Aeroporto Roma Ciampino

Le "case" dei nostri aerei e il punto di transito di ogni passeggero, parliamo degli aeroporti di tutto il mondo, ognuno con la sua storia, il suo fascino, le sue peculiarità

Moderatore: Staff md80.it

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 422
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Aeroporto Roma Ciampino

Messaggio da fly53 » 19 ottobre 2010, 10:11

Considerati i, tutto sommato, pochi voli che utilizzano il secondo aeroporto di Roma non sarebbe meglio chiuderlo ai voli commerciali e spostare questi a Fiumicino? Magari dedicandogli un apposito terminal. Diciamo un pò come già avviene a Madrid dove atterrano le compagnie tradizionali e anche le low-cost. Che ne pensate?

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4679
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da sardinian aviator » 19 ottobre 2010, 10:45

fly53 ha scritto:Considerati i, tutto sommato, pochi voli che utilizzano il secondo aeroporto di Roma non sarebbe meglio chiuderlo ai voli commerciali e spostare questi a Fiumicino? Magari dedicandogli un apposito terminal. Diciamo un pò come già avviene a Madrid dove atterrano le compagnie tradizionali e anche le low-cost. Che ne pensate?
Un lungo, caloroso e commosso applauso ti giunge da quella parte della comunità di Ciampino che non ha parenti/amici/conoscenti che lavorano in quello scalo.

PS Per Ryanair ti conviene continuare a mantenere l'anonimato :mrgreen:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
imperterrito
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 435
Iscritto il: 24 agosto 2008, 15:41

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da imperterrito » 19 ottobre 2010, 12:20

fly53 ha scritto:Considerati i, tutto sommato, pochi voli che utilizzano il secondo aeroporto di Roma non sarebbe meglio chiuderlo ai voli commerciali e spostare questi a Fiumicino? Magari dedicandogli un apposito terminal. Diciamo un pò come già avviene a Madrid dove atterrano le compagnie tradizionali e anche le low-cost. Che ne pensate?
Beh...una movimentazione di circa 100 voli giornalieri, e quasi 5.000.000 di passeggeri/anno, non mi sembra una cosa da "poco"...non sono del settore ma secondo me, così com'è ora, a Fiumicino non c'è la possibilità di assorbire anche questo traffico senza, ulteriori, disagi per i passeggeri.
Poi, immagino, che le spese per i vettori aumenterebbero ed il vantaggio delle low cost si ridurrebbe.

Imperterrito
Immagine

Avatar utente
Santa
FL 150
FL 150
Messaggi: 1826
Iscritto il: 7 marzo 2008, 19:46
Località: Orbetello
Contatta:

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da Santa » 19 ottobre 2010, 16:37

Credo che ragionando in questi termini, prima di Ciampino andrebbero chiusi aeroporti "inutili" di mezza Italia...

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 550
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da Ivan82 » 19 ottobre 2010, 20:25

Io lo trasformerei in un city airport, facendoci arrivare la metropolitana.
Immagine

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da gattovolante » 20 ottobre 2010, 1:43

Ivan82 ha scritto:Io lo trasformerei in un city airport, facendoci arrivare la metropolitana.
Intendi dire allungare la metropolitana dall'attuale capolinea di "Anagnina" fino a Ciampino aeroporto?! :shock:

Ti spiego:
per un tratto che dovrebbe essere di circa 4 Km, a Roma ci vogliono 10/15 anni... ovviamente salvo imprevisti, che qui sono rappresentati dallo scavare in una zona, dove basta spostare la terra con la scarpa per trovare un sesterzio romano, il bicchiere da dentiera di Nerone, la ciambella per le emorroidi di Appio Claudio o il pitale da viaggio di Vespasiano.
Calcola che qui bloccano per anni ad ogni sassolino che salta fuori.... quindi sarebbe un disastro.
Con una spesa molto inferiore (credo), potrebbero invece sfruttare, la linea del treno che passa da decenni accanto al sedime aeroportuale, dal lato di Ciampino paese, visto che il treno che passa di lì parte proprio da Roma Termini e ci mette solo 15 minuti ad arrivare a Ciampino. Basterebbe abbellire la stazione di Ciampino paese, che si trova praticamente di fronte al terminal dell'aeroporto, anche se dall'altro lato della pista, poi potrebbero collegarla con un bel sottopasso con tapis roulant, come a Ginevra... e qui lo scavo sarebbe di soli 300/400 metri.... certo ci metterebbero sempre quei 5/6 anni... salvo imprevisti :mrgreen: :mrgreen:
La vedo dura!!
Claudio
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Avatar utente
giangoo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 818
Iscritto il: 5 gennaio 2007, 2:18
Località: Auckland, New Zealand
Contatta:

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da giangoo » 20 ottobre 2010, 7:53

be ma se fanno il ponte dello stretto possono usare ilo stesso progetto e fare un ponte fra roma e ciampino, NO?

