2° Prova di selezione Accademia

Area dedicata alla discussione sull’Aviazione Militare, gli Aerei, i Reparti e le Basi, le Pattuglie acrobatiche

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Messaggio da Morpheus7 » 11 aprile 2007, 13:53

scusate ma lo scopo del tirocinio è dimezzare il numero dei partecipanti per arrivare ad un tot oppure solo per buttare fuori chi non ha le palle? e sopratutto cosa è il cubo?
ah dimenticavo ho sentito dire da voi che il pomeriggio si studia matematica .... vi vorrei chierede cosa si studia di mate e se poi ciò che si studia di matematica a un risvolto pratico oppure è solo un modo per allenare la logica ? comunque scusate per la mia ignoranza nel campo militare
Immagine Luigi G. :indian:

Avatar utente
tornadof3
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 58
Iscritto il: 23 marzo 2007, 13:15
Località: salerno

Messaggio da tornadof3 » 11 aprile 2007, 16:55

aiuto.....magari scelgo la vita universitaria x l'Aeronautica...hihihi vabbè x stè cose dei sacrifici bisogna farli!

Avatar utente
touchdown
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 5 maggio 2006, 16:14

Messaggio da touchdown » 11 aprile 2007, 19:39

@morpheus7

Non ti parlo da esperto ma presumo che la matematica che si studia al tirocinio è quella che è indicata anche sul bando del concorso e su cui poi si sostiene una prova orale se nn mi sbaglio. Inoltre è parte della matematica che si studia all'inizio di ingegneria. Nel caso dell'accademia se entri come pilota ti devi laureare in ingegneria aeronautica; oltretutto nn sono ammessi ritardi nell'iter di studi quindi devono assicurarsi che i candidati abbiano delle ottime basi per poter sostenere in modo eccellente un corso cosi duro.
Liberi tutti di correggermi
"...e mentre la mente, in silenziosa ascesa, superava l'alto, inviolato santuario dello spazio, levai in alto la mano e sentii il volto di Dio." - J.G.Magee Junior


Virtute Siderum Tenus!


controlli pre-acro fatti, virata di sicurezza, riferimento, 7000 ft, motore a 10 di PDA...85 nodi...83...82..81...80....TUTTO PEDALE E BARRA ALLA PANCIA!!

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Messaggio da Morpheus7 » 11 aprile 2007, 20:29

grazie
Immagine Luigi G. :indian:

Ro60

Messaggio da Ro60 » 12 aprile 2007, 11:29

touchdown ha scritto:@morpheus7

Non ti parlo da esperto ma presumo che la matematica che si studia al tirocinio è quella che è indicata anche sul bando del concorso e su cui poi si sostiene una prova orale se nn mi sbaglio. Inoltre è parte della matematica che si studia all'inizio di ingegneria. Nel caso dell'accademia se entri come pilota ti devi laureare in ingegneria aeronautica; oltretutto nn sono ammessi ritardi nell'iter di studi quindi devono assicurarsi che i candidati abbiano delle ottime basi per poter sostenere in modo eccellente un corso cosi duro.
Liberi tutti di correggermi
Nessuna correzione...

è così!

La laurea in ingegneria si acquisisce nei tre anni iniziali, quindi se ne può dedurre quanto il programma di studio sia serrato ed impegnativo.

Senza contare la disciplina ferrea alla quale si è, giustamente, sottoposti.

Avatar utente
touchdown
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 5 maggio 2006, 16:14

Messaggio da touchdown » 12 aprile 2007, 15:58

...mamma mia.....sarà impossibile farcela mi sa...
"...e mentre la mente, in silenziosa ascesa, superava l'alto, inviolato santuario dello spazio, levai in alto la mano e sentii il volto di Dio." - J.G.Magee Junior


Virtute Siderum Tenus!


controlli pre-acro fatti, virata di sicurezza, riferimento, 7000 ft, motore a 10 di PDA...85 nodi...83...82..81...80....TUTTO PEDALE E BARRA ALLA PANCIA!!

Avatar utente
fredain
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 208
Iscritto il: 2 gennaio 2007, 18:30
Località: MARINACCAD :(

Ingegneria?!?

