Parking brakes e tacchi

Area dedicata alla discussione di argomenti tecnici legati alla manutenzione degli aeroplani e operazioni tecniche. Quesiti e domande a cui risponderanno i Tecnici e il Personale di terra

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Fairies1970
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 35
Iscritto il: 17 marzo 2008, 10:55

Parking brakes e tacchi

Messaggio da Fairies1970 » 25 aprile 2008, 11:31

Ciao ragazzi, domanda scema. Ma quando un aereo atterra, viene bloccato in un qualche modo? nel senso vengono messi tipo dei ceppi sotto le ruote? E in tal caso, come si chiamano? :mrgreen:
Grazie mille!!

[Edit N176CM - Modificato titolo che era troppo generico]

alainvolo

Re: come si chiamano....

Messaggio da alainvolo » 25 aprile 2008, 11:56

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Fairies1970
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 35
Iscritto il: 17 marzo 2008, 10:55

Re: come si chiamano....

Messaggio da Fairies1970 » 25 aprile 2008, 14:28

GRAZIEEEEEEEEEEE!!! :mrgreen: E' proprio quello che volevo sapere. Mi serviva proprio sapere cosa fossero questi chocks.
Grazie mille!

zittozitto

Re: come si chiamano....

Messaggio da zittozitto » 14 maggio 2008, 14:13

esiste anche il freno di parcheggio.

Avatar utente
MikeAlphaX-ray
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 21 ottobre 2007, 19:48
Località: LIRF - FCO

Re: come si chiamano....

Messaggio da MikeAlphaX-ray » 14 maggio 2008, 14:16

beh, io la scala non te la metto se non ci sono i tacchi (o chocks) in piu tenere troppo a lungo i parking brakes inseriti rovinano gli stessi....in pratica si attaccano!è per questo che sono stati inventati, piu sicurezza 1 e meno usura dei freni di parcheggio!

zittozitto

Re: come si chiamano....

Messaggio da zittozitto » 14 maggio 2008, 14:22

MikeAlphaX-ray ha scritto:beh, io la scala non te la metto se non ci sono i tacchi (o chocks) in piu tenere troppo a lungo i parking brakes inseriti rovinano gli stessi....in pratica si attaccano!è per questo che sono stati inventati, piu sicurezza 1 e meno usura dei freni di parcheggio!
potrei avere anche la mia di scala ! :mrgreen:

la domanda mi sembrava chiedere cosa tiene fermo l'aeroplano a terra.

esistono i wheel chocks e anche il parking brake.

che poi i primi si usino per "lunghe soste", che non richiedano pressione idraulica, che permettono di mantenere i freni rilasciati onde facilitarne il raffreddamento ... che a volte vengono dimenticati in posizione.... insomma non chiedeva questo .. no!?

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: come si chiamano....

Messaggio da N176CM » 14 maggio 2008, 14:27

Questa non la sapevo, quindi per le lunghe soste (tipo le notturne) i parking brakes vengono rilasciati e si usano solo i tacchi?
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

zittozitto

Re: come si chiamano....

Messaggio da zittozitto » 14 maggio 2008, 14:29

N176CM ha scritto:Questa non la sapevo, quindi per le lunghe soste (tipo le notturne) i parking brakes vengono rilasciati e si usano solo i tacchi?
la pressione che mantiene il freno parcheggio inserito cala dopo tempo, non hai le pompe idrauliche in moto !
a motori spenti, il parcheggio è tenuto inserito dall'accumulatore che col tempo perde la sua pressione.

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: come si chiamano....

Messaggio da Hartmann » 14 maggio 2008, 14:31

Fairies1970 ha scritto:Ciao ragazzi, domanda scema. Ma quando un aereo atterra, viene bloccato in un qualche modo? nel senso vengono messi tipo dei ceppi sotto le ruote? E in tal caso, come si chiamano? :mrgreen:
Grazie mille!!
Tacchi?!
wheelblocks?!

Ciao
H

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: come si chiamano....

Messaggio da N176CM » 14 maggio 2008, 15:24

zittozitto ha scritto:
N176CM ha scritto:Questa non la sapevo, quindi per le lunghe soste (tipo le notturne) i parking brakes vengono rilasciati e si usano solo i tacchi?
la pressione che mantiene il freno parcheggio inserito cala dopo tempo, non hai le pompe idrauliche in moto !
a motori spenti, il parcheggio è tenuto inserito dall'accumulatore che col tempo perde la sua pressione.
Quindi non è un rilascio volontario dei parking brakes ma una conseguenza naturale della diminuzione di pressione idraulica. Grazie :D
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

zittozitto

Re: come si chiamano....

Messaggio da zittozitto » 14 maggio 2008, 15:34

N176CM ha scritto:
zittozitto ha scritto:
N176CM ha scritto:Questa non la sapevo, quindi per le lunghe soste (tipo le notturne) i parking brakes vengono rilasciati e si usano solo i tacchi?
la pressione che mantiene il freno parcheggio inserito cala dopo tempo, non hai le pompe idrauliche in moto !
a motori spenti, il parcheggio è tenuto inserito dall'accumulatore che col tempo perde la sua pressione.
Quindi non è un rilascio volontario dei parking brakes ma una conseguenza naturale della diminuzione di pressione idraulica. Grazie :D
si, ma per evitare di avere l'accumulatore scarico, si lascia l'aereo sui tacchi e parking released.

