Perdita liquido da un 777 (?)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Maxx » 15 gennaio 2020, 10:15


Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3671
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Ayrton » 15 gennaio 2020, 11:57

avrei una risposta, ma hai chiesto di Lampo, aspettiamo lui :mrgreen:
Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Maxx » 15 gennaio 2020, 12:28

Ayrton ha scritto:
15 gennaio 2020, 11:57
avrei una risposta, ma hai chiesto di Lampo, aspettiamo lui :mrgreen:
Ho chiesto a lui perchè è un comandante di 777. Tu che sei FO di 747 che ne puoi sapere? :lol: :lol: Dai dicci la tua opinione.

Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3671
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Ayrton » 15 gennaio 2020, 12:52

dico che occorre capire che tipo di problema hanno avuto al motore.

Da come è scritto sembra che avessero immediata necessità di rientrare, quindi immagino un severe damage.
In alcune occasioni, è possibile che la necessità di perdere peso sia immediata e non coordinabile e che quindi venga effettuata dove ci si trova, mentre si effettua il rientro immediato.

Ora, faccio un paio di considerazioni, la motivazione principale del perdere peso è per questioni di performances di atterraggio e, come rule of thumb del jumbo, se da una pista ci sei decollato a quel peso, ci atterri anche, seppur overweight...non so col 777 ma mi immagino lo stesso.
Se hanno iniziato la manovra tardiva, potrebbero aver avuto una severe damage che ha danneggiato qualche impianto idraulico relativo ai freni e, l'antiskid, magari, avrebbe potuto risentirne e quindi, nel leggere la cklist si son resi conto di dover diminuire il peso per aumentare il margine di sicurezza... è solo una cosa che mi viene in mente..

Le variabili sono talmente tante che si fa fatica ad inquadrare la situazione senza saperne di più.

just my 2 cents
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7061
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Lampo 13 » 15 gennaio 2020, 13:19

Maxx ha scritto:
15 gennaio 2020, 10:15
http://avherald.com/h?article=4d1f4f9a&opt=0
Lampo che ne pensi?
Visto così sembra un fuel dumping.
La procedura di fuel dumping prevede delle regole precise, un'area dove va effettuato, una quota minima e delle condizioni,
per esempio l'assenza di fulmini. In caso di una emergenza particolarmente grave è previsto farlo anche "alla garibaldina" come
sembra che sia stato fatto in questo caso, ovviamente se la situazione lo rende necessario.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3880
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da danko156 » 15 gennaio 2020, 17:51

Questo incidente è stato riportato anche dal Corriere.
https://video.corriere.it/los-angeles-a ... ntossicati

Ora, AvHerald che mi sembra una fonte più che attendibile scrive:
The Los Angeles Fire Department reported as result of the emergency landing they needed to respond to the Park Avenue Elementary School, located about 10nm short of the runway, with more than 70 fire fighters are reported of some liquid raining down onto the school playground, where two classes were outdoors. The liquid smelled like jet fuel. The fire fighters checked 17 children and 9 adults, none needed to be taken to a hospital.
A meno che io non abbia dimenticato l'inglese, perché il corriere scrive:
Il dipartimento dei vigili del fuoco ha riferito che almeno 56 tra bambini e adulti sono stati feriti.
e titola:
Los Angeles, un aereo scarica carburante sulle scuole: 60 intossicati
???
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Yavapai
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 258
Iscritto il: 19 novembre 2008, 21:58

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Yavapai » 15 gennaio 2020, 18:19

Qualche ulteriore informazione "ufficiosa" anche qui:

https://www.flightradar24.com/blog/delt ... rn-to-lax/

Non ricordo se FAA preveda aree specificamente designate per fare fuel dumping, mi pare di ricordare che si parlasse di aree non popolate in generale con certe quote e velocità minime; ad ogni modo mi sembra strano che abbiano scaricato sopra la città avendo l'oceano a poche miglia…ma senza ulteriori informazioni è difficile rispondere
M.C.
FAA Aircraft Dispatcher

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4951
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 15 gennaio 2020, 18:20

Le cifre possono variare a seconda del trascorrere del tempo e della disponibilità di notizie più precise.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12238
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da AirGek » 15 gennaio 2020, 18:24

CBS dice che alcuni hanno lamentato irritazioni, sono stati trattati ma nessuno è rimasto ferito e/o è stata ritenuta necessaria l’ospedalizzazione.

Avherald dice che nessuno è stato portato in ospedale.

