Gps Aeronautico o Ipad?

Area dedicata alla discussioni sulle procedure di navigazione e sulla meteorologia aeronautica

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Ace88 » 13 ottobre 2011, 12:27

Ciao a tutti,

Stavo pensando di acquistare un gps aeronautico, tipo avmap, ma poi ho pensato che mi hanno regalato l'ipad 2 e volevo sapere se esistono delle applicazione per utilizzarlo come GPS Aeronautico e come sono le "prestazioni" rispetto ad un avmap o garmin ecc...?

Grazie

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5976
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da sigmet » 13 ottobre 2011, 14:48

Ace88 ha scritto:Ciao a tutti,

Stavo pensando di acquistare un gps aeronautico, tipo avmap, ma poi ho pensato che mi hanno regalato l'ipad 2 e volevo sapere se esistono delle applicazione per utilizzarlo come GPS Aeronautico e come sono le "prestazioni" rispetto ad un avmap o garmin ecc...?

Grazie

Dipende su che aereoplano. L' iPad a 36° si spegne

Immagine
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Ashaman » 13 ottobre 2011, 16:13

Non ho idea delle prestazioni del iCoso, ma immagino che dipenda dalla velocità di aggiornamento della posizione del sistema GPS e dal software che hai caricato. Sul mio Android, il GPS aggiorna sul satellite con intervallo minimo di 10 secondi, e mi è stato detto che è un tempo adeguato per uso stradale, in automobile. Un GPS per aereo dovrebbe poter aggiornare più spesso, ad intervalli più brevi. Certo è che se non hai di meglio e trovi il software adeguato, il iCoso può anche andare, su aerei non particolarmente veloci come un Cessna a elica e/o similari.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Ace88 » 13 ottobre 2011, 16:53

sigmet ha scritto:
Ace88 ha scritto:Ciao a tutti,

Stavo pensando di acquistare un gps aeronautico, tipo avmap, ma poi ho pensato che mi hanno regalato l'ipad 2 e volevo sapere se esistono delle applicazione per utilizzarlo come GPS Aeronautico e come sono le "prestazioni" rispetto ad un avmap o garmin ecc...?

Grazie

Dipende su che aereoplano. L' iPad a 36° si spegne

Immagine

sui "classici-" 152, 172 ecc....

Avatar utente
tenk79
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 13 maggio 2010, 10:46

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da tenk79 » 13 ottobre 2011, 17:40

If you can't explain it to a six year old, you don't understand it yourself.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12167
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da AirGek » 13 ottobre 2011, 20:27

Air Navigation Pro e vai sul sicuro.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
SaturnV
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 631
Iscritto il: 15 settembre 2008, 14:35
Località: I lost my "M" in Vegas...

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da SaturnV » 14 ottobre 2011, 5:59

Io ce l'ho e devo dire che non lavora malaccio. Se dovete andare da A a B la starda ve la dice, gli spazi aerei li segnala, calcola tempi, si puo' modificare la rotta in volo, e prende molto bene il segnale. Il discorso e' che e' un gps VFR quindi quello che vi serve e che vi dia una posizione "all'incirca". Mica ci dovete fare approcci in IMC.
Occhio pero' ad avere sempre batteria buona, ed e' vero che si scalda.
Piloti gente strana:
Pagano quando vogliono volare e se li paghi non vogliono piu' volare...

JAA FAA FI FII MEI GrAn FiGl d PutT Gran FARab LaDr MaScalz d Gran CroC Duca VisConte... e pure Arch-Ing... Per chi capisce.

Avatar utente
tenk79
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 13 maggio 2010, 10:46

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da tenk79 » 14 ottobre 2011, 10:44

AirGek ha scritto:Air Navigation Pro e vai sul sicuro.
Concordo, Air Navigation Pro è un ottimo prodotto.

Inoltre è possibile migliorare la precisione del gps utilizzando un'antenna esterna come la GNS 5870 GPS Bluetooth studiata per i dispositivi mobili e compatibile con l'Ipad

A mio avviso resta un dispositivo che comunque non è progettato o certificato per l'ambito aeronautico, ma che può considerarsi un discreto ausilio per la navigazione VFR
If you can't explain it to a six year old, you don't understand it yourself.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Ashaman » 14 ottobre 2011, 12:56

Visto che ci siamo domando: E un software similare a questo "Air Navigation Pro" per Android? C'è? Non c'è?

