Quasi mach 1 [Picture]

Area dedicata alla discussione sull’Aviazione Militare, gli Aerei, i Reparti e le Basi, le Pattuglie acrobatiche

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
AmxGroundCrew
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 28 marzo 2005, 12:06
Località: Istrana (TV)
Contatta:

Quasi mach 1 [Picture]

Messaggio da AmxGroundCrew » 29 maggio 2005, 8:57

Immagine

che razza di figata deve essere arrivare a quella velocità a pelo d'acqua!
Nicola
Immagine

Avatar utente
Lelebus
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 429
Iscritto il: 23 febbraio 2005, 21:10
Località: Bergamo...de sùra (LIME)
Contatta:

Messaggio da Lelebus » 29 maggio 2005, 9:16

:-k :-k :-k :-k :-k .........Sarà, ma a me sembra un palese fotomontaggio....impossibile, credo, un quasi mach 1 a quella quato e per giunta così vicino a case e barchette varie....
http://www.corobatcongedati.it
http://www.ilbepi.com => "w il coston beach e tote i fretuline dela al, con o senza fil interdental in dol ....."BEEP".......

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5561
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Messaggio da Ponch » 29 maggio 2005, 10:17

Posso sapere da dove hai preso la foto? :)
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6792
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 29 maggio 2005, 10:32

in effetti è vero, non solo è vietato andare supersonici o a certe velocità almeno che non si è sul mare a più di FL100, ma anche se il caccia stesse andando a MACH .80, la distruzione sarebbe molta :wink:

Linda
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 697
Iscritto il: 3 marzo 2005, 17:15

Messaggio da Linda » 29 maggio 2005, 10:34

A parte che di fotomontaggi non me ne intendo.. se mi fate vedere un cavallo a due teste fatto bene è probabile che ci creda... ma la foto secondo me è plausibilissima.
A bassa quota, specie sul mare, c'è molta umidità, quindi tutti quei fenomeni di "condensazione" legati alla combinazione di pressione e umidità trovano un campo ideale.
Se poi quello sia un fotomontaggio o meno non lo so, ma indipendentemente da questo una cosa del genere può benissimo accadere. Quello che si vede secondo me (ho anche qualche immagine simile) non è tanto un fenomeno di condensazione legato alla velocità supersonica (anche qui dipende dalle condizioni, ma di solito diciamo che è più "netto") ma alla distribuzione di pressione (depressione) sulle ali. Nei fenomeni di condensazione legati alla fase transonica (intorno a mach1) la condensazione, oltre a non avere di solito questo aspetto, non è solo nella parte superiore, ma anche su quella inferiore, qui invece sta solo sopra.
Avevo postato un po' di immagini in un altro topic sui vari fenomeni di condensazione a varie velocità e in varie condizioni, ce n'era una (ma ne avrete viste altre di certo) in cui si vedeva una "peluria" di umidità sulla superficie delle ali di un aereo di linea, mi pare sopra un aeroporto (quindi a velocità fra l'altro molto bassa), questa è una cosa simile. Il fatto che sia così diffusa e non concentrata non solo sulle ali è dovuto al fatto che la struttura, e di conseguenza l'aerodinamica, di un aereo militare sono diverse da quelle di un velivolo civile, ad esempio anche la fusoliera sviluppa più o meno portanza, quindi è normale che un fenomeno del genere sia diffuso anche sulla superficie dell'aereo e non si limiti solo alla zona alare.
Concludendo, voglio dire che è palusibile che volasse così basso, perchè a vederlo così probabilmente non stava attraversando mach1, non lì almeno.... anche se avrà fatto un gran casino lo stesso.

