Masse D'Aria

Area dedicata alla discussioni sulle procedure di navigazione e sulla meteorologia aeronautica

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
A320 Pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 gennaio 2009, 13:38

Masse D'Aria

Messaggio da A320 Pilot » 20 ottobre 2009, 21:51

salve a tutti, pongo una domanda di meteorologia....

L’aria è stabile ed una particella riscaldata comincia a salire. Se si condensa prima di aver raggiunto l’equilibrio di temperatura con l’aria esterna Continuerà a salire...................perchè ????

grazie a tutti
Immagine
Immagine
Frozen ATPL(A)-CPL/IR/MEP/MCC/FI

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Masse D'Aria

Messaggio da IVWP » 20 ottobre 2009, 22:24

A320 Pilot ha scritto:salve a tutti, pongo una domanda di meteorologia....

L’aria è stabile ed una particella riscaldata comincia a salire. Se si condensa prima di aver raggiunto l’equilibrio di temperatura con l’aria esterna Continuerà a salire...................perchè ????

grazie a tutti
ma tu ste cose dove le leggi ?

Avatar utente
A320 Pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 gennaio 2009, 13:38

Re: Masse D'Aria

Messaggio da A320 Pilot » 20 ottobre 2009, 22:27

sono quiz ppl , mi manca solo meteorologia.........e la sto facendo.....non capivo il perchè di questa risposta...... :| comunque la trovi sul libro dei quiz e l'ho ricopiata tale quale, solo che ho già inserito la risposta......
Immagine
Immagine
Frozen ATPL(A)-CPL/IR/MEP/MCC/FI

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Masse D'Aria

Messaggio da IVWP » 20 ottobre 2009, 22:32

A320 Pilot ha scritto:sono quiz ppl , mi manca solo meteorologia.........e la sto facendo.....non capivo il perchè di questa risposta...... :| comunque la trovi sul libro dei quiz e l'ho ricopiata tale quale, solo che ho già inserito la risposta......
ah ok, adesso ho capito il genere, ed anche il senso...

qui trovi la risposta http://it.wikipedia.org/wiki/Corrente_ascensionale

Avatar utente
A320 Pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 gennaio 2009, 13:38

Re: Masse D'Aria

Messaggio da A320 Pilot » 20 ottobre 2009, 22:40

ok grazie 1000
Immagine
Immagine
Frozen ATPL(A)-CPL/IR/MEP/MCC/FI

Avatar utente
Zortan
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 782
Iscritto il: 17 gennaio 2008, 16:48

Re: Masse D'Aria

Messaggio da Zortan » 21 ottobre 2009, 9:55

Comunque la domanda in sè non ha senso. l'aria non condensa, a meno che non sia dotata di umidità.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12084
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Masse D'Aria

Messaggio da AirGek » 21 ottobre 2009, 10:00

Zortan ha scritto:Comunque la domanda in sè non ha senso. l'aria non condensa, a meno che non sia dotata di umidità.
Vabbè Zortan, son domande di quiz per PPL, non sta scritto nei requisiti di tali domande che debbano avere un senso, sta invece scritto che se vuoi il PPL le devi sapere. Poi stai a spaccare il capello in quattro, se ti dice che la particella d'aria condensa vorrà dire che ha umidità, altrimenti il testo doveva contenere "in presenza di un nucleo di condensazione"... :roll:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Masse D'Aria

Messaggio da IVWP » 21 ottobre 2009, 15:33

Zortan ha scritto:Comunque la domanda in sè non ha senso. l'aria non condensa, a meno che non sia dotata di umidità.
se è per questo l' aria è miscela generica di gas componente l' atmosfera, e non indica un esatta composizione di elementi e composti

il vapore può essere tra questi, e dato che la sua presenza e percentuale è parametro importante in metereologa si usa far distinzione tra aria secca ed umida

comunque quoto sopra,sono domande ppl, non bisogna chiedersi troppo il perché :mrgreen:

Avatar utente
A320 Pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 gennaio 2009, 13:38