Non tanto per me, che non ne abbisogno, ma per chi come me ha fatto la scelta di rimanere lontano dalla mela marcia e potrebbe giovare di un similare software.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
tenk79
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 13 maggio 2010, 10:46

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da tenk79 » 14 ottobre 2011, 15:32

Ashaman ha scritto:Visto che ci siamo domando: E un software similare a questo "Air Navigation Pro" per Android? C'è? Non c'è?
l'unico che conosco su piattaforma Android è AviationMaps http://www.avilution.com/?page_id=50

sempre in alternativa al mondo Apple un ottima applicazione è Pocket FMS http://www.pocketfms.com/, il vantaggio di quest'ultimo è che utilizza una piattaforma Windows CE, quindi è possibile "trasformare" gran parte dei palmari o navigatori per auto in GPS aeronautici. (ovviamente devono avere un sistema Windows CE)
If you can't explain it to a six year old, you don't understand it yourself.

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da MD82_Lover » 15 ottobre 2011, 22:20

tenk79 ha scritto:ti consiglio questo video.

http://www.youtube.com/watch?v=QJ__ZxlYP_o
Si ma...Ipad costa poco più di 800$. Garmin siamo a 2999...
Non ho visto il video e mi sono fermata qui, ma solo per questo mi aspetterei che il Garmin offrisse parecchio più dell'iPad.

Non lo so ma forse la comparazione magari è viziata già dal principio e probabilmente i due prodotti nascono proprio con fini diversi.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da bulldog89 » 16 ottobre 2011, 9:14

MD82_Lover ha scritto:
tenk79 ha scritto:ti consiglio questo video.

http://www.youtube.com/watch?v=QJ__ZxlYP_o
Si ma...Ipad costa poco più di 800$. Garmin siamo a 2999...
Non ho visto il video e mi sono fermata qui, ma solo per questo mi aspetterei che il Garmin offrisse parecchio più dell'iPad.

Non lo so ma forse la comparazione magari è viziata già dal principio e probabilmente i due prodotti nascono proprio con fini diversi.
Anche una Ferrari costa 100000 euro in più di una Matiz....

Avatar utente
tenk79
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 13 maggio 2010, 10:46

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da tenk79 » 16 ottobre 2011, 10:14

MD82_Lover ha scritto:Si ma...Ipad costa poco più di 800$. Garmin siamo a 2999...
Non ho visto il video e mi sono fermata qui, ma solo per questo mi aspetterei che il Garmin offrisse parecchio più dell'iPad.
Sono d'accordo con te :) il Garmin GPSMAP 696 è sicuramente un prodotto progettato con gli stessi principi di un'avionica. Lo scopo del video però era mostrare i limiti e le discrete potenzialità di un dispositivo da 800$ nei confronti di un prodotto professionale.
E tutto sommato dal punto di vista applicativo non ne esce malaccio.

Invece una peculiarità che mi ha stupito del Garmin è quella di ricevere ogni tipo di informazione meteo direttamente dal satellite.

Sempre parlando di IPad in ambito aeronautico, la scorsa estate la United Airlines ha dichiarato in una nota che sostituirà la documentazione cartacea (operating manuals, navigation charts, reference handbooks, flight checklists, logbooks and weather information) con 11.000 Ipad.

non ho trovato la nota ufficiale ma questo link ne parla
http://www.marketwatch.com/story/united ... _news_stmp
If you can't explain it to a six year old, you don't understand it yourself.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Ashaman » 16 ottobre 2011, 14:55

tenk79 ha scritto:l'unico che conosco su piattaforma Android è AviationMaps http://www.avilution.com/?page_id=50
Sembra funzionare bene sul Xperia (siccome gli screenshots SONO presi da uno Xperia, e non perché lo abbia caricato sul mio... conoscerò pur bene il modus operandi del mio smartphone), ma dice "NEVER, ever use for navigation", che dalle mie parti significa hai caricato in memoria eseguibile (che con Android 2.1 è pure limitata) un qualcosa che non puoi usare sul campo... la scusa che la batteria può cedere è deboluccia. Chiunque usi uno smartphone come navigatore in un mezzo qualsiasi senza premurarsi di usare un adattatore di caricamento collegato all'accendisigari o ad altro sistema che alimenti detto smartphone direttamente dal sistema elettrico del mezzo è un pirla calzato e vestito. :roll:

Insomma, per dirla in stile Trettre degli anni 80, sto software "a me, me pare na strunzat', COMPLIMENTI!" :mrgreen:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12167
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da AirGek » 16 ottobre 2011, 16:51

Ashaman, che ci sia il disclaimer è ovvio (c'è anche per Air Nav Pro) perchè non è un prodotto dedicato e certificato per fare ciò che fa. Questo non toglie che lo fa e pure bene. Durante il volo a vista, il tuo aereo necessita di poche cose, un altimetro, una bussola, un anemometro, un orologio e una cartina, stop.

Il navigatore va usato come un ausilio, per te non dovrebbe cambiare niente, se ciò accade hai sbagliato qualcosa.

Per quanto riguarda la batteria se hai la presa nell'aereo lo attacchi altrimenti fai come ho sempre fatto, tieni presente quanto ti dura la carica mentre lo usi e stai attento a restare nei margini.

Il pirla calzato e vestito è quello che se partito il gps si ritrova perso.

p.s: ho scaricato in pdf il POH di un C152 e sotto ogni pagina c'è riportata la dicitura di non usare per scopi operativi, ciò non toglie che tutto quello che ci sta scritto dentro è comunque corretto.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Ashaman » 17 ottobre 2011, 14:47

È inutile che ti alteri, Air.

È il disclaimer, come lo chiami tu, che è sbagliato.

Un disclaimer intelligente avvertirebbe di non usare il software come sistema di navigazione principale, non, e ripeto la citazione: "NEVER, ever use for navigation".

Quando un disclaimer fa di queste sparate, è un po come se dicesse: "Usa questo software solo con Flight Simulator, X-plane o altro simulatore. MAI in un volo vero".

Un disclaimer intelligente andrebbe più o meno: "Seen the limitations of the system, use this software with wisdom, under your own responsibility AND ANYWAY NEVER AS PRIMARY NAVIGATION DEVICE. We do not take responsibility for any use of this software not adhering to the letter and spirit of this disclaimer"

...e se riesco a pensarlo io, che non sono un esperto, un disclaimer così... :dontknow:

Forse però potrebbe diventare un lavoro... che sò... "Author of non-sucking disclaimers"... chissà quanto ci metterei a morire di fame, visto l'interesse generale. :roll:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Luke3 » 17 ottobre 2011, 15:37

In aeronautica con la dicitura "Use for Navigation" si intende utilizzo come metodo principale di navigazione. Quindi se c'e' il disclaimer "Not for Navigation" vuol dire che non puo' essere lo strumento principale per la navigazione. E' abbastanza intuitivo visto che se utilizzi qualcosa per navigazione vuol dire che lo stai usando come attrezzatura primaria per orientarti. Altrimenti e' Situational Awareness only.

Per questo motivo non consiglio di spenderci troppo, visto che sia le unita' portatili che l'IPad sono SA only. Senza bisogno di andare sul moderno, si trovano in giro dei bei Garmin 296 a poco che fanno il loro lavoro egregiamente, alcuni anche con la possibilita' di avere il datalink XM Weather (solo in USA pero' se ricordo bene).

Il punto a favore dell'Ipad e' che oltre a un overlay GPS ti tiene anche tutte le cartine

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12167
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da AirGek » 17 ottobre 2011, 16:24

Ashaman ha scritto: ...e se riesco a pensarlo io, che non sono un esperto, un disclaimer così... :dontknow:
Si infatti, non oso pensare il livello di quelli che fanno i software in questione...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Ashaman » 17 ottobre 2011, 18:23

