Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Area dedicata alla discussione sull’Aviazione Militare, gli Aerei, i Reparti e le Basi, le Pattuglie acrobatiche

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
MikeAlphaTango
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 777
Iscritto il: 29 novembre 2007, 15:11
Località: LIMF
Contatta:

Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da MikeAlphaTango » 24 giugno 2008, 20:17

Da prendersi con le molle. Fonte REUTERS.

"BARI (Reuters) - Una bambina è rimasta lievemente ferita oggi quando un aereo militare ha sorvolato a bassissima quota una spiaggia privata davanti alla nuova base navale di Taranto provocando danni e seminando il panico tra i bagnanti.
(Pubblicità)

Lo hanno riferito oggi i carabinieri della città aggiungendo che non si sa ancora a chi appartenga il velivolo.


"Sappiamo che una bimba che in quel momento si trovava in bagno, terrorizzata dal frastuono, ha cercato di uscire ma l'onda d'aria l'ha riportata dentro e la porta, sbattendo, l'ha ferita a un braccio", hanno raccontato gli investigatori aggiungendo che al momento non risultano esserci feriti ricoverati nell'ospedale Santissima Annunziata di Taranto.

I carabinieri della città - che stanno effettuando sopralluoghi sul posto - hanno detto che il passaggio dell'aereo militare, confermato da numerosissime testimonianze, ha strappato da terra una cinquantina di ombrelloni e ha seminato il panico tra i bagnanti del lido.

Nel pomeriggio era prevista un'esercitazione interforze Aeronautica-Marina, secondo quanto ha detto a Reuters il maggiore Donato Colacicco del 36esimo Stormo di Gioia del Colle.

"Non sappiamo ancora a chi appartiene il mezzo, lo stiamo verificando dai dati di volo: quota e velocità", ha aggiunto Colacicco.

Secondo quanto riferito ai carabinieri da alcuni testimoni, il passaggio a bassa quota sarebbe stato ripetuto in successione un paio di volte e poi l'aereo sarebbe volato via.
"

Ciao,
Matteo
.
Immagine
Un blog con la testa tra le nuvole

Jammy
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 101
Iscritto il: 26 maggio 2008, 13:33
Località: Avigliana - TORINO

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Jammy » 24 giugno 2008, 20:39

lol O_O come si fa a non sapere di chi appartiene quell' aereo militare?

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da aeb » 24 giugno 2008, 20:51

Escludo a priori che si trattasse di un F-14 iraniano..... :?
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
iceam
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 170
Iscritto il: 14 febbraio 2008, 22:40
Località: Roma

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da iceam » 24 giugno 2008, 21:32

Poteva trattarsi di un Av8b o di un Tornado o EFA

Avatar utente
LIDT
FL 200
FL 200
Messaggi: 2020
Iscritto il: 30 ottobre 2007, 23:33

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da LIDT » 24 giugno 2008, 21:36

ANSA.it (citando una "nota dell'Aeronautica")

http://www.ansa.it/opencms/export/site/ ... 65506.html

AEREO A BASSA QUOTA SU SPIAGGIA, SCOMPIGLIO TRA BAGNANTI
TARANTO - Prima un passaggio a bassa quota, tanto da spaventare con il boato dei motori i bagnanti che si trovavano sulla spiaggia, poi un ritorno a quota ancora più bassa provocando movimenti d'aria che hanno sradicato alcuni ombrelloni. Un aereo militare ha seminato il panico tra i bagnanti di una spiaggia tarantina provocando alcuni contusi e tra questi una bambina, caduti nel fuggi fuggi generale o colpiti dagli oggetti scaraventati in aria per il risucchio provocato dal passaggio del velivolo. Il fatto è successo nel pomeriggio sulla spiaggia di San Vito, vicino a Taranto. Per qualche ora non si è saputo di che aereo si trattasse: poi l'Aeronautica militare con un comunicato ha ammesso che si trattava di un proprio velivolo partito dalla base di Gioia del Colle (Bari) annunciando di avere aperto una inchiesta per accertare le responsabilità di quanto avvenuto. Protagonista della vicenda è un Eurofighter, uno dei velivoli più moderni a disposizione della forza armata, appartenente al dodicesimo gruppo di Gioia del Colle.

