Come Si Diventa Pilota Della Marina Militare?

Area dedicata alla discussione sull’Aviazione Militare, gli Aerei, i Reparti e le Basi, le Pattuglie acrobatiche

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
touchdown
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 5 maggio 2006, 16:14

Come Si Diventa Pilota Della Marina Militare?

Messaggio da touchdown » 29 maggio 2006, 20:24

Un'informazione: come si fa a diventare piloti della marina militare?? si passa dall'aeronautica, oppure è la marina in se che addestra i prorpi piloti? :?
"...e mentre la mente, in silenziosa ascesa, superava l'alto, inviolato santuario dello spazio, levai in alto la mano e sentii il volto di Dio." - J.G.Magee Junior


Virtute Siderum Tenus!


controlli pre-acro fatti, virata di sicurezza, riferimento, 7000 ft, motore a 10 di PDA...85 nodi...83...82..81...80....TUTTO PEDALE E BARRA ALLA PANCIA!!

Avatar utente
Nicolino
General Aviation Technician
General Aviation Technician
Messaggi: 2851
Iscritto il: 15 settembre 2005, 13:15
Località: K-Pax

Re: Come Si Diventa Pilota Della Marina Militare?

Messaggio da Nicolino » 29 maggio 2006, 20:43

Il concorso devi farlo in marina, non in aeronautica. Per l'addestramento, sinceramente, non saprei dirti se si appoggiano o meno all'aeronautica militare.
Nicolino

Avatar utente
touchdown
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 753
Iscritto il: 5 maggio 2006, 16:14

Re: Come Si Diventa Pilota Della Marina Militare?

Messaggio da touchdown » 29 maggio 2006, 21:04

quindi dovrei concorrere per l'accedemia di livorno?,,,am conviene...voglio dire...quati sn i posti a disposizione?
"...e mentre la mente, in silenziosa ascesa, superava l'alto, inviolato santuario dello spazio, levai in alto la mano e sentii il volto di Dio." - J.G.Magee Junior


Virtute Siderum Tenus!


controlli pre-acro fatti, virata di sicurezza, riferimento, 7000 ft, motore a 10 di PDA...85 nodi...83...82..81...80....TUTTO PEDALE E BARRA ALLA PANCIA!!

Avatar utente
Nicolino
General Aviation Technician
General Aviation Technician
Messaggi: 2851
Iscritto il: 15 settembre 2005, 13:15
Località: K-Pax

Re: Come Si Diventa Pilota Della Marina Militare?

Messaggio da Nicolino » 29 maggio 2006, 21:06

quelli per am sono pochini sia accademia che aupc (quando ci sono..), per la marina sono ancora meno i posti disponibili per ruolo naviganti dell'aria...comunque provali tutti, am, marina, esercito, guardia di finanza, polizia, carabinieri, vigili del fuoco etc etc...
Nicolino

Avatar utente
Oscar89
FL 150
FL 150
Messaggi: 1879
Iscritto il: 10 ottobre 2005, 17:36
Località: (Rm)

Re: Come Si Diventa Pilota Della Marina Militare?

Messaggio da Oscar89 » 29 maggio 2006, 21:57

Mm, io touchdown lessi da qualche parte che i piloti della Marina frequentano i corsi di addestramento dell'Aeronautica o della US NAVY.
Claudia :angel11:

Quando al mattino il sole si leva dietro le montagne fa nascere nei nostri cuori un grande senso di libertà che ci accompagna per tutto il giorno.
Quando fra le gole profonde delle montagne sibila il vento ci ispira un sentimento di liberazione che ci fa sognare lidi lontani.
Quando l'acqua dei ruscelli scorre veloce dopo le grandi piogge ci indica il sentiero della vita e le nuvole bianche nel cielo sono le nostre speranze che si muovono verso il futuro.
Quando l'uomo saprà capire tutte queste cose allora avrà raggiunto la felicità.

Romano Battaglia

Avatar utente
ipogato
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 1 agosto 2005, 9:41
Località: Santa Giustina (BL)

Re: Come Si Diventa Pilota Della Marina Militare?

