Aeroporti "particolari"

Le "case" dei nostri aerei e il punto di transito di ogni passeggero, parliamo degli aeroporti di tutto il mondo, ognuno con la sua storia, il suo fascino, le sue peculiarità

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da AirGek » 31 agosto 2009, 13:43

Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

accacca
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 112
Iscritto il: 8 febbraio 2008, 13:52

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da accacca » 31 agosto 2009, 14:19

Già segnalato da altri in altre occasioni, per vedere l' "aereodemolizioni" suggerisco una "visita" con google earth basta cercare Tucson e Mojave

Avatar utente
aviatore_gilles
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 72
Iscritto il: 7 settembre 2009, 18:05
Località: Sperduto nel veneto

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da aviatore_gilles » 8 settembre 2009, 10:26

Bellissimo questo thread :D
Mamma mia, alcune immagini fanno venire la pelle d'oca. :D
Datemi un razzo o un'automobilina a pedali, io la porterò al limite!!

accacca
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 112
Iscritto il: 8 febbraio 2008, 13:52

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da accacca » 8 settembre 2009, 14:41

landing at Courchevel

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 8 settembre 2009, 16:09

Providenya airport:
Allegati
Provideniya_Airport_-_ground_view.jpg

Avatar utente
Outermarker
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 174
Iscritto il: 13 aprile 2007, 15:14

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da Outermarker » 12 settembre 2009, 16:51

i-daxi ha scritto:Questo é abbastanza particolare soprattutto per il terminal, Paro (Buthan) e due belle immagini del City di Londra.
Io a Paro ci sono stato nel 2001. Oltre al terminal particolare, ho trovato altre cose molto interessanti:

- Tecnici di terra in gonna
- Procedura di avvicinamento "cloud break" a vista
- Compagnia aerea "Druk Air" con (nel 2001) un solo aereo e un solo equipaggio (il secondo era in addestramento).
- Passaggio vicinissimo al costone di roccia durante l'avvicinamento finale con il BaE146 della Druk, con tanto di annuncio da brivido da parte del comandante: "... if you see rock very close to the right wing, please don't be alarmed, it's a standard procedure"!! :o
ICAO TEA test Examiner and Center Administrator
http://www.testofenglishforaviation.com

---

Tower: "...and for your information, you were slightly to the left of the centreline on that approach."
Speedbird: "That's correct; and, my First Officer was slightly to the right"

Avatar utente
Outermarker
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 174
Iscritto il: 13 aprile 2007, 15:14

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da Outermarker » 12 settembre 2009, 17:56

L'estate scorsa sono atterrato all'aeroporto di Dolpo, in Nepal (2400 mt di quota, pista in terra battuta di 515mt, in salita) con un twin otter della yeti airlines. Ho messo il video sul Tubo, ma è un po' lungo ed è raw, per cui vi consiglio di andare avanti almeno fino a 3.30 e di non ascoltare le imprecazioni

ICAO TEA test Examiner and Center Administrator
http://www.testofenglishforaviation.com

---

Tower: "...and for your information, you were slightly to the left of the centreline on that approach."
Speedbird: "That's correct; and, my First Officer was slightly to the right"

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da AirGek » 12 settembre 2009, 18:02

Outermarker ha scritto:L'estate scorsa sono atterrato all'aeroporto di Dolpo, in Nepal (2400 mt di quota, pista in terra battuta di 515mt, in salita) con un twin otter della yeti airlines. Ho messo il video sul Tubo, ma è un po' lungo ed è raw, per cui vi consiglio di andare avanti almeno fino a 3.30 e di non ascoltare le imprecazioni

Figo, ma come cavolo si fa ad andare a volare in quei posti, intendo come posso fare per volare su un Twin Otter in posti del genere?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Outermarker
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 174
Iscritto il: 13 aprile 2007, 15:14

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da Outermarker » 12 settembre 2009, 18:06

AirGek ha scritto:
Outermarker ha scritto:L'estate scorsa sono atterrato all'aeroporto di Dolpo, in Nepal (2400 mt di quota, pista in terra battuta di 515mt, in salita) con un twin otter della yeti airlines. Ho messo il video sul Tubo, ma è un po' lungo ed è raw, per cui vi consiglio di andare avanti almeno fino a 3.30 e di non ascoltare le imprecazioni

