Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

giammo82
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 106
Iscritto il: 5 gennaio 2017, 1:29

Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da giammo82 » 31 gennaio 2018, 13:26

Morti allievo ed istruttore nel veronese con un cesnino
http://www.today.it/citta/incidente-aer ... morti.html


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5803
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da sigmet » 31 gennaio 2018, 14:38

giammo82 ha scritto:Morti allievo ed istruttore nel veronese con un cesnino
http://www.today.it/citta/incidente-aer ... morti.html

A giudicare dalle immagini almeno al
momento dei soccorsi c'era un po'' di foschia/nebbia... :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.


Avatar utente
Scatto88
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 marzo 2006, 11:46

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Scatto88 » 31 gennaio 2018, 16:14

Lavoro a pochi km dal luogo dell'incidente, e a stretto contatto con l'aeroclub di Boscomantico.

In mattinata c'era foschia, condizioni abbastanza vicine al limite per il VFR.
L'aereo era appena decollato, la zona di impatto poco più a nord della pista, probabilmente è decollato per la 26 e ha virato di 180° per andare verso Thiene.

E' una bella batosta.

RIP

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 514
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da willy73 » 31 gennaio 2018, 16:47

Nell'articolo c'è scritto che era un ex pilota AZ e che testimoni riferiscono di un'esplosione prima che l'aereo precipitasse (ovviamente questa è un'informazione da prendere con le molle)

gtoffolon
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 9 giugno 2009, 17:27
Località: Motta di Livenza (TV)

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da gtoffolon » 31 gennaio 2018, 16:55

Il Comandante Antonini era persona con molta esperienza e preparazione, un punto di riferimento per l'Aeroclub di Boscomantico. Lascia una giovane figlia appena entrata nel corso pilota di complemento in aviazione militare. Mi spiace davvero molto.
Per quanto riguarda l'aeromobile ho volato un paio di volte con I-CENE con ai comandi mio suocero, era il cesnino della scuola insieme al gemello I-CEMB.
Giovanni

gtoffolon
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 9 giugno 2009, 17:27
Località: Motta di Livenza (TV)

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da gtoffolon » 31 gennaio 2018, 17:02

I metar di Villafranca, poco più a sud:

ARCHIVED METAR OF: 20180131 // FROM: 5 TO: 13 UTC
AIRPORTS REQUESTED: LIPX
LIPX 310520Z 18004KT 130V210 2000 BR BKN020 05/05 Q1024
LIPX 310550Z 20002KT 2500 BR BKN020 05/05 Q1024
LIPX 310620Z 32001KT 1200 R04/P1500 BR BKN015 05/05 Q1024
LIPX 310650Z VRB01KT 0800 R04/P1500 FG SCT010 BKN015 05/05 Q1024
LIPX 310720Z 12002KT 0700 R04/P1500 FG BKN015 05/05 Q1024
LIPX 310750Z 14004KT 0400 R04/1200 FG BKN002 05/05 Q1024
LIPX 310820Z VRB01KT 0400 R04/1300 FG BKN002 05/05 Q1024
LIPX 310850Z VRB01KT 0600 R04/1400 FG SCT002 BKN010 06/05 Q1024
LIPX 310920Z VRB01KT 0800 R04/P1500 FG BKN003 06/05 Q1024
LIPX 310950Z VRB02KT 0900 R04/P1500 FG BKN003 06/06 Q1024
LIPX 311020Z VRB01KT 0900 R04/P1500 FG BKN004 07/05 Q1024
LIPX 311050Z VRB02KT 1000 R04/P1500 BR SCT004 BKN015 07/05 Q1024
LIPX 311120Z VRB01KT 1200 R04/P1500 -DZ BR SCT004 BKN015 07/06 Q1023
LIPX 311150Z VRB02KT 1300 R04/P1500 -DZ BR SCT005 BKN015 07/06 Q1023

Per un volo in VFR non mi sembrano il massimo...
Giovanni

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9616
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da cabronte » 31 gennaio 2018, 21:54

Ale

giammo82
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 106
Iscritto il: 5 gennaio 2017, 1:29

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da giammo82 » 1 febbraio 2018, 6:39

Si parla di una esplosione in volo? Ma come è possibile che un c150 esplodi in volo?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

giammo82
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 106
Iscritto il: 5 gennaio 2017, 1:29

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da giammo82 » 1 febbraio 2018, 6:45

Scatto88 ha scritto:Lavoro a pochi km dal luogo dell'incidente, e a stretto contatto con l'aeroclub di Boscomantico.

In mattinata c'era foschia, condizioni abbastanza vicine al limite per il VFR.
L'aereo era appena decollato, la zona di impatto poco più a nord della pista, probabilmente è decollato per la 26 e ha virato di 180° per andare verso Thiene.

