circuito d'attesa

Area dedicata alla discussioni sulle procedure di navigazione e sulla meteorologia aeronautica

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 6 dicembre 2012, 19:31

ragazzi come si effettuano le 3 varianti di entrata(diretta, a lacrima , in parallelo) in un circuito d'attesa standard o meno con Cessna 172? Sto facendo le lezioni di Rod Machado su fsx e prima dell'esame da pilota strumentale devo completare le 3 entrate in "solo". Teoricamente credo di averle capite , ma se potete farmi qualche esempio pratico vene sarei grato(procedure nel dettaglio).

Thank's you all!
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 6 dicembre 2012, 19:37

Diretta ti fiondi sul fix e percorri a holding.

Parallela ti fiondi sul fix, fai il tratto inbound contromano e poi viri dalla parte della holding diretto al fix e poi percorri la holding.

A goccia ti fiondi sul fix, apri di 30 gradi rispetto al tratto outbound dentro la holding per 1' sotto FL140 o 1'30" sopra e poi viri, intercetti l'inbound course e percorri la holding.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 6 dicembre 2012, 19:58

grazie per la celerità!! l'holding fix cosa sarebbe? il punto in cui inizio la holding? se non chiedo troppo potresti dirmi più precisamente(.."ruota l'obs su ...") i vari(pochi)passaggi da effettuare in un c172 per entrare in una dei 3 tipi di holding?
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 6 dicembre 2012, 20:05

L'holding fix è il punto sul quale la holding è pubblicata, può essere un radiofaro o un fix,

Per il resto prova su gugol, è pieno di istruttori che su blog spiegano ste cose.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 6 dicembre 2012, 20:33

ok grazie ho trovato una piccola guida ora mi metto a studicchiare e a cercare qualche video dimostrativo :salute:
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 6 dicembre 2012, 22:00

ho provato l'entrata diretta : hdg 290° direzione vor di paine (su nav1 ho settato la frequenza 110.6, devo premere anche su nav1 o no?) poi ho ruotato l'obs su 320° che è la radiale su cui imposterò la outbound track(credo?!) e attivato l'autopilota nav...una volta raggiunto il fix(vor di paine) l'aereo vira automaticamente per hdg 320° , in questo momento dovrei attivare il cronometro per un minuto giusto? ed allo scadere virare per 180° in direzione opposta sulla inbound per il fix per un altro minuto...il problema è che una volta che l'aereo (c172) vira per la radiale 320° oltrepassandola di alcuni gradi , vira di nuovo a sinistra rioltrepassandola e continua cosi zigzagando!! per quale motivo? :evil: aiutatemi vi prego non voglio darla vinta ad un circuito di attesa!!
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 6 dicembre 2012, 22:13

Imposta la radiale inbound e lasciala. Dopodichè vola manualmente o usa HDG mode per fare virate di 180 gradi. Il minuto lo fai partire quando livelli le ali a fine virata non potendo sapere con esattezza quando ti trovi a traverso del radiofaro.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 6 dicembre 2012, 22:19

AirGek ha scritto:Imposta la radiale inbound e lasciala. Dopodichè vola manualmente o usa HDG mode per fare virate di 180 gradi. Il minuto lo fai partire quando livelli le ali a fine virata non potendo sapere con esattezza quando ti trovi a traverso del radiofaro.
aah ho capito ora!! hai ragione è la inbound ad essere impostata sulla radiale e non la outbound! quindi una volta sopra il radiofaro inzio manualmente o con hdg la virata di 180°(nel frattempo dovrei aver già impostato l'obs per l'inbound) ,e una volta terminata la virata procedo in quella direzione per 1 minuto...per capire il momento in cui iniziare la virata per l'outbound track lo vedo dallo strumento vor1 ,nel momento in cui la freccetta cambia da TO a FROM giusto?
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 6 dicembre 2012, 22:25

Si.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
trottolino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 368
Iscritto il: 22 novembre 2011, 14:12

Re: circuito d'attesa

Messaggio da trottolino » 7 dicembre 2012, 21:29

Hartsfield-Jackson ha scritto:ragazzi come si effettuano le 3 varianti di entrata(diretta, a lacrima , in parallelo) in un circuito d'attesa standard o meno con Cessna 172? Sto facendo le lezioni di Rod Machado su fsx e prima dell'esame da pilota strumentale devo completare le 3 entrate in "solo". Teoricamente credo di averle capite , ma se potete farmi qualche esempio pratico vene sarei grato(procedure nel dettaglio).

