Transito Amsterdam AMS Schiphol

Le "case" dei nostri aerei e il punto di transito di ogni passeggero, parliamo degli aeroporti di tutto il mondo, ognuno con la sua storia, il suo fascino, le sue peculiarità

Moderatore: Staff md80.it

geghete
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 settembre 2008, 18:48

Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da geghete » 16 febbraio 2012, 13:02

Salve,

capisco l'ennesima domanda trita e ri-trita, ma non ho trovato risposte precise riguardanti il mio caso.

Sto per prenotare un volo FCO-AMS-ORD con soltanto 70 minuti di transito ad AMS.
Essendo un volo per US, immagino dovrò fare ulteriori controlli in transito. Inoltre - correggetemi se sbaglio - credo di dover cambiare terminal poichè il primo volo DL8139 (Alitalia) dovrebbe atterrare al Terminal2, mentre il secondo volo DL8392 (KLM) dovrebbe partire dal Terminal3.

Pensate sia un tempo sufficiente per fare "tutto"? :|

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da mermaid » 16 febbraio 2012, 14:36

...anche la risposta sarà trita e ri-trita perchè, a prescindere dal non aver trovato un caso identico al tuo, le condizioni affinchè il transito vada a buon fine sono sempre le stesse.
70 minuti sono un buon tempo di transito in generale, tu devi fare sia il controllo radiogeno, sia il controllo passaporti perchè esci dall'area schengen. in più i voli per gli usa hanno degli ulteriori controlli documenti al gate e, almeno a mxp, a campione ti fanno svuotare tasche e bagaglio a mano.
sul cambio terminal ad ams non ti so rispondere.
il tuo biglietto è unico, cioè con stesso pnr su entrambe le tratte? in questo caso hai diritto alla riprotezione se perdi il secondo volo per cause che non dipendono da te. hai due biglietti separati? non hai diritto alla riprotezione.
voli in piena estate? il tuo primo volo potrebbe ritardare per slot. d'inverno invece potrebbe portare ritardo per le operazioni di deicing...
nell'aeroporto di transito si farà di tutto per evitare di farti perdere la coincidenza, ma non bisogna sempre fare conto sulle mirabolanti capacità degli operatori di scalo... :roll:
Immagine

Ti!

geghete
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 settembre 2008, 18:48

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da geghete » 16 febbraio 2012, 15:21

Grazie della risposta.

Non so ancora se il biglietto sarà unico, visto che la prenotazione verrà fatta dalla mia azienda. Il biglietto non l'ho ancora richiesto proprio perchè mi stavo ponendo questo problema e non vorrei vedermi costretto a trovare altre combinazioni.

Volerò ad inizio Marzo, quindi non d'estate e (spero) anche nessuna necessità di deicing.

I miei dubbi riguardano più che altro il fatto di arrivare ad un terminal e ripartire da un altro: ho già volato ad AMS ma era diversi anni fa e onestamente non ricordo di che "distanze" stiamo parlando.
Ho anche già volato negli US, però da LHR e arrivavo da LGW, (quindi molto tempo a disposizione), e dunque non avevo questo particolare problema.

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da mermaid » 16 febbraio 2012, 17:14

allora assicurati che il biglietto sia unico per le due tratte e avrai risolto l'80% degli eventuali problemi! 70 min sono una buona coincidenza, non ti preoccupare... e comunque se il primo volo dovesse portare molto ritardo, contatta la compagnia o comunque l'handler prima di imbarcarti, loro sapranno cosa fare e come avvisare ams per la tua eventuale riprotezione...
Immagine

Ti!

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da Paolo_61 » 16 febbraio 2012, 17:21

Inoltre se le cose non sono cambiate di recente (ultimi 2 anni) ad AMS i controlli radiogeni e passaporto si fanno direttamente al gate, in una specie di sala pre-imabrco, per cui le code sono limitate al tuo volo. Se anche sei l'ultimo in fila tutti quelli davanti a te si imbarcano sullo stesso a/m, quindi è più facile aspettarti.
Da quel che ricorso le distanze fra i terminal non sono eccessive, 70 minuti dovrebbero essere più che sufficienti.
Occhio a non distrarti nel più grande centro commerciale con aeroporto annesso :D , perdersi non è facile ma neanche impossibile.

