eeeehhhhh......bella bestia....

Area dedicata alla discussione sull’Aviazione Militare, gli Aerei, i Reparti e le Basi, le Pattuglie acrobatiche

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
tucciotucci
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 97
Iscritto il: 23 aprile 2007, 17:40
Contatta:

eeeehhhhh......bella bestia....

Messaggio da tucciotucci » 7 gennaio 2008, 17:46



IMPRESSIVE!! :shock: :shock:

come fa a non spezzarsi ...mah
... make em laugh make em cry make em dance in the aisles
make em pay make em stay make em feel ok ...

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 7 gennaio 2008, 19:03

Il Cobra di Pugacev...mi verrebbe da dire "niente di straordinario", ma ho paura di essere travisato nel senso della frase! :lol:

Per le sue caratteristiche il Su-27 è capace di decelerare "dinamicamente" in modo brusco, arrivando a raggiungere AoA molto elevati (120°): il pilota toglie manetta portando bruscamente a se lo stick, fino a raggiungere quegli angoli che determinano (ovviamente) la decelerazione rapida; dopodichè (e siamo arrivati a 160-180 km/h di velocità relativa) ridà manetta e porta in avanti la barra così da sembrare un cobra all'attacco....credo che carichi moltissimo, e che sia alquanto spiacevole specie nella seconda fase dove si becca un po' di g negativi...Però quanto è bella! :lol: :lol:

EDIT: Ovviamente è fatta in tutta sicurezza...non si avvicina neanche a spezzarsi :wink:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

kompressor
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 25 maggio 2007, 8:28

Messaggio da kompressor » 8 gennaio 2008, 12:25

Non esiste nessun pilota che riesca a rompere il Sukhoi 27 o il Mig 27...

...il pilota si romperebbe prima.

12 g
...la sinfonia del posto 37 k

kompressor
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 25 maggio 2007, 8:28

Messaggio da kompressor » 8 gennaio 2008, 12:26

Errata Corrige Mig 27 intendevo Mig 29
...la sinfonia del posto 37 k

Avatar utente
libelle
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 780
Iscritto il: 8 dicembre 2005, 18:57
Località: Firenze
Contatta:

Messaggio da libelle » 8 gennaio 2008, 13:03

Non esiste nessun pilota che riesca a rompere il Sukhoi 27 o il Mig 27...

...il pilota si romperebbe prima.
Veramente non è propriamente così.
Il fatto che certi aerei russi abbiano per così dire "il limitatore di accelerazione" che impedisce l'esecuzione di manovre che superino il carico strutturale, anche se il pilota si mette a sradicare la barra, non è certo una garanzia di infallibilità della macchina nei confronti di pilotaggi scorretti.
In definitiva di piloti che rompono in malo modo SU-27 o Mig -29 ne esistono tantissimi.
"think positive, flaps negative!"

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 8 gennaio 2008, 13:04

libelle ha scritto:
Non esiste nessun pilota che riesca a rompere il Sukhoi 27 o il Mig 27...

...il pilota si romperebbe prima.
Veramente non è propriamente così.
Il fatto che certi aerei russi abbiano per così dire "il limitatore di accelerazione" che impedisce l'esecuzione di manovre che superino il carico strutturale, anche se il pilota si mette a sradicare la barra, non è certo una garanzia di infallibilità della macchina nei confronti di pilotaggi scorretti.
In definitiva di piloti che rompono in malo modo SU-27 o Mig -29 ne esistono tantissimi.
D'accordo, ma il limitatore non è prerogativa dei velivoli russi, però...insomma, con le moderne tecnologie te lo ritrovi anche sui liner! :roll:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
tucciotucci
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 97
Iscritto il: 23 aprile 2007, 17:40
Contatta:

Messaggio da tucciotucci » 8 gennaio 2008, 14:15

grazie intanto per l'esaustiva spiegazione :D

riguardo ai limiti fisici ho visto un documentario in inglese secondo il quale i piloti dell'EF2000 , grazie a una tuta anti-g speciale, puo' reggere a tempo indefinito 9G.

me sa de esagerazione.....che ne dite?