Messaggio da fredain » 12 aprile 2007, 18:04

Non è per fare il pignolo, ma la differenza è sostanziale.
INGEGNERIA :shock: ?
E il Genio Aeronautico a cosa servirebbe se i piloti fossero tutti ingegneri?!?
Sito del DFU ha scritto:Gli allievi ufficiali del ruolo Naviganti normale (piloti e navigatori) seguono un corso di laurea in Scienze Aeronautiche con un piano di studi triennale comprendente discipline giuridico economiche, scientifiche e di specifico interesse aeronautico, elaborato nell'ambito degli insegnamenti previsti nella Classe delle Lauree nelle Scienze della Difesa e della Sicurezza, istituita con Decreto Interministeriale 12 aprile 2001. La frequenza di successivi moduli presso l'Accademia consentirà, poi, agli ufficiali, di conseguire la laurea magistrale.
Una laurea in Ingegneria Aerospaziale a indirizzo aeronautico è una cosa.
Una laurea in Scienze Aeronautiche è un'altra.

La matematica che si fa al tirocinio non è assolutamente pari a quella del primo anno di Ingegneria, bensì corrisponde a grandi linee a quella dell'ultimo anno di liceo scientifico, e quindi ai PRE-requisiti di matematica di una qualsiasi facoltà tecnico-scientifica.
Per approfondire al riguardo consiglio di guardare [link=http://www.aeronautica.difesa.it/dfu/ac ... ncorso.PDF]qui[/link].

All'interno del documento sono presenti le tesi relative all'A.A. 2005, tra le quali viene estratta quella relativa a ciascuna prova orale.
Lì è spiegato tutto. Tenete comunque conto che si tratta di un allegato relativo al concorso di due anni fa. E' spiegato inoltre l'iter di studi esame per esame del ruolo "Naviganti" (piloti), che non è assolutamente quello dell'Ingegnere che entra nel ruolo "Genio Aern".

Detto ciò non mi resta che rinnovare l'"In bocca al lupo".
Lupo, che come previsto dalle autorità, deve inesorabilmente crepare. Non si accettano, al riguardo, lamentele di stampo animalista.

Ciao.
- - - -- 9° AUPC MM -- - - -

Avatar utente
Danny_Seaflame_Walker
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 1 aprile 2007, 21:06

Messaggio da Danny_Seaflame_Walker » 12 aprile 2007, 18:27

grazie per tutte le informazioni. non cè nessuno che ha qualche informazione in piu sulla scuola di sheppard? scusate non c'entra molto.

ZaffoZaffagni
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 23
Iscritto il: 4 febbraio 2007, 13:21

Messaggio da ZaffoZaffagni » 12 aprile 2007, 18:54

...leggendoVi i viene la pelle d'oca...
...mi vengono in mente i colori delle sfumature del soffitto e i 477 puntini che riuscivo a vedere dalla mia posizione nell'inquadramento sul sinist-riga...gli odori al piano quando c'erano i 9 lunghissimi minuti di ricreazione giornaliera e il baretto apriva con le sue infinite tentazioni...i miei paricò....i miei paricò....tutti.l'odore acre dei pantaloni bagnati di sudore durante i looping Nibbio/Rex/Nibbio...le docce "a tre", non perch fossimo "ricchioni", ma perchè non avevamo tempo...le corse,quante corse miricordosolocorse!!e piani e piani e piani di scale...e sinist-riga.i paricò che assumevano posizioni strane e gli scelti che arzigogolavano discorsi senza senso per ore e ore e ore.e il sonno che s'impadroniva di me e filippo che appoggiava il dito sulla penna per tenersi sveglio durante lo studio...l'alzabandiera nell'aria carica di zolfo della baia di pozzuoli,la colazione...gli istituti scientifici e la foto del cane di Dave, e il pocket coffe trafugato da mamma e papà dentro la bottiglia del bagnoschiuma inviato da lontano con posta raccomandata.Mamma e papà che non vedevo da tre mesi e che sentivo per 50'' 2/3 volte alla settimana innamorandomi del sole che si tuffava inesorabilmente in mare ogni sera davanti nisida, e che inondava l'AP3 di rosso fuoco, il rosso della mia passione per lui, per la mia droga, per il mio lavoro.IL VOLO.ce l'hanno fatto dimenticare il volo là dentro, sono ascaro e ne sono fiero, ma i 5 mesi in hdemia sono bastati come i 3 anni che si fanno i "regolari"...5 mesi di esami su esami, di "forza pari, forza pari!!mi presti le mutande?le ho finite...ho la febbre Dave, ma se marco visita non vedo la donna Sabato....Luca quando ci fanno uscire?Luca sono 2 mesi ca@@o che marcio,voglio uscire!...ho sonno fabio, ca@@o se ho sonno...""Allievo ZZ,XXX corso AUPC desidererei far presente che..."...e il freddo.il freddo perchè a dicembre dormivamo con un lenzuolo e basta!il freddo che mi grattava i piedi alle 3 di notte quando m'infilavo tra il materasso polveroso e il coprimaterasso che avrà visto la lavanderia durante il corso eolo I e basta, così al mattino dovevo solo piegare pigiama e lenzuolo e in 4' (ca@@o non esagero ragazzi 4 schifosissimi e di corsissima minuti!!) correre al 3 piano per la rivista...il freddo delle finestre aperte delle notti di dicembre...sinist-riga...Allievo!unisca i piedi, ma prima si alzi e stia comodamente sull'attenti per 15 minuti, metta pure i fogli tra i gomiti e i fianchi...susu la testa, di più, può fare di meglio!!...e le ore in cui il tempo tornava indietro...e le lettere a casa e le lettere da casa e le lacrime.le lacrime leggendo la calligrafia di mamma.e il Rex.e il Tacco che deve battere.deve battere meglio del corso regolare gemello...e l'adunata punizioni...e il prof di fisica...e napoli da sotto la visiera del berretto...e gli esami...e lo studio fino alle 3 di notte...e finalmente Latina.e lì iniziò l'inferno...

