Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9990
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da cabronte » 11 febbraio 2017, 18:59

Allegati
2601414bf11e89a3da8465ec2a8d22bf.jpg
Ale

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12369
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da AirGek » 11 febbraio 2017, 19:22

Scontro in decollo... :roll:
Tempi duri creano uomini forti,
Uomini forti creano tempi tranquilli,
Tempi tranquilli fanno gli uomini deboli,
Uomini deboli creano tempi duri

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6210
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da sigmet » 11 febbraio 2017, 19:57

AirGek ha scritto:Scontro in decollo... :roll:
In realta' non era in decollo. Il P66 stava facendo una messa in moto (l'aereo era fermo da tempo) quando non si sa bene come e' scappato ai comandi del "pilota" andando ad investire quasi frontalmente il P 92.
Mi astengo dai commenti ma tutto questo e' frutto della presunzione di chi pensa che gli aerei siano un passatempo o poco più'. Mi sta passando la voglia di frequentare questo mondo fatto di gente che reputa la sicurezza solo una cosa inutile.
Sono affranto per il mio ex collega ,ex ATI (penso che Lampo lo conosca bene...) che rischia l'amputazione di una gamba al quale faccio i miei più' cari auguri. In bocca al lupo Carlo!
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da Lampo 13 » 11 febbraio 2017, 20:13

sigmet ha scritto:
AirGek ha scritto:Scontro in decollo... :roll:
In realta' non era in decollo. Il P66 stava facendo una messa in moto (l'aereo era fermo da tempo) quando non si sa bene come e' scappato ai comandi del "pilota" andando ad investire quasi frontalmente il P 92.
Mi astengo dai commenti ma tutto questo e' frutto della presunzione di chi pensa che gli aerei siano un passatempo o poco più'. Mi sta passando la voglia di frequentare questo mondo fatto di gente che reputa la sicurezza solo una cosa inutile.
Sono affranto per il mio ex collega ,ex ATI (penso che Lampo lo conosca bene...) che rischia l'amputazione di una gamba al quale faccio i miei più' cari auguri. In bocca al lupo Carlo!
Oh mio Dio! Carlo... compagni di Corso in AMI, compagni di corso nella scuola Istruttori, Compagni di corso in Alitalia... un Pilota eccellente ed una persona squisita.
:cry:

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da Lampo 13 » 11 febbraio 2017, 20:37

Un collega dell'AMI di Gubbio ci ha comunicato che gli è stata amputata la gamba...
Non ho parole.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da tartan » 11 febbraio 2017, 20:44

sigmet ha scritto:
AirGek ha scritto:Scontro in decollo... :roll:
In realta' non era in decollo. Il P66 stava facendo una messa in moto (l'aereo era fermo da tempo) quando non si sa bene come e' scappato ai comandi del "pilota" andando ad investire quasi frontalmente il P 92.
Mi astengo dai commenti ma tutto questo e' frutto della presunzione di chi pensa che gli aerei siano un passatempo o poco più'. Mi sta passando la voglia di frequentare questo mondo fatto di gente che reputa la sicurezza solo una cosa inutile.
Sono affranto per il mio ex collega ,ex ATI (penso che Lampo lo conosca bene...) che rischia l'amputazione di una gamba al quale faccio i miei più' cari auguri. In bocca al lupo Carlo!
Qualche anno fa lavoravo per una compagnia aerea ed ero pagato pure bene, però sono andato via e nella mia lettera di dimissioni diretta al proprietario della compagnia, scrissi, fra l'altro, queste parole: io non lavoro per le compagnie nelle quali la sicurezza è un optional.
Non conosco di nome il plota ex ATI, però gli faccio lo stesso i migliori auguri.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6210
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da sigmet » 11 febbraio 2017, 21:57

Lampo 13 ha scritto:Un collega dell'AMI di Gubbio ci ha comunicato che gli è stata amputata la gamba...
Euro?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da Lampo 13 » 11 febbraio 2017, 22:05

sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Un collega dell'AMI di Gubbio ci ha comunicato che gli è stata amputata la gamba...
Euro?
Scusa ma non capisco.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6210
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da sigmet » 11 febbraio 2017, 22:24

Lampo 13 ha scritto:
sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Un collega dell'AMI di Gubbio ci ha comunicato che gli è stata amputata la gamba...
Euro?
Scusa ma non capisco.
Il collega di Gubbio.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da Lampo 13 » 11 febbraio 2017, 22:30

sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Un collega dell'AMI di Gubbio ci ha comunicato che gli è stata amputata la gamba...
Euro?
Scusa ma non capisco.

