737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da neutrinomu » 18 maggio 2018, 19:31

Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana

Messaggio da arciere » 18 maggio 2018, 19:48

Pare sia un 737 Blue Panorama...
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4678
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana

Messaggio da sardinian aviator » 18 maggio 2018, 19:56

È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1806
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana

Messaggio da fabrizio66 » 18 maggio 2018, 20:08

Mi sembra di capire che l aereo era in affitto alla cubana.
Non si sa niente dell' equipaggio? Se era italiano o meno?
Cnn dice che l equipaggio era straniero.
Speriamo bene

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8434
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana

Messaggio da mcgyver79 » 18 maggio 2018, 20:30

Ora si parla di Global Air (Damojh), che lenirebbe un po' l'ansia per i connazionali ma che non toglie nulla alla gravità dell'episodio.
McGyver

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 19 maggio 2018, 7:45

Dai commenti su AVHerald si desume che nell'elenco dei 10 aerei di linea più vecchi ancora in servizio, si situerebbe al settimo posto. Ed avrebbe cambiato come gestore 13 compagnie. Verrebbe da chiedersi quanti cicli abbia superato, e al netto di possibili errori di condotta in che condizioni globali fosse.
Un 737-20, addirittura.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3713
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da danko156 » 19 maggio 2018, 8:14

Valerio Ricciardi ha scritto:Dai commenti su AVHerald si desume che nell'elenco dei 10 aerei di linea più vecchi ancora in servizio, si situerebbe al settimo posto. Ed avrebbe cambiato come gestore 13 compagnie. Verrebbe da chiedersi quanti cicli abbia superato, e al netto di possibili errori di condotta in che condizioni globali fosse.
Un 737-20, addirittura.
Non credo sia un problema di anzianità dell'aereo, semmai la domanda da farsi è se sia stata fatta una corretta manutenzione.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1465
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da 1stAirbus » 19 maggio 2018, 11:09

Un brutto incidente in una zona a me molto cara, un pensiero alle vittime.
Non coinvolte Neos né Blue Panorama, a quanto sembra.

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1306
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da City of Everett » 19 maggio 2018, 12:16

Niente italiani.
Linea aerea Messicana in wet leasing a Cubana; equipaggio messicano (pilota, copilota, capocabina, 2 hostess, un meccanico), e 104 passeggeri di cui 2 argentini.

Pare esserci stato un problema in decollo, seguito da una manovra per il rientro in aeroporto, che non è andata a buon fine. Alcune testimonianze riportano difficoltà dell'aereo nel prendere quota e la manovra fatta dal comandante per evitare la zona abitata verso cui l'aeromobile si dirigeva.

Dati diffusi dai media cubani.
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 19 maggio 2018, 13:34

Chissà cosa trasportasse oltre ai pax e ai bags e dove era stato messo!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9630
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da cabronte » 19 maggio 2018, 19:20

Valerio Ricciardi ha scritto:Dai commenti su AVHerald si desume che nell'elenco dei 10 aerei di linea più vecchi ancora in servizio, si situerebbe al settimo posto. Ed avrebbe cambiato come gestore 13 compagnie.
Fonte Airfleets:
07/08/1979 Piedmont N769N
05/08/1989 US Air N227AU
27/02/1997 US Airways N227AU
27/09/2000 Royal Airlines C-FRYH
05/04/2001 Canada 3000 C-FRYH
19/10/2001 US Navy N227AU
16/03/2005 Magnicharters XA-MAK
19/09/2007 Avolar Aerolineas XA-UHZ Nacam colors
01/07/2011 Global Air XA-UHZ
24/10/2014 EasySky Airlines XA-UHZ
01/01/2018 Global Air XA-UHZ
Ale

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1465
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da 1stAirbus » 20 maggio 2018, 12:25

È stato trovato nel frattempo uno dei due registratori di volo. Secondo la fonte sarebbe già nelle mani degli investigatori per le operazioni di rito: https://www.ilmessaggero.it/primopiano/ ... 42573.html
Per quanto riguarda il commento "manovra pericolosa" del giornale in questione, lascerei perdere. Da quelle parti non ci sono solo campi coltivati, ma anche case e dubito che si facciano "manovre pericolose" senza un ben inevitabile motivo.
Sono stati anche rilasciati i nomi delle tre donne sopravvissute, gravi, ma stabili.
È invece deceduta, come forse già si sapeva, l'italo-cubana che risiedeva in Lombardia e stava raggiungendo alcuni parenti per una breve visita.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da tartan » 21 maggio 2018, 13:55

