GPS aeronautico

Area dedicata alla discussioni sulle procedure di navigazione e sulla meteorologia aeronautica

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 20 novembre 2009, 21:40

Salve a tutti, vorrei un consiglio su un GPS che userei per la navigazione. Orientativamente credo che i marchi migliori siano Garmin e AvMap, ma meglio uno da montare sul volantino o sopra il pannello strumenti od uno tipo cosciale ? E soprattutto, dove comprare ? I siti italiani qualcosa hanno, ma a prezzi esorbitanti; ho trovato questo inglese dai prezzi ottimi http://gps.co.uk/index.shtml, ma non so perché non mi sembra affidabile: qualcuno di voi lo conosce ? Grazie

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Luke3 » 20 novembre 2009, 22:10

Quì ne trovi di tutti i tipi e per tutti i gusti, compresi gli attacchi per il volantino :wink:
http://sportys.com/PilotShop/category/749

Io ci ho già ordinato ed è affidabile, anche se ci mette un pò a spedire dagli USA

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 20 novembre 2009, 22:34

L' avevo visto ma mi spaventano due cose:
- Le mappe europee come le ottengono ? Credo proprio che vendano i propri GPS con le mappe americane installate
- I dazi doganali: mi è capitato di ordinare delle cose dall' Australia ed alla consegna ho dovuto regolarmente pagare 7.75 € di diritti doganali + il 20% di IVA sul valore dichiarato. Per questo preferirei rimanere in Europa. A te non sono stati applicati i dazi ordinando su quel sito ?

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Luke3 » 20 novembre 2009, 22:46

Credo dipenda molto dal peso di ciò che ordini. Io da li ho ordinato una ricetrasmittente portatile Vertex Standard e non mi è stato applicato alcun dazio. Invece quando tempo fa mi ordinavo dall'america i pezzi per il simulatore, a volte li applicavano ed altri no. Non sono riuscito a trovare una "formula universale" per quando viene applicato il dazio ma credo che il peso sia un fattore molto importante. Quando comprai la radio comunque feci la considerazione che qualunque tassa doganale avessero applicato sarebbe costato comunque di meno di quanto la davano su Bancarella Aeronautica. Su qualunque cosa più grande di un fuel tester non riescono proprio ad essere competitivi :D . Molto spesso però il ragionamento si applica anche in differenze di prezzo meno clamorose, considerando che di la paghi in dollari che stanno a 1.5€ :P

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: GPS aeronautico

Messaggio da IVWP » 20 novembre 2009, 22:53

i dazi dipendono dal valore della merce, che dovrebbe essere indicata nelle bolle d' accompagnamento: il peso influisce sulle spese di spedizione :wink:

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 20 novembre 2009, 22:56

IVWP ha scritto:i dazi dipendono dal valore della merce, che dovrebbe essere indicata nelle bolle d' accompagnamento: il peso influisce sulle spese di spedizione :wink:
Sì, infatti: il mittente deve indicare sul pacco il valore della spedizione ed i dazi vengono applicati su quello; poi se il mittente dichiara un valore più basso del reale è un altro paio di maniche.
Rimane comunque il problema delle mappe americane...

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: GPS aeronautico

Messaggio da IVWP » 20 novembre 2009, 23:00

Bafio ha scritto:
IVWP ha scritto:i dazi dipendono dal valore della merce, che dovrebbe essere indicata nelle bolle d' accompagnamento: il peso influisce sulle spese di spedizione :wink:
Sì, infatti: il mittente deve indicare sul pacco il valore della spedizione ed i dazi vengono applicati su quello; poi se il mittente dichiara un valore più basso del reale è un altro paio di maniche.
Rimane comunque il problema delle mappe americane...
Qui però dipende da chi te lo spedisce: se il valore che indica è troppo basso e capita qualcosa al pacco lui ci perde

questo discorso vale naturalmente se si fa un assicurazione, che è sempre consigliabile quando si parla di centinaia di euri
Ultima modifica di IVWP il 20 novembre 2009, 23:02, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 20 novembre 2009, 23:02

