transito Philadelphia

Le "case" dei nostri aerei e il punto di transito di ogni passeggero, parliamo degli aeroporti di tutto il mondo, ognuno con la sua storia, il suo fascino, le sue peculiarità

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
silvernik1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 237
Iscritto il: 16 settembre 2005, 18:46
Località: LIML MILANO

transito Philadelphia

Messaggio da silvernik1 » 23 giugno 2014, 21:44

Buonasera a tutti
L'argomento è trito e ritrito lo so però questa volta mi sembra davvero poco il transito che ho a Philadelphia per Miami,1:40 minuti,dovrò cambiare terminal,riprendere il bagaglio,fare l'immigrazione...mi sembrano molto tirati i tempi.Ho già fatto un transito a Philadelphia ma non ricordo di preciso quanto tempo avessi quella volta.In più gli unici posti vicini sull'aereo erano la fila 30..praticamente in coda,ci sarebbero due posti anche più avanti,praticamente a ridosso della business class,ma dovrei pagare 200 dollari totali extra per i due posti.Cosa dite..mi conviene spendere questi soldi e correre o mi conviene solo correre??:-)

Avatar utente
Toeloop
FL 250
FL 250
Messaggi: 2891
Iscritto il: 14 luglio 2007, 9:55
Località: Between KTEB and KCDW
Contatta:

Re: transito Philadelphia

Messaggio da Toeloop » 23 giugno 2014, 23:29

Mai stato, ma da quello che vedo ci sta un terminal shuttle che fa il collegamento dal terminal A (dove arrivano gli internazionali) al B, C ed F rimanendo nel secure side, quindi probabilmente 1:40 di tempo potrebbero essere sufficienti.
http://www.phl.org/passengerinfo/Pages/shuttle.aspx
Immagine
Immagine

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3212
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: transito Philadelphia

Messaggio da Limosky91 » 25 giugno 2014, 1:35

transito a PHL l'ho fatto ormai 7 anni fa, anche se mi sembra ieri.
Venivo da SAN (quindi il contrario rispetto a te) e il tempo di transito era di 2h. Peccato che l'aereo da SAN avesse fatto ritardo di 1h30 ed ero praticamente sicuro di aver perso la connessione. Ho corso come un pazzo per i due terminal e alla fine in una mezzoretta ce l'avevo fatta. Per fortuna il mio volo per MXP era anch'esso in ritardo di un'oretta quindi de facto ho corso per nulla.
Poi oh...in 7 anni l'aeroporto può essere cambiato radicalmente eh :mrgreen:
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
silvernik1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 237
Iscritto il: 16 settembre 2005, 18:46
Località: LIML MILANO

Re: transito Philadelphia

Messaggio da silvernik1 » 25 giugno 2014, 10:06

Grazie per le testimonianze...quindi dite di tenermi la fila 30 tanto alla fine quei 5 minuti in piu per scendere nn dovrebberó cambiare la vita..!in effetti non è proprio pochissimo..ma con l immigrazione da fare etc non saprei.Sapete se anche a Phl come a Jfk c è un banco prioritario per l immigrazione in caso di transito?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 684
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: transito Philadelphia

Messaggio da andwork » 25 giugno 2014, 22:37

silvernik1 ha scritto:Grazie per le testimonianze...quindi dite di tenermi la fila 30 tanto alla fine quei 5 minuti in piu per scendere nn dovrebberó cambiare la vita..!in effetti non è proprio pochissimo..ma con l immigrazione da fare etc non saprei.Sapete se anche a Phl come a Jfk c è un banco prioritario per l immigrazione in caso di transito?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
PHL l'ho passata in transito lo scorso settembre: quasi 2h per passare l'immigrazione, e no, non ci sono banchi prioritari per i transiti (ci sono però per i VIP, se vuoi provare a chiedere...)
comunque mi ricordo che per il passaggio dal terminal internazionale a uno dei nazionali non ci ho messo tanto... adesso sinceramente non ricordo il terminal. Di sicuro sono arrivato al terminal A, poi dopo immigration e custom sono andato a piedi all'altro terminal, tempo circa 15 min (5 di corsa).

Mercury
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 167
Iscritto il: 3 agosto 2009, 15:03

Re: transito Philadelphia

Messaggio da Mercury » 26 giugno 2014, 13:43

Se vi dico il tempo di transito di ieri a EWR mi prendete per un cacciaballe :mrgreen:
le opinioni sono come le mutande, ognuno ha le sue....