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 550
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da Ivan82 » 20 ottobre 2010, 8:18

gattovolante ha scritto:
Ivan82 ha scritto:Io lo trasformerei in un city airport, facendoci arrivare la metropolitana.
Intendi dire allungare la metropolitana dall'attuale capolinea di "Anagnina" fino a Ciampino aeroporto?! :shock:

Ti spiego:
per un tratto che dovrebbe essere di circa 4 Km, a Roma ci vogliono 10/15 anni... ovviamente salvo imprevisti, che qui sono rappresentati dallo scavare in una zona, dove basta spostare la terra con la scarpa per trovare un sesterzio romano, il bicchiere da dentiera di Nerone, la ciambella per le emorroidi di Appio Claudio o il pitale da viaggio di Vespasiano.
Calcola che qui bloccano per anni ad ogni sassolino che salta fuori.... quindi sarebbe un disastro.
Con una spesa molto inferiore (credo), potrebbero invece sfruttare, la linea del treno che passa da decenni accanto al sedime aeroportuale, dal lato di Ciampino paese, visto che il treno che passa di lì parte proprio da Roma Termini e ci mette solo 15 minuti ad arrivare a Ciampino. Basterebbe abbellire la stazione di Ciampino paese, che si trova praticamente di fronte al terminal dell'aeroporto, anche se dall'altro lato della pista, poi potrebbero collegarla con un bel sottopasso con tapis roulant, come a Ginevra... e qui lo scavo sarebbe di soli 300/400 metri.... certo ci metterebbero sempre quei 5/6 anni... salvo imprevisti :mrgreen: :mrgreen:
La vedo dura!!
Claudio
La tua idea è eccellente! :D
Immagine

Avatar utente
a_ndrea
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 353
Iscritto il: 25 agosto 2010, 11:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da a_ndrea » 20 ottobre 2010, 16:50

gattovolante ha scritto:
Ivan82 ha scritto:Io lo trasformerei in un city airport, facendoci arrivare la metropolitana.
Intendi dire allungare la metropolitana dall'attuale capolinea di "Anagnina" fino a Ciampino aeroporto?! :shock:

Ti spiego:
per un tratto che dovrebbe essere di circa 4 Km, a Roma ci vogliono 10/15 anni... ovviamente salvo imprevisti, che qui sono rappresentati dallo scavare in una zona, dove basta spostare la terra con la scarpa per trovare un sesterzio romano, il bicchiere da dentiera di Nerone, la ciambella per le emorroidi di Appio Claudio o il pitale da viaggio di Vespasiano.
Calcola che qui bloccano per anni ad ogni sassolino che salta fuori.... quindi sarebbe un disastro.
Con una spesa molto inferiore (credo), potrebbero invece sfruttare, la linea del treno che passa da decenni accanto al sedime aeroportuale, dal lato di Ciampino paese, visto che il treno che passa di lì parte proprio da Roma Termini e ci mette solo 15 minuti ad arrivare a Ciampino. Basterebbe abbellire la stazione di Ciampino paese, che si trova praticamente di fronte al terminal dell'aeroporto, anche se dall'altro lato della pista, poi potrebbero collegarla con un bel sottopasso con tapis roulant, come a Ginevra... e qui lo scavo sarebbe di soli 300/400 metri.... certo ci metterebbero sempre quei 5/6 anni... salvo imprevisti :mrgreen: :mrgreen:
La vedo dura!!
Claudio
E' un'idea veramente eccezionale la tua.
Relativamente poco dispendiosa e senza impatto ambientale significativo.
Temo che nessuno la prendera' mai in considerazione, proprio per questo. :cry:

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da gattovolante » 20 ottobre 2010, 23:43

a_ndrea ha scritto:E' un'idea veramente eccezionale la tua.
Relativamente poco dispendiosa e senza impatto ambientale significativo.
Temo che nessuno la prendera' mai in considerazione, proprio per questo. :cry:
Temo anch'io!!! :(
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Giuseppe Cei
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 103
Iscritto il: 27 febbraio 2010, 10:52

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da Giuseppe Cei » 21 ottobre 2010, 18:18

a_ndrea ha scritto:
gattovolante ha scritto:
Ivan82 ha scritto:Io lo trasformerei in un city airport, facendoci arrivare la metropolitana.
Intendi dire allungare la metropolitana dall'attuale capolinea di "Anagnina" fino a Ciampino aeroporto?! :shock:

Ti spiego:
per un tratto che dovrebbe essere di circa 4 Km, a Roma ci vogliono 10/15 anni... ovviamente salvo imprevisti, che qui sono rappresentati dallo scavare in una zona, dove basta spostare la terra con la scarpa per trovare un sesterzio romano, il bicchiere da dentiera di Nerone, la ciambella per le emorroidi di Appio Claudio o il pitale da viaggio di Vespasiano.
Calcola che qui bloccano per anni ad ogni sassolino che salta fuori.... quindi sarebbe un disastro.
Con una spesa molto inferiore (credo), potrebbero invece sfruttare, la linea del treno che passa da decenni accanto al sedime aeroportuale, dal lato di Ciampino paese, visto che il treno che passa di lì parte proprio da Roma Termini e ci mette solo 15 minuti ad arrivare a Ciampino. Basterebbe abbellire la stazione di Ciampino paese, che si trova praticamente di fronte al terminal dell'aeroporto, anche se dall'altro lato della pista, poi potrebbero collegarla con un bel sottopasso con tapis roulant, come a Ginevra... e qui lo scavo sarebbe di soli 300/400 metri.... certo ci metterebbero sempre quei 5/6 anni... salvo imprevisti :mrgreen: :mrgreen:
La vedo dura!!
Claudio
E' un'idea veramente eccezionale la tua.
Relativamente poco dispendiosa e senza impatto ambientale significativo.
Temo che nessuno la prendera' mai in considerazione, proprio per questo. :cry:
Mi sembra anche a me un'ottima idea.
Vorrei però farvi sommessamente notare che siamo in Italia :mrgreen:

PRU
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 80
Iscritto il: 26 luglio 2006, 12:41

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da PRU » 22 ottobre 2010, 9:27

leggendo i dati di "assaeroporti" riferiti al n. pax da gennaio a settembre 2010, si evince un calo del 6.1%. Sarebbe questo il momento di trasferire tutto il traffico low cost a fco. Ryanair si adeguerà se vuole volare su roma come avviene a madrid.

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1973
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da camicius » 22 ottobre 2010, 10:10

PRU ha scritto:leggendo i dati di "assaeroporti" riferiti al n. pax da gennaio a settembre 2010, si evince un calo del 6.1%. Sarebbe questo il momento di trasferire tutto il traffico low cost a fco. Ryanair si adeguerà se vuole volare su roma come avviene a madrid.
FCO è in grado di reggere? Non è una domanda retorica.
ci sono parcheggi, strutture, handling, ecc. per assorbire il traffico low cost, ricordando che queste compagnie hanno esigenze particolari (il rispetto dei tempi di arrivo del supporto a terra è fondamentale per mantenere tempi bassi a terra), lo scalo è in grado di assicurarli?
Senza offesa, ma non vedo qual è il problema di mantenere uno scalo che fa 4-5 milioni di passeggeri annui. Cosa dovremmo dire, per esempio, di VBS, che di passeggeri ne fa 150mila, e è calato del 12,5%?

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da Maxx » 22 ottobre 2010, 10:19

giangoo ha scritto:be ma se fanno il ponte dello stretto possono usare ilo stesso progetto e fare un ponte fra roma e ciampino, NO?
Che cosa fanno??? Il ponte sullo stretto??? Sì, nei sogni.