TIxio, se il cobra di pugachev non è strordinaria, quali sono le mano vre straordinarie?? ( non è una domanda ironica eh! sono curioso veramente in quanto mi sembrava una manovra eccezzionale :D )
ciao!
... make em laugh make em cry make em dance in the aisles
make em pay make em stay make em feel ok ...

kompressor
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 25 maggio 2007, 8:28

Messaggio da kompressor » 8 gennaio 2008, 14:18

libelle ha scritto:
Non esiste nessun pilota che riesca a rompere il Sukhoi 27 o il Mig 27...

...il pilota si romperebbe prima.
Veramente non è propriamente così.
Il fatto che certi aerei russi abbiano per così dire "il limitatore di accelerazione" che impedisce l'esecuzione di manovre che superino il carico strutturale, anche se il pilota si mette a sradicare la barra, non è certo una garanzia di infallibilità della macchina nei confronti di pilotaggi scorretti.
In definitiva di piloti che rompono in malo modo SU-27 o Mig -29 ne esistono tantissimi.
Non mi risulta.
Inoltre, il mig 29 e Su27, almeno da quanto dichiarato, possono sostenere fino a 12 g di carico prima di rompersi.
L'uomo mi sa che può al max sostenere 6 g.
...la sinfonia del posto 37 k

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Messaggio da Morpheus7 » 8 gennaio 2008, 14:25

peroo eh i russi hanno fatto un bell aeriuccio
Immagine Luigi G. :indian:

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 8 gennaio 2008, 15:08

tucciotucci ha scritto:grazie intanto per l'esaustiva spiegazione :D

riguardo ai limiti fisici ho visto un documentario in inglese secondo il quale i piloti dell'EF2000 , grazie a una tuta anti-g speciale, puo' reggere a tempo indefinito 9G.

me sa de esagerazione.....che ne dite?
Tempo indefinito è parola molto grossa, ma certo che aiuta non poco!
TIxio, se il cobra di pugachev non è strordinaria, quali sono le mano vre straordinarie?? ( non è una domanda ironica eh! sono curioso veramente in quanto mi sembrava una manovra eccezzionale :D )
ciao!
Appunto...ho scritto anche che avevo paura di essere travisato: è una bellissima manovra, molto spettacolare...niente di eccezionale nel senso che non si tratta di qualcosa che solo pochi eletti al mondo sanno fare. Poi in quanto alla difficoltà di riuscita ti so dire poco: con i cesnna o gli ulm mi riesce piuttosto difficile....:lol:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 8 gennaio 2008, 15:11

"L'uomo mi sa che può al max sostenere 6 g".

Un uomo comune, forse. E comunque svomitazzerebbe per tutto l'abitacolo. Un pilota ne regge, con l'esperienza e con l'allenamento, due o tre di più.

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 8 gennaio 2008, 15:16

Maxx ha scritto:"L'uomo mi sa che può al max sostenere 6 g".

Un uomo comune, forse. E comunque svomitazzerebbe per tutto l'abitacolo. Un pilota ne regge, con l'esperienza e con l'allenamento, due o tre di più.
Sì...se sono fatti con centine e longheroni, forse... :roll:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 8 gennaio 2008, 15:25

Dai Tixio, 6 g per un pilota di F16 è una cosa meno che normale!

duck44
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 462
Iscritto il: 14 luglio 2007, 11:59

Messaggio da duck44 » 8 gennaio 2008, 15:28

Tixio... e come fa un pilota a tirare indietro lo stick senza far salire l'aereo? Mi sembra un pò riduttiva la tua descrizione di un vero e proprio miracolo aerodinamico... infatti di tutte le cose la fondamentale è che il cobra comincia in volo livellato e finisce in volo livellato... e allora? Come si farà? ;)