Avatar utente
silvernik1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 237
Iscritto il: 16 settembre 2005, 18:46
Località: LIML MILANO

Re: transito Philadelphia

Messaggio da silvernik1 » 26 giugno 2014, 20:25

Dai spara...sentiamo:-)))


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
silvernik1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 237
Iscritto il: 16 settembre 2005, 18:46
Località: LIML MILANO

Re: transito Philadelphia

Messaggio da silvernik1 » 26 giugno 2014, 20:28

Comunque a parte gli scherzi,consigliate di pagare 200 dollari totali e prendere due posti piu avanti sull aereo o dite che è ininfluente la cosa??


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 684
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: transito Philadelphia

Messaggio da andwork » 26 giugno 2014, 21:30

silvernik1 ha scritto:Comunque a parte gli scherzi,consigliate di pagare 200 dollari totali e prendere due posti piu avanti sull aereo o dite che è ininfluente la cosa??


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
secondo me, 200 dollari per guadagnare 10-15 minuti al massimo, non vale la pena.
piuttosto prova a chiedere agli assistenti che trovi prima dell'immigration se ti fanno passare prima.

Mercury
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 167
Iscritto il: 3 agosto 2009, 15:03

Re: transito Philadelphia

Messaggio da Mercury » 26 giugno 2014, 21:58

silvernik1 ha scritto:Dai spara...sentiamo:-)))


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
MXP-EWR partito alle 12,10 invece che 10,20 colpa quei simpaticoni dei francesi.....
Atterrati alle 15,20 attesa aggancio 10 minuti, il mio volo in connection era alle 15,29......
Aspettato l'assistenza dato che la suocera causa intervento non può camminare più di qualche metro fatta immigration (con la carrozzella hai varco dedicato) andati a prendere le valige, chiediamo ad un addetto United...ci dice, il vostro volo è in ritardo per sostituzione aircraft....RUN! Lo spingi carrozzella ci guarda e ci fa ...ghe pensi mi! Via a stecca, passato customs saltando la fila....corsa....saltata fila ai controlli di sicurezza, corsa alla gate con cart elettrico...alle 16,15 eravamo li, in totale 40 minuti scarsi....peccato l'aereo fosse ancora li ma le porte chiuse :cry: ma bravi alla gate a riproteggerci su quello di un ora dopo nonostante fosse praticamente pieno....
le opinioni sono come le mutande, ognuno ha le sue....

Avatar utente
silvernik1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 237
Iscritto il: 16 settembre 2005, 18:46
Località: LIML MILANO

Re: transito Philadelphia

Messaggio da silvernik1 » 27 giugno 2014, 16:30

Beh con la fortuna che ho io troverò gli assistenti più stronzi della storia:-)))!!comunque al massimo prenderò il volo dopo visto che il biglietto è unico,nn dovrei avere problemi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
silvernik1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 237
Iscritto il: 16 settembre 2005, 18:46
Località: LIML MILANO

Re: transito Philadelphia

Messaggio da silvernik1 » 30 luglio 2014, 15:29

Per la cronaca...sono arrivato al gate 15 minuti prima che aprissero l imbarco..ho fatto tutto in una mezz oretta immigrazione compresa e cambio terminal..direi niente male!

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: transito Philadelphia

Messaggio da Mobius » 30 luglio 2014, 17:11

Fatto a dicembre dell'anno scorso con US Airways, da LGA a TYS. I tempi di transito col bus mi sono sembrati abbastanza celeri, anche se spesso ci siamo fermati a causa del traffico in prossimità del bus stesso (aeromobili in fase di sblocco, taxi, blocco).
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
fuselage
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 36
Iscritto il: 18 agosto 2012, 16:11
Località: in zona LIN

Re: transito Philadelphia

Messaggio da fuselage » 30 luglio 2014, 21:09

Io sono passato 4 anni fa da IAH, ero con mio figlio che all'epoca aveva 13 anni. Arrivavamo da Francoforte ed eravamo diretti a LAX.

1h e 40...

Non ce l'abbiamo fatta. Riprotetti non sul volo successivo (già pieno - eravamo in totale 75 persone) ma su quello ancora dopo... MXP-LAX totale 27 ore di viaggio. Un incubo!!



Luca
Immagine

Rispondi