Luke3 ha scritto:In aeronautica con la dicitura "Use for Navigation" si intende utilizzo come metodo principale di navigazione. Quindi se c'e' il disclaimer "Not for Navigation" vuol dire che non puo' essere lo strumento principale per la navigazione. E' abbastanza intuitivo visto che se utilizzi qualcosa per navigazione vuol dire che lo stai usando come attrezzatura primaria per orientarti. Altrimenti e' Situational Awareness only.
Scusa Luca, il tuo discorso non tiene banco. Non ti offendere. Anche un GPS stradale, di quello che tutti usiamo, e che sono integrati negli stessi smartphone, se usati in macchina, NON POSSONO essere usati come mezzo di navigazione principale, neanche su strada. Non che ci sia una legge che lo proibisca, sulle strade. È, O DOVREBBE ESSERE IL BUON SENSO a non dare fiducia cieca ad un navigatore satellitare e comparare i dati che questo ti da con altri strumenti... nel caso dell'auto, i tuoi occhi sulla strada e non sullo schermo del GPS, visto che un esperimento fatto da Top Gear UK con macchine con vetri oscurati e solo GPS (sebbene loro l'abbiano fatto per altro scopo, e se hai mai visto il programma citato non ho bisogno di dirti altro :mrgreen:) si è rivelato essere disastroso.

Quello che dico io, è che quel tipo di disclaimer è fondamentalmente RAFFAZZONATO, e dovrebbe essere riveduto. Le motivazioni le ho già scritte sopra e non mi sembra il caso di riscriverle. Inoltre, scusa, nessun pilota degno di questo nome dovrebbe prendere al 100% sulla parola un sistema di navigazione GPS non omologato per uso aereo, ma dovrebbe dare maggior rilievo agli altri strumenti di bordo, usando detto GPS non omologato come secondo punto di vista, magari. Questione di BUON SENSO. Stiamo parlando di piloti qui, ovverosia, anche se magari per diporto, persone che sono o dovrebbero essere professionali in quello che fanno e dire loro "non usarlo per il volo", questi sarebbero autorizzati, io credo, a pensare "Chemmefrega di una app per Flight Simulator?" :dontknow:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Luke3 » 17 ottobre 2011, 18:57

Non mi offendo figurati, siamo qui' per discutere apposta :wink:

Quello che dici e' vero, ma il problema e' che esistono dei GPS autorizzati come metodo primario di navigazione. Ad esempio, un GPS certificato IFR (con tutta una serie di requisiti) puo' essere utilizzato come il tuo principale metodo di navigazione in rotta, sostituire un DME, VOR o ADF in un avvicinamento di non-precisione (tipo puoi volare una VOR/DME con un VOR e un GPS certificato senza avere alcun DME a bordo) o addirittura eseguire avvicinamenti indipendenti che ne prevedono il solo utilizzo.
Siccome questi nuovi aggeggi portatili ormai hanno delle funzionalita' incredibili, spesso piu' avanzate addirittura di quelli autorizzati, e' sempre meglio ricordare che comunque non sono certificati per l'utilizzo esclusivo in navigazione e servono solo per aumentare la SA.
Io per questo motivo non l'ho comprato, visto che devo concentrarmi sugli strumenti che uso veramente, e gia' mi distraggo piu' di quanto mi piaccia a dover litigare con quello (certificato) che ho montato sul pannello, non me ne serve un altro ad aumentare il casino.
Poi se vuoi prenderei il tuo discorso e lo porterei ad un altro livello: secondo me la maggior parte dei disclaimer sono stupidi ed inutili, ma ricordati che molto spesso sono mirati al mercato americano. Qui' cercano ogni scusa possibile per farti causa, e in molti casi idioti patentati se la cavano con risarcimenti per aver fatto cose assolutamente stupide (tipo quella che si e' rovesciata il caffe' bollente addosso e ha fatto causa, vincendo, perche' non c'era scritto "caution, contents are very hot" ). Lo stesso motivo per cui i 172SP hanno 13 valvole di drenaggio del carburante dopo la causa di uno che ebbe una piantata motore per acqua nel carburante non rilevata, sostenendo che i punti di sampling dei serbatoi non fossero corretti per tutte le circostanze.
Io trovo tutto cio' pazzesco, ma qui' funziona cosi'. Come disse uno speaker durante un seminario AOPA, "se arriviamo al punto di dover mettere i disclaimer vuol dire che ci sono in giro troppi avvocati..."

