Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Le "case" dei nostri aerei e il punto di transito di ogni passeggero, parliamo degli aeroporti di tutto il mondo, ognuno con la sua storia, il suo fascino, le sue peculiarità

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 23 marzo 2011, 11:13

se solo la Regione battesse un colpo...il colpo giusto!!! potrebbe cambiare qualcosa...
(il colpo giusto sarebbe quello di distribuire tra i 5 aeroporti sardi le tratte in continuità territoriale, comprendendo quindi anche Oristano. Molte a Elmas, Olbia e Alghero, poche a Oristano e Tortolì).

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12290
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da AirGek » 26 marzo 2011, 19:13

Oristano Fenosu bye bye

LIIA-C0339/11
Q)LIRR/QFALC/IV/NBO/ A/000/999/3953N00838E005
A) LIER ORISTANO FENOSU
B) 201103261805 C) 201103311750 EST
E) TESTO ITALIANO:
AEROPORTO CHIUSO A TUTTO IL TRAFFICO.
TUTTI I SERVIZI AEROPORTUALI NON SONO DISPONIBILI.
ENGLISH TEXT:
AERODROME CLOSED TO ALL TRAFFIC. ALL AERODROME SER NOT AVAILABLE.
REF AIP AD 2 LIER 1-1

Mi sa che ci siamo...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 27 marzo 2011, 11:39

AirGek ha scritto:Oristano Fenosu bye bye

LIIA-C0339/11
Q)LIRR/QFALC/IV/NBO/ A/000/999/3953N00838E005
A) LIER ORISTANO FENOSU
B) 201103261805 C) 201103311750 EST
E) TESTO ITALIANO:
AEROPORTO CHIUSO A TUTTO IL TRAFFICO.
TUTTI I SERVIZI AEROPORTUALI NON SONO DISPONIBILI.
ENGLISH TEXT:
AERODROME CLOSED TO ALL TRAFFIC. ALL AERODROME SER NOT AVAILABLE.
REF AIP AD 2 LIER 1-1

Mi sa che ci siamo...
Si, è finita; almeno questa fase è finita. Quell'EST diverrà PERM non appena sarà ufficiale il rifiuto di rifinanziare la SOGEAOR, il cui termine mi pare scada il 12 Aprile o giù di lì.
Scrivo "questa fase" perchè mi rifiuto di credere che una struttura costosa e finora perfettamente efficiente, e che anzi andrebbe ulteriormente migliorata, possa arrugginire sotto il sole. Ora occorre trovarle una destinazione, per evitare di ammettere di aver buttato i soldi dei contribuenti. La Provincia di Oristano, in primis, ma anche l'ENAC che in buona sostanza è il padrone dell'aeroporto: che ne faranno?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12290
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da AirGek » 27 marzo 2011, 17:02

La cosa buffa è che non si può neanche dire che si è tornati al punto di partenza perchè se lo chiudono a tutto il traffico veramente c'han messo dentro un sacco di soldi per finire peggio di prima... :roll:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 27 marzo 2011, 17:22

AirGek ha scritto:La cosa buffa è che non si può neanche dire che si è tornati al punto di partenza perchè se lo chiudono a tutto il traffico veramente c'han messo dentro un sacco di soldi per finire peggio di prima... :roll:
Già. Il fatto è che sono davvero finiti i soldi e la società affoga in un mare di debiti. Non c'è il tanto per tenerlo aperto, non si potrebbe nemmeno comprare una cartuccia della stampante ed in queste condizioni si rischia di farsi male. Decisione saggia, quella di chiudere, anzi forse andava presa prima. Ora il problema diventa, da tecnico-operativo, politico. Basta, ho giò espresso troppe volte il mio pensiero su questa vicenda, è stato già detto tutto ed anche di più.
La mia solidarietà a tutti gli operatori, gli impiegati, gli operai, gli addetti ai servizi che per anni hanno garantito la funzionalità dell'aeroporto, e che si trovano sul lastrico con 6 mesi di stipendi arretrati. Alcuni sono padri di famiglia: loro sono le vere vittime.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 29 marzo 2011, 10:41

il possibile azzeramento della società di gestione (SO.GE.A.OR.) farà precipitare la situazione, toccare il fondo e poi chi ora attende gli eventi, come fanno gli avvoltoi, si farà vivo al momento opportuno per realizzare, a basso costo, i propri intenti...