E' una bella batosta.

RIP
Come mai ha virato a sud ? Si sarebbe trovato sopra Verona


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da mcllcu » 1 febbraio 2018, 8:23

giammo82 ha scritto:Si parla di una esplosione in volo? Ma come è possibile che un c150 esplodi in volo?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Infatti non è possibile.
Il massimo che può capitare su un aereo a pistoni è il distacco di un cilindro o il distacco dell'elica, ma entrambi gli eventi dubito generino un suono da "esplosione".
La cosa più simile ad un'esplosione è il ritorno di fiamma in una marmitta, quando ad esempio la benzina non brucia tutta, ma anche in questo caso, solitamente sono una serie di scoppiettii..
Airspeed is Life!

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da mcllcu » 1 febbraio 2018, 8:40

giammo82 ha scritto:Come mai ha virato a sud ? Si sarebbe trovato sopra Verona
Perchè a nord e ad est ci sono le montagne e non era il massimo infilarcisi in una giornata come ieri..
Premetto che non sono pratico della zona di Verona, ma solitamente quando aerei AG sono per una serie di motivi costretti a operare con il traffico commerciale, si crea una sorta di collaborazione, è possible che Villafranca in assenza di traffici autorizzasse l'uscita verso est con attraversamento in testata 22.
Bada bene che queste sono solo mie supposizioni, ma di sicuro in una giornata simile io per andare verso Thiene e decollando per la 26 non avrei virato verso nord... Piuttosto sarei arrivato a Peschiera e poi virata verso sud.
Airspeed is Life!

Avatar utente
Scatto88
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 marzo 2006, 11:46

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Scatto88 » 1 febbraio 2018, 9:41

giammo82 ha scritto:
Scatto88 ha scritto:Lavoro a pochi km dal luogo dell'incidente, e a stretto contatto con l'aeroclub di Boscomantico.

In mattinata c'era foschia, condizioni abbastanza vicine al limite per il VFR.
L'aereo era appena decollato, la zona di impatto poco più a nord della pista, probabilmente è decollato per la 26 e ha virato di 180° per andare verso Thiene.

E' una bella batosta.

RIP
Come mai ha virato a sud ? Si sarebbe trovato sopra Verona


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Intendevo una virata DI 180°, verso nord.

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Scatto88
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 marzo 2006, 11:46

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Scatto88 » 1 febbraio 2018, 9:43

mcllcu ha scritto:
giammo82 ha scritto:Come mai ha virato a sud ? Si sarebbe trovato sopra Verona
Perchè a nord e ad est ci sono le montagne e non era il massimo infilarcisi in una giornata come ieri..
Premetto che non sono pratico della zona di Verona, ma solitamente quando aerei AG sono per una serie di motivi costretti a operare con il traffico commerciale, si crea una sorta di collaborazione, è possible che Villafranca in assenza di traffici autorizzasse l'uscita verso est con attraversamento in testata 22.
Bada bene che queste sono solo mie supposizioni, ma di sicuro in una giornata simile io per andare verso Thiene e decollando per la 26 non avrei virato verso nord... Piuttosto sarei arrivato a Peschiera e poi virata verso sud.
Se le voci sono fondate, si parla di pochissimi minuti di volo. E il punto di impatto è esattamente a nord della pista.

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da mcllcu » 1 febbraio 2018, 10:34

Scatto88 ha scritto:Se le voci sono fondate, si parla di pochissimi minuti di volo. E il punto di impatto è esattamente a nord della pista.
Boh... Rimango dubbioso....
Airspeed is Life!

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5803
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da sigmet » 1 febbraio 2018, 11:46

Da alcune foto che ho visto la fusoliera e' inverted con la parte anteriore distrutta.A seguito dell'incendio non si riesce a giudicare la posizione delle ali. Dai segni lasciati sulla vegetazione circostante sembra che il velivolo sia caduto pressoche' verticalmente lasciando presumere una LOCi.
SE fosse confermato che l'incidente e' stato dovuto alle condizioni meteo degradate questo smentirebbe (qualora ce ne fosse ancora bisogno) coloro che sostengono che con " un po' di addestramento" si possa venir fuori da un IMC accidentale.
Il Com.te Antonini ,cui va il mio commosso ricordo, di addestramento all'IFR ne aveva fatto per 17.000 h/v e forse più'...
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da mcllcu » 1 febbraio 2018, 11:54

Ho visto l'intervista su Telenuovo Verona, in cui un testimone parla chiaramente di "botto e fumo nero mentre l'aereo era ancora in volo", magari è andata veramente così, magari il meteo non c'entra nulla.
In ogni caso, imho, le montagne con 1500 di visibilità sono da evitare.

sigmet ha scritto:IMC accidentale
Domanda (domanda vera eh, senza ironia).
Quand'è che per un pilota IR un IMC è accidentale?
Cioè, mi spiego, in qualsiasi volo in manuale c'è il momento dell'ingresso in nube, ma un pilota IR non è addestrato/abituato al passare dai riferimenti esterni agli strumenti?
Airspeed is Life!

