Sink rate! (un caso da manuale)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4728
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Sink rate! (un caso da manuale)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 13 maggio 2019, 8:29

...che rimarca anche perché il fai-da-te senza tenero conto della supervisione di un ingegnere che confermi se gli elementi strutturali di un velivolo siano adeguati a sostenere successive modifiche rispetto al progetto originario come è stato certificato siano da evitare...

pare che il tipo abbia rimotorizzato il suo piccolo idrovolante con un propulsore più potente e pesante.
Senza tener conto del parer negativo dato, per giunta su sua richiesta, dl costruttore che ha fornito il kit.

Ed ecco che dopo due touch-and-go abbastanza corretti, al terzo passaggio quando scende verso la superficie con un sink rate decisamente eccessivo dovuto a una riduzione esasperata della potenza, il primo effetto è che cedono subito gli attacchi dell'incastellatura del motore... magari il momento generato dall'impatto decisamente troppo deciso degli scarponi con l'acqua avrebbe sollecitato oltre i limiti strutturali gli attacchi ugualmente... magari anche no

si può vedere con un sorriso perché non si è fatto male nessuno

Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Rispondi