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: come si chiamano....

Messaggio da N176CM » 14 maggio 2008, 15:44

Ok, grazie. E questo indipendentemente dal tipo di aereo, deduco.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
MikeAlphaX-ray
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 21 ottobre 2007, 19:48
Località: LIRF - FCO

Re: come si chiamano....

Messaggio da MikeAlphaX-ray » 14 maggio 2008, 15:49

N176CM ha scritto:Ok, grazie. E questo indipendentemente dal tipo di aereo, deduco.
già....
ps. grazie per aver modificato il titolo!!!!non era brillante :wink:

zittozitto

Re: come si chiamano....

Messaggio da zittozitto » 14 maggio 2008, 15:55

N176CM ha scritto:Ok, grazie. E questo indipendentemente dal tipo di aereo, deduco.
su qualsiasi aereo che ha bisogno di una pompa idraulica per generare pressione negli impianti.
questa pompa, mossa dai motori, elettricamente o altro, mantiene la pressione d'esercizio nell'impianto e carica l'accumulatore se presente.
a motori spenti e quindi pompe ferme si fa uso dell'accumulatore per le necessità.

molti aerei azionano i freni come le automobili ... pompa collegata col principio del torchio idraulico alle pinze dei freni. questo sistema non richiede nessuna pompa per generare pressione nell'impianto. ( metodo usato su velivoli GA )
ovvio che con questo sistema il parching brake è un semplice blocco meccanico che mantiene i freni tirati.
questo sistema non da nessun problema per i lunghi tempi di stazionamento.
non conosco l'esistenza di controindicazioni, ma forse un certificato per la manutenzione di aerei GA ne sa di più.
ovvio che i "tacchi" si usano anche per i "piccolini" :mrgreen:

Avatar utente
LS4
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 542
Iscritto il: 19 luglio 2007, 14:49
Località: LILC

Re: Parking brakes e tacchi

Messaggio da LS4 » 14 maggio 2008, 17:05

zittozitto ha scritto:molti aerei azionano i freni come le automobili ... pompa collegata col principio del torchio idraulico alle pinze dei freni. questo sistema non richiede nessuna pompa per generare pressione nell'impianto. ( metodo usato su velivoli GA )
ovvio che con questo sistema il parching brake è un semplice blocco meccanico che mantiene i freni tirati.
questo sistema non da nessun problema per i lunghi tempi di stazionamento.
Non è un semplice blocco meccanico, ma, come tu hai scritto, è un impianto idraulico in pressione che, come in tutti gli impianti idraulici, col tempo tende a diminuire (piccoli trafilamenti nella pompa)

E' per questo che nelle automobili il freno di stazionamento (freno a mano) è meccanico: è un cavo metallico che chiude i freni
Don't worry about the world coming to an end today. It's already tomorrow in Australia

Avatar utente
flynet77
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 134
Iscritto il: 25 aprile 2007, 8:57

Re: Parking brakes e tacchi

Messaggio da flynet77 » 22 agosto 2008, 7:58

scusate ma è vera la storia che i tacchi vanno posizionati non a contatto con le ruote ma devono essere messi ad una certa distanza dalla ruota (credo si parli di 2 o 5 pollici), e che devono essere messi sulle ruote pincipali? (main).

piccola curiosità

Davidemxp
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 13
Iscritto il: 21 agosto 2008, 22:30

Re: Parking brakes e tacchi

Messaggio da Davidemxp » 22 agosto 2008, 15:13

Buongiorno a tutti.
Sono nuovo del forum, ma quale addetto ai lavori mi sento di dare qualche spiegazione tecnica in più. Prima di tutto i "tacchi" non vengono posizionati a caso, ma in base a quanto descritto nel manuale di manutenzione dell'aeromobile dedicato e precisamente nel capitolo ATA 10 (Parking and Mooring) dove viene indicato il corretto posizionamento degli stessi per brevi soste e anche per i night stop (se ci sono particolari differenze). Il primo esempio che mi capita è l'MD11 che non vuole i tacchi nel carrello centrale.
Per quanto riguarda il freno di parcheggio (parking brake) possiamo dire alcune cose:
Non è completamente vero dire che non viene usato perchè con il tempo perde pressione. Questo può accadere su aeromobili di aviazione generale dotati di un semplice impianto frenante che è molto simile alle nostre autovetture. Se invece trattiamo l'argomento su aeromobili di aviazione commerciale possiamo affermare che il freno di parcheggio è in grado di mantenere la pressione per lungo tempo, non perchè è presente un accumulatore ma perchè il sistema imprigiona il fluido idraulico nei ceppi freno con una o più valvole che impediscono il rilascio del freno parcheggio stesso.
Il parking brake viene rilasciato subito dopo aver messo i tacchi perchè (presupposto il fatto che l'aeromobile arrivi da un'atterraggio e un successivo taxi) i ceppi freno possono raggiungere alte temperature. Rilasciando il parcheggio si "aiuta" il raffreddamento dei ceppi freno e si evita che questi si "impacchettino" ovvero che i dischi statorici e quelli rotorici dei freni si "saldino" tra di loro.
Per le soste notturne degli aeromobili di aviazione commerciale oltre a seguire quanto descritto nel Maintenance Manual il buon senso ci dice di lasciare inserito anche il freno di parcheggio..... Non sia mai che a qualcuno gli venga in mente di togliere i tacchi!!!

Rispondi