LMA e lavoro da manutentore

Area dedicata alla discussione di argomenti tecnici legati alla manutenzione degli aeroplani e operazioni tecniche. Quesiti e domande a cui risponderanno i Tecnici e il Personale di terra

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Carmine8918
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 13
Iscritto il: 25 novembre 2007, 17:19

LMA e lavoro da manutentore

Messaggio da Carmine8918 » 26 novembre 2007, 21:10

Salve a tutti.. Sono nuovo del forum e diciamo anche del settore..
Sto studiando "Costruzioni Aeronautiche" e quest'anno mi dipolomerò! Almeno spero..

Da quest'estate ho cominciato a frequentare un aeroclub come "apprendista manutentore"..

Riflettendo un pò e visto che mi sto avvicinando ad entrare a far parte del mondo del lavoro, sto prendendo seriamente in considerazione la possibilità di far carriera proprio nel settore manutenzione.. Lavoro che concilierebbe 2 mie grandi passioni.. L'aviazione e i viaggi..

Mi piacerebbe avere un pò una delucidazione generale del settore.. Qualcosina riguardo al LMA, cosa cambia tra le categorie (A, B ecc.), se avete consigli da darmi x seguire questa strada.. Nn so..

Confido in voi... Grazie in anticipo x le risposte che volgiate darmi.. E scusatemi se nn ho fatto un pò di ricerche prima nel forum.. Solo che essendo che davvero nn ho la minima idea da dove iniziare mi ci perderei soltanto..

Grazie ancora.....

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16483
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Messaggio da JT8D » 26 novembre 2007, 21:41

"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Carmine8918
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 13
Iscritto il: 25 novembre 2007, 17:19

Messaggio da Carmine8918 » 27 novembre 2007, 18:30

Ok grazie x i link..

Ma da vostre esperienze personali.. Ci sn consigli pratici, suggerimenti o simili?..

Snap-on

Messaggio da Snap-on » 2 dicembre 2007, 12:42

Carmine8918 ha scritto:Ok grazie x i link..

Ma da vostre esperienze personali.. Ci sono consigli pratici, suggerimenti o simili?..
Come hanno già suggerito in molti, conla funzione"cerca" troverai molte discussioni relative alla questione.

Personalmente, la domanda che ti faccio è la seguente: sei proprio sicuro di voler fare questo lavoro? Perlomeno in Italia?

In ogni caso, il secondo suggerimento è quello di entrare nel sito dell'ENAC e scaricare le Circolari relative all'ottenimento della Licenza.
Una buona ed attenta lettura comincia a far capire molte cose!


Saluti

Steve 8)

flight
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 1
Iscritto il: 17 settembre 2007, 22:38

lma

Messaggio da flight » 15 dicembre 2007, 12:44

io sono un certifying staff amante del mio lavoro se ti piacciono gli aerei vai avanti e credici inizierai in un mondo stupendo ma dove gli esami e i corsi non finiscono mai se sei di milano fai un giro all ATA ci sono societa' che cercano giovani diplomati :D

Snap-on

Messaggio da Snap-on » 15 dicembre 2007, 13:49

......mai se sei di milano fai un giro all ATA ci sono societa' che cercano giovani diplomati :D
...per dargli quattro euro, sfruttarli nella maggior parte dei casi , utilizzarli per facchinaggio e pulizie, e se poi c'è tempo, fargli vedere anche gli aeroplani !

Comunque, se qualcuno ci crede ancora, si accomodi !

Saluti

Steve

Carmine8918
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 13
Iscritto il: 25 novembre 2007, 17:19

Messaggio da Carmine8918 » 16 dicembre 2007, 17:38

Il fatto è che comunque il lavoro mi piace, e nn mi dispiace x niente se devo andare all'estero, anzi preferisco..

comunque sn di Salerno, qui c'è l'aeroporto di Pontecagnano (LIRI) che forse sembra stia in procinto di aprire al traffico commerciale e qualche propostuccia x prendere posto tra i tecnici ce l'ho già avuta..

Nella speranza che x quando mi diplomo la cosa possa concretizzarsi..

Rispondi