Il corriere (che dice di basarsi su quanto ha riferito CBS) parla di feriti.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Zenith
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 254
Iscritto il: 23 ottobre 2010, 22:14
Località: Concordia Sagittaria

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Zenith » 15 gennaio 2020, 20:52

I sostenitori delle scie chimiche stanno brindando :lol:
Con un video così, hanno materiale per farsi ridicolizzare per un anno. :shock: :shock: :shock:

Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3671
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Ayrton » 15 gennaio 2020, 22:11

Yavapai ha scritto:
15 gennaio 2020, 18:19
Qualche ulteriore informazione "ufficiosa" anche qui:

https://www.flightradar24.com/blog/delt ... rn-to-lax/

Non ricordo se FAA preveda aree specificamente designate per fare fuel dumping, mi pare di ricordare che si parlasse di aree non popolate in generale con certe quote e velocità minime; ad ogni modo mi sembra strano che abbiano scaricato sopra la città avendo l'oceano a poche miglia…ma senza ulteriori informazioni è difficile rispondere
se c'hai bisogno, scarichi un po' dove ti pare.
alla Signora Longari sicuramente fa più piacere ub po' di carburante in testa piuttosto che un uccellone metallico
Immagine

Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3671
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Ayrton » 15 gennaio 2020, 23:35

mistake
Immagine

Avatar utente
Yavapai
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 258
Iscritto il: 19 novembre 2008, 21:58

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Yavapai » 16 gennaio 2020, 8:50

Ayrton ha scritto:
15 gennaio 2020, 22:11

se c'hai bisogno, scarichi un po' dove ti pare.
alla Signora Longari sicuramente fa più piacere ub po' di carburante in testa piuttosto che un uccellone metallico


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: questa me la segno !!!

Chiaro, per necessità scarichi anche sulla sig.ra Longari, e la necessità pare ci sia stata visto che non hanno scelto di andare sull'oceano che è praticamente dietro l'angolo.

Ciao
M.C.
FAA Aircraft Dispatcher

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Maxx » 16 gennaio 2020, 9:05

Yavapai ha scritto:
16 gennaio 2020, 8:50
Ayrton ha scritto:
15 gennaio 2020, 22:11

se c'hai bisogno, scarichi un po' dove ti pare.
alla Signora Longari sicuramente fa più piacere ub po' di carburante in testa piuttosto che un uccellone metallico


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: questa me la segno !!!

Chiaro, per necessità scarichi anche sulla sig.ra Longari, e la necessità pare ci sia stata visto che non hanno scelto di andare sull'oceano che è praticamente dietro l'angolo.

Ciao
In quel caso si sarebbe gridato all’inquinamento dell’ambiente marino.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4951
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 16 gennaio 2020, 21:52

Beh, l'inquinamento marino ci sarebbe stato eccome, così come non è che in testa alla gente sia caduta acqua profumata al bergamotto o ai fiori d'arancio. E anche tanta, direi.
Però oggettivamente il relitto in fiamme di un 777 schiantato a serbatoi pieni avrebbe potuto inquinare ben di più.
Con quel che costa il jet fuel , non penso che ne abbiano sprecato così tanto per sfizio.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16051
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da JT8D » 16 gennaio 2020, 22:13

Se il fuel dumping si effettua (come normalmente avviene) alle quote previste, l'inquinamento al suolo o nel mare è molto meno di quello che si possa pensare, dato che il combustibile nebulizzato non arriva praticamente al suolo.

In questo caso sembra che non sia stata notificata all'ATC l'intenzione di fare fuel dumping prima di effettuarlo su una zona densamente abitata (così riporta oggi AvHerald da fonte FAA) e forse erano anche più bassi della quota minima a cui normalmente si effettua.

Per avere avuto questa fretta probabilmente sono intervenute delle motivazioni che hanno imposto l'effettuazione del fuel dumping senza avvisare e dove capitava. Sono d'accordo che per esprimere giudizi occorre aspettare di saperne di più riguardo la motivazione e la natura del problema a bordo.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3671
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Ayrton » 17 gennaio 2020, 7:18

Valerio Ricciardi ha scritto:
16 gennaio 2020, 21:52
Beh, l'inquinamento marino ci sarebbe stato eccome, così come non è che in testa alla gente sia caduta acqua profumata al bergamotto o ai fiori d'arancio. E anche tanta, direi.
Però oggettivamente il relitto in fiamme di un 777 schiantato a serbatoi pieni avrebbe potuto inquinare ben di più.
Con quel che costa il jet fuel , non penso che ne abbiano sprecato così tanto per sfizio.
si beh, non è che il jet fuel costi così tanto...
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7061
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Lampo 13 » 17 gennaio 2020, 8:37

Ayrton ha scritto:
17 gennaio 2020, 7:18
Valerio Ricciardi ha scritto:
16 gennaio 2020, 21:52
Beh, l'inquinamento marino ci sarebbe stato eccome, così come non è che in testa alla gente sia caduta acqua profumata al bergamotto o ai fiori d'arancio. E anche tanta, direi.
Però oggettivamente il relitto in fiamme di un 777 schiantato a serbatoi pieni avrebbe potuto inquinare ben di più.
Con quel che costa il jet fuel , non penso che ne abbiano sprecato così tanto per sfizio.
si beh, non è che il jet fuel costi così tanto...
Beh, calcoliamo un dumping di 30 tonnellate, circa 24.000 litri, a circa 0.7 $ al litro fanno circa 17.000 dollari.