in bocca al lupo ragazzi.ce l'ho fatta.ma sappiate che l'aeronautica è molto lontana da ciò che i vostri sogni vi fanno pensare...l'aeronautica è sacrificio.
MEGLIO PORTAR PAZIENZA, PIUTTOSTO DI PORTAR MALTA

Avatar utente
RAFEMC
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 agosto 2005, 17:13

Messaggio da RAFEMC » 12 aprile 2007, 19:36

:wink: Complimenti!

PS: sei stato scartato al 70°? Per quale motivo?

Avatar utente
touchdown
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 5 maggio 2006, 16:14

Messaggio da touchdown » 12 aprile 2007, 19:46

:shock:
mamma mia è un racconto scritto in modo stupendo! ti giuro potresti farne un libro!.....qualche altro particolare te lo ricordi? :oops:
"...e mentre la mente, in silenziosa ascesa, superava l'alto, inviolato santuario dello spazio, levai in alto la mano e sentii il volto di Dio." - J.G.Magee Junior


Virtute Siderum Tenus!


controlli pre-acro fatti, virata di sicurezza, riferimento, 7000 ft, motore a 10 di PDA...85 nodi...83...82..81...80....TUTTO PEDALE E BARRA ALLA PANCIA!!

Avatar utente
fredain
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 208
Iscritto il: 2 gennaio 2007, 18:30
Località: MARINACCAD :(

Sacrificio

Messaggio da fredain » 12 aprile 2007, 19:51

ZaffoZaffagni ha scritto:l'aeronautica è sacrificio.
E' proprio quì il bello :wink: .
Chi mi capisce è bravo... 8)
- - - -- 9° AUPC MM -- - - -

ZaffoZaffagni
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 23
Iscritto il: 4 febbraio 2007, 13:21

Messaggio da ZaffoZaffagni » 12 aprile 2007, 22:02

Ciao RAFEMC...no non sono stato sartato, se leggi bene dopo l'"in bocca al lupo"...ho "felicemente" passata l'"arancia meccanica" (papà SF...quand'ancora era arancione...) e poi sono passato al "Grigio", l'acrobatico per eccellenza e non l'ho più abbandonato...sono felicemente un navigante di mamma AM, ma quante ne mando giù ogni giorno ragazzi.E sapete una cosa?vi invidio...perchè lo rifarei.tutto daccapo...tutto.riavrei un amico/fratello perso.riavrei il gusto della competizione tra le nuvole.senza responsabilità...senza CR da raggiungere...riavrei i 3 anni più belli e vivi della mia vita.i più duri.i più incerti...3 anni gloriosi.
MEGLIO PORTAR PAZIENZA, PIUTTOSTO DI PORTAR MALTA

ZaffoZaffagni
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 23
Iscritto il: 4 febbraio 2007, 13:21