Messaggio da ipogato » 30 maggio 2006, 8:47

Ti posso raccontare quello che ha fatto un mio carissimo amico, ora pilota di elicotteri in Marina. Istituto tecnico aeronautico, poi è entrato in Accademia a Livorno. Si è fatto circa 6 mesi, poi, tramite un esame di conoscenza della lingua inglese, è partito per gli US, dove ha "preso le ali". E' stato a Pensacola e a Corpus Christi, per un anno e mezzo circa (o anche più, non ricordo).
Massimiliano Cassol
ADV0607

Immagine

Avatar utente
AcesHigh
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 55
Iscritto il: 13 maggio 2006, 14:47

Re: Come Si Diventa Pilota Della Marina Militare?

Messaggio da AcesHigh » 30 maggio 2006, 23:30

Devi vincere il concorso per entrare all'Accademia Navale di Livorno. I posti sono circa 150 l'anno. Studia tutta la matematica che puoi.
Jump in the cockpit and start up the engines
Remove all the wheel blocks
there's no time to waste
Gathering speed as we heed down the runway
Gotta get airborne before it's too late

Running, scrambling, flying
Rolling, turning, diving, going in again
Run, live to fly, fly to live, do or die
Run, live to fly, fly to live, Aces high

zksimo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2286
Iscritto il: 22 maggio 2006, 7:17

Re: Come Si Diventa Pilota Della Marina Militare?

Messaggio da zksimo » 31 maggio 2006, 5:10

DUNQUE...Piloti in marina si suddividono in Ruoli Normali (Accademia corsi regolari) concorso 5 anni con addestramento navale e al termine del 4° anno puoi chiedere la specializzazione pilota (solo i sottocorpi dello Stato Maggiore o Capitanerie di porto possono fare i piloti) e si viene infilati nel corpo al 1°anno quindi devo richiedere al concorso e al 1°anno in che sottocorpo vuoi andare...ogni anno una media di 8-10 Sottoten di Vasc. 8( tenenti dell'AMI) vengon mandati a fare il corso che poi spiego con la Navy americana...ottima alternativa il concorso AUPC in Marina..33 posti di solito 25 Stato Maggiore e 8 delle Capitanerie.Purtroppo gli ultimi 2 concorsi (bando 2005 e 2006) sono stati corsi disastro solo 3 AUPC/SM sono stati mandati in America 8 a Latina con l'AMI e ora questi 8 sono in stand-by a pozzuoli aspettando di fare il 339 (chi fa il training in Italia con l'AMI non puo accedere alla linea AV-8 ma solo elicotteri) e i rimanenti sono ancora in accademia a Livorno ad attendere i $per andare in America.iCp vanno sempre in America perchè i soldi li prende anche da altri ministeri non solo dalla difesa.Chi decide chi va degli aupc in america è il comandante al Corso Preflight in accademia in base a :English general knowledge,voti degli esami del preflight training di 3 mesi in accademia e buona condotta (inglese conta un buon 85-90% di quanto sopra)..arrivati negli USA a Pensacola si attende l'API(aviation preflight indoctrination) di 2-3 mesi(solo teoria ed esercizi semplici di acquaticità) poi si comincia a volare a Whiting Field Nas dai 6 ai 9 mesi (eccezioni escluse) e si fa il corso Primary su T-34c(single engine turboprop che stanno sostituendo con i T-6 texan2)alla fine in base al voto e alla disponibilità di posto 8solitamente 2 all'anno)si viene selezionati per proseguire su linea Strike (per volare l'Harrier 2) o per andare a fare l'elicotterista...nel 2°caso si va a Corpus Christi in Texas (le altre basi di Pensacola e Whiting sono in Florida) e si completa il training fino a prendere le ali da naval aviator e il grado di guardiamarina sul t-44 che è un king -air ( 6 mesi circa)e poi si ritona a whiting a fare il brevetto da elicottero (8 mesi circa)per poi tornare in Italia e fare il passagio macchina.I piloti che alla fine della Primary sono selezionati Jet vanno a Meridian (MISSISSIPPI) dove rimangono per circa un anno fino al conseguimento delle ali e dopo aver preso la Carrier Qualification (qualifica ad appontaggio e decollo da portaerei) solitam la Washington o la Kennedy volando sul T-45C aeroplano derivato dall'Hawk inglese ma con Glass Cockpit e modificato per gli appontaggi col gancio e decolli da catapulta.DOpo Meridian si viene trasferiti a Cherry Point (North carolina) in una Marine Corps Air station dove si fa il passagio macchina sull'AV-8B.