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 8 gennaio 2008, 15:29

Maxx ha scritto:Dai Tixio, 6 g per un pilota di F16 è una cosa meno che normale!
Il corpo umano può sopportare, fisiologicamente e senza tuta, al massimo +5/-3g per brevi istanti...vogliamo arrivare a 6? D'accordo, 6...giustamente per allenamento e abitudine...ma tu hai parlato di "due o tre di più"...considerato che in genere gli acrobatici vengono normati ad n_max=9g...fai un po' tu! :wink: :)
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 8 gennaio 2008, 15:30

duck44 ha scritto:Tixio... e come fa un pilota a tirare indietro lo stick senza far salire l'aereo? Mi sembra un pò riduttiva la tua descrizione di un vero e proprio miracolo aerodinamico... infatti di tutte le cose la fondamentale è che il cobra comincia in volo livellato e finisce in volo livellato... e allora? Come si farà? ;)
Ehm...ovviamente riporto le descrizioni che ho letto in giro: io un Su-27 non l'ho mai pilotato, purtroppo...e comunque per ottenere quegli angoli devi tirarlo indietro lo stick, non credi? :lol:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
tucciotucci
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 97
Iscritto il: 23 aprile 2007, 17:40
Contatta:

Messaggio da tucciotucci » 8 gennaio 2008, 17:17

una precisazione :
il video di Discovery channel sull' EF2000 di cui parlavo prima è questo :



se guardate da 02:20 a 02:45 parla di

6G in manovre supersoniche
9G per tempo indefinito a velocita' subsonica
... make em laugh make em cry make em dance in the aisles
make em pay make em stay make em feel ok ...

duck44
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 462
Iscritto il: 14 luglio 2007, 11:59

Messaggio da duck44 » 8 gennaio 2008, 17:23

l'aereo... non il pilota.
dei g ho già fatto ampie spiegazioni.
non ricordo in quale 3d

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 8 gennaio 2008, 17:25

tucciotucci ha scritto: 6G in manovre supersoniche
9G per tempo indefinito a velocita' subsonica
Se parlava del pilota, intendeva anche svenuto sul sedile probabilmente... :lol:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
tucciotucci
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 97
Iscritto il: 23 aprile 2007, 17:40
Contatta:

Messaggio da tucciotucci » 8 gennaio 2008, 17:42

mah...dice " 9G a tempo indeterminato contro i pochi secondi che possono sopportare i piloti dell F15"

certo.... è un documentario...

magari se si potesse conoscere l'opinione di Cheli sarebbe un'altra cosa.. :D
... make em laugh make em cry make em dance in the aisles
make em pay make em stay make em feel ok ...

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 8 gennaio 2008, 17:53

tucciotucci ha scritto:mah...dice " 9G a tempo indeterminato contro i pochi secondi che possono sopportare i piloti dell F15"

certo.... è un documentario...
Appunto... :roll:

Quisi parla della nuova tuta in dotazione all'AM:

Buona anche in questo caso la protezione ai "g" potendo sostenere i 9g per quindici secondi necessari per la qualificazione

Quindici secondi...a tempo indeterminato, tuta speciale o meno, il sangue defluisce dal cervello...
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
libelle
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 780
Iscritto il: 8 dicembre 2005, 18:57
Località: Firenze
Contatta:

Messaggio da libelle » 8 gennaio 2008, 18:40

Non mi risulta.
Inoltre, il mig 29 e Su27, almeno da quanto dichiarato, possono sostenere fino a 12 g di carico prima di rompersi.
L'uomo mi sa che può al max sostenere 6 g.
La resistenza strutturale e la stabilità aerodinamica dell'aereo sono due cose complementari ma da non assimilare assieme.
Un uomo addestrato e con l'equipaggiamento giusto può toccare i 9 g e sostenerli per qualche secondo. La struttura dell'aereo è in grado di sopportarla e incassare bene questa accelerazione.
Per restare in ambito militare, aerei come il Su-27 o come l'europeo Typhoon hanno il sistema "careful handling" ovvero interviene e limita o corregge movimenti eccessivi o erronei dei comandi che in base alla situazione di volo possono portare a superare i limiti strutturali di progetto.
Si tratta di un sistema molto avanzato ma che non conferisce certo intelligenza all'aereo. Per il momento nessun sistema è in grado di correggere tutte le eventuali "cavolate" compiute dal sistema meno perfetto che c'è sull'aereo: il pilota.
Se sbagli dei parametri o compi grossolani errori di pilotaggio l'aereo va in terra e non c'è careful handling system che tenga.
Anche se non ti risulta ti posso tranquillamente dire che almeno due Su-27 si sono schiantati a terra proprio per errori di pilotaggio e recentemente anche un Typhoon ha rischiato di fare la stessa fine durante una manifestazione.
"think positive, flaps negative!"

kompressor
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 25 maggio 2007, 8:28

Messaggio da kompressor » 9 gennaio 2008, 9:30

libelle ha scritto:
Non mi risulta.
Inoltre, il mig 29 e Su27, almeno da quanto dichiarato, possono sostenere fino a 12 g di carico prima di rompersi.
L'uomo mi sa che può al max sostenere 6 g.
La resistenza strutturale e la stabilità aerodinamica dell'aereo sono due cose complementari ma da non assimilare assieme.
Un uomo addestrato e con l'equipaggiamento giusto può toccare i 9 g e sostenerli per qualche secondo. La struttura dell'aereo è in grado di sopportarla e incassare bene questa accelerazione.
Per restare in ambito militare, aerei come il Su-27 o come l'europeo Typhoon hanno il sistema "careful handling" ovvero interviene e limita o corregge movimenti eccessivi o erronei dei comandi che in base alla situazione di volo possono portare a superare i limiti strutturali di progetto.
Si tratta di un sistema molto avanzato ma che non conferisce certo intelligenza all'aereo. Per il momento nessun sistema è in grado di correggere tutte le eventuali "cavolate" compiute dal sistema meno perfetto che c'è sull'aereo: il pilota.
Se sbagli dei parametri o compi grossolani errori di pilotaggio l'aereo va in terra e non c'è careful handling system che tenga.
Anche se non ti risulta ti posso tranquillamente dire che almeno due Su-27 si sono schiantati a terra proprio per errori di pilotaggio e recentemente anche un Typhoon ha rischiato di fare la stessa fine durante una manifestazione.
Certo mi sembra logico che se un pilota sbaglia una manovra allora può distruggere laereo, il contesto era da intendersi nella possibilità che un pilota facesse una manovra tale da sovraccaricare l'aereo fino al punto da far cedere la struttura.

In questo contesto avevo detto che si sarebbe rotto prima il pilota.
...la sinfonia del posto 37 k

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 9 gennaio 2008, 9:34

"anche un Typhoon ha rischiato di fare la stessa fine durante una manifestazione"

Di che si tratta? Quando è successo e dove?

kompressor
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 25 maggio 2007, 8:28

Messaggio da kompressor » 9 gennaio 2008, 9:36

Morpheus7 ha scritto:peroo eh i russi hanno fatto un bell aeriuccio
Se il su 27 è già di per se "un bel aeruccio" allora dovresti vedere i suoi derivati.
l'Su 33
l'Su 35
il maestoso Su37
il fantascientifico Su47 Berkut
e il derivato per l'attacco al suolo Su34 veramente un bellissimo aereo con abitacolo con posti affiancati.

Altra cosa interessante correlata a questi aerei è la dotazione di armi a loro disposizione, veramente un ricco arsenale che comprende addirittura dei missili da crociera.
...la sinfonia del posto 37 k

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 9 gennaio 2008, 12:04

kompressor ha scritto:
Morpheus7 ha scritto:peroo eh i russi hanno fatto un bell aeriuccio
Se il su 27 è già di per se "un bel aeruccio" allora dovresti vedere i suoi derivati.
l'Su 33
l'Su 35
il maestoso Su37
il fantascientifico Su47 Berkut
e il derivato per l'attacco al suolo Su34 veramente un bellissimo aereo con abitacolo con posti affiancati.