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 29 marzo 2011, 19:23

http://www.regionesardegna.it/j/v/491?s ... c=1489&t=1

E ora, come da copione, "esplode la rabbia dei lavoratori", parlano gli arcivescovi e quant'altro.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 30 marzo 2011, 15:50

sardinian aviator ha scritto:http://www.regionesardegna.it/j/v/491?s ... c=1489&t=1

E ora, come da copione, "esplode la rabbia dei lavoratori", parlano gli arcivescovi e quant'altro.
e sventolano bandiere sulla TWR....
jpg_3802286.jpg
jpg_3802286.jpg (66.03 KiB) Visto 9778 volte
(foto da "La Nuova Sardegna" online)
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 1 aprile 2011, 7:52

ma fatemi capire, ieri si è dimesso il CDA oppure è stata sciolta la SOGEAOR ?

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 1 aprile 2011, 13:27

fly53 ha scritto:ma fatemi capire, ieri si è dimesso il CDA oppure è stata sciolta la SOGEAOR ?
Non mi risulta nè l'una nè l'altra cosa
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 1 aprile 2011, 17:04

sardinian aviator ha scritto:
fly53 ha scritto:ma fatemi capire, ieri si è dimesso il CDA oppure è stata sciolta la SOGEAOR ?
Non mi risulta nè l'una nè l'altra cosa
Le ultime sono che il CdA abbia rimesso i mandato ai soci già dal 25 Marzo, mai i soci non avrebbero preso alcuna decisione. E poichè il 12 Aprile scadono gli ultimi termini per la fidejussione, è probabile che il 13 la società venga messa in liquidazione.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 6 aprile 2011, 10:56

E ora come la mettiamo che sta per iniziare la stagione antincendio? dove li tengono i due FireBoss e l'Elitanker?

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 6 aprile 2011, 12:42

fly53 ha scritto:E ora come la mettiamo che sta per iniziare la stagione antincendio? dove li tengono i due FireBoss e l'Elitanker?
I Fireboss erano schierati in emergenza sul territorio in sostituzione dei Canadair sul continente fermi per le note ragioni. Se si risolve il problema di Sorem non è detto che vengano schierati per la stagione estiva. L'Elitanker avrà un sacco di spazio a disposizione :mrgreen:
Non dimentichiamo poi che la base antincendio è classificata elisuperficie.
Per anni hanno operato senza non solo AFIS ma neanche controllo radio. Non vedo grossi problemi ad aeroporto chiuso. Il problema si porrebbe ad aeroporto aperto, seppure per l'aviazione generale, ma senza gestore e relativo personale. Gli mancherebbe l'antincendio, ma non so se la nuova regolamentazione cambierà qualcosa. Certo i fireboss non potrebbero operare....
Situazione fluida, come gli stipendi del personale SOGEAOR :evil:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 8 aprile 2011, 12:25

Il NOTAM di chiusura totale dell'aeroporto è stato emesso. Il nostro "topic" è più che mai attuale!!! Quale sarà il futuro dello scalo? Diverse voci si rincorrono, quali le più realistiche?

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 8 aprile 2011, 12:33

fly53 ha scritto:Il NOTAM di chiusura totale dell'aeroporto è stato emesso. Il nostro "topic" è più che mai attuale!!! Quale sarà il futuro dello scalo? Diverse voci si rincorrono, quali le più realistiche?
Intanto bisogna apettare il 12 Aprile o qualche giorno dopo: scadono i termini per la ricapitalizzazione. Allora si avrà la certezza che i soci della SOGEAOR non vogliono continuare questa avventura.
Quindi la messa in liquidazione della società. A rigore la palla dovrebbe passare all'ENAC che dovrebbe indire una gara per l'affidamento della gestione di Oristano.
Lì si vedrà se la Regione (e qualche privato) intenderanno costituire una nuova società e partecipare alla gara oppure no. La peggiore delle ipotesi è che nessuno partecipi e che LIER resti un altro degli aeroporti gestiti dall'ENAC, e resti anche chiuso per mancanza del personale e dei servizi.
La partita non è semplicissima.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 12 aprile 2011, 10:03

la riapertura per quanto riguarda l'antincendio dovrebbe essere garantita:
http://www.regione.sardegna.it/j/v/491? ... c=1489&t=1

