Pattuglie Acrobatiche e PAN

Area dedicata alla discussione sull’Aviazione Militare, gli Aerei, i Reparti e le Basi, le Pattuglie acrobatiche

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Pattuglie Acrobatiche e PAN

Messaggio da Slowly » 12 ottobre 2005, 17:32

Cosa ne pensate?

Vi va di lasciare un pensierino per i nostri piloti della PAN?

E per i loro amici delle Pattuglie estere?

Che emozioni vi suscita un loro show?

Dai, sono curioso.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Marcello55
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 211
Iscritto il: 30 luglio 2005, 21:00
Località: earth

re: Pattuglie Acrobatiche e PAN

Messaggio da Marcello55 » 12 ottobre 2005, 17:43

Un brivido su' per la schiena.

Fantastici. :wink:

Avatar utente
Sienamonza2
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1248
Iscritto il: 25 gennaio 2005, 22:09
Località: Cagliari

re: Pattuglie Acrobatiche e PAN

Messaggio da Sienamonza2 » 12 ottobre 2005, 17:54

Vale anche per le "vecchie" PAN?

Se si, aprofitto di questo post per ricordare Antonio Gallus, pilota sardo della PAN morto durante un'esercitazione con il suo FIAT G-91...

Per non far cadere il suo aereo su un paese vicino a Rivolto, ha deciso di non lanciarsi con il seggiolino eiettabile, è morto per salvare la vita di altre persone, ricordiamolo come merita...

Questa è una foto del monumento in suo onore a Selargius (CA)
Allegati
839627.jpg
839627.jpg (79.05 KiB) Visto 6148 volte
Ste

Emanuele M
FL 150
FL 150
Messaggi: 1548
Iscritto il: 13 settembre 2004, 22:38

re: Pattuglie Acrobatiche e PAN

Messaggio da Emanuele M » 12 ottobre 2005, 18:07

Vorrei ricordare anch'io il nostro Antonio Gallus, morto da eroe... :cry:

Per rispondere in tono al post vorrei dire che vedere ogni volta le Frecce Tricolori mi provoca sempre le stesse emozioni, delle forte emozioni; le frecce le trovo troppo belle addirittura commoventi e sinceramente sono l'unica cosa che secondo me rappresenta con orgoglio l'Italia nel mondo.

Avatar utente
Oscar89
FL 150
FL 150
Messaggi: 1879
Iscritto il: 10 ottobre 2005, 17:36
Località: (Rm)

re: Pattuglie Acrobatiche e PAN

Messaggio da Oscar89 » 12 ottobre 2005, 18:10

:love10: :love10: :love10: Freccettine mieeeee!!!!!!!!!! :love1: Ops, scusate :oops: ma se si nomina la PAN..... 8)


:cry: Naturalmente per me Antonio Gallus rappresenta il vero simbolo di eroicità....

Le frecce tricolori sanno darmi un'immensa gioia, mi riempiono il cuore ogni volta. Io le ho viste solo una volta dal vivo ad essere sincera ( :cry: ), ma anche vedere solo una foto sul pc....mi fa venire i brividi!! Poi, essendo il volo militare la mia più grande passione.... :oops: :oops:
Claudia :angel11:

Quando al mattino il sole si leva dietro le montagne fa nascere nei nostri cuori un grande senso di libertà che ci accompagna per tutto il giorno.
Quando fra le gole profonde delle montagne sibila il vento ci ispira un sentimento di liberazione che ci fa sognare lidi lontani.
Quando l'acqua dei ruscelli scorre veloce dopo le grandi piogge ci indica il sentiero della vita e le nuvole bianche nel cielo sono le nostre speranze che si muovono verso il futuro.
Quando l'uomo saprà capire tutte queste cose allora avrà raggiunto la felicità.

Romano Battaglia

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15562
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Messaggio da JT8D » 12 ottobre 2005, 18:24

Ho avuto la fortuna di vederle dal vivo dieci volte, ed è sempre da "pelle d'oca" come la prima volta. Una delle pochissime cose che innalzano l'Italia ai massimi livelli, in tutto il mondo.

