Trasporto di aerei

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Eurostar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 3 novembre 2018, 21:30

Trasporto di aerei

Messaggio da Eurostar » 7 aprile 2019, 18:36

Ciao a tutti, mi chiedevo come vengono trasportati dalla sede di produzione a quella di consegna certi tipi di aereo. Per i grossi velivoli immagino non ci siano problemi, ma per quelli più piccoli? Come fa, per esempio, una piccolo aereo tipo un Embraer 175 ad oltrepassare l'Oceano Atlantico e ad essere consegnato ad un operatore europeo? Il viaggio procede per tappe?
Fabrizio

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9679
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da cabronte » 8 aprile 2019, 21:11

Eurostar ha scritto: Il viaggio procede per tappe?
Si! :wink:
Ale

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3561
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da spiridione » 9 aprile 2019, 15:59

Eurostar ha scritto:Ciao a tutti, mi chiedevo come vengono trasportati dalla sede di produzione a quella di consegna certi tipi di aereo. Per i grossi velivoli immagino non ci siano problemi, ma per quelli più piccoli? Come fa, per esempio, una piccolo aereo tipo un Embraer 175 ad oltrepassare l'Oceano Atlantico e ad essere consegnato ad un operatore europeo? Il viaggio procede per tappe?
Tanti scali quanti sono sufficienti.... :wink:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Eurostar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 3 novembre 2018, 21:30

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da Eurostar » 9 aprile 2019, 19:28

Grazie, molto interessante. Quindi, nell'ipotesi di voler attraversare il Pacifico o l'Atlantico, ci dovrà avvicinare al polo per poi fare una trasvolata abbastanza corta.
Fabrizio

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9606
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da tartan » 9 aprile 2019, 19:34

Un aereo piccolo tipo Embraer ma vuoto di pax e merci pesa molto meno del normale e consuma molto di meno, inoltre può viaggiare molto più in alto, quindi gli scali sono quelli che servono per un aereo vuoto.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Guren
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 701
Iscritto il: 25 luglio 2011, 0:03
Località: Dongguan, Guangdong, R.P.C.

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da Guren » 10 aprile 2019, 3:00

mi aggiungo con una curiosità sempre relativa al trasporto.

Supponiamo di comprare un jet privato (che so Gulfstream) immagino parta con le marche N-**** quando queste vengono cambiate in I-****?
E se, come spesso succede, dovesse essere EI-*** immagino serva scalo obbligatorio in Irlanda giusto?

In realtà un amico pilota anni fa mi aveva parlato proprio di un volo simile fatto per prendere un jet della compagnia dove lavora (non un Gulfstream però) ma non ricordo più e ne approfitto
Ciao, Marco
_____________________________
In tutta la sua vita,
quante volte puo' riuscire un uomo
a fermare le lacrime di una donna?

Avatar utente
Dysko
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 831
Iscritto il: 21 dicembre 2008, 13:24
Località: Milano
Contatta:

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da Dysko » 10 aprile 2019, 13:14

In alcuni casi vengono installati dei ferry tanks temporanei al posto dei sedili. Con una rapida ricerca ho trovato una foto di 717 con ferry tanks: https://www.airliners.net/photo/Hawaiia ... A/175720/L ma ricordo chiaramente di aver visto anche foto di Embraer così configurati.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3561
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da spiridione » 11 aprile 2019, 13:29

Dysko ha scritto:In alcuni casi vengono installati dei ferry tanks temporanei al posto dei sedili. Con una rapida ricerca ho trovato una foto di 717 con ferry tanks: https://www.airliners.net/photo/Hawaiia ... A/175720/L ma ricordo chiaramente di aver visto anche foto di Embraer così configurati.
Aereo che doveva andare dalla costa Ovest alle Hawai.

Senza scali, perchè non esistenti....!!!!
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
barth
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 25 gennaio 2012, 21:32

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da barth » 2 luglio 2019, 10:48

Ma perche'utilizzare dei ferry tanks per la consegna di un aereo? Non vengono utilizzati solo nei flight test?

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3561
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da spiridione » 2 luglio 2019, 12:04

barth ha scritto:Ma perche'utilizzare dei ferry tanks per la consegna di un aereo? Non vengono utilizzati solo nei flight test?
L'ho scritto sopra: se devi portare un aereo con autonomia, poniamo, di 2500 Nm, da A a B sorvolando solo ed esclusivamente Oceano per 3000 Nm, mi pare l'unica soluzione....
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
barth
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 25 gennaio 2012, 21:32

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da barth » 2 luglio 2019, 20:48

Allora credo di non aver capito, i ferry tanks utilizzati nel flight test sono per il carico massimo se non sbaglio, quelli che intendi tu sono veri e propri fuel ferry tanks utilizzati per l'impossibilita'di rifornimento durante la rotta, ho capito bene?

Avatar utente
Dysko
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 831
Iscritto il: 21 dicembre 2008, 13:24
Località: Milano
Contatta:

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da Dysko » 8 luglio 2019, 21:39

Quelli usati nei test di volo non sono ferry tanks ma water ballast (in italiano "zavorre d'acqua"), e sono serbatoi contenenti appunto acqua che può essere spostata da un serbatoio all'altro in modo da variare la posizione del baricentro dell'aereo.

Avatar utente
barth
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 25 gennaio 2012, 21:32

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da barth » 8 agosto 2019, 17:24

Quindi quelli sono riempiti di carburante e viaggiano in cabina?

Avatar utente
Dysko
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 831
Iscritto il: 21 dicembre 2008, 13:24
Località: Milano
Contatta:

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da Dysko » 8 agosto 2019, 19:10

Sia i ferry tank sia le zavorre d'acqua vengono montati in cabina passeggeri.

La differenza è che i ferry tank (https://www.airliners.net/photo/Hawaiia ... A/175720/L) vengono montati su aerei che verranno poi impiegati operativamente. Vengono usati per lunghi trasferimenti (come sottolineava Spiridone, nel caso della foto un aereo a corto raggio Boeing 717 dalla costa ovest degli USA alle Hawaii, tratta su cui non ci sono isole per fare scali intermedi) e smontati all'arrivo per metterci i sedili passeggeri.

Le zavorre d'acqua (https://www.airliners.net/photo/Emirate ... 41/1343009) vengono generalmente montate sui prototipi per simulare o il pieno carico o situazioni di carico sbilanciato (l'acqua può essere mossa da un serbatoio all'altro). Generalmente questi aerei rimangono in carico alla casa costruttrice e non vengono impiegati per voli di linea.

Avatar utente
barth
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 25 gennaio 2012, 21:32

Re: Trasporto di aerei

Messaggio da barth » 11 agosto 2019, 11:58

Ho capito, ma ripeto, quello e' quindi carburante in cabina?
In caso di emergenza come viene gestito il flusso di carburante se quello nei normali serbatoi nelle ali e'terminato?
Come sono collegati con i motori?

Rispondi