Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Area dedicata alla discussione sull’Aviazione Militare, gli Aerei, i Reparti e le Basi, le Pattuglie acrobatiche

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
mendris
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 620
Iscritto il: 15 aprile 2011, 8:54
Località: CH-6850 MENDRISIO

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da mendris » 16 luglio 2014, 10:12

SAAB Gripen... : lasciando perdere le sinistre contrarie a qualsiasi tipo di aereo (e favorevoli all'abolizione dell'esercito) si vorrà sapere per quale motivo l'elettorato determinante, cioè quello di centro destra, ha bocciato seppur di poco il programma di acquisto. Da quanto si è letto nelle settimane precedenti la votazione è proprio il "Gripen" a non aver suscitato entusiasmi, anzi perplessità. Delusione poi sia per la debole, piena di errori proposta da parte del Dipartimento della difesa e del suo ministro Maurer e irritazione per l'atteggiamento svedese, del Governo di Stoccolma che ha sostituito totalmente SAAB nell' "affaire" Gripen. Dire a un elettorato smaliziato come quello svizzero che il Gripen E ... "non è una Ferrari ma un'utilitaria o simile" è un invito a considerare l'aereo svedese non all'altezza, anzi, che non sarà all'altezza perché non esiste ancora. Il futuro è, come si dice....fluido in materia, vedremo. Secondo me, lo dico senza emozioni, il rinnovo di una candidatura Gripen è "politicamente improponibile" in CH. Che resta da fare? Boh...

Risposta a FAS in un suo intervento precedente: non è la prima volta che leggo sui limiti di un giudizio popolare su argomenti complessi e tecnici, ... può darsi, ma in Svizzera almeno chi vota lo fa perché ha capito l'argomento e, salvo pochi, anche se clamorosi casi emozionali ( minareti, limitazione stranieri, burqa... ) l'elettorato vota dopo aver valutato bene l'argomento. Il voto in CH, poi, non è obbligatorio e la partecipazione supera raramente il 50%. I diritti di referendum e di iniziativa fanno poi parte della normalità e quindi poco comparabili con esempi esteri. Con un calcolo empirico si può affermare che, dalla loro introduzione nella seconda metà dell'800, si è forse votato su 20'000 argomenti nei tre livelli istituzionali. Paradossalmente il Governo federale ha poi volutamente optato per un finanziamento referendabile per evidenziare il consenso popolare (che è mancato). Saluti a tutti e buona estate!

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da FAS » 22 luglio 2014, 12:15

mendris ha scritto: Risposta a FAS in un suo intervento precedente: non è la prima volta che leggo sui limiti di un giudizio popolare su argomenti complessi e tecnici, ... può darsi, ma in Svizzera almeno chi vota lo fa perché ha capito l'argomento e, salvo pochi, anche se clamorosi casi emozionali ( minareti, limitazione stranieri, burqa... ) l'elettorato vota dopo aver valutato bene l'argomento.!
scusa hai ragione in svizzera siete supriori e tutti esperti di tutto....
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

mendris
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 620
Iscritto il: 15 aprile 2011, 8:54
Località: CH-6850 MENDRISIO

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da mendris » 23 luglio 2014, 13:55

http://www.rsi.ch

Pubblicati oggi i risultati dell'analisi VOX sulla votazione del 18 maggio scorso. Determinante per il NO finale il parere negativo espresso dai simpatizzanti/militanti dei partiti di centro nella misura del 50%. Scontato NO dalle sinistre e SI nella misura dell'80% da parte dell'elettorato del maggiore partito svizzero, l'UDC, partito del ministro della difesa Ueli MAURER.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 28 luglio 2014, 23:58

Sono venuti in Italia per vedere il 'Tifone' ..... http://www.aeronautica.difesa.it/News/P ... talia.aspx

mendris
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 620
Iscritto il: 15 aprile 2011, 8:54
Località: CH-6850 MENDRISIO

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da mendris » 31 luglio 2014, 12:18

richelieu ha scritto:Sono venuti in Italia per vedere il 'Tifone' ..... http://www.aeronautica.difesa.it/News/P ... talia.aspx
Ehhh, il Comandante di corpo Schellenberg, capo dell'aviazione e della DCA, era titolare di un noto ufficio di consulenza commerciale e, come passatempo, comandante di una Brigata di fanteria di montagna. Polivalente vero?...Ci poteva stare dunque anche una visita in Italia (...Paese "nemico" per molti svizzeri). Allegria...Domani è il 1° agosto, festa nazionale, 723 anni di swissness, mica male. Festeggiamenti basati su certezze e ottima salute.

