Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da flyingbrandon » 13 febbraio 2018, 8:02

Gheppio ha scritto:Io di sicuro non so leggere un orizzonte artificiale dal seggiolino di dx. Ma se facessi 10.000 ore su quel seggiolino imparerei di certo. Certo averlo davanti al naso è meglio, ma se sei abituato non puoi sbagliarti tanto da mettere sottosopra l'aereo. Spero che almeno qua siamo d'accordo.
Non penso ne avesse 10000 a destra su un cessnino...ma tu sembri difendere il NON disorientamento come se il disorientamento fosse per “inesperti”. Non è così...e se ci sei finito perché magari ti è scaturito da una manovra fatta dall’altro (L’allievo era anche lui abilitato IR? ) e non hai visibilità, e sei a 1000ft, magari non riesci. Per quanto il cervello sia veloce a correggere errori di parallasse e tu sia abituato a quello che vuoi...non hai la stessa resa , nel momento in cui sei disorientato, di uno strumento lì davanti. Per capire di essere disorientato devi accorgertene...farlo non è immediato. Un suo malore può essere...e l’altro si schianta senza dire niente ? Proprio perché conosceva bene la zona è più facile che abbia avuto un disorientamento spaziale piuttosto che si sia infilitato da una parte pensando di essere in un’ altra. Detto ciò tutto è possibile...ma non lo escluderei a priori “vista l’esperienza”...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Gheppio
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 6
Iscritto il: 10 febbraio 2018, 0:53

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Gheppio » 14 febbraio 2018, 12:27

sigmet ha scritto:
Per rispondere al 360 verso l'interno, non ho mi è mai capitato di farlo con un istruttore a bordo, sempre fatto verso l'esterno. Siccome il circuito di volo a Boscomantico è sempre a Nord e di solito si usa la pista 26 e siccome il pilota vede il traffico meglio sul finestrino di sinistra e siccome se lo fai interno rischi di finire sopra la pista dove c'è altro traffico di solito in quel punto si fa virando a sinistra verso nord. Il 360 è solo un ipotesi perché di solito si fa così, anzi io stesso ci credo poco...
Un circuito standard a Boscomantico si effettua , da quanto ho visto, volando il sottovento a circa 1500 mt dalla pista , distanza questa compatibile con le minime VFR in spazio G. Se però’ effettuo un 360 esterno al circuito con una velocità di 90 kts mi allontano dalla pista di 1,5 ( NM/min) / 3 ovvero di 0,5 NM = 900 mt portandomi quindi a 2,4km. E’ ovvio che in queste condizioni con una vis di 1500 mt perdi i riferimenti visivi con la pista motivo per cui eventuali manovre in queste condizioni debbono essere effettuate se necessario all’interno del circuito. Altrimenti non lo fai.
Sono d'accordo con tutto quanto hai scritto che mi pare sensato. Io comunque il 360 in quel punto l'ho sempre fatto per separarmi dal traffico che precede e sempre fatto a sx verso nord. Ma probabilmente non aveva nemmeno senso farlo visto che non c'erano altri traffici.
sigmet ha scritto: Comunque ripeto, non so se siano finiti in IMC, ma sicuramente c’e’ stata una grave sottovalutazione del fattore meteo.
No, non sono d'accordo perché:
1) L'aeroplano era visibile dal campo (stando alle testimonianze) e si volava appunto in circuito.
2) Mai avuto notizia che l'istruttore operasse in situazioni pericolose. Mi è capitato di fare un volo scuola IFR con attraversata degli appennini, facevamo ghiaccio (ma io non me n'ero accorto...) e siamo tornati indietro (giustamente). Mai entrati in nube "per sbaglio". Ricordo anche che guardava sempre il mio anemometro in finale anche dopo 6-7 circuiti. Se venivano riportati traffici la priorità era vedere dove stavano gli altri aeroplani.
Per carità siamo tutti esseri umani e a tutti può capitare di alzarsi con il piede sbagliato. Quello che dico è che mi pare strano che si sia infilato in una condizione tale da avere un disorientamento spaziale (nube o visibilità insufficiente).