Il collega di Gubbio.
Pauselli.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6210
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da sigmet » 11 febbraio 2017, 23:05

Okay, grazie. Nei prossimi giorni contatto la famiglia.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da Lampo 13 » 12 febbraio 2017, 10:38

Ho appena ricevuto la conferma dell'avvenuta amputazione... :cry:

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da Lampo 13 » 12 febbraio 2017, 14:07

Questa la risposta di Carlo agli auguri fatti dai suoi molti amici e colleghi che lo rispettano ed amano:

"Grazie della solidarietà!
Adesso sto bene anche se hanno dovuto amputare la gamba destra...
Un abbraccio a tutti!"

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1202
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da aetio57 » 13 febbraio 2017, 10:57

sigmet ha scritto:(omiss]
Mi sta passando la voglia di frequentare questo mondo fatto di gente che reputa la sicurezza solo una cosa inutile.
non facciamo di ogni erba un fascio, purtroppo nei giudizi superficiali è sempre per colpa di pochi che ci rimettono anche gli altri, che non c'entrano nulla.Ti assicuro che conosco molti che invece mettono al primo posto proprio la sicurezza!!
Del resto, sai benissimo che anche tra quelli con le quattro "botte" sulle spalle ce ne sono che fanno cappellate........ :roll:
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6210
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da sigmet » 13 febbraio 2017, 12:06

aetio57 ha scritto: [
...Del resto, sai benissimo che anche tra quelli con le quattro "botte" sulle spalle ce ne sono che fanno cappellate........ :roll:
Ezio , uno con le “4 botte” come lo chiami tu, difficilmente prende un aereo fermo da diversi mesi se non anni e lo mette in moto senza prendere in mano una c***o di ck list. Io invece vedo sempre più’ gente insofferente alle regole, qualunque esse siano. Il cielo e’ de tutti e quindi e’ pure mio e allora volo come c***o me pare e nun me devi rompe er c***o (come "er cavaliere nero" di Proietti) . Piangono tutti come ragazzini scemi. Nun vojo la radio, nun vojo volà a 500 ft, vojo atterra’ puro a Fiumicino , nun devo fa controlla’ l’aeroplano perché’ me lo controllo da solo che ce capisco più’ de 4 LMA messi insieme, nun c’ ho bisogno de fa i cecche , e via dicendo..
Quando faccio qualche esame in giro vedo cose inenarrabili spesso da parte delle stesse scuole.
Qualcuno bravo c'e' ma percentualmente ti assicuro che sono solo una piccola parte.
D’altronde se nessuno controlla e basta riempire una quintalata di scartoffie per pararsi il c**o, le cose non cambieranno mai. Ma alla fine quanti incidenti succedono? Morono pure quelli che vanno a funghi e allora nun annamo più' manco a a funghi? E poi cascano pure i piloti de 104 e de 747, quinni quanno succede e’ sfica e basta! (questa la sento dire sempre più’ spesso..)
Peccato che di “aviazione” in tutto questo ci sia ben poco :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da tartan » 13 febbraio 2017, 13:35

Potrei aggiungere e aggiungere e aggiungere, ma mi limito a quotare sigmet.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1202
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da aetio57 » 13 febbraio 2017, 16:06

tartan ha scritto:... ma mi limito a quotare sigmet.
beh, ma lo quoto anch'io.
"gente insofferente alle regole, qualunque esse siano. Il cielo e’ de tutti e quindi e’ pure mio e allora volo come c***o me pare e nun me devi rompe er c***o (come "er cavaliere nero" di Proietti) . Piangono tutti come ragazzini scemi. Nun vojo la radio, nun vojo volà a 500 ft, vojo atterra’ puro a Fiumicino , nun devo fa controlla’ l’aeroplano perché’ me lo controllo da solo che ce capisco più’ de 4 LMA messi insieme, nun c’ ho bisogno de fa i cecche "
Condivido in toto il suo discorso, ma non vorrei che passasse il messaggio che AG= tutti cojoni... 8)
Ultima modifica di aetio57 il 13 febbraio 2017, 16:13, modificato 1 volta in totale.
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5182
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da Valerio Ricciardi » 13 febbraio 2017, 16:12

No, per carità, però vedi, stavolta c'è andato di mezzo uno che proprio non lo era... non lo trovo esaltante.