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da MatteF88 » 31 luglio 2014, 12:58

=D> =D>
Stica!

"Chi vuol esser lieto sia, del doman non v'è certezza"

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 31 luglio 2014, 13:47

mendris ha scritto:
richelieu ha scritto:Sono venuti in Italia per vedere il 'Tifone' ..... http://www.aeronautica.difesa.it/News/P ... talia.aspx
Ehhh, il Comandante di corpo Schellenberg, capo dell'aviazione e della DCA, era titolare di un noto ufficio di consulenza commerciale e, come passatempo, comandante di una Brigata di fanteria di montagna.
Polivalente vero?...
Ci poteva stare dunque anche una visita in Italia (...Paese "nemico" per molti svizzeri).
Allegria...
Domani è il 1° agosto, festa nazionale, 723 anni di swissness, mica male.
Festeggiamenti basati su certezze e ottima salute.

Devo dunque pensare, da come solitamente ti esprimi, che tu appartenga a quella schiera di Svizzeri che considera l'Italia un paese 'nemico' .....
Visto però che, a quanto pare, sei anche un ammiratore di Mike Bongiorno (da sempre considerato un irrinunciabile asset strategico per l'Italia), mi limiterò soltanto ad augurarti, in occasione della tua festa nazionale, di prenderti una bella sbornia ..... ma non al punto tale da compromettere la tua elvetica 'ottima salute' affogandoti nella birra ..... perché altrimenti, credimi, ci mancheresti parecchio .....

:drunken:

mendris
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 620
Iscritto il: 15 aprile 2011, 8:54
Località: CH-6850 MENDRISIO

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da mendris » 31 luglio 2014, 13:58

Pensa quello che vuoi, la Svizzera "serve" da parecchio tempo anche a molti italiani (non evasori). Non prenderò una sbornia di birra perché non mi piace.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 31 luglio 2014, 14:11

mendris ha scritto:Pensa quello che vuoi, la Svizzera "serve" da parecchio tempo anche a molti italiani (non evasori). Non prenderò una sbornia di birra perché non mi piace.
Se non sarà birra ..... sarà comunque qualcosa d'altro .....

Prosit ..... :drunken:
.

ELTAR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 30 settembre 2008, 18:29
Località: Near ELTAR

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da ELTAR » 31 luglio 2014, 16:42

Mi chiedo, dopo l'ennesimo affondo, se non sia il caso di festeggiare il primo giorno di swissless almeno qui sul foro...
Ho pianto, ho riso... Ho fatto scelte sbagliate, altre giuste... Sono amico di molti, voglio bene a pochi, non odio nessuno... Parlo poco ma dico sempre quello che penso... Qualcuno mi vuole bene, altri mi detestano... Pazienza è la vita!

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 31 luglio 2014, 17:00

ELTAR ha scritto:Mi chiedo, dopo l'ennesimo affondo, se non sia il caso di festeggiare il primo giorno di swissless almeno qui sul foro...
Da 'swissness' a ..... 'swissless' ..... mica male come idea ..... =D> =D> =D> =D> =D>

ELTAR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 30 settembre 2008, 18:29
Località: Near ELTAR

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da ELTAR » 31 luglio 2014, 20:38

Sapevo che sarebbe stato gradito... Del resto, anticipato sull'assurdo appunto del paese "nemico", a cui stavo per rispondere con le stesse parole.

Al di là della commedia, però, e cercando di usare una fraseologia più gradita al nostro squisito interlocutore elvetico, ritornando in tema inoltre, non ho ancora ben compreso i risvolti di questa vicenda che tiene col fiato sospeso buona parte del mondo, checchè se ne dica dell'Ucraina e della striscia di Gaza...

I Tiger verranno aggiornati, in modo da radiarli insieme ai più giovani Hornet e scegliere poi una monolinea definitiva, oppure la svizzera rimarrà solo con gli F-18 aggiornandoli fino allo stremo?
Tengo poi a sottolineare le possibili capacità del potere aereo italiano in futuro, e quindi per i cittadini svizzeri minacciati dal nemico limitrofo urge una risposta immediata...