Si trattava di un aereo impegnato in una esercitazione: "Verso le 17 - precisa la nota dell'Aeronautica - l'aereo, impegnato in un'esercitazione integrata che coinvolgeva assetti navali, anfibi e aerei, è passato a bassa quota su un tratto di costa". Nella nota esprime quindi "rammarico" per "il disagio recato ai bagnanti, alla popolazione locale e per eventuali danni". Secondo il racconto di testimoni, il velivolo è passato basso la prima volta da terra verso il mare assordando il presenti con il rombo dei motori. Poi si è abbassato ancora di più ritornando dal mare e sorvolando la spiaggia dello Yachting club di Capo San Vito a bassissima quota. Nelle numerose telefonate fatte dai bagnanti al centralino dei carabinieri, in molti hanno parlato di un passaggio a pochi metri da terra, addirittura tre, e alcuni hanno detto di avere avuto la sensazione che il pilota avesse perso il controllo del velivolo. Dopo il volo, sulla spiaggia è rimasto lo scompiglio: la bambina che è rimasta contusa è caduta mentre si stava lavando in un box doccia e ha urtato violentemente un baraccio. Sulla sabbia sono rimasti ombrelloni divelti (con tutta la base di cemento piantata nella sabbia) e lettini scaraventati per aria e poi ricaduti a terra.
12.228 su Jetphotos

@fabrizioLIDT

Avatar utente
coach
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 343
Iscritto il: 19 gennaio 2006, 18:18
Località: firenze

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da coach » 24 giugno 2008, 23:44

se le cose fossero andate veramente cosi' sarebbe un fatto molto grave e spiacevole per la nostra aeronautica militare.Attendiamo ulteriori notizie in merito
"....non dar retta ai tuoi occhi e non credere a quello che vedi.gli occhi vedono solo cio' che e' limitato.guarda col tuo intelletto e scopri quello che conosci gia'.allora imparerai come si vola".
R.Bach il gabbiano jonathan livingston

Avatar utente
massimo69
FL 150
FL 150
Messaggi: 1648
Iscritto il: 10 aprile 2008, 23:18
Località: Parma

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da massimo69 » 24 giugno 2008, 23:58

LIDT ha scritto:in molti hanno parlato di un passaggio a pochi metri da terra, addirittura tre
Praticamente...è atterrato con un ombrellone nel fan... :mrgreen: scherzi a parte, spero che siano solo espressioni colorite ad arte, altrimenti la nostra A.M. non ci fa una gran figura...
"Cosa sei tu aeroplano? Cosa sei se non una massa di acciaio e alluminio e carburante e olio idraulico?" Chiara come una voce ne buio arrivò la risposta "Cosa sei tu uomo se non una massa di carne e sangue e aria e acqua? Sei forse più di questo?" "Certo" confermai nel buio, e ascoltai il mormorio solitario, là in alto, di uno dei suoi fratelli in quota. "Come tu sei più del tuo corpo, così io sono più del mio corpo" disse, e di nuovo scese il silenzio. "R. Bach"

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da araial14 » 25 giugno 2008, 0:08

Fino a quando sono i giornalisti a "parlarne..." beneficio d'inventario...e ancora qualcosa di più.
Immagine
Immagine

Maverick2892
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 20
Iscritto il: 22 febbraio 2008, 20:33

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Maverick2892 » 25 giugno 2008, 0:20

coach ha scritto:se le cose fossero andate veramente cosi' sarebbe un fatto molto grave e spiacevole per la nostra aeronautica militare.Attendiamo ulteriori notizie in merito
non puoi parlare di aeronautica, perchè se il velivolo è un av8b+, in questo caso devi dare la colpa ai piloti della marina, no dell'aeronautica :wink: :wink:

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Maxx » 25 giugno 2008, 10:03

Ovviamente l'AM, che è una cosa seria non come i giornalisti, si è assunta la "responsabilità" dell' "accaduto". Quali siano le responsabilità e quale sia l'accaduto è davvero oscuro. Responsabilità di un passaggio a bassa quota necessario durante un'esercitazione? Certo, se era necessario doveva farlo. Accaduto? Ma voi pensate davvero che un caccia produce uno spostamento d'aria tale da divellere lettini e ombrelloni e provocare la caduta di una bambina sotto la doccia? Siamo seri, ragazzi. Lo spavento può esserci, certo: un Typhoon che corre veloce e che spunta all'improvviso per me e per molti di voi è una libidine totale, ma mi rendo conto che per altri non è piacevole.

Avatar utente
marx
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 146
Iscritto il: 7 luglio 2007, 22:31
Località: Roma

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da marx » 25 giugno 2008, 10:23

L'Aeronautica Militare dovrebbe scusarsi pubblicamente.