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Ashaman » 19 ottobre 2011, 19:13

Ci ho messo un po di tempo a risponderti perché ho preferito riordinare un po le idee. Non so fino a che punto tu sia Italiano e fino a che punto statunitense, visto che dici e cito letteralmente: "Qui' cercano ogni scusa possibile per farti causa, e in molti casi idioti patentati se la cavano con risarcimenti per aver fatto cose assolutamente stupide"... ma se, e perdonami, la legge negli USA permette a decelebrati di versarsi addosso caffè bollente e poi ottenere soldi per la loro stessa inerente imbecillità, questo non è vero nel resto del mondo dove il buon senso e la legislazione meno idiota una cosa del genere non la farebbe passare nemmeno per l'anticamera di un'aula di tribunale.

Pensa solo un argomento del genere fatto passare in un qualsiasi tribunale qui in Italia... ci sarebbe da farne barzellette per i prossimi dieci lustri. E non credo che in Francia, o Inghilterra, o Germania, o Giappone, o India, o <aggiungere nome di nazione a piacere, purché non USA> la situazione sarebbe poi tanto differente. Quello che sporgesse causa per una cosa del genere verrebbe trattato come un demente, deriso, indicato come un potenziale uomo politico (vale a dire, un parassita) e in buon ordine fatto uscire dall'aula a calci nelle terga, se non addirittura, e a buona ragione, accusato di prendere in giro giudice e giuria e incriminato per questo.

...quello che alla fine intendo è che, solo perché alla persona media statunitense (mi piace pensare che ci sia da quelle parti una categoria superiore di persone che queste cose in stile napoletano da operetta NON le fa) goda a fare l'imbecille per portare questo o quello in tribunale per essere remunerato a kazzo grazie a delle leggi idiote, si debba per forza mettere tutto il resto del mondo allo stesso infimo, concedimelo, livello intellettuale.

A questo punto dichiarassero che il coso non debba essere usato negli USA, o da persone e cose provenienti da lì. Non offendessero tutto il resto del mondo. :dontknow:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Luke3 » 19 ottobre 2011, 20:13

Purtroppo e' vero, e cito per esperienza. E' il mio undicesimo anno complessivo negli Stati Uniti tra Houston e Atlanta, e di casi simili ne ho molti altri da citare. Sono d'accordo con te, e' ridicolo, secondo me i disclaimer non ci dovrebbero essere almeno che non sia veramente necessario. In questo paese ci sono troppi avvocati. E' anche la ragione per cui sono tutti fissati con le assicurazioni.
Sui GPS basterebbe un piccolo reminder tipo "Not Certified" oppure "For VFR Situational Awareness only", come fa il GPS montato sul pannello che quando scade il database all'accensione da il messaggio "Database Expired - VFR Only, do not use for IFR navigation" o qualcosa del genere, non ricordo esattamente.

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da FAS » 20 ottobre 2011, 7:28

Ace88 ha scritto:Ciao a tutti,

Stavo pensando di acquistare un gps aeronautico, tipo avmap, ma poi ho pensato che mi hanno regalato l'ipad 2 e volevo sapere se esistono delle applicazione per utilizzarlo come GPS Aeronautico e come sono le "prestazioni" rispetto ad un avmap o garmin ecc...?

Grazie

é sempre buono utilizzare equipaggiamenti certificati per uso aeronautico......
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da giragyro » 20 ottobre 2011, 9:43

concordo con fas .

ps , ed aggiungo , meglio non dimenticare l'arte di navigare " alla maniera tradizionale " , un dispositivo elettronico per quanto certificato , controllato ed approvato potrebbe sempre guastarsi o dare indicazioni erronee.

Ot , è esattamente lo stesso dibattito che si ha nel mondo della nautica dove si assiste ad una continua evoluzione dell'elettronica a supporto della navigazione ma al contempo ad una continua perdita di capacità da parte dei conduttori di imbarcazioni sia nel carteggio tradizionale ( tralasciamo l'utilizzo del sestante ) sia nella navigazione stimata ed a vista .
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da FAS » 20 ottobre 2011, 10:21

giragyro ha scritto:concordo con fas .