Non sapevo della storia di Antonio Gallus, la apprendo ora dalle vostre righe. Condivido pienamente, è stato di un eroismo eccezionale.

Un salutone a tutti
Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5562
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

re: Pattuglie Acrobatiche e PAN

Messaggio da Ponch » 12 ottobre 2005, 19:07

Onore ad Antonio Gallus, un vero uomo oltre che un grande pilota.
Le frecce tricolori rappresentano lo Stato Italiano, chi non si emoziona a vederle, sono dei grandi! :shock: :) :thumbright:
Is it light where you are yet?

federico pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1164
Iscritto il: 11 maggio 2005, 17:18
Località: LIPU - LIPZ

Messaggio da federico pilot » 13 ottobre 2005, 13:31

io adoro le frecce!! siete miticiiii
AT LEAST I'M NOT AN AIRBUS

Back from hell..

amerigo
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 1
Iscritto il: 4 novembre 2006, 2:08

Messaggio da amerigo » 4 novembre 2006, 14:06

Pur essendo un grandissimo appassionato e pilota mancato, mi sono iscritto essenzialmente per ricordare Valentino Jansa, caduto 35 anni fa, durante un volo d'addestramento sui cieli di Palmanova, con il suo 91 PAN.

Non si lanciò deliberatamente per portare il velivolo ad impattare lontano dal centro abitato, dove sarebbe sicuramente caduto in seguito ad una grave avaria al motore.

E' una pagina poco ricordata della storia della PAN, emblematica assieme a moltissime altre, della generosità che contraddistingue nell'evitare di coinvolgere altre persone nelle drammatiche conseguenze che possono seguire un incidente aereo.

E con lui mi viene in mente anche Pier Gianni Petri, caduto durante un display, se non ricordo male in Inghilterra, che ha portò il velivolo ad impattare lontano dalla folla.

Per Gallus c'è poi sempre un particolare ricordo nel mio animo.

(e questo senza voler dimenticare NESSUNO dei piloti della pattuglia che e dell'AM in generale che se ne sono andati facendo il lavoro più bello del mondo)

Avatar utente
pdani
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 241
Iscritto il: 10 settembre 2006, 19:37
Località: Padova
Contatta:

Messaggio da pdani » 4 novembre 2006, 21:01

Mi viene la pelle d'oca solo a pensare alla nostra pattuglia.
Un'emozione fortissima dal primo all'ultimo secondo di ogni esibizione, anche se non la sto vedendo dal vivo.
L'espressione più alta del volo nel nostro paese, la nostra bandiera nel mondo!
E pensare che i suoi componenti sono "normali" piloti mi inorgoglisce ancor di più!

Onore a tutti gli atti eroici dei nostri piloti (anche non PAN) che hanno dato la vita per salvare quella altrui.
Daniele

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 4 novembre 2006, 21:02

amerigo ha scritto:Pur essendo un grandissimo appassionato e pilota mancato, mi sono iscritto essenzialmente per ricordare Valentino Jansa, caduto 35 anni fa, durante un volo d'addestramento sui cieli di Palmanova, con il suo 91 PAN.

Non si lanciò deliberatamente per portare il velivolo ad impattare lontano dal centro abitato, dove sarebbe sicuramente caduto in seguito ad una grave avaria al motore.

E' una pagina poco ricordata della storia della PAN, emblematica assieme a moltissime altre, della generosità che contraddistingue nell'evitare di coinvolgere altre persone nelle drammatiche conseguenze che possono seguire un incidente aereo.

E con lui mi viene in mente anche Pier Gianni Petri, caduto durante un display, se non ricordo male in Inghilterra, che ha portò il velivolo ad impattare lontano dalla folla.

Per Gallus c'è poi sempre un particolare ricordo nel mio animo.

(e questo senza voler dimenticare NESSUNO dei piloti della pattuglia che e dell'AM in generale che se ne sono andati facendo il lavoro più bello del mondo)
Nulla da aggiungere.

Garzie.

:salute:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Rispondi