Avatar utente
Gheppio
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 6
Iscritto il: 10 febbraio 2018, 0:53

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Gheppio » 14 febbraio 2018, 12:43

flyingbrandon ha scritto: Non penso ne avesse 10000 a destra su un cessnino...ma tu sembri difendere il NON disorientamento come se il disorientamento fosse per “inesperti”. Non è così...e se ci sei finito perché magari ti è scaturito da una manovra fatta dall’altro (L’allievo era anche lui abilitato IR? ) e non hai visibilità, e sei a 1000ft, magari non riesci.
Sul cessnino credo avesse veramente migliaia di ore di volo visto che era a Boscomantico da decenni.
Comunque ok, il disorientamento può accadere a tutti, solo non penso si sia messo nelle condizioni di avercelo. Come dici te a 1000ft da terra non è salutare finire in una nuvola. Se poi si fosse sentito poco bene e l'allievo ha fatto una ca***ta non c'è il tempo di fare una chiamata radio.
Io onestamente escluderei la sottovalutazione delle condizioni meteo e conseguente disorientamento spaziale dell'istruttore perché non era tipo da mettersi in situazioni di rischio, tutto qua.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5802
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da sigmet » 14 febbraio 2018, 16:35

Gheppio ha scritto:
No, non sono d'accordo perché:
La mia non e' un opinione ma' un giudizio oggettivo basato sui bollettini di LIPX che dista solo 8km da Boscomantico

LIPX 310920Z VRB01KT 0800 R04/P1500 FG BKN003 06/05 Q1024
LIPX 310950Z VRB02KT 0900 R04/P1500 FG BKN003 06/06 Q1024
Ovvero sotto le minime delVFR. Presumibilmente nei dintorni il tempo non doveva essere molto differente e anche il GAFOR riportava una copertura inferiore ai 600 mt in tutta la zona 2
In un aereoporto sede di TWR con quel bollettino neanche ti fanno decollare ma se lo fai lo stesso per "andare a vedere" comporta rischi enormi poichè la nebbia o foschia non ti avverte quando si chiude e ti ritrovi dentro senza accorgertene. Partire per un fare solo un circuito richiede le stesse minime per il VFR poichè se l'aeroporto chiude per un qualsiasi motivo (un aereo che sbraga in pista , improvvisa inefficienza dei sistemi di sicurezza etc) vuol dire atterrare da un' altra parte.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9103
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da air.surfer » 14 febbraio 2018, 19:07

Gheppio ha scritto: Io onestamente escluderei la sottovalutazione delle condizioni meteo e conseguente disorientamento spaziale dell'istruttore perché non era tipo da mettersi in situazioni di rischio, tutto qua.
La ca***ta la facciamo tutti. Nessuno escluso.
Ad alcuni dice bene, ad altri un po' meno.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9552
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da tartan » 14 febbraio 2018, 19:20

air.surfer ha scritto:
Gheppio ha scritto: Io onestamente escluderei la sottovalutazione delle condizioni meteo e conseguente disorientamento spaziale dell'istruttore perché non era tipo da mettersi in situazioni di rischio, tutto qua.
La ca***ta la facciamo tutti. Nessuno escluso.
Ad alcuni dice bene, ad altri un po' meno.
Condivido. Una volta, con la mongolfiera, ho fatto una ca***ta per la quale ancora mi bastonerei. Non ero alle prime armi, anzi, al contrario, però mi ha detto bene e ne ho potuto fare tesoro.
Il mio è un commento generale, non centra con il caso in esame.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da flyingbrandon » 14 febbraio 2018, 21:13

Gheppio ha scritto: Io onestamente escluderei la sottovalutazione delle condizioni meteo e conseguente disorientamento spaziale dell'istruttore perché non era tipo da mettersi in situazioni di rischio, tutto qua.
Quando mi è successo non ero in una situazione di rischio...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Gheppio
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 6
Iscritto il: 10 febbraio 2018, 0:53

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da Gheppio » 16 febbraio 2018, 15:04

sigmet ha scritto: LIPX 310920Z VRB01KT 0800 R04/P1500 FG BKN003 06/05 Q1024
LIPX 310950Z VRB02KT 0900 R04/P1500 FG BKN003 06/06 Q1024
Ovvero sotto le minime delVFR. Presumibilmente nei dintorni il tempo non doveva essere molto differente e anche il GAFOR riportava una copertura inferiore ai 600 mt in tutta la zona 2
Tu insisti con il bollettino di Verona che in effetti a volte è anche più ottimista rispetto alla situazione di Boscomantico. Ma come mi insegni se l'aereo era visibile dal campo probabilmente c'erano i 1500m di visibilità come riportato anche sul METAR di Villafranca (R04/P1500). Io non c'ero e non posso dire quanto brutta fosse la giornata ma se i dati sono affidabili con 1500m davanti e 600mt sopra direi che il volo sul campo si poteva fare o no?