P.S. La cosa buffa è che in determinate fasce orarie bisogna pure assicuragli la difesa aerea... Questo pazzo pazzo pazzo mondo!!
Ho pianto, ho riso... Ho fatto scelte sbagliate, altre giuste... Sono amico di molti, voglio bene a pochi, non odio nessuno... Parlo poco ma dico sempre quello che penso... Qualcuno mi vuole bene, altri mi detestano... Pazienza è la vita!

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 31 luglio 2014, 23:16

ELTAR ha scritto:I Tiger verranno aggiornati, in modo da radiarli insieme ai più giovani Hornet e scegliere poi una monolinea definitiva, oppure la svizzera rimarrà solo con gli F-18 aggiornandoli fino allo stremo?
I quesiti che hai sollevato, o ELTAR, sono di una profondità tale che ..... manco lo svizzero Piccard col suo 'Trieste' .....

Immagine

:wink:

ELTAR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 30 settembre 2008, 18:29
Località: Near ELTAR

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da ELTAR » 1 agosto 2014, 9:14

richelieu ha scritto: I quesiti che hai sollevato, o ELTAR, sono di una profondità tale che ..... manco lo svizzero Piccard col suo 'Trieste' .....

Immagine

:wink:
Era mia intenzione centrare il bersaglio... Un pò come william tell!
Ho pianto, ho riso... Ho fatto scelte sbagliate, altre giuste... Sono amico di molti, voglio bene a pochi, non odio nessuno... Parlo poco ma dico sempre quello che penso... Qualcuno mi vuole bene, altri mi detestano... Pazienza è la vita!

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da Valerio Ricciardi » 1 agosto 2014, 23:36

William... sicuro? Penserei, stante il cognome, a un Wilhelm... o in via subordinata a un Guillaume... :roll:

:wink: :mrgreen:
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 1 agosto 2014, 23:59

Valerio Ricciardi ha scritto:William... sicuro? Penserei, stante il cognome, a un Wilhelm... o in via subordinata a un Guillaume... :roll:

:wink: :mrgreen:
E perchè non dovresti pensare anche a un Guglielmo?
Visto e considerato che in Svizzera c'è pure l'italiano ..... :wink:
.

mendris
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 620
Iscritto il: 15 aprile 2011, 8:54
Località: CH-6850 MENDRISIO

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da mendris » 19 agosto 2014, 18:54

http://www.nzz.ch

Il ministro Maurer ha precisato oggi le "strategie" per il rinnovo dell'aviazione dopo il NO popolare ai Gripen. Innanzitutto si prevede un upgrade degli attuali Hornet, escluso invece un mantenimento in servizio dei Tiger dopo metà 2016. Nuova valutazione per un nuovo aereo nel 2020. Per le Forze aeree lo sforzo principale per i prossimi anni riguarderà l'acquisto di droni israeliani (non armati) nel Programma d'armamento 2015 e il rinnovo della Flab/DCA che in Svizzera è parte delle Forze aeree, ampio programma definito BODLUV 2020. Infine l'attuale sostituzione dell'attuale flotta da trasporto (Superpuma/Coguar) è prevista fra 8-10 anni.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 19 agosto 2014, 20:34

Questo è l'articolo citato dal nostro esimio 'corrispondente' d'oltre confine .....

"Neue Kampfjet-Evaluation am Horizont" .....
http://www.nzz.ch/schweiz/neue-kampfjet ... 1.18366251

..... che, quando riuscirà finalmente a rendersi conto che è assai più confacente linkare l'articolo in questione e non la testata che lo pubblica, riempirà di gioia il cuoricino dei frequentatori di questo Forum .....

Buona lettura ai cultori della lingua tedesca ..... :mrgreen:
.

mendris
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 620
Iscritto il: 15 aprile 2011, 8:54
Località: CH-6850 MENDRISIO

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da mendris » 20 agosto 2014, 7:13

... non mi piacciono le persone pigre. Non è più appagante trovare informazioni con un piccolo sforzo personale? Poi, di solito, riassumo i concetti principali. Buona settimana!

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 20 agosto 2014, 8:42

mendris ha scritto: ... non mi piacciono le persone pigre.
Non è più appagante trovare informazioni con un piccolo sforzo personale?
Poi, di solito, riassumo i concetti principali.
Buona settimana!

Neanche a me ..... e, soprattutto, non credo proprio di appartenere a tale categoria ..... però ritengo si tratti di tenere un comportamento un po' più rispettoso nei confronti di chi frequenta questo Forum.....

