Progetto Ala Aliante

Area dedicata alla discussione di argomenti tecnici legati alla manutenzione degli aeroplani e operazioni tecniche. Quesiti e domande a cui risponderanno i Tecnici e il Personale di terra

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
mf92
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 7
Iscritto il: 25 marzo 2016, 19:45

Progetto Ala Aliante

Messaggio da mf92 » 29 marzo 2016, 12:41

Salve a tutti.
Per un progetto dell'università io e il mio collega stiamo progettando (dal punto di vista esclusivamente strutturale) l'ala di un aliante. Partendo da zero (anche di esperienza) abbiamo scelto, non ancora definitivamente, l'unico progetto aerodinamico che abbiamo trovato descritto decentemente, ovvero quello dell'aliante V-1/2 dell'ing. Pajno.
Ovviamente non è strettamente necessario che sia questa geometria, tuttavia è l'unica sul quale abbiamo trovato una descrizione aerodinamica abbastanza completa.
Prima di tutto dobbiamo scrivere la specifica di progetto e qui sorgono i primi dubbi:

1) La geometria dell'ala è data durante il funzionamento (o almeno cosi ci hanno sempre detto) ma a che Cl? Ovvero quali sono i carichi per il quale l'ala deve avere quella configurazione geometrica?

2) Le tolleranza sulla varie misure geometriche di quando devono essere? Per esempio:
Apertura alare 15m +/- ???
geometria profilo DU 80-176 -> di quanto si può discostare la superficie da questo profilo
ecc ecc

Vi ringrazio dell'aiuto e buona giornata!
Matteo

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Progetto Ala Aliante

Messaggio da Lampo 13 » 29 marzo 2016, 12:46

mf92 ha scritto:Salve a tutti.
Per un progetto dell'università io e il mio collega stiamo progettando (dal punto di vista esclusivamente strutturale) l'ala di un aliante. Partendo da zero (anche di esperienza) abbiamo scelto, non ancora definitivamente, l'unico progetto aerodinamico che abbiamo trovato descritto decentemente, ovvero quello dell'aliante V-1/2 dell'ing. Pajno.
Ovviamente non è strettamente necessario che sia questa geometria, tuttavia è l'unica sul quale abbiamo trovato una descrizione aerodinamica abbastanza completa.
Prima di tutto dobbiamo scrivere la specifica di progetto e qui sorgono i primi dubbi:

1) La geometria dell'ala è data durante il funzionamento (o almeno cosi ci hanno sempre detto) ma a che Cl? Ovvero quali sono i carichi per il quale l'ala deve avere quella configurazione geometrica?

2) Le tolleranza sulla varie misure geometriche di quando devono essere? Per esempio:
Apertura alare 15m +/- ???
geometria profilo DU 80-176 -> di quanto si può discostare la superficie da questo profilo
ecc ecc

Vi ringrazio dell'aiuto e buona giornata!
Matteo
Contatta FAS in MP, credo che sia l'unico che ti può consigliare un testo o qualcosa dl genere.

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Progetto Ala Aliante

Messaggio da FAS » 29 marzo 2016, 13:10

ma perché farti del male.....?

visto che parli di dimensionamento strutturale....

seleziona un profilo dal catalogo Abott....

http://mail.tku.edu.tw/095980/airfoil%20design.pdf

e piazzagli in mezzo due longheroni in base al Cp del profilo e poi fissato il carico (te lo studi dai testi universitari o te lo fai spiegare dal Prof.) decidi gli spessori ed eventualmente le bullonature evenutali ed i collanti

inventatevi tutto e poi correggete I fattori per ottenere dei dati vicino al reale...usate una tab xls

a parte le formule vi serve sapere in sostanza quanto pesa il cassone di una semiala e le sue dimensioni di ingombro e poi giocate con I numeri

cosi non vi fermate al semplice esercizio ma capite veramente come influiscono determinati fattori sul dimensionamento del cassone


http://m-selig.ae.illinois.edu/uiuc_lsa ... ata-V5.pdf
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

mf92
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 7
Iscritto il: 25 marzo 2016, 19:45

Re: Progetto Ala Aliante

Messaggio da mf92 » 29 marzo 2016, 14:47

Purtroppo è impossibile non volersi male a fare questo progetto (in meno di 10 mesi non lo fa nessuno) dobbiamo anche progettare il sistema di controllo degli alettoni compresi i cuscinetti e collegamenti vari.
Comunque ti ringrazio per i consigli, do un'occhiata molto volentieri!
Grazie mille!

PizzOne
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 5 febbraio 2010, 12:21
Località: CGN

Re: Progetto Ala Aliante

Messaggio da PizzOne » 29 marzo 2016, 22:17

Ai tempi seguii una materia a scelta che trattava in maniera molto riassuntiva la progettazione strutturale di velivoli secondo le CS-VLA e CS-23. Ci furono spiegati tutti gli step senza pero' entrare nella parte pratica (niente calcoli).. purtroppo non ricordo dove ho conservato gli appunti!

Una cosa che pero' ricordo bene, e' che ci fu detto che per progettare un nuovo velivolo bisogna iniziare proprio dalle CS (li e' spiegato quasi tutto!) e per facilitare tutto utilizzare parametri simili a velivoli gia' sul mercato.

Forse al prossimo trasloco li ritrovo :mrgreen:
You never know until you try

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Progetto Ala Aliante

Messaggio da FAS » 30 marzo 2016, 12:07

mf92 ha scritto:Purtroppo è impossibile non volersi male a fare questo progetto!
ottimismo...semplifica, semplifica....

mf92 ha scritto: (in meno di 10 mesi non lo fa nessuno) !
bastano 8 ore...esclusa la pausa pranzo!

non credo tu lo debba portare oltre la fase di concetto
mf92 ha scritto: dobbiamo anche progettare il sistema di controllo degli alettoni compresi i cuscinetti e collegamenti vari.
mi stai confondendo.....
quale é il tuo scopo finale, cosa devi consegnare?

studio di sostenibilitá? bleahhhhhhhhhhhhhhh..... vai con business case
requisiti???
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Atr72
FL 400
FL 400
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 maggio 2007, 12:22
Località: 7,69 nm 356° OutBound LIN VOR, Monza

Re: Progetto Ala Aliante

Messaggio da Atr72 » 30 marzo 2016, 12:15

Immagino.tu sia un "collega"...Progetto.di Velivoli?

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk
BSc in Aerospace Eng. (PoliMi)
Student at MSc in Aeronautical Eng. - Flight Mechanics (PoliMi)
Erasmus+ Experience at ENAC, in Toulouse.


---

O siamo capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, o dobbiamo lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le idee con la forza, perché questo blocca il libero sviluppo dell'intelligenza.

(Ernesto Che Guevara)

mf92
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 7
Iscritto il: 25 marzo 2016, 19:45

Re: Progetto Ala Aliante

Messaggio da mf92 » 16 aprile 2016, 15:12

scusate l'assenza avevo problemi al pc.

- l'esame è costruzioni di macchine (UNIPI), noi abbiamo preso un ala di un aliante principalmente perchè è una struttura abbastanza semplice da studiare. E poi facendo aerospaziale abbiamo un po più di praticità su certe cose!

- Il progetto è strutturale e meccanico, dobbiamo partire dalla specifica (come se l'ufficio "aerodinamica" che da un ala agli "strutturisti") e poi passare alla progettazione. Lo so che in realtà non funziona cosi però è quello che ci ha detto di fare il prof.

- Ovviamente si parte da modelli semplificati, fino ad arrivare alle verifiche dei modelli con ansys, quindi al modello completo.

- mi dispiace di confondervi le idee, ma sinceramente siamo confusi un po tutti perchè ci lasciano molto fare da noi, in pratica vogliono che sbagliamo per poi correggerci (e hanno anche ragione visto che è cosi che si impara).

Comunque ho trovato alcune informazioni, quindi qualche problema l'ho risolto. Ora vediamo che ci dice il prof!
Vi tengo aggiornati su ulteriori sviluppi.

Rispondi