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9103
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da air.surfer » 16 febbraio 2018, 19:25

Gheppio ha scritto: Io non c'ero e non posso dire quanto brutta fosse la giornata ma se i dati sono affidabili con 1500m davanti e 600mt sopra direi che il volo sul campo si poteva fare o no?
.. e se uno ti sbraga in pista che fai?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12026
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da AirGek » 16 febbraio 2018, 20:59

Gheppio ha scritto:c'erano i 1500m di visibilità come riportato anche sul METAR di Villafranca (R04/P1500).
RVR e visibilità prevalente sono due cose diverse.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5802
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da sigmet » 17 febbraio 2018, 1:05

Gheppio ha scritto: ... il volo sul campo si poteva fare o no?
No.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1971
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da camicius » 20 febbraio 2018, 14:52

Gheppio ha scritto: direi che il volo sul campo si poteva fare o no?
Secondo me a Montichiari con 1500 metri di visibilità/600 piedi di ceiling non ti fanno neanche muovere dal parcheggio in VFR (anche se speciale). O magari ti chiedono se sei abile a un inserimento in strumentale, qualora le condizioni dovessero peggiorare...

E intorno a Montichiari c'è una tavola per qualche miglio, mica le colline...

Ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9103
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da air.surfer » 20 febbraio 2018, 15:50

sigmet ha scritto:
Gheppio ha scritto: ... il volo sul campo si poteva fare o no?
No.
Poi dicono che la gente si pianta..

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9552
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da tartan » 20 febbraio 2018, 16:03

Manca cultura aeronautica e per cultura intendo conscenza ampia, e per conoscenza ampia intendo umiltà!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da mcllcu » 21 febbraio 2018, 15:44

Gheppio ha scritto:
sigmet ha scritto: LIPX 310920Z VRB01KT 0800 R04/P1500 FG BKN003 06/05 Q1024
LIPX 310950Z VRB02KT 0900 R04/P1500 FG BKN003 06/06 Q1024
Ovvero sotto le minime delVFR. Presumibilmente nei dintorni il tempo non doveva essere molto differente e anche il GAFOR riportava una copertura inferiore ai 600 mt in tutta la zona 2
Tu insisti con il bollettino di Verona che in effetti a volte è anche più ottimista rispetto alla situazione di Boscomantico. Ma come mi insegni se l'aereo era visibile dal campo probabilmente c'erano i 1500m di visibilità come riportato anche sul METAR di Villafranca (R04/P1500). Io non c'ero e non posso dire quanto brutta fosse la giornata ma se i dati sono affidabili con 1500m davanti e 600mt sopra direi che il volo sul campo si poteva fare o no?
Ho dimenticato io come si fa a leggere i bollettini oppure questo è broken a 300 piedi?
Ovvero 100 metri.
Airspeed is Life!

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1971
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da camicius » 21 febbraio 2018, 16:42

mcllcu ha scritto:
Gheppio ha scritto:
sigmet ha scritto: LIPX 310920Z VRB01KT 0800 R04/P1500 FG BKN003 06/05 Q1024
LIPX 310950Z VRB02KT 0900 R04/P1500 FG BKN003 06/06 Q1024
Ovvero sotto le minime delVFR. Presumibilmente nei dintorni il tempo non doveva essere molto differente e anche il GAFOR riportava una copertura inferiore ai 600 mt in tutta la zona 2
Tu insisti con il bollettino di Verona che in effetti a volte è anche più ottimista rispetto alla situazione di Boscomantico. Ma come mi insegni se l'aereo era visibile dal campo probabilmente c'erano i 1500m di visibilità come riportato anche sul METAR di Villafranca (R04/P1500). Io non c'ero e non posso dire quanto brutta fosse la giornata ma se i dati sono affidabili con 1500m davanti e 600mt sopra direi che il volo sul campo si poteva fare o no?
Ho dimenticato io come si fa a leggere i bollettini oppure questo è broken a 300 piedi?
Ovvero 100 metri.
a Villafranca (che è distante 5 miglia nautiche da Boscomantico, con in mezzo la città di Verona) c'erano 800-900 metri di visibilità generale (e non 1500) e broken a 300 piedi, alias sì, 100metri.

Forse a Bosco era un po' meglio, non conosco abbastanza bene la zona per poterlo supporre.

Ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

giammo82
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 106
Iscritto il: 5 gennaio 2017, 1:29

Re: Incidente stamattina nel veronese 2 morti

Messaggio da giammo82 » 14 aprile 2018, 0:24

O forse si sentiva un super uomo l’istruttore e non gli faceva paura quella nebbia?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Rispondi