Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
airplane
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 272
Iscritto il: 31 maggio 2011, 23:03

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da airplane » 22 dicembre 2019, 23:20

.
>LAMPO, Ricordi questo post di marzo 2019,


airplane ha scritto:
16 marzo 2019, 17:14
Lampo 13 ha scritto:
Sarei curioso di sapere da chi ci ha volato se questo MAX ha una aerodinamica che lo porta a buttare giù il muso da solo quando prossimo allo stallo o se, invece, tende ad andare fuori inviluppo.
>Lampo, Sarebbe assurdo che vada fuori inviluppo, ne sono convinto, stiamo parlando sempre della Boeing e non di un “Flying coffin” Ovviamente I collaudatori sanno tutto di tutto.

Detto questo, volendo rispondere alla tua domanda, penso che una volta messo in Cutout l’aereo, il prestallo più o meno lo senti lo stesso, ma potrebbe non abbassare il muso come normalmente avviene, ma stallare di colpo e subito dopo in vite.

Il collaudatore, sono sicuro al 99,9% l’avrà fatto e tirato fuori anche dalla vite (magari di un solo giro)....

Link:
viewtopic.php?f=5&t=48433#p994504

.
-
LAMPO, che cosa pensi ora di questo qui sotto?

[...] After engineers installed the second version of MCAS, Mr. Wilson and his co-pilot took the B737 MAX for a spin.

The flights were uneventful.

They tested two potential failures of MCAS: a high-speed maneuver in which the system doesn’t trigger, and a low-speed stall when it activates but then freezes.
In both cases, the pilots were able to easily fly the jet, according to a person with knowledge of the flights.

In those flights, they did not test what would happen if MCAS activated
as a result of a faulty angle-of-attack sensor…[...]

.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7073
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da Lampo 13 » 23 dicembre 2019, 5:39

airplane ha scritto:
22 dicembre 2019, 23:20
LAMPO, che cosa pensi ora di questo qui sotto?
Non penso nulla, aspettiamo le decisioni definitive che, vista la lente d'ingrandimento messa sul MAX, dovrebbero essere risolutive.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4955
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da Valerio Ricciardi » 23 dicembre 2019, 18:34

Nel frattempo, con un ritardo veramente imbarazzante anche il CEO viene giubil... :roll: pardon, spontaneamente resigns...

la notizia ha fatto scalpore a Radio 24, sui canali di informazione RAI e sui media generalisti...

https://www.repubblica.it/economia/fina ... 11-S1.4-T1

https://www.corriere.it/cronache/19_dic ... 1aa6.shtml

https://www.lastampa.it/economia/2019/1 ... 1.38249883

anche in patria... proprio a Seattle...

https://www.seattletimes.com/business/b ... red%20User
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16059
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da JT8D » 23 dicembre 2019, 20:41

Riguardo il cambio al vertice di Boeing, riporto anche l'articolo dal nostro Portale:

https://www.md80.it/2019/12/23/boeing-c ... nuovo-ceo/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


airplane
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 272
Iscritto il: 31 maggio 2011, 23:03

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da airplane » 29 dicembre 2019, 7:16

.

“forse c'è del vero?! ...Non è come era una volta…”


[…] The root of this issue appears to be the inability of Boeing and to an extent the industry to adapt to the massive increase in civilian pilot needs.

The massive thirst for pilots has obvious watered down requirements and skills.

Long before these accidents, both the FAA and EASA had become concerned for the potential of over-reliance on automation/electric assistance. These accidents confirm this.

Commercial aviation pilots are not trained like they used to be, and the system design on aircraft is not what it used to be.

The industry and regulators need to get together and establish a new baseline expectations and requirements for the role of the "driver"

. The airlines need to buy-in to ensuring this level of quality in the pilots they hire and deploy at a world-wide level.

These accidents were avoidable. Boeing's system design is as much at fault than the inability of the pilots to take rudimentary and obvious steps to correctly troubleshoot their situations.[…]



.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4955
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da Valerio Ricciardi » 29 dicembre 2019, 19:16

Io tanto tempo fa scrissi che non vi sarebbe stato reale progresso in termini di sicurezza sul lungo periodo, se la sommatoria fra skill minimo richiesto per essere abilitati a pilotare, e livello di intervento dell'automazione fosse stata anche solo costante...
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7073
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da Lampo 13 » 29 dicembre 2019, 20:06

L'automazione è nata per aiutare il Pilota, mano a mano che l'automazione si è evoluta il capitale ha cominciato a considerarla come fonte
di guadagno: "se con l'automazione non servono più certe capacità dei piloti, perché non risparmiare sulla loro selezione e formazione?"