Anche a me una volta è capitato di vedere un'elicottero nero passare sopra la spiaggia a circa 10 metri dal suolo.
Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Maxx » 25 giugno 2008, 10:25

marx ha scritto:L'Aeronautica Militare dovrebbe scusarsi pubblicamente.

Anche a me una volta è capitato di vedere un'elicottero nero passare sopra la spiaggia a circa 10 metri dal suolo.
E quindi?

Avatar utente
Galaxy
FL 400
FL 400
Messaggi: 4448
Iscritto il: 9 maggio 2005, 21:38
Località: Torino

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Galaxy » 25 giugno 2008, 10:34

Maxx ha scritto:Lo spavento può esserci, certo: un Typhoon che corre veloce e che spunta all'improvviso per me e per molti di voi è una libidine totale, ma mi rendo conto che per altri non è piacevole.
Eh... va bene che siamo appassionati noi... ma pensa a St.Marteen e al jet blast che c'è alle spalle degli aeromobili in decollo.. le persone a fianco alla rete devono tenersi per non volare via... Ora prendiamo un caccia militare e facciamolo passare a 50 metri da terra... il risultato mi sa che è lo stesso...
Federico
Immagine
Immagine

Avatar utente
giangoo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 818
Iscritto il: 5 gennaio 2007, 2:18
Località: Auckland, New Zealand
Contatta:

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da giangoo » 25 giugno 2008, 10:34

Che cosa e' necessario, in una esercitazione? Passare cosi' vicino alle persone? Metteteci dei soldati pagati li, allora, non della gente che vuole star tranquilla e che non gliene frega nulla degli aerei.
Se aspettiamo che sia l'esercito (marina, aeronautica o chi per loro) ad accertare i fatti, aspettiamo pure..., intanto ci vuole qualcuno che lo dica, anche senza essere un esperto in materia. Senza i da voi tanto odiati giornalisti il mondo sarebbe piu' facile per molti...anzi, per quei pochi...

Avatar utente
touchdown
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 5 maggio 2006, 16:14

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da touchdown » 25 giugno 2008, 12:19

giangoo ha scritto:Che cosa e' necessario, in una esercitazione? Passare cosi' vicino alle persone? Metteteci dei soldati pagati li, allora, non della gente che vuole star tranquilla e che non gliene frega nulla degli aerei.
Se aspettiamo che sia l'esercito (marina, aeronautica o chi per loro) ad accertare i fatti, aspettiamo pure..., intanto ci vuole qualcuno che lo dica, anche senza essere un esperto in materia. Senza i da voi tanto odiati giornalisti il mondo sarebbe piu' facile per molti...anzi, per quei pochi...
il problema dei giornalisti italiani, e non solo, è che quando parlano di notizie aeronautiche sparano spesso e volentieri idiozie allucinanti per il semplice motivo che sono davvero pochi quei giornalisti che ne capiscono qualcosa. Tutti gli altri hanno l'arroganza di sparare scemenza spacciandosi per Dio sceso in terra. Senza contare che, essendo che difficilmente hanno la "fortuna" di trovarsi sul luogo del misfatto nel momento in cui esso avviene, i loro articoli si basano solo su racconti di chi li ha vissuti, e inoltre, specie in acampo aeronautico, guarda un pò vanno sempre a intervistare gente in preda al panico per l'accaduto. Spesso e volentieri una turbolenza eccessiva viene trasformata in disastro sfiorato "..le ali si stavano per spezzare...il motore sembrava staccarsi...!".
Se poi ci aggiugniamo che, ahimè, questo paese si dimostra da tanti anni antimilitarista senza nemmeno conoscere i pregi e i difetti delle nostre forze armate, ma solo perchè i nostri padri e forse qualcuno di voi è stato "costretto" a servire il paese per un anno, bèh allora la facciamo proprio completa!

Pertanto, che il pilota dell' EFA abbia sbagliato, anche se mi pare mooolto strano, ci può stare. Ma di certo non l'ha fatto per il semplice piacere di andare a infastidire i poveri bagnanti. Quando poi si chiede lo scramble e i piloti non ci sono perchè qualcuno non vuole che i caccia italiani diano problemi alla popolazione...poi non veniamo a lamentarci...
"...e mentre la mente, in silenziosa ascesa, superava l'alto, inviolato santuario dello spazio, levai in alto la mano e sentii il volto di Dio." - J.G.Magee Junior


Virtute Siderum Tenus!


controlli pre-acro fatti, virata di sicurezza, riferimento, 7000 ft, motore a 10 di PDA...85 nodi...83...82..81...80....TUTTO PEDALE E BARRA ALLA PANCIA!!