Inoltre ..... mi sembra che il rilievo che ti è stato fatto ..... non sia la prima volta che lo ricevi.

A questo punto ..... mi sorge un atroce dubbio ..... non sarà forse che sei tu a non essere capace di inserire il link giusto?

Se così non fosse ..... si tratterebbe allora di provocazione .....

Stammi bene ..... nella tua beneamata Svizzera ..... :P
.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15482
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da JT8D » 20 agosto 2014, 11:58

mendris ha scritto:... non mi piacciono le persone pigre. Non è più appagante trovare informazioni con un piccolo sforzo personale? Poi, di solito, riassumo i concetti principali. Buona settimana!
Le persone pigre non piacciono nemmeno a me, ma qui non è questione di pigrizia, ma di completezza delle informazioni e correttezza. Non serve a nulla linkare l'home page della testata, e tra l'altro sarebbe sempre opportuno indicare con completezza la fonte, linkando la pagina precisa contenente l'articolo citato. Sei quindi caldamente invitato da ora in avanti a inserire nei post il link preciso diretto all'articolo e non l'home page della testata. Grazie.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 29 dicembre 2014, 21:04

E se la Svizzera ..... dopo il naufragio del programma 'Gripen' ..... ci facesse su un pensierino ?
Saudi Arabia is looking to offload its remaining Northrop F-5E/F Tiger II combat aircraft, according to a solicitation posted online on 18 December.
The proposed sale, details of which were posted on the AvBuyer website, will see the Kingdom divest itself of 79 F-5 aircraft that it procured in the 1970s and 1980s.
Fonte ..... "Saudi Arabia offers surplus F-5s for sale" .....
http://www.janes.com/article/47288/saud ... s-for-sale

:mrgreen:

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 16 gennaio 2015, 14:20

Ahi ..... le cricche .....
La Patrouille suisse devra se contenter de voler en partie avec des avions gris ces prochains temps: les Forces aériennes ont découvert des fissures dans deux appareils Tiger F-5E monoplace.
Tous les avions de ce type qui effectuent encore des vols réguliers sont passés à la loupe.
Lors d'un contrôle, une fissure a été constatée dans la structure portante d'un Tiger F-5E et a entraîné un ordre de contrôle des 30 appareils de ce type encore en service.
A cette occasion, une autre fissure «très sérieuse» a été décelée sur un autre avion, ont indiqué lundi 12 janvier les Forces aériennes.
Fonte ..... "Des fissures clouent au sol des Tiger F-5E" .....
http://www.tdg.ch/suisse/fissures-cloue ... y/27364797

Anche il sito del settimanale francese 'Air & Cosmos' riporta la notizia .....
"Restriction de vol temporaire pour les F-5E Tiger suisses" .....
http://www.air-cosmos.com/2015/01/14/27 ... er-suisses
.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 17 aprile 2015, 14:36

Immagine

Il 'Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport' è lieto, nella sua incommensurabile saggezza, di comunicare quanto segue .....
I controlli effettuati sui 36 F-5 Tiger, che finora hanno volato regolarmente, per individuare l'eventuale formazione di crepe nella struttura dei velivoli sono stati conclusi.
In 16 jet sono state individuate delle crepe.
In considerazione di tali circostanze, nell'ottica del risparmio dei costi e dell'ottimizzazione della flotta, le Forze aeree hanno deciso in futuro di mantenere in servizio ancora soltanto 26 F-5 Tiger.
Dieci dei velivoli che presentano delle crepe verranno messi fuori servizio mentre sei verranno riparati
.
I costi preventivati per le riparazioni ammontano a circa un milione di franchi.
..... e di porgere, al tempo stesso, i più sentiti ringraziamenti al Popolo che, con il suo voto sfavorevole, ha impedito che la Confederazione Elvetica cadesse in sudditanza di un paese straniero a seguito dell' improvvida acquisizione di caccia Gripen dalla Svezia .....