IVWP ha scritto:
Bafio ha scritto:Sì, infatti: il mittente deve indicare sul pacco il valore della spedizione ed i dazi vengono applicati su quello; poi se il mittente dichiara un valore più basso del reale è un altro paio di maniche.
Qui però dipende da chi te lo spedisce: se il valore che indica è troppo basso e capita qualcosa al pacco lui ci perde
Sì, infatti; di solito a chi spedisce interessa poco di eventuali dazi e (giustamente) dichiara il valore reale

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: GPS aeronautico

Messaggio da IVWP » 20 novembre 2009, 23:04

Ecco appunto, puoi chiedere di segnare il valore reale e non quello di vendita, così se tutto va bene tu hai speso meno, e se capita qualcosa lui non ci perde

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 20 novembre 2009, 23:07

Sì ma le mappe europee chi me le dà ?! :?

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: GPS aeronautico

Messaggio da IVWP » 20 novembre 2009, 23:16

Ma con il gps vuoi navigare o solamente avere conferma della posizione per non perderti ?

perché se non hai necessità di usare un plotter aereonautico da 1.000 € potrebbe bastare anche una versione stradale con un software adatto, mappe aereonautiche ed antenna gps esterna

una cosa simile la trovi anche sul sito segnalato da Luke

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 20 novembre 2009, 23:32

Non userei il GPS per la navigazione vera e propria, che continuerebbe ad essere a vista con l' aiuto di qualche VOR e NDB, tuttavia vorrei un GPS aeronautico 'vero', non un ibrido: altrimenti potrei portarmi in volo direttamente il TomTom che ho già oppure addirittura usare il telefonino che ha il GPS integrato, non comprerei un altro GPS :wink:

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1165
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: GPS aeronautico

Messaggio da noone » 21 novembre 2009, 15:33

Ciao!
io ho il 296 della garmin e mi trovo molto bene, anche se l'ho pagato l'occhio della testa avendolo comprato in europa. Se compri il 196 che non è a colori spendi molto meno.
occhio perchè le mappe potrebbero costarti care, e soprattutto la convenienza si assottiglia con il 20% di iva, il 10% di dazio e la spedizione (megaassicurata ovviamente)... in più la garanzia, per quanto internazionale, potrebbe darti noie...
Anche l'avmap a tavoletta è molto bello, ma la scelta dipende anche dall'aereo che piloti, io sono bello grosso quindi su certe macchine mi da fastidio il cosciale, figuriamoci un gps (e poi mi ha sempre dato l'idea di stare in un posto a rischio danno, mentre sopra lo joke o sul cruscotto sta più al sicuro).
comunque questi sono modelli ottimi per la navigazione, ma se ti serve solo uno strumento di beck up che ti riporti a un punto noto va bene un qualsiasi GPS, anche senza mappa, in cui inserire le coordinate dei WP o di ciò che stavi cercando... io ho iniziato così con un garmin III che usavo in barca ecome database ha solo le città: col tempo gli ho riempito la memoria di VOR NDB punti di riporto vfr e aeroporti... funziona....
per comprare in europa ti conviene chiamare in azienda e chiedere a loro, ti daraqnno i contatti di chi tratta il prodotto.
See You
Vanni

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 22 novembre 2009, 13:31

Grazie, noone. Io ero orientato sul nuovo Garmin aera 500, visto che la serie aera ha in teoria sostituito la vecchia serie GPSMap a prezzi anche più bassi. Anch' io trovo l' AvMap EKP IV, quello a cosciale, interessante, ma costa il doppio e probabilmente in effetti è più comodo tenere il GPS sul volantino. Come dicevo sopra, potrei anche usare il TomTom che ho già od il telefonino con GPS come strumento di backup, però vorrei uno strumento più completo.
Pensavo di comprarlo in Europa, comunque, sul sito gps.co.uk, che, fatte tutte le verifiche del caso, pare affidabile (non è segnalato come sito truffa né da Norton né da Google, c'è l' indirizzo reale, il sito è registrato da una società di Edinburgo e non da qualche cinese, ed infine... se uno vuole truffare la gente vende i telefonini, non i GPS, no ?!): i prezzi sono ottimi

