E se va via la corrente....

Le "case" dei nostri aerei e il punto di transito di ogni passeggero, parliamo degli aeroporti di tutto il mondo, ognuno con la sua storia, il suo fascino, le sue peculiarità

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
STFMD80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 24 settembre 2008, 14:37

E se va via la corrente....

Messaggio da STFMD80 » 28 ottobre 2008, 22:07

Ciao,
Situazione esempio: a malpensa è notte e un traffico sta atterrando in ILS, a 500 toglie un po' prima l' a/p perchè si vuole divertire e sulla città inprovvisamente accade un blak-out.
Domanda: le rwy lights si spengono e il Comandante si torva in grave difficoltà oppure esiste un generatore (come l'APU) ?
Aspetto le vostre risposte

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da davymax » 28 ottobre 2008, 22:19

STFMD80 ha scritto:Ciao,
Situazione esempio: a malpensa è notte e un traffico sta atterrando in ILS, a 500 toglie un po' prima l' a/p perchè si vuole divertire e sulla città inprovvisamente accade un blak-out.
Domanda: le rwy lights si spengono e il Comandante si torva in grave difficoltà oppure esiste un generatore (come l'APU) ?
Aspetto le vostre risposte
Guarda che stai parlando di un aeroporto non di una lampada da comodino...
Ovviamente ha un impianto elettrico con backup e generatori diciamo "di emergenza".

Ah, non è che a 500 ft sganciamo l'autopilota per divertirci :mrgreen: Se ci vogliamo divertire lo sganciamo all'inizio della discesa 8)
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

STFMD80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 24 settembre 2008, 14:37

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da STFMD80 » 29 ottobre 2008, 13:53

Guarda, nello scrivere il messaggio non mi sono ricordato di cancellare la parte relativa ai 500 piedi perche so che l'a/p si toglie a 500 in ILS in quanto il touch down lo deve fare l'uomo , ma volevo dire staccare l'a/p molto prima.

Il mio messaggio corretto sarebbe: " Ciao,
Situazione esempio: a malpensa è notte e un traffico sta atterrando in ILS, stacca un prima l' a/p perchè si vuole divertire e sulla città inprovvisamente accade un blak-out.
Domanda: le rwy lights si spengono e il Comandante si torva in grave difficoltà oppure esiste un generatore (come l'APU) ?
Aspetto le vostre risposte "

peterfly 65

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da peterfly 65 » 29 ottobre 2008, 13:56

STFMD80 ha scritto:Guarda, nello scrivere il messaggio non mi sono ricordato di cancellare la parte relativa ai 500 piedi perche so che l'a/p si toglie a 500 in ILS in quanto il touch down lo deve fare l'uomo , ma volevo dire staccare l'a/p molto prima.

Il mio messaggio corretto sarebbe: " Ciao,
Situazione esempio: a malpensa è notte e un traffico sta atterrando in ILS, stacca un prima l' a/p perchè si vuole divertire e sulla città inprovvisamente accade un blak-out.
Domanda: le rwy lights si spengono e il Comandante si torva in grave difficoltà oppure esiste un generatore (come l'APU) ?
Aspetto le vostre risposte "
Non è detto che il tochdown (flare) lo deve fare per forza l'uomo

STFMD80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 24 settembre 2008, 14:37

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da STFMD80 » 29 ottobre 2008, 14:22

So anche questo quando si tratta di Autoland l'a/p lo togli in rullaggio sulla pista

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da Tixio » 29 ottobre 2008, 14:50

davymax ha scritto:
STFMD80 ha scritto:Ciao,
Situazione esempio: a malpensa è notte e un traffico sta atterrando in ILS, a 500 toglie un po' prima l' a/p perchè si vuole divertire e sulla città inprovvisamente accade un blak-out.
Domanda: le rwy lights si spengono e il Comandante si torva in grave difficoltà oppure esiste un generatore (come l'APU) ?
Aspetto le vostre risposte
Guarda che stai parlando di un aeroporto non di una lampada da comodino...
Ovviamente ha un impianto elettrico con backup e generatori diciamo "di emergenza".
Gruppi di continuità le chiamano. 8)
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

anonymous12345

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da anonymous12345 » 30 ottobre 2008, 9:27

Ciao
ho una conoscenza superficiale degli impianti di pista di Mxp, comunque:

_gli impianti prioritari ( piste, alcuni impianti dell'aerostazione) sono tutti sotto UPS, ovvero se dovesse mancare corrente vengono alimentati da gruppi di batterie ( o da gruppi elettrogeni a continuità assoluta)..