Messaggio da ZaffoZaffagni » 12 aprile 2007, 22:03

Ciao RAFEMC...no non sono stato scartato, se leggi bene dopo l'"in bocca al lupo"...ho "felicemente" passata l'"arancia meccanica" (papà SF...quand'ancora era arancione...) e poi sono passato al "Grigio", l'acrobatico per eccellenza e non l'ho più abbandonato...sono felicemente un navigante di mamma AM, ma quante ne mando giù ogni giorno ragazzi.E sapete una cosa?vi invidio...perchè lo rifarei.tutto daccapo...tutto.riavrei un amico/fratello perso.riavrei il gusto della competizione tra le nuvole.senza responsabilità...senza CR da raggiungere...riavrei i 3 anni più belli e vivi della mia vita.i più duri.i più incerti...3 anni gloriosi.

dragoIV84
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 728
Iscritto il: 3 febbraio 2007, 17:24
Località: Quartu sant'Elena (Ca)

Messaggio da dragoIV84 » 12 aprile 2007, 23:15

Ciao Zaffo, mi hai fatto ricordare i miei tentativi: DragoIV, EoloIV e successivi AUPC. Non ce l'ho fatta... Però l'emozione di quei momenti è ancora viva dentro di me dopo 20 anni. Ti invidio. Un abbraccio e un in bocca al lupo per la tua carriera. PS NON MOLLARE PER IL COMMERCIALE!!!!!!!! MAI!!!
China su fronte chi ses sezzidu pesa! Ch'es passende sa Brigata Tattaresa!
FORZA PARIS

Avatar utente
=Casio=
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 642
Iscritto il: 3 aprile 2007, 12:58

Messaggio da =Casio= » 13 aprile 2007, 0:14

E' proprio tutto come dice Zaffo...comunque ragazzi, niente panico, non c'è da prepararsi, è una selezione naturale. Al tirocinio ti portano al limite, e li sei tu a decidere se sei portato o no...Mi ricordo il primo giorno, siamo entrati alle 9.30 in accademia, neanche eravamo in divisa che già uno era su dal maggiore a congedarsi...Per chi non riesce a star lontano da casa o per chi proprio è abituato diversamente è dura..Io per la cronaca ero nel Falco V..comunque la cosa piu importante da sapere è che se il tirocinio sembra l'inferno, quel che c'è dopo è ancora peggio...

Avatar utente
Danny_Seaflame_Walker
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 1 aprile 2007, 21:06

Messaggio da Danny_Seaflame_Walker » 13 aprile 2007, 15:44

spiega spiega

Avatar utente
fredain
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 208
Iscritto il: 2 gennaio 2007, 18:30
Località: MARINACCAD :(

Messaggio da fredain » 15 aprile 2007, 19:02

=Casio= ha scritto:E' proprio tutto come dice Zaffo...comunque ragazzi, niente panico, non c'è da prepararsi, è una selezione naturale. Al tirocinio ti portano al limite, e li sei tu a decidere se sei portato o no...Mi ricordo il primo giorno, siamo entrati alle 9.30 in accademia, neanche eravamo in divisa che già uno era su dal maggiore a congedarsi[...]
Se non fosse così, chi è ben motivato non avrebbe molte speranze di entrare.
O sbaglio?

Però toglietemi una cosa...da cosa viene e cosa significa il termine "Paricò"?

:mrgreen:

Edit: dopo una breve ricerca...ecco saltarmi agli occhi:

"Paricò", ovvero abbreviazione tronca per "Paricorso".
Ciao
- - - -- 9° AUPC MM -- - - -

Avatar utente
=Casio=
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 642
Iscritto il: 3 aprile 2007, 12:58

Messaggio da =Casio= » 16 aprile 2007, 19:25

fredain, Se non fosse così, chi è ben motivato non avrebbe molte speranze di entrare.
O sbaglio?

E' esattamente cosi, lo fanno apposta!