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Maxx » 25 giugno 2008, 12:22

Quoto Touchdown al 101%.

Avatar utente
Middle Marker
Banned user
Banned user
Messaggi: 1350
Iscritto il: 31 maggio 2007, 14:26
Località: Udine

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Middle Marker » 25 giugno 2008, 12:23

scommetto che qualcuno avrà urlato "arrivano i crucchi ..arrivano i crucchi" :D :D con tutto rispetto per i Tedeschi che ammiro e stimo per la loro compostezza ed organizzazione ;)
Nikon D90 User - Nikon 18-105 f.3.5/5.6 -Nikon 70-300 mm F/4.5-5.6G AF-S VR
Immagine
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

".. it is a tale
Told by an idiot, full of sound and fury,
Signifying nothing."

Jammy
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 101
Iscritto il: 26 maggio 2008, 13:33
Località: Avigliana - TORINO

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Jammy » 25 giugno 2008, 12:30

Middle Marker ha scritto:scommetto che qualcuno avrà urlato "arrivano i crucchi ..arrivano i crucchi" :D :D con tutto rispetto per i Tedeschi che ammiro e stimo per la loro compostezza ed organizzazione ;)
che centrano i crucchi?

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da tartan » 25 giugno 2008, 12:35

Non stiamo li sempre a lamentarci, diamo pure giù ai giornalisti, che se lo meritano a prescindere, prendiamocela con quei poveri ignoranti di aeronautica che si spaventano inutilmente quando un mezzo volante passa basso sulle loro teste, PERO' pretendiamo anche risposte chiare e senza ombre da parte di quelle autorità che devono controllare sia il comportamento singolo che quello collettivo delle forze armate, senza retorica.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Maxx » 25 giugno 2008, 12:37

Verissimo, e mi sembra che le parole dell'AM siano esattamente in questo senso. Non c'è stato nessun incidente, pericolo, improvvisazione, inconveniente, problema e quindi hanno solo espresso rammarico per l'accaduto (esprimere rammarico per lo svolgimento di una missione è del tutto italiano come atteggiamento, ma d'altronde non potevano dire altro).

Avatar utente
Galaxy
FL 400
FL 400
Messaggi: 4448
Iscritto il: 9 maggio 2005, 21:38
Località: Torino

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Galaxy » 25 giugno 2008, 12:40

Jammy ha scritto:
Middle Marker ha scritto:scommetto che qualcuno avrà urlato "arrivano i crucchi ..arrivano i crucchi" :D :D con tutto rispetto per i Tedeschi che ammiro e stimo per la loro compostezza ed organizzazione ;)
che centrano i crucchi?
'na mazza :D
Federico
Immagine
Immagine

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da tartan » 25 giugno 2008, 12:45

Maxx ha scritto:Verissimo, e mi sembra che le parole dell'AM siano esattamente in questo senso. Non c'è stato nessun incidente, pericolo, improvvisazione, inconveniente, problema e quindi hanno solo espresso rammarico per l'accaduto (esprimere rammarico per lo svolgimento di una missione è del tutto italiano come atteggiamento, ma d'altronde non potevano dire altro).
Se non c'è stata nessuna improvvisazione (volo pianificato) e nessun pericolo, di cosa devono rammaricarsi? Che vuol dire atteggiamento Italiano?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Maxx » 25 giugno 2008, 12:47

Vuol dire che l'AM si è assunta la responsabilità della cosa per non dare corda a chiacchiere, supposizioni e dicerie che a quanto tutti abbiamo letto erano già in attività. Hanno chiarito cosa è successo e chiuso la questione, molto correttamente. E' un atteggiamento dovuto e che fa onore all'AM, che già non è granchè simpatica alla gggente.

Avatar utente
Middle Marker
Banned user
Banned user
Messaggi: 1350
Iscritto il: 31 maggio 2007, 14:26
Località: Udine

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Middle Marker » 25 giugno 2008, 13:05

Jammy ha scritto:
Middle Marker ha scritto:scommetto che qualcuno avrà urlato "arrivano i crucchi ..arrivano i crucchi" :D :D con tutto rispetto per i Tedeschi che ammiro e stimo per la loro compostezza ed organizzazione ;)
che centrano i crucchi?
qua in Friuli, ai tempi della guerra, al primo aereo che si vedeva o che si sentiva..siccome l'attuale aeroporto di Udine Campformido al tempo era utilizzato come base dai Tedeschi..le persone pensavano subito ad un attacco...e correndo per andare a nascondersi urlavano "arrivano i crucchi" :) così era durante la guerra
Nikon D90 User - Nikon 18-105 f.3.5/5.6 -Nikon 70-300 mm F/4.5-5.6G AF-S VR
Immagine
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

".. it is a tale
Told by an idiot, full of sound and fury,
Signifying nothing."