Non so se ho solo confuso le idee. :shock: :shock:
Se volete mi spiego meglio. :oops: :roll:

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5561
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Messaggio da Ponch » 29 maggio 2005, 10:47

Ohi raga per me può essere i piloti eccentrici ci sono. Sarà che mi eccita da morire veder volare un caccia intorno ai mach .80 sull'acqua a pochi metri. eheheh 8) :)
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6792
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 29 maggio 2005, 10:53

esatto Linda, ma infatti non metto in dubbio che la foto non sia vera, ma metto in dubbio che l'aereo stia viaggiando quasi a MACH 1. Tra l'altro come dicevo prima, non solo non si può fare perchè si distruggerebbe tutto, ma ci sono precise regole della JAA che innanzitutto non permettono di superare i 250kias sotto FL100, e poi si può andare supersonici solo sul mare :wink:

Avatar utente
AmxGroundCrew
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 28 marzo 2005, 12:06
Località: Istrana (TV)
Contatta:

Messaggio da AmxGroundCrew » 29 maggio 2005, 11:20

Nicola
Immagine

Avatar utente
AmxGroundCrew
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 28 marzo 2005, 12:06
Località: Istrana (TV)
Contatta:

Messaggio da AmxGroundCrew » 29 maggio 2005, 11:27

ragazzi ho visto un video (che non trovo più mannaggia) dove unoi dei due solisti passa quasi supersonico sull'acqua...fidatevi...gli americani sono abituati a fare gli sboroni ;)
Nicola
Immagine

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6792
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 29 maggio 2005, 11:34

eheh, ricordati che sopra l'acqua si può fare!! :wink:

Avatar utente
AmxGroundCrew
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 28 marzo 2005, 12:06
Località: Istrana (TV)
Contatta:

Messaggio da AmxGroundCrew » 29 maggio 2005, 11:40

Nicola
Immagine

Avatar utente
Poker
MD80 First Officer
MD80 First Officer
Messaggi: 961
Iscritto il: 9 febbraio 2005, 18:48
Località: ROMA o dintorni
Contatta:

Messaggio da Poker » 29 maggio 2005, 11:40

JAA che innanzitutto non permettono di superare i 250kias sotto FL100
mah... questo non penso sia un problema... e mi sembra più legato all'ATC e non alla JAA per esempio se non ricordo male... in spazio aereo classe A non c'è questo limite, vero?

Rimane il fatto che anche negli altri spazi aerei se il controllo ti "libera" con la mitica frase "no speed restriction" e sei a 3000' magari autorizzato diretto da qualche parte (quindi non segui più la SID, non devi fare troppe viratone... non c'è turbolenza... sei in VMC) ti assicuro che imposto (io e il 98% dei colleghi) IAS HOLD 320(oppure econ CLMB FMS/PMS cancellando la restrizione 250/10000) già a 3000' e vai con il tango... :D certo non è Mach 1 però... :D :wink:
-->>POI<ER<<--
Immagine
"We shall go on to the end, we shall fight in France, we shall fight on the seas and oceans, we shall fight with growing confidence and growing strength in the air, we shall defend our Island, whatever the cost may be, we shall fight on the beaches, we shall fight on the landing grounds, we shall fight in the fields and in the streets, we shall fight in the hills; we shall never surrender..."
ASOS su MySpace

Avatar utente
Poker
MD80 First Officer
MD80 First Officer
Messaggi: 961
Iscritto il: 9 febbraio 2005, 18:48
Località: ROMA o dintorni
Contatta:

Messaggio da Poker » 29 maggio 2005, 11:49

AmxGroundCrew ha scritto:http://home.earthlink.net/~mplisk/pages ... gels06.htm

600 mph quanti sono?? :o
Questa è una pignolata.... :shock: :D

mph si intende Statute Miles Per Hour

600mph=966Km/h

cià :D
-->>POI<ER<<--
Immagine
"We shall go on to the end, we shall fight in France, we shall fight on the seas and oceans, we shall fight with growing confidence and growing strength in the air, we shall defend our Island, whatever the cost may be, we shall fight on the beaches, we shall fight on the landing grounds, we shall fight in the fields and in the streets, we shall fight in the hills; we shall never surrender..."
ASOS su MySpace

Linda
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 697
Iscritto il: 3 marzo 2005, 17:15

Messaggio da Linda » 29 maggio 2005, 12:04

Sì vabbè..... ma un bel tonneau con l'80 no, eh?..... :roll: :P :P

Avatar utente
Poker
MD80 First Officer
MD80 First Officer
Messaggi: 961
Iscritto il: 9 febbraio 2005, 18:48
Località: ROMA o dintorni
Contatta:

Messaggio da Poker » 29 maggio 2005, 12:34

ho sbagliato di 250km/h circa.. vabbè.. Aggiu ditt na minchiat... sorry
era una pignolata la mia... ovviamente 250 più 250 in meno l'anemometro dell'80 non è così preciso... :D :D :D