Avatar utente
Markus_der_Killer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4325
Iscritto il: 15 maggio 2009, 9:37

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Markus_der_Killer » 22 novembre 2009, 16:23

Bafio ha scritto:Grazie, noone. Io ero orientato sul nuovo Garmin aera 500, visto che la serie aera ha in teoria sostituito la vecchia serie GPSMap a prezzi anche più bassi. Anch' io trovo l' AvMap EKP IV, quello a cosciale, interessante, ma costa il doppio e probabilmente in effetti è più comodo tenere il GPS sul volantino. Come dicevo sopra, potrei anche usare il TomTom che ho già od il telefonino con GPS come strumento di backup, però vorrei uno strumento più completo.
Pensavo di comprarlo in Europa, comunque, sul sito gps.co.uk, che, fatte tutte le verifiche del caso, pare affidabile (non è segnalato come sito truffa né da Norton né da Google, c'è l' indirizzo reale, il sito è registrato da una società di Edinburgo e non da qualche cinese, ed infine... se uno vuole truffare la gente vende i telefonini, non i GPS, no ?!): i prezzi sono ottimi
guardando i prezzi non sono così distanti da quelli americani convertiti in valuta...

Sportys 799$ =537,829833 € +ss
gps.co 694.23€ +ss
Alla fine vedi che più o meno i prezzi sono li. L'america ti costa decisamente meno....
2nd Class JAA Medical Examination status: Accomplished
SPIC status: Accomplished
ENAC Test status: Accomplished
PPL Practical Examination status: Accomplished
License nr: I-PPL-A-031197

Now that I lost my sight I can see it clearer. ....
Remember: Death is not the end, but only a transition.
[...]
Not under your command,
I know where I stand
I won't change to fit your plan,
Take me as I am

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1165
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: GPS aeronautico

Messaggio da noone » 22 novembre 2009, 16:29

Bafio ha scritto:Grazie, noone. Io ero orientato sul nuovo Garmin aera 500,

Bel navigatore! non l'avevo mai visto prima.... ricorda un pò il Bendix King AV80R.
Per il sito l'unica cosa che ti posso consigliare è di usare un pagamento che sia tracciabile tipo bonifico o meglio Pay Pal

Avatar utente
Markus_der_Killer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4325
Iscritto il: 15 maggio 2009, 9:37

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Markus_der_Killer » 22 novembre 2009, 21:12

noone ha scritto:
Bafio ha scritto:Grazie, noone. Io ero orientato sul nuovo Garmin aera 500,

Bel navigatore! non l'avevo mai visto prima.... ricorda un pò il Bendix King AV80R.
Per il sito l'unica cosa che ti posso consigliare è di usare un pagamento che sia tracciabile tipo bonifico o meglio Pay Pal
il navigatore serie 5xx della garmin è uscito da neanche un mese... per quello che difficilmente si è vist osul mercato. Concordo pure io con metodo di pagamento tipo paypal....
2nd Class JAA Medical Examination status: Accomplished
SPIC status: Accomplished
ENAC Test status: Accomplished
PPL Practical Examination status: Accomplished
License nr: I-PPL-A-031197

Now that I lost my sight I can see it clearer. ....
Remember: Death is not the end, but only a transition.
[...]
Not under your command,
I know where I stand
I won't change to fit your plan,
Take me as I am

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 22 novembre 2009, 22:34

Markus_der_Killer ha scritto:Più o meno i prezzi sono li. L'america ti costa decisamente meno....
Sì, comprarlo in Dollari è conveniente, ma se poi mi applicano il 20 % di IVA quando arriva in Italia il risparmio si assottiglia a 50 € e rimane il problema che il navigatore che arriva dall' America ha le mappe americane e non quelle europee (credo, sbaglio ?)
noone ha scritto:ricorda un pò il Bendix King AV80R
Sì, infatti ho pensato anche a questo, però nonostante Bendix King sia un' autorità nel campo dell' avionica, sono più orientato a Garmin, più specializzata nel mercato dei GPS
noone ha scritto:Per il sito l'unica cosa che ti posso consigliare è di usare un pagamento che sia tracciabile tipo bonifico o meglio Pay Pal
Markus_der_Killer ha scritto:Concordo pure io con metodo di pagamento tipo paypal
Sì, gps.co.uk si appoggia come pagamento alla Royal Bank of Scotland (ho provato a simulare l' acquisto, per il pagamento apre una pagina della RBS appunto), per cui sto tranquillo.