Re: Masse D'Aria

Messaggio da A320 Pilot » 25 ottobre 2009, 19:22

salve a tutti, tanto per non aprire un altro argomento inserisco qui un' altra delle tante mie domande.....

il fronte caldo ha moderata pendenza .....................il fronte freddo è più ripido

cosa si intende per pendenza e ripidità di un fronte in meteorologia ???

grazie a tutti.. :alien:
Immagine
Immagine
Frozen ATPL(A)-CPL/IR/MEP/MCC/FI

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12084
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Masse D'Aria

Messaggio da AirGek » 25 ottobre 2009, 19:25

A320 Pilot ha scritto:salve a tutti, tanto per non aprire un altro argomento inserisco qui un' altra delle tante mie domande.....

il fronte caldo ha moderata pendenza .....................il fronte freddo è più ripido

cosa si intende per pendenza e ripidità di un fronte in meteorologia ???

grazie a tutti.. :alien:
Che il fronte freddo è più ripido, mentre quello caldo lo è meno :roll:
Pensi che le parole della lingua italiana assumano diverso significato in meteo?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
A320 Pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 gennaio 2009, 13:38

Re: Masse D'Aria

Messaggio da A320 Pilot » 25 ottobre 2009, 19:40

no affatto, ......grazie
Immagine
Immagine
Frozen ATPL(A)-CPL/IR/MEP/MCC/FI

Avatar utente
struzzovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1008
Iscritto il: 2 luglio 2008, 14:23
Località: LIRE

Re: Masse D'Aria

Messaggio da struzzovolante » 27 ottobre 2009, 13:23

A me pare che le domande ce l'abbiano eccome un senso e non capisco il perché delle vostre risposte acide e un pò saputelle.
Se lo sapete rispondete, altrimenti astenetevi.

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Masse D'Aria

Messaggio da IVWP » 27 ottobre 2009, 17:13

struzzovolante ha scritto:A me pare che le domande ce l'abbiano eccome un senso e non capisco il perché delle vostre risposte acide e un pò saputelle.
Se lo sapete rispondete, altrimenti astenetevi.
guarda che la prima volta che ho letto la domanda non ho veramente capito cosa accidenti chiedeva ! :blackeye:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12084
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Masse D'Aria

Messaggio da AirGek » 27 ottobre 2009, 17:18

IVWP ha scritto:
struzzovolante ha scritto:A me pare che le domande ce l'abbiano eccome un senso e non capisco il perché delle vostre risposte acide e un pò saputelle.
Se lo sapete rispondete, altrimenti astenetevi.
guarda che la prima volta che ho letto la domanda non ho veramente capito cosa accidenti chiedeva ! :blackeye:
E' per questo che ti danno il database dei quiz da studiare prima degli esami, altrimenti se il giorno dell'esame ti ritrovi per la prima volta a leggere una cosa del genere vai nel pallone :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Come quando ho dato il teorico io, una domanda chiedeva in quante parti è suddiviso l'AIP, prima abbiamo chiesto se nella vecchia organizzazione o nella nuova, in entrambi i casi non c'era la risposta giusta, oppure ti danno una cartina con una distanza da misurare da A a B e tra le risposte non ci sta quella corretta :mrgreen: :mrgreen:
Luke3 queste se le ricorderà, specialmente quella dell'AIP :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Masse D'Aria

Messaggio da IVWP » 27 ottobre 2009, 17:25

AirGek ha scritto:
Come quando ho dato il teorico io, una domanda chiedeva in quante parti è suddiviso l'AIP, prima abbiamo chiesto se nella vecchia organizzazione o nella nuova, in entrambi i casi non c'era la risposta giusta, oppure ti danno una cartina con una distanza da misurare da A a B e tra le risposte non ci sta quella corretta :mrgreen: :mrgreen:
Luke3 queste se le ricorderà, specialmente quella dell'AIP :mrgreen:
per i quiz GPL nelle scuole si usano ancora le versioni aggiornate al 1995, ed io ho studiato con quelle

sono poi capitato in una sessione d’esame "aggiornata”, credo tra l’altro che fosse tra le prime, e senza RAI e RAN mi sono sentito disorientato :alien:

Avatar utente
A320 Pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 gennaio 2009, 13:38

Re: Masse D'Aria

Messaggio da A320 Pilot » 27 ottobre 2009, 18:23

salve a tutti, per cambiare argomento ,come si formano le nebbie da irraggiamento e di avvezione ?

grazie
Immagine
Immagine
Frozen ATPL(A)-CPL/IR/MEP/MCC/FI

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12084
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Masse D'Aria

Messaggio da AirGek » 27 ottobre 2009, 18:30

A320 Pilot ha scritto:salve a tutti, per cambiare argomento ,come si formano le nebbie da irraggiamento e di avvezione ?

grazie
Avvezione vuol dire trasporto, una massa d'aria umida si sposta su una superficie di temperatura minore, per contatto (conduction) si raffredda a sua volta, raggiunge la temperatura di ruggiada (dew point) e condensa. Quella da irraggiamento si forma ad esempio dopo l'evaporazione della brina formatasi durante la notte, se incontra uno strato d'aria di temperatura inferiore questa torna a condensare.

Che dicono i tuoi testi in proposito?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Masse D'Aria

Messaggio da Luke3 » 27 ottobre 2009, 18:34

AirGek ha scritto: Luke3 queste se le ricorderà, specialmente quella dell'AIP :mrgreen:
Madò ricordi il casino che c'è stato quando è entrato il C.te Morello e tutti a chiedere a che aggiornamenti dell'AIP si riferiva :mrgreen:
Poi anche con i livelli semicircolari perchè non era chiaro se intendevano quelli JAR o quelli Italiani, per non parlare della cartina fotocopiata per un paio di domande di navigazione dove non si leggeva assolutamente niente.
Per questo esistono i libri dei quiz che ti danno prima e gli istruttori di teoria, proprio per chiarire alcuni di questi dubbi. Noterai che alcune domande hanno una formulazione molto ambigua, altre sono proprio sbagliate. Altri casi ancora le risposte giuste sono due ma loro ne vogliono una in particolare. Alla fine in questi casi non rimane che impararsi le risposte a memoria e/o sperare che non capitino quelle domande.
A proposito, vi ricordate cosa c'è a ovest della Sardegna? E a Napoli? :lol:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12084
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Masse D'Aria

Messaggio da AirGek » 27 ottobre 2009, 18:37

Luke3 ha scritto:
AirGek ha scritto: Luke3 queste se le ricorderà, specialmente quella dell'AIP :mrgreen:
Madò ricordi il casino che c'è stato quando è entrato il C.te Morello e tutti a chiedere a che aggiornamenti dell'AIP si riferiva :mrgreen:
Poi anche con i livelli semicircolari perchè non era chiaro se intendevano quelli JAR o quelli Italiani, per non parlare della cartina fotocopiata per un paio di domande di navigazione dove non si leggeva assolutamente niente.
ROTFL!!! E' vero quella me l'ero scordata, e in ogni caso la sparava gossa dicendo che nell'emisfero NORD erano prue dispari e in quello SUD pari :mrgreen: :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
A320 Pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 gennaio 2009, 13:38

Re: Masse D'Aria

Messaggio da A320 Pilot » 27 ottobre 2009, 19:05

AirGek ha scritto:
A320 Pilot ha scritto:salve a tutti, per cambiare argomento ,come si formano le nebbie da irraggiamento e di avvezione ?

grazie
Avvezione vuol dire trasporto, una massa d'aria umida si sposta su una superficie di temperatura minore, per contatto (conduction) si raffredda a sua volta, raggiunge la temperatura di ruggiada (dew point) e condensa. Quella da irraggiamento si forma ad esempio dopo l'evaporazione della brina formatasi durante la notte, se incontra uno strato d'aria di temperatura inferiore questa torna a condensare.