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da tartan » 25 giugno 2008, 13:12

Io non credo che l'AM non sia simpatica alla gente, credo piuttosto il contrario. Sono anche convinto che il passaggio basso sulla spiaggia non sia stato pianificato, Avrei però preferito un comunicato che non chiudeva la questione, ma che lasciava aperta la porta a ulteriori chiarimenti su come è potuto succedere e su come si sarebbe operato perché non potesse avvenire ancora. Quando si chiude, anche con assunzione di responsabilità generiche, non si chiarisce un bel niente, a prescindere che si tratti di AM o di qualunque altra organizzazione anche civile.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
MarcOne
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 482
Iscritto il: 2 novembre 2007, 19:23
Località: Milano

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da MarcOne » 25 giugno 2008, 14:46

Maxx ha scritto:Verissimo, e mi sembra che le parole dell'AM siano esattamente in questo senso. Non c'è stato nessun incidente, pericolo, improvvisazione, inconveniente, problema e quindi hanno solo espresso rammarico per l'accaduto (esprimere rammarico per lo svolgimento di una missione è del tutto italiano come atteggiamento, ma d'altronde non potevano dire altro).
...e comunque anche se il pilota dell'EF avesse fatto un passaggio non pianificato di certo l'Aeronautica non andrebbe a dirlo in giro altrimenti ci farebbe la doppia figura :| ...giustamente l'AM opta per delle scuse pubbliche ma che non implicano nessun tipo di errore tecnico...poi ci pensa l'AM a provvedere al proprio interno e in assoluto "silenzio stampa".
"...una volta che hai conosciuto il volo, camminerai sulla terra con gli occhi rivolti sempre in alto, perchè là sei stato, e là desideri tornare".(Leonardo da Vinci)

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Maxx » 25 giugno 2008, 14:53

MarcOne ha scritto:...e comunque anche se il pilota dell'EF avesse fatto un passaggio non pianificato di certo l'Aeronautica non andrebbe a dirlo in giro altrimenti ci farebbe la doppia figura :| ...giustamente l'AM opta per delle scuse pubbliche ma che non implicano nessun tipo di errore tecnico...poi ci pensa l'AM a provvedere al proprio interno e in assoluto "silenzio stampa".
Che è il modo migliore per fare queste cose. Maverick e i bassi passaggi sulla scollatura della figlia dell'ammiraglio esistono solo nei film.

Avatar utente
MarcOne
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 482
Iscritto il: 2 novembre 2007, 19:23
Località: Milano

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da MarcOne » 25 giugno 2008, 14:56

Maxx ha scritto:
MarcOne ha scritto:...e comunque anche se il pilota dell'EF avesse fatto un passaggio non pianificato di certo l'Aeronautica non andrebbe a dirlo in giro altrimenti ci farebbe la doppia figura :| ...giustamente l'AM opta per delle scuse pubbliche ma che non implicano nessun tipo di errore tecnico...poi ci pensa l'AM a provvedere al proprio interno e in assoluto "silenzio stampa".
Che è il modo migliore per fare queste cose. Maverick e i bassi passaggi sulla scollatura della figlia dell'ammiraglio esistono solo nei film.
lo so...il concetto era che in qualsiasi situazione nella quale il pilota non fa il proprio dovere, l'AM ha il dovere di non rendere noto lo sbaglio ma di chiarirlo al proprio interno...
"...una volta che hai conosciuto il volo, camminerai sulla terra con gli occhi rivolti sempre in alto, perchè là sei stato, e là desideri tornare".(Leonardo da Vinci)

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Maxx » 25 giugno 2008, 15:00

E' una logica militare che io, pur essendo purtroppo esterno a quel mondo, capisco e condivido.