Linda ha scritto:Sì vabbè..... ma un bel tonneau con l'80 no, eh?..... :roll: :P :P
Magari poker li fa e non ce lo vuole dire..
o magari li ha fatti.... e ora non glieli fanno fare più 8) :D
-->>POI<ER<<--
Immagine
"We shall go on to the end, we shall fight in France, we shall fight on the seas and oceans, we shall fight with growing confidence and growing strength in the air, we shall defend our Island, whatever the cost may be, we shall fight on the beaches, we shall fight on the landing grounds, we shall fight in the fields and in the streets, we shall fight in the hills; we shall never surrender..."
ASOS su MySpace

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 30 maggio 2005, 10:14

Ah ecco...............allora ti ringrazio ancora di quando in volo rovescio con l'80 hai fatto cadere una bionda proprio sulla sella del passeggero.

Grazie Poker.........ma la rivuoi o me la posso tenere?

Purtroppo va detto che col caldo si sta sgonfiando......... :lol: :lol: :lol:

Io invece sono bravo a fare i tonno' (come si scrive!?!? :oops: ) quando esco dalla doccia col pavimento bagnato???

Bastano per essere preso nella PAN? :lol:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
plunio
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 408
Iscritto il: 29 marzo 2005, 12:17
Località: Prov. di Lodi
Contatta:

Messaggio da plunio » 30 maggio 2005, 11:00

Due cose anche da parte mia:
1) Secondo me è plausibile la versione di Linda in quanto sull'F-18 è sufficiente una leggera cabrata ad alta velocità (ad. es. 450 o 500 knt) per assistere al fenomeno della condensa intorno all'abitacolo, credo sia dovuto alla particolare forma del muso; avete presente quelle specie di deviatori di flusso che iniziano sotto la cabina del pilota e finiscono al bordo d'attacco delle ali?
2) Non credo che gli aerei militari debbano necessariamente sottostare al controllo del traffico aereo civile, a meno che nello stesso sia presente una sezione militare che ne controlla i movimenti.
Ricordo di una mia visita all'ATC di Milano Linate dove mi raccontarono che durante la 1° guerra del golfo apparivano sui nostri schermi radar oggetti privi di qualsiasi riconoscimento Trasponder che non venivano neanche contattati dall'ATC civile perchè la sezione Militare aveva il controllo di tali movimenti.
Ciao

Linda
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 697
Iscritto il: 3 marzo 2005, 17:15

Messaggio da Linda » 30 maggio 2005, 11:37

M'è venuto il dubbio che forse lanciandomi nella spiegazione ho fatto perdere un po' di vista il senso del mio discorso.

Col mio post volevo solo rispondere a Lele, che mi era parso perplesso, per dire che quella era una situazione plausibilissima in quanto quell'aereo sta probabilmente andando ad alta velocità ma non troppo vicino a mach1. Quindi non so se abbia rispettato o no le restrizioni imposte perchè non me ne intendo molto (e a questo punto è un'altra questione) ma comunque sia non credo fosse abbastanza veloce da fare danni o provocare fastidi legati ai fenomeni tipo bang sonico (per intederci).... perchè mi pareva che la sua perplessità nascesse da questo.
600mph è una velocità altina, ma in effetti è del tutto compatibile col fenomeno che si vede nella foto. Vi ho sciorinato la spiegazione per dire appunto che quella "cosa" lì è un fenomeno di condensazione che può avvenire in ambiente subsonico (più o meno alto).
Nella fase transonica (anche se lì non ci siamo molto lontani..!) avvengono cose un po' diverse (anche a vedersi intendo). Almeno per quello che ho visto io finora, ossia non molto.
Certo è che non mi chiamo Prandtl, quindi lungi da me l'idea di stare qui a pontificare :D

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5561
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Messaggio da Ponch » 30 maggio 2005, 11:47

Se un pilota non rispetta le regole cosa accade? Mi riferisco più che altro al civile.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
AmxGroundCrew
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 28 marzo 2005, 12:06
Località: Istrana (TV)
Contatta:

Messaggio da AmxGroundCrew » 30 maggio 2005, 18:29

Immagine

Immagine

Immagine


http://www.sky-flash.com/teams.htm
anche sotto dice "almost mach one!"