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da ciccioxx92 » 22 ottobre 2010, 10:25

Maxx ha scritto:
giangoo ha scritto:be ma se fanno il ponte dello stretto possono usare ilo stesso progetto e fare un ponte fra roma e ciampino, NO?
Che cosa fanno??? Il ponte sullo stretto??? Sì, nei sogni.
Per assurdo lo facciano... utilizzeranno lo stesso progetto sì, ma purtroppo non possono utilizzare gli stessi soldi... :roll:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

PRU
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 80
Iscritto il: 26 luglio 2006, 12:41

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da PRU » 22 ottobre 2010, 12:31

x camicius: non parlo di chiusura di CIA, ma di un trasferimento dei low cost a FCO, chiaramente dopo aver quest'ultimo logisticamente adeguato alle esigenze dei low cost, meglio dire della sola Ryanair, visto che Easy Jet ha gia trasferito in FCO gran parte dei voli.

Avatar utente
Santa
FL 150
FL 150
Messaggi: 1826
Iscritto il: 7 marzo 2008, 19:46
Località: Orbetello
Contatta:

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da Santa » 22 ottobre 2010, 14:36

beh ma il trasferimento del traffico low cost a FCO significherebbe la chiusura di CIA al traffico commerciale no?
e come giustamente diceva camicius, prima di chiudere CIA bisognerebbe chiudere Brescia..... e Cuneo, e Forli, e Treviso e Salerno...
... invece si fa l'aeroporto a Comiso :?

PRU
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 80
Iscritto il: 26 luglio 2006, 12:41

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da PRU » 22 ottobre 2010, 15:49

Non è detto che il trasferimento dei low cost a FCO debba dire chiusura commerciale di CIA. CIA continuerà a svolgere in modo lodevole quello che faceva anni addietro, con tanti ringraziamenti dagli abitanti di CIA. Madrid insegna!

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1973
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da camicius » 22 ottobre 2010, 15:58

PRU ha scritto:x camicius: non parlo di chiusura di CIA, ma di un trasferimento dei low cost a FCO, chiaramente dopo aver quest'ultimo logisticamente adeguato alle esigenze dei low cost, meglio dire della sola Ryanair, visto che Easy Jet ha gia trasferito in FCO gran parte dei voli.
e a CIA chi rimane?
6 destinazioni di EasyJet, 2 di Wizzair.
Ma Easyjet dici che sta trasferendo, resterebbe solo wizzair?
Oppure togli tutto il traffico commerciale e lasci solo l'aviazione generale.
Mi sembrano dichiarazioni principalmente anti-Ryanair. Quindi se non va bene che Ryanair voli su CIA, si dica che non si vuole FR a CIA, non "ci costa tenere aperto Ciampino", "via le low cost da Ciampino".
Santa ha scritto:prima di chiudere CIA bisognerebbe chiudere Brescia..... e Cuneo, e Forli, e Treviso e Salerno...
Chiaro che parlo contro il mio interesse, io a VBS ci volo, e sarei la persona più felice del mondo se ci fosse un po' di traffico, se fosse low cost ancora meglio. Però vedere un aeroporto vuoto con 2 voli di linea al giorno è una vera tristezza...

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

PRU
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 80
Iscritto il: 26 luglio 2006, 12:41

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da PRU » 22 ottobre 2010, 16:59

Hai ragione sono andato fuori tema, diciamo via senza indugio le low cost da CIA. Sono dell'opininione che CIA rimanga aperto come aviazione generale.

Bicio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 24 giugno 2009, 20:07
Località: LIMB

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da Bicio » 23 ottobre 2010, 22:14

sinceramente io rigirerei al contrario la domanda fatta.....
quanto ci "costa" chiudere ciampino, in termini di indotto e posti di lavoro?

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 422
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da fly53 » 27 ottobre 2010, 12:03

Bicio ha scritto:sinceramente io rigirerei al contrario la domanda fatta.....
quanto ci "costa" chiudere ciampino, in termini di indotto e posti di lavoro?
beh, è chiaro che una risposta assoluta alla domanda può esistere (e lo dimostrano altre realtà paragonabili per grandezza della città e volume di traffico a Roma e che hanno un solo aeroporto e li ci fanno tutto), ma è anche vero che da una discussione come questa possono venir fuori tante e tali alternative tutte, a loro modo, valide...

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da pasubio » 28 ottobre 2010, 19:04

La domanda era sui costi di Ciampino.
Ora, non ho accesso ai libri contabili, ma guardando il volume di traffico che gestisce, direi che non ci (come collettività) costa nulla, anzi ci guadagnano (come individualità :mrgreen: ).

