Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9688
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da cabronte » 12 gennaio 2018, 21:03

Mia esperienza personale, era un volo Ryan per OPO da MXP o viceversa, ora non ricordo se era all' andata o al ritorno, comunque ricordo bene che eravamo seduti presso le uscite di emergenza, ma non c'è stata nessuna istruzione a riguardo! :roll:
Ale

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5562
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da Ponch » 12 gennaio 2018, 22:39

cabronte ha scritto:Mia esperienza personale, era un volo Ryan per OPO da MXP o viceversa, ora non ricordo se era all' andata o al ritorno, comunque ricordo bene che eravamo seduti presso le uscite di emergenza, ma non c'è stata nessuna istruzione a riguardo! :roll:
Quel briefing è mandatory.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9688
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da cabronte » 12 gennaio 2018, 22:41

Ponch ha scritto:
cabronte ha scritto:Mia esperienza personale, era un volo Ryan per OPO da MXP o viceversa, ora non ricordo se era all' andata o al ritorno, comunque ricordo bene che eravamo seduti presso le uscite di emergenza, ma non c'è stata nessuna istruzione a riguardo! :roll:
Quel briefing è mandatory.
Scusa la mia ignoranza, cosa vuol dire? Si, nel senso obbligatorio, ma quindi?
Ale

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5834
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da sigmet » 12 gennaio 2018, 22:49

AirGek ha scritto:No, in quel momento ho il mio da fare altrove.
Bene allora te lo faccio vedere io. Questo e’ un briefing come viene insegnato.



E questo e’ quello che invece andrebbe saputo solo per aprire un overwing



Ma il briefing ai PSP non sempre viene fatto (te lo dico perche' adesso oltre a sistemarmi il bagaglio non ho granche' da fare e mi impiccio come una suocera)
Quando volo sul phenom invece spesso non c'e' un AV e ogni volta rompo i co****ni al pax seduto più' vicino alla main door e gliela faccio tirare giu'. Lui mi manda a c***re ma io sto più tranquillo..
Ovviamente poi il pax seduto alle overwing andrebbe anche istruito sulle circostanze che potrebbero impedire l’apertura della porta, sul percorso che deve seguire, sulle procedure di evacuazione in acqua etc.

Quando sarai Comandante al briefing perdi due minuti col CC ..
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5562
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da Ponch » 12 gennaio 2018, 22:54

cabronte ha scritto:
Ponch ha scritto:
cabronte ha scritto:Mia esperienza personale, era un volo Ryan per OPO da MXP o viceversa, ora non ricordo se era all' andata o al ritorno, comunque ricordo bene che eravamo seduti presso le uscite di emergenza, ma non c'è stata nessuna istruzione a riguardo! :roll:
Quel briefing è mandatory.
Scusa la mia ignoranza, cosa vuol dire?
Vuol dire che l'ente Irlandese sotto il quale opera la compagnia in questione dice chiaramente che i sedili in corrispondenza delle uscite d'emergenza debbano essere occupati da passeggeri e dice altrettanto chiaramente che questi passeggeri devono ricevere le necessarie istruzioni. E' compito della compagnia assicurare che gli AAVV svolgono il proprio lavoro in maniera corretta.

Ma stiamo parlando di un operatore che minaccia di togliere i giorni di riposo ai propri AAVV se questi non vendono abbastanza roba a bordo. Quindi non mi sorprende se il ragazzetto di turno si fa i c***i suoi e non fa il proprio lavoro correttamente.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9688
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da cabronte » 12 gennaio 2018, 22:56

Ponch ha scritto:
cabronte ha scritto:
Ponch ha scritto:
cabronte ha scritto:Mia esperienza personale, era un volo Ryan per OPO da MXP o viceversa, ora non ricordo se era all' andata o al ritorno, comunque ricordo bene che eravamo seduti presso le uscite di emergenza, ma non c'è stata nessuna istruzione a riguardo! :roll:
Quel briefing è mandatory.
Scusa la mia ignoranza, cosa vuol dire?
Vuol dire che l'ente Irlandese sotto il quale opera la compagnia in questione dice chiaramente che i sedili in corrispondenza delle uscite d'emergenza debbano essere occupati da passeggeri e dice altrettanto chiaramente che questi passeggeri devono ricevere le necessarie istruzioni. E' compito della compagnia assicurare che gli AAVV svolgono il proprio lavoro in maniera corretta.

