Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da mcllcu » 26 settembre 2017, 16:32

Lampo 13 ha scritto:Comunque, stando così le cose, torniamo a quanto ho già scritto, il rispetto pedante dei parametri
diventa un fatto imprescindibile, sei fuori? O effettui immediatamente la manovra di scampo, per
esempio da un Loop sbagliato ne esci trasformandolo in un Otto Cubano, oppure ti lanci.
Infatti....
Da ignorante secondo me il punto è questo.
Se non si è lanciato è perchè o non ne aveva la possibilità o perchè non riteneva di doverlo fare...
Airspeed is Life!

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 26 settembre 2017, 16:34

sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
Potrebbe essere stata qualsiasi cosa, lo sapremo, forse, ad indagine terminata.
le inchieste sugli incidenti di velivoli militari sono classificate e non pubblicabili.
Penso che l'AM si esprimerà, in qualche modo. Quando precipitò l'HH3F in Francia dissero subito ufficialmente che si era trattato della rottura di una pala.

Avatar utente
ruotenelvento
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 85
Iscritto il: 2 maggio 2014, 9:25

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da ruotenelvento » 26 settembre 2017, 16:41

L'EFA è ancora un prodotto da piazzare, vedi gli ultimi 24 al Qatar.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 26 settembre 2017, 16:55


Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 26 settembre 2017, 17:14

Maxx ha scritto:
Penso che l'AM si esprimerà, in qualche modo. Quando precipitò l'HH3F in Francia dissero subito ufficialmente che si era trattato della rottura di una pala.
In quel caso la notizia fu data dai giornali dato l'alto clamore mediatico e la palese evidenza dell'accaduto ma non ricordo un comunicato ufficiale di AM sulle risultanze dell'inchiesta . La pala fu trovata a molta distanza dal punto di impatto. L'AM non ha mai comunicato pubblicamente le cause del distacco.Immagine
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 26 settembre 2017, 17:29

Non per insistenza, ci mancherebbe, è totalmente fuori luogo sia per il contesto in cui parliamo sia perchè l'interlocutore sei tu, ma ho ritrovato la discussione su quell'incidente: scorrila e trovi un mio post col comunicato dell'AM.

http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=5&t=24108

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 26 settembre 2017, 17:41

Ti credo Max ma sei sicuro che l'inchiesta sia stata resa pubblica?
Un conto e' dire che si e' staccata una pala ( e non potevano certo tenerlo nascosto) e un altro spiegare il perche'.
I limiti di divulgazione sono riportati nelle direttive ISV .
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 26 settembre 2017, 17:45

sigmet ha scritto:Ti credo Max ma sei sicuro che l'inchiesta sia stata resa pubblica?
Un conto e' dire che si e' staccata una pala ( e non potevano certo tenerlo nascosto) e un altro spiegare il perche'.
I limiti di divulgazione sono riportati nelle direttive ISV .
Certamente. Non sono certo tra quelli che si scandalizzano perchè "non ci diranno mai cosa è successo davvero". Personalmente mi interessa che lo sappia l'Arma e che lo sappiano i familiari.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 26 settembre 2017, 17:47

fatamorgana ha scritto: Ecco, come al solito fischi per fiaschi da parte dell'informazione generalista.
L'informazione non specializzata su certi temi non va neppure considerata, inutile spendere energie per commentarla. Quando sento o leggo di questioni inerenti le missioni spaziali, l'astronautica e cose simili sulle quali ho decorose basi strutturate di competenza trovo degli sfondoni inverosimili ovunque, meglio l'errore occasionale di un tecnico che un testo scritto da qualcuno che la volta dopo potrebbe essere mandato indifferentemente a commentare una sfilata di moda, l'inaugurazione di una scuola ad Amatrice costruita coi fondi di solidarietà o l'uscita di Valentino Rossi dall'ospedale dopo l'intervento ortopedico. Non è nemmeno colpa di questi poveracci, in fondo.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 26 settembre 2017, 17:55