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Messaggio da Morpheus7 » 16 aprile 2007, 21:16

grazie zaffo per le emozioni che mi hai regalato , per i sogni che mi hai destato e per la voglia di lottare e sacrificarmi per ciò che amo che mi hai dato
Immagine Luigi G. :indian:

Avatar utente
dudi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 4 aprile 2007, 12:42

Messaggio da dudi » 16 aprile 2007, 21:58

dragoIV84 ha scritto:Ciao Zaffo, mi hai fatto ricordare i miei tentativi: DragoIV, EoloIV e successivi AUPC. Non ce l'ho fatta... Però l'emozione di quei momenti è ancora viva dentro di me dopo 20 anni. Ti invidio. Un abbraccio e un in bocca al lupo per la tua carriera. PS NON MOLLARE PER IL COMMERCIALE!!!!!!!! MAI!!!
Ciao dragoIV84, eppure ti garantisco che quello che tu chiami "il commerciale" (e suppongo che ti riferisca al volo di linea) non sai che emozioni ti regala. Quando entri nella crew room alle 0500, sorseggi il caffè bollente, fai le operazioni che precedono la partenza, sali sull'aereo e sai che 160 persone dipendono dalla tua capacità, dalla tua preparazione, dalla tua passione per un lavoro fantastico. Persone che viaggiano per lavoro o per piacere. Giovani, bambini, vecchi, uomini e donne. Rullaggio, decollo e via fino a 30000 ft. Con il tempo bello e con quello brutto, sempre tutto l'anno, per 900 ore di volo all'anno (che sono circa 35.000 per uno che comincia giovane e finisce a 60 anni). Questo si che si chiama volare, sempre, incondizionatamante, senza gli umori dei politici del momento che stanziano più o meno soldi per le FFAA. Senza il doversi preoccupare di farsi raccomandare da questo o da quello per poter elemosinare qualche decina di ore di volo in più. Senza avere la delusione di essere entrati pensando di andare su un F16 e invece finire su un elicottero (con tutto il rispetto per gli elicotteri). Questo si che si chiama volare. Dormire negli alberghi migliori, avere tante agevolazioni, essere aggiornati costantemente sui migliori simulatori nei posti più belli del mondo. Il passo, l'alzabandiera, gli scelti, i cinque minuti per farsi la doccia, il cubo, gli aaaattenti, gli inquadratori sono un'altra cosa; forse (per chi lo capisce) anche bella, ma volare, volare sul serio, dedicando tutta la tua vita al volo, è un'altra cosa.
Saluti

Avatar utente
Danny_Seaflame_Walker
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 1 aprile 2007, 21:06

Messaggio da Danny_Seaflame_Walker » 16 aprile 2007, 22:13

è appassionante quello che hai detto.
però chi ha il militare nel sangue ha una passione parallela ad una carriera civile.
Sentite, secondo voi, da 1 a 10, quanto contano le raccomandazioni?
è un incubo per me.
grazie

Avatar utente
touchdown
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 5 maggio 2006, 16:14

Messaggio da touchdown » 16 aprile 2007, 22:48

io se permetti rifarei la domanda...quanto contano le raccomandazioni alle visite mediche?...è li che ti segano, metà del concorso è scritto e li nn c'è raccomandazione che tenga, o le cose le sai o non le sai....ma la personalità infantile con una telefonata può anche scomparire improvvisamente sai....!
"...e mentre la mente, in silenziosa ascesa, superava l'alto, inviolato santuario dello spazio, levai in alto la mano e sentii il volto di Dio." - J.G.Magee Junior


Virtute Siderum Tenus!


controlli pre-acro fatti, virata di sicurezza, riferimento, 7000 ft, motore a 10 di PDA...85 nodi...83...82..81...80....TUTTO PEDALE E BARRA ALLA PANCIA!!

Avatar utente
Danny_Seaflame_Walker
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 1 aprile 2007, 21:06

Messaggio da Danny_Seaflame_Walker » 16 aprile 2007, 22:56

ho capito.bene sono fo****o.
speriamo di no,magari da qua allora..
e infine una domanda terribile; puo essere motivo di non idoneità un danno non grave avuto a 12 anni come la rottura di un polso?
non era grave, ero caduto dallo snowboard, però tenni il gesso.
ora è tutto a posto, anzi è perfetto..
però ho sentito dire che può fotter*i.
grazie mille a tutti

Avatar utente
=Casio=
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 642
Iscritto il: 3 aprile 2007, 12:58

Messaggio da =Casio= » 17 aprile 2007, 0:31

Tranquillo Danny, io sullo Snowboard a 12 anni me ne sono rotti 2 contemporaneamente! Eppure sono passato a tutte le prove...Vai tranquillo...