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 12 aprile 2011, 10:13

fly53 ha scritto:la riapertura per quanto riguarda l'antincendio dovrebbe essere garantita:
http://www.regione.sardegna.it/j/v/491? ... c=1489&t=1
Ho letto, ma a parole è facile aprire e chiudere. Più difficile farlo.
Ovviamente sarà più facile come aeroporto non certificato e senza AFIS. Ma i servizi bisogna comunque assicurarli, antincendio, ispezioni, pulizia, sorveglianza, un minimo di security, amministrazione e contabilità, ufficio del personale ecc...
Se poi si vuole mantenere l'AFIS o addirittura la certificazione, apriti cielo, occorrono figure professionali da tempo scomparse (perchè a fine contratto) responsabile AFIS, Safety Manager, Direttore Tecnico, Accountable Manager, almeno 2 Post Holder: devo continuare?

E chi paga? Con quali risorse? E soprattutto quale società se ne farà carico? Una in liquidazione? O se ne fa un'altra parallela?
E' una brutta gatta da pelare, forse bisognava intervenire prima.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 12 aprile 2011, 10:47

sardinian aviator ha scritto:E chi paga? Con quali risorse? E soprattutto quale società se ne farà carico? Una in liquidazione? O se ne fa un'altra parallela?
E' una brutta gatta da pelare, forse bisognava intervenire prima.
Forse ti dimentichi che siamo in Sardegna e quindi in Italia...tutto si sistemerà in maniera provvisoria e si sa, niente è più definitivo del provvisorio... :mrgreen:

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 12 aprile 2011, 10:53

fly53 ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:E chi paga? Con quali risorse? E soprattutto quale società se ne farà carico? Una in liquidazione? O se ne fa un'altra parallela?
E' una brutta gatta da pelare, forse bisognava intervenire prima.
Forse ti dimentichi che siamo in Sardegna e quindi in Italia...tutto si sistemerà in maniera provvisoria e si sa, niente è più definitivo del provvisorio... :mrgreen:
Sarà pure vero, ne ho viste di peggio. A meno che non si ricapitalizzi la SOGEAOR con diverso management (altri politici trombati o in via di trombamento? :mrgreen: ) e si ricominci da capo. Però i costi erano quelli e saranno gli stessi, e i ricavi ( :lol: si fa per dire) pure. Poi voglio vederli a dire che è un pozzo senza fondo, che i lavoratori si girano i pollici tutto il giorno e amenità varie.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 14 aprile 2011, 9:58

a pag. 39 --- Regione, paracadute per Fenosu
http://www.consregsardegna.it/rassegnas ... 041400.pdf

Al titolo ci avrei aggiunto un bel punto interrogativo...

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 5 maggio 2011, 11:46

L'assessore regionale ai trasporti, disse:
CAGLIARI, 2 FEBBRAIO 2011 - "L'aeroporto di Oristano non chiuderà". E’ quanto ha dichiarato l’assessore dei Trasporti Angelo Carta al termine dell’incontro con il Presidente della SOGEAOR svoltosi oggi per fare il punto sulla vertenza dell’aeroporto di Fenosu.
Bene, con Notam del 31/03/2011, l'aeroporto è chiuso al 100% ...

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 5 maggio 2011, 12:48

fly53 ha scritto:L'assessore regionale ai trasporti, disse:
CAGLIARI, 2 FEBBRAIO 2011 - "L'aeroporto di Oristano non chiuderà". E’ quanto ha dichiarato l’assessore dei Trasporti Angelo Carta al termine dell’incontro con il Presidente della SOGEAOR svoltosi oggi per fare il punto sulla vertenza dell’aeroporto di Fenosu.
Bene, con Notam del 31/03/2011, l'aeroporto è chiuso al 100% ...