Thank's you all!
Il mitico rod...la voce italiana fa c***re...avrei preferito Carlo valli (robin williams)

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 7 dicembre 2012, 21:37

trottolino ha scritto:
Hartsfield-Jackson ha scritto:ragazzi come si effettuano le 3 varianti di entrata(diretta, a lacrima , in parallelo) in un circuito d'attesa standard o meno con Cessna 172? Sto facendo le lezioni di Rod Machado su fsx e prima dell'esame da pilota strumentale devo completare le 3 entrate in "solo". Teoricamente credo di averle capite , ma se potete farmi qualche esempio pratico vene sarei grato(procedure nel dettaglio).

Thank's you all!
Il mitico rod...la voce italiana fa c***re...avrei preferito Carlo valli (robin williams)
eh si anche perchè se celo avessi davanti un Rod che mi dicesse "vira di più a sinistra, vira di più a sinistra , vira di più a sinistra...."finchè non gli prende un collasso polmonare, lo butterei giù dall'aereo :lol:
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 8 dicembre 2012, 13:59

ragazzi vi chiedo un altro pò di pazienza, se per piacere potete corregge i miei errori pratici nella pratica di questa procedura di entrata diretta in un circuito d'attesa(sempre con cessna 172): siamo in hdg 295° direzione vor di paine (frq. già impostata su nav 1 a 110.6), e il nostro obiettivo è di impostare un circuito d'attesa sulla r140°, quindi prima di trovarmi al di sopra del vor imposto l'hdg su 140°e una volta sopra inizio la virata( qui mi sorge il dubbio: ho letto su varie dispense che la "outbound/inbound turn" deve avere un certo bank angle e deve durare circa 1 minuto, è vero?), una volta che l'hdg è su 140° e le ali sono livellate faccio partire il cronometro ed intanto ruoto l'obs su 320°, una volta scaduto il minuto imposto l'a/p su nav e inizio la virata ed una volta che la prua è di 320° riattivo il cronometro per un altro minuto e così via a seconda del tempo richiesto dall'atc!!

è giusta la mia procedura? se no, dove sbaglio?
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 8 dicembre 2012, 14:35

Holding su radiale 140 significa inbound course 320, imposta quel valore nella parte alta del NAV1 e non toccarlo più per il resto della holding.

Raggiungi il radiofaro quindi inizi a virare. La virata devi farla a 3 gradi al secondo, o guardi il turn coordinator e banki finchè la tip dell'aeroplanino non si allinea con la tacca L/R oppure ti calcoli il bank necessario pari alla tua TAS/100+7.

Livellate le ali a fine virata con prua 140 fai partire il tempo.

1' e viri per prua 320 sempre a 3 gradi al secondo.

Fai partire il cronometro a virata conclusa e se hai fatto tutto bene sorvolerai il radiofaro dopo 1'.

Vola tutto in manuale che è meglio.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 8 dicembre 2012, 16:47

ok ci ho provato questa è l'analisi di volo:

come sono andato? per il track inbound e outbound ho utilizzato l'a/p in hdg e alt per essere più preciso, per le virate le ho effettuate in manuale con il bank che dicevi tu!

ma se avessi fatto tutto con l'autopilota, nel momento in cui viravo per la track inbound 320°(r140°) avrei dovuto selezionare l'a/p su nav? e per le virate l'hdg del pilota automatico avrebbe utilizzato il bank di 3°/m o no?
Ultima modifica di Hartsfield-Jackson il 8 dicembre 2012, 17:05, modificato 2 volte in totale.
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 8 dicembre 2012, 16:49

Non si vede l'immagine.

L'AP non so come funzioni ma non credo viri a 3 gradi/sec.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 8 dicembre 2012, 16:56

ho messo il link....non riuscivo a caricarla con imageshack e neanche con allegato normale riducendo la grandezza...boh
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 8 dicembre 2012, 17:03

Si ma devi mettere un link a internet mica al tuo pc. :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 8 dicembre 2012, 17:14

guarda rifaccio tutto e uppo con imageshack
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: circuito d'attesa

Messaggio da MatteF88 » 8 dicembre 2012, 17:37

É un po' piccioletta così! :) 320x239 non si vede una mazza! Rifalla a dimensione intera e linka! :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 8 dicembre 2012, 17:44

sono riuscito solo così
analisi di volo direct holding.doc
(149.5 KiB) Scaricato 211 volte
amen. :lol:
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 9 dicembre 2012, 9:41

Missà che l'hai volata al contrario, devi volare verso il vor sulla radiale del vor.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 9 dicembre 2012, 12:22

AirGek ha scritto:Missà che l'hai volata al contrario, devi volare verso il vor sulla radiale del vor.
come al contrario? nella track inbound ero in prua 320° sulla r140°, poi virata di 180° per prua 140° sulla outbound, non si fà così? :roll:
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 9 dicembre 2012, 12:28

Dall'immagine che hai postato per come sta messo l'aeroplano hai volato track 320 ma non seguendo la radiale 140 e poi hai seguito la 140 con track 140 in outbound, appunto il contrario di come andrebbe fatto.