Avatar utente
fredain
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 208
Iscritto il: 2 gennaio 2007, 18:30
Località: MARINACCAD :(

Messaggio da fredain » 17 aprile 2007, 1:51

touchdown ha scritto:io se permetti rifarei la domanda...quanto contano le raccomandazioni alle visite mediche?...è li che ti segano, metà del concorso è scritto e li nn c'è raccomandazione che tenga, o le cose le sai o non le sai....ma la personalità infantile con una telefonata può anche scomparire improvvisamente sai....!
Non è che si capisca molto ciò che vuoi dire. Provo a indovinare.
Io un'idea in proposito me la sono fatta: la parola "raccomandazione" è spesso presente sulla bocca di chi sa di essere stato scartato per colpa propria e fa fatica ad ammetterlo.
Se sei a posto passi. Se non sei a posto e i medici lo vedono, non passi.
Non biasimo chi pur sapendo di avere un difetto fisico compromettente l'idoneità, va comunque a fare le visite, e poi la prende "con filosofia".
I test fanno paura perchè dipendono da te, da ciò che scrivi, al contrario delle altre visite. Ma come ho detto molte volte, si impara a superarli.
Tenete a mente che state facendo un concorso. Fare dichiarazioni mendaci è punito dalla legge.
Per quanto riguarda quei test...(Mi piacciono le riviste di meccanica e compagni)...beh, la verità è in mano vostra. Mi sono spiegato?!? :wink:

Sono certo che tra gli idonei vi fossero decine di persone senza raccomandazione, come il sottoscritto.
E sono certo che i POCHI raccomandati che ho visto con i miei occhi allontanarsi in auto con parenti o conoscenti con tanto di gradi sulle spalle, mentre noi altri poveri mortali uscivamo in autobus, avranno molta, ma molta meno soddisfazione nel riuscire in questo concorso.
E, scusate la durezza, è mio parere che più si è raccomandati, meno la determinazione e la motivazione vengono alla luce. Anche dopo aver superato il concorso.

Ciao
- - - -- 9° AUPC MM -- - - -

Avatar utente
Danny_Seaflame_Walker
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 1 aprile 2007, 21:06

Messaggio da Danny_Seaflame_Walker » 17 aprile 2007, 7:09

spero che le belle parole dette mettano in luce la verità.infatti credo non sia un mondo di raccomandazioni, seppur presenti, certo,sarebbe un ingiustizia controsenso se no.
speriamo. grazie casio per la notizia.
mi spiace per te ^^che botta!!!

Avatar utente
touchdown
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 5 maggio 2006, 16:14

Messaggio da touchdown » 17 aprile 2007, 14:17

ti do ragione fino a un certo punto, visto che mio zio anni fa fece il concorso per entrare nei carabinieri e alla visita medica gli venne detto che aveva un soffio al cuore e perciò scartato. lo stesso anno fece il concorso per l'accademia di modena e lo vinse, passando le visite mediche senza alcun problema :wink: , altri miei amici che di recente hanno fatto il concorso per pozzuoli, gli venne detto che avevano gravi problemi cardiaci o cose del genere...tornati a casa, preoccupati, fecero tutte le visite mediche: erano sani come pesci!! :x
"...e mentre la mente, in silenziosa ascesa, superava l'alto, inviolato santuario dello spazio, levai in alto la mano e sentii il volto di Dio." - J.G.Magee Junior


Virtute Siderum Tenus!


controlli pre-acro fatti, virata di sicurezza, riferimento, 7000 ft, motore a 10 di PDA...85 nodi...83...82..81...80....TUTTO PEDALE E BARRA ALLA PANCIA!!

Avatar utente
Danny_Seaflame_Walker
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 298
Iscritto il: 1 aprile 2007, 21:06

Messaggio da Danny_Seaflame_Walker » 17 aprile 2007, 17:51

e questo cosa vuol dire???......