...ma a quanto pare sta per riaprire, almeno così si legge sulla stampa, anche se solo limitatamente ad un seminario di sicurezza dedicato ad alcuni piloti di Pa46. Non so chi organizzi tutto questo, né con quali risorse faranno fronte all'apertura, né chi pagherà gli stipendi agli operatori (ammesso che questi vogliano che si apra a loro spese)...ma pare che si farà. Insomma Fenosu non vuole morire.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12290
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da AirGek » 5 maggio 2011, 13:29

sardinian aviator ha scritto:
fly53 ha scritto:L'assessore regionale ai trasporti, disse:
CAGLIARI, 2 FEBBRAIO 2011 - "L'aeroporto di Oristano non chiuderà". E’ quanto ha dichiarato l’assessore dei Trasporti Angelo Carta al termine dell’incontro con il Presidente della SOGEAOR svoltosi oggi per fare il punto sulla vertenza dell’aeroporto di Fenosu.
Bene, con Notam del 31/03/2011, l'aeroporto è chiuso al 100% ...

...ma a quanto pare sta per riaprire, almeno così si legge sulla stampa, anche se solo limitatamente ad un seminario di sicurezza dedicato ad alcuni piloti di Pa46.
Mi sorge spontanea la domanda perchè "ad alcuni" e perchè "di pa46"?
Le strutture di Fenosu offrono qualcosa che altre non sono in grado di offrire?
Poi in zona quanti ce ne sarebbero di pa46? 0?

Comunque non capisco il senso del post di fly53.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 5 maggio 2011, 16:38

Allora, fonti benissimo informate mi dicono che questa iniziativa sarebbe organizzata da un istruttore, o forse addirittura co-progettista del Pa46, di origine oristanese ma che risiede in USA.
Dovrebbe essere rivolta a una quindicina di possessori di Pa46 europei (che verranno appunto in aereo) già brevettati e abilitati e sarebbe una sorta di approfondimento/refreshment ma a carattere strettamente privato, almeno che io sappia.
La scelta di Fenosu sta appunto nelle origini dell'istruttore, motivi di campanile dunque.
Comunque il tizio con altri amici era già venuto negli anni scorsi a Fenosu.
L'iniziativa sarebbe vista benissimo dall'establishment (e dagli albergatori) locale, meno dai dipendenti SOGEAOR che immagino ne abbiano le pxxle piene di lavorare aggratis.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 6 maggio 2011, 8:03

Sardinian Aviator, puntualissimo, grazie per le notizie. Allora ne approfitto, mi sai dire perchè Oristano-Fenosu non appare nei dati statistici di traffico ENAC, nonostante abbia registrato oltre 10.000 pax nel periodo compreso dal 03/06/2010 e 27/01/2011 ? Ho posto la stessa domanda nel "topic" Dati di traffico ENAC 2010, ma ancora senza risposta. Grazie, se preferisci rispondimi nel citato topic.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 6 maggio 2011, 9:31

fly53 ha scritto:Sardinian Aviator, puntualissimo, grazie per le notizie. Allora ne approfitto, mi sai dire perchè Oristano-Fenosu non appare nei dati statistici di traffico ENAC, nonostante abbia registrato oltre 10.000 pax nel periodo compreso dal 03/06/2010 e 27/01/2011 ? Ho posto la stessa domanda nel "topic" Dati di traffico ENAC 2010, ma ancora senza risposta. Grazie, se preferisci rispondimi nel citato topic.

E' una domanda che mi sono posto anch'io, e senza trovare una risposta.A essere maligni potrebbe dipendere dalla solerzia con la quale l'ufficio periferico di ENAC ha trasmesso i dati al centro :mrgreen:
W.Churchill diceva:
"there are lies, damned lies, and statistics". Che sia per quello?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 6 maggio 2011, 14:44

Allora bisogna cancellare la malignità anche qui! Sempre dare a Cesare....
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 26 maggio 2011, 11:38

Riprendo questo thread per dare la notizia che la società di gestione dell'aeroporto di Oristano, SOGEAOR, si trova in stato di liquidazione.
E' dunque finita davvero.
Ora bisogna capire che succede. Se si vuole avere la speranza di ripartire un giorno (ma chi e come?) occorre che i liquidatori non vendano le strutture essenziali, impianti, macchinari, apparati che poi si dovrebbe ricomprare. Anzi i soci dovrebbero istituire una sorta di manutenzione conservativa e non far perdere almeno le certificazioni al personale, perchè poi sono dolori e costi ripartire da zero. Se invece siamo alla messa da morto, allora mettiamoci una pietra sopra, e NON pensiamoci PIU'.
E' una decisione politica, non tecnica.
La proprietà dell'aeroporto è del Demanio dello Stato, in consegna all'ENAC: in ultimissima analisi toccherà a loro decidere della sorte dell'aeroporto, ammesso che resti tale e non torni ad essere il campo di finocchietto I(fenosu) selvatico che fu.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 1 giugno 2011, 8:37

