Russian Jet Fighter Cabrios

Area dedicata alla discussione sull’Aviazione Militare, gli Aerei, i Reparti e le Basi, le Pattuglie acrobatiche

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Paternostro
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 211
Iscritto il: 29 maggio 2008, 20:09

Re: Russian Jet Fighter Cabrios

Messaggio da Paternostro » 26 luglio 2009, 20:29

wow,almost,fantastico!:sei sempre quello che ne sa di meno e invece frugando nella tua memoria trovi sempre tedeschi o svizzeri che rispondono alla mia domanda! :lol: :lol:

fortunatamente,io ho solo un leggero atteggiamento scoliotico,e sono in cura,quindi non dovrei avere problemi per il mio futuro 8)
Immagine
Immagine
Immagine


AMVI - Aeronautica Militare Virtuale Italiana
S.Ten. Antonio "Croxxus" Paternostro

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Russian Jet Fighter Cabrios

Messaggio da IVWP » 26 luglio 2009, 20:48

Almost Blue ha scritto:
Sui biposto, mi pare che i seggiolini siano orientati in traiettorie divergenti e che quello dietro esca per primo.
quello davanti si lancia dopo perché è il comandante: se l' aereo ha i posto invertiti ed il pilota sta dietro allora si lancerebbe prima quello davanti :D

sulle traiettorie non mi pare, anche perché l' avanzamento del velivolo garantisce separazione

Avatar utente
Almost Blue
FL 150
FL 150
Messaggi: 1628
Iscritto il: 21 maggio 2008, 14:03

Re: Russian Jet Fighter Cabrios

Messaggio da Almost Blue » 26 luglio 2009, 21:10

Divergenti sul piano frontale (credo): uno da un lato e uno dall'altro.



Erano Svizzeri. Avevano una casetta in montagna con un balcone dove c'era una bocchetta orientabile che ti sparava l'aria calda della stufa solo dove tu eri seduto, così stavamo di notte, sottozero, a guardare il panorama delle montagne con la neve. C'è (c'era) un locale dove le bestie stanche di stare sedute, si alzano, si legano al muro con anello e corda e se ne stanno così, all'indietro, aspettando a bocca aperta che il barista passi con la bottiglia della grappa. MA hanno un sano rispetto della polizia: non esiste farsi prendere ubriachi alla guida, se ti beccano, hai finito, finito sul serio. La polizia svizzera gira in tuta mimetica e anfibi, pistola e manganello... Andavano tutti con amici nei taxi. (Se riuscivano a montarci). Sennò a piedi, il freddo aiuta le idee. :mrgreen: :D :mrgreen: :D
"Find a job you like and and you'll not have to work a single day in your life".

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10157
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Russian Jet Fighter Cabrios

Messaggio da richelieu » 26 luglio 2009, 22:00

Almost Blue ha scritto:
..... Alcuni aerei avevano intere capsule di eiezione che sparavano via una "navicella" comprendente tutta la carlinga, come i primi F-111, il B-1 e il B-70, ma non ebbero molto successo:troppo complesso .....
Il B-58 era dotato di sedili incapsulati (e lo fu,credo, per tutta la durata della vita operativa) .....
Immagine
..... come lo era anche il B-70 .....
Immagine
http://www.ejectionsite.com/frame_sg.htm
..... mentre lo F-111 si avvaleva di un sistema che sganciava l'intero abitacolo dal corpo dell'aereo .....
Immagine
Quanto all'accelerazione di lancio, quella dei sedili "a razzo" è sicuramente più "dolce" e meno traumatica di quella dei precedenti sedili "a cartuccia" .....
Per ulteriori informazioni .....
http://en.wikipedia.org/wiki/Ejection_seat

:)
Ultima modifica di richelieu il 26 luglio 2009, 22:19, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10157
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Russian Jet Fighter Cabrios

Messaggio da richelieu » 26 luglio 2009, 22:07

Almost Blue ha scritto:
..... La polizia svizzera gira in tuta mimetica e anfibi, pistola e manganello .....
Pistola SIG ..... naturalmente ..... :wink:

Immagine

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10157
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Russian Jet Fighter Cabrios

Messaggio da richelieu » 27 luglio 2009, 8:02

Tornando comunque all'argomento del thread .....
..... ecco come viene riportata la notizia del "volo a Mach 2 senza tettuccio" da Stephen Trimble nel blog "The DEW line" di "flightglobal.com" .....

http://www.flightglobal.com/blogs/the-d ... an-su.html

Leggete ATTENTAMENTE i commenti ..... alcuni degli intervenuti, dall'occhio assai acuto, hanno notato particolari MOLTO INTERESSANTI ..... specie per quel che riguarda lo specifico modello dell'aereo .....

In effetti ci sono delle discordanze ..... :blink2:

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10157
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Russian Jet Fighter Cabrios

Messaggio da richelieu » 28 luglio 2009, 20:32

Alla fine viene fuori che è tutto ..... o almeno in buona parte ..... un imbroglio cinematografico .....
..... anzi, direi di più ..... un'americanata "made in Russia" ..... :mrgreen:

Cosa si riesce a fare con gli effetti speciali :!: ..... :wallb:

Rispondi