Figo, ma come cavolo si fa ad andare a volare in quei posti, intendo come posso fare per volare su un Twin Otter in posti del genere?
Beh, io facevo parte di una spedizione umanitaria sull'Himalaya, ma qualsiasi turista che va in Nepal può scegliere una destinazione sull'himalaya: 90% dei voli li fanno col Twin Otter o col Pilatus Porter. Da Kathmandu fanno anche il volo turistico attorno all'Everest (su Twin Otter o Dornier 228). Costo: circa 100 euro
ICAO TEA test Examiner and Center Administrator
http://www.testofenglishforaviation.com

---

Tower: "...and for your information, you were slightly to the left of the centreline on that approach."
Speedbird: "That's correct; and, my First Officer was slightly to the right"

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da AirGek » 12 settembre 2009, 19:59

Outermarker ha scritto:
AirGek ha scritto:
Outermarker ha scritto:L'estate scorsa sono atterrato all'aeroporto di Dolpo, in Nepal (2400 mt di quota, pista in terra battuta di 515mt, in salita) con un twin otter della yeti airlines. Ho messo il video sul Tubo, ma è un po' lungo ed è raw, per cui vi consiglio di andare avanti almeno fino a 3.30 e di non ascoltare le imprecazioni

Figo, ma come cavolo si fa ad andare a volare in quei posti, intendo come posso fare per volare su un Twin Otter in posti del genere?
Beh, io facevo parte di una spedizione umanitaria sull'Himalaya, ma qualsiasi turista che va in Nepal può scegliere una destinazione sull'himalaya: 90% dei voli li fanno col Twin Otter o col Pilatus Porter. Da Kathmandu fanno anche il volo turistico attorno all'Everest (su Twin Otter o Dornier 228). Costo: circa 100 euro
Io intendevo da pilota, pensavo fosse chiaro :)
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Outermarker
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 174
Iscritto il: 13 aprile 2007, 15:14

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da Outermarker » 13 settembre 2009, 18:51

AirGek ha scritto:
Outermarker ha scritto:
AirGek ha scritto:
Outermarker ha scritto:L'estate scorsa sono atterrato all'aeroporto di Dolpo, in Nepal (2400 mt di quota, pista in terra battuta di 515mt, in salita) con un twin otter della yeti airlines. Ho messo il video sul Tubo, ma è un po' lungo ed è raw, per cui vi consiglio di andare avanti almeno fino a 3.30 e di non ascoltare le imprecazioni

Figo, ma come cavolo si fa ad andare a volare in quei posti, intendo come posso fare per volare su un Twin Otter in posti del genere?
Beh, io facevo parte di una spedizione umanitaria sull'Himalaya, ma qualsiasi turista che va in Nepal può scegliere una destinazione sull'himalaya: 90% dei voli li fanno col Twin Otter o col Pilatus Porter. Da Kathmandu fanno anche il volo turistico attorno all'Everest (su Twin Otter o Dornier 228). Costo: circa 100 euro
Io intendevo da pilota, pensavo fosse chiaro :)
è chiaro ora. Beh, non ti so rispondere con sicurazza, ma credo che la trafila sia sempre la solita, ti fai l'ATPL frozen, type rating e poi fai domanda di assunzione presso la compagnia aerea. Comunque sia la Yeti Airline (quella del video) che la Buddha Air non hanno piloti occidentali nell'organico. In effetti il Nepal ha un'ottima accademia di aviazione civile, e molti dei loro piloti volano in paesi limitrofi, come Buthan, Bangladesh ecc. Non so quante possibilità ci siano per un giovane pilota occidentale...
ICAO TEA test Examiner and Center Administrator
http://www.testofenglishforaviation.com

---

Tower: "...and for your information, you were slightly to the left of the centreline on that approach."
Speedbird: "That's correct; and, my First Officer was slightly to the right"

Avatar utente
L_P
FL 150
FL 150
Messaggi: 1857
Iscritto il: 25 giugno 2009, 14:40
Località: Rimini

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da L_P » 14 settembre 2009, 13:04

A Paro ci vado spesso con Flight Simulator e lo trovo fantastico! Vorrei anch' io viaggiare in posti così "esotici" e lontani...
Luca

Immagine

Olympus SP-590UZ

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 14 settembre 2009, 14:04

Ciao a tutti, sono contento di aver pubblicato l'immagine dell' aeroporto della capitale del Buthan, tanto da aver suscitato il vostro grande interesse, anche di chi c'é stato fisicamente. :)

Metto qualche video:













Un'altro aeroporto particolarissimo di cui già accennato, quello di Saba:












Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4735
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da Valerio Ricciardi » 15 settembre 2009, 22:16

Outermarker ha scritto:L'estate scorsa sono atterrato all'aeroporto di Dolpo, in Nepal (2400 mt di quota, pista in terra battuta di 515mt, in salita) con un twin otter della yeti airlines. Ho messo il video sul Tubo, ma è un po' lungo ed è raw, per cui vi consiglio di andare avanti almeno fino a 3.30 e di non ascoltare le imprecazioni

Scusa, le due manopole più piccole che pendono dal soffitto (a destra di due più grandi) sono le leve del thrust? O variano il passo delle eliche? (Possibile lì?)
E le due più grandi alla sinistra delle stesse sono i comandi dei flaps? Grazie
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 15 settembre 2009, 23:06

Altri 2:

Il più alto al mondo in Tibet a 4334 mt di altezza.

il più basso negli Stati Uniti a 64 mt sotto il livello del mare.
Allegati
z-àà.jpg
z,,,.jpg
Furnace Creek Airport Death Valley
z,,,.jpg (9.47 KiB) Visto 12298 volte
z----.jpg
Bangda airport Tibet

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 15 settembre 2009, 23:19

Ken Borek DHC-6 Twin Otter:












Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 15 settembre 2009, 23:41

Phaplu airport (Nepal):







Jomsom Annapurna airport:









Pokara:


Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 16 settembre 2009, 0:02

Dolpa airport
Allegati
yeti003.jpg
yeti003.jpg (19.16 KiB) Visto 12278 volte

Wolf359
FL 300
FL 300
Messaggi: 3429
Iscritto il: 2 giugno 2008, 13:21

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da Wolf359 » 16 settembre 2009, 23:36

gattovolante ha scritto:A proposito di atterraggio in curva!!!!


:shock: :shock: :shock:
Ma le piste non devono essere pulite dai tronchi o roba simile ? Almeno oggetti grandi metà del velivolo ! :lol:
Grazie agli utenti che mi hanno risposto prima ! :D
Gattovolante@ c'è già struzzovolante adesso ci sei pure te e chi manca ? Asinovolante ? :mrgreen:

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 16 settembre 2009, 23:48

Questi erano aeroporti.
Allegati
ZSDR.jpg
la pista del vecchio aeroporto di Varadero, anche quì transitano le auto
ZWQA.jpg
la vecchia pista di Cayo Largo ora trasformata in autostrada

Avatar utente
L_P
FL 150
FL 150
Messaggi: 1857
Iscritto il: 25 giugno 2009, 14:40
Località: Rimini

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da L_P » 17 settembre 2009, 15:00

Ho trovato altre foto del Qamdo Bangda Airport in Tibet: è a 4.334 metri di altitudine ci volano gli A320, ed oltre ad essere il più alto del mondo ha anche la pista più lunga che arriva a 5.500 metri! I viaggiatori prima dell' atterraggio vengono avvisati che la rarefazione dell' aria può loro causare malori e giramenti di testa uscendo dall' aereo, la città che l' aeroporto dovrebbe servire di trova a due ore e mezzo di macchina (più o meno come MXP).

Immagine
Immagine
Luca

Immagine

Olympus SP-590UZ

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 17 settembre 2009, 15:23

Ciao.

Bel contributo e belle foto. :)

Wolf359
FL 300
FL 300
Messaggi: 3429
Iscritto il: 2 giugno 2008, 13:21

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da Wolf359 » 17 settembre 2009, 21:14

i-daxi ha scritto:La fine di un'aeroporto.
Che aeroporto era ?

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 17 settembre 2009, 22:05

Wolf359 ha scritto:
i-daxi ha scritto:La fine di un'aeroporto.
Che aeroporto era ?
Ciao. :)

Mi pare fosse in Inghilterra, però con esattezza al momento non ricordo, mi colpì molto, per questo l'ho pubbbblicata, però domani te lo dico con esattezza.

Scusa l'attesa.

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 17 settembre 2009, 23:02

Trovato, brutta cosa quando airliners fà i capricci. :twisted:

Dounreay (Scotland),

Construction of Reay airfield began in 1941. Wartime use was as a dummy & diversionary airfield. More recently was used by on-site Dounreay Nuclear Plant for air movements associated with the site. The government ordered closure in 1994 and the runway is now used as a (hugely oversized) carpark for the Dounreay plant.

