Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5185
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 9 gennaio 2021, 12:11

Il velivolo era da pochissimo decollato da Giacarta. Avrebbe avuto a bordo 59 persone, fra cui 5 bambini e un neonato.

Risulterebbe s.e.o, portare la livrea della Sriwijaya Air e sarebbe stato diretto, dalle prime frammentarie informazioni, a Pontianak, situata nella provincia di Kalimantan Ovest. Che si tratti di un modello 737-500 sarebbe stato riportato da Metro TV.

Secondo Flightradar.24 avrebbe perso 10.000 piedi di quota in meno di un minuto a 4 minuti dal decollo. L'aeromobile sarebbe stata consegnata alla statunitense Continental Air nel 1994. Era entrato a far parte della flotta Sriwijaya Air - piccolo vettore locale che annovererebbe s.e.o. solo Boeing 737, tre -500, otto -800 e uno -900 - nel 2012.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Arsene
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 45
Iscritto il: 17 dicembre 2007, 15:11

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da Arsene » 9 gennaio 2021, 15:22

Valerio Ricciardi ha scritto:
9 gennaio 2021, 12:11
I

Secondo Flightradar.24 avrebbe perso 10.000 piedi di quota in meno di un minuto
LA caduta libera di un grave nel vuoto da 3000m è di circa 24''.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5185
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 9 gennaio 2021, 21:17

Dunque meno di mezzo minuto.
Il dato che riporta Flightradar.24 apparirebbe quindi compatibile con quello di un a/m che impatta con altro angolo.
Ma con una velocità di discesa che mi parrebbe, se il valore è giusto, troppo elevata in rapporto ad un a/m che semplicemente perde completamente ogni spinta propulsiva dai motori.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

giammo82
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 116
Iscritto il: 5 gennaio 2017, 1:29

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da giammo82 » 10 gennaio 2021, 13:51

Può essere una bomba a bordo? Come si spiega una perdita di quota così rapida? In caso di depressurizzazione quanto è il rateo di discesa massimo?

miglietto
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 2
Iscritto il: 10 marzo 2014, 13:21

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da miglietto » 10 gennaio 2021, 14:08

E in caso di atto deliberato il rateo quanto sarebbe? c.f.r. Volo SilkAir 185 (si lo so troppe puntate di "Indagini ad alta quota")

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 10010
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da cabronte » 10 gennaio 2021, 19:11

Fino a quando non ci saranno ulteriori indagini sulla dinamica dell' accaduto, è inutile fare ipotesi da bar, ricordiamoci che siamo in area tecnica!
Ale

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2826
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da Marco92 » 10 gennaio 2021, 20:52

La conseguenza di una bomba a bordo sarebbe stata detriti sparsi su un'aerea vasta ma non è il caso. Una decompressione esplosiva o rapida è anche difficile perché a 10.000 ft la pressione differenziale non è abbastanza alta da creare un danno strutturale catastrofico. Inoltre il sistema di pressurizzazione mantiene l'altitudine nella cabina al livello del mare fino a circa 18.000 ft.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6212
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da sigmet » 11 gennaio 2021, 11:12

miglietto ha scritto:
10 gennaio 2021, 14:08
E in caso di atto deliberato il rateo quanto sarebbe? c.f.r. Volo SilkAir 185 (si lo so troppe puntate di "Indagini ad alta quota")
In quel caso il suicidio/strage e' solo una ipotesi. Ne possiamo sapere nulla sulla dinamica in quanto il breaker del FDR/CVR e' stato estratto (o e' saltato...) prima dell'incidente.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6212
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da sigmet » 12 gennaio 2021, 2:15

Marco92 ha scritto:
10 gennaio 2021, 20:52
La conseguenza di una bomba a bordo sarebbe stata detriti sparsi su un'aerea vasta ma non è il caso. Una decompressione esplosiva o rapida è anche difficile perché a 10.000 ft la pressione differenziale non è abbastanza alta da creare un danno strutturale catastrofico. Inoltre il sistema di pressurizzazione mantiene l'altitudine nella cabina al livello del mare fino a circa 18.000 ft.
Concordo sull'esclusione della decompressione esplosiva data la quota. Per quanto riguarda l'esplosione di un ordigno (anche se di istinto la escluderei) purtroppo il mare non e' in grado di dirci se l'aereo era integro oppure no. Le correnti disperdono i detriti su una vasta area e non tutti affondano immediatamente ed e' quindi difficile determinare l'interezza dell'aereo al momento dell'impatto anche se vi possono essere degli indizi che possono aiutare gli investigatori.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16729
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da JT8D » 12 gennaio 2021, 21:36

Sembra che sia stato recuperato l'FDR. Le autorità chiariscono anche la situazione riguardo l'aeronavigabilità:

"On Jan 12th 2021 the Ministry reported the aircraft had last undergone examination for airworthiness in November 2020 and had received a certificate of airworthiness until Dec 17th 2021 having met all conditions of airworthiness. The Ministry also followed up with Airworthiness Directive AD 2020-14-03 released by the FAA on July 24th 2020 regarding fatigue cracking on the left nacelle support overwing fitting flange fastener hole, and ensured within the November 2020 examination that this AD had been followed. The Ministry stated: "it was confirmed that the Sriwijaya Air SJ 182 aircraft was in an airworthy condition before flying".

In the evening of Jan 12th 2021 the Ministry of Transport reported one of the black boxes was recovered by Navy divers and taken ashore. The black box was subsequently identified as the flight data recorder. The read out of the FDR is expected to take between 2 and 5 days
".

