incidente non mi sembra un urto "diretto", in velocità.
Sembra un tentativo di cabrata o un tentativo di autorotazione, ma io non
sono esperto di incidenti, la mia è solo una impressione.

massimo67
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 103
Iscritto il: 21 agosto 2008, 21:29

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da massimo67 » 25 gennaio 2017, 13:39

Inchieste ed esperti diranno di certo la loro con maggior precisione, tieno conto che quella macchian, il 139, in volo traslato a quella quota non ha problemi a proseguire anche con un solo motore.... se poi si spengono entrambi. boh ?' Diversa la questione se si pianta la trasmissione che vai giù come un sasso, ma mi sembra che tra i difetti del 139 non ci sia, almeno fino ad oggi, quello. A vedere le immagini e a sentire quanto si dice nel settore sembrerebbe un impatto in cabrata da classico tentativo di evitare un'ostacolo improvviso (nel senso che non pensavi di trovarti davanti la montagna) . Te la vedi davanti, tiri su il collettivo e butti il ciclico di lato.... quella macchina è performante però a quella velocità il tempo è davvero poco. Non vorrei dire ma mi ricorda tanto la tragedia del I-AIVO (AB412) 10 anni or sono a Cafasse (TO)

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9549
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: L'Aquila, precipita elicottero del 118

Messaggio da tartan » 25 gennaio 2017, 13:40

Tanto per uscire fuori dal coro, nessuno si ricorda le recentissime polemiche sul mancato uso di elicotteri nel caso del terremoto e della slavina in condizioni oltre il limte di volo? Magari, forse, potrebbe anche darsi che una decisione inutile o quasi, voglio dire "forse" inutile o quasi, sia stata presa proprio a seguito di precedenti polemiche a cui nessuno fa più riferimento, "forse" perché troppo impegnative?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Rispondi