Avatar utente
MarcOne
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 482
Iscritto il: 2 novembre 2007, 19:23
Località: Milano

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da MarcOne » 25 giugno 2008, 15:01

Maxx ha scritto:E' una logica militare che io, pur essendo purtroppo esterno a quel mondo, capisco e condivido.
quoto...approvo e condivido anche io
"...una volta che hai conosciuto il volo, camminerai sulla terra con gli occhi rivolti sempre in alto, perchè là sei stato, e là desideri tornare".(Leonardo da Vinci)

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da tartan » 25 giugno 2008, 15:33

Supponiamo, per ipotesi, che quella bimba che stupidamente si è impaurita per il rombo di tuono dell'aereo che invece avrebbe dovuto rassicurarla, riporti un possibile, ma non ammissibile, trauma che ne potrà condizionare il comportamento da adulta in modo da, sempre per ipotesi, impedirle di prendere l'aereo per paure di cui non conosce la causa reale.
Può la paura di figure barbine per inefficenza di controllo o per motivi di segretezza come in tempo di guerra, consentire di liquidare la cosa con delle semplici scuse e la "certezza" (tutta da verificare, ammesso che sia possibile una verifica), che si prenderanno provvedimenti?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
MarcOne
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 482
Iscritto il: 2 novembre 2007, 19:23
Località: Milano

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da MarcOne » 25 giugno 2008, 15:43

tartan ha scritto:Supponiamo, per ipotesi, che quella bimba che stupidamente si è impaurita per il rombo di tuono dell'aereo che invece avrebbe dovuto rassicurarla, riporti un possibile, ma non ammissibile, trauma che ne potrà condizionare il comportamento da adulta in modo da, sempre per ipotesi, impedirle di prendere l'aereo per paure di cui non conosce la causa reale.
Può la paura di figure barbine per inefficenza di controllo o per motivi di segretezza come in tempo di guerra, consentire di liquidare la cosa con delle semplici scuse e la "certezza" (tutta da verificare, ammesso che sia possibile una verifica), che si prenderanno provvedimenti?
ragionando in modo estrememente militare preferirei che la bambina non prendesse più un aereo nella sua vita che mettere in cattiva luce l'intera organizzazione dell'AM...vi immaginereste l'accanimento dei Media?
"...una volta che hai conosciuto il volo, camminerai sulla terra con gli occhi rivolti sempre in alto, perchè là sei stato, e là desideri tornare".(Leonardo da Vinci)

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da tartan » 25 giugno 2008, 16:23

MarcOne ha scritto:
tartan ha scritto:Supponiamo, per ipotesi, che quella bimba che stupidamente si è impaurita per il rombo di tuono dell'aereo che invece avrebbe dovuto rassicurarla, riporti un possibile, ma non ammissibile, trauma che ne potrà condizionare il comportamento da adulta in modo da, sempre per ipotesi, impedirle di prendere l'aereo per paure di cui non conosce la causa reale.
Può la paura di figure barbine per inefficenza di controllo o per motivi di segretezza come in tempo di guerra, consentire di liquidare la cosa con delle semplici scuse e la "certezza" (tutta da verificare, ammesso che sia possibile una verifica), che si prenderanno provvedimenti?
ragionando in modo estrememente militare preferirei che la bambina non prendesse più un aereo nella sua vita che mettere in cattiva luce l'intera organizzazione dell'AM...vi immaginereste l'accanimento dei Media?
Cioè, pur di non mettere in cattiva luce una organizzazione militare, (quindi non per sicurezza nazionale), te ne buggeri di quello che può succedere a una persona che fa parte di quella patria che devi difendere?
Non voglio fare polemiche, e neanche sono anti militarista per principio, anzi, se non fossi cecato avrei provato proprio a fare il pilota militare. Te lo dico per lasciare spazio a scambi di opinioni fuori da partiti presi.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da Maxx » 25 giugno 2008, 16:24

Comunicato AM:

http://www.aeronautica.difesa.it/Sitoam ... dNot=21758

Personalmente lo interpreto come l'ammissione di una fesseria del pilota, cosa difficilmente comprensibile ma che evidentemente è successa. Certo che immaginare che un colonnello dell'AM, pilota di Typhoon, commetta una leggerezza del genere è davvero ai confini della realtà. Leggete anche l'articolo della Gazzetta del Mezzogiorno in link dal sito del'AM: ci sono affermazioni da parte di un ufficiale dello Stato Maggiore AM piuttosto chiare e interessanti.

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Taranto: aereo militare a bassa quota. Una bimba ferita.

Messaggio da aeb » 25 giugno 2008, 17:32

E' una corretta e preliminare assunzione di responsabilità da parte dell'AM: il che vuol dire che il sorvolo fuori dalle quote e dall'area prestabilita comunque c'è stato. Perchè, lo accerteranno.
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Rispondi