Avatar utente
touchdown
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 5 maggio 2006, 16:14

Messaggio da touchdown » 17 aprile 2007, 18:42

che fanno proprio di tutto per buttare la gente fuori...se si è determinati poi e si è sicuri di essere sani si fa il ricorso, ma non sono tutti a farlo....prendi quei ragazzi a cui avevano detto di avere gravi problemi cardiaci: secondo me non ti passa nemmeno per la testa di presentare il ricorso (entro 10 giorni dalla visita medica mi pare), pensi a tornare a casa e farti degli accertamenti piuttosto...
"...e mentre la mente, in silenziosa ascesa, superava l'alto, inviolato santuario dello spazio, levai in alto la mano e sentii il volto di Dio." - J.G.Magee Junior


Virtute Siderum Tenus!


controlli pre-acro fatti, virata di sicurezza, riferimento, 7000 ft, motore a 10 di PDA...85 nodi...83...82..81...80....TUTTO PEDALE E BARRA ALLA PANCIA!!

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Messaggio da Morpheus7 » 17 aprile 2007, 19:04

caspita brutta sta cosa degli scartati al concorso per falsi problemi cardiaci
E sono certo che i POCHI raccomandati che ho visto con i miei occhi allontanarsi in auto con parenti o conoscenti con tanto di gradi sulle spalle, mentre noi altri poveri mortali uscivamo in autobus, avranno molta, ma molta meno soddisfazione nel riuscire in questo concorso.
ti do perfettamente ragione
Immagine Luigi G. :indian:

Avatar utente
touchdown
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 5 maggio 2006, 16:14

Messaggio da touchdown » 17 aprile 2007, 19:22

comunque l'importante è come dice fedrain andare sicuri delle proprie potenzialità e delle proprie "qualità" fisiche! se si sa di essere sani perchè si fa molto sport e continui accertamenti agonistici non ci si fa smontare così....si fa subito ricorso e li o dicono la verità o si beccano una bella denuncia qualora insistono e tu in realtà sei + sano di loro messi insieme!
"...e mentre la mente, in silenziosa ascesa, superava l'alto, inviolato santuario dello spazio, levai in alto la mano e sentii il volto di Dio." - J.G.Magee Junior


Virtute Siderum Tenus!


controlli pre-acro fatti, virata di sicurezza, riferimento, 7000 ft, motore a 10 di PDA...85 nodi...83...82..81...80....TUTTO PEDALE E BARRA ALLA PANCIA!!

Ro60

Messaggio da Ro60 » 17 aprile 2007, 19:57

touchdown ha scritto:comunque l'importante è come dice fedrain andare sicuri delle proprie potenzialità e delle proprie "qualità" fisiche! se si sa di essere sani perchè si fa molto sport e continui accertamenti agonistici non ci si fa smontare così....si fa subito ricorso e li o dicono la verità o si beccano una bella denuncia qualora insistono e tu in realtà sei + sano di loro messi insieme!
Hai perfettamente ragione! I posti in macchina sono sempre pochi, i soldi ancor meno, quindi la selezione determinata da fattori non reali aumenta sempre!

L'ideale sarebbe farsi fare un bel check up, sapere tutto della salute fisica di se stessi, in modo che se tirano fuori qualche balla, si hanno elementi per ricorrere...

L'è dura...l'è dura!

Ed è solo l'inizio!

Vedrai sul Macchino i primi voli...

Ci son certi istruttori...

Avatar utente
touchdown
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 5 maggio 2006, 16:14

Messaggio da touchdown » 17 aprile 2007, 20:04

immagino....ma io dovrò provare...non ci stò tutta la vita a dirmi potevi provare potevi tentare, magari passavi :twisted:

invece pensavo un' altra cosa: se si presenta un body builder alto 1,80m e largo 2 che gli dicono?? :lol: ovviamente preparato culturalmente!...altro che visite mediche....lo scheletro neanche glielo riuscirebbero più a vedere, lo potrebbero solo bombasrdare di radiograie!! :lol:

basta :oops:
"...e mentre la mente, in silenziosa ascesa, superava l'alto, inviolato santuario dello spazio, levai in alto la mano e sentii il volto di Dio." - J.G.Magee Junior


Virtute Siderum Tenus!


controlli pre-acro fatti, virata di sicurezza, riferimento, 7000 ft, motore a 10 di PDA...85 nodi...83...82..81...80....TUTTO PEDALE E BARRA ALLA PANCIA!!

Ro60

Messaggio da Ro60 » 17 aprile 2007, 20:11

Certo che devi provarci!

Ma "àrmati"!

Preparati, ne avrai bisogno, e rispondi solo su ciò che ti domandano, non aggiungere nelle risposte cose che non ti hanno chiesto..

E cosa importante...non è il caso di essere proprio così sinceri nelle risposte!

Rispondi