mcllcu ha scritto: Se non si è lanciato è perché o non ne aveva la possibilità o perché non riteneva di doverlo fare...
A me la velocità verticale non è parsa, dai vari filmati, poi altissima; quella orizzontale invece assolutamente letale per un impatto con ancora evidente pitch down rispetto all'orizzonte. Penso sia morto sicuramente sul colpo. L'altezza raggiunta dagli schizzi d'acqua descrive la quantità di energia da disperdere. In uno dei filmati è anche evidente una parte dell'aereo (un motore?) che dalla disintegrazione della struttura viene liberata e prosegue per breve tratto in avanti circa orizzontalmente.
Lo avete notato?

Qualcosa, se si esclude i G-LOC, mi farebbe continuare a pensare ad un'errata valutazione istantanea della quota residua... tutte cose che IO posso scrivere solo qui in "generiche"
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 26 settembre 2017, 17:55

Maxx ha scritto:
Certamente. Non sono certo tra quelli che si scandalizzano perchè "non ci diranno mai cosa è successo davvero". Personalmente mi interessa che lo sappia l'Arma e che lo sappiano i familiari.
Mi faresti cosa gradita se riuscissi a recuperare questo comunicato. Mi occorrerebbe per un workshop che sto preparando.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 26 settembre 2017, 18:00

Lampo 13 ha scritto: Devi comporre i due vettori dell'aereo e del seggiolino e vedere la risultante dove finisce, con un assetto down così accentuato, con quella velocità e con quella quota credo proprio che si sarebbe schiantato sull'acqua se avesse tentato il lancio.
Nei limiti di quanto in fondo non posso permettermelo, non sarei del tutto d'accordo, provo a spiegare in modo poco tecnico perché.
Anche se il vettore associato all'azione dell'eiezione, sommato al variometro dell'aereo, avessero ipoteticamente prodotto una caduta più avanti in acqua del seggiolino col pilota ancora attaccato, o una separazione seggiolino/pilota troppo tardiva e bassa, penso che le sollecitazioni cui sarebbe stato sottoposto il corpo del povero ragazzo sarebbero state incomparabilmente inferiori a quelle che ha subito nei fatti.
Ho la sensazione sarebbe stato "meno peggio".
E poi, la velocità verticale mica era altissima.

In secondo luogo, la sensazione che un impatto "di muso" e con un pitch a scendere percettibile sarebbe stato SICURAMENTE letale non può - se era cosciente e pienamente lucido... - non averla avuta; e di fonte a quella percezione istantanea, l'istinto comunque di tirare quel cappiolo giallo/nero secondo me avrebbe prevalso su tutto.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da AirGek » 26 settembre 2017, 19:02

Valerio il tuo ragionamento mi pare lo stesso che suggerisce, trovandosi all’interno di un ascensore in caduta libera, di saltare poco prima dell’impatto...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6681
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 26 settembre 2017, 19:25

Valerio Ricciardi ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Devi comporre i due vettori dell'aereo e del seggiolino e vedere la risultante dove finisce, con un assetto down così accentuato, con quella velocità e con quella quota credo proprio che si sarebbe schiantato sull'acqua se avesse tentato il lancio.
Nei limiti di quanto in fondo non posso permettermelo, non sarei del tutto d'accordo, provo a spiegare in modo poco tecnico perché.
Anche se il vettore associato all'azione dell'eiezione, sommato al variometro dell'aereo, avessero ipoteticamente prodotto una caduta più avanti in acqua del seggiolino col pilota ancora attaccato, o una separazione seggiolino/pilota troppo tardiva e bassa, penso che le sollecitazioni cui sarebbe stato sottoposto il corpo del povero ragazzo sarebbero state incomparabilmente inferiori a quelle che ha subito nei fatti.
Ho la sensazione sarebbe stato "meno peggio".
E poi, la velocità verticale mica era altissima.

