Curiosità su questo volo

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
joesatriani
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 112
Iscritto il: 22 giugno 2011, 21:38

Curiosità su questo volo

Messaggio da joesatriani » 6 gennaio 2020, 22:15

Check out playback of flight EG218 from Tirana to Bologna on Flightradar24. https://fr24.com/data/flights/eg218#236f2823

Come mai ha fatto tutti quei giri e poi atterrato a Verona?
Poi ho visto che non è mai puntuale...

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11758
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Curiosità su questo volo

Messaggio da flyingbrandon » 7 gennaio 2020, 9:04

joesatriani ha scritto:
6 gennaio 2020, 22:15
Check out playback of flight EG218 from Tirana to Bologna on Flightradar24. https://fr24.com/data/flights/eg218#236f2823

Come mai ha fatto tutti quei giri e poi atterrato a Verona?
Poi ho visto che non è mai puntuale...
Meteo?
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Yavapai
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 299
Iscritto il: 19 novembre 2008, 21:58

Re: Curiosità su questo volo

Messaggio da Yavapai » 7 gennaio 2020, 9:32

Metar:

METAR LIPE 062020Z 24003KT 0050 R12/0250N R30/0225N FG BKN000 01/00 Q1030=
METAR LIPE 061950Z VRB02KT 2500 0500NW R12/0275D R30/P1500N BCFG SCT001 01/01 Q1030=
METAR LIPE 061920Z 24003KT 200V270 3500 BR NSC 01/00 Q1029

TAF era più ottimista, questo presumibilmente l'ultimo a disposizione prima della partenza:

TAF LIPE 061700Z 0618/0718 VRB04KT 3000 BR
BECMG 0618/0621 0400 FG BKN002
PROB40 TEMPO 0700/0708 FZFG
BECMG 0708/0710 6000 BKN010=

Nebbia con peggioramento della visibilità rispetto alla previsione, ma in teoria con questi numeri sarebbe stato ancora possibile un CATIIIB sulla 12 dove la minima è RVR 75m senza DH....forse l'equipaggio non era certificato per CAT III?

Ciao

flyingbrandon ha scritto:
7 gennaio 2020, 9:04
joesatriani ha scritto:
6 gennaio 2020, 22:15
Check out playback of flight EG218 from Tirana to Bologna on Flightradar24. https://fr24.com/data/flights/eg218#236f2823

Come mai ha fatto tutti quei giri e poi atterrato a Verona?
Poi ho visto che non è mai puntuale...
Meteo?
M.C.
FAA Aircraft Dispatcher

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12367
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Curiosità su questo volo

Messaggio da AirGek » 7 gennaio 2020, 12:21

Perché un aereo sia CAT III un bel numero di componenti devono essere operative.

Da noi ad esempio un tergicristallo non funzionante degrada l’aereo a CAT I.
Tempi duri creano uomini forti,
Uomini forti creano tempi tranquilli,
Tempi tranquilli fanno gli uomini deboli,
Uomini deboli creano tempi duri

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11758
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Curiosità su questo volo

Messaggio da flyingbrandon » 7 gennaio 2020, 12:59

Yavapai ha scritto:
7 gennaio 2020, 9:32
Metar:

METAR LIPE 062020Z 24003KT 0050 R12/0250N R30/0225N FG BKN000 01/00 Q1030=
METAR LIPE 061950Z VRB02KT 2500 0500NW R12/0275D R30/P1500N BCFG SCT001 01/01 Q1030=
METAR LIPE 061920Z 24003KT 200V270 3500 BR NSC 01/00 Q1029

TAF era più ottimista, questo presumibilmente l'ultimo a disposizione prima della partenza:

TAF LIPE 061700Z 0618/0718 VRB04KT 3000 BR
BECMG 0618/0621 0400 FG BKN002
PROB40 TEMPO 0700/0708 FZFG
BECMG 0708/0710 6000 BKN010=

Nebbia con peggioramento della visibilità rispetto alla previsione, ma in teoria con questi numeri sarebbe stato ancora possibile un CATIIIB sulla 12 dove la minima è RVR 75m senza DH....forse l'equipaggio non era certificato per CAT III?

Ciao
Allora direi che ci sta....bassa visibilità...ai limiti....attesa e alternato.
Va bene Joe? :mrgreen:
Ciao!


Non penso che Ernest operi senza DH. Però non avendo informazioni sulla macchina e sull’equipaggio trovo difficile dire cosa fossero in grado di fare...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

joesatriani
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 112
Iscritto il: 22 giugno 2011, 21:38

Re: Curiosità su questo volo

Messaggio da joesatriani » 8 gennaio 2020, 7:10

Ok ma un aereo moderno non atterra con visibilità zero? Perché lui non è atterrato e altri si presumo?

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7281
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Curiosità su questo volo

Messaggio da Lampo 13 » 8 gennaio 2020, 8:22

joesatriani ha scritto:
8 gennaio 2020, 7:10
Ok ma un aereo moderno non atterra con visibilità zero? Perché lui non è atterrato e altri si presumo?
No, nessun aereo atterra con visibilità "zero", non tanto per l'atterraggio che l'autopilota porterebbe a termine
ma perché il Pilota deve vedere qualcosa per essere certo di essere in pista e poi deve anche poter fermarsi
senza rischiare di finire fuori. La visibilità minima ai miei tempi era di 100 metri per iniziare la parte finale
dell'avvicinamento, poi una visibilità sufficiente a vedere alcune luci della pista e, comunque, almeno 75
metri nella parte di pista interessata alla fermata dell'aereo in pista. Questo in caso di ILS Cat 3b disponibile
altrimenti le minime si alzavano.
Se qualche traffico è atterrato e quello no vuol solo dire che nel momento in cui quest'ultimo era in avvicinamento
la visibilità o la base delle nubi è variata in peggio. Hai idea che razza di rottura di zebedei sia per un equipaggio
dover andare all'alternato e quanto costa alla Compagnia?

joesatriani
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 112
Iscritto il: 22 giugno 2011, 21:38

Re: Curiosità su questo volo

Messaggio da joesatriani » 8 gennaio 2020, 13:32

Lampo 13 ha scritto:
8 gennaio 2020, 8:22
joesatriani ha scritto:
8 gennaio 2020, 7:10
Ok ma un aereo moderno non atterra con visibilità zero? Perché lui non è atterrato e altri si presumo?
No, nessun aereo atterra con visibilità "zero", non tanto per l'atterraggio che l'autopilota porterebbe a termine
ma perché il Pilota deve vedere qualcosa per essere certo di essere in pista e poi deve anche poter fermarsi
senza rischiare di finire fuori. La visibilità minima ai miei tempi era di 100 metri per iniziare la parte finale
dell'avvicinamento, poi una visibilità sufficiente a vedere alcune luci della pista e, comunque, almeno 75
metri nella parte di pista interessata alla fermata dell'aereo in pista. Questo in caso di ILS Cat 3b disponibile
altrimenti le minime si alzavano.
Se qualche traffico è atterrato e quello no vuol solo dire che nel momento in cui quest'ultimo era in avvicinamento
la visibilità o la base delle nubi è variata in peggio. Hai idea che razza di rottura di zebedei sia per un equipaggio
dover andare all'alternato e quanto costa alla Compagnia?
immagino...e' che non capivo perche' lui no e altri si...

Rispondi