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4635
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da SuperMau » 17 febbraio 2012, 11:52

Con 70 minuti fai in tempo a fare di tutto e di piu'.
AMS non e' LHR o CDG, i terminal sono tutti collegati internamente tra di loro e si fanno a piedi, niente bus/navetta/shuttle/trenino e compagnia cantante.

I voli da FCO arrivano al terminal 1, Pier B o C (solitamente il C), esci dal finger, tutto dritto, in fondo a destra arrivi alla lounge principale con a dx il bar e una bella veduta sui due bracci del terminal. Tieni la destra, segui le frecce arrivi al controllo passaporti.

Passato quello, tutto diritto attraverso l'Holland Boulevard (casino, Rijkmuseum e shopping vari), altra panoramica e arrivi al Pier E (oppure G), dove al gate fai il controllo radiogeno per il tuo volo USA.

Tempo di percorrenza gate to gate (diciamo, C4 a G4), passo brillante e coda passaporti normale, non piu' di 15 minuti.
Passo rilassato, 30 minuti.
Passo tartaruga, 40 minuti.
Passo guarda-che-bella-fanciulla-quella-li, perdita connessione :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Buon Viaggio !
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

geghete
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 settembre 2008, 18:48

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da geghete » 17 febbraio 2012, 14:33

SuperMau ha scritto:Con 70 minuti fai in tempo a fare di tutto e di piu'.
AMS non e' LHR o CDG, i terminal sono tutti collegati internamente tra di loro e si fanno a piedi, niente bus/navetta/shuttle/trenino e compagnia cantante.
E' esattamente questo che volevo sapere, procedo con la prenotazione 8)

Grazie mille :wink:

Avatar utente
CP-861
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 11 settembre 2011, 19:34
Località: World

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da CP-861 » 27 febbraio 2012, 9:36

Facci sapere come va! io a giugno ho 80 mins sulla VCE-AMS-GRU! (KL1650-KL0791)
Hello L.A.
Immagine

geghete
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 settembre 2008, 18:48

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da geghete » 27 febbraio 2012, 17:16

Domenica vi saprò dire :wink:

geghete
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 settembre 2008, 18:48

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da geghete » 4 marzo 2012, 23:42

CP-861 ha scritto:Facci sapere come va! io a giugno ho 80 mins sulla VCE-AMS-GRU! (KL1650-KL0791)
Dal finger di sbarco (Bx) a quello di partenza (F5) ci ho impiegato una decina di minuti a passo svelto.
C'è un primo controllo passaporti (veloce, diciamo un paio di minuti di coda) e un controllo approfondito (raggi e bagalio) direttamente davanti al gate di partenza.

Tutto ok 8)

Avatar utente
Flyingblueboy
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 19 gennaio 2007, 21:43
Località: LIN-MXP / AMS / LHR / CGK / HKG / FRA / MUC / BKK / KUL / IST / TPE
Contatta:

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da Flyingblueboy » 5 marzo 2012, 19:13

Se volate KL tra italia ed UK riescono a vendere delle connessioni sui 45 minuti..(oserei dire 40 ma non vorrei azzardare) con controllo passaporti, controllo radiogeno (per l'uk il controllo a volte e' doppio)..
Non si fa a tempo a passare in lounge ne a comprare una caramella/mazzo di tulipani ma se l'aereo non e' in ritardo di solito la connessione riesci a farla e pure la valigia arriva..
Il fatto di avere tutto collegato e raggiungibile a piedi senza navette, trenini, bus etc.. fa di AMS uno dei miglori aeroporti per le connessioni.. (in termini di tempi meglio di Lon/PAris.. ma anke di FRA,MUC e Berlin direi), inoltre per il controllo passaporti c'era la fast lane/short connection, sebbeno e' un po' che non faccio caso.. MAU?
Con 70 minuti io ci vedo bene sia capatina in lounge, cambio acque reflue, eppure un giretto veloce in qualke negozietto.. poi dipende dal pace e passo.. e dalle "distrazioni"..