Tu arrivi sul VOR, da una qualsiasi direzione e scegli il metodo di entrata. Diretta ok, sul vor viri a destra per track 140 senza seguire alcuna radiale e la tieni per 1' poi viri nuovamente a destra per intercettare la radiale 140 con track 320 finchè non torni sul vor e cosi via.

Dalla tua analisi del volo non hai fatto questo, hai seguito la radiale 140 con track 140 e poi hai virato a destra per track 320 senza seguire alcuna radiale, in pratica hai volato la holding contromano.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 9 dicembre 2012, 15:10

ci ho provato ma se la cerco di intercettare manualmente l'ago non si centra mai! prima invece ho provato con il a/p su nav ed è venuto fuori questo :shock: :
doc1.doc
(152 KiB) Scaricato 133 volte
il punto è che con la navigazione vor(navigazione in rotta e avvicinamenti) non ho avuto problemi...perchè sorgono ora?! in cosa sbaglio?
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 9 dicembre 2012, 17:17

Non si centra perchè essendo prossimo alla stazione è molto sensibile. Devi fare pratica.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
trottolino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 368
Iscritto il: 22 novembre 2011, 14:12

Re: circuito d'attesa

Messaggio da trottolino » 9 dicembre 2012, 20:44

Be' hartsfield hai risolto?

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 10 dicembre 2012, 13:59

ragazzi purtroppo il problema è sempre quello...tutto bene fino alla in bound turn di 180° per intercettare la r140°(l'obs deve stare su 320 giusto?)...se faccio manualmente a fine virata il cdi del vor1 si sposta tutto a destra (quindi vuol dire che la radiale si trova alla mia destra giusto?) se viro lentamente verso la sua direzione l'ago non si centra mai! ma neanche si muove di un millimetro :? !! se invece provo con l'autopilota l'aereo comincia a zigzagare continuamente e il cdi và da destra a sinistra e viceversa senza mai centrarsi....

secondo voi è tutta una questione di esercizio? oppure è un bug del gioco o sbaglio io qualcosa?

magari sto facendo qualche errore banale che mi sfugge non so... :roll:
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 10 dicembre 2012, 14:07

Assicurati che ci sia zero vento.

Intercetta la radiale 140 inbound con largo anticipo in modo tale da arrivare sul vor e quindi alla virata outbound già stabile. Arrivato sul vor vira e fai il tratto outbound per 1'. Se esegui la virata inbound correttamente dovresti ritrovarti con prua 320 e lancetta centrata.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 10 dicembre 2012, 14:12

ok quindi la radiale la intercetto prima di arrivare al vor e poi eseguo tutto il resto
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: circuito d'attesa

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 10 dicembre 2012, 15:08

ecco il nuovo risultato...
doc1.doc
(151 KiB) Scaricato 166 volte
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 10 dicembre 2012, 15:09

:up:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
trottolino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 368
Iscritto il: 22 novembre 2011, 14:12

Re: circuito d'attesa

Messaggio da trottolino » 10 dicembre 2012, 15:58

Hartsfield-Jackson ha scritto:ecco il nuovo risultato...
doc1.doc
Hai visto che bel biscotto? Il problema era che non intercettavi in anticipo l'inbound...una volta stabile la lancetta la lasci perdere quando diventa sensibile.
Facci vedere una teardrop

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 10 dicembre 2012, 16:02

trottolino ha scritto: Facci vedere una teardrop
Stai buono... :mrgreen:

Fagli prima fare una diretta un po' meno diretta.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
trottolino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 368
Iscritto il: 22 novembre 2011, 14:12

Re: circuito d'attesa

Messaggio da trottolino » 10 dicembre 2012, 16:23

AirGek ha scritto:
trottolino ha scritto: Facci vedere una teardrop
Stai buono... :mrgreen:

Fagli prima fare una diretta un po' meno diretta.
tu che sei pilota..quale preferisci?..diretta esclusa. Scommetto la teardrop

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: circuito d'attesa

Messaggio da AirGek » 10 dicembre 2012, 16:31

Se posso scegliere tra teardrop e parallela preferisco la seconda, una sola virata, meno sbatti.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Rispondi