Fonte ..... "Formazione di crepe negli F-5 Tiger: controlli conclusi" .....
http://www.vbs.admin.ch/internet/vbs/it ... 5.nsb.html
.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 21 aprile 2015, 9:48

Ultimissime ..... vogliono riprovarci ..... :shock:
Notre ministre de la Défense Ueli Maurer a confié ce jour à la RTS que la situation était critique pour la police du ciel et que l'achat de nouveaux avions de combat sera évalué dès 2017.
Soit avec une année d’avance sur le dernier calendrier évoqué dernièrement.
Le conseiller fédéral a par ailleurs indiqué l'urgence de s'acheter de nouveaux avions.
Fonte ..... "Avions de combat : ré-évaluation avancée!" .....
http://psk.blog.24heures.ch/archive/201 ... 58684.html

Visto che fra i modelli che esamineranno ci sarebbe anche lo F-35A ..... ovvero ..... il non plus ultra (almeno così si sostiene) in fatto di impieghi multi-ruolo ..... non sarà il caso di avviare un'adeguata campagna di lobbying per far loro presente che, oltre confine ..... a non grande distanza, esiste un nuovissimo, modernissimo, insuperabile stabilimento che si chiama FACO .....

Immagine

..... ove tali aerei vengono prodotti e che potrebbero essere loro forniti in tempi rapidi ..... magari (qualora si trovassero nel deprecabile frangente di avere problemi finanziari) anche a comode rate ?

:propellerhead:

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 20 aprile 2016, 15:01

Intanto ..... STOP al programma 'Difesa terra-aria 2020 (DTA)' .....
Il consigliere federale Guy Parmelin ha incaricato l’ex direttore del Controllo federale delle finanze Kurt Grüter di eseguire un’inchiesta amministrativa in relazione al progetto Difesa terra-aria.
L’inchiesta amministrativa sarà completata da un’assunzione preliminare delle prove da parte della Giustizia militare.
Fonte ..... "Progetto Difesa terra-aria 2020: inchiesta amministrativa e assunzione preliminare delle prove" .....

Anche qui ..... (296 of 423 words) ..... "Switzerland halts BODLUV air defence procurement" .....
.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 11 maggio 2016, 10:02

Una sorpresa di nome Janus ..... dall' azienda che, un dì, progettò il Piranha .....

mendris
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 620
Iscritto il: 15 aprile 2011, 8:54
Località: CH-6850 MENDRISIO

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da mendris » 13 maggio 2016, 14:48

richelieu ha scritto:Una sorpresa di nome Janus ..... dall' azienda che, un dì, progettò il Piranha .....

A parole si possono "fare" tante cose, la realtà è molto diversa. In proposito un giornalista aveva fatto una domanda, poco tempo fa, al presidente di Pilatus Oskar Schwenk: possibile per la sua ditta, per l'industria svizzera in generale concepire e costruire un "aereo da combattimento"? Risposta:... Sì da un punto di vista tecnico, no da quello finanziario. Le fatiche della svedese SAAB, fornitrice di quasi tutti gli aerei da combattimento del regno nel dopoguerra, si notano. Poi per sopravvivere, con le armi, si deve vivere soprattutto delle commesse estere e, per Stati neutrali, non è il massimo. Le scelte prossime della Luftwaffe svizzera saranno più che difficili e condizionate sia da realtà finanziarie, sia da un mercato che non propone aerei "ideali" (per la CH). Quello che chiedono i politici e i militari è l'acquisto di un aereo già normalmente usato altrove "senza problemi". Le scelte, oltre a non acquistare niente del tutto, sono minime. E attualmente l'unico modello occidentale che "passa l'esame" in un'ottica svizzera è il Dassault Rafale, vincitore della ormai non più tanto recente valutazione. Il tutto, in ogni caso, dovrà essere visto anche nell'ambito del rinnovo totale della DCA (BODLUV 2020), progetto bloccato provvisoriamente per i soliti pasticci del Dipartimento della Difesa. Vedremo se si smuoverà qualcosa il prossimo anno...

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 13 maggio 2016, 15:33

Mi sa tanto che quando la Confederazione riuscirà a finalmente prendere una decisione definitiva in merito al nuovo, agognato aereo da caccia ..... l' unico velivolo occidentale che riuscirà a trovare subito disponibile sul mercato sarà lo F-35 ..... in quanto tutti gli altri saranno o fuori produzione o, quanto meno, obsoleti in fatto di concezione.
E, qualora la scelta dovesse cadere proprio sul velivolo statunitense, c' è da ipotizzare poi che un qualche referendum popolare lo stroncherebbe a causa del prezzo non certo abbordabile ..... anche per un paese così benestante.
Rivolgersi allora a Russia o Cina ?
Difficile.
O aspettare l' esito della competizione americana T-X .....dalla quale, in un futuro non ancora precisato, potrebbe scaturire anche un eventuale successore del Tiger.
Oppure, in ultima istanza, ci potrebbe essere la soluzione Pakistan ..... :mrgreen:

Immagine

JF-17 « Thunder » ..... una sorta di via di mezzo, pure a prezzo contenuto, fra MiG-21 e F-16 .....