_visto che, oggettivamente, le batterie hanno una carica limitata ogni cabina elettrica è dotata di gruppi elettrogeni che si avviano al mancare della tensione, una volta avviati e a regime ( questione di pochi minuti) vanno a sostituirsi agli UPS e garantiscono alcune ore di autonomia..
_ in caso di bisogno sono a disposizione gruppi elettrogeni carrellati, da spostare dove sia necessario...

P.S. Mxp inoltre si produce da sola la corrente, è collegata alle linee Enel ma ha una completa centrale a Turbogas... durante il black-out nazionale di alcuni anni fà l'aeroporto ha continuato a funzionare normalmente proprio perchè la centrale si è sgancita dalla rete nazionale..
Spero la risposta ti soddisfi..

Avatar utente
marcoferrario
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 822
Iscritto il: 29 luglio 2006, 14:59
Località: Near LILN

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da marcoferrario » 30 ottobre 2008, 10:16

robygun82 ha scritto:P.S. Mxp inoltre si produce da sola la corrente, è collegata alle linee Enel ma ha una completa centrale a Turbogas...
Dove si trova esattamente?
Marco
Paragliding flyer

anonymous12345

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da anonymous12345 » 30 ottobre 2008, 13:52

è tra la torre di controllo e la zona cargo

su Google Heart la trovi subito a Sud della Twr, è un grande rettangolo bianco con 4 ciminiere sul lato pista...

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da Aldus » 30 ottobre 2008, 14:41

E' questo (subito a sud della torre di controllo).

Immagine

E quì un po' di informazioni sull'impianto: http://www.malpensaenergia.it/malp.html ... ef24c00a70

Direi quindi che il problema blackout non si pone per Malpensa.
E' ben corazzato contro queste evenienze (come ogni aeroporto serio deve essere).
:wink:

Avatar utente
marcoferrario
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 822
Iscritto il: 29 luglio 2006, 14:59
Località: Near LILN

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da marcoferrario » 30 ottobre 2008, 14:43

Grazie! :wink:
Marco
Paragliding flyer

Avatar utente
Max-Liea
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 agosto 2005, 18:47
Località: itaGlia

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da Max-Liea » 30 ottobre 2008, 14:46

Normalmente gli aeroporti sono dotati di cabina MT/BT e cioe vengono servite da rete pubblica MT 15kV, dette utenze sono considerate primarie(sensibili) un po come ospedali e simili.., quindi sono alimentate in anello per ridurre i switch off al minimo possibile.

In ogni caso come già scritto sopra le apparecchiature volo notte, radioassistenze e tutti i servizi essenziali alla navigazione aerea hanno circuiti di continuità assoluta alimentati da UPS che garantiscono tempo zero di intervento, in secona battuta subentrano i gruppi elettrogeni che hanno un tempo di intervento dai 7" ai 15".
..efficienza itaGliana...per una presa di terra aeromobile?..regio decreto...

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da Aldus » 30 ottobre 2008, 15:01

E ricordate che l'aeroporto di Malpensa è "...l'aeroporto che piace all'aeroplano...". :D
Lo dicono Cochi e Renato nella loro nuova canzone "L'aeroporto di Malpensa".
Brano molto divertente. :D
http://www.kataweb.it/multimedia/media/570423

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da Flyfree » 30 ottobre 2008, 15:08

STFMD80 ha scritto:Ciao,
Situazione esempio: a malpensa è notte e un traffico sta atterrando in ILS, a 500 toglie un po' prima l' a/p perchè si vuole divertire e sulla città inprovvisamente accade un blak-out.
La rete di distribuzione elettrica è un anello alimentato da più punti, interrompi per guasto un settore e rimangono gli altri con le apparecchiature di backup.
In teoria un break out totale non dovrebbe succedere, Murphy e topolini permettendo. :)

EDIT: ho visto ora che altri utenti avevano gia risposto. Scuss :oops:

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9657
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da tartan » 30 ottobre 2008, 15:21

marcoferrario ha scritto:Grazie! :wink:
Adesso che sai dove è la centrale, che intenzioni hai?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Max-Liea
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 agosto 2005, 18:47
Località: itaGlia