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da MarcoGT » 5 marzo 2012, 21:55

Beh ma anche a MUC non hai bisogno di trenini, bus ecc ecc per i transiti

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4635
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da SuperMau » 6 marzo 2012, 11:45

Flyingblueboy ha scritto:Il fatto di avere tutto collegato e raggiungibile a piedi senza navette, trenini, bus etc.. fa di AMS uno dei miglori aeroporti per le connessioni.. (in termini di tempi meglio di Lon/PAris.. ma anke di FRA,MUC e Berlin direi), inoltre per il controllo passaporti c'era la fast lane/short connection, sebbeno e' un po' che non faccio caso.. MAU?
Con 70 minuti io ci vedo bene sia capatina in lounge, cambio acque reflue, eppure un giretto veloce in qualke negozietto.. poi dipende dal pace e passo.. e dalle "distrazioni"..
Con 70 minuti di transito fai in tempo a uscire, venire a casa mia per un prosecchino, ritornare e pure ti resta tempo... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
MarcoGT ha scritto:Beh ma anche a MUC non hai bisogno di trenini, bus ecc ecc per i transiti
Per quanto ami MUC, se arrivi con un E170 E190 o un CRJ ti fanno parcheggiare ai remoti, e prendere l'autobus che fa il giro di mezzo aeroporto. Poi, ce la fai lo stesso, pero' sei giusto tirato per i capelli....
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Flyingblueboy
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 19 gennaio 2007, 21:43
Località: LIN-MXP / AMS / LHR / CGK / HKG / FRA / MUC / BKK / KUL / IST / TPE
Contatta:

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da Flyingblueboy » 11 marzo 2012, 23:26

E' solo una sensazione ma direi che muoversi tra i terminal a MUC e FRA ci si mette di piu' che ad AMS.. probabilemte mi annoia di piu' camminare tra gates tutti uguali + tunnel (a FRA) che non il transito "stellare" (a stella) ad AMS.. forse ci si distrae di piu' per la vista aerei (mentre a FRA a meno che tu non sia nella lounge LH non e' che si veda molto, come movimento aerei)...
quello che puo' succedere negli hub tedeschi e' si in effetti lo sbattimento dei bus.. mentre quello che puo' succedere a Schiphol e' fare un taxi lungo se atterri o parti da una delle piste lontano (lascio a voi dettagliare, io sono un mero passegero/turista..)
comunque, a meno di ritardi, 70 minuti ad AMS e' un transito di lusso..

cris1080
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 7
Iscritto il: 7 luglio 2010, 10:36

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da cris1080 » 12 maggio 2012, 22:45

Ciao ragazzi,
Ad Agosto dovrei prendere una coincidenza ad Amsterdam per gli USA.
Atterro alle 8,10 provenienza Bologna con Emb 190 e dovrei ripartire da AMS per LAX alle 9,50 con 747-400 combi, quindi 90 min.
Da quanto letto in questa discussione il tempo non e' male, giusto?
Dall' e- ticket non vedo pero' i terminal, voi sapete darmi un aiuto?
Spero di non aver problemi, ho solamente paura di perderlo perché al limite il volo successivo e' un MD 11 e non piacciono moltissimo quel tipo di aerei..
Grazie ciao!

Avatar utente
Toeloop
FL 250
FL 250
Messaggi: 2891
Iscritto il: 14 luglio 2007, 9:55
Località: Between KTEB and KCDW
Contatta:

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da Toeloop » 25 maggio 2012, 16:17

L'ho fatto io, solo che io dovevo andare a EWR ma venivo con lo stesso aereo: il tempo e' molto piu' che sufficiente. Il 190 viene fermato ad un parcheggio remoto, dovrai fare 5 minuti di bus e ti lasciano nella zona dei terminal B, molto vicino al controllo passaporti che dovrai passare (il controllo di sicurezza si fa direttamente al gate).
Pericolo di perdersi molto vicino al nullo: segui i segnali per il terminal dove dovrai andare (troverai il gate scritto sul boarding pass).
Secondo me hai anche tempo, se ti piace, per berti un caffe' allo Starbucks (sta molto vicino a dove arrivi) e guardarti qualche negozio, possibilmente dopo il controllo passaporti che prima lo fai e meglio e'.
Enjoy Shiphol! :)
Immagine
Immagine

cris1080
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 7
Iscritto il: 7 luglio 2010, 10:36

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da cris1080 » 27 maggio 2012, 15:11

Grazie mille per la risposta!