Supponiamo che il carico a bordo non fosse quello dichiarato, supponiamo che il baricentro della macchina non fosse quello previsto, supponiamo che il trim non fosse quello giusto, visto che non sembra si tratti di avarie ad entrambi i motori, potrebbe essere questa situazione imprevista per i piloti una possibile causa del disastro? Lo chiedo ai piloti, quelli bravi!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 21 maggio 2018, 14:59

tartan ha scritto:Supponiamo che il carico a bordo non fosse quello dichiarato, supponiamo che il baricentro della macchina non fosse quello previsto, supponiamo che il trim non fosse quello giusto, visto che non sembra si tratti di avarie ad entrambi i motori, potrebbe essere questa situazione imprevista per i piloti una possibile causa del disastro? Lo chiedo ai piloti, quelli bravi!
Non sono bravo ma guardando le statistiche posso dirti che gli incidenti fatali al decollo sono circa un 20% tra take off run e initial climb. Le cause principali di loss of control dopo il decollo (come quello dell' Havana) sono : Engine failure, misconfiguration (flaps- trim) , performance calculation error.
Sicuramente riguardo al punto 1 mi dirai che un plurimotore puo' decollare tranquillamente anche senza un motore ma a volte se lo mettono per cappello anche perchè succede che i pesi previsti non corrispondano poi a quelli reali ( e allora ci mettiamo un anche un po' del punto 3) o che i piloti non applichino le corrette procedure di emergenza.
Comunque la risposta alla tua domanda è:' si.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 21 maggio 2018, 16:21

danko156 ha scritto:
Valerio Ricciardi ha scritto: Un 737-200, addirittura.
Non credo sia un problema di anzianità dell'aereo, semmai la domanda da farsi è se sia stata fatta una corretta manutenzione.
Domanda ai tecnici: il comando delle superfici mobili principali (alettoni, impennaggi, deriva) è effettuato tramite cavi con servoassistenza idraulica o elettrica?

Se si, è prevista la sostituzione periodica dei cavi di comando, anche se con intervalli comprensibilmente lunghi, o solo la loro ispezione periodica (magari ad intervalli più ravvicinati in funzione della crescente anzianità di tutto l'a/m) ?
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4678
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da sardinian aviator » 21 maggio 2018, 16:37

Fra le tre opzioni di Sigmet ci sta anche una quarta: ingestione di volatili in entrambe i motori (che verrebbe scoperta quasi subito)? O anche in uno solo se si verificano le altre circostanze menzionate.
E' una domanda.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6681
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 21 maggio 2018, 17:48

Valerio Ricciardi ha scritto:
danko156 ha scritto:
Valerio Ricciardi ha scritto: Un 737-200, addirittura.
Non credo sia un problema di anzianità dell'aereo, semmai la domanda da farsi è se sia stata fatta una corretta manutenzione.
Domanda ai tecnici: il comando delle superfici mobili principali (alettoni, impennaggi, deriva) è effettuato tramite cavi con servoassistenza idraulica o elettrica?

Se si, è prevista la sostituzione periodica dei cavi di comando, anche se con intervalli comprensibilmente lunghi, o solo la loro ispezione periodica (magari ad intervalli più ravvicinati in funzione della crescente anzianità di tutto l'a/m) ?
Praticamente ogni componente dell'aereo è soggetto a sostituzione con cadenza oraria, per cicli, a tempo o una combinazione di queste considerando quella raggiunta per prima oltre alle varie ispezioni.

Avatar utente
Yavapai
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 233
Iscritto il: 19 novembre 2008, 21:58

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da Yavapai » 21 maggio 2018, 18:07

Valerio Ricciardi ha scritto: Domanda ai tecnici: il comando delle superfici mobili principali (alettoni, impennaggi, deriva) è effettuato tramite cavi con servoassistenza idraulica o elettrica?
Anche nel vecchio 732 tutte le superfici (ailerons, rudder, elevator, slat/flaps, spoilers/speedbrakes) sono azionate dai sistemi idraulici, con backup manuale (meccanico) per ailerons e elevator, e back up elettrico per i flaps. Trim sono elettrici.
Lampo nel frattempo ci ha risposto sulla manutenzione. :wink:

Una curiosità mia e un po' OT per i piloti tr 73X; com'è al simulatore pilotare senza le pompe idrauliche solo in manuale? E' veramente governabile l'aereo ???
M.C.
FAA Aircraft Dispatcher

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da AirGek » 21 maggio 2018, 19:15

Yavapai ha scritto:Una curiosità mia e un po' OT per i piloti tr 73X; com'è al simulatore pilotare senza le pompe idrauliche solo in manuale? E' veramente governabile l'aereo ???
Lo feci solo al type rating 3 anni fa quindi non ricordo molto... ovviamente i comandi sono molto più duri... già a terra da fermo se spegni le pompe e muovi i comandi lì senti belli pesanti e non hai neppure la resistenza dell’aria ad ostacolarti... dal FCTM si evince la presenza di gioco motivo per cui si consiglia di trimmare un po’ a picchiare, i comandi non si neutralizzano una volta rilasciato... vola come sempre perché non è un Airbus, cambia lo sforzo e la sensibilità richiesta per controllarlo allo stesso modo.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 21 maggio 2018, 22:20

Ipotizzare una failure su un'ala solo degli attuatori idraulici di un flap, con conseguente retrazione anche parziale indotta dal drag e asimmetria della portanza - e un equipaggio preso alla sprovvista dalla cosa, è cosa del tutto peregrina?
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 21 maggio 2018, 22:45

sardinian aviator ha scritto:Fra le tre opzioni di Sigmet ci sta anche una quarta: ingestione di volatili in entrambe i motori (che verrebbe scoperta quasi subito)? O anche in uno solo se si verificano le altre circostanze menzionate.
E' una domanda.
Nel mio post parlavo di LOCi . . La statistica in oggetto prende in esame l'effetto e non la root cause. Per spiegarmi meglio:all'origine di un engine failure puo esserci più' di una causa (ad esempio oltre ad un bird strike ,un engine surge con disintegrazione di uno o più' stadi, la rottura di una fuel line , il grippaggio di uno stadio, etc) ma l'effetto di questo e' la spinta asimmetrica e la perdita di potenza, In sede di analisi poi si vedra' se quasta rottura e' stata causata da un problema strutturale, di manutenzione , di FOD , di overspeed, di bird strike o di qualcos'altro.
Lo stesso bird strike potrebbe altresì causare un danneggiamento alle superfici di controllo (flaps/SLAT) comportando una compromissione delle caratteristiche aerodinamiche della macchina.
La doppia piantata tuttora rimane circoscritta a casi particolari e secondo la mia opinione fa parte di un ambito incidentale ancora poco esplorato.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9126
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da air.surfer » 21 maggio 2018, 23:07

Valerio Ricciardi ha scritto:Ipotizzare una failure su un'ala solo degli attuatori idraulici di un flap, con conseguente retrazione anche parziale indotta dal drag e asimmetria della portanza - e un equipaggio preso alla sprovvista dalla cosa, è cosa del tutto peregrina?
Bo per quanto ne possiamo sapere, e' possibile pure che li abbia centrati un meteorite.

BTW, gli airbus per asimmetry, bloccano tutto (Wing Tip Brake, per chi volesse approfondire).
Magari è cosi pure per il 737. Non so.
Ultima modifica di air.surfer il 21 maggio 2018, 23:20, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da AirGek » 21 maggio 2018, 23:10

Pure sull’NG vi è la protezione dall’asimmetria ma non so sul 200.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Talpo71
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 20 agosto 2007, 15:28

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da Talpo71 » 22 maggio 2018, 12:38

Purtroppo una delle tre sopravvissute non ce l'ha fatta... :cry: :cry: :cry:

http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews ... a2554.html

Avatar utente
Yavapai
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 233
Iscritto il: 19 novembre 2008, 21:58

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da Yavapai » 22 maggio 2018, 15:27

AirGek ha scritto:Pure sull’NG vi è la protezione dall’asimmetria ma non so sul 200.
Grazie Gek per la spiegazione sul controllo manuale-meccanico.

Anche il 200 aveva la protezione per asimmetria dei flap, ho recuperato l'info da un FCOM 737-200
Allegati
732 high lift device prot.jpg
737 200 High Lift Device protection
M.C.
FAA Aircraft Dispatcher

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4678
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da sardinian aviator » 23 maggio 2018, 12:23

sigmet ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:Fra le tre opzioni di Sigmet ci sta anche una quarta: ingestione di volatili in entrambe i motori (che verrebbe scoperta quasi subito)? O anche in uno solo se si verificano le altre circostanze menzionate.
E' una domanda.

