Boeing 737 - Carrello

Area dedicata alla discussione di argomenti tecnici legati alla manutenzione degli aeroplani e operazioni tecniche. Quesiti e domande a cui risponderanno i Tecnici e il Personale di terra

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Boeing 777/300ER
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 202
Iscritto il: 9 marzo 2008, 19:10

Boeing 737 - Carrello

Messaggio da Boeing 777/300ER » 27 giugno 2008, 20:35

Ciao!!!
Prima di porre la mia domanda, posto una foto dell' ''oggetto'' in questione:
Immagine

Ora, il b737, sul corto-medio raggio è uno dei migliori aeromobili, che (come quasi in tutti i settori) insieme al concorrente airbus, ha capitalizzato i cieli del mondo. Ora sono molte le caratteristiche (a livello esteriore ed estetico) che lo contraddistinguono da tutti gli altri aeromobili: innanzitutto la caratteristica forma dei motori, a sigaro nelle versioni -100 e -200, e a forma schiacciata nelle successive, la forma del timone di coda che ha un angolo di attacco diverso rispetto all'asse della deriva, la finestratura della cabina di pilotaggio,e dulcis in fundo, il caratteristico carrello principale. Ora, per i motori, è semplice capire che la caratteristica forma dei propulsori, non è una scelta estetica, bensì un obbligo derivato dall'altezza dell'aeromobile, che essendo molto basso, avrebbe potuto danneggiare i fan in un inevitabile contatto con il suolo; dunque l'adattamento e il ridimensionamento dei propulsori era obbligatorio.
Come già detto, anche il carrello principale è un elemento caratterizzante, che contraddistingue l'aeromobile; capire il perchè è molto semplice: già soltanto guardando la foto postata sopra, è evidente che i carrelli, una volta ritratti dopo il decollo, vanno a racchiudersi (come in tutti gli altri aeromobili!) ma con la sostenziale differenza che gli pneumatici piu' esterni non hanno alcun tipo di protezione, pannello, o elemento riconducibile alla fusoliera. Le due ''ruote'' sono quindi ben visibili, anche solo ad occhio nudo, vedendo un 737 appena dopo il decollo. Ho notato anche che ci sono altri aeromobili che adottano questa soluzione.
Ora, la domanda è: cosa ha portato i progettisti ad optare per questa scelta?
E' una scelta ponderata e studiata, fino ad ora non mi pare abbia dato inconvenienti, ma lasciare lo pneumatico privo di protezione, potrebbe essere una fonte di imprevisto? E (piccola curriosità) la chiusura del carrello, è perfettamente ''sigillata'' con la fusoliera (come, se non erro, dovrebbe essere), o c'è bisognio dell'intervento di qualche altro strumento?

Grazie Mille :mrgreen:
Ciao!!!
Boeing 777/300ERImmagine

Avatar utente
gianloria
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 19 dicembre 2006, 12:20
Località: Alighera

Re: Boeing 737 - Carrello

Messaggio da gianloria » 28 giugno 2008, 10:11

Bè, innanzi tutto c'è un principio della meccanica che è "imprescindibile": <Tutto quello che si muove si rompe>, quindi se non metti uno sportello mobile hai già meno probabilità di problemi.
E questo è già un piccolo motivo, poi se non "infili" le ruote dentro l'aereo hai più spazio per carico pagante...non tanto ma un po', e più libertà logistica di disporre gli spazi interni.
Infine se per sigillata intendi che è pressurizzata si, è così, ma non dall'esterno, dall'interno del vano per le ruote, e le ruote stesse sono fatte in modo da far vedere all'aria un'unica superficie.

Se non ti è chiaro qualcosa...fammi sapere!
"la pace e la senerità del cuore derivano dal fare ciò che riteniamo giusto e doveroso,non dal fare quello che gli altri dicono e fanno"
Ghandi.

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Boeing 737 - Carrello

Messaggio da andwork » 29 giugno 2008, 21:02

domanda: ma non è che a contatto diretto con gli agenti atmosferici la gomma dei pneumatici dura meno?
voglio dire, questo sistema può creare scoppi di pneumatici in decollo/atterraggio molto più frequentemente che non in un altro aereo?

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Boeing 737 - Carrello

Messaggio da Tiennetti » 30 giugno 2008, 1:38

Il vano del carrello non è pressurizzato nemmeno nell'80 o nell'A320
Ergo sono soggette agli stessi stress termici e di pressione di qualsiasi altra ruota di un altro aereo

Mi sembra ricordare (ma potrei confondermi con qualcos'altro) che quando si sviluppò il 737 classic (dopo il -200) dovettero adottare questa soluzione perchè non c'era spazio materiale per alloggiare il nuovo carrello più alto e robusto
David

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Boeing 737 - Carrello

Messaggio da davymax » 1 luglio 2008, 1:04

Tiennetti ha scritto:Il vano del carrello non è pressurizzato nemmeno nell'80 o nell'A320
Ergo sono soggette agli stessi stress termici e di pressione di qualsiasi altra ruota di un altro aereo