Secondo me, è buna l'idea di un city airport, visto che la ferrovia gia c'è. Voli militari e di Stato permettendo.... :roll:

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1811
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da fabrizio66 » 20 febbraio 2011, 20:12

ciampino è un aeroporto fighissimo, molto vicino alla città, non congestionato, basterebbe che facessero il collegamento con la ferrovia come detto precednetemnte e si potrebbe utilizzare completamente per il low cost.
la stessa alitalia se trasferisse alcuni vli della navetta roma milano su ciampino credo che recupererebbe molto traffico perduto a favore di trenitalia , tutto il bacino di zone come tiburtino prenestino nomentano potrebbero trovare conveninete l utilizzo di un aeroporto distante solo 20 km anzichè 55 come fumicino.
spostare le low cost su fiume compotterebbe sicuramnete un aumento dei costi, se atterri sulla 34 destra o sinistra si allungano i tempi di rotazione dell'aereo di una vita, solo per raggiungere il gate sono 5 6 km contro il kilometro di ciampino.
purtroppo a roma anzi a ciampino vi è una campagna denigratoria verso l aeroporto da tutte le persone che ci abitano intorno (che credo siano case costruite parzialmente in modo abusivo) lamentano il rumore degli aerei ma non quello del treno che gli passa sotto casa, lamentano l inquinamento dell'aria mentre hanno un aeroporto con ampi spazi verdi che gli permette di respiare aria fresca (che dovrebbero dire quelli che abitano al tuscolano o in altre zone di roma con tutto lo smog in confronto?)
in italia invece di sviluppare certi settori siamo sempre alle prese con campanilismi che non permettono di sviluppare in modo adeguato le potenzialità di una citta come roma o firenze. basterebbe ampliare certi sedimi già esistenti per avere traffici aerei in linea con città europee.
con rayanari siamo costretti ad atterrare a beauvais o a stansted con tutte le conseguenze di costi e di tempo per raggiungere la citta mentre a roma abbiamo un aeroproto vicino alla città e lo vgoliano chiudere

tommy92
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 9 novembre 2007, 14:52

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da tommy92 » 20 febbraio 2011, 20:38

Secondo me bisognerebbe tenere aperti Ciampino e Linate per i voli privati e per la roma-milano!Tutto il resto a Malpensa e Fiumicino!

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3627
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da Ayrton » 20 febbraio 2011, 21:09

cazzzo con botte da 400/500 euro solo di handling per movimentazioni di aerei tipo C525 e Phenom e Mustang e simili...altro che "ci" costa...questi ci sguazzano alla grande...
Immagine

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1811
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da fabrizio66 » 20 febbraio 2011, 21:24

Ayrton ha scritto:cazzzo con botte da 400/500 euro solo di handling per movimentazioni di aerei tipo C525 e Phenom e Mustang e simili...altro che "ci" costa...questi ci sguazzano alla grande...
perchè tre euro l 'ora per l handling al parcheggio di una ypsilon so poche?????
considera che sul bilancio di adr la voce incassi da parcheggi pesa in modo pesante sugli utili aziendali...........

Avatar utente
EGT900
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 105
Iscritto il: 18 gennaio 2011, 18:53

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da EGT900 » 21 febbraio 2011, 20:17

Forse per una grande città come Roma,è importante avere un secondo aeroporto adibito a GA e low cost.
Resta comunque uno scalo più vicino alla capitale,i collegamenti non sono male.
Non conosco i costi riguardo handling ecc,ma questo è un discorso diverso,in generale l'aeroporto può andare dai!

