Aeroporti secondari

Le "case" dei nostri aerei e il punto di transito di ogni passeggero, parliamo degli aeroporti di tutto il mondo, ognuno con la sua storia, il suo fascino, le sue peculiarità

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
willy.mi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 18 dicembre 2006, 17:52
Località: Sestri Levante

Aeroporti secondari

Messaggio da willy.mi » 12 gennaio 2007, 1:30

Scusate in sti giorno ho spesso sentito parlare del futuro degli aeroporti italiani di secondaria importanza...

Sembra che vogliano fare restrizioni e quasi chiuderne alcuni...

Chi ne sa qualcosa di ufficiale???

Grazie mille già da ora.

Willy

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 12 gennaio 2007, 15:03

Non si sa nulla di ufficiale, solo intenzioni più o meno buone.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9624
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 12 gennaio 2007, 15:07

Già ce ne sono pochi, quei pochi li chiudiamo.

Avatar utente
Norsk84
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 100
Iscritto il: 29 maggio 2006, 23:29
Località: 37° 4'58.56"N - 15°16'56.39"E
Contatta:

Messaggio da Norsk84 » 12 gennaio 2007, 15:50

colpa di qst governo e di chi l'ha votato......
"La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre..." A. Einstein

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9624
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 12 gennaio 2007, 16:01

Non esageriamo. Se Gozer mi permette ( :| ), la cultura di sinistra è storicamente ostile all'aviazione, ma non è che quella di destra (ammesso che abbia mai contato qualcosa) le sia particolarmente favorevole.

Avatar utente
Silver1982
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 169
Iscritto il: 16 maggio 2006, 23:30
Località: La Maddalena

Messaggio da Silver1982 » 12 gennaio 2007, 19:35

Maxx spero tu stia scherzando, perchè dire che in Italia ci sono pochi aeroporti è una barzelletta, per la cronaca quelli indicati da http://www.assaeroporti.it/fin.asp sono 37, davvero pochi.

..per quanto riguarda il provvedimento, anche se per certi aspetti sembrerebbe forzato, credo che tutto sommato sia sensato, è ora di finirla con gli aeroporti sotto casa, meglio pochi ma buoni (e sopratutto bene serviti), e come disse il ministro Bianchi chi vorrà l'aeroporto sotto casa se lo paga con i propri soldi, ZERO sovvenzioni dallo stato!

PS: per la cronaca non sono un sostenitore del governo attuale!

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 12 gennaio 2007, 19:41

Ma che scerziamo! fate veramente politica anche sugli aerei??
Perchè uno di sinistra dovrebbe essere contrario all'aviazione e uno di destra a favore.. Marx e Ezra Pound hanno mai parlato di aerei?? :shock:
PPL (A)

Avatar utente
Emiliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 925
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 0:06
Località: LIRF

Messaggio da Emiliano » 12 gennaio 2007, 23:23

Maxx ha scritto:Non esageriamo. Se Gozer mi permette ( :| ), la cultura di sinistra è storicamente ostile all'aviazione, ma non è che quella di destra (ammesso che abbia mai contato qualcosa) le sia particolarmente favorevole.
Sei sicuro? :shock: :shock: :shock:


We've guided missiles, but unguided men. (M.L.King)


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Messaggio da mcgyver79 » 13 gennaio 2007, 0:03

Silver1982 ha scritto:Maxx spero tu stia scherzando, perchè dire che in Italia ci sono pochi aeroporti è una barzelletta, per la cronaca quelli indicati da http://www.assaeroporti.it/fin.asp sono 37, davvero pochi.
Credo rappresentino solo gli associati, non tutti gli aeroporti. Resta il fatto che tanti, aeroporti o aviosuperfici che siano, più piccoli (magari sede di aeroclub prestigiosi) esistono e non credo diano fastidio se non a qualcuno che si lamenta del rumore; secondo me sono una risorsa da salvaguardare.
Silver1982 ha scritto:..per quanto riguarda il provvedimento, anche se per certi aspetti sembrerebbe forzato, credo che tutto sommato sia sensato, è ora di finirla con gli aeroporti sotto casa, meglio pochi ma buoni (e sopratutto bene serviti), e come disse il ministro Bianchi chi vorrà l'aeroporto sotto casa se lo paga con i propri soldi, ZERO sovvenzioni dallo stato!
Boh, bisognerebbe capire concretamente come verrà gestita la cosa...

Ciaooooo.
McGyver

willy.mi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 18 dicembre 2006, 17:52
Località: Sestri Levante

Messaggio da willy.mi » 13 gennaio 2007, 2:08

comunque scusate non volevo aprire una polemica politica... Praticamente volevo sapere se in futuro potevo contare su l'aeroporto dal quale mi servo di più cioè Genova!!!