Carino ..... vero ?
.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da Valerio Ricciardi » 13 maggio 2016, 16:01

Fermo restando che invidio, comprensibilmente, la possibilità popolare per i vicini elvetici di cassare con un referendum scelte che a volte (a volte?) son espressione più di efficaci capacità lobbystiche che di opportunità tecnico-economiche effettivamente migliori di altre,
mi restano però forti perplessità su forme di democrazia diretta che chiedano una opinione popolare circa temi con un contenuto tecnico oggettivamente difficile da banalizzare e sintetizzare.

Anche una popolana che vende al mercato le puntarelle può, a mio avviso, raggiunta una certa età e un certo livello di esperienza, potersi fare una opinione personale, motivata e articolata sull'opportunità o meno di permettere la dissolubilità del matrimonio, per dire; quel che ha visto concretamente nella propria vita e in quella delle persone con cui è stata in contatto la mette in condizione di esprimere un giudizio "suo".

Ma la scelta di un caccia, o l'approvazione o rifiuto di alcune modifiche a leggi elettorali o addirittura parti di una costituzione, o il dilemma se (invento) puntare più sulle vetture ibride o sulle tutto-elettriche, mi sembran temi in cui in assenza di competenze personali già consolidate si rischia in perfetta buona fede di farsi strumentalizzare, ovvero di seguire la scia di chi mediaticamente comunica meglio la sua, magari, non-verità.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

mendris
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 620
Iscritto il: 15 aprile 2011, 8:54
Località: CH-6850 MENDRISIO

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da mendris » 14 maggio 2016, 14:07

Non è la prima volta che leggo (legittime) obiezioni sull'efficacia della "vox populi" e in particolare sul referendum. In Svizzera questi diritti fondamentali del cittadino datano della seconda metà del 1800 quando lo Stato federale svizzero su modello USA (1848) aveva fatto i primi passi. Referendum in Svizzera significa votare su decisioni o leggi già approvate dai legislativi:... federale (1), cantonali (26) o comunale (circa 2300). Con l'iniziativa si possono proporre, dal basso, nuove leggi o provvedimenti. In totale, secondo un mio calcolo empirico, l'elettorato è stato chiamato a esprimersi, in un secolo e mezzo, su 15-20'000 argomenti... Come dire che, quello svizzero, è un elettorato smaliziato, non condizionato da quorum e che preferisce la "democrazia diretta" a quella "politica". Può darsi che l'istituzione del referendum (certamente costosa) sia più valida per Paesi piccoli...:, quando sono stati introdotti referendum e iniziativa la CH aveva meno di 4 milioni di abitanti, è anche vero che non ne facciamo una sorta di religione ma, già che ci sono questi diritti... ce li teniamo perché ci fanno comodo in funzione anti UE. Sulla specificità dei temi: quasi ogni argomento in votazione è legato a un finanziamento. Quello dei Gripen di due anni fa riguardava la pianificazione decennale del finanziamento per 22 aerei di una nuova versione di jet svedesi ancora... sulla carta. L'elettorato "pro militare" non ci è cascato e ha contribuito a bocciare l'acquisto (190'000 voti di differenza fra il NO e il SI). L' "amica" Svezia si è dimostrata furba: anticipi finanziari sul contratto ritenuti indecenti, richiesta di biposto non concessa, fattura quasi doppia rispetto a Gripen per la Flygvapen. Il popolo ha tratto le sue conclusioni. Vedremo se il Brasile assicurerà il futuro del Grifone. Aggiungerei poi che la Svizzera è il Paese delle certezze: la Germania, cioè qualche anno fa EADS/Cassidian, alla domanda di un'offerta per un "aereo da combattimento" ha risposto con una sorta di "cantiere", che riguardava l'Efa (T3). Il consorzio ha preso atto del "vento contrario" ed era intenzionato a ritirarsi. Poi, dopo pressioni politiche, è rimasto simbolicamente in gara. La scelta futura dipenderà anche da un nuovo gruppo di lavoro comprensivo non solo di tecnici e di militari ma anche di esponenti della cosiddetta società civile... Con la Francia e con la sua potente Presidenza della Repubblica... magari si potrà fare un affare. Dopo Mirage III, Alouette II e III, Superpuma e Couguar, Falcon di due tipi sarà di turno il Rafale?...