In secondo luogo, la sensazione che un impatto "di muso" e con un pitch a scendere percettibile sarebbe stato SICURAMENTE letale non può - se era cosciente e pienamente lucido... - non averla avuta; e di fonte a quella percezione istantanea, l'istinto comunque di tirare quel cappiolo giallo/nero secondo me avrebbe prevalso su tutto.
Io non mi sono mai lanciato, nelle 4 situazioni in cui avrei potuto pensare di farlo, in 3 non mi è passato per la mente, nella 4a l'ho considerata come una eventuale opzione successiva, ma avevo un allievo a bordo e quindi ero responsabile anche per lui.
Parlando con dei colleghi che sono stati prossimi al lancio o che si sono lanciati, mi sono convinto che c'è una remora innata nei Piloti nel prendere questa decisione... se solo c'è una la minima idea che si possa portare la macchina a terra si tende ad andare avanti.
Non sto assolutamente dicendo che sia giusto o corretto, solo che c'è questo istinto.
Magari per le nuove generazioni qualcosa è cambiato, non lo so, ma non mi sembra.

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da mcllcu » 26 settembre 2017, 19:59

Lampo 13 ha scritto:Io non mi sono mai lanciato, nelle 4 situazioni in cui avrei potuto pensare di farlo, in 3 non mi è passato per la mente, nella 4a l'ho considerata come una eventuale opzione successiva, ma avevo un allievo a bordo e quindi ero responsabile anche per lui.
Parlando con dei colleghi che sono stati prossimi al lancio o che si sono lanciati, mi sono convinto che c'è una remora innata nei Piloti nel prendere questa decisione... se solo c'è una la minima idea che si possa portare la macchina a terra si tende ad andare avanti.
Non sto assolutamente dicendo che sia giusto o corretto, solo che c'è questo istinto.
Magari per le nuove generazioni qualcosa è cambiato, non lo so, ma non mi sembra.
Ma questo istinto può portarti a fare anche valutazioni errate del tipo "si, ce la faccio a richiamare", piuttosto che lanciarsi?
Perché dubito che una persona possa lucidamente dire "non mi lancio perché a questa velocità, con questo angolo ecc.. ecc.. mi schianto".
Perchè secondo me la chiave di lettura dell'incidente passa dal capire perchè non si è lanciato...

My two cents.
Airspeed is Life!

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3713
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da danko156 » 26 settembre 2017, 21:14

Parlando di lanciarsi da un aereo, io prenderei in considerazione due fattori: quello emotivo e quello temporale.
Fattore emotivo: in una situazione di emergenza reale, nonostante gli addestramenti, non si può sapere come reagisce la mente umana.
Fattore temporale: sono attimi, non c'è un minuto per decidere nè un'ora.

Quanto tempo passa tra la valutazione dell'emergenza, la decisione definitiva di lanciarsi, l'invio dell'input al cervello per muovere il braccio, il movimento del braccio e l'effettivo lancio dal cockpit?
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

anonymous12345

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da anonymous12345 » 26 settembre 2017, 21:31

Per me non è arrivato a finire la frase "c***o non lo chiu....."

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da FAS » 26 settembre 2017, 21:32

giammo82 ha scritto:In un loop se si accendono i post bruciatori si aumenta il raggio di virata, molti hanno fa lavoravo in aereonautica militare a Grosseto dove operano gli EFA mi han detto che sono aerei che stanno in aria sono con ausilio dei computer senza la quale ed in caso di errori e guasti alla CPU questi aerei non volano come dovrebbero


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Le cpu di quali computer?
A quali errori e a quali guasti ti riferisci?
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Spera-01
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 16 febbraio 2013, 1:32
Località: Roma

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Spera-01 » 26 settembre 2017, 21:52

A quanto già scritto vorrei solo precisare che l'ultima sfortunata figura prevista nel display non è un loop ma piuttosto una foglia di quadrifoglio. Solo alla fine della richiamata di quest'ultima era prevista la "smotorata" con AB.
C'è poco da aggiungere oltre al grande dispiacere per l'accaduto.