Si legge, nell'art. de L'Unione Sarda che riporto nel link, che la Regione Sarda ha provveduto a finanziare gli urgenti lavori che permeteranno di riaprire a breve l'aeroporto di Tortolì. Direte voi: che centra con Oristano? Secondo me centra nel senso che ne viene dalle parole che l'assessore Solinas utilizza quando dice: "Ho preferito un silenzio operoso in queste ultime settimane piuttosto che la polemica sterile ... ecc. ecc." Ecco, queste parole potrebbero valere anche per Oristano, infatti non lo abbiamo più sentito parlare di Fenosu perchè magari sta lavorando in silenzio e quando meno ce lo aspettiamo ci farà sapere ciò che di positivo ha deciso per il futuro dell'aeroporto Campanelli.
http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/224737

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12290
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da AirGek » 1 giugno 2011, 9:00

fly53, se sei un dipendente a Fenosu ti posso anche capire ma altrimenti questo attaccamento che hai verso questo aeroporto ha del patologico per me...

E' stato un progetto iniziato male e finito peggio...

Non credere che la cosa mi lasci indifferente, è pur sempre una striscia d'asfalto in meno sulla quale posso poggiare le ruote ma è andata cosi punto e basta... fattene una ragione...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 1 giugno 2011, 10:11

Forse è un pò presto per fare bilanci a carattere "storico" con la dovuta serenità, tuttavia mi ci provo.
E' stato un progetto iniziato male? Non mi pare, io ricordo infuocate assemblee di sindaci del territorio (finanche quello di Alghero!) e cortei a sostegno dell'aeroporto visto come un'opportunità di sviluppo per l'intero territorio. Non si aveva ben chiaro quale sarebbe stato il modello di aeroporto e di traffico ma era invece chiarissimo che tutti lo volevano (anche quelli che oggi criticano). Fu affidato l'incarico di progettarlo ad un pool di egregi professionisti che però non erano espertissimi in aeroporti e infarcirono il progetto di una serie di grossolani errori che hanno poi gravato pesantemente sui bilanci della società.
Nel bel mezzo della fase finale dei lavori (oltretutto ritardati dalla avverse condizioni meteo - 1 anno di ritardo) l'ENAC cambia molte delle carte in tavola dal punto di vista regolamentare (iter di certificazioni varie) che allungano ancora i tempi, pur alla fine essendo riusciti ad ottenerle praticamente tutte (anche le procedure IFR sarebbero alla fine arrivate se ci fosse stata adeguata pressione politica).
Infine l'inizio delle operazioni. Sotto la spinta di elezioni amministrative (qualcuno era candidato) e senza avvalersi di esperti indipendenti (anzi l'esatto contrario), si stipula alla svelta (ed in gran segreto) un contratto-capestro con una oscura compagnia olandese (che peraltro svolgerà egregiamente il suo compito). A ben vedere, il bilancio sarebbe stato in rosso anche se tutti gli aerei avessero volato a pieno carico, ma così non fu anche per la scellerata scelta di aprire cervellotiche tratte senza un euro di marketing. Il risultato fu che andando in un'agenzia di viaggi di Roma a prenotare per Oristano....ti mandavano a Cagliari, perchè letteralmente non sapevano che Oristano esistesse. Quindi volarono soprattutto gli oristanesi outgoing.
Quando le cose sembravano finalmente andare meglio, almeno per la tratta su FCO, è subentrata la non inattesa crisi finanziaria che ha mandato tutti a casa. Crisi annunciata, perchè firmare quel contratto era più rischioso di una partita a poker con quattro carte.
Nel mezzo ci sta la politica: in una fase così delicata quale la nascita non si sarebbe dovuto usare l'aeroporto come argomento elettorale di una parte, col risultato che gli avversari hanno sparato a zero alienando le simpatie di mezza popolazione e commettendo un infanticidio.
La soluzione giusta sarebbe stata (ma ci voleva più tempo) trovare un vettore (medio-grande) che avesse inserito Oristano nella sua rete, accollandosi parte del rischio e delle spese, ed accontentandosi per il momento di un volo al giorno, forse in sinergia con Tortolì, e con un modesto contributo di co-marketing. Anche la continuità territoriale sarebbe poi arrivata. Ecco, forse la fretta è stato il fil rouge di tutta la questione.
Oggi siamo qui a celebrare le esequie, ma la storia poteva finire diversamente.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12290
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da AirGek » 1 giugno 2011, 11:37