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da Valerio Ricciardi » 14 maggio 2016, 14:30

La mia perplessità è solo nel caso di quesiti con contenuti specificatamente tecnici, siano essi contenuti di matrice giuridica o ingegneristica.

Immaginiamo che, tanti anni fa (io già votavo), ci fosse stato un referendum consultivo per decidere o meglio far decidere ai cittadini (cosa in astratto fantastica, come qualsiasi democrazia diretta), se l'Italia per il passaggio al colore delle trasmissioni avesse dovuto adottare lo standard tedesco PAL o quello francese SECAM.

Non cito il NTSC americano, perché lì era facile: il primo, più datato tecnicamente e meno risolvente (meno linee).

Ma fra PAL e SECAM, che se la battevano (col relativo codazzo generale di attività lobbystiche) proprio IO, a suo avviso, mendris, sarei stato in grado di decidere in buona fede per il meglio in vista del miglior risultato operativo per il mio Paese? Ne dubito fortissimamente. E' quella la mia perplessità.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

mendris
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 620
Iscritto il: 15 aprile 2011, 8:54
Località: CH-6850 MENDRISIO

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da mendris » 14 maggio 2016, 18:43

Beh, siamo talmente abituati in Svizzera alla cosiddetta "democrazia diretta" che non facciamo caso alla complessità dell'argomento. Ritorno alla votazione del maggio 2014 sui Gripen. Le camere federali avevano votato con buona maggioranza il piano di finanziamento per l'acquisto di 22 "aerei da combattimento" che, si sapeva, erano i Gripen scelti dal Dipartimento della difesa: in pratica di "riservare in un periodo di 8-10 anni" 3,126 miliardi di CHF già parte del normale budget della difesa. Le sinistre, con la raccolta di oltre 50'000 firme, hanno imposto il parere del popolo. Certo che la votazione non è stata da un giorno all'altro, la "campagna" pro o contro è durata mesi. Non ricordo la percentuale di votanti. Chi non capisce l'argomento o non se la sente di votare non vota. Una partecipazione giudicata normale si aggira sul 40-50% dell'elettorato. Sul perché del risultato di referendum importanti vengono poi fatti sondaggi da ditte specializzate. E nel caso specifico si è appurato che, in parte, si è trattato di un no al Gripen per vari motivi: finanziari, politici e "tecnici". Complessivamente una bocciatura del ministro Maurer e del suo dipartimento. La radicalità dei diritti del cittadino in Svizzera è quella che è, nessuno "osa" sminuire l' importanza di queste istituzioni che, ovviamente, sono un freno alle decisioni. Per non perdere tempo si pianifica fin sul lunghissimo termine: da qualche anno si sta pensando su come sarà la CH fra 50 anni... Mi scuso ma sono argomenti certamente interessanti ma difficili da sintetizzare.

mendris
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 620
Iscritto il: 15 aprile 2011, 8:54
Località: CH-6850 MENDRISIO

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da mendris » 21 novembre 2016, 20:16

http://www.vbs.ch

Il gruppo di esperti "Nuovo aereo da combattimento" ha presentato oggi un primo breve rapporto. Nel sito del Dipartimento della Difesa le informazioni complete. In ogni caso sintetizzo:...

- si propone lo stanziamento di 10 milioni di CHF per la progettazione, collaudo e preparazione all'acquisto
- si propone lo stanziamento di 490 milioni per il prolungamento della vita operativa degli Hornet
- si propone il mantenimento in servizio di una trentina di Tiger per un servizio sussidiario (... e per la "Patrouille suisse"

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10188
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Svizzera - Scelta del nuovo aereo

Messaggio da richelieu » 21 novembre 2016, 21:15

More solito ..... ha messo un link 'volatile' .....
Cerchiamo un pò di stabilizzarlo .....

"Lavori del gruppo di esperti «Nuovo aereo da combattimento»: prime considerazioni e necessità immediata di agire" .....

Si stanno dunque muovendo ..... per cui ..... come è solito dire il 'nostro' ..... vedremo ..... :mrgreen:
.

Rispondi