In questo video, le parole spese a riguardo da un ex Spera che alcuni di voi riconosceranno:

[youtube]W4ET73pm_6g[/youtube]
| Live TO Fly - Fly TO Live |

Immagine

“Primus inter pares”

Avatar utente
Zenith
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 251
Iscritto il: 23 ottobre 2010, 22:14
Località: Concordia Sagittaria

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Zenith » 26 settembre 2017, 21:54

Domanda. Ma macchine così sofisticate e computerizzate, non hanno una sorta di protezione "antischianto" scusate il termine.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 26 settembre 2017, 21:57

Lampo 13 ha scritto: nella 4a l'ho considerata come una eventuale opzione successiva, ma avevo un allievo a bordo e quindi ero responsabile anche per lui.
Esiste un sistema "gerarchico" per cui se l'istruttore pilota decide per l'eiezione il suo comando sia efficace per azionare anche il seggiolino dell'allievo?
E' una cosa che mi son chiesto più di una volta: perché se ci son le condizioni per decidere l'eiezione per salvare le vite abbandonando al suo destino la macchina, presumo che valga - o non valga - per tutti e due. E che ci siano ragionevoli motivi per pensare che chi ha molta più esperienza sia più capace di valutare anche ad istinto i vari aspetti della situazione.
Lampo 13 ha scritto:Parlando con dei colleghi che sono stati prossimi al lancio o che si sono lanciati, mi sono convinto che c'è una remora innata nei Piloti nel prendere questa decisione... se solo c'è una la minima idea che si possa portare la macchina a terra si tende ad andare avanti. Non sto assolutamente dicendo che sia giusto o corretto, solo che c'è questo istinto.
Questo è il tipo di cosa che può raccontare solo chi ci è passato in prima persona, ogni valutazione "da salotto" lascia il tempo che trova ovviamente.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 26 settembre 2017, 22:25

Spera-01 ha scritto:A quanto già scritto vorrei solo precisare che l'ultima sfortunata figura prevista nel display non è un loop ma piuttosto una foglia di quadrifoglio.
Il quadrifoglio e’ una figura dell’acrobazia collegata in cui l’aereo per ogni “foglia” taglia l’orizzonte in rovescio dopo una variazione continua di roll è pitch cambiando la direzione di uscita di 90° rispetto alla foglia precedente.
Se vedi la manovra invece l’aereo dopo una virata a dx mantiene un assetto inverted per qualche secondo prima di cominciare il mezzo loop di uscita.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6681
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 26 settembre 2017, 22:57

mcllcu ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Io non mi sono mai lanciato, nelle 4 situazioni in cui avrei potuto pensare di farlo, in 3 non mi è passato per la mente, nella 4a l'ho considerata come una eventuale opzione successiva, ma avevo un allievo a bordo e quindi ero responsabile anche per lui.
Parlando con dei colleghi che sono stati prossimi al lancio o che si sono lanciati, mi sono convinto che c'è una remora innata nei Piloti nel prendere questa decisione... se solo c'è una la minima idea che si possa portare la macchina a terra si tende ad andare avanti.
Non sto assolutamente dicendo che sia giusto o corretto, solo che c'è questo istinto.
Magari per le nuove generazioni qualcosa è cambiato, non lo so, ma non mi sembra.
Ma questo istinto può portarti a fare anche valutazioni errate del tipo "si, ce la faccio a richiamare", piuttosto che lanciarsi?
Perché dubito che una persona possa lucidamente dire "non mi lancio perché a questa velocità, con questo angolo ecc.. ecc.. mi schianto".
Perchè secondo me la chiave di lettura dell'incidente passa dal capire perchè non si è lanciato...

My two cents.
Pochi attimi per decidere, l'istinto può prevalere, a volte a ragione ma a volte a torto...

airplane
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 218
Iscritto il: 31 maggio 2011, 23:03

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da airplane » 26 settembre 2017, 23:18

Ciao a tutti.

Per gli esperti del settore sarei molto grato avere dei chiarimenti sul l’uso del “DRF button” dell’ EFA.
Primo l’attivazione del DRF è possibile solo in quota?
Secondo è possibile anche l’Active vicino alla Surface?
In uno o entrambi i casi il DRF system in pratica cosa fa fare all’EFA?