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4678
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Valerio Ricciardi » 1 febbraio 2018, 15:07

Magari nel momento del "botto" i testimoni non han realizzato che avevano perso già il contatto visivo del velivolo.
E il fumo nero (verosimilmente non poco) prodottosi nel'immediatezza dell'impatto ha "bucato" col suo contrasto la foschia molto meglio del piccolo aereo.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da mcllcu » 1 febbraio 2018, 15:22

Anche a me sembra strano, perchè come ho detto prima, cose che su un aereo a pistoni possano fare uno scoppio ce ne sono poche. Incendio si, scoppio boh....
Airspeed is Life!

giammo82
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 106
Iscritto il: 5 gennaio 2017, 1:29

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da giammo82 » 1 febbraio 2018, 18:56

Resta il fatto che scoppio o non scoppio con quel meteo non doveva partire


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5803
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da sigmet » 1 febbraio 2018, 19:37

mcllcu ha scritto:
Cioè, mi spiego, in qualsiasi volo in manuale c'è il momento dell'ingresso in nube, ma un pilota IR non è addestrato/abituato al passare dai riferimenti esterni agli strumenti?
Per volare in IR devi essere in un ambiente IR ovvero con delle uscite(SID) per il decollo , delle Aerovie per la crociera e delle procedure di atterraggio che ti separino adeguatamente dagli ostacoli. Se voli in VFR non c'e' nulla di tutto questo e ammesso che sul tuo paperozzo che NON e' fatto per volare IMC, tu non faccia ghiaccio e che il tuo orizzonte artificiale cinese rimanga (quasi) dritto ,tu non saprai mai quello che hai davanti.
Con quel tempo non si parte. Punto.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4678
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Valerio Ricciardi » 1 febbraio 2018, 20:03

Potrebbe aver colpito con una estremità alare la sommità di un albero più alto - non potendo vederlo per tempo - e da questo urto essere andato giù parecchio verticale? Le immagini mostrano solo uno spot della situazione a terra.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Scatto88
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 marzo 2006, 11:46

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Scatto88 » 1 febbraio 2018, 21:24

Personale dell'Aeroclub afferma che stesse facendo un circuito - decollo, circuito, atterraggio - e che abbia contattato la "biga" per avvertire che si stava portando sul braccio di base. Da lì lo schianto.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5803
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da sigmet » 1 febbraio 2018, 22:58

Scatto88 ha scritto:Personale dell'Aeroclub afferma che stesse facendo un circuito - decollo, circuito, atterraggio - e che abbia contattato la "biga" per avvertire che si stava portando sul braccio di base. Da lì lo schianto.
Per quale pista era decollato?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Scatto88
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 marzo 2006, 11:46

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Scatto88 » 2 febbraio 2018, 0:25

Decollo dalla 26 e circuito di traffico destro. Arrivava da Ovest.

Quando ha contattato terra l'ultima volta stava concludendo il sottovento (a nord della pista) e si apprestava a virare in base.

Nell'immagine il punto approssimativo di impatto.
Allegati
Cattura.JPG

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da mcllcu » 2 febbraio 2018, 8:29

sigmet ha scritto:Per volare in IR devi essere in un ambiente IR ovvero con delle uscite(SID) per il decollo , delle Aerovie per la crociera e delle procedure di atterraggio che ti separino adeguatamente dagli ostacoli. Se voli in VFR non c'e' nulla di tutto questo e ammesso che sul tuo paperozzo che NON e' fatto per volare IMC, tu non faccia ghiaccio e che il tuo orizzonte artificiale cinese rimanga (quasi) dritto ,tu non saprai mai quello che hai davanti.
Con quel tempo non si parte. Punto.
Si, d'accordo, ghiaccio e SID a parte mi riferivo al discorso LOCI. Perchè, correggimi se sbaglio, orizzonti artificiali cinesi a parte un pilota IR dovrebbe riuscire a mantenere dritto l'aereo e fare una virata a quota costante di 180 gradi, poi magari se hai l'orizzonte artificiale cinese la virata anzichè a 30° la fai a 25° o 35°....
Quindi la mia domanda, riassunta era.... Cosa può portare un pilota IR ad un LOCI?

Scatto88 ha scritto:Decollo dalla 26 e circuito di traffico destro. Arrivava da Ovest.

