Condizionamento p180 Avanti

Area dedicata alla discussione di argomenti tecnici legati alla manutenzione degli aeroplani e operazioni tecniche. Quesiti e domande a cui risponderanno i Tecnici e il Personale di terra

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Flyfree » 12 gennaio 2012, 19:56

Salve, qualche utente avrebbe informazioni tecniche sull'impianto di condizionamento del P180 avanti?


Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Flyfree » 12 gennaio 2012, 20:53

grazie m.forna, faccio direttamente la domanda specifica al mio interesse: con la sola unita GPU 24 V di DC, è possibile alimentare a terra l'impianto di condizionamento?

Avatar utente
m.forna
FL 450
FL 450
Messaggi: 4608
Iscritto il: 6 luglio 2010, 1:07

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da m.forna » 12 gennaio 2012, 21:03

"Each time the main control switch is set to COOL the two blowers will be
actuated while the compressor/condenser unit requires that a GPU or both
generators are operating. In the event of generator failure the compressor/
condenser unit automatically stops operating."


Mi fa pensare di sì. :wink:
Marco

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Flyfree » 12 gennaio 2012, 22:20

dallo schema di pressurizzazione noto che ci sono delle valvole di spillamento indicate air conditioning system in ognuna delle due turbine. Mi pare di dedurne che in assenza di moto delle turbine non si possa avere condizionamento, neanche disponendo della GPU. Chiedo la conferma di qualche esperto.

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Flyfree » 13 gennaio 2012, 9:49

è una unità accessoria separata?
http://www.progres-prs.com/008.htm
Ultima modifica di Flyfree il 13 gennaio 2012, 9:52, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Ayrton » 13 gennaio 2012, 12:16

si, si può avere l'aria condizionata col GPU
Immagine

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Flyfree » 13 gennaio 2012, 12:33

Ayrton ha scritto:si, si può avere l'aria condizionata col GPU
Quindi utilizzando la 24V per alimentare l'unita di climatizzazione a pompa di calore, in quanto il sistema pressurizzazione/climatizzazione e per forza inoperativo a turbine spente.
Confermi? Grazie!

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Ayrton » 13 gennaio 2012, 13:04

Flyfree ha scritto:
Ayrton ha scritto:si, si può avere l'aria condizionata col GPU
Quindi utilizzando la 24V per alimentare l'unita di climatizzazione a pompa di calore, in quanto il sistema pressurizzazione/climatizzazione e per forza inoperativo a turbine spente.
Confermi? Grazie!
sistema di pressurizzazione non c'entra nulla con il condizionamento...il compressore del condizionatore è alimentato dal right bus, che a terra può esser alimentato o dal motore destro messo in moto e il relativo generatore...o il GPU che va ad alimentare direttamente quella barra e quindi il compressore dell'aria condizionata..

se c'è qualcuno abilitato all'avanti che può correggere eventuali errori, si faccia avanti perchè dagli schemi ho capito quello sopra riportato ;)
Immagine

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Flyfree » 13 gennaio 2012, 13:35

Ayrton ha scritto:
Flyfree ha scritto:
Ayrton ha scritto:si, si può avere l'aria condizionata col GPU
Quindi utilizzando la 24V per alimentare l'unita di climatizzazione a pompa di calore, in quanto il sistema pressurizzazione/climatizzazione e per forza inoperativo a turbine spente.
Confermi? Grazie!
sistema di pressurizzazione non c'entra nulla con il condizionamento...il compressore del condizionatore è alimentato dal right bus, che a terra può esser alimentato o dal motore destro messo in moto e il relativo generatore...o il GPU che va ad alimentare direttamente quella barra e quindi il compressore dell'aria condizionata..

se c'è qualcuno abilitato all'avanti che può correggere eventuali errori, si faccia avanti perchè dagli schemi ho capito quello sopra riportato ;)
mah, a parte lo schema elettrico, dallo schema di pressurizzazione noto che ci sono delle valvole di spillamento indicate air conditioning system in ognuna delle due turbine....non c'entra con la pressurizzazione ma comunque spilla l'aria delle turbine anch'esso. Mi riferisco alla parte pneumatica, non ai bus di alimentazione.