Quante volte i fantastici istruttori del Soccorso Alpino e Speleologico vedono la morte MOLTO da vicino per andare a tirar fuori da una grotta qualche gruppo di giovani fanfaroni che ha iniziato un'escursione in un antro profondo e dotato di corsi d'acqua dopo l'arrivo di una forte perturbazione che ha gonfiato il "ruscelletto innocente" trasformandolo in una enorme massa d'acqua impetuosa che isola gli scriteriati sotto una volta... affidati a una bolla d'ara di durata opinabile?
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da tartan » 13 febbraio 2017, 20:21

aetio57 ha scritto:
tartan ha scritto:... ma mi limito a quotare sigmet.
beh, ma lo quoto anch'io.
"gente insofferente alle regole, qualunque esse siano. Il cielo e’ de tutti e quindi e’ pure mio e allora volo come c***o me pare e nun me devi rompe er c***o (come "er cavaliere nero" di Proietti) . Piangono tutti come ragazzini scemi. Nun vojo la radio, nun vojo volà a 500 ft, vojo atterra’ puro a Fiumicino , nun devo fa controlla’ l’aeroplano perché’ me lo controllo da solo che ce capisco più’ de 4 LMA messi insieme, nun c’ ho bisogno de fa i cecche "
Condivido in toto il suo discorso, ma non vorrei che passasse il messaggio che AG= tutti cojoni... 8)
Neanche io vorrei che passasse questo messaggio come non voglio che passi l'altro messaggio: aviazione civile e commerciale = tutti bravi ragazzi!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1202
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da aetio57 » 14 febbraio 2017, 8:29

tartan ha scritto:
aetio57 ha scritto:
tartan ha scritto:... ma mi limito a quotare sigmet.
beh, ma lo quoto anch'io.
"gente insofferente alle regole, qualunque esse siano. Il cielo e’ de tutti e quindi e’ pure mio e allora volo come c***o me pare e nun me devi rompe er c***o (come "er cavaliere nero" di Proietti) . Piangono tutti come ragazzini scemi. Nun vojo la radio, nun vojo volà a 500 ft, vojo atterra’ puro a Fiumicino , nun devo fa controlla’ l’aeroplano perché’ me lo controllo da solo che ce capisco più’ de 4 LMA messi insieme, nun c’ ho bisogno de fa i cecche "
Condivido in toto il suo discorso, ma non vorrei che passasse il messaggio che AG= tutti cojoni... 8)
Neanche io vorrei che passasse questo messaggio come non voglio che passi l'altro messaggio: aviazione civile e commerciale = tutti bravi ragazzi!
bravo, hai compreso il senso del mio post sopra. Il rischio che le parole di sigmet portassero a quel tipo di messaggio era forte...
Sigmet, da profondo conoscitore della materia (e delle sue problematiche) non a caso ha citato le "scuole". Secondo me è qui che bisogna lavorare parecchio... ma "lavorare" costa; una volta, parecchio tempo fa, c'era il supporto concreto (leggi pìccioli) dell'AECI. Io ho avuto l'immensa fortuna di "crescere" al Migliaro di Cremona, e di avere tre eccellenti Istruttori (Pastore, Castellani, Massoni) ai quali sono profondamente grato per i loro insegnamenti.
Ma a monte l'aviazione, per essere praticata, necessita [condizione sin ecua non] di una forma mentis già insita nell'individo: non c'è bisogno, un esempio tra mille, che l'struttore mi debba bacchettare perché non uso la check list... cioè: devo essere IO già consapevole che la check list, come qualsiasi altra procedura sia pur semplicissima, và seguita alla lettera anche se la conosco a memoria. In aviazione NON CI S'INVENTA NULLA...
Tornando all'incidente del post: bastava anche solo un pizzico di buon senso, e quello che è successo... non sarebbe successo. Mi spiace assai per Carlo, vittima incolpevole (come al solito ci rimette chi non c'entra nulla...)
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da Lampo 13 » 14 febbraio 2017, 9:05

aetio57 ha scritto:condizione sin ecua non
Scusa per la precisazione ma è: "conditio sine qua non (o condicio)". :)