ps , ed aggiungo , meglio non dimenticare l'arte di navigare " alla maniera tradizionale " , un dispositivo elettronico per quanto certificato , controllato ed approvato potrebbe sempre guastarsi o dare indicazioni erronee.
[polemica mode on]
del resto come si impara ad uscire dagli stalli
giragyro ha scritto: Ot , è esattamente lo stesso dibattito che si ha nel mondo della nautica dove si assiste ad una continua evoluzione dell'elettronica a supporto della navigazione ma al contempo ad una continua perdita di capacità da parte dei conduttori di imbarcazioni sia nel carteggio tradizionale ( tralasciamo l'utilizzo del sestante ) sia nella navigazione stimata ed a vista .
sta diventando un problema serissimo e secondo me sta facendo calare i livelli di sicurezza....e sta facendo passare la voglia di navigare
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Ace88 » 20 ottobre 2011, 11:40

che differenza c'è tra air navigation PRO e Standart?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12167
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da AirGek » 20 ottobre 2011, 11:43

Con Air Navigation Standart Vader non hai tutte le funzioni che hai con PRO.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Ace88 » 20 ottobre 2011, 13:31

AirGek ha scritto:Con Air Navigation Standart Vader non hai tutte le funzioni che hai con PRO.

ad esempio?

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Ashaman » 20 ottobre 2011, 15:57

Calma ragazzi, calma. Qui nessuno vuole sostituire gli strumenti standard con dei smartphone. È solo per fare un discorso e per dare un'idea delle possibilità, per quanto limitate negli scopi e negli usi sul campo, delle tecnologie moderne alla portata di tutti. :D

Perdonate eventuali errori di digitazione. Sto scrivendo proprio da uno smartphone, al momento. :oops:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12167
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da AirGek » 20 ottobre 2011, 16:09

Ace88 ha scritto:
AirGek ha scritto:Con Air Navigation Standart Vader non hai tutte le funzioni che hai con PRO.

ad esempio?
Da qualche parte avevo visto una tabella che metteva a paragone le tre versioni ma ora non la ritrovo più. Prova a cercare te se becchi qualcosa.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da FAS » 21 ottobre 2011, 6:56

Ashaman ha scritto:Calma ragazzi, calma. Qui nessuno vuole sostituire gli strumenti standard con dei smartphone. È solo per fare un discorso e per dare un'idea delle possibilità, per quanto limitate negli scopi e negli usi sul campo, delle tecnologie moderne alla portata di tutti. :D

Perdonate eventuali errori di digitazione. Sto scrivendo proprio da uno smartphone, al momento. :oops:

Si ma é doveroso sottolinearlo.....ci sono troppi sprovveduti in giro.
Il primo INPUT di Sigmet é il piu significativo e chiarificatore su quanto siano queste tecnologie fuoriluogo in questi contesti.
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Ashaman » 21 ottobre 2011, 20:40

FAS ha scritto:Si ma è doveroso sottolinearlo.....ci sono troppi sprovveduti in giro.
Ma bisogna anche, per amor di completezza, aggiungere che sprovveduti tra persone con responsabilità di pilotare un qualsiasi mezzo non campano a lungo.

A prescindere dalla significanza degli input di chiunque tra noi, uno degli obbiettivi del formare dei piloti degni di questo titolo è o dovrebbe essere quello di separare detti sprovveduti da persone coscienziose meritevoli di ottenere un brevetto. O al limite fare in modo che si trovi un modo per provvedere in modo più che adeguato alla loro sprovvedutezza, facendoli uscire da questa immeritevole cerchia.

E tutto questo SENZA che si senta la necessità di un qualsiasi disclaimer.

D'altra parte lo sappiamo tutti che la vita reale non è un simulatore. Non puoi premere un pulsante e ritentare se commetti una bestialità in un aereo vero (attualmente questo è vero in un qualsiasi mezzo reale che si muova in uno spazio vero e non virtualmente ricreato all'interno di software caricati in un computer). Questo è quello che un pilota di aereo reale SA.

O almeno DOVREBBE SAPERE, per il suo bene e per il bene di quelli che sono con lui e attorno al suo mezzo.

Resta pacifico che a prescindere dalla sua non questionabile utilità, un GPS di qualsiasi tipo, secondo me, dovrebbe essere usato a complemento della navigazione tradizionale, non in sostituzione. Quelli che lo usano in codesto secondo me scellerato modo si espongono a situazioni poco piacevoli. D'altra parte, se non vado errato, al di là di eventuali malfunzionamenti locali, esiste anche la possibilità che per i motivi più vari le autorità militari possano decidere di spegnere il servizio satellitare... e se questo succede?