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 23 novembre 2009, 0:43

Bafio ha scritto:rimane il problema che il navigatore che arriva dall' America ha le mappe americane e non quelle europee
Mi autoquoto per correggermi: Sporty's vende anche la versione con mappe europee, 'Atlantic'

Avatar utente
SaturnV
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 631
Iscritto il: 15 settembre 2008, 14:35
Località: I lost my "M" in Vegas...

Re: GPS aeronautico

Messaggio da SaturnV » 23 novembre 2009, 11:06

Contate che oltre all'iva vi mettono su anche un 7-8% di non so cosa e le tasse le fanno pagare sul totale oggetto piu' spese di spedizione (incredibile ma vero).
Di solito per gli acquisti al di fuori dell'euro io calcolo un 30% scarso.
Se i prezzi sono quelli conviene l'europa... a meno che non vi facciate una vacanza in USA.
Piloti gente strana:
Pagano quando vogliono volare e se li paghi non vogliono piu' volare...

JAA FAA FI FII MEI GrAn FiGl d PutT Gran FARab LaDr MaScalz d Gran CroC Duca VisConte... e pure Arch-Ing... Per chi capisce.

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 23 novembre 2009, 12:59

SaturnV ha scritto:Contate che oltre all'iva vi mettono su anche un 7-8% di non so cosa e le tasse le fanno pagare sul totale oggetto piu' spese di spedizione (incredibile ma vero).
Di solito per gli acquisti al di fuori dell'euro io calcolo un 30% scarso.
Dovrebbe essere il 3.7 % di diritti doganali + il 20 % di IVA, il tutto calcolato sul valore dichiarato, che può comprendere o meno il costo della spedizione a discrezione del mittente. Solitamente, SaturnV, incontri lungaggini nello sdoganamento per pacchi proveniente da fuori Europa ?

Avatar utente
SaturnV
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 631
Iscritto il: 15 settembre 2008, 14:35
Località: I lost my "M" in Vegas...

Re: GPS aeronautico

Messaggio da SaturnV » 23 novembre 2009, 16:28

NI... A volte pochissimi giorni, a volte anche 20, a volte mi chiamavano per chiedre conferme o verifiche del prezzo.
Comunque io ho sempre calcolato cifre che stavano sul 26-28% rispetto al prezzo.
Piloti gente strana:
Pagano quando vogliono volare e se li paghi non vogliono piu' volare...

JAA FAA FI FII MEI GrAn FiGl d PutT Gran FARab LaDr MaScalz d Gran CroC Duca VisConte... e pure Arch-Ing... Per chi capisce.

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1165
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: GPS aeronautico

Messaggio da noone » 23 novembre 2009, 16:34

SaturnV ha scritto:NI... A volte pochissimi giorni, a volte anche 20, a volte mi chiamavano per chiedre conferme o verifiche del prezzo.
Comunque io ho sempre calcolato cifre che stavano sul 26-28% rispetto al prezzo.
Quoto in toto... a me coi pezzi per le moto mi han sempre fatto pagare intorno al 30% anche sulla spedizione!

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 23 novembre 2009, 19:34

Appena comprato il Garmin aera 500 in Europa da gps.co.uk :)

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1165
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: GPS aeronautico

Messaggio da noone » 27 novembre 2009, 13:25

Bravo!
Facci sapere com'è appena ti arriva!

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 27 novembre 2009, 21:13

E' già arrivato !

