Una domanda sulle nuvole

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
joesatriani
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 112
Iscritto il: 22 giugno 2011, 21:38

Una domanda sulle nuvole

Messaggio da joesatriani » 1 settembre 2018, 17:02

Avrei una domanda da principiante.
A 10.000 metri ci sono le nuvole? leggo spesso che i piloti cercano di evitare i temporali...ma a quell'altezza ci sono nubi?

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6740
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Una domanda sulle nuvole

Messaggio da Lampo 13 » 1 settembre 2018, 18:43

joesatriani ha scritto:Avrei una domanda da principiante.
A 10.000 metri ci sono le nuvole? leggo spesso che i piloti cercano di evitare i temporali...ma a quell'altezza ci sono nubi?
Si, puoi trovare i Cirri che sono quelle nuvole velate, come una pennellata leggera di bianco sul blu, ma puoi trovare anche il top di cumulonembi che all'equatore riescono a sfondare anche la quota della tropopausa per l'energia che hanno. i primi sono innocui, i secondi sono da evitare.
Devi anche tener presente che anche passare sopra la verticale di un cumulonembo che sta 2.000 metri più in basso può portare a forti turbolenze perché l'aria in salita, anche se ormai ha "scaricato" tutta l'umidità, continua a salire. Uno degli incidenti più seri capitati ad un B747 dell'Alitalia fu causato, se ricordo correttamente, proprio dal sorvolo di un CB che era più in basso.
Comunque il radar di bordo è un radar meteo e serve proprio ad evidenziare sulla rotta rappresentata sugli strumenti la presenza di celle temporalesche in modo da permettere al crew di trovare la migliore "strada" per evitarle senza allungare di troppo la rotta e cercando di mantenersi sopravvento rispetto ai CB.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Una domanda sulle nuvole

Messaggio da AirGek » 1 settembre 2018, 22:11

http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=30&t=48126

Per farti un’idea di cosa ti ha descritto Lampo...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
bruss
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 172
Iscritto il: 5 aprile 2016, 16:55

Re: Una domanda sulle nuvole

Messaggio da bruss » 2 settembre 2018, 8:31

Nessuno siamo perfeti , oniuno ci habiamo i suoi d'ifetti !

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6794
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Una domanda sulle nuvole

Messaggio da Luke3 » 2 settembre 2018, 9:19

Per aggiungere a quanto detto da Lampo, uno dei rischi di volare sopra o vicino a nubi temporalesche ad alta quota e' l'Ice Crystal Icing, di cui ancora oggi non si conoscono benissimo i fenomeni.

Qui si puo' trovare un articolo a riguardo: http://aviationweek.com/bca/high-altitu ... stal-icing
E il bulletin emesso dalla Boeing: https://www.boeing.com/commercial/aerom ... ticle3.pdf

Avatar utente
328gts
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 669
Iscritto il: 1 giugno 2012, 8:41

Re: Una domanda sulle nuvole

Messaggio da 328gts » 5 settembre 2018, 23:00

Lampo 13 ha scritto:
joesatriani ha scritto:Avrei una domanda da principiante.
A 10.000 metri ci sono le nuvole? leggo spesso che i piloti cercano di evitare i temporali...ma a quell'altezza ci sono nubi?
Uno degli incidenti più seri capitati ad un B747 dell'Alitalia fu causato, se ricordo correttamente, proprio dal sorvolo di un CB che era più in basso.

Cosa accadde?

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6740
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Una domanda sulle nuvole

Messaggio da Lampo 13 » 6 settembre 2018, 14:41

328gts ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
joesatriani ha scritto:Avrei una domanda da principiante.
A 10.000 metri ci sono le nuvole? leggo spesso che i piloti cercano di evitare i temporali...ma a quell'altezza ci sono nubi?
Uno degli incidenti più seri capitati ad un B747 dell'Alitalia fu causato, se ricordo correttamente, proprio dal sorvolo di un CB che era più in basso.

Cosa accadde?
Guarda, per come lo ricordo ma potrei essere piuttosto impreciso, la destinazione credo fosse Caracas, il 747 passò sopra un CB che si trovava parecchio più in basso ed incontrò una CAT severa che fece parecchi danni, da come lo ricordo cedettero delle cappelliere e volarono oggetti dai carrelli degli AA/VV che stavano ritirando la colazione. Ci furono parecchi feriti sia tra gli AA/VV che tra i passeggeri a causa della caduta di alcune cappelliere e delle posate e simili. Il volo atterrò regolarmente e quello di rientro fu cancellato.

Avatar utente
328gts
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 669
Iscritto il: 1 giugno 2012, 8:41

Re: Una domanda sulle nuvole

Messaggio da 328gts » 7 settembre 2018, 14:53

Grazie!

Rispondi