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Ayrton » 13 gennaio 2012, 13:39

Flyfree ha scritto:
Ayrton ha scritto:
Flyfree ha scritto:
Ayrton ha scritto:si, si può avere l'aria condizionata col GPU
Quindi utilizzando la 24V per alimentare l'unita di climatizzazione a pompa di calore, in quanto il sistema pressurizzazione/climatizzazione e per forza inoperativo a turbine spente.
Confermi? Grazie!
sistema di pressurizzazione non c'entra nulla con il condizionamento...il compressore del condizionatore è alimentato dal right bus, che a terra può esser alimentato o dal motore destro messo in moto e il relativo generatore...o il GPU che va ad alimentare direttamente quella barra e quindi il compressore dell'aria condizionata..

se c'è qualcuno abilitato all'avanti che può correggere eventuali errori, si faccia avanti perchè dagli schemi ho capito quello sopra riportato ;)
mah, a parte lo schema elettrico, dallo schema di pressurizzazione noto che ci sono delle valvole di spillamento indicate air conditioning system in ognuna delle due turbine....non c'entra con la pressurizzazione ma comunque spilla l'aria delle turbine anch'esso. Mi riferisco alla parte pneumatica, non ai bus di alimentazione.
si ok...l'aria spillata dai motori in volo passa dai precooler bla bla fino al compressore al dryer ma questo in volo...a terra funziona come quello dell'auto...
Immagine

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Flyfree » 13 gennaio 2012, 14:30

ok chiaro funziona in modo ibrido...grazie Ayrton :wink:

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Ayrton » 13 gennaio 2012, 14:52

Flyfree ha scritto:ok chiaro funziona in modo ibrido...grazie Ayrton :wink:
beh grazie...io ho solo interpretato gli schemi, anche sul CitationJet funzionava in maniera simile...magari ora arriva un rated sul 180 che smentisce tutto :mrgreen:
Immagine

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Flyfree » 13 gennaio 2012, 15:00

:lol: su che aereo voli ora?

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Ayrton » 13 gennaio 2012, 15:48

Flyfree ha scritto::lol: su che aereo voli ora?
sto facendo il passaggio all'Hawker 900xp, son a Dubai ;)
Immagine

Avatar utente
voloavista
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2007, 17:07

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da voloavista » 13 gennaio 2012, 22:55

Ayrton ha scritto:
Flyfree ha scritto::lol: su che aereo voli ora?
sto facendo il passaggio all'Hawker 900xp, son a Dubai ;)

Base Italia anche con l'Hawker?
"Può darsi che non vi capiterà mai di avere bisogno di un paio d'ali per sentirvi veramente vivi
ma di una mente da pilota non potete fare a meno"
.
(Giorgio Rizzi, Asso di cuori)

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Flyfree » 14 gennaio 2012, 6:37

Ayrton ha scritto:
Flyfree ha scritto::lol: su che aereo voli ora?
sto facendo il passaggio all'Hawker 900xp, son a Dubai ;)
..a&&o che brutta vita questi piloti :P :mrgreen:

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15583
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da JT8D » 14 gennaio 2012, 12:35

Premetto che non conosco il P180, ma da quanto leggo negli schemi e nei testi sopra linkati, sono d'accordo con Ayrton: alimentando la barra tramite GPU posso condizionare a terra.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Flyfree » 14 gennaio 2012, 16:48

Si certo e' chiaro. E' un dubbio che mi e' nato discutendo con una persona che mi raccontava di aver allestito una sorta di GPU statico composto da una batteria di accumulatori. L'utilizzo e' prevalentemente per alimentare a 28Vdc il condizionamento di un aeromobile in sosta, che poi dalla descrizione ho capito che si tratta di un P180. Le mie perplessità sono sull'autonomia, considerando correnti di circa 100A, e poi avendo visto la sezione dei conduttori anche la cdt per effetto jule. Per questo mi e' sembrato strano l'utilizzo di un GPU statico a 28Vdc. Certo, poi dipende dalla montagna di accumulatori che si intende montare. :)

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Ayrton » 14 gennaio 2012, 18:39

Flyfree ha scritto:Si certo e' chiaro. E' un dubbio che mi e' nato discutendo con una persona che mi raccontava di aver allestito una sorta di GPU statico composto da una batteria di accumulatori. L'utilizzo e' prevalentemente per alimentare a 28Vdc il condizionamento di un aeromobile in sosta, che poi dalla descrizione ho capito che si tratta di un P180. Le mie perplessità sono sull'autonomia, considerando correnti di circa 100A, e poi avendo visto la sezione dei conduttori anche la cdt per effetto jule. Per questo mi e' sembrato strano l'utilizzo di un GPU statico a 28Vdc. Certo, poi dipende dalla montagna di accumulatori che si intende montare. :)
non ho capito una fava di quello che hai detto :mrgreen: ma se accendono il coso che fa BRUUUUUUM e mi ci attaccano la spina (se le caratteristiche sono quelle da noi richieste) dopo un pò di fumo si stabilizza e io ho tutto a bordo :mrgreen:
Immagine

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Condizionamento p180 Avanti

Messaggio da Flyfree » 14 gennaio 2012, 18:54

:shock:
tradotto?? :lol:
comunque mi riferivo a problemi non inerenti all'impiantistica dell'aereo, ma del gruppo esterno...più pertinente alla mia competenza, comunque quel coso non fa BRUMMMM perché e' statico...e il problema potrebbe essere l'autonomia. capiscime??? :D
Grazie a tutti per le info

Rispondi