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9873
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da tartan » 29 dicembre 2019, 21:00

Lampo 13 ha scritto:
29 dicembre 2019, 20:06
L'automazione è nata per aiutare il Pilota, mano a mano che l'automazione si è evoluta il capitale ha cominciato a considerarla come fonte
di guadagno: "se con l'automazione non servono più certe capacità dei piloti, perché non risparmiare sulla loro selezione e formazione?"
Pensiero logico e purtroppo anche seguito, e non solo in aviazione! :(
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7073
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da Lampo 13 » 29 dicembre 2019, 21:59

tartan ha scritto:
29 dicembre 2019, 21:00
Lampo 13 ha scritto:
29 dicembre 2019, 20:06
L'automazione è nata per aiutare il Pilota, mano a mano che l'automazione si è evoluta il capitale ha cominciato a considerarla come fonte
di guadagno: "se con l'automazione non servono più certe capacità dei piloti, perché non risparmiare sulla loro selezione e formazione?"
Pensiero logico e purtroppo anche seguito, e non solo in aviazione! :(
Corollario... "se è più facile selezionare e formare un pilota, ne avremo molti di più e,
quindi, potremo pagarli molto di meno ed essi avranno minore potere contrattuale!"

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9873
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da tartan » 30 dicembre 2019, 13:12

Lampo 13 ha scritto:
29 dicembre 2019, 21:59
tartan ha scritto:
29 dicembre 2019, 21:00
Lampo 13 ha scritto:
29 dicembre 2019, 20:06
L'automazione è nata per aiutare il Pilota, mano a mano che l'automazione si è evoluta il capitale ha cominciato a considerarla come fonte
di guadagno: "se con l'automazione non servono più certe capacità dei piloti, perché non risparmiare sulla loro selezione e formazione?"
Pensiero logico e purtroppo anche seguito, e non solo in aviazione! :(
Corollario... "se è più facile selezionare e formare un pilota, ne avremo molti di più e,
quindi, potremo pagarli molto di meno ed essi avranno minore potere contrattuale!"
Poco pagare poco valere, cioè, poco valere poco pagare, cioè......
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6047
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da sigmet » 31 dicembre 2019, 14:32

Io invece continuo a pensare che la root cause sia nel processo di certificazione, Leggendo i documenti si evince che gran parte della compliance sia stata fatta utilizzando i grandfathers rights del 737 ( quasi 50 anni di produzione...) .
Le soluzioni fin qui trovate dopo l'incidente peri il Max dalla Boeing rimangono delle proposte ma il problema e'sempre quello , ovvero come inquadrare l'MCAS nel contesto degli equipaggiamenti safety critical per una certa condizione e come questa sia controllabile in relazione ad alcuni punti di norma come il 25/672 (e collegati).
Il resto e' solo un esercizio di "useless thinking"...
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

amartya
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 41
Iscritto il: 8 marzo 2014, 10:33

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da amartya » 10 gennaio 2020, 20:10

Ultime novità sempre più sconcertanti sulla vicenda 737 Max

"progettato da clown e controllato da scimmie" ecco questo è un pezzo di una mail interna scambiata tra tecnici.

I nuovi leack sulle mail interne alla Boeing dimostrano quanto fossero a conoscenza alla Boeing di tutti i difetti presenti e quanto tempo hanno perso ad insabbiare la cosa. Simulatori compresi. Quindi mi chiedo anche si fossero addestrati i piloti, cosa avrebbero appreso da quegli addestramenti atteso che i tecnici alla boeing avevano compromesso pure i simulatori?

https://finance.yahoo.com/m/c27f786a-90 ... -said.html

https://www.corriere.it/cronache/20_gen ... a40c.shtml

Sul NYT di oggi
https://www.nytimes.com/2020/01/09/busi ... e=Homepage

Hanno giocato con la vita delle persone. Intollerabile, inaccettabile e non hanno PAGATO.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16059
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da JT8D » 10 gennaio 2020, 23:09

Questa la risposta ufficiale di Boeing, in un comunicato di oggi:

https://boeing.mediaroom.com/news-relea ... tem=130600

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


amartya
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 41
Iscritto il: 8 marzo 2014, 10:33

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da amartya » 14 gennaio 2020, 20:17

Sto leggendo le news relative agli ordini della Boeing semplicemnte sono scomparsi

https://finance.yahoo.com/news/boeing-n ... 27277.html

Una struttura produttiva di quelle dimensioni tarata per produrre sino a 1000 aerei l'anno non può reggere se di colpo ne deve produrre 200.