Ma stiamo parlando di un operatore che minaccia di togliere i giorni di riposo ai propri AAVV se questi non vendono abbastanza roba a bordo. Quindi non mi sorprende se il ragazzetto di turno si fa i c***i suoi e non fa il proprio lavoro correttamente.
Chiarissimo, grazie Ponch! :wink:
Ale

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5562
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da Ponch » 12 gennaio 2018, 23:05

cabronte ha scritto:
Ponch ha scritto:
cabronte ha scritto:
Ponch ha scritto:
cabronte ha scritto:Mia esperienza personale, era un volo Ryan per OPO da MXP o viceversa, ora non ricordo se era all' andata o al ritorno, comunque ricordo bene che eravamo seduti presso le uscite di emergenza, ma non c'è stata nessuna istruzione a riguardo! :roll:
Quel briefing è mandatory.
Scusa la mia ignoranza, cosa vuol dire?
Vuol dire che l'ente Irlandese sotto il quale opera la compagnia in questione dice chiaramente che i sedili in corrispondenza delle uscite d'emergenza debbano essere occupati da passeggeri e dice altrettanto chiaramente che questi passeggeri devono ricevere le necessarie istruzioni. E' compito della compagnia assicurare che gli AAVV svolgono il proprio lavoro in maniera corretta.

Ma stiamo parlando di un operatore che minaccia di togliere i giorni di riposo ai propri AAVV se questi non vendono abbastanza roba a bordo. Quindi non mi sorprende se il ragazzetto di turno si fa i c***i suoi e non fa il proprio lavoro correttamente.
Chiarissimo, grazie Ponch! :wink:
Il che mi fa girare i co****ni perchè se qualcuno ci rimette le penne inculano a me (anche se io fortunatamente non ho più di questi problemi). Rinnovo il consiglio che sigmet ha dato poco sopra a Gek.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9688
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da cabronte » 12 gennaio 2018, 23:21

Ci credo Ponch, io sono solo un grande appassionato di aviazione, ma frequentando questo forum credo di capire bene i problemi inerenti alla vostra professione, e comunque sono un passeggero che ama volare e ha piena fiducia nella professionalità del personale, dal primo all' ultimo, da quello che carica le valige sull' aereo, fino ad arrivare al
comandante. Vi stimo, e spero che i vostri consigli ed osservazioni siano presi come esempio da tutti! :wink:
Ale

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12054
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da AirGek » 13 gennaio 2018, 9:24

sigmet ha scritto:
AirGek ha scritto:No, in quel momento ho il mio da fare altrove.
Bene allora te lo faccio vedere io. Questo e’ un briefing come viene insegnato.



E questo e’ quello che invece andrebbe saputo solo per aprire un overwing



Ma il briefing ai PSP non sempre viene fatto (te lo dico perche' adesso oltre a sistemarmi il bagaglio non ho granche' da fare e mi impiccio come una suocera)
Quando volo sul phenom invece spesso non c'e' un AV e ogni volta rompo i co****ni al pax seduto più' vicino alla main door e gliela faccio tirare giu'. Lui mi manda a c***re ma io sto più tranquillo..
Ovviamente poi il pax seduto alle overwing andrebbe anche istruito sulle circostanze che potrebbero impedire l’apertura della porta, sul percorso che deve seguire, sulle procedure di evacuazione in acqua etc.

Quando sarai Comandante al briefing perdi due minuti col CC ..
Circa ciò che deve sapere un pax sull’apertura della porta questo episodio dimostra che almeno sul 737 supponendo il caso peggior in cui non gli sia stato fatto alcun briefing questo è comunque in grado di aprirla e uscire (nel video si vede pure che ha seguito il percorso marcato con frecce verso il bordo d’uscita dell’ala e non verso il motore. Nel fare la ca***ta diamogli almeno atto che l’ha fatta bene).

Per quanto riguarda il briefing i CC sanno benissimo che devono farlo, dal purser all’ultimo junior. Il reiterarlo in sede di briefing primo non garantisce che effettivamente lo facciano al momento opportuno e secondo così facendo si viene a creare una situazione in cui un membro dell’equipaggio (Il cpt) sconfina nei compiti ordinari di un altro (cc) che potrebbe essere interpretato come segno di scarsa fiducia. Per carità sarà anche prerogativa del comandante infilare il naso dove gli pare ma non credo che dare quel segnale sia il modo migliore di iniziare la giornata IMHO.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4691
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da sardinian aviator » 13 gennaio 2018, 10:25