Altra cosa interessante correlata a questi aerei è la dotazione di armi a loro disposizione, veramente un ricco arsenale che comprende addirittura dei missili da crociera.
Poi possiamo parlare della logistica e dei problemi di risorse dei russi... :lol:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Messaggio da MD82_Lover » 9 gennaio 2008, 14:13

duck44 ha scritto:l'aereo... non il pilota.
dei g ho già fatto ampie spiegazioni.
non ricordo in quale 3d
Qui.

Avatar utente
tucciotucci
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 97
Iscritto il: 23 aprile 2007, 17:40
Contatta:

Messaggio da tucciotucci » 9 gennaio 2008, 14:54

Maxx ha scritto:"anche un Typhoon ha rischiato di fare la stessa fine durante una manifestazione"

Di che si tratta? Quando è successo e dove?
qui credo



:shock: :shock: :shock:

e come sempre in questi casi non sapremo mai se l'ha fatto apposta o no :lol: :lol:
Ultima modifica di tucciotucci il 9 gennaio 2008, 15:24, modificato 1 volta in totale.
... make em laugh make em cry make em dance in the aisles
make em pay make em stay make em feel ok ...

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Messaggio da Morpheus7 » 9 gennaio 2008, 15:15

WOWWWWW
Immagine Luigi G. :indian:

kompressor
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 25 maggio 2007, 8:28

Messaggio da kompressor » 9 gennaio 2008, 17:29

Tixio ha scritto:
kompressor ha scritto:
Morpheus7 ha scritto:peroo eh i russi hanno fatto un bell aeriuccio
Se il su 27 è già di per se "un bel aeruccio" allora dovresti vedere i suoi derivati.
l'Su 33
l'Su 35
il maestoso Su37
il fantascientifico Su47 Berkut
e il derivato per l'attacco al suolo Su34 veramente un bellissimo aereo con abitacolo con posti affiancati.

Altra cosa interessante correlata a questi aerei è la dotazione di armi a loro disposizione, veramente un ricco arsenale che comprende addirittura dei missili da crociera.
Poi possiamo parlare della logistica e dei problemi di risorse dei russi... :lol:
...problemi che stanno per essere superati ampiamente grazie agli ingenti investimenti che la Russia farà nei prossimi 15 anni grazie soprattutto ai proventi dell'industria del petrolio e del gas.

I problemi sono solo degli americani.
Loro geopoliticamente hanno bisogno di mantenere il predominio al di là dei loro confini nazionali e per fare ciò si devono portare dietro portaerei e installare basi qua e la.

La Russia è una nazione ricchissima di risorse e vasta e non ha bisogno di imporre la sua presenza al di la dei confini nazionali.
Più che altro le necessità più stringenti sono quelle di difendere i propri confini e proteggere lo sviluppo della propria presenza del mercato petrolifero.

Infatti si guardi i grandi sviluppi del campo dei missili SAM capaci di intercettare ogni tipo di missile cruise ed intercettare fino a 48 bersagli contemporaneamente che la russia produce e vende ai propri alleati o alle armi di difesa antinave tra le più avanzate oggi esistenti faccio presente che hanno costruito sottomarini per il solo lancio di missili da crociera antinave avanzati delle stesse dimensioni di quelli strategici per il lancio dei missili balistici.

La reale minaccia quale potrebbe essere???
I B52 che entrano nei confini nazionali??? non credo che verosimilmente possano avere qualche chanche contro una squadriglia di Su27 o Mig29.

Quindi per gli obbiettivi strategici russi le armi sviluppate sono perfettamente in linea con l'ottica di difesa dei propri interessi nazionali.