Avatar utente
Ils.25
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 13
Iscritto il: 13 ottobre 2006, 22:43

Messaggio da Ils.25 » 15 ottobre 2006, 8:11

allora il concorso lo fai in marina. ma addestramento ci pensa l'aeronautica

zksimo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2286
Iscritto il: 22 maggio 2006, 7:17

Messaggio da zksimo » 25 ottobre 2006, 20:16

beh dipende dagli anni...la guardia costiera lo fa sempre in america,lo stato maggiore (quindi marina militare) la linea jet (av-8b+)lo fai tutto in america,gli elicotteristi alcuni vengono in america e altri fanno il corso in AMI (anche se i ruoli normali vengono mandati generalmente tutti qui in america,e se dovesse esserci la richiesta di un pilota Atlantic lo si fa in America perch' si fa il corso su single engine turboprop e su multiengine turboprop che e'piu'sensato che non fare sf-260 e poi 339

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Messaggio da raoul80 » 10 gennaio 2007, 10:56

zksimo ha scritto:beh dipende dagli anni...la guardia costiera lo fa sempre in america,lo stato maggiore (quindi marina militare) la linea jet (av-8b+)lo fai tutto in america,gli elicotteristi alcuni vengono in america e altri fanno il corso in AMI (anche se i ruoli normali vengono mandati generalmente tutti qui in america,e se dovesse esserci la richiesta di un pilota Atlantic lo si fa in America perch' si fa il corso su single engine turboprop e su multiengine turboprop che e'piu'sensato che non fare sf-260 e poi 339
Quindi c'è anche il rischio che chi vuol diventare pilota d'aereo diventi pilota d'elicottero???

zksimo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2286
Iscritto il: 22 maggio 2006, 7:17

Messaggio da zksimo » 26 aprile 2007, 5:30

ma l'E.I. ce li ha già i 90???mi sembra che in un post da qualche parte ci fosse scritto...

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 26 aprile 2007, 23:56

Mi pare di capire Simo che tu stai facendo il passaggio macchina su av8b giusto? Complimenti! Sei l'elite dell'elite! Come italiano sono fiero di te! Grande!!!

zksimo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2286
Iscritto il: 22 maggio 2006, 7:17

Messaggio da zksimo » 27 aprile 2007, 5:14

Draklor ha scritto:L'Esercito ce ne ha uno di NH-90 ma non penso si possa considerare come in servizio effettivo... più che altro mi chiedo quand'è che ce lo consegnano a noi della Marina...
SEMBRA(il sembra è d'obbligo),che dall'anno prossimo i piloti della Marina appena brevettati possano cominciare a chiedere direttamente l'NH-90 senza passare per il 212...
son 2 anni che gira sta storia..pure a quelli del 3° ll'avevan detto ma non si arriva mai al dunque...il 5° gruppo a Luni sarà il primo a transitare sul 90 mentre dall'estate prossima pure a Catania dovrebbero cominciare i transiti da 3D a 101....

zksimo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2286
Iscritto il: 22 maggio 2006, 7:17

Messaggio da zksimo » 27 aprile 2007, 5:17

stefanojoy ha scritto:Mi pare di capire Simo che tu stai facendo il passaggio macchina su av8b giusto? Complimenti! Sei l'elite dell'elite! Come italiano sono fiero di te! Grande!!!

si è corretto ma l'elite sta molto ma molto più avanti di me..sarebbe quantomeno arrogante da parte mia sentirmi in qualche modo arrivato.
La stima è reciproca credo tu abbia capito quale sia la mia opinione sul Tuo lavoro!!!
Sempre in gamba

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 28 aprile 2007, 20:43

zksimo ha scritto:
stefanojoy ha scritto:Mi pare di capire Simo che tu stai facendo il passaggio macchina su av8b giusto? Complimenti! Sei l'elite dell'elite! Come italiano sono fiero di te! Grande!!!

si è corretto ma l'elite sta molto ma molto più avanti di me..sarebbe quantomeno arrogante da parte mia sentirmi in qualche modo arrivato.
La stima è reciproca credo tu abbia capito quale sia la mia opinione sul Tuo lavoro!!!
Sempre in gamba

:wink: grazie, comunque la mia stima per gente come te e' enorme, mi sembri un ragazzo di sani principi e con i piedi ben piantati a terra (be' forse non e' la cosa piu' appripriata da dire :lol: ) e ti assicuro che e' bello sapere che la' fuori ci sono ancora persone (e soprattutto ufficiali :twisted: ) come te... mi raccomando tieni alta la nostra bandiera con i gringos! Comunque credo che tu sia alquanto modesto... diventare piloti della marina militare italiana che ha solo qualche decina di apparecchi e' essere l'elite... checche' tu ne dica caro Simo!