Avatar utente
CP-861
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 11 settembre 2011, 19:34
Località: World

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da CP-861 » 21 giugno 2012, 10:32

aeroporto fantastico, all'andata dal d81 al e20 in scioltezza, al ritorno da e22 a d81 mi ha dato il tempo di fermarmi a riposare nella terrazzina allo Schiphol Park.
Aeroporto meraviglioso, personale gentilisssimo e anche abbastanza simpatico. Mi sono innamorato!
Hello L.A.
Immagine

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da tiziano79 » 22 giugno 2012, 21:59

Confermo... Aeroporto molto bello ma soprattutto funzionale .. Panoramico e pulito c e' anche una piccola terrazza con cannocchiale da dv puoi vedere uno scorcio di aeroporto con movimenti... Costo 50 cent e poi c' e la possibilita di visitare un fokker70 che sta in esposizione sulla terrazza dell aeroporto all altezza del burger king ma io me ne sono accorto troppo tardi e nn c era piu tempo per la visita.... Un bell aeroporto insomma
Occhio...

cris1080
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 7
Iscritto il: 7 luglio 2010, 10:36

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da cris1080 » 23 ottobre 2012, 16:04

Ciao,
Volevo portare semplicemente la mia testimonianza: AMS consigliatissimo per le coincidenze, tutto veramente semplice anche con 1 ora ci é avanzato del tempo!

Avatar utente
DNL-SGR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 589
Iscritto il: 27 maggio 2006, 22:40

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da DNL-SGR » 21 giugno 2014, 19:26

Ho fatto un transito a Schiphol: l'aeroporto di per se è bello completo, sicuramente è bello che ha un solo terminal grande eccc... però c'è un pero che veramente non mi è andato giù.

Perchè devo fare il controllo sicurezza ad ogni check-in e poi infilarmi in una stanzetta senza sedie a sufficienza, senza bagno , senza bere ad aspettare l'imbarco?

Allora il volo che dovevo prendere era un Amsterdam-Londra LHR. Prima fai controllo di sicurezza poi ti mettono ad aspettare in uno stanzino che era veramente sovraffollato per un 737-800. e lì almeno mezz'ora sono stato. Poi finalmente siamo saliti sull'aereo ma di nuovo coda sul finger ....

capisco per voli magari per gli USA dove comunque hai anche il controllo doganale ma per voli europei da neanche un'ora dover aspettare mezz'ora in piedi senza potersi muovere sinceramente non mi è andata giù

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da bulldog89 » 21 giugno 2014, 19:43

Detta così mi puzza di preimbarco...

Era solo un controllo di sicurezza o vi hanno controllato anche le carte d'imbarco? Con quale compagnia viaggiavi?

Edit: forse ho travisato le tue parole. Quanto hai aspettato in coda nel finger?

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da MATTEO1981 » 21 giugno 2014, 20:20

bulldog89 ha scritto:Detta così mi puzza di preimbarco...

Era solo un controllo di sicurezza o vi hanno controllato anche le carte d'imbarco? Con quale compagnia viaggiavi?

Edit: forse ho travisato le tue parole. Quanto hai aspettato in coda nel finger?
Per me se non traviso è preimbarco con attesa ritardata per "n" motivi, le volte che transitavo ad AMS, fino a fine 2010 non ho mai avuto nessuno problema, è un o tra gli HUB Eu più belli ed efficenti e non credo che in 5 anni sia peggiorato, anzi..... Personalmente ti posso dare riscontri fino al 2009.
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
DNL-SGR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 589
Iscritto il: 27 maggio 2006, 22:40

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da DNL-SGR » 21 giugno 2014, 20:52

Allora mi spiego meglio. Io viaggiavo con klm che ho trovato ottima compagnia..a bordo.