Se poi agli americani l'IRAQ e terreni confinanti non bastassero più allora potrebbe pensare di dichiarare guerra alla Russia gli potrebbe andare meglio di come gli sta andando in IRAQ
...la sinfonia del posto 37 k

kompressor
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 25 maggio 2007, 8:28

Messaggio da kompressor » 9 gennaio 2008, 17:29

Tixio ha scritto:
kompressor ha scritto:
Morpheus7 ha scritto:peroo eh i russi hanno fatto un bell aeriuccio
Se il su 27 è già di per se "un bel aeruccio" allora dovresti vedere i suoi derivati.
l'Su 33
l'Su 35
il maestoso Su37
il fantascientifico Su47 Berkut
e il derivato per l'attacco al suolo Su34 veramente un bellissimo aereo con abitacolo con posti affiancati.

Altra cosa interessante correlata a questi aerei è la dotazione di armi a loro disposizione, veramente un ricco arsenale che comprende addirittura dei missili da crociera.
Poi possiamo parlare della logistica e dei problemi di risorse dei russi... :lol:
...problemi che stanno per essere superati ampiamente grazie agli ingenti investimenti che la Russia farà nei prossimi 15 anni grazie soprattutto ai proventi dell'industria del petrolio e del gas.

I problemi sono solo degli americani.
Loro geopoliticamente hanno bisogno di mantenere il predominio al di là dei loro confini nazionali e per fare ciò si devono portare dietro portaerei e installare basi qua e la.

La Russia è una nazione ricchissima di risorse e vasta e non ha bisogno di imporre la sua presenza al di la dei confini nazionali.
Più che altro le necessità più stringenti sono quelle di difendere i propri confini e proteggere lo sviluppo della propria presenza del mercato petrolifero.

Infatti si guardi i grandi sviluppi del campo dei missili SAM capaci di intercettare ogni tipo di missile cruise ed intercettare fino a 48 bersagli contemporaneamente che la russia produce e vende ai propri alleati o alle armi di difesa antinave tra le più avanzate oggi esistenti faccio presente che hanno costruito sottomarini per il solo lancio di missili da crociera antinave avanzati delle stesse dimensioni di quelli strategici per il lancio dei missili balistici.

La reale minaccia quale potrebbe essere???
I B52 che entrano nei confini nazionali??? non credo che verosimilmente possano avere qualche chanche contro una squadriglia di Su27 o Mig29.

Quindi per gli obbiettivi strategici russi le armi sviluppate sono perfettamente in linea con l'ottica di difesa dei propri interessi nazionali.

Se poi agli americani l'IRAQ e terreni confinanti non bastassero più allora potrebbe pensare di dichiarare guerra alla Russia gli potrebbe andare meglio di come gli sta andando in IRAQ
...la sinfonia del posto 37 k

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 9 gennaio 2008, 18:30

kompressor ha scritto: ...problemi che stanno per essere superati ampiamente grazie agli ingenti investimenti che la Russia farà nei prossimi 15 anni grazie soprattutto ai proventi dell'industria del petrolio e del gas.

I problemi sono solo degli americani.
Loro geopoliticamente hanno bisogno di mantenere il predominio al di là dei loro confini nazionali e per fare ciò si devono portare dietro portaerei e installare basi qua e la.

[CUTTONE]
[Modalità "Bart Simpson alla lavagna" ON]

Non scriverò più provocazioni pericolose
Non scriverò più provocazioni pericolose
Non scriverò più provocazioni pericolose
Non scriverò più provocazioni pericolose
Non scriverò più provocazioni pericolose
Non scriverò più provocazioni pericolose
Non scriverò più provocazioni pericolose
Non scriverò più provocazioni pericolose
....

[Modalità "Bart Simpson alla lavagna" OFF]

:lol: :lol: :lol:

PS: per risorse, non intendevo materie prime sia chiaro...per il resto, che la Russia post comunista abbia avuto (o che abbia...che avrà non lo so) problemi a gestire e mantenere operativamente validi i suoi mezzi, non lo scopro io...:roll:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Rispondi