Mi sembra ricordare (ma potrei confondermi con qualcos'altro) che quando si sviluppò il 737 classic (dopo il -200) dovettero adottare questa soluzione perchè non c'era spazio materiale per alloggiare il nuovo carrello più alto e robusto
Anche il 737-200 aveva lo stesso tipo di vano carrello. L'han fatto così, punto :mrgreen:
Magari essendo un aereo "basso", han voluto evitare di montare dei portelli che in caso di blocco su "aperto", avrebbero creato danni.
Una volta rientrato, ci sono dei "seals", delle guarnizioni in gomma che chiudono gli spiragli.
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
I-DISA
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 428
Iscritto il: 16 settembre 2006, 13:43
Località: Roma

Re: Boeing 737 - Carrello

Messaggio da I-DISA » 3 luglio 2008, 16:22

Sicuramente trovi un derating in termini di efficienza aerodinamica. Aumenti un po' la resistenza di forma rispetto ad avere il pannello di chiusura.

I pannelli di chiusura sicuramente aumentano un po' la capacità di avarie e portano ad un incremento di peso. Senza contare che con il pannello di chiusura bisogna aumentare la volumetria interna rubando un po' di volume a qualcosa (vani, serbatoi...)

Aerei di quelle dimensioni come A320 ed MD80 optano tuttavia per la soluziona con i pannelli di chisura.
Aer Lingus, Aeropostale, Air Europa, Air France, Air One, Alitalia, Alitalia Express, ATI, Aviaco, British Airways, Continental, Delta Airlines, EasyJet, Iberia, Icelandair, KLM, Lufthansa, Lufthansa Italia, Olympic, SAS, Spanair, Swissair, Volareweb, Wizz.

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Boeing 737 - Carrello

Messaggio da davymax » 3 luglio 2008, 17:10

I-DISA ha scritto:Sicuramente trovi un derating in termini di efficienza aerodinamica. Aumenti un po' la resistenza di forma rispetto ad avere il pannello di chiusura.

I pannelli di chiusura sicuramente aumentano un po' la capacità di avarie e portano ad un incremento di peso. Senza contare che con il pannello di chiusura bisogna aumentare la volumetria interna rubando un po' di volume a qualcosa (vani, serbatoi...)

Aerei di quelle dimensioni come A320 ed MD80 optano tuttavia per la soluziona con i pannelli di chisura.
Nonostante tutto, visto il successo decennale del 737, non era un dettaglio così importante :mrgreen:
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
CASALESE
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 58
Iscritto il: 28 luglio 2006, 14:35

Re: Boeing 737 - Carrello

Messaggio da CASALESE » 19 luglio 2008, 14:50

Anche se subito prima delle ruote ci sono le ram air exit louvers provenienti
dagli scambiatori di calore dei packs, penso che ci sia una certa turbolenza in quel punto ,
quindi con quella soluzione costruttiva è soddisfacente l'effetto aerodinamico risultante.
Comunque sia una grande macchina :wink: :wink: :wink: .
DILIGENTIA-VIS-CELERITAS
PRECISIONE-POTENZA-VELOCITA'

Avatar utente
flynet77
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 134
Iscritto il: 25 aprile 2007, 8:57

Re: Boeing 737 - Carrello

Messaggio da flynet77 » 22 agosto 2008, 7:44

mi chiedevo se le borchie che si trovano sulle ruote 1 e 4 quindi quelle che risultano visibili al decollo, possono risultare riduttrici di un eventuale perdita aerodinamica.
ciao ciao

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Boeing 737 - Carrello

Messaggio da davymax » 22 agosto 2008, 12:32

flynet77 ha scritto:mi chiedevo se le borchie che si trovano sulle ruote 1 e 4 quindi quelle che risultano visibili al decollo, possono risultare riduttrici di un eventuale perdita aerodinamica.
ciao ciao
Se lo fossero, credo che Boeing non avrebbe mantenuto la stessa configurazione nei 737 NG. 8)
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Re: Boeing 737 - Carrello

Messaggio da AlphaSierra » 22 agosto 2008, 14:27

Il progetto del 737 nasce con la serie 100 in cui si voleva fare un aereo basso per facilitare le operazioni di scarico/carico pax negli aereoporti (all'epoca la scaletta era un mito). Aereo basso, carrello basso, non c'è la possibilità di avere dei portelli di chiusura gear bay adatti e si preferisce lasciarli così come sono. In volo l'ìefficienza aerodinamica sicuramente ne risente (in confronto ad un pari gear bay interamente fessurato ). Con la serie 3/4/500 hanno solamente deciso di utilizzare un nuovo motore a alto BPR, creando quella nacelle motore alquanto "simpatica". I carrelli era l'ultima cosa di cui si sono preoccupati e l'hanno lasciata così, fino all'NG! che mamma boeing dichiara essere un'aereo next generation :roll: :roll:
Oggi con le specifiche sul rumore in atterraggio il rumore generato da gear bay non sigillate aerodinamica è al centro dell'attenzione di vari studi aerodinamici e si preferisce evitare di tenere baie aperte in fusoliera

Rispondi