non sarà mach 1 ma ci è vicino mi sa...deve essere una sensazione allucinante.... :D
Nicola
Immagine

Linda
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 697
Iscritto il: 3 marzo 2005, 17:15

Messaggio da Linda » 30 maggio 2005, 18:55

Eh sì! :shock: :shock: :shock:

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6792
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 30 maggio 2005, 20:44

be collaudatore, se un pilota privato o civile non rispetta le regole, le autorità aeroportuali o della FAA/JAA non solo gli fanno un cazziatone tremendo che gli fa drizzare i capelli :lol: ma il tesserino del brevetto può venire sospeso se non proprio ritirato e annullato...

Avatar utente
Lelebus
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 429
Iscritto il: 23 febbraio 2005, 21:10
Località: Bergamo...de sùra (LIME)
Contatta:

Messaggio da Lelebus » 30 maggio 2005, 21:05

grazie Linda per le delucidazioni.........effettivamente anche un md in finale può dare quegli effetti, a velocità molto modeste......resto nel dubbio, anche perchè da appassionato di foto, "beccare" un jet a 600 mph e non avere la foto mossa, anche nelle immagini dietro all'aereo è un pò dura ( se vedete infatti quelle messe da AMX...l'aereo è a fuoco perchè veniva seguito dall'obbiettivo, mentre lo sfondo è mosso)quindi.......Già che ci sono, colgo l'occasione, cara Linda per ringraziarti per le delucidazioni tecniche che spesso dai nel forum......una sera mi sono riletto tutti, e dico tutti, i tuoi messaggi e ora ho le idee molto più chiare sul volo e sugli aerei.......complimenti e grazie mille......almeno per me che non sono competente in materia e non ho possibilità di avvicinarmi alla tecnica i tuoi contributi nel forum sono preziosissimi....Bravissima...........
http://www.corobatcongedati.it
http://www.ilbepi.com => "w il coston beach e tote i fretuline dela al, con o senza fil interdental in dol ....."BEEP".......

Avatar utente
bruno
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1430
Iscritto il: 15 ottobre 2004, 16:39
Località: Roma

Messaggio da bruno » 30 maggio 2005, 21:38

Ma l' aereo di questo filmato ci è arrivato a mach 1?

Cliccate qui
Se hai provato per una volta l'emozione del volo,camminerai per sempre sulla terra con gli occhi rivolti al cielo.

Immagine

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5561
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Messaggio da Ponch » 30 maggio 2005, 21:41

..
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Paternostro
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 211
Iscritto il: 29 maggio 2008, 20:09

Re: Quasi mach 1 [Picture]

Messaggio da Paternostro » 31 luglio 2008, 18:59

fiiiiiiiiiiiiiico!
Immagine
Immagine
Immagine


AMVI - Aeronautica Militare Virtuale Italiana
S.Ten. Antonio "Croxxus" Paternostro

Avatar utente
Brandy25
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 54
Iscritto il: 21 ottobre 2006, 10:04
Località: ovunque...sempre in giro

Re: Quasi mach 1 [Picture]

Messaggio da Brandy25 » 1 agosto 2008, 18:38

Ciao a tutti,
per info i militari non hanno restrizioni di velocità subsonica a qualsiasi quota, eccetto a bassissma quota su centri abitati ed in zone sensibili.
per il supersonico....sopra fl370 o al difuori delle 12 nm dalla costa con prua divergente rispetto alla stessa.
per quanto riguarda invece la foto, è vera....,l'f18 sopra M0.9 fa quel tipo di condensa...circa 540 kts a quella quota..e per info non sfascia assolutamente nulla....fa solo un po' di casino in più.
ciao

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Quasi mach 1 [Picture]

Messaggio da Aldus » 15 agosto 2008, 18:55

Ci arrivano ci arrivano. :wink:


Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Quasi mach 1 [Picture]