Willy

Avatar utente
Jacopo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 28 agosto 2006, 15:00
Località: Tra le nuvole (di Padova)

Messaggio da Jacopo » 13 gennaio 2007, 14:09

Ad ogni modo questo govero nn si da molto da fare per quanto riguarda l'aviazione(nn che quello prima facesse d +..ma era certamente meglio)
Jacopo
JAA-FAA Pilot
Quando il volo supera la passione, per decollare basta chiudere gli occhi!!
Immagine

Avatar utente
Kansai
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 469
Iscritto il: 19 gennaio 2006, 20:05
Località: Minato-ku, Tokyo, Japan

Messaggio da Kansai » 13 gennaio 2007, 15:23

Beh, se ne chiudono alcuni, specie di secondaria (e soprattutto terziaria) importanza, io sono d'accordo.
"Se è vero che esiste un potere, questo potere è solo quello dello Stato, delle sue Istituzioni e delle sue Leggi; non possiamo oltre delegare questo potere né ai prevaricatori, né ai prepotenti, né ai disonesti" (Carlo Alberto Dalla Chiesa)

http://www.flickr.com/photos/dave_italy

Avatar utente
Jacopo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 28 agosto 2006, 15:00
Località: Tra le nuvole (di Padova)

Messaggio da Jacopo » 13 gennaio 2007, 15:44

E per quale motivo?forse per dare un'ulteriore mazzata all'aviazione generale?? no grazie...
Jacopo
JAA-FAA Pilot
Quando il volo supera la passione, per decollare basta chiudere gli occhi!!
Immagine

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Messaggio da pippo682 » 13 gennaio 2007, 23:05

Kansai ha scritto:Beh, se ne chiudono alcuni, specie di secondaria (e soprattutto terziaria) importanza, io sono d'accordo.
Forse uno dei motivi per cui l'Italia è povera di infrastrutture è proprio perchè spesso si guarda al futuro prossimo, senza preoccuparsi di fare una politica lungimirante. Abbiamo tanti esempi, uno per tutti l'energia.
Ma ce ne è uno che mi piace molto e che tocca da vicino la mia città. Come in tante città italiane, anche a Padova fino agli anni 50 c'era il tram. Con l'arrivo degli autobus venne considerato superato ed eliminato... da quasi dieci anni ci stiamo dando da fare per rifarlo....con risultati finora che chiamare deludenti è poco....

Avatar utente
Emiliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 925
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 0:06
Località: LIRF

Messaggio da Emiliano » 14 gennaio 2007, 22:17

Jacopo ha scritto:Ad ogni modo questo govero nn si da molto da fare per quanto riguarda l'aviazione(nn che quello prima facesse d +..ma era certamente meglio)
Beh questo è tutto da dimostrare. Che in generale tutti i governi che ci sono stati non abbiano fatto nulla per l'aviazione questo potrebbe essere corretto. Non vedo il perché limitarsi a quest'ultimo.

Il commento spero che lo facessi a titolo personale... :lol:


We've guided missiles, but unguided men. (M.L.King)


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
Jacopo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 28 agosto 2006, 15:00
Località: Tra le nuvole (di Padova)

Messaggio da Jacopo » 14 gennaio 2007, 22:45

Si a titolo personale...
Jacopo
JAA-FAA Pilot
Quando il volo supera la passione, per decollare basta chiudere gli occhi!!
Immagine

Avatar utente
domenico
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 179
Iscritto il: 18 gennaio 2006, 21:10
Località: Nord / Sud

Messaggio da domenico » 14 gennaio 2007, 23:14

Non credo che vogliano chiudere gli aeroporti, anzi se ne sta aprendo (o pensando di aprire) pure qualcuno nuovo: Grottaglie, Oristano...
Le cose che vogliono fare, oltre ad un intervento sulle tariffe, mi pare siano queste tre:

1) accorpare la gestione di alcuni aeroporti piccoli e vicini fra di loro. Il ministro Bianchi faceva l'esempio dei tre aeroporti calabresi, ciò vuol dire meno poltrone inutili e collaborazione fra scali distanti al massimo 100 km l'uno dall'altro;
2) ridurre il numero degli scali abilitati ai voli internazionali al livello (basso) degli altri paesi europei. Questa norma farebbe molto innervosire Raynair e piacerebbe invece tanto ad Alitalia;
3) riprendere in mano a livello nazionale la gestione degli slot sottraendola alle singole società aeroportuali.

Queste norme non piacciono affatto ad Assoaeroporti: chi l'avrebbe mai detto...

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Messaggio da fly53 » 24 gennaio 2007, 9:19

Se si tratta di un programma di razionalizzazione serio, ben venga! Se, invece, siamo alle solite faccende di campanile...di aeroporti ne possiamo aprire altri 100...tanto sarà il "mercato" a costringerli alla chiusura, con il risultato che avremmo speso un sacco di soldi pubblici inutilmente...

Rispondi