P.S. a proposito.... tra qualche annetto la marina avra' parecchi aerei in piu' e che aerei.... f35 giusto????? Sarai destinato a transitare su quelle bestioline?

zksimo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2286
Iscritto il: 22 maggio 2006, 7:17

Messaggio da zksimo » 29 aprile 2007, 18:40

direi di si...fondi permettendo....

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Messaggio da Morpheus7 » 29 aprile 2007, 18:41

sembri un ragazzo di sani principi e con i piedi ben piantati a terra (be' forse non e' la cosa piu' appripriata da dire ) e ti assicuro che e' bello sapere che la' fuori ci sono ancora persone (e soprattutto ufficiali ) come te... mi raccomando tieni alta la nostra bandiera con i gringos! Comunque credo che tu sia alquanto modesto... diventare piloti della marina militare italiana che ha solo qualche decina di apparecchi e' essere l'elite... checche' tu ne dica caro Simo!
concordo
Immagine Luigi G. :indian:

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Messaggio da Morpheus7 » 29 aprile 2007, 18:45

La stima è reciproca credo tu abbia capito quale sia la mia opinione sul Tuo lavoro!!!
che lavoro fai stef
Immagine Luigi G. :indian:

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 30 aprile 2007, 1:24

Morpheus7 ha scritto:
La stima è reciproca credo tu abbia capito quale sia la mia opinione sul Tuo lavoro!!!
che lavoro fai stef



quelli neri con l'alfa... :wink:

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Messaggio da Morpheus7 » 30 aprile 2007, 10:22

ho capito ...... perche quella faccia.. li rispetto (quando non mi fermano al posto di blocco ) più della police comunque già io avevo pensato in caso di un eventuale fallimento nei concorsi dell' esercito di provare anche quello dell'alfa nera tanto cosa mi costa comunque sono sicuro che entrerò in esercito quindi il concorso di
quelli neri con l'alfa...
_________________
può attendere


...... quando hai detto quelli neri ho pensato allo spazzino lol scherzo
Immagine Luigi G. :indian:

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 30 aprile 2007, 10:26

Ma ora non è diventato obbligatorio un anno di esercito comunque?

Starfighter86
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 10
Iscritto il: 10 luglio 2007, 16:27
Località: Villafranca di Verona

Messaggio da Starfighter86 » 10 luglio 2007, 19:32

Ciao a tutti, mi chiamo Daniele e mi sono appena iscritto a questo forum. Volevo sapere, io sono fuori età massima per il prossimo concorso dell'accademia navale, però ho sentito che se faccio 1 anno da volontario (VFP1) viene elevata l'età massima per partecipare al concorso dell'accademia navale di un altro anno. Per caso sapete se questo funziona anche per il ruolo piloti o è come per l'accademia aeronautica che per il ruolo piloti non è possibile elevare l'età massima? Grazie

zksimo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2286
Iscritto il: 22 maggio 2006, 7:17

Messaggio da zksimo » 11 luglio 2007, 6:32

hai fino a 23 anni per fare il concorso come AUPC...se vuoi fare il concorso per Ruoli Normali allora non so....

Starfighter86
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 10
Iscritto il: 10 luglio 2007, 16:27
Località: Villafranca di Verona

Messaggio da Starfighter86 » 11 luglio 2007, 21:27

zksimo ha scritto:hai fino a 23 anni per fare il concorso come AUPC...se vuoi fare il concorso per Ruoli Normali allora non so....
Grazie, infatti avevo proprio intenzione di fare l'AUPC che dovrebbe uscire tra poco, però alla domanda di prima intendevo quello che hai fatto tu, cioè facendo prima i 4 anni di accademia...grazie lo stesso...