Non l' ho ancora provato in volo ma l' ho ovviamente provato a terra, e posso riassumere le prime impressioni:

- Sia l' unità stessa che la staffa per il fissaggio al volantino sono belle pesanti, danno un' impressione di solidità
- Il touch screen non è precisissimo: questo si fa sentire in modo particolare nell' inserimento delle lettere quando compare la tastiera virtuale, per esempio per immettere il piano di volo
- Il software appare molto ricco di funzioni, compresa la possibilità di cambiare l' icona dell' aereo e calcolare il carico e centraggio, ovviamente una volta immessi i dati dell' aereo
- La funzione 'nearest' indica gli aeroporti più vicini ma non le aviosuperfici; non ho ancora visto se quest' opzione è modificabile, ma personalmente gradirei indicasse anche le aviosuperfici, che certo possono tornare utili in emergenza
- L' immissione del piano di volo è un po' macchinosa; un software per fare la cosa da PC avrebbe certamente aiutato
- Per ogni aeroporto sono indicate le frequenze, orientamento della pista, la presenza o meno di luci ed avvicinamenti pubblicati, eccetera; dal sito avevo capito che questa funzione era disponibile solo per i modelli superiori e solo per gli aeroporti statiunitensi

Avatar utente
Markus_der_Killer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4325
Iscritto il: 15 maggio 2009, 9:37

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Markus_der_Killer » 28 novembre 2009, 21:05

Bafio ha scritto:E' già arrivato !

Non l' ho ancora provato in volo ma l' ho ovviamente provato a terra, e posso riassumere le prime impressioni:

- Sia l' unità stessa che la staffa per il fissaggio al volantino sono belle pesanti, danno un' impressione di solidità
- Il touch screen non è precisissimo: questo si fa sentire in modo particolare nell' inserimento delle lettere quando compare la tastiera virtuale, per esempio per immettere il piano di volo
- Il software appare molto ricco di funzioni, compresa la possibilità di cambiare l' icona dell' aereo e calcolare il carico e centraggio, ovviamente una volta immessi i dati dell' aereo
- La funzione 'nearest' indica gli aeroporti più vicini ma non le aviosuperfici; non ho ancora visto se quest' opzione è modificabile, ma personalmente gradirei indicasse anche le aviosuperfici, che certo possono tornare utili in emergenza
- L' immissione del piano di volo è un po' macchinosa; un software per fare la cosa da PC avrebbe certamente aiutato
- Per ogni aeroporto sono indicate le frequenze, orientamento della pista, la presenza o meno di luci ed avvicinamenti pubblicati, eccetera; dal sito avevo capito che questa funzione era disponibile solo per i modelli superiori e solo per gli aeroporti statiunitensi
Perché non lo integri con avioportolano?
68 € e hai tutte le aviosuperfici italiane.....

http://www.avioportolano.it/aviopshop/p ... ucts_id=75

mi pare si possa interfacciare pure con gps tipo garmin... Riguardo al piano di volo preparalo a terra vai più rapido...
2nd Class JAA Medical Examination status: Accomplished
SPIC status: Accomplished
ENAC Test status: Accomplished
PPL Practical Examination status: Accomplished
License nr: I-PPL-A-031197

Now that I lost my sight I can see it clearer. ....
Remember: Death is not the end, but only a transition.
[...]
Not under your command,
I know where I stand
I won't change to fit your plan,
Take me as I am

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: GPS aeronautico

Messaggio da Bafio » 29 novembre 2009, 21:49

Markus_der_Killer ha scritto:Perché non lo integri con avioportolano? 68 € e hai tutte le aviosuperfici italiane.....
Le aviosuperfici ci sono ! Solo che (a meno che l' opzione non sia modificabile) non vengono considerate quando si seleziona l' aeroporto più vicino; dovrebbe esserci una funzione tipo 'pista' più vicina ma vabbè.
Markus_der_Killer ha scritto:Riguardo al piano di volo preparalo a terra vai più rapido...
Il piano di volo lo faccio a terra sulla mappa cartacea, sì, solo che in volo comunque se il GPS 'sa' dove devo andare chiaramente è meglio: indica lo stimato, se si è fuori rotta, eccetera

Rispondi