Airbus atterra in Antartico

Le "case" dei nostri aerei e il punto di transito di ogni passeggero, parliamo degli aeroporti di tutto il mondo, ognuno con la sua storia, il suo fascino, le sue peculiarità

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
LIDT
FL 200
FL 200
Messaggi: 2020
Iscritto il: 30 ottobre 2007, 23:33

Airbus atterra in Antartico

Messaggio da LIDT » 14 dicembre 2007, 21:31

Icy landing:
Un Airbus A319 115 della Qantas marcato VH-VHD (visto sul TG1 di stasera) è atterrato sulla pista della stazione antartica Casey in territorio Australiano. Su internet ho trovato questo link:
http://www.channel4.com/news/articles/w ... us/1180252
ma loro stessi dichiarano di non assumersi responsabilità sulla loro fonte.
Se fosse confermato sarebbe divertente vedere l'A319 pattinare sul ghiaccio...
12.228 su Jetphotos

@fabrizioLIDT

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Messaggio da Ashaman » 14 dicembre 2007, 21:33

L'hanno mostrato anche al TG5... quindi ancora nulla di sicuro. :mrgreen:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Messaggio da AlphaSierra » 14 dicembre 2007, 21:35

eccolo ma non è Qantas
http://www.jetphotos.net/showphotos.php ... &view=true

la notizia potrebbe essere confermata dalla didascalia della 4° foto

Avatar utente
LIDT
FL 200
FL 200
Messaggi: 2020
Iscritto il: 30 ottobre 2007, 23:33

Messaggio da LIDT » 14 dicembre 2007, 21:39

Hai ragione!
Eccolo qua:
http://www.skytraders.com.au/
12.228 su Jetphotos

@fabrizioLIDT

Avatar utente
10tothenorthtoland
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 420
Iscritto il: 14 agosto 2007, 23:26
Località: On the Other Side of the Wall

Messaggio da 10tothenorthtoland » 15 dicembre 2007, 12:21

ma se ne sente davvero la necessita'?
non voglio fare il guastafeste, ma che senso ha far atterrare gli airbus nell'antartico?
l'unico che mi viene in mente e', in un futuro, nonostante le smentite di adesso, aprire collegamenti di linea regolari.
L' antartico e' gia' abbastanza pieno di immondizia per la presenza di scienziati ( sicuramente utile ).
Cosa diventerebbe se diventasse accessibile a chiunque?
in antartico bastano e avanzano gli hercules a trasportare velocemente personale e materiale, adattabilissimi a queste situazioni estreme.
Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.

Immagine





- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -


per chi non c'ha nient'altro da vedere:
http://uk.youtube.com/watch?v=9449S7ON_tY

Avatar utente
LIDT
FL 200
FL 200
Messaggi: 2020
Iscritto il: 30 ottobre 2007, 23:33

Messaggio da LIDT » 15 dicembre 2007, 12:39

Antonio
condivido le tue perplessità.
Da quello che ho letto (pare) che per ora il collegamento con l'Antartico servirà solo "for scientists and research staff only, with no plans to open the airlink to tourists." (Channel4.com)
Ma l'uso dell'Airbus sembrerebbe proprio un primo passo per l'apertura di rotte turistiche...
12.228 su Jetphotos

@fabrizioLIDT

Avatar utente
Nik
Banned user
Banned user
Messaggi: 2661
Iscritto il: 15 agosto 2007, 21:28
Località: Vedano Beach near to LILN
Contatta:

Messaggio da Nik » 15 dicembre 2007, 13:39

Beh bella idea,
sarebbe divertente vedere l'A319 pattinare sul ghiaccio...
Concordo :D
Visita medica prima classe superata.
PPL (A) all'inizio.
Speriamo in un buon futuro!!!!!!!

Mardokk
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 122
Iscritto il: 29 agosto 2007, 18:48
Località: Roma

Airbus

Messaggio da Mardokk » 15 dicembre 2007, 14:01

Un giorno storico per l'Airbus

Avatar utente
I-PVLG
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 549
Iscritto il: 6 luglio 2007, 14:20
Località: 3000 metri sopra il cielo (di Forlì)

Messaggio da I-PVLG » 15 dicembre 2007, 14:22

Ice planning...;-)
Si sono viste tante aquile abbassarsi a volare al livello dei polli...ma non si sono mai visti polli volare alti come aquile...
Luca Bertossio
Biplane's and Swift S-1 pilot
Unlimited pilot of National glider aerobatic Team,Italian champion 2009-2010-2011
WAGAC 2011 Torùn-Poland Competitor
PPL(A)Complex (TD,RG,VP,TP)Towing Rating Maule MX-7,Class Rating C206 Soloy
MEP rating PA34 S.II (not current) & DV42NG
ATPL(A)frozen
CPL/IR in progress...

Immagine

Avatar utente
luciocaste
FL 150
FL 150
Messaggi: 1978
Iscritto il: 3 agosto 2007, 0:15
Località: FLR - Italy
Contatta:

Messaggio da luciocaste » 15 dicembre 2007, 16:27

10tothenorthtoland ha scritto:ma se ne sente davvero la necessita'?
non voglio fare il guastafeste, ma che senso ha far atterrare gli airbus nell'antartico?
l'unico che mi viene in mente e', in un futuro, nonostante le smentite di adesso, aprire collegamenti di linea regolari.
L' antartico e' gia' abbastanza pieno di immondizia per la presenza di scienziati ( sicuramente utile ).
Cosa diventerebbe se diventasse accessibile a chiunque?
in antartico bastano e avanzano gli hercules a trasportare velocemente personale e materiale, adattabilissimi a queste situazioni estreme.
Sono pienamente d'accordo con te; lasciamo l'antartico ai soli scienziati e non apriamolo al turismo che crea solo inquinamento.
Luciano

Per vedere le mie foto clicca qui

Immagine

ferret
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 22 settembre 2007, 13:51

Messaggio da ferret » 16 dicembre 2007, 11:21

non vorrei dire... ma anche se mettessero 1000000000000 di collegamenti di linea al giorno.... MA COSA CI VAI A FARE NELL'ARTARTICO?!?!?!!?!? giusto gli scienziati....
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Visitate il mio blog http://silenceside.blogspot.com

Avatar utente
LIDT
FL 200
FL 200
Messaggi: 2020
Iscritto il: 30 ottobre 2007, 23:33

Messaggio da LIDT » 16 dicembre 2007, 20:03

@ferret
Guarda, c'è già qualcuno che organizza delle Atlantic Air Cruises...
http://www.trekking.net/arctic-antarcti ... cruise.htm
figurati se non arriveranno ad organizzare dei soggiorni a terra (a ghiaccio).
Si beh! Mi immagino che vita notturna e ricettività alberghiera non siano il massimo.
Qui c'è una foto
12.228 su Jetphotos

@fabrizioLIDT

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Messaggio da FAS » 17 dicembre 2007, 7:25

qualche photo
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
I-OHDB
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 119
Iscritto il: 18 novembre 2007, 10:10

Messaggio da I-OHDB » 17 dicembre 2007, 8:46

Certo che però quelle foto sono uno spettacolo
Giordano Riello

Rispondi