Personalmente io trovo preoccupante su un aereo la dipendenza totale verso un sistema che non solo possa avere dei difetti intrinseci o possa essere soggetto a malfunzionamenti propri o remoti (cosa che TUTTI i sistemi di navigazione hanno), ma che non ha ridondanza se usato in esclusiva. Se così è, una volta malauguratamente partito questo ti ritroveresti, come dicono gli americani con una frase intraducibile ma di sicuro significato: "High shit creek without a paddle", cosa alquanto spiacevole da contemplare quando ti trovi ad una certa altezza dal suolo, lontano da superfici sulle quale atterrare, magari con poco carburante e per di più attorno a te c'è del traffico aereo.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12167
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da AirGek » 21 ottobre 2011, 21:03

Il problema, IMHO, della navigazione bussola e orologio, quella pura VFR per intenderci, è che non è semplice quanto può sembrare e se non la pratichi (come qualunque cosa) diventa tosta, tanto da essere tu stesso a non fidarti pienamente di te stesso. Se uniamo questo ai costi che hanno i velivoli nella nostra realtà il problema trova presto la sua origine. Laddove i simulatori ovviano a questo problema nel volo IFR purtroppo non è altrettanto vero per il VFR visto che proiettare grigio su uno schermo è più semplice che riprodurre una realtà stile Matrix.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
GiorgioS
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 6 settembre 2011, 11:24
Località: Toscana

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da GiorgioS » 3 novembre 2011, 12:52

Ace88 ha scritto:Ciao a tutti,

Stavo pensando di acquistare un gps aeronautico, tipo avmap, ma poi ho pensato che mi hanno regalato l'ipad 2 e volevo sapere se esistono delle applicazione per utilizzarlo come GPS Aeronautico e come sono le "prestazioni" rispetto ad un avmap o garmin ecc...?

Grazie

Dico la mia. Io uso un AvMap EKP IV e impiego come back-up Air NAv Pro su Iphone4 (di fatto non mi è mai servito). Naturalmente sull'Iphone l'uso del software di navigazione è limitato dalle dimensioni dello schermo. Per questo quando è uscito l'Ipad abbiamo pensato: "ci siamo!!". Abbiamo caricato il nostro Air Nav Pro sull'Ipad e via.
Risultato? pessima scelta: prima cosa, e fondamentale, la visibilità dello schermo è scadente per i riflessi. Seconda: l'IPad è troppo ingombrante per il nostro cockpit (che equivale per dimensioni a quello di un C150) e molto scomodo da usare. Interferisce in maniera fastidiosa con la cloche.
Da aggiungere che la qualità del software ANP, pur godendo di un rapporto qualità prezzo eccellente, non è paragonabile a quella di un GPS aeronautico.
Per cui se posso darti un consiglio, che ti hanno già dato peraltro, comprati un bel Garmin 296 che puoi trovare usato a prezzi concorrenziali.
Se invece l'aereo su cui voli è tuo non esiterei ad acquistare un GPS aeronautico da installare sulla plancia strumenti, meglio un 7' (Garmin serie 6 e 7, AvMap IV e V)
L'Ipad va benissimo come back-up e soprattutto per la gestione di software aeronautici/meteo (AeroWeather su tutti) diversi dalla navigazione GPS e per avere in memoria le carte aeronautiche e quelle degli aeroporti/aviosuperfici.
pilotastro della domenica

Kappa
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 618
Iscritto il: 7 gennaio 2009, 14:00
Località: In between 52k of thrust

Re: Gps Aeronautico o Ipad?

Messaggio da Kappa » 12 novembre 2011, 10:00

Mah, io penso che chi vola in VFR sa bene che deve guardare fuori prima di tutto...ovviamente come detto da qualcuno ci possono essere le eccezioni purtroppo...
Io uso air navigation pro, ma diciamo che lo uso come conferma della precisione dei miei calcoli, di certo non lo guardo fisso!
Sinceramente trovo molto comodo caricarci un piano di volo, ed avere in ogni caso uno strumento che ti puó tornare utile in qualche situazione, non vedo perchè essere contro...
Inoltre vuoi mettere che ti trovi giá belli e segnati i tuo block times, decollo ed atterraggio?? :mrgreen:

Rispondi