Che dicono i tuoi testi in proposito?
non ho libri di meteo.......e le lezioni di meteo ppl sono state scarse......le sto studiando sul libro dei quiz ppl.....
Immagine
Immagine
Frozen ATPL(A)-CPL/IR/MEP/MCC/FI

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Masse D'Aria

Messaggio da IVWP » 27 ottobre 2009, 19:11

Per superare l’ esame o obbligatorio lo studio dei quiz

Ma se vuoi capirci qualcosa, imparare veramente, non va bene studiare così

non puoi certo pensare di usare delle domande a risposta multipla per comprendere un fenomeno fisico: finche si parla di regolamentazioni riesci, ma meteo proprio no

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12084
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Masse D'Aria

Messaggio da AirGek » 27 ottobre 2009, 19:15

A320 Pilot ha scritto:
AirGek ha scritto:
A320 Pilot ha scritto:salve a tutti, per cambiare argomento ,come si formano le nebbie da irraggiamento e di avvezione ?

grazie
Avvezione vuol dire trasporto, una massa d'aria umida si sposta su una superficie di temperatura minore, per contatto (conduction) si raffredda a sua volta, raggiunge la temperatura di ruggiada (dew point) e condensa. Quella da irraggiamento si forma ad esempio dopo l'evaporazione della brina formatasi durante la notte, se incontra uno strato d'aria di temperatura inferiore questa torna a condensare.

Che dicono i tuoi testi in proposito?
non ho libri di meteo.......e le lezioni di meteo ppl sono state scarse......le sto studiando sul libro dei quiz ppl.....
Scusa acquistare un certo libro "Teoria del volo"?
Stiamo parlando di PPL non sparatemi :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Masse D'Aria

Messaggio da IVWP » 27 ottobre 2009, 19:16

in effetti non servono libri specifici di meteo, basta un Trebbi !

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Masse D'Aria

Messaggio da Luke3 » 27 ottobre 2009, 19:18

in teoria te lo dovrebbero dare con il corso. E poi per quanto scarse siano le lezioni meteo del PPL rispetto a quelle dei brevetti superiori, il materiale del corso lo coprono e anche molto bene. Dovresti essere in grado di rispondere a gran parte delle domande dei quiz da quello che viene detto in classe e dal libro di testo che usate (immagino il Trebbi che è il più comune per quanto molti lo critichino e capisco le loro motivazioni).

Avatar utente
A320 Pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 gennaio 2009, 13:38

Re: Masse D'Aria

Messaggio da A320 Pilot » 27 ottobre 2009, 19:35

scusate , ho detto una stupidata ,libri di meteo ne ho 2 , uno x il corso ppl e uno x la scuola.........sorry again ero distratto :wink: comunque , i libri dicono che per la formazione di nebbia di irraggiamento c'è bisogno di aria fredda che dia luogo all inversione termica al suolo,ma quello che non capisco è che l'inversione termica è un innalzamento di temperatura , ma se ho bisogno di abbassare la temperatura perchè c'è l'inversione termica che è un innalzamento ??
Immagine
Immagine
Frozen ATPL(A)-CPL/IR/MEP/MCC/FI

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Masse D'Aria

Messaggio da Luke3 » 27 ottobre 2009, 19:43

Il terreno si scalda prima dell'aria che lo sovrasta. Al mattino, se c'è rugiada per terra, quando il terreno viene scaldato essa evaporerà, per poi però trovare uno strato di aria più fredda, che non si è ancora riscaldata. Quindi condensa di nuovo formando nebbia di irraggiamento.

Avatar utente
A320 Pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 gennaio 2009, 13:38

Re: Masse D'Aria

Messaggio da A320 Pilot » 27 ottobre 2009, 20:49

IVWP ha scritto:Per superare l’ esame o obbligatorio lo studio dei quiz

Ma se vuoi capirci qualcosa, imparare veramente, non va bene studiare così

non puoi certo pensare di usare delle domande a risposta multipla per comprendere un fenomeno fisico: finche si parla di regolamentazioni riesci, ma meteo proprio no
comunque X il ppl ho studiato normalmente sui libri e in classe, però come detto prima il corso teorico di meteo è stato una schifezza per vari motivi......, infatti il pre-esame ppl a scuola lo ho passato.meteo la sto finendo cercando di capire le motivazioni delle risposte sul libro ppl appunto perchè in classe non ci è stato spiegato un cavolo.......
Immagine
Immagine
Frozen ATPL(A)-CPL/IR/MEP/MCC/FI