Fin da ora. un grazie per tutti quelli che vorranno rispondere.

Avatar utente
Scatto88
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 marzo 2006, 11:46

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Scatto88 » 26 settembre 2017, 23:24

Valerio Ricciardi ha scritto: Esiste un sistema "gerarchico" per cui se l'istruttore pilota decide per l'eiezione il suo comando sia efficace per azionare anche il seggiolino dell'allievo?
Andando a memoria nei biposto (pilota+navigatore) l'azionamento dell'eiezione del pilota porta ovviamente all'eiezione di entrambi, mentre in caso di eiezione del navigatore può essere selezionata anche solo l'eiezione di questo ma non del pilota.

Presumo sia lo stesso nel caso dei biposto addestratori.

Avatar utente
Spera-01
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 16 febbraio 2013, 1:32
Località: Roma

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Spera-01 » 27 settembre 2017, 0:18

sigmet ha scritto:
Spera-01 ha scritto:A quanto già scritto vorrei solo precisare che l'ultima sfortunata figura prevista nel display non è un loop ma piuttosto una foglia di quadrifoglio.
Il quadrifoglio e’ una figura dell’acrobazia collegata in cui l’aereo per ogni “foglia” taglia l’orizzonte in rovescio dopo una variazione continua di roll è pitch cambiando la direzione di uscita di 90° rispetto alla foglia precedente.
Se vedi la manovra invece l’aereo dopo una virata a dx mantiene un assetto inverted per qualche secondo prima di cominciare il mezzo loop di uscita.

Non ho detto quadrifoglio, ma "una foglia", ovvero un quarto di quadrifoglio. Con questo intendevo dire che la manovra prevedeva l'entrata lungo la display line, ovvero la linea di costa, e l'uscita sulla perpendicolare di essa dopo il rovesciamento al top.
Ho sbagliato ad usare una figura dell'acrobazia collegata per descrivere una manovra volata da una macchina dalle prestazioni dell'efa.
| Live TO Fly - Fly TO Live |

Immagine

“Primus inter pares”

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 27 settembre 2017, 9:05

sigmet ha scritto:
Maxx ha scritto:
Certamente. Non sono certo tra quelli che si scandalizzano perchè "non ci diranno mai cosa è successo davvero". Personalmente mi interessa che lo sappia l'Arma e che lo sappiano i familiari.
Mi faresti cosa gradita se riuscissi a recuperare questo comunicato. Mi occorrerebbe per un workshop che sto preparando.
Il testo è quello che vedi in quella discussione. Ieri ho provato a cercare l'originale sul sito dell'AM ma non l'ho trovato. Neanche cercando su Google l'ho trovato, se non il link al nostro forum.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 27 settembre 2017, 9:16

E' stato capito se l'aereo stesse seguendo la traiettoria prevista rispetto alla linea della costa?

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 27 settembre 2017, 15:31

Spera-01 ha scritto:

Non ho detto quadrifoglio, ma "una foglia", ovvero un quarto di quadrifoglio.
Questo lo avevo capito ma sinceramente non vedo la "foglia"...
Aspetta che sentiamo un altro pratico : Lampoo tu la vedi? :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6681
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 27 settembre 2017, 16:02

sigmet ha scritto:
Spera-01 ha scritto:

Non ho detto quadrifoglio, ma "una foglia", ovvero un quarto di quadrifoglio.
Questo lo avevo capito ma sinceramente non vedo la "foglia"...
Aspetta che sentiamo un altro pratico : Lampoo tu la vedi? :roll:
Io ho solo visto l'uscita da una manovra verticale, che sia un loop o una foglia di Quadrifoglio la cosa non cambia.