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da Max-Liea » 30 ottobre 2008, 15:43

..dimenticavo, essendo l'ups o gli ups parte integrante della "classificazione" dei sistemi sopratutto in relazione alla CAT quando si guastano comportano un inevitabile declassamento con emissione di Notam di questo tipo:

A4857/08 - CONTINUITY ELECTRIC POWER SUPPLY UNSERVICEABLE.
REF AIP AGA 2-12.1. 10 SEP 07:25 2008 UNTIL 05 DEC 08:00 2008 ESTIMATED. CREATED:
10 SEP 07:26 2008

e questo:

A5487/08 - DUE TO UNINTERRUPTED PWR SUPPLY AND GP TEMPORARY FAILURE,
FLW PROVISION LOCAL CIV AVIATION AUTHORITY, LCL FLT RESTRICTION ADD:
1. TKOF FOR CIV ACFT IS ALLOWED FOR RWY 14/32 WITH RVR NOT LESS
THAN 800M OR VIS NOT LESS THAN 550M.
2. TKOF FOR CIV ACFT IS ALLOWED FOR RWY 05/23 WITH VIS NOT LESS
THAN 550M.
......etc....etc....
..efficienza itaGliana...per una presa di terra aeromobile?..regio decreto...

Avatar utente
marcoferrario
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 822
Iscritto il: 29 luglio 2006, 14:59
Località: Near LILN

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da marcoferrario » 30 ottobre 2008, 20:40

tartan ha scritto:
marcoferrario ha scritto:Grazie! :wink:
Adesso che sai dove è la centrale, che intenzioni hai?
Losche, loschissime! :mrgreen:
Scherzi a parte, non avevo mai notato questo edificio e mi incuriosiva capire dove si trovasse e come funzionasse!
Marco
Paragliding flyer

STFMD80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 24 settembre 2008, 14:37

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da STFMD80 » 30 ottobre 2008, 23:05

Grazie a tutti delle risposte che sono state veramente esaurienti
ciao

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da neutrinomu » 19 febbraio 2009, 14:09

Ok per Malpensa (e presumo che anche FCO, LIN etc siano dotati di simili impianti)... ma gli aeroporti minori? Hanno tutti un gruppo di continuità e/o un generatore autonomo?
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

anonymous12345

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da anonymous12345 » 19 febbraio 2009, 16:40

Bè, come han detto più sopra le dotazioni di sicurezza ( e in questa categoria rientrano anche UPS e gruppi elettrogeni) fanno parte delle certificazioni di un aeroporto..

su vuoi essere un aeroporto aperto al traffico commerciale devi avere certe dotazioni, sennò ciccia :P :P

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da neutrinomu » 19 febbraio 2009, 18:18

Ma giusto in linea teorica e facendo i dovuti scongiuri... sarebbe possibile far atterrare un aeroplano completamente al buio e senza aiuto dell'ILS? Le luci di atterraggio sono sufficienti per illuminare completamente la pista (nebbia permettendo?) Esiste una procedure per questi casi?
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da mermaid » 21 febbraio 2009, 8:35

si sorteggia una rampa che si mette centrata sulla pista di atterraggio con un casco dotato di luce tipo speleologo e...
sbaaaaam
:big5:
Immagine

Ti!

anonymous12345

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da anonymous12345 » 21 febbraio 2009, 13:43

oppure si fà come in una vecchia pubblicità di una scooter, si appiccica la scritta "Follow Me" alla schiena di qualcuno e lo si fà correre davanti all'aereo.. :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Max-Liea
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 agosto 2005, 18:47
Località: itaGlia

Re: E se va via la corrente....

Messaggio da Max-Liea » 21 febbraio 2009, 21:14

neutrinomu ha scritto:Ma giusto in linea teorica e facendo i dovuti scongiuri... sarebbe possibile far atterrare un aeroplano completamente al buio e senza aiuto dell'ILS? Le luci di atterraggio sono sufficienti per illuminare completamente la pista (nebbia permettendo?) Esiste una procedure per questi casi?
se le condizioni di visibilità lo permettono (VMC) e la pista è abilitata per volo notturno si...
..efficienza itaGliana...per una presa di terra aeromobile?..regio decreto...

Rispondi