Messaggio da tartan » 15 agosto 2008, 19:20

AmxGroundCrew ha scritto:Immagine

che razza di figata deve essere arrivare a quella velocità a pelo d'acqua!
Qualche considerazione sulla foto.
Dalla posizione dell’aereo sembra che non possa essere arrivato in quel punto senza aver prima effettuato una virata o un’accostamento a sx, anche tenendo conto di una eventuale ripresa con lo zoom che avvicina i piani. L’a/m è nitido, senza apparenti segnali di mosso, quindi con un tempo di ripresa breve, in contrasto con il tempo di ripresa necessario per lo sfondo, ricco lo stesso di particolari leggibili, ma che necessita di tempi di esposizione più lunghi Se la foto fosse stata scattata con la tecnica del panning, lo sfondo sarebbe risultato mosso, quindi la ripresa è statica.
A seguito di queste considerazioni, o la velocità era molto ridotta, o si tratta di un montaggio. L’esame dell’originale potrebbe dare conferme o smentite.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.


Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Quasi mach 1 [Picture]

Messaggio da Aldus » 16 agosto 2008, 7:53

tartan ha scritto:
AmxGroundCrew ha scritto:Immagine

che razza di figata deve essere arrivare a quella velocità a pelo d'acqua!
Qualche considerazione sulla foto.
Dalla posizione dell’aereo sembra che non possa essere arrivato in quel punto senza aver prima effettuato una virata o un’accostamento a sx, anche tenendo conto di una eventuale ripresa con lo zoom che avvicina i piani. L’a/m è nitido, senza apparenti segnali di mosso, quindi con un tempo di ripresa breve, in contrasto con il tempo di ripresa necessario per lo sfondo, ricco lo stesso di particolari leggibili, ma che necessita di tempi di esposizione più lunghi Se la foto fosse stata scattata con la tecnica del panning, lo sfondo sarebbe risultato mosso, quindi la ripresa è statica.
A seguito di queste considerazioni, o la velocità era molto ridotta, o si tratta di un montaggio. L’esame dell’originale potrebbe dare conferme o smentite.

A me non convince la scia calda dei motori.
Sembra un effetto "sfumino" di photoshop. :roll:

Aldilà che quella foto sia truccata o meno, il problema comunque non si pone, perchè queste altre foto confermano che alle volte i Blue Angels fanno davvero passaggi radenti a mach1.

Immagine

Immagine

E questi video anche.


Avatar utente
Federiko
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 2 agosto 2008, 10:41
Località: 51°49'58.78N 1°18'51.46W

Re: Quasi mach 1 [Picture]

Messaggio da Federiko » 16 agosto 2008, 11:02

Una domanda riguardante le restrizioni, magari un pochino off topic, come mai in America fanno i passaggi a 50 ft a Mach1 in mezzo a un corridoio di barche che sarà si e no 300 metri di larghezza e qui in italia quando la pan fa le manifestazioni sui litorali creano uno specchio d'aqua di protezione di 3 km per 1 km? (o qualcosa del genere non ricordo esattamente le misure)
"Conosci te stesso"

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Quasi mach 1 [Picture]

Messaggio da tartan » 16 agosto 2008, 13:52

San Tommaso, sono come San Tommaso.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Re: Quasi mach 1 [Picture]

Messaggio da AlphaSierra » 16 agosto 2008, 14:19

esattamente questa foto stavo cercando! L'avevo postata tempo fa. Sebbene l'aereo non sia in velovità di volo supersonica, alcuni suoi punti lo sono, per effetto del mach critico superato.
Se qualcuno ha pazienza, può risalire benissimo al mach locale dove si formano gli urti calcolando l'angolo dell'urto e verificandolo con una tabella degli urti obliqui.
c'è poi sempre questo per crederci :) :)

Ro60

Re: Quasi mach 1 [Picture]

Messaggio da Ro60 » 16 agosto 2008, 15:13

AlphaSierra ha scritto:
esattamente questa foto stavo cercando! L'avevo postata tempo fa. Sebbene l'aereo non sia in velovità di volo supersonica, alcuni suoi punti lo sono, per effetto del mach critico superato.
Se qualcuno ha pazienza, può risalire benissimo al mach locale dove si formano gli urti calcolando l'angolo dell'urto e verificandolo con una tabella degli urti obliqui.
c'è poi sempre questo per crederci :) :)
Bene, ecco la giusta spiegazione!

Sicuramente in alcuni passaggi la velocità dell'avione è transonica come si può comunque denotare dal cono formato dalle onde d'urto che è posizionato verso la coda dell'aereo.

Rispondi