La doppia piantata tuttora rimane circoscritta a casi particolari e secondo la mia opinione fa parte di un ambito incidentale ancora poco esplorato.
Sulla doppia piantata per bird strike sono sostanzialmente d'accordo. Sulla doppia ingestione (che può essere l'anticamera della doppia piantata) ho documentato almeno 60 casi dal 1988, l'ultimo dei quali nel Dicembre 2017.
Siamo al livello delle runways incursions (68 casi gravi riportati dal 1964) sulle quali peraltro l'attenzione aviatoria sembra maggiore.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da AirGek » 23 maggio 2018, 13:15

Off topic ma parlando di birdstrike settimana scorsa in un giorno su 4 decolli ne abbiamo fatti 2 :blackeye:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6681
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 23 maggio 2018, 13:31

AirGek ha scritto:Off topic ma parlando di birdstrike settimana scorsa in un giorno su 4 decolli ne abbiamo fatti 2 :blackeye:
… è la primavera...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 23 maggio 2018, 14:16

AirGek ha scritto:Off topic ma parlando di birdstrike settimana scorsa in un giorno su 4 decolli ne abbiamo fatti 2 :blackeye:
Ne abbiamo fatti 2 significa che TU nei hai fatti 2? Racconta.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4678
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da sardinian aviator » 23 maggio 2018, 15:08

AirGek ha scritto:Off topic ma parlando di birdstrike settimana scorsa in un giorno su 4 decolli ne abbiamo fatti 2 :blackeye:
Non ne ho trovato traccia: avete compilato il Reporting Form?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da AirGek » 23 maggio 2018, 15:33

Maxx ha scritto:
AirGek ha scritto:Off topic ma parlando di birdstrike settimana scorsa in un giorno su 4 decolli ne abbiamo fatti 2 :blackeye:
Ne abbiamo fatti 2 significa che TU nei hai fatti 2? Racconta.
Beh nulla, presi nella parte anteriore, il primo sentito il botto ma poi non abbiamo trovato alcun segno... il secondo preso col parabrezza dal mio lato e lì il segno c’è rimasto... uno partendo da CIA e uno da CAG... probabilmente rondini...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: 737 si schianta dopo il decollo dall'Avana (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 23 maggio 2018, 15:40

sardinian aviator ha scritto:
Sulla doppia piantata per bird strike sono sostanzialmente d'accordo. Sulla doppia ingestione (che può essere l'anticamera della doppia piantata) ho documentato almeno 60 casi dal 1988, l'ultimo dei quali nel Dicembre 2017.
Siamo al livello delle runways incursions (68 casi gravi riportati dal 1964) sulle quali peraltro l'attenzione aviatoria sembra maggiore.
Mi sentirei di dire che l'attenzione al problema dipende anche dalle autorità nazionali oltre che dall'industria. Nella mia commissione stiamo verificando le normative internazionali a 360° ( debbo rivelarti che ho utilizzato anche certe tue informazioni come quella sull'aumento delle dimensioni dei volatili... :wink: ) ma la raccolta dei dati e' ancora piuttosto sommaria ed imprecisa.
Per motivi di corretta informazione debbo anche integrare quanto affermato nel mio post precedente non avendo inserito nell'elenco anche i casi legati a motivi meteorologici quali il Wind shear e il ghiaccio ma come per il bird strike ho limitato la casistica agli eventi più direttamente legati all'incidente del 737.

Yavapai ha scritto:
Anche il 200 aveva la protezione per asimmetria dei flap, ho recuperato l'info da un FCOM 737-200
Sui vecchi Boeing (io ho volato il 727) c'era un pannellino ottico con l'indicazione in verde delle superfici estese ma c'era un avviso acustico solo per i take off warning. La chiamata "fifteen -fifteen -green on! " era il via libera al decollo!
La filosofia Boeing era quella dei "pomelli bianchi".


AirGek ha scritto:Off topic ma parlando di birdstrike settimana scorsa in un giorno su 4 decolli ne abbiamo fatti 2 :blackeye:
Occhio che e' stagione di paduli! :|
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Rispondi