Starfighter86
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 10
Iscritto il: 10 luglio 2007, 16:27
Località: Villafranca di Verona

Messaggio da Starfighter86 » 13 luglio 2007, 17:42

Ah volevo sapere un'altra cosa, e per diventare pilota della guardia costiera bisogna sempre fare il concorso della marina o c'è un cocncorso a parte? Grazie

zksimo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2286
Iscritto il: 22 maggio 2006, 7:17

Messaggio da zksimo » 15 luglio 2007, 0:56

Starfighter86 ha scritto:
zksimo ha scritto:hai fino a 23 anni per fare il concorso come AUPC...se vuoi fare il concorso per Ruoli Normali allora non so....
Grazie, infatti avevo proprio intenzione di fare l'AUPC che dovrebbe uscire tra poco, però alla domanda di prima intendevo quello che hai fatto tu, cioè facendo prima i 4 anni di accademia...grazie lo stesso...
di niente...io però non ho fatto il corso Ruoli Normali ho fatto il Complemento...ci son stato qualche mese a Livorno niente più... :wink:

Starfighter86
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 10
Iscritto il: 10 luglio 2007, 16:27
Località: Villafranca di Verona

Messaggio da Starfighter86 » 15 luglio 2007, 21:35

ok, grazie. è che da quello che avevo letto sopra mi sembrava che avessi fatto l'accademia...

Avatar utente
EH-101
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 56
Iscritto il: 18 luglio 2007, 13:22
Località: Palermo

Messaggio da EH-101 » 18 luglio 2007, 14:44

il concorso in accademia è terribile, l'ho fatto per tre anni consucutivi, (89/90/91) al primo e secondo fuori ai test di sbarramento, quelli del secondo giorno, matematica e fisica come se piovesse, risposta multipla con quattro opzioni, impossibile affidarsi al caso.
Il terzo tentativo, meglio, sono arrivato sino ai famosi 40 giorni "tirocinio"!...ma all'esame di matematica orale...il tracollo. Dire difficile è poco, avevo studiato matematica per 10 mesi, con i testi inviatomi da Livorno, mi seguiva un professore universitario, ero convinto di essere preparato, ma nulla...un tracollo.
Una cosa posso dirla senza problemi, sono passati i migliori, ragazzi svegli e praparati. Io non lo ero (praparato) sveglio si, ma non è bastato...
Conservo un ricordo bellissimo di quei giorni, quel rigore e quella disciplina mi furono salutari.
Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9602
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 18 luglio 2007, 14:47

Almeno in qualcosa, in Italia, passano "i migliori, ragazzi svegli e praparati". E non è un caso che si parli di Forze Armate.

Avatar utente
EH-101
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 56
Iscritto il: 18 luglio 2007, 13:22
Località: Palermo

Messaggio da EH-101 » 18 luglio 2007, 14:55

non generalizzarei...potrei raccontare altri concorsi fatti in polizia e nei carabinieri, lì qualche cosa di "anomalo" l'ho notata....
Immagine

zksimo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2286
Iscritto il: 22 maggio 2006, 7:17

Messaggio da zksimo » 18 luglio 2007, 17:45

EH-101 ha scritto:non generalizzarei...potrei raccontare altri concorsi fatti in polizia e nei carabinieri, lì qualche cosa di "anomalo" l'ho notata....
ahah concordo in pieno...ogni tanto il "chi ti ci ha mandato"...si sente :wink: non è per niente un sistema infallibile

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9602
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 18 luglio 2007, 17:51

Non ho detto che il sistema è infallibile. Ma fatico a pensare che tra un ragazzo tosto, serio, capace, con la testa sulle spalle e con due palle così e uno smidollato figlio di un onorevole, l'AM o la Marina facciano portare un Tornado o un Harrier al secondo.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9602
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 18 luglio 2007, 17:56

EH, sono un pò tradizionalista e per Forze Armate ne intendo solo 3. E poi la Polizia non è manco un corpo militare.

Avatar utente
EH-101
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 56
Iscritto il: 18 luglio 2007, 13:22
Località: Palermo

Messaggio da EH-101 » 18 luglio 2007, 22:20

vero...ma posso benissimo affermare che un paio di figli di "onorevoli" o politici in genere, li ho visti fare buonini lo zaino e rientrare bastonati a casa.
Ricordo un razazzo di Olbia, figlio di un gestore della Esso, ammesso con il massimo dei voti...uno tosto, di sicuro avrà fatto strada..
Immagine

Rispondi