Per la prima volta da quando volo, su un aereo Alitalia (sugli altri spesso) un AV ha fatto un briefing ai passeggeri seduti sulle uscite di emergenza. Lo ha fatto in italiano perché i pax erano italiani e si è accertata che tutti capissero.
Su altre compagnie è la prassi, su Air Canada ad esempio in quelle poltrone possono sedere solo pax che capiscano inglese o francese (ho visto spostare pax di altre lingue).
Su altre compagnie il comportamento è diverso, dipende, talvolta lo si fa talvolta no.
Ora mi chiedo: è cambiato qualcosa in AZ o quelle procedure ci sono sempre state e non venivano applicate?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11214
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da flyingbrandon » 13 gennaio 2018, 11:53

sardinian aviator ha scritto:Per la prima volta da quando volo, su un aereo Alitalia (sugli altri spesso) un AV ha fatto un briefing ai passeggeri seduti sulle uscite di emergenza. Lo ha fatto in italiano perché i pax erano italiani e si è accertata che tutti capissero.
Su altre compagnie è la prassi, su Air Canada ad esempio in quelle poltrone possono sedere solo pax che capiscano inglese o francese (ho visto spostare pax di altre lingue).
Su altre compagnie il comportamento è diverso, dipende, talvolta lo si fa talvolta no.
Ora mi chiedo: è cambiato qualcosa in AZ o quelle procedure ci sono sempre state e non venivano applicate?
Io l’ho sempre visto fare...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6747
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da Lampo 13 » 13 gennaio 2018, 12:51

flyingbrandon ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:Per la prima volta da quando volo, su un aereo Alitalia (sugli altri spesso) un AV ha fatto un briefing ai passeggeri seduti sulle uscite di emergenza. Lo ha fatto in italiano perché i pax erano italiani e si è accertata che tutti capissero.
Su altre compagnie è la prassi, su Air Canada ad esempio in quelle poltrone possono sedere solo pax che capiscano inglese o francese (ho visto spostare pax di altre lingue).
Su altre compagnie il comportamento è diverso, dipende, talvolta lo si fa talvolta no.
Ora mi chiedo: è cambiato qualcosa in AZ o quelle procedure ci sono sempre state e non venivano applicate?
Io l’ho sempre visto fare...
Ciao!
Ogni volta che volo sulla WAW FCO WAW lo vedo fare.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5834
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da sigmet » 13 gennaio 2018, 17:43

AirGek ha scritto: Nel fare la ca***ta diamogli almeno atto che l’ha fatta bene).
Data l'attesa se l'era studiata bene.. :)
Per quanto riguarda il briefing i CC sanno benissimo che devono farlo, dal purser all’ultimo junior...

Il ripasso delle emergenze durante il briefing dovrebbe essere la normale prassi,e questo non vuol dire che si metta in dubbio l'operato del CC. Se qualche AV si stizzisce evidentemente c'e' qualche problema di CRM..

Le evacuazioni per fortuna sono rare ma ricordo almeno tre casi in cui l'apertura inopportuna delle overwings ha causato conseguenze gravi.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12054
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da AirGek » 13 gennaio 2018, 18:04

sigmet ha scritto:Le evacuazioni per fortuna sono rare ma ricordo almeno tre casi in cui l'apertura inopportuna delle overwings ha causato conseguenze gravi.
Purtroppo qua temo che la cosa sia al di fuori del controllo dell’equipaggio in certe situazioni a meno che intendevi invece azioni inopportune da parte dei cc.

Ciò che si nota dalle testimonianze in questo thread è che non fa differenza se LCC o major, in entrambe le tipologie il briefing viene e non viene fatto.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1980
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da camicius » 15 gennaio 2018, 9:58

Nella mia esperienza di voli con Ryanair, il briefing l'ho sempre visto fare. Sempre. Quando ero abbastanza vicino da sentire, chiedevano se parlavano inglese e se erano disposti ad aiutare in caso di emergenza. In un paio di casi ho visto spostare gente (ma erano i tempi in cui i posti costavano tutti uguali).

Sulle major non ci ho mai fatto caso: ero sempre distante dalle porte, ed ero occupato a sistemarmi per bene, visto che ho sempre fatto viaggi lunghi...

Ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6747
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Apertura inopportuna uscita di sicurezza

Messaggio da Lampo 13 » 15 gennaio 2018, 20:40

Ieri volo AZ Waw Fco, ero sulle emergenze, PSP scelti con cura e briefing effettuato.

Rispondi