Avatar utente
Yavapai
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 258
Iscritto il: 19 novembre 2008, 21:58

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Yavapai » 17 gennaio 2020, 9:22

In un altro forum ho trovato il link a questo video, rigorosamente non ufficiale, che però riporta le comunicazioni tra il DL89 e l'ATC…



Praticamente hanno dichiarato right engine compressor stall: l'ATC chiede se vogliono rientrare subito a KLAX oppure necessitino di mettersi in holding per fare fuel dump e loro dicono di no…di fatto non vanno in holding ma il fuel dumpo lo fanno
M.C.
FAA Aircraft Dispatcher

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4951
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 17 gennaio 2020, 9:31

@Lampo13 - Uhm, forse hai invertito - mero refuso - i fattori nella calcolatrice... se assumo una densità di 0,795 kg/l (media per il JA1) a me verrebbero circa 37.736 l per 30 t (26.415 $)...
,o se vuoi 24.000 l 19,080 t... se no il JA1 affonderebbe nell'acqua

Comunque considerate le tariffe attuali per i pax, cifre che le Compagnie non sarebbero strafelici in generale di gettare al vento (in senso letterale).
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

airplane
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 265
Iscritto il: 31 maggio 2011, 23:03

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da airplane » 17 gennaio 2020, 9:54

Lampo 13 ha scritto:
17 gennaio 2020, 8:37
Ayrton ha scritto:
17 gennaio 2020, 7:18
Valerio Ricciardi ha scritto:
16 gennaio 2020, 21:52
Beh, l'inquinamento marino ci sarebbe stato eccome, così come non è che in testa alla gente sia caduta acqua profumata al bergamotto o ai fiori d'arancio. E anche tanta, direi.
Però oggettivamente il relitto in fiamme di un 777 schiantato a serbatoi pieni avrebbe potuto inquinare ben di più.
Con quel che costa il jet fuel , non penso che ne abbiano sprecato così tanto per sfizio.
si beh, non è che il jet fuel costi così tanto...
Beh, calcoliamo un dumping di 30 tonnellate, circa 24.000 litri, a circa 0.7 $ al litro fanno circa 17.000 dollari.
.
Lampo, Hai dimenticato!! non devi moltiplicare per il Ps., ma dividere per il Ps,

Sai, l'ho notato facendo, come ho sempre fatto,velocemente il "calcolo-stimato a memoria"
per il cherose i chili in litri quindi 30.000 litri più un 20% ovvero 6.ooo litri quindi totale 36000 litri.

Ora che mi ricordo, tanti anni addietro, quando comperai il regolo Jeppsen gli feci sul regolo dei puntini per fusione di colore nero per il kerosene e di colore verde per la benzina avio, ovviamente sia per la lettura in Kilogrammi sia per la letturain libbre per entrambi i tipi di combustibile.

Ps,
Per sicurezza facevo, sempre, il calcolo prima a memoria e poi leggevo il regolo jeppsen il risultato.

Vado a memoria, (se non mi tradisce) per la benzina 0,70-0,72; per il cherosene 0,80-0,83

.

Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3671
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Ayrton » 17 gennaio 2020, 10:43

Lampo 13 ha scritto:
17 gennaio 2020, 8:37
Ayrton ha scritto:
17 gennaio 2020, 7:18
Valerio Ricciardi ha scritto:
16 gennaio 2020, 21:52
Beh, l'inquinamento marino ci sarebbe stato eccome, così come non è che in testa alla gente sia caduta acqua profumata al bergamotto o ai fiori d'arancio. E anche tanta, direi.
Però oggettivamente il relitto in fiamme di un 777 schiantato a serbatoi pieni avrebbe potuto inquinare ben di più.
Con quel che costa il jet fuel , non penso che ne abbiano sprecato così tanto per sfizio.
si beh, non è che il jet fuel costi così tanto...
Beh, calcoliamo un dumping di 30 tonnellate, circa 24.000 litri, a circa 0.7 $ al litro fanno circa 17.000 dollari.
a ieri il JET-A1 stava a 55c/lt

ad ogni modo, 17k che vuoi che siano per la Delta...
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7061
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Perdita liquido da un 777 (?)

Messaggio da Lampo 13 » 17 gennaio 2020, 11:02

Valerio Ricciardi ha scritto:
17 gennaio 2020, 9:31
@Lampo13 - Uhm, forse hai invertito - mero refuso - i fattori nella calcolatrice... se assumo una densità di 0,795 kg/l (media per il JA1) a me verrebbero circa 37.736 l per 30 t (26.415 $)...
,o se vuoi 24.000 l 19,080 t... se no il JA1 affonderebbe nell'acqua

Comunque considerate le tariffe attuali per i pax, cifre che le Compagnie non sarebbero strafelici in generale di gettare al vento (in senso letterale).
Hai ovviamente ragione, 1 litro sono circa 0,8 chili... :oops:
quindi 30 Ton sono circa quello che dici tu.

Rispondi