Le perdite diventano gigantesche. Dal picco di valore credo che la Boeing abbia perso quasi 150 billions $, quasi 150 MILIARDI di euro. E se il calcolo lo si fa sul potenziale rialzo mancato la cifra diventa ancora più grande.

Comunque vada credo che alla fine Boeing non fallirà in caso estremo interverrà il governo degli USA.

La cosa sorprendente è che l'Europa non si sta accorgendo che in questo momento ha la leadership nel settore economico più avanzato e strategico di tutti l'AVIAZIONE. L'Europa è così divisa e/o distratta che non si accorge di cosa ha oggi in mano.

Tutta la dottrina di dominio statunitense è basata sull'assunto che gli USA mantengano il dominio assoluto nell'aviazione. Oggi questa leadership nel civile non gli appartiene più e nel militare potrebbe cadere anche.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4955
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da Valerio Ricciardi » 19 febbraio 2020, 8:03

A prescindere dal progetto, ci son problemi di qualità del processo di produzione... :roll:

https://www.seattletimes.com/business/b ... red%20User
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4955
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da Valerio Ricciardi » 5 maggio 2020, 16:41

Il Seattle Times vince il Premio Pulitzer 2020 per la copertura costante e serrata realizzata sui casi relativi agli incidenti che han coinvolto il 737 MAX.

https://www.seattletimes.com/inside-the ... red%20User
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
b747-8
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 24 settembre 2008, 21:25

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da b747-8 » 10 giugno 2020, 15:48

tartan ha scritto:
30 dicembre 2019, 13:12
Lampo 13 ha scritto:
29 dicembre 2019, 21:59
tartan ha scritto:
29 dicembre 2019, 21:00
Lampo 13 ha scritto:
29 dicembre 2019, 20:06
L'automazione è nata per aiutare il Pilota, mano a mano che l'automazione si è evoluta il capitale ha cominciato a considerarla come fonte
di guadagno: "se con l'automazione non servono più certe capacità dei piloti, perché non risparmiare sulla loro selezione e formazione?"
Pensiero logico e purtroppo anche seguito, e non solo in aviazione! :(
Corollario... "se è più facile selezionare e formare un pilota, ne avremo molti di più e,
quindi, potremo pagarli molto di meno ed essi avranno minore potere contrattuale!"
Poco pagare poco valere, cioè, poco valere poco pagare, cioè......
La domanda è: a quando un pilota presidente o amministratore delegato di una compagnia aerea? Chi fa il lavoro sa quanto costa...e non solo nel settore dell'aviazione. Se approfondiamo andiamo OT, magari sull'argomento si potrebbe aprire un thread a parte...
Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando siamo riusciti a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato. In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un'amorevole capacità, una chiara intuizione ed un'assoluta tolleranza. MOHANDAS KARAMCHAND GANDHI

Immagine
BIRRA POINT
Ministro rapporti CULturali

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da AirGek » 10 giugno 2020, 16:45

Perché non ci sono primari come ministri della sanità? O generali come ministri della difesa?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4649
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da SuperMau » 10 giugno 2020, 16:48

b747-8 ha scritto:
10 giugno 2020, 15:48
La domanda è: a quando un pilota presidente o amministratore delegato di una compagnia aerea?
Giuseppe Gentile
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7073
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da Lampo 13 » 10 giugno 2020, 19:32

SuperMau ha scritto:
10 giugno 2020, 16:48
b747-8 ha scritto:
10 giugno 2020, 15:48
La domanda è: a quando un pilota presidente o amministratore delegato di una compagnia aerea?
Giuseppe Gentile
Stendiamo un velo di pietoso silenzio su di lui...
La BA, se non sbaglio, ha avuto come AD un 1°Uff della Compagnia.
Comunque il punto non è avere un Pilota come AD, bisogna avere altre conoscenze,
il problema è avere un AD capace e libero dalla politica.
Quasi impossibile in Italia.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4772
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da sardinian aviator » 11 giugno 2020, 9:03

AirGek ha scritto:
10 giugno 2020, 16:45
Perché non ci sono primari come ministri della sanità? O generali come ministri della difesa?
Ricordo da quando ero giovane che questo era il contrario degli obbiettivi di una sana politica.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7073
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da Lampo 13 » 11 giugno 2020, 9:43

sardinian aviator ha scritto:
11 giugno 2020, 9:03
AirGek ha scritto:
10 giugno 2020, 16:45
Perché non ci sono primari come ministri della sanità? O generali come ministri della difesa?
Ricordo da quando ero giovane che questo era il contrario degli obbiettivi di una sana politica.
Anche perché il Ministro deve dare la linea politica decisa dal governo, poi ci sono i tecnici che lo supportano
nel trovare le giuste vie tecniche per realizzare tali politiche.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9873
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da tartan » 11 giugno 2020, 15:17

sardinian aviator ha scritto:
11 giugno 2020, 9:03
AirGek ha scritto:
10 giugno 2020, 16:45
Perché non ci sono primari come ministri della sanità? O generali come ministri della difesa?
Ricordo da quando ero giovane che questo era il contrario degli obbiettivi di una sana politica.
Quando ero allievo pilota di mongolfiera il mio istruttore era un ex militare a sua volta pilota di aerei e istruttore di volo in mongolfiera. Durante un volo di addestramento mio, in mongolfiera, seguito dall'istruttore ex militare, feci una cosa che richiese dal mio istruttore, ex militare, una spiegazione del perchè avessi eseguito quella manovra. Risposi : Avevo pensato che....ma lui mi interruppe dicendomi: tu non devi pensare, devi fare quello che ti chiedo.
Il volo finì molto male ma non eccessivamente e quell'istruttore non fu più il mio istruttore, a seguito di un accordo preciso fra lui e me: me che lo avevo rifiutato e lui che aveva rifiutato me..
Secondo me per la politica servono cervelli in grado di capire le ragioni dei tecnici e di saperle coordinare con i cervelli in grado di capire le cose economiche e con i cervelli in grado di capire le questioni morali.
In sostanza il buon politico deve saper coordinare, RIPETO COORDINARE, la COSCIENZA tecnica con la COSCIENZA economica con la COSCIENZA morale.
PS sono diventato pilota di aerostato ed ho avuto zero incidenti al contrario del mio istruttore che ne ha avuti diversi dei quali alcuni molto seri in rapporto ad una attività volatoria superiore, la mia rispetto alla sua, con finalità diverse e variegate.
PS PS tutto dimostrabile.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4649
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da SuperMau » 12 giugno 2020, 14:02

Lampo 13 ha scritto:
10 giugno 2020, 19:32
SuperMau ha scritto:
10 giugno 2020, 16:48
b747-8 ha scritto:
10 giugno 2020, 15:48
La domanda è: a quando un pilota presidente o amministratore delegato di una compagnia aerea?
Giuseppe Gentile
Stendiamo un velo di pietoso silenzio su di lui...
Lampo,
puoi chiarire un po' su cosa basi la tua affermazione?
Personalmente, essendo stato fornitore per parecchi anni di Air Italy ai tempi di Gentile, ho una mia opinione al merito, pertanto mi piacerebbe sentire un punto di vista diverso....
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7073
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da Lampo 13 » 12 giugno 2020, 14:58

SuperMau ha scritto:
12 giugno 2020, 14:02
Lampo 13 ha scritto:
10 giugno 2020, 19:32
SuperMau ha scritto:
10 giugno 2020, 16:48
b747-8 ha scritto:
10 giugno 2020, 15:48
La domanda è: a quando un pilota presidente o amministratore delegato di una compagnia aerea?
Giuseppe Gentile
Stendiamo un velo di pietoso silenzio su di lui...
Lampo,
puoi chiarire un po' su cosa basi la tua affermazione?
Personalmente, essendo stato fornitore per parecchi anni di Air Italy ai tempi di Gentile, ho una mia opinione al merito, pertanto mi piacerebbe sentire un punto di vista diverso....
l'ho avuto come Capopilota sul 30 all'Ati e, oltre ad essere un Pilota davvero scadente, era un carrierista/arrivista pronto a fare il tappetino per i "potenti" per poi fregargli il posto appena possibile... un tipico Pilota dei tempi andati :-D Per non parlare della proprietà dei motori di B767...

Avatar utente
b747-8
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 24 settembre 2008, 21:25

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da b747-8 » 12 giugno 2020, 15:45

Lampo 13 ha scritto:
12 giugno 2020, 14:58
SuperMau ha scritto:
12 giugno 2020, 14:02
Lampo 13 ha scritto:
10 giugno 2020, 19:32
SuperMau ha scritto:
10 giugno 2020, 16:48
b747-8 ha scritto:
10 giugno 2020, 15:48
La domanda è: a quando un pilota presidente o amministratore delegato di una compagnia aerea?
Giuseppe Gentile
Stendiamo un velo di pietoso silenzio su di lui...
Lampo,
puoi chiarire un po' su cosa basi la tua affermazione?
Personalmente, essendo stato fornitore per parecchi anni di Air Italy ai tempi di Gentile, ho una mia opinione al merito, pertanto mi piacerebbe sentire un punto di vista diverso....
l'ho avuto come Capopilota sul 30 all'Ati e, oltre ad essere un Pilota davvero scadente, era un carrierista/arrivista pronto a fare il tappetino per i "potenti" per poi fregargli il posto appena possibile... un tipico Pilota dei tempi andati :-D Per non parlare della proprietà dei motori di B767...
Ahia...ho attivato una bomba ad orologeria e non era mia intenzione!!! :oops:
Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando siamo riusciti a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato. In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un'amorevole capacità, una chiara intuizione ed un'assoluta tolleranza. MOHANDAS KARAMCHAND GANDHI

Immagine
BIRRA POINT
Ministro rapporti CULturali

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6047
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da sigmet » 12 giugno 2020, 15:56

Lampo 13 ha scritto:
12 giugno 2020, 14:58
... un tipico Pilota dei tempi andati ..
Invece quelli nuovi so mejo.. :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7073
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da Lampo 13 » 12 giugno 2020, 19:54

sigmet ha scritto:
12 giugno 2020, 15:56
Lampo 13 ha scritto:
12 giugno 2020, 14:58
... un tipico Pilota dei tempi andati ..
Invece quelli nuovi so mejo.. :roll:
Di quelli nuovi non ho esperienza...

airplane
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 272
Iscritto il: 31 maggio 2011, 23:03

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da airplane » 8 agosto 2020, 10:45

.
>A Dicembre del 2019, rispondendo a Lampo, avevo postato
lo scritto riportato qui sotto:



...] There are four main changes to the B737 MAX flight control system software that have been developed to prevent future accidents …

1). Angle of Attack (AoA) comparison – an addition to MCAS that will now compare readings from both angle of attack sensors on the aircraft. If there is a difference of more than 5.5 degrees the speed trim system will be disabled. Also included in this change is something known as a “midvalue select” which uses data from both sensors together to create a third input that will help to filter out any AOA signal oscillatory failures or spurious sensor failures. This modification will prevent MCAS from commanding nose down trim when a single AoA sensor reports a false AoA as it happened in the two accident flights.
2). MCAS resynchronization – this change will account for manual electric trim inputs made by the pilot while MCAS is activating. It will track whatever input the pilot makes and return the pitch trim to that setting when MCAS retrims back to normal.
3). Stab trim command limit – is an addition that will limit the maximum nose down trim that the automatic flight control system can command to prevent the pitch trim from reaching an uncontrollable situation.
4). FCC monitors – software monitors have been added to the flight control computers that will cross check pitch trim commands against each other. If a difference is detected by these monitors the automatic trim functions are disabled. This protection helps prevent erroneous trim commands from a myriad of causes that could occur in the automatic flight control system.[...]

viewtopic.php?f=28&t=48434&start=630#p1000915

------------------

Detto questo,
Ho dato uno sguardo veloce al nuovo NPRM, ma a prima vista non vedo, per così dire,
molto di più rispetto a prima.

A parte quello sulla manutenzione, Qualcuno di Voi ha notato importanti sviluppi
rispetto a quelli del dicembre 2019?
.
By...
.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16059
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Crash Ethiopian 10 marzo [Thread Generico]

Messaggio da JT8D » 10 agosto 2020, 20:45

Sono d'accordo con te, nel complesso non vi sono particolari sviluppi o aggiunte rispetto a prima e a quanto si sapeva già.

Ora dopo la pubblicazione dell'NPRM inizierà il periodo di 45 giorni per i commenti pubblici.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Rispondi