KING AIR
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 14 ottobre 2010, 23:36

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da KING AIR » 11 marzo 2011, 22:07

gattovolante ha scritto:
Ivan82 ha scritto:Io lo trasformerei in un city airport, facendoci arrivare la metropolitana.
Intendi dire allungare la metropolitana dall'attuale capolinea di "Anagnina" fino a Ciampino aeroporto?! :shock:

Ti spiego:
per un tratto che dovrebbe essere di circa 4 Km, a Roma ci vogliono 10/15 anni... ovviamente salvo imprevisti, che qui sono rappresentati dallo scavare in una zona, dove basta spostare la terra con la scarpa per trovare un sesterzio romano, il bicchiere da dentiera di Nerone, la ciambella per le emorroidi di Appio Claudio o il pitale da viaggio di Vespasiano.
Calcola che qui bloccano per anni ad ogni sassolino che salta fuori.... quindi sarebbe un disastro.
Con una spesa molto inferiore (credo), potrebbero invece sfruttare, la linea del treno che passa da decenni accanto al sedime aeroportuale, dal lato di Ciampino paese, visto che il treno che passa di lì parte proprio da Roma Termini e ci mette solo 15 minuti ad arrivare a Ciampino. Basterebbe abbellire la stazione di Ciampino paese, che si trova praticamente di fronte al terminal dell'aeroporto, anche se dall'altro lato della pista, poi potrebbero collegarla con un bel sottopasso con tapis roulant, come a Ginevra... e qui lo scavo sarebbe di soli 300/400 metri.... certo ci metterebbero sempre quei 5/6 anni... salvo imprevisti :mrgreen: :mrgreen:
La vedo dura!!
Claudio
...condivido pienamente.

KING AIR
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 14 ottobre 2010, 23:36

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da KING AIR » 27 luglio 2011, 15:44

a conferma della necessità di tenere aperto ciampino, l'ultima notizia arriva direttamente da ENAC: l'aeroporto di viterbo non si farà.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da Maxx » 27 luglio 2011, 16:11

tommy92 ha scritto:Secondo me bisognerebbe tenere aperti Ciampino e Linate per i voli privati e per la roma-milano!Tutto il resto a Malpensa e Fiumicino!
Vorrei sentire il parere di Davymax al proposito (prima mi vado a comprare i tappi per le orecchie!!! :shock: :) ).

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 422
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da fly53 » 6 agosto 2011, 13:54

secondo me meglio sarebbe chiudere Ciampino e Linate e contemporaneamente trasformare Fiumicino e Malpensa in veri e autentici "centri intermodali", sopratutto le ferrovie (per prima l'alta velocità) li dovrebbero avere i loro snodi principali !!! (e non, ad es. come si sta pensando, di trasformare la Tiburtina in stazione TAV)...

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da gattovolante » 6 agosto 2011, 23:48

fly53 ha scritto:sopratutto le ferrovie (per prima l'alta velocità) li dovrebbero avere i loro snodi principali !!! (e non, ad es. come si sta pensando, di trasformare la Tiburtina in stazione TAV)...
Tiburtina è dentro Roma.... Fiumicino è un tantino scomodo per farci una stazione principale di Tav dove andare a prendere un pendolino!!!!
Potrebbero certamente terminare a Fiumicino i vari TAV... questo sì!! Ma ci deve essere per forza una stazione principale Tav dentro Roma.
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

tommy92
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 9 novembre 2007, 14:52

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da tommy92 » 7 agosto 2011, 1:43

Maxx ha scritto:
tommy92 ha scritto:Secondo me bisognerebbe tenere aperti Ciampino e Linate per i voli privati e per la roma-milano!Tutto il resto a Malpensa e Fiumicino!
Vorrei sentire il parere di Davymax al proposito (prima mi vado a comprare i tappi per le orecchie!!! :shock: :) ).
Perchè?

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 422
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Ma quanto ci costa tenere aperto Ciampino?

Messaggio da fly53 » 8 agosto 2011, 7:57

gattovolante ha scritto:
fly53 ha scritto:sopratutto le ferrovie (per prima l'alta velocità) li dovrebbero avere i loro snodi principali !!! (e non, ad es. come si sta pensando, di trasformare la Tiburtina in stazione TAV)...
Tiburtina è dentro Roma.... Fiumicino è un tantino scomodo per farci una stazione principale di Tav dove andare a prendere un pendolino!!!!
Potrebbero certamente terminare a Fiumicino i vari TAV... questo sì!! Ma ci deve essere per forza una stazione principale Tav dentro Roma.
Io intendo che da Fiumicino debba essere attivo un efficientissimo sistema di treni "shuttles" per collegare in maniera veloce tutte le stazioni ferroviarie di Roma, che a loro volta debbano essere connesse alle linee di "metropolitana" e di "bus" ... Insomma utopia per l'Italia !!!

Rispondi