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12369
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da AirGek » 14 febbraio 2017, 9:40

Non ci vogliono soldi per insediare una mentalità... i soldi servono per le cose pratiche.
Tempi duri creano uomini forti,
Uomini forti creano tempi tranquilli,
Tempi tranquilli fanno gli uomini deboli,
Uomini deboli creano tempi duri

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1202
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da aetio57 » 14 febbraio 2017, 10:01

Lampo 13 ha scritto:
aetio57 ha scritto:condizione sin ecua non
Scusa per la precisazione ma è: "conditio sine qua non (o condicio)". :)
hai ragione...scusatemi voi, è chiaramente un refuso (stavo ancora dormendo :mrgreen: )
AirGek ha scritto:Non ci vogliono soldi per insediare una mentalità... i soldi servono per le cose pratiche.
purtroppo i soldi ci vogliono eccome, anche per insediare una mentalità. Seminare BENE (=qualità) costa assai e ci vuole tempo, che anch'esso costa. Al giorno d'oggi la "scuola" (compresi gli atenei blasonati) forna pseudo-laureati fermamente convinti che bisogna ottenere il massimo nel minor tempo possibile spendendo ancor meno del minimo... :drunken: Infatti i risultati si vedono.
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4849
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da sardinian aviator » 14 febbraio 2017, 11:28

Lampo 13 ha scritto:
aetio57 ha scritto:condizione sin ecua non
Scusa per la precisazione ma è: "conditio sine qua non (o condicio)". :)
E tra condicio e conditio è una bella lotta :mrgreen:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da Lampo 13 » 14 febbraio 2017, 12:06

sardinian aviator ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
aetio57 ha scritto:condizione sin ecua non
Scusa per la precisazione ma è: "conditio sine qua non (o condicio)". :)
E tra condicio e conditio è una bella lotta :mrgreen:
Beh, la pronuncia dovrebbe essere la stessa ma la grafia diversa...
scrivo dovrebbe perché non si hanno risposte definitive sulla pronuncia di certe parole,
il latinisti ancora litigano su come andrebbe pronunciato "Caesar"!
:mrgreen:

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1976
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da fabrizio66 » 14 febbraio 2017, 12:10

in questo tread c'è giustamente una forte componente emotiva, vista la conoscenza da parte di sigmet e lampo ed altri della persona purtroppo coinvolta.
Quello che traspare a me che leggo con un distacco dovuto alla mancanza di conoscenza del pilota coinvolto una sorta di giudizio già compiuto circa quanto accaduto.
Fermo quanto espresso da sigmet, circa la sicurezza in campo aeronautico per la sua esperienza giornaliera su ciò che vede, mi domando se non fosse troppo presto esprimere giudizi in questa fase, senza aspettare un report di inchiesta su quanto accaduto.
In altri casi si è fatto presente che senza avere dati certi, senza una relazione di inchiesta fosse affrettato esprimere pensieri.
Mi chiedo se un domani dopo una giusta valutazione di quanto accaduto si scoprisse che magari il pilota che ha perso il controllo dell aereo aveva fatto tutto nella norma.
tutto qui

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6210
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da sigmet » 14 febbraio 2017, 12:18

fabrizio66 ha scritto: Mi chiedo se un domani dopo una giusta valutazione di quanto accaduto si scoprisse che magari il pilota che ha perso il controllo dell aereo aveva fatto tutto nella norma.
tutto qui

Norma: Vaidita' licenza pilota, nota di assicurazione,certificato di navigabilita' A/M.
Mi fermo qui.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4849
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da sardinian aviator » 14 febbraio 2017, 12:26

Lampo 13 ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
aetio57 ha scritto:condizione sin ecua non
Scusa per la precisazione ma è: "conditio sine qua non (o condicio)". :)
E tra condicio e conditio è una bella lotta :mrgreen:
Beh, la pronuncia dovrebbe essere la stessa ma la grafia diversa...
scrivo dovrebbe perché non si hanno risposte definitive sulla pronuncia di certe parole,
il latinisti ancora litigano su come andrebbe pronunciato "Caesar"!
:mrgreen:

Esatto. Mi sono molto sorpreso nell'apprendere che nelle scuole francesi i ragazzi imparano il latino con pronunce per noi inusuali: Kikero anziché Cicero, Kesar ecc....
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6210
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da sigmet » 14 febbraio 2017, 12:48

sardinian aviator ha scritto:

Esatto. Mi sono molto sorpreso nell'apprendere che nelle scuole francesi i ragazzi imparano il latino con pronunce per noi inusuali: Kikero anziché Cicero, Kesar ecc....
Infatti traducono così':Romanae copiae in Gallia hibernant = Le copie dei romani sono ibernate in Gallia.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12369
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da AirGek » 14 febbraio 2017, 13:06

aetio57 ha scritto:purtroppo i soldi ci vogliono eccome
Io non sono d'accordo. Un esempio che mi vien sempre in mente e quando feci il corso maneggio armi. Io non ho fatto il militare e sono un gran disordinato. Quando tenevo un'arma in mano ero di una disciplina che non mi appartiene in normali circostanze... e attorno a me cosa vedevo? Gente che prendeva a sparare nonostante l'ufficiale di tiro avesse detto di aspettare, gente che non riponeva l'arma in sicurezza ecc... e stiam parlando di maneggiare oggetti che nascono con lo scoop di offendere... eppure non ho fatto chissà quali scuole blasonate ultra costose di super qualità... se lo capisci con la tua testa che hai a c'è fare con una cosa seria bene altrimenti o te lo si impedisce o prima o poi succedere qualcosa di brutto.
sardinian aviator ha scritto:Esatto. Mi sono molto sorpreso nell'apprendere che nelle scuole francesi i ragazzi imparano il latino con pronunce per noi inusuali: Kikero anziché Cicero, Kesar ecc....
Pure l'inglese imparano così... :roll:
Tempi duri creano uomini forti,
Uomini forti creano tempi tranquilli,
Tempi tranquilli fanno gli uomini deboli,
Uomini deboli creano tempi duri

Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da giragyro » 14 febbraio 2017, 13:41

sardinian aviator ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
aetio57 ha scritto:condizione sin ecua non
Scusa per la precisazione ma è: "conditio sine qua non (o condicio)". :)
E tra condicio e conditio è una bella lotta :mrgreen:
Beh, la pronuncia dovrebbe essere la stessa ma la grafia diversa...
scrivo dovrebbe perché non si hanno risposte definitive sulla pronuncia di certe parole,
il latinisti ancora litigano su come andrebbe pronunciato "Caesar"!
:mrgreen:

Esatto. Mi sono molto sorpreso nell'apprendere che nelle scuole francesi i ragazzi imparano il latino con pronunce per noi inusuali: Kikero anziché Cicero, Kesar ecc....
in teoria la lingua latina classica non prevedeva suoni " dolci " , ergo la dizione di caesar dovrebbe essere Kaesar . Poi come sempre accade i linguaggi si evolvono , già nel 200 i " sapienti " lamentavano che tra i più giovani ci si riferisse al cavallo con la parola cavallus e non equus
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Avatar utente
Scatto88
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 200
Iscritto il: 12 marzo 2006, 11:46

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da Scatto88 » 14 febbraio 2017, 14:09

Giusto per precisare, anche se siamo OT..Sono due modi diversi di pronunciare il latino: pronuncia ecclesiastica (quella che usiamo in Italia, derivante dalle messe in latino) e quella ricostruita (che si presume sia quella più corretta, studiata nel resto d'Europa). Questo è dovuto al fatto che sia una lingua morta.

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da tartan » 14 febbraio 2017, 14:19

giragyro ha scritto: in teoria la lingua latina classica non prevedeva suoni " dolci " , ergo la dizione di caesar dovrebbe essere Kaesar . Poi come sempre accade i linguaggi si evolvono , già nel 200 i " sapienti " lamentavano che tra i più giovani ci si riferisse al cavallo con la parola cavallus e non equus
Caballus!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1202
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da aetio57 » 14 febbraio 2017, 14:41

AirGek ha scritto:
aetio57 ha scritto:purtroppo i soldi ci vogliono eccome
Io non sono d'accordo. Un esempio che mi vien sempre in mente e quando feci il corso maneggio armi. Io non ho fatto il militare e sono un gran disordinato. Quando tenevo un'arma in mano ero di una disciplina che non mi appartiene in normali circostanze... e attorno a me cosa vedevo? Gente che prendeva a sparare nonostante l'ufficiale di tiro avesse detto di aspettare, gente che non riponeva l'arma in sicurezza ecc... e stiam parlando di maneggiare oggetti che nascono con lo scoop di offendere... eppure non ho fatto chissà quali scuole blasonate ultra costose di super qualità... se lo capisci con la tua testa che hai a c'è fare con una cosa seria bene altrimenti o te lo si impedisce o prima o poi succedere qualcosa di brutto.
uh, è un discorso lungo e tortuoso, ma purtroppo in tutto, ma proprio tutto (religioni incluse), bisogna alla fine fare i conti con i soldi... di esempi da "1^ linea" ne avrei a migliaia... prendine uno a caso: il modo della gente di guidare l'auto. Già nelle pubblicità ti inculcano che andare in macchina è come essere in discoteca: ballicchiano con la musica a palla e tutto fanno meno che stare bene attenti alla strada. Per non dire degli STOP che sono ormai diventati un optional. Alle rotonde vedi mai frecce lampeggianti ad indicarti se svoltano o se altrimenti vanno dritti? E che dire dei limiti di velocità nei centri abitati? Cartello rotondo con indicato 30km/h... gente,tanta, che và anche a 80 all'ora. Mi chiederai che c'entrano i soldi con tutto questo, ma se non ne vedi il nesso non credo che riuscirò a spiegartelo in due righe, ma neanche in quattro, qui nel forum. :wink:
In due parole per "costruire", o seminare BENE, occorrono tanti soldi e tanto tempo, che anch'esso costa parecchio.
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6210
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Scontro fra due velivoli nell' aretino!

Messaggio da sigmet » 15 febbraio 2017, 1:11

aetio57 ha scritto:[
... Cartello rotondo con indicato 30km/h... gente,tanta, che và anche a 80 all'ora...
Questa tua osservazione mi ha fatto riflettere . Quello che dici e’ vero, la maggior parte della gente se gli metti un cartello con un limite di velocità’ non lo osserva ma se vicino al cartello ci metti una pattuglia della stradale o un autovelox si adeguano tutti (o quasi) . Quello che manca in aviazione generale e nel VDS sono i controlli. Nessuno vigila,ENAC o AECI o chi per altri.La tendenza e’ quella di farti riempire sempre piu' caselle così’ se succede qualcosa tutti se ne lavano le mani ma le carte sono a posto.
Risultato : Burocrazia tanta, sostanza zero. Mai visto un corso di sicurezza imposto da AECI o da ENAC ,per poi non parlare di standardizzazione (parola questa ignota a molti). Solo parole su parole. E persone incompetenti , quelle tante.Ai vertici delle organizzazioni , dei ministeri, delle istituzioni.
Ma ho conosciuto responsabili della sicurezza nelle aviosuperfici e altrove che non avevano neanche mai frequentato uno straccio di corso SV, che non conoscevano il significato di un piano MACA, di un circuito standard, di un sistema di report.
In compenso ho visto tanti sedicenti soloni dissertare su ignobili metodi di addestramento , di procedure più adatte ad un crossodromo che a una pista di volo, di improponibili teorie sull’uso dei comandi, etc.
Non mi va più’ neanche di dare consigli tanto mi dicono tutti ;”io volo pe divertimme, mica devo fa er pilota de linea”.
Eppure gli aerei non sanno che licenza hai. Per loro un ATPL o un attestato VDS sono la stessa cosa e volano tutti secondo le stesse leggi della fisica , dal P 92 al 747.E gli aerei non conoscono neanche la parola divertimento perché’ per loro il confine tra divertimento e tragedia e’ talmente esiguo che per pochi nodi di differenza possono regalarti sia l’uno che l’altra .
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Rispondi