(http://avherald.com/h?article=4e18553c&opt=0)

Ne sapremo di più una volta esaminato l'FDR (e trovato il CVR), comunque riguardo la decompressione esplosiva sono d'accordo con quanto scritto sopra da Marco e sigmet

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6212
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da sigmet » 13 gennaio 2021, 0:33

I dati granulari di FR24 lascerebbero pensare ad una loss of control ma solo la lettura del FDR puo' darci indicazioni più' precise.
Le velocità sono GS e quindi poco indicative poiche' un aereo che precipita in verticale ha GS=0.

Immagine

Immagine
Immagine
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6212
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da sigmet » 13 gennaio 2021, 20:13

La chiave e' quà

Immagine
Immagine
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16729
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da JT8D » 17 gennaio 2021, 20:45

Mentre i dati dell'FDR sono stati scaricati e si sta procedendo ad una prima analisi, sembra che il CVR sia sato ritrovato ma con la memory unit mancante:

"On Jan 15th 2021 the Indonesian Navy reported that the pinger of the CVR and parts of the housing were found and recovered, however, the CVR's memory unit is still missing. The search for the memory unit is still ongoing.

On Jan 17th 2021 the Navy reported that the remotely controlled vehicle (ROV) has again been deployed to search for the memory unit of the CVR, which is suspected to be buried underneath other debris of the aircraft.

On Jan 17th 2021 Basarnas explained the search for the CVR has become much more difficult now, as no pinger signal is available anymore to trace the memory unit. Visual contact with the box needs to be established, which has more chances to happen during the night when the diving team is reduced and therefore clearer water conditions exist at the sea floor. The ROV can thus be best used during the night
".

(http://avherald.com/h?article=4e18553c&opt=0)

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7312
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da Lampo 13 » 17 gennaio 2021, 21:15

JT8D ha scritto:
17 gennaio 2021, 20:45
sembra che il CVR sia stato ritrovato ma con la memory unit mancante:
No, vabbeh! Saremmo nel mondo dei Puffi, con il massimo rispetto dei Puffi...

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5185
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 17 gennaio 2021, 23:29

JT8D ha scritto:
17 gennaio 2021, 20:45
sembra che il CVR sia stato ritrovato ma con la memory unit mancante
Ma com'è possibile? Con quello che ci vuole fisicamente per aprirlo ed arrivare alla memoria... naaaaah
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 10010
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da cabronte » 18 gennaio 2021, 21:25

Se così fosse, qualcuno sta facendo qualche fugna... :|
Ale

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16729
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da JT8D » 10 febbraio 2021, 14:47

Rilasciato il Preliminary Report:

http://knkt.dephub.go.id/knkt/ntsc_avia ... Report.pdf

Riassunto anche qui:

http://avherald.com/h?article=4e18553c/0000&opt=0

La memory unit del CVR non è ancora stata trovata, quindi si basa solo sull'FDR.

Dal Preliminary sembra confermata una discrepanza tra le manette, con la thrust lever del motore sx che ha iniziato una riduzione a 8.150 ft, mentre la thrust lever del motore dx è rimasta in posizione. La diminuzione sembra proseguita ulteriormente durante la salita.

"After the aircraft climbed past 8,150 feet, the thrust lever position of the left engine started reducing, while the thrust lever position of the right engine remained. The FDR data also recorded the left engine (N1) was decreasing whereas the right engine N1 remained"....

...."The FDR data recorded that when the aircraft’s altitude was about 10,600 feet the aircraft began turning to the left. The thrust lever position of the left engine continued decreasing while the thrust lever position of the right engine remained"....

...."The highest aircraft altitude recorded in the FDR was about 10,900 feet, thereafter the aircraft started its descent. The AP system then disengaged with a recorded heading of 016°, the pitch angle was 4.5° nose up, and the aircraft continued to roll to the left to more than 45°. The thrust lever position of the left engine continued decreasing while the right engine thrust lever remained"....

...."About 5 seconds after the aircraft started its descent, the FDR data recorded the autothrottle (A/T) system disengaged and the pitch angle was more than 10° nose down".


Tutto questo da 14:38:42 a 14:40:10.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16729
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da JT8D » 31 marzo 2021, 21:20

E' stato ritrovato il modulo di memoria del CVR:

http://avherald.com/h?article=4e18553c/0001&opt=0

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16729
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da JT8D » 13 aprile 2021, 18:54

Riguardo il modulo di memoria del CVR (recuperato il 31 marzo) oggi è stato dichiarato:

"On Apr 13th 2021 the KNKT announced, that the CVR had been downloaded. Two hours of recordings were retrieved including the accident flight. The KNKT stated: "NTSC managed to download all 4 channels from CVR, but channel 4 on CVR was disrupted. However, based on the existing records, it has added important data for the investigation which results will be presented in the final report".

(http://avherald.com/h?article=4e18553c/0001&opt=0)

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16729
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Giacarta, persi contatti con volo SI-182 (737/500) (Thread Tecnico)

Messaggio da JT8D » 18 maggio 2021, 22:17

FAA ha rilasciato un AD applicabile ad a/m Boeing 737-300, -400 e -500, relativa a flap synchro wire failure, scaricabile qui:

https://rgl.faa.gov/Regulatory_and_Guid ... enDocument

http://avherald.com/h?article=4e18553c/0002&opt=0

FAA precisa: "At this time, the preliminary data of the ongoing accident investigation shows that it is highly unlikely that the accident resulted from the latent failure of the flap synchro wire. However, the FAA has determined that the unsafe condition identified in this AD could exist or develop in Model 737-300, - 400, and -500 series airplanes, and that this AD is therefore necessary to address the identified unsafe condition".

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Rispondi