Wolf359
FL 300
FL 300
Messaggi: 3429
Iscritto il: 2 giugno 2008, 13:21

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da Wolf359 » 18 settembre 2009, 19:48


Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 18 settembre 2009, 21:33

Grazie a te. :)

Mi piacerebbe andare da quelle parti una volta dove l'inverno é lungo e la città é quasi sempre al buio per almeno 8 mesi all'anno.

Fiordo molto lungo e stretto con montagne alte ad entrame i lati e vento molto forte.

Metto qualche immagine sia della cittadina sia dell'aeroporto con i Fokker 50 della Flugfelag Iceland in avvicinamento.

La pista é quasi a filo d'acqua.

Un'altro posticino che mi interessa sono le isole Westmann, a sud dell'Islanda dove si può volare su un italianissimo Partenavia.

Buona serata.
Allegati
zmkyugigik.jpg
zmlkj.jpg
zsftre.jpg
zxftrds.jpg
zxwsrf.jpg

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 18 settembre 2009, 21:42

Ecco alcune immagini.

Westmann airport.
Allegati
zmlhuggvi.jpg
zmlllj.jpg
zmlpoutr.jpg

Wolf359
FL 300
FL 300
Messaggi: 3429
Iscritto il: 2 giugno 2008, 13:21

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da Wolf359 » 18 settembre 2009, 23:14

Ma gli aeroporti islandesi a parte keflavik e un altro utilizzato dalla Icelandexpress sono tutti nazionali ?

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 19 settembre 2009, 14:29

Wolf359 ha scritto:Ma gli aeroporti islandesi a parte keflavik e un altro utilizzato dalla Icelandexpress sono tutti nazionali ?
Ciao. :)

Scusa il ritardo, l'altro é Rejkiavik.

Ci sono varie compagnie nazionali che usano per lo più aerei classe Partenavia, Do 228 e Twin Otter.

Altri aeroporti sono Isafjordur, Westmann, Akureyri (nel nord Islanda con qualche volo internazionale), Bakki, Egilsstadir, Grimsey, Husavik, Hvollsvollur, Sanda, Saudarkrokur, Selfoss, Tinggeyri, Thorshofn, Vopnafjordur.

Gli altri sono per lo più avio superfici o piccoli scali senza più voli di linea.
Allegati
ZFFUYGUGYBLJ.jpg
Flugfelag Iceland Dash 8 100 (TF-JMB) Hella air show

Wolf359
FL 300
FL 300
Messaggi: 3429
Iscritto il: 2 giugno 2008, 13:21

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da Wolf359 » 19 settembre 2009, 22:28

Eccolo ! Akureyri Grazie I-DAXI !
Ma anche il Reijkiavik non scherza ! Qui atterra un BAe-146 SAS-Atlantic Airways ! :shock:
VIDEO

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 23 settembre 2009, 12:43

Wolf359 ha scritto:Eccolo ! Akureyri Grazie I-DAXI !
Ma anche il Reijkiavik non scherza ! Qui atterra un BAe-146 SAS-Atlantic Airways ! :shock:
VIDEO
Ciao :) :)

Scusa il ritardo. :oops:

Bel video, grazie 1000!!!!
:D

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da i-daxi » 25 settembre 2009, 22:28

Malta Luqa airport. :shock:

Occhio al semaforo ... attraversamento aerei. :) :mrgreen:
Allegati
zzzvgzhgj11111111111.jpg
zzzzjhvzhvbkjbljnnòmjòòlààpò.jpg
zzzzzhghjkn.jpg
zzzzzhjvzhvhvjhvchgvhk khvccjh kjvvjkbjvhk.jpg

Avatar utente
SIPRO1A
FL 150
FL 150
Messaggi: 1579
Iscritto il: 9 luglio 2009, 15:36
Località: Reggio Calabria City

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da SIPRO1A » 25 settembre 2009, 23:05

Questa non la sapevo, che a Malta c'era questo tipo di attraversamento! Bello! :D
кαмιℓ

Fly the Flag!

Immagine

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Aeroporti "particolari"

Messaggio da IVWP » 25 settembre 2009, 23:33

i-daxi ha scritto:Malta Luqa airport. :shock:

Occhio al semaforo ... attraversamento aerei. :) :mrgreen:
Questo è niente...

ci sono aeroporti in Svizzera dove a mo' di passaggio a livello il semaforo diventa rosso, le stanghe si abbassano, e ti trovi davanti un paio di Mirage III in rullaggio :D

Rispondi