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da alexrax » 27 settembre 2017, 16:05

sigmet ha scritto:
alexrax ha scritto:Io riguardando anche altri display sia dello stesso mezzo che dello stesso pilota il giorno prima, noto che la fase di picchiata in uscita dal top del looping è decisamente a velocità più sostenuta. Non penso fosse un problema di quota iniziale ma proprio di velocità in uscita, è molto molto veloce e questo incide non poco sulla quota necessaria per livellare.
E' da capire il perchè il perchè fosse cosi veloce.
C'e' un video del giorno precedente? Sarebbe interessante metterli a confronto
Anche a me sembrava esccessivamente veloce all'uscita del rovesciamento ma potrebbe essere un effetto della ripresa
Quello del giorno prima l'ho visto su FB da un utente ma è molto simile a quello che posto dopo.

In ogni caso questo è un video da poco uscito dell'incidente, da molto vicino (credo un barca )

e qui la stessa manovra dal minuto 5.30 in poi , stesso mezzo stesso pilota durante una esibizione 1 mese fa.

C'è una bella differenza di velocità in entrata e quindi poi di uscita. Nel come doveva essere è stata quasi una sfogata, uscita lenta e correzione di assetto rapida sostenuta dal motore, era previsto anche un secondo looping dopo la ripresa. Nell'uscita dalla manovra corretta noto che i postB sono spenti (mentre nell'incidente erano accesi) e che vengono riaccesi solo dopo la richiamata per compiere il secondo loop.

Non sono un pilota acro ne militare, magari qualcuno più esperto come lampo può commentare meglio le differenze tra i due video ma a me pare che sta tutto li, il capire se quella velocità eccessiva è stata un errore o un problema tecnico.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 27 settembre 2017, 16:11

Se davvero la velocità era eccessiva/errata. Non possiamo dirlo noi guardando un video su Youtube. Si tratta di impressioni, quelle dei piloti hanno più valore delle mie ma sempre impressioni sono.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6681
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 27 settembre 2017, 16:12

Mah! Nel video "da vicino" vedo una spirale in salita con poi un rovesciamento che termina con l'impatto.
Nel video più vecchio vedo la stessa spirale, lo stesso rovesciamento ma con una variazione di assetto
molto più rapido e che termina ad una quota apparentemente più alta.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3713
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da danko156 » 27 settembre 2017, 17:37

Continuo ad avere l'impressione che l'aereo vada giù in verticale prima di provare a riprendere quota sul finale e schiantarsi in acqua.
Ma come dice Maxx non si può giudicare correttamente guardando u semplice video.

Sent via Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Cade Eurofighter durante Air Show (Thread Generico)

Messaggio da FAS » 27 settembre 2017, 20:39

airplane ha scritto:Ciao a tutti.

Per gli esperti del settore sarei molto grato avere dei chiarimenti sul l’uso del “DRF button” dell’ EFA.
Primo l’attivazione del DRF è possibile solo in quota?
Secondo è possibile anche l’Active vicino alla Surface?
In uno o entrambi i casi il DRF system in pratica cosa fa fare all’EFA?

Fin da ora. un grazie per tutti quelli che vorranno rispondere.
Il DRF copre tutto l’inviluppo di volo (che é protetto). Altitudine e Mach per intero. Non visono limitazioni

La capacitá DFR é un requisito US NAVY ed essendo tale rientra nella classificazione relativa al “livello di controllo Autonomo” parte del Sistema di Controllo di Volo.

I livelli di autonomia partono da 0 (controllo dell’uomo) e vanno fino a 5 (autonomo totale)
Il DRF é livello 4 che corrisponde ad iniziativa mista.
Per darvi una idea l’autopilota basico é livello 2 che corrisponde a "delegato dell’uomo".

...suonano molto male in italiano....

Il DFR nasce proprio dalla necessitá di aiutare il pilota (oltre che con la funzione std) con quella di manovra estrema, IFR e guasto dell’interfaccia dei parametri di volo (intesa come info per pilota non per il Sistema controllo di volo).

ATTENZIONE quindi tutto questo per dire che non si attiva automaticamente é non é una funzione primaria per evitare di impattare al suolo....

Per ulteriori dettagli non eistate a chiedere....
Alien é il vero esperto
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Rispondi