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Masse D'Aria

Messaggio da IVWP » 27 ottobre 2009, 20:54

A320 Pilot ha scritto:comunque X il ppl ho studiato normalmente sui libri e in classe, però come detto prima il corso teorico di meteo è stato una schifezza per vari motivi......, infatti il pre-esame ppl a scuola lo ho passato.meteo la sto finendo cercando di capire le motivazioni delle risposte sul libro ppl appunto perchè in classe non ci è stato spiegato un cavolo.......
Bada che se vuoi capirci qualcosa devi avere basi solide: un testo che deve spiegare un moto convettivo, tanto per fare un esempio, da per scontati concetti più semplici ma fondamentali

Avatar utente
A320 Pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 gennaio 2009, 13:38

Re: Masse D'Aria

Messaggio da A320 Pilot » 28 ottobre 2009, 18:42

si certo , comunque una domanda: una massa d'aria al suolo riscaldata diminuisce la propria dnsità e inizia a salire, quando inizia a salire , si puo chiamare massa d'aria instabile ???

grazie
Immagine
Immagine
Frozen ATPL(A)-CPL/IR/MEP/MCC/FI

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Masse D'Aria

Messaggio da IVWP » 28 ottobre 2009, 18:51

A320 Pilot ha scritto:si certo , comunque una domanda: una massa d'aria al suolo riscaldata diminuisce la propria dnsità e inizia a salire, quando inizia a salire , si puo chiamare massa d'aria instabile ???

grazie
no, la stabilità od instabilità dell' aria dipende dal gradiente termico verticale...

l' aria che si scalda al suolo sale sempre e comunque (semplifichiamo così)

Avatar utente
A320 Pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 gennaio 2009, 13:38

Re: Masse D'Aria

Messaggio da A320 Pilot » 28 ottobre 2009, 19:27

ok , e oltre al gradiente termico verticale come riconosci se una masa d'aria è stabile o instabile ??
Immagine
Immagine
Frozen ATPL(A)-CPL/IR/MEP/MCC/FI

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12084
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Masse D'Aria

Messaggio da AirGek » 28 ottobre 2009, 20:49

IVWP ha scritto:
A320 Pilot ha scritto:si certo , comunque una domanda: una massa d'aria al suolo riscaldata diminuisce la propria dnsità e inizia a salire, quando inizia a salire , si puo chiamare massa d'aria instabile ???

grazie
no, la stabilità od instabilità dell' aria dipende dal gradiente termico verticale...

l' aria che si scalda al suolo sale sempre e comunque (semplifichiamo così)
Bè, aspetta un attimo, come hai detto dipende dal gradiente termico inquanto questo determinerà la temperatura dell'aria circostante a quella quota. Se la temperatura della massa d'aria circostante è minore, quindi quella della massa d'aria riscaldata è maggiore, questa sale da sola, quindi la massa d'aria è instabile. Se questa situazione la ritroviamo al suolo al momento del sollevamento la massa d'aria è instabile, se poi raggiunge la temperatura della massa d'aria circostante l'attività convettiva si ferma e quindi diventa stabile ma finchè quest'equilibrio non viene raggiunto la massa d'aria sale perchè instabile, no?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
vihai
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1163
Iscritto il: 9 ottobre 2006, 14:48

Re: Masse D'Aria

Messaggio da vihai » 29 ottobre 2009, 0:32

Di notte, con cielo sereno, l'irraggiamento della terra[1] fa sì che il terreno si raffreddi molto velocemente. L'aria a diretto contatto col terreno si raffredda e di conseguenza può arrivare alla saturazione e formare la nebbia.

Siccome il raffreddamento dal basso non porta a rimescolamento, si forma uno strato molto sottile (10-15m) in cui la temperatura è bassa in basso e alta in alto e quindi sulla curva di stato si vede un'inversione termica.

Ciao,

[1] A voler essere pignoli la terra irraggia sempre, è il sole che di notte non irraggia ed è l'assenza di nubi che riflettono l'irraggiamento termico che permette al terreno di raffreddarsi di più.

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Masse D'Aria

Messaggio da IVWP » 29 ottobre 2009, 1:04

AirGek ha scritto: Bè, aspetta un attimo, come hai detto dipende dal gradiente termico inquanto questo determinerà la temperatura dell'aria circostante a quella quota. Se la temperatura della massa d'aria circostante è minore, quindi quella della massa d'aria riscaldata è maggiore, questa sale da sola, quindi la massa d'aria è instabile. Se questa situazione la ritroviamo al suolo al momento del sollevamento la massa d'aria è instabile, se poi raggiunge la temperatura della massa d'aria circostante l'attività convettiva si ferma e quindi diventa stabile ma finchè quest'equilibrio non viene raggiunto la massa d'aria sale perchè instabile, no?
il problema è che valuti un processo dinamico con un approccio statico: il concetto di stabilità inoltre non si riferisce all' aria che risale, ma all' aria che essa incontra lungo la risalita (o discesa)

poniamo il primo punto: il volume d’ aria che subisce una variazione di temperatura rispetto all’ aria circostante è soggetto come conseguenza ad una variazione di densità.

Variando di densità si trova costretta a variare di quota per tornare in uno stato d’ equilibrio

Durante il suo cammino verso l’ equilibrio di temperatura (quindi di densità) la particella scambia calore con l’ aria circostante sempre con lo stesso gradiente termico, cioè 1°C ogni circa 100 m, cioè il gradiente adiabatico dell’ aria secca
A320 Pilot ha scritto:ok , e oltre al gradiente termico verticale come riconosci se una masa d'aria è stabile o instabile ??
nella pratica dal variometro ( :mrgreen: ), ma in realtà possiamo affermare che non c'è un "oltre"

è il gradiente termico verticale dell’ aria a fornire il parametro utile a capire se l' aria è stabile o meno, questo perché l' altro dato necessario, cioè il gradiente termico della particella avente diversa temperatura, è costante e pari al gradiente adiabatico secco

da un punto di vista esclusivamente qualitativo sono questi i parametri utili

poi, per rendere il concetto, diciamo che se una particella d' aria risale una colonna d' aria avente gradiente termico inferiore all' adiabatica secca, questa salendo si raffredda più velocemente dell' aria circostante. inq questo caso si parla di aria STABILE, perché è ovvia conseguenza che il fenomeno convettivo tende a smorzarsi


se invece la particella d' aria risale una colonna d' aria avente gradiente termico maggiore a quello dell' adiabatica secca, questa si troverà ad a vere sempre una maggiore differenza di temperatura e quindi ad avere sempre una maggiore spinta a salire. in questo casso l' aria si dice INSTABILE perché il fenomeno non tende a smorzarsi ma anzi tende ad accentuarsi

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12084
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Masse D'Aria

Messaggio da AirGek » 29 ottobre 2009, 10:53

IVWP ha scritto: se invece la particella d' aria risale una colonna d' aria avente gradiente termico maggiore a quello dell' adiabatica secca, questa si troverà ad a vere sempre una maggiore differenza di temperatura e quindi ad avere sempre una maggiore spinta a salire. in questo casso l' aria si dice INSTABILE perché il fenomeno non tende a smorzarsi ma anzi tende ad accentuarsi
Bè detto cosi sembra che se incontra un'inversione termica in quota dal momento che attraverso lo strato d'inversione fino al momento che si equilirbano le temperature la massa d'aria è già stabile visto che il gradiente termico porterà a smorzare la convezione.

Comunque non ho capito il ragionamento che hai fatto prima, per me una massa d'aria è instabile se sale con i suoi mezzi diciamo, infatti se questa è assolutamente stabile, magari vien tirata su dal vento ai piedi di una collina ma poi se ne riscende dal pendio opposto. Se invece è condizionalmente instabile, finchè vien tirata su dal vento è stabile, condensa raggiunge l'equilibrio con la temperatura e poi diventa instabile perchè anche se termina la convezione forzata causata dal vento la particella continua a salire sotto la propria spinta.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Rispondi