Quando ha contattato terra l'ultima volta stava concludendo il sottovento (a nord della pista) e si apprestava a virare in base.
No, scusami, ma con il massimo rispetto delle vittime, se quella è una virata base è il circuito più scombinato che abbia mai visto....
Airspeed is Life!

Avatar utente
Scatto88
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 marzo 2006, 11:46

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Scatto88 » 2 febbraio 2018, 10:16

Infatti la posizione è molto più larga del circuito standard.
Lui ha comunque chiamato in sottovento prima della virata di base dicendo che avrebbe riportato in finale.
Del perché si sia allargato a SX e sia finito lì non saprei.

Le condizioni erano marginali, ma sicuramente l'istruttore era conosciuto per la grande esperienza e la meticolosità e precisione nel volare; di sicuro non era un incosciente.

Certo che per piantarsi quasi in verticale in quel punto qualcosa di improvviso deve essere accaduto.

Avatar utente
Scatto88
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 marzo 2006, 11:46

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Scatto88 » 2 febbraio 2018, 10:17

Tra l'altro lui viveva proprio in zona, Montericco mi pare, quindi di sicuro la conosceva bene.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5803
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da sigmet » 2 febbraio 2018, 10:58

mcllcu ha scritto:
Quindi la mia domanda, riassunta era.... Cosa può portare un pilota IR ad un LOCI?
Il disorientamento spaziale.


Scatto88 ha scritto:
Le condizioni erano marginali..
Marginali o insufficienti?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da mcllcu » 2 febbraio 2018, 11:12

sigmet ha scritto:Il disorientamento spaziale.
Quindi su un volo di linea ci salva solo il fatto che c'è l'autopilota inserito?
Airspeed is Life!

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12027
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da AirGek » 2 febbraio 2018, 11:24

Su un volo di linea ti salvi perché che voli 900 ore all’anno in quel modo e con ben altri equipaggiamenti oltre all’autopilota certo. Anche se la storia ha dimostrato che non basta neanche quello certe volte, vedasi un 737 mi pare in decollo in Egitto.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Scatto88
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 marzo 2006, 11:46

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Scatto88 » 2 febbraio 2018, 11:29

sigmet ha scritto:
Scatto88 ha scritto:
Le condizioni erano marginali..
Marginali o insufficienti?
Non so dirtelo.

Chiedo ai piloti: per un circuito (quindi si presume sempre pista in vista) qual è la visibilità minima che, a livello pratico, potrebbe mettere nei guai?

Il disorientamento potrebbe comunque essere un'ipotesi plausibile.

E' sufficiente qualche minuto per schiantarsi quasi in verticale in caso di disorientamento?

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da mcllcu » 2 febbraio 2018, 11:31

AirGek ha scritto:Su un volo di linea ti salvi perché che voli 900 ore all’anno in quel modo e con ben altri equipaggiamenti
Quali?
Sto parlando di aereo portato a mano... una mano sul volantino e un'altra sulla manetta. A me vengono in mente solo orizzonte artificiale, variometro, anemometro, e direzionale.
Non è così che si fa il corso IR?
Airspeed is Life!

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12027
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da AirGek » 2 febbraio 2018, 11:34

Scatto88 ha scritto:Chiedo ai piloti: per un circuito (quindi si presume sempre pista in vista) qual è la visibilità minima che, a livello pratico, potrebbe mettere nei guai?
Esiste sia la visibilità orizzontale che quella verticale.

@mcllcu, già avere un’altra persona con te che fa il tuo stesso lavoro e anche lui vola allo stesso modo per lo stesso tempo è una cosa che chi si pianta non IMC accidentale non ha, hai avvisi sonori, l’airbus manco ti consente di assumere certi assetti.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da mcllcu » 2 febbraio 2018, 11:39

Scatto88 ha scritto:Chiedo ai piloti: per un circuito (quindi si presume sempre pista in vista) qual è la visibilità minima che, a livello pratico, potrebbe mettere nei guai?
Vediamo se riesco a risponderti.... Con le minime VFR non c'è distinzione tra pista in vista o no, per il semplice fatto che la minima è 1500 metri, il circuito lo si fa a circa 1000 metri dalla pista, se a questo ci aggiungi la distanza obliqua, ti allarghi un attimo e non vedi più la pista, di conseguenza, se si sceglie consapevolmente di volare con le minime, bisogna capire dove ci si trova in una sfera (si sfera) di 1500 metri dall'aereo, e non è immediato.
Un bruttissimo errore quello di andare in volo con le minime dicendo "tanto rimango in circuito".
Ho volato neppure con le minime, mi sembra con 2500 e non è piacevole: più ti alzi e più vedi la foschia stringersi intorno a te.
Airspeed is Life!

Rispondi