Il discorso è questo. Come saprete ogni gate di amsterdam ha una mini sala imbarco specifica con controllo di sicurezza (metal detector in ingresso)

Allora il mio aereo partiva alle 10.20. Circa un'ora prima sui monitor ti viene scritto di dirigerti al gate e infatti alle 9.15 ha aperto questa saletta con il metal detector di accesso. Diciamo verso le 9.25 ho passato il metal detector (ma non c'è stato controllo della carta d'imbarco) e sono entrato in questa saletta che pian pianino si è andata a riempirsi. I posti a sedere erano insufficienti per i 180 passeggeri di un 737-800 quindi sono stato praticamente in piedi fermo. Verso le 9.50-9.55 è cominciato l'imbarco vero è proprio con il controllo della carta d'imbarco e relativa coda. Poi non so, forse c'è stato qualche altro piccolo intoppo per cui sul finger si era formata nuovamente una coda (mentre generalmente non si crea tanto tappo). Coda che forse ho particolarmente sofferto avendo già aspettato mezz'oretta in quella saletta.

Se vi interessa il gate era il D56

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da MATTEO1981 » 21 giugno 2014, 22:44

DNL-SGR ha scritto:Allora mi spiego meglio. Io viaggiavo con klm che ho trovato ottima compagnia..a bordo.

Il discorso è questo. Come saprete ogni gate di amsterdam ha una mini sala imbarco specifica con controllo di sicurezza (metal detector in ingresso)

Allora il mio aereo partiva alle 10.20. Circa un'ora prima sui monitor ti viene scritto di dirigerti al gate e infatti alle 9.15 ha aperto questa saletta con il metal detector di accesso. Diciamo verso le 9.25 ho passato il metal detector (ma non c'è stato controllo della carta d'imbarco) e sono entrato in questa saletta che pian pianino si è andata a riempirsi. I posti a sedere erano insufficienti per i 180 passeggeri di un 737-800 quindi sono stato praticamente in piedi fermo. Verso le 9.50-9.55 è cominciato l'imbarco vero è proprio con il controllo della carta d'imbarco e relativa coda. Poi non so, forse c'è stato qualche altro piccolo intoppo per cui sul finger si era formata nuovamente una coda (mentre generalmente non si crea tanto tappo). Coda che forse ho particolarmente sofferto avendo già aspettato mezz'oretta in quella saletta.

Se vi interessa il gate era il D56
Non so risponderti daltronde sono 6 anni che non passo più da quell' Hub...... La memoria non mi aiuto, io me lo ricordavo e me ne parlano bene ma non vedo AMS da molti anni..........
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da bulldog89 » 22 giugno 2014, 8:50

DNL-SGR ha scritto:Allora mi spiego meglio. Io viaggiavo con klm che ho trovato ottima compagnia..a bordo.

Il discorso è questo. Come saprete ogni gate di amsterdam ha una mini sala imbarco specifica con controllo di sicurezza (metal detector in ingresso)

Allora il mio aereo partiva alle 10.20. Circa un'ora prima sui monitor ti viene scritto di dirigerti al gate e infatti alle 9.15 ha aperto questa saletta con il metal detector di accesso. Diciamo verso le 9.25 ho passato il metal detector (ma non c'è stato controllo della carta d'imbarco) e sono entrato in questa saletta che pian pianino si è andata a riempirsi. I posti a sedere erano insufficienti per i 180 passeggeri di un 737-800 quindi sono stato praticamente in piedi fermo. Verso le 9.50-9.55 è cominciato l'imbarco vero è proprio con il controllo della carta d'imbarco e relativa coda. Poi non so, forse c'è stato qualche altro piccolo intoppo per cui sul finger si era formata nuovamente una coda (mentre generalmente non si crea tanto tappo). Coda che forse ho particolarmente sofferto avendo già aspettato mezz'oretta in quella saletta.

Se vi interessa il gate era il D56
Preimbarco :mrgreen:

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4635
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da SuperMau » 23 giugno 2014, 13:34

DNL-SGR ha scritto:Allora mi spiego meglio. Io viaggiavo con klm che ho trovato ottima compagnia..a bordo.

Il discorso è questo. Come saprete ogni gate di amsterdam ha una mini sala imbarco specifica con controllo di sicurezza (metal detector in ingresso)

Allora il mio aereo partiva alle 10.20. Circa un'ora prima sui monitor ti viene scritto di dirigerti al gate e infatti alle 9.15 ha aperto questa saletta con il metal detector di accesso. Diciamo verso le 9.25 ho passato il metal detector (ma non c'è stato controllo della carta d'imbarco) e sono entrato in questa saletta che pian pianino si è andata a riempirsi. I posti a sedere erano insufficienti per i 180 passeggeri di un 737-800 quindi sono stato praticamente in piedi fermo. Verso le 9.50-9.55 è cominciato l'imbarco vero è proprio con il controllo della carta d'imbarco e relativa coda. Poi non so, forse c'è stato qualche altro piccolo intoppo per cui sul finger si era formata nuovamente una coda (mentre generalmente non si crea tanto tappo). Coda che forse ho particolarmente sofferto avendo già aspettato mezz'oretta in quella saletta.

Se vi interessa il gate era il D56
Mah, a me sembra una attesa standard di qualsiasi aeroporto del mondo......

Poi la coda al finger. C'e' sempre dappertutto nel mondo, per millemila motivi (vecchietti,, bambini con passeggini, carrozzelle, gente che prende il giornale, gente che gli cade tutto per terra), per cui non capisco il problema....In circa 40 voli fatti quest'anno ho sempre trovato fila nel finger, su tutti gli aeroporti e su tutte le compagnie

Va be' che se sei abituato alle corse fantozziane izi o raian chiaro che il discorso cambia :mrgreen:

CIao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da bulldog89 » 23 giugno 2014, 13:48

Ripeto che per come l'ha raccontata lui la "saletta che pian pianino si è andata a riempirsi" è una zona di preimbarco per non disperdere "la mandria" e ridurre i tempi di transito.

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da TheClubber » 23 giugno 2014, 17:54

Non vorrei dire una vaccata ma delle salette simili ci sono anche a EIN. O perlomeno mi pare di ricordarle... :|

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da bulldog89 » 23 giugno 2014, 17:56

Ma volendo ci sono anche a Catania :mrgreen:

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da TheClubber » 24 giugno 2014, 6:37

Però senza metal detector!


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
davide_dc10
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 10
Iscritto il: 3 ottobre 2016, 12:11
Località: vicenza
Contatta:

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da davide_dc10 » 12 ottobre 2016, 11:57

arrivando da venezia , alle 13:10 . poi riparto per roma alle 17:10 . al arrivo ad schipol per andare al gate per roma devo rifare i controlli di sicurezza , oppure posso andare direttamnete ai gate , considerate che non parlo una parola di lingue estere
Immagine

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4635
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da SuperMau » 12 ottobre 2016, 13:06

davide_dc10 ha scritto:arrivando da venezia , alle 13:10 . poi riparto per roma alle 17:10 . al arrivo ad schipol per andare al gate per roma devo rifare i controlli di sicurezza , oppure posso andare direttamnete ai gate , considerate che non parlo una parola di lingue estere
all'interno di tutta l'aera Schengen non devi rifare i controlli di sicurezza
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9583
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da Maxx » 21 novembre 2019, 10:58

Riprendo questa discussione per chiedere qualche informazione su Schiphol.

Arriveremo venerdì 29/11 alle 21 circa e dobbiamo andare in hotel in centro (piazza Dam). Come mi conviene andarci?

Easy Jet ha una zona "dedicata" tipo MXP? In altre parole: dove dovrò dirigermi per trovare il volo di ritorno?

Grazie!

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Transito Amsterdam AMS Schiphol

Messaggio da Ayrton » 21 novembre 2019, 12:11

treno, super easy... e la stazione è a 5 min a piedi dalla piazza
Immagine

Rispondi