sardinian aviator ha scritto: E' stato un progetto iniziato male? Non mi pare, io ricordo infuocate assemblee di sindaci del territorio (finanche quello di Alghero!) e cortei a sostegno dell'aeroporto visto come un'opportunità di sviluppo per l'intero territorio. Non si aveva ben chiaro quale sarebbe stato il modello di aeroporto e di traffico ma era invece chiarissimo che tutti lo volevano (anche quelli che oggi criticano). Fu affidato l'incarico di progettarlo ad un pool di egregi professionisti che però non erano espertissimi in aeroporti e infarcirono il progetto di una serie di grossolani errori che hanno poi gravato pesantemente sui bilanci della società.
Scusa, è più significativo che tutti lo volevano o che è stato progettato da chi non sapeva distinguere una pista da una via di rullaggio?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4797
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da sardinian aviator » 1 giugno 2011, 11:52

AirGek ha scritto:
sardinian aviator ha scritto: E' stato un progetto iniziato male? Non mi pare, io ricordo infuocate assemblee di sindaci del territorio (finanche quello di Alghero!) e cortei a sostegno dell'aeroporto visto come un'opportunità di sviluppo per l'intero territorio. Non si aveva ben chiaro quale sarebbe stato il modello di aeroporto e di traffico ma era invece chiarissimo che tutti lo volevano (anche quelli che oggi criticano). Fu affidato l'incarico di progettarlo ad un pool di egregi professionisti che però non erano espertissimi in aeroporti e infarcirono il progetto di una serie di grossolani errori che hanno poi gravato pesantemente sui bilanci della società.
Scusa, è più significativo che tutti lo volevano o che è stato progettato da chi non sapeva distinguere una pista da una via di rullaggio?
Mi sono espresso male, scusa, il dovere di sintesi comprime il pensiero. Volevo dire che il progetto in senso lato (di avere un aeroporto a LIER) era anche buono, poteva avere un suo ruolo e poteva davvero essere un centro di sviluppo. Poi ci sono stati passi giusti e passi falsi, come quello che citi, che hanno provocato problemi, maggiori costi, ritardi, ma non hanno poi compromesso il risultato (per dirne solo una, la vecchia pista ha un PCN 40 e la nuova TWY un penalizzante 11!). Oristano, a mio giudizio, è morto per troppa fretta e per aver avuto amministratori che hanno giocato d'azzardo (o avuto paura di non offrire "risultati" subito).
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 4 giugno 2011, 12:59

AirGek ha scritto:fly53, se sei un dipendente a Fenosu ti posso anche capire ma altrimenti questo attaccamento che hai verso questo aeroporto ha del patologico per me...

E' stato un progetto iniziato male e finito peggio...

Non credere che la cosa mi lasci indifferente, è pur sempre una striscia d'asfalto in meno sulla quale posso poggiare le ruote ma è andata cosi punto e basta... fattene una ragione...
Tranquillo, non sono un dipendente Fenosu. Per il resto, la tua giovane età, 21 anni, mi spinge a perdonare le tue esternazioni. Un consiglio: vatti a leggere tutti i miei "post" sul Campanelli così da "rinfrescarti" circa il mio pensiero ... ti auguro presto di poter "riappoggiare" le ruote sull'asfalto in quel di Fenosu, saluti

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Aeroporto di Oristano: quale futuro?

Messaggio da fly53 » 15 luglio 2011, 8:47

Lasciatemi capire ... si è andati da una apertura per tutto: voli di linea, charters, aviazione generale, protezione civile, antincendio, elicotteri ... al niente assoluto !!! E delle strutture appena costruite, una per tutte la grande caserma per le forze dell'ordine con annesso hangar, che ne sarà ??? Se le stesse (forze dell'ordine) avessero voglia di farle funzionare non vedo dove sta la difficoltà. O anche loro non hanno i soldi necessari ???

Rispondi