Come è possibile?

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
brigidino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 3 ottobre 2011, 21:43

Come è possibile?

Messaggio da brigidino » 25 marzo 2019, 17:50

Scusate ma controllori di volo, atc etc etc hanno guidato un aereo che non era programmato?

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/0 ... o/5061154/

Avatar utente
dream
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 710
Iscritto il: 7 gennaio 2007, 0:51

Re: Come è possibile?

Messaggio da dream » 25 marzo 2019, 18:42

Qui dice che il pilota aveva il piano di volo sbagliato, probabilmente anche l'ATC aveva quello sbagliato ma perfettamente valido :wink:

http://www.rainews.it/dl/rainews/artico ... 6579b.html

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9616
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Come è possibile?

Messaggio da cabronte » 25 marzo 2019, 21:58

Si tratta di un BAE 146-200 marche D-AMGL
(non riesco a fare il playback da FR)
Allegati
d-amgl-wdl-aviation-british-aerospace-146-200_PlanespottersNet_908535_4c28e9f8cb.jpg
d-amgl-wdl-aviation-british-aerospace-146-200_PlanespottersNet_908535_4c28e9f8cb.jpg (12.77 KiB) Visto 2349 volte
Ale

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4678
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Come è possibile?

Messaggio da Valerio Ricciardi » 26 marzo 2019, 7:59

Passi il piano di volo sbagliato (se un errore può tecnicamente in astratto essere commesso, ciò prima o poi avverrà).

Ma lo slot?

La torre aggancia un a/m in avvicinamento che non è scheduled per quel giorno a quell'ora e nessuno dice nulla? E se fosse capitato a FCO quando ci sono quei momenti di punta in cui atterrano e decollano unodietrol'altrounodietrol'altro che pasticcio sarebbe successo?
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Kamil90
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1413
Iscritto il: 29 agosto 2006, 12:25
Località: Roma

Re: Come è possibile?

Messaggio da Kamil90 » 26 marzo 2019, 8:33

Riportano più o meno tutti la stessa notizia:
https://mobile.ilsole24ore.com/art/mond ... f/ABaGBkhB

Ma forse una volta inviato e accettato il piano di volo per Edimburgo, gli unici a sapere la destinazione giusta erano i passeggeri?
"Zdanie "śnieg jest biały” jest prawdziwe wtedy i tylko wtedy, gdy śnieg jest biały." Alfred Tarski

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Come è possibile?

Messaggio da flyingbrandon » 26 marzo 2019, 9:07

Valerio Ricciardi ha scritto:Passi il piano di volo sbagliato (se un errore può tecnicamente in astratto essere commesso, ciò prima o poi avverrà).

Ma lo slot?

La torre aggancia un a/m in avvicinamento che non è scheduled per quel giorno a quell'ora e nessuno dice nulla? E se fosse capitato a FCO quando ci sono quei momenti di punta in cui atterrano e decollano unodietrol'altrounodietrol'altro che pasticcio sarebbe successo?
????
Non ho mica capito. La torre si è messa in contatto con un aereo regolarmente “atteso” se il piano di volo era regolare e accettato.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Come è possibile?

Messaggio da flyingbrandon » 26 marzo 2019, 9:10

Kamil90 ha scritto:Riportano più o meno tutti la stessa notizia:
https://mobile.ilsole24ore.com/art/mond ... f/ABaGBkhB

Ma forse una volta inviato e accettato il piano di volo per Edimburgo, gli unici a sapere la destinazione giusta erano i passeggeri?
Probabile... :mrgreen:
Se A ha passato alla compagnia B un volo per Dusserdolf ma B ha capito Edimurgo....B ha preparato il volo per Edimburgo e l'ha fatto... :mrgreen:
Ciao!

P.S tra le altre cose , per curiosità, il codice di Düsseldorf è EDDL...il Tri letterale di Edimburgo è EDI...nella sfiga di passaggi scritti....non è così assurdo che si possano scambiare...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

brigidino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 3 ottobre 2011, 21:43

Re: Come è possibile?

Messaggio da brigidino » 26 marzo 2019, 10:39

ok la catena di errori, ma commercialmente quella tratta era autorizzata? Da quello che so io Alitalia si regge proprio grazie agli slot, è un po' come avere la piazzola al mercato.
Sarebbe stato un volo completamente fuori schedule, cosa che le compagnie comunicano mesi prima.
Vedrete che da questa storia nascerà l'ennesima falla sulla sicurezza.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4667
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Come è possibile?

Messaggio da sardinian aviator » 26 marzo 2019, 10:53

Valerio Ricciardi ha scritto:Passi il piano di volo sbagliato (se un errore può tecnicamente in astratto essere commesso, ciò prima o poi avverrà).

Ma lo slot?
Magari Edimburgo non è sotto slot, cioè non è necessario avere uno slot per andarci. Non lo so, ipotizzo. E non riesco a capire quale fosse l'aeroporto di partenza
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Come è possibile?

Messaggio da flyingbrandon » 26 marzo 2019, 11:01

brigidino ha scritto:ok la catena di errori, ma commercialmente quella tratta era autorizzata? Da quello che so io Alitalia si regge proprio grazie agli slot, è un po' come avere la piazzola al mercato.
Sarebbe stato un volo completamente fuori schedule, cosa che le compagnie comunicano mesi prima.
Vedrete che da questa storia nascerà l'ennesima falla sulla sicurezza.
Ma che c’azzecca la sicurezza? Ma che c’entra avere lo slot con il fatto di operare un volo in quell’aeroporto con regolare piano di volo?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

ally01
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 1 giugno 2016, 17:28

Re: Come è possibile?

Messaggio da ally01 » 26 marzo 2019, 11:39

sarebbe possibile usare titoli piu' pertinenti?

Avatar utente
Yavapai
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 19 novembre 2008, 21:58

Re: Come è possibile?

Messaggio da Yavapai » 26 marzo 2019, 11:44

Infatti, fra l'altro da quel che vedo, da London City (aeroporto di partenza del volo) la stessa compagnia (WDL) ha operato per conto di BA sia verso Edimburgo che verso Düsseldorf, quindi sarà stata una bella iattura per i passeggeri, ma non ci vedo tutte 'ste pippe a parte un errore di scambio di voli.
flyingbrandon ha scritto:
brigidino ha scritto:ok la catena di errori, ma commercialmente quella tratta era autorizzata? Da quello che so io Alitalia si regge proprio grazie agli slot, è un po' come avere la piazzola al mercato.
Sarebbe stato un volo completamente fuori schedule, cosa che le compagnie comunicano mesi prima.
Vedrete che da questa storia nascerà l'ennesima falla sulla sicurezza.
Ma che c’azzecca la sicurezza? Ma che c’entra avere lo slot con il fatto di operare un volo in quell’aeroporto con regolare piano di volo?
Ciao!
M.C.
FAA Aircraft Dispatcher

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Come è possibile?

Messaggio da flyingbrandon » 26 marzo 2019, 11:53

Così alla fine di questa notiziona , magari, viene fuori che ha sbagliato il cobus...e l’equipaggio che è
Andato a Edimburgo doveva effettivamente andare ad Edimburgo... :mrgreen: :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Come è possibile?

Messaggio da arciere » 26 marzo 2019, 12:39

Valerio Ricciardi ha scritto: La torre aggancia un a/m in avvicinamento che non è scheduled per quel giorno a quell'ora e nessuno dice nulla?
Anche se fosse, a quel punto, cosa avrebbero dovuto fare, rimandarlo indietro?
Non ho capito esattamente quando si siano resi conto dell'errore, ma una volta arrivati li penso c'era ben poco da fare, se non appunto atterrare.
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

brigidino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 3 ottobre 2011, 21:43

Re: Come è possibile?

Messaggio da brigidino » 26 marzo 2019, 12:54

flyingbrandon ha scritto:
brigidino ha scritto:ok la catena di errori, ma commercialmente quella tratta era autorizzata? Da quello che so io Alitalia si regge proprio grazie agli slot, è un po' come avere la piazzola al mercato.
Sarebbe stato un volo completamente fuori schedule, cosa che le compagnie comunicano mesi prima.
Vedrete che da questa storia nascerà l'ennesima falla sulla sicurezza.
Ma che c’azzecca la sicurezza? Ma che c’entra avere lo slot con il fatto di operare un volo in quell’aeroporto con regolare piano di volo?
Ciao!
Perchè la sicurezza?

Una compagnia vende un volo da A verso B, tutto il personale di terra e di handling prevede un volo da A verso B.

L'aeroporto B attende un volo che arriva da A, poi un cumulo di carte porta l'aereo verso C.

E poi ad edimburgo quale gate aveva assegnato un aereo che non doveva arrivare? Quale nastro bagagli? Quale cobus, quale trattore per il pushback, il rifornimento , il catering, la pulizia.

Possibbile che tutto inidirizzasse a C tranne che per i passeggeri, per i tabelloni dell'aeroporto A?

Per me è un gravissimo errore di sicurezza, non parlo di intenzioni maligne, ma comunque di una catena di eventi che da qualche parte si interrompe e nessuno se ne accorge, qualcosa che poteva diventare pericoloso.

E' comunque un aereo in un certo senso dirottato

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1798
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Come è possibile?

Messaggio da fabrizio66 » 26 marzo 2019, 13:07

da come scrivono i giornali sembra che i passeggeri si siano accorti dell errore solo all annuncio del loro atterraggio.
mi chiedo se in partenza abbiano fatto il solito annuncio
"il c.te vi da il benvenuto a bordo di questo volo della compagnia aerea diretto a Ladispoli" e se durante il volo sempre dalla cabina sia stato fatto il secondo solito annuncio "siamo a 32.000 piedi il tempo è ottimo, prevediamo di atterrare a Ladispoli per le ore 14.00 il tempo a terra è ottimo"
xche se fosse stato cosi i passeggeri si potevano accorgere subito della destinazione sbagliata.
poi aldilà di quello che si poteva fare, magari in fase di decollo si poteva correggere la destinazione ed anziché prendere il raccordo anulare direzione Civitavecchia si prendeva il raccordo direzione ostia.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Come è possibile?

Messaggio da flyingbrandon » 26 marzo 2019, 13:17

brigidino ha scritto:
Perchè la sicurezza?

Una compagnia vende un volo da A verso B, tutto il personale di terra e di handling prevede un volo da A verso B.

L'aeroporto B attende un volo che arriva da A, poi un cumulo di carte porta l'aereo verso C.

E poi ad edimburgo quale gate aveva assegnato un aereo che non doveva arrivare? Quale nastro bagagli? Quale cobus, quale trattore per il pushback, il rifornimento , il catering, la pulizia.

Possibbile che tutto inidirizzasse a C tranne che per i passeggeri, per i tabelloni dell'aeroporto A?

Per me è un gravissimo errore di sicurezza, non parlo di intenzioni maligne, ma comunque di una catena di eventi che da qualche parte si interrompe e nessuno se ne accorge, qualcosa che poteva diventare pericoloso.

E' comunque un aereo in un certo senso dirottato
Per te è un grave errore di sicurezza perché, evidentemente, ti sfuggono dei dettagli tecnici.
C’era il piano di volo corretto che portava quel volo ad Edimburgo. Piano di volo accettato, quindi aereo atteso e arrivato. La sicurezza non c’azzecca proprio.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9552
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Come è possibile?

Messaggio da tartan » 26 marzo 2019, 14:51

La sicurezza non centra proprio niente. Il volo è partito, il volo è arrivato, la gente è scesa e alla fine tutto ha funzionato. Mica si è trattato di un volo con un aereo dettato dal mercato in cui hanno perso la vita 154 persone esclusivamente per motivi di mercato! Eccheccazzo!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3552
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Come è possibile?

Messaggio da spiridione » 26 marzo 2019, 15:41

fabrizio66 ha scritto:da come scrivono i giornali sembra che i passeggeri si siano accorti dell errore solo all annuncio del loro atterraggio.
mi chiedo se in partenza abbiano fatto il solito annuncio
"il c.te vi da il benvenuto a bordo di questo volo della compagnia aerea diretto a Ladispoli" e se durante il volo sempre dalla cabina sia stato fatto il secondo solito annuncio "siamo a 32.000 piedi il tempo è ottimo, prevediamo di atterrare a Ladispoli per le ore 14.00 il tempo a terra è ottimo"
xche se fosse stato cosi i passeggeri si potevano accorgere subito della destinazione sbagliata.
poi aldilà di quello che si poteva fare, magari in fase di decollo si poteva correggere la destinazione ed anziché prendere il raccordo anulare direzione Civitavecchia si prendeva il raccordo direzione ostia.
A Ladispoli aeroporto non ce ne è.

C'era a Furbara, ma non c'è più manco li.... :roll:


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
barth
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 223
Iscritto il: 25 gennaio 2012, 21:32

Re: Come è possibile?

Messaggio da barth » 26 marzo 2019, 19:16

Al gate possibile che non ci fosse la destinazione corretta?

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9616
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Come è possibile?

Messaggio da cabronte » 26 marzo 2019, 21:15

barth ha scritto:Al gate possibile che non ci fosse la destinazione corretta?
Ma al gate penso che ci sia stata la destinazione corretta, il problema stava da un' altra parte! :roll:
Ale

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Come è possibile?

Messaggio da alexrax » 27 marzo 2019, 17:53

La ca***ta è stata fatta chiaramente a terra in programmazione, se poi all'equipaggio e atc gli dicono di andare ad edimburgo il pilota parte e va e l'atc fa quello che deve fare.
L'unico che ci è rimasto seriemente fregato è stato il tizio delle valigie, che hanno richiamato dalla pausa pranzo per andare tra una bestemmia e l'altra a scaricare un volo che solitamente non arrivava mai a quell'ora, proprio quando sie era seduto davanti al suo boccalozzo di birra e fish & chips e che poi come è arrivato sul piazzale ha visto il comandante salutare dal finestrino rigirare per ripartire tra sonori lanci di bestemmie dal piazzale servizi.

Lui sicuramente è quello che si è inca**ato più di tutti... :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
barth
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 223
Iscritto il: 25 gennaio 2012, 21:32

Re: Come è possibile?

Messaggio da barth » 27 marzo 2019, 19:10

Pensavo anche al controllo del biglietto al gate o subito dopo il finger con l'eventuale, ennesimo controllo della carta d'imbarco.

Rispondi