53 anni fa...

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

53 anni fa...

Messaggio da Lampo 13 » 15 febbraio 2017, 17:57


Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3623
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: 53 anni fa...

Messaggio da spiridione » 16 febbraio 2017, 9:05

Lampo 13 ha scritto:https://youtu.be/YPTR-xsqA2A
:shock: .....sale come un razzo!!!!

Di la verità, Lampo, il 104 ti sarebbe piaciuto, eh!!! :mrgreen:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: 53 anni fa...

Messaggio da Lampo 13 » 16 febbraio 2017, 12:15

spiridione ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:https://youtu.be/YPTR-xsqA2A
:shock: .....sale come un razzo!!!!

Di la verità, Lampo, il 104 ti sarebbe piaciuto, eh!!! :mrgreen:
Mah, guarda...
alla fine di Amendola del mio gruppo di 16 i primi 8 al volo dovevano andare a Grosseto per iniziare il corso sul TF104 biposto e i secondi 8 direttamente a Treviso, Cervia e Brindisi sui G91 R/Y.
Io partii con il mio foglio di viaggio che prevedeva 3 giorni di licenza a casa per poi presentarmi a Grosseto.
Il secondo giorno di licenza mi arrivò una telefonata in cui mi si ordinava di rientrare subito ad Amendola dove trovai il mio collega Trivellini anche lui richiamato da Isernia.
Due altri colleghi, uno nipote di un generale dell'AMI ed un altro figlio di un Comandante Alitalia compagno di corso del Capo di Stato Maggiore dell'AMI, che erano anche i due ultimi in graduatoria sui 16, sarebbero andati a Grosseto al posto nostro e noi dovevamo scegliere dove andare: io scelsi Cervia e lui Brindisi, le due basi più vicine a casa... ci rimasi male, molto male, era ingiusto ed ero giovane.
Volevo andare a Grazzanise a fare l'intercettore! :shock:
Poi mi accorsi che a Cervia si viveva da Dio, si lavorava con il fine settimana libero, non si era mai di allarme, l'aereo era divertentissimo e la Romagna era piena di "attrattive"...
Atterrai una volta a Grazzanise, in mezzo al nulla, solo qualche bufala, due poveri cristi di allarme... mi ha detto veramente bene! Comunque i due colleghi usurpatori sono poi transitati sul tornado ed infine sono entrati in AZ.
Io sono finito all'ATI, loro in AZ diretti, ma io ho finito la carriera sul B777 e loro sul A320.
Come sempre quando si chiude una porta si può aprire un portone!
Quindi no, non ho mai rimpianto nulla... oddio, su un F15 si che avrei voluto volare! :mrgreen:

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9990
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: 53 anni fa...

Messaggio da cabronte » 16 febbraio 2017, 21:21

Lampo 13 ha scritto: Quindi no, non ho mai rimpianto nulla... oddio, su un F15 si che avrei voluto volare! :mrgreen:
Come mai proprio l' F15? :D
Non me ne intendo tecnicamente di caccia, anche se i modelli li consco tutti. 8) :lol:
Cosa te lo fa preferire ad esempio (banalmente) ad un F14, F16, F18, Tornado etc etc... :wink:
Ale

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: 53 anni fa...

Messaggio da Lampo 13 » 17 febbraio 2017, 0:39

cabronte ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Quindi no, non ho mai rimpianto nulla... oddio, su un F15 si che avrei voluto volare! :mrgreen:
Come mai proprio l' F15? :D
Non me ne intendo tecnicamente di caccia, anche se i modelli li consco tutti. 8) :lol:
Cosa te lo fa preferire ad esempio (banalmente) ad un F14, F16, F18, Tornado etc etc... :wink:
Quando ero rischierato a Decimomannu lo vedevo decollare... era il top a quei tempi!

Avatar utente
musicaldoc
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 918
Iscritto il: 20 settembre 2010, 19:31

Re: 53 anni fa...

Messaggio da musicaldoc » 17 febbraio 2017, 1:26


Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3623
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: 53 anni fa...

Messaggio da spiridione » 17 febbraio 2017, 8:48

Lampo 13 ha scritto:
cabronte ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Quindi no, non ho mai rimpianto nulla... oddio, su un F15 si che avrei voluto volare! :mrgreen:
Come mai proprio l' F15? :D
Non me ne intendo tecnicamente di caccia, anche se i modelli li consco tutti. 8) :lol:
Cosa te lo fa preferire ad esempio (banalmente) ad un F14, F16, F18, Tornado etc etc... :wink:
Quando ero rischierato a Decimomannu lo vedevo decollare... era il top a quei tempi!
Chissà quante volte mi sei passato sulla capa, volando da/per Capo Frasca!!! :mrgreen:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: 53 anni fa...

Messaggio da Lampo 13 » 17 febbraio 2017, 10:40

spiridione ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
cabronte ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Quindi no, non ho mai rimpianto nulla... oddio, su un F15 si che avrei voluto volare! :mrgreen:
Come mai proprio l' F15? :D
Non me ne intendo tecnicamente di caccia, anche se i modelli li consco tutti. 8) :lol:
Cosa te lo fa preferire ad esempio (banalmente) ad un F14, F16, F18, Tornado etc etc... :wink:
Quando ero rischierato a Decimomannu lo vedevo decollare... era il top a quei tempi!
Chissà quante volte mi sei passato sulla capa, volando da/per Capo Frasca!!! :mrgreen:
Tante ma tante! Prima rischierato con i G91Y, poi da Istruttore di tiro con i G91T...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9680
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: 53 anni fa...

Messaggio da Maxx » 17 febbraio 2017, 10:44

Bè allora pure su Vasto, quando eri ad Amendola. Negli anni 80-90 era storia di tutti i giorni vedere i G-91 e i Tornado e 104 di Gioia del Colle. Adesso, a Gioia (detta Tristezza della Valle) ci sono gli Eurofighter e ad Amendola gli F35, ma non passa più niente. D'estate qualche AM-X di Amendola (quando ancora c'erano) e 339 di Lecce.

Avatar utente
a_ndrea
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 356
Iscritto il: 25 agosto 2010, 11:04
Località: Roma
Contatta:

Re: 53 anni fa...

Messaggio da a_ndrea » 20 febbraio 2017, 0:56

Lampo 13 ha scritto:Quindi no, non ho mai rimpianto nulla... oddio, su un F15 si che avrei voluto volare! :mrgreen:
Ehm... ma qualcuno non aveva detto che un pilota AMI aveva "abbattuto" un F15 USAF con il 104 durante un'esercitazione? :roll:

Scherzi a parte, il 104 è stato l'origine dei miei sogni (infranti) di poter volare, sin dalla più tenera età; e l'F15 ne è stata la conferma durante l'adolescenza.
Che invidia verso chi poteva vedere quella lancetta correre così, sigh.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: 53 anni fa...

Messaggio da Lampo 13 » 20 febbraio 2017, 8:13

a_ndrea ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Quindi no, non ho mai rimpianto nulla... oddio, su un F15 si che avrei voluto volare! :mrgreen:
Ehm... ma qualcuno non aveva detto che un pilota AMI aveva "abbattuto" un F15 USAF con il 104 durante un'esercitazione? :roll:

Scherzi a parte, il 104 è stato l'origine dei miei sogni (infranti) di poter volare, sin dalla più tenera età; e l'F15 ne è stata la conferma durante l'adolescenza.
Che invidia verso chi poteva vedere quella lancetta correre così, sigh.
Vero, è successo all'ACMI in USA durante una esercitazione e la cosa fece uno scalpore incredibile tra le alte sfere dell'USAF, era inconcepibile che un aereo della classe del MIG21 potesse abbattere un F15. Cambiarono le tattiche di volo in formazione e reciproca copertura dopo quel fatto. Il Pilota si chiamava Rocco F.
Questo non toglie il fascino incredibile del F15...

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1385
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: 53 anni fa...

Messaggio da Vultur » 20 febbraio 2017, 11:02

E infatti in genere i Rocco non scherzano.

anonymous12345

Re: 53 anni fa...

Messaggio da anonymous12345 » 20 febbraio 2017, 12:52

Si potrebbe avere qualche info in più su questo episodio?

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: 53 anni fa...

Messaggio da Lampo 13 » 20 febbraio 2017, 14:40

robygun82 ha scritto:Si potrebbe avere qualche info in più su questo episodio?
L'ho già raccontato qui nel Forum.
Ci furono delle manovre congiunte AMI/USAF negli Stati Uniti.
Tra le altre cose c'erano delle sessioni di combattimento all'ACMI.
Una missione prevedeva un tentativo di attacco di un F104 con un F15 in situazione di "difensore", o qualcosa del genere. Rocco F. era il Pilota del F104 e sapendo cosa l'aspettava, inferiorità drammatica tra i due velivoli, spese molto tempo sui manuali per capire cosa potesse mai fare.
L'ACMI si trovava in una zona desertica così da poter combattere senza "Ground Kill" ed in supersonico.
Una caratteristica del F104 era l'altissimo carico alare a differenza del F15 che lo aveva bassissimo, questo comportava una grande manovrabilità del F15 ma una sua impossibilità di volare a bassa quota sul deserto in supersonico, contro la capacità di farlo del f104 che non aveva però alcuna manovrabilità in dog fight.
Così Rocco decise di adottare una tattica che si svelò vincente, arrivò in zona pancia a terra in supersonico, acquisì l' F15 a vista, fece una zoommata e gli lanciò un Sidewinder da sotto.
L'ACMI confermò subito l'abbattimento tra lo shock generale degli americani in sala ACMI dove era proiettata la situazione in diretta e con gli italiani che invece esultavano.
Risultato, grandi de-briefing con Rocco e, pare, la nascita di nuove tattiche di utilizzo del F15.
Il problema era che l' F104 era assimilabile ai MIG 21 e il combattimento sul deserto era probabile in caso di crisi nella zona mediorientale.
ACMI: Air Combat Maneuvering Installation è un sistema composto da ricevitori a terra che creano una zona di cielo sotto controllo, come un enorme cilindro virtuale, i velivoli sono dotati di un Pod elettronico, tutte i parametri sono inviati in tempo reale ad un sistema di computer che sono in grado di gestire i dati di volo e di lancio di missili e proiettili stabilendo l'esito del combattimento. Il tutto viene anche trasmesso in una sala dotata di un grande schermo dove viene rappresentata la situazione secondo differenti punti di vista come i cockpit dei contendenti le traiettorie degli aeroplani, i loro parametri e gli effetti dei lanci di armi. Il tutto è poi riguardabile durante il de-briefing. Questo 30 anni fa, non oso immaginare cosa sono in grado di fare adesso! I Piloti si limitavano a combattere normalmente utilizzando le armi come se fossero vere e ricevendo un feedback del risultato.
Ultima modifica di Lampo 13 il 20 febbraio 2017, 14:45, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9680
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: 53 anni fa...

Messaggio da Maxx » 20 febbraio 2017, 14:45

Lampo 13 ha scritto: Così Rocco adottò una tattica che si svelò vincente, arrivò in zona pancia a terra in supersonico
Operazione che richiede qualità epatiche e testicolari non indifferenti, soprattutto alla luce del simpatico aeroplanino su cui Rocco si trovava! :shock: :shock:

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1202
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: 53 anni fa...

Messaggio da aetio57 » 20 febbraio 2017, 14:49

Lampo 13 ha scritto:...
Rocco F. era il Pilota del F104 e sapendo cosa l'aspettava, inferiorità drammatica tra i due velivoli, spese molto tempo sui manuali per capire cosa potesse mai fare.
...
Grande, Rocco. Infatti abbattè l'F15 :wink:

La cosa che mi ha colpito assai è, vedendo il video postato, come la lancetta continuasse a correre più o meno alla stessa velocità per tutta la durata dell'arrampicata :shock:
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: 53 anni fa...

Messaggio da Lampo 13 » 20 febbraio 2017, 15:14

Maxx ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Così Rocco adottò una tattica che si svelò vincente, arrivò in zona pancia a terra in supersonico
Operazione che richiede qualità epatiche e testicolari non indifferenti, soprattutto alla luce del simpatico aeroplanino su cui Rocco si trovava! :shock: :shock:
I colleghi mi dicevano che il 104 era estremamente stabile ed insensibile alla turbolenza.

anonymous12345

Re: 53 anni fa...

Messaggio da anonymous12345 » 20 febbraio 2017, 15:43

Grazie Lampo, questa storia mi era sfuggita...

Complimenti a Rocco allora, posso solo immaginare la faccia degli Yankees.. :)

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1385
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: 53 anni fa...

